Ciao ragazze!

Oggi vi parlo del blunt cut! Avete in mente quel taglio di capelli che finisce con linee dritte e precise? Ecco, ora ha un nome: si chiama proprio così, blunt cut (letteralmente taglio netto’), ed è il nuovo trend del momento!
È infatti da un po’ di tempo che si vedono in giro per il web foto e video di ragazze con capelli lunghi o medi che decidono di cambiare look (a volte anche radicalmente!) e di provare questo taglio.

Addio insomma ai capelli scalati o ‘sfilettati’, che rendevano le estremità dei capelli più leggere e, se vogliamo ‘vuote’. La nuova moda del momento prevede invece punte piene e super dritte, con linee nette che ne determinano la lunghezza.
Scopriamo allora meglio in cosa consiste il blunt cut, come si fa e perché sta piacendo così tanto!

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-forbici-trend-bob-lunghi-rasoio

Il taglio netto, chiamato appunto blunt cut, in realtà non è neanche così nuovo. Ricordo che anche anni e anni fa, soprattutto chi aveva i capelli lisci, amava tagliarli in questo modo. Non c’erano ciocche più corte o lunghe, scalature sul davanti o su tutta la chioma.
I capelli, per lo più lisci, finivano in modo netto anche sulle spalle e tutte noi forse, soprattutto anche da bambine, abbiamo magari portato un bel blunt cut senza saperlo! 😀

cliomakeup-blunt-cut-taglio-netto-capelli-trend-come-si-fa-perche-piace

Dal passato ad oggi. Per questo 2016 ormai è ufficiale: si ritorna alle lunghezze geometriche e ai tagli netti e pari che, come vedrete, si possono adattare a diversi tipi di tagli, corti,medi o lunghi!

Trend a parte, il blunt cut forse è l’ideale anche per chi ha i capelli fini e vuole dare al tempo stesso un tocco glamour all’intero look. Quando si hanno i capelli sottili, infatti, le estremità tendono a sfoltirsi e risultare ancora più scarse e povere, quindi tenerle belle compatte e pari può aiutare molto!

cliomakeup-blunt-cut-taglio-netto-prima-dopo
Non solo: se avete le doppie punte e estremità rovinate e pensate di tagliare i capelli, il blunt cut è quello che riesce a dare l’effetto migliore perché dona compattezza e più volume alla chioma! 😉

Negli ultimi mesi, come vi ho anticipato, c’è stato un boom di questo taglio soprattutto sui social. Instagram in primis ha visto ad esempio migliaia di foto e mini-video o tutorial che facevano vedere immagini con bellissime chiome tagliate in modo netto.

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-trend-lunghi-3

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-rasoio-trend-6

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-rasoio-trend-7

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-rasoio-trend-8
E il segreto per questa operazione è uno solo: il rasoio!

cliomakeup-blunt-cut-taglio-netto-capelli-trend-cos-e-come-rasoio-amazonPhilips regola capelli cordless. Prezzo: 21,99€ su Amazon.it

Solo questo strumento è capace di dare un effetto simile dritto e preciso, e sui social si vede spesso utilizzato in combinazione con pettini o speciali ‘mascherine’ e barre per tenere i capelli più fermi e, in caso di frangette, per evitare di farli andare sul volto una volta tagliati.

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-trend-lunghi-frangetta

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-rasoio-trend-creaclipsEsistono anche queste particolari barre o ‘livelle’ che aiutano a fare tagli netti perché tengono i capelli ben fermi!

In alternativa al rasoio, ci sono le più classiche forbici. Precise e super affilate, devono però essere usate da mani super esperte e ferme, perché solo in questo modo si possono ottenre linee dritte e nette!

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-forbici-trend-lunghi-3

cliomakeup-blunt-cut-taglio-capelli-netto-trend-lunghi-forbici

Senza dubbio si tratta di tagli per certi versi coraggiosi, ma secondo me il risultato finale è davvero bello!
Nella prossima pagina vedrete tanti esempi (alcuni davvero famosi e iconici!) che vi faranno capire meglio in quanti modi è possibile declinare il blunt cut! Cliccate qui per scoprirli tutti e per vedere quale può essere più adatto a voi!