Ciao a tutte!

Oggi vorremmo parlarvi dei rossetti della linea Red Show di Shaka, che comprende 7 diverse tonalità di rosso dalla texture cremosa e dal finish luminoso.

Delle colorazioni uscite, abbiamo avuto modo di testarne 4, di cui vi mostreremo gli swatch nel corso di questa recensione 😉

Il sito ufficiale del brand non è aggiornato con le ultime uscite, per cui non possiamo darvi informazioni circa le “promesse” fatte dalla casa produttrice riguardo a questo prodotto: in ogni caso, vi diremo cosa abbiamo potuto constatare in base alla nostra esperienza!

Curiose di scoprire cosa ne pensiamo e se, tra questi rossetti, si nasconde quella tonalità di rosso che tanto cercavate? Non vi resta che continuare a leggere la review 🙂

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-copertina

All’interno della confezione sono presenti 4 g di prodotto, il prezzo di ciascun rossetto è di 5,99€ e la durata dal momento dell’apertura è di 24 mesi.
Come vi abbiamo già anticipato, le colorazioni che abbiamo avuto modo di testare sono 4: 01 Red Coral, 03 Sexy Red, 05 Red Love e 07 Deep Red.

Qui di seguito, potete vedere come appaiono i rossetti indossati* sulle labbra:

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-01-macro

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-01-swatch*Gli swatch sono stati realizzati alla luce naturale.

01 Red Coral: come dice il nome stesso assegnatogli, è un color corallo, una tonalità di rosso calda che si addice molto all’estate.

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-03-macro

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-03-swatch

03 Sexy Red: è un rosso fragola con una punta di fucsia al suo interno.

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-05-macro

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-05-swatch

05 Red Love: è un rosso classico; al contrario della tonalità precedente (a cui, comunque, somiglia moltissimo) non ha nessuna tendenza al rosa/fucsia e presenta dei microglitter tono su tono che, una volta che il rossetto viene applicato, non sono visibili sulle labbra.

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-07-macro

ClioMakeUp-recensione-rossetti-shaka-red-show-07-swatch

07 Deep Red: è una colorazione piuttosto cupa, un prugna che, in realtà, ha ben poco a che fare col rosso; tra tutte le tonalità che abbiamo testato, è sicuramente quella più difficile da sfoggiare e per cui si richiede un po’ più di attenzione durante la stesura.

La texture dei rossetti Red Show di Shaka è molto cremosa: scorrono facilmente sulle labbra e per applicarli (soprattutto agli angoli) è consigliabile utilizzare un pennellino.

La pigmentazione è medio/alta, coprono il colore naturale delle labbra e bastano poche passate per raggiungere una piena intensità di colore (non male per dei rossetti dal finish luminoso, non è vero ragazze?;-)). L’unica eccezione è costituita dalla tonalità più scura, 07 Deep Red, con cui occorre più tempo per ottenere un risultato omogeneo.

La durata è molto buona, resistono tutto il giorno senza svanire; se mangiate cibi che contengono olio, tendono a venire via senza lasciare le labbra tinte, mentre se fate uno spuntino o bevete qualcosa il colore si perde leggermente, ma continua ad essere evidente.

Avendo una texture così morbida, naturalmente risultano confortevoli sulle labbra per tutto il tempo in cui li indossate;  è pur vero che, il fatto che siano così cremosi, rende necessario l’utilizzo di una matita per delineare il contorno delle labbra, così che restino al loro posto senza sbavare (in caso contrario, purtroppo, potrebbe capitare che il prodotto finisca oltre i bordi!).

RIASSUMENDO:

Pigmentazione: 4 – coprono quasi totalmente il colore naturale delle labbra e bastano poche passate per raggiungere una piena intensità di colore; l’unica eccezione è costituita dalla tonalità più scura, 07 Deep Red, con cui ci vuole più attenzione per ottenere un risultato omogeneo.

Durata: 3,5 – resistono tutto il giorno senza svanire se non mangiate o bevete; in particolare, se mangiate cibi che contengono olio vengono via senza lasciare traccia, mentre se fate uno spuntino o bevete qualcosa il colore perde un po’ d’intensità, ma continua ad essere evidente sulle labbra.

Comfort sulle labbra: 4,5 – hanno una texture molto morbida che scorre facilmente sulle labbra, per cui risultano confortevoli per tutto il tempo in cui si indossano.

Tendenza a non sbavare: 2,5 – il fatto che siano così cremosi, ovviamente, rende necessario l’utilizzo di una matita per delineare il contorno delle labbra per evitare che il prodotto sbavi.

VOTO FINALE: 3,5

Ragazze, nel complesso i rossetti Red Show di Shaka ci sono piaciuti e meritano una piena sufficienza! La pigmentazione è medio/alta e bastano poche passate per ottenere un colore pieno, la durata è buona ma dipende anche da se e che cosa si mangia e il fatto che siano così morbidi e scorrevoli sulle labbra li rende confortevoli per tutto il tempo in cui si indossano!
Certo, se avessero avuto un po’ meno la tendenza a sbavare avremmo assegnato loro un voto più alto, ma c’è da dire che il problema si risolve facilmente utilizzando una matita per contornare le labbra (in questo modo, infatti, il prodotto rimane al suo posto).

Visto che di rossetti si parla, non possiamo non ricordarvi di leggere l’elenco dei dupe di quelli più famosi al mondo 😉

I 10 ROSSETTI PIÚ FAMOSI AL MONDO E I LORO DUPE ECONOMICI!

I rossetti Red Show non sono i primi prodotti firmati Shaka di cui vi parliamo: eccovi altre recensioni che riguardano questo brand!

1) MINI RECENSIONE SHAKA BLUSH PALETTE ORIGAMI

2) MINI RECENSIONE SHAKA DEEP LOOK MASCARA

Anche questa review termina qui! Cosa ne pensate dei rossetti Red Show? Vi piacciono? Qual è la tonalità che vi ispira di più? Siete delle amanti del rossetto rosso o vi sentite tra quelle che non hanno mai il coraggio di sfoggiarlo? Diteci tutto nei commenti qui sotto e, se anche voi avete avuto modo di provare questi prodotti, fateci conoscere il vostro parere! 😉