Ciao ragazze!

Tante volte, qui  sul blog, vi ho dato consigli e suggerimenti per aiutarvi a capire quale sia effettivamente il vostro tipo di pelle: supponiamo che finalmente siate riuscite a individuare le reali esigenze della vostra epidermide, di quali sostanze dovete andare alla ricerca per  trovare i prodotti che le soddisfino?

Proprio per rispondere a questa domanda, ho pensato di scrivere un post in cui vi elencherò quali sono gli ingredienti più diffusi e conosciuti, suddivisi a seconda della tipologia o condizione della pelle per cui è indicato il loro utilizzo: molti di questi, a dir la verità, apportano più di un beneficio e possono rivelarsi utili per vari motivi.

Dobbiamo poi considerare che, di solito, creme, detergenti, maschere e sieri sono il risultato di un mix bilanciato di sostanze, studiato per rispondere complessivamente a quelle che sono le esigenze della pelle per cui il prodotto è stato creato 😉

Siete pronte a prendere nota di quelle che vi interessano di più? Allora cominciamo subito!

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-copertina

 

PELLE SECCA E DISIDRATATA

Burro di karitè

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-burro-karite

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-Phytorelax-Burro-Karite-CremaPhytorelax Burro di Karitè Crema Viso 24 ore. Prezzo: 9,50€

Sono certa che tantissime di voi lo conosceranno già: è ricchissimo di acidi grassi, ha proprietà emollienti e lenitive ed apporta sollievo immediato alla pelle screpolata. Il burro di karitè sembra avere, inoltre, capacità protettive contro i raggi UV, nonché un’azione antiossidante che lo rende un valido alleato anche per la pelle matura.

Olio d’argan

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-Olio-di-Argan

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-Omia-Viso-Siero-Viso-ArganOmia Siero Viso all’Olio d’Argan. Prezzo: 9€ circa

Ve ne ho parlato talmente tante volte (anche come rimedio naturale per maschere fai da te) che è persino inutile ripetermi: l’olio d’argan è ormai uno dei protagonisti indiscussi della cosmesi, non solo perché riesce a nutrire a fondo la pelle senza renderla unta in superficie (eh già ragazze, lo sapevate?), ma anche e soprattutto per le sue capacità rigeneranti e per il suo naturale contenuto di vitamina E e flavonoidi, che contrastano l’azione dei radicali liberi.

Cera d’api

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-cera-api

Più che per le funzioni nutritive, è utile per la sua capacità di formare una barriera protettiva sulla cute, che la difende dagli agenti aggressivi ambientali e non solo (pensiamo, ad esempio, ai detergenti per il viso che, nel caso di una pelle particolarmente secca, possono peggiorare la situazione).

Le sue funzioni anti-infiammatorie, poi, consentono di apportare beneficio nelle zone più irritate e sensibili (anche se le temperature rigide hanno ormai lasciato il posto alla primavera, ricordatevi della cera d’api il prossimo inverno, eheh).

Acido Ialuronico

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-erbolario-mousse-acido-ialuronicoL’Erbolario Mousse Detergente all’Acido Ialuronico. Prezzo: 15€

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-Collistar-Acido-Ialuronico-Idratante-LiftanteCollistar Attivi Puri Acido Ialuronico. Prezzo: 30,90€ su Sephora.it

È la sostanza che la vostra ricerca deve prediligere se la vostra pelle è in condizioni di disidratazione (come vi avevo detto nel post dedicato, la pelle disidratata, infatti, non assorbe sostanze grasse, al contrario di quella secca): l’acido ialuronico, infatti, aiuta a trattenere le molecole d’acqua! Stimola inoltre la riparazione del collagene, tant’è che è uno degli elementi che più frequentemente si ritrovano nei trattamenti anti-rughe 🙂

Aloe vera

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-aloe-vera

I suoi benefici sono noti fin dall’antichità: rinvigorisce, idrata e lenisce la pelle, favorendo la ricostruzione dei tessuti. Generalmente, in cosmesi ne viene sfruttato il gel (la parte interna delle foglie), che ha addirittura proprietà antidolorifiche e viene utilizzato per il trattamento sintomatico di dermatiti ed eczemi.

ClioMakeUp-ingredienti-prodotti-viso-so-bio-etic-creme-legereSo’ Bio Etic Crema Leggera Idratante. Prezzo: 12,99€ su Amazon.it

Pare, inoltre, avere un effetto praticamente miracoloso sulle scottature solari 😉
Come per l’acido ialuronico, i prodotti a base di aloe vera sono ottimi soprattutto per la cute disidratata.

Ragazze, nella prossima pagina vi dirò quali sono gli ingredienti dei prodotti per il viso che dovete ricercare se avete una pelle matura, ma non solo! Parleremo anche delle sostanze che apportano maggiore beneficio alla pelle mista/grassa… se siete curiose, continuate a leggere il post!

35 COMMENTI

  1. Ho provato tanti tonici, ma sono sempre ritornata all acqua di rose di neutro robert’s!!! Favolosa!!! ☺️☺️☺️

  2. Bellissimo post! In vista dell’estate ho già adocchiato acido ialuronico e aloe vera! Della linea robert’s all’acqua di rose a me piace molto anche il detergente viso: l’unico che in estate non sbianca l’abbronzatura!

  3. Io adoro l’acqua di rose neutro robert’s.. Ma forse anche perché me la passava sul viso mia nonna quando ero piccola per profumarmi! 🙂 ho provato anche la crema idratante e la trovo molto buona e leggera!

  4. Grazie Clio! 😀 Ragazze se avete problemi a trovare gli ingredienti, su Aroma Zone c’è un mondo di roba, adatto ad ogni esigenza! Io compro la per la mia pelle… 🙂

  5. Li ho tutti! ;p Da Aroma zone e nelle bioprofumerie compro molti elementi base come questi e devo dire che sono insostituibili. Aggiungerei anche la Fitocose (la sua crema all’acido glicolico 12% costa la metà) e le materie prime della saponaria.

  6. Gran bel post,sicuramente prenderò spunto x qualche acquisto!!!
    La mia pelle è mista con macchie post brufoli e trovo assolutamente utili acido salicilico e zolfo!!!!
    Ultimamente qnd mi trucco noto che nelle zone in cui applico il correttore compatto la pelle tende a seccarsi e a squamarsi….soluzioni???

    p.s. La vit C è idrosolubile,le liposolubili sono la A,D,E,K

  7. L’acqua di rose è mitica! L’ho già detto ma lo ripeto: mio marito aspetta con trepidazione ogni sera che gli passi il tonico e la crema idratante acqua di rose sul viso…

  8. Proverò l’ acqua di rose come tonico. Una curiosità qualcuna ha qualche crema da suggerirmi per migliorare piccole cicatrici post brufoli/ acne?

  9. Ciao a tutte ragazze.. vorrei chiedere, scusate l’off Topic, se qualcuna di voi ha mai provato la simil beauty blender di Avon! Non ho sephora vicino, né kiko, e non compro spesso online, dunque avevo fatto un pensierino su prendere quella per provare, anche perché costa 10€ in meno.. qualcuno che mi sa dire qualcosa in proposito?☺

  10. Qualcuno mi potrebbe aiutare, cerco un post di CLIO che parlava delle creme viso con spf 50 della Dermon e La roche Posay, è dell’anno scorso e non sono riuscita a trovarlo. Grazie a chi mi aiuterà

  11. Come faccio a trovare un post dell’anno scorso in cui Clio parlava delle creme viso con spf50 della Dermon e La Roche posay

  12. Questo post proprio l’ho subito salvato tra i preferiti. Molto utile!
    Clio, comunque a me non arriva la newsletter ancora..

  13. Mi piacerebbe imparare a farmi un siero con vitamina C e acido ialuronico. Ti spiegano anche come fabbricarti semplici cosmetici? Non ho mai spignattato, ma visti i prezzi di certi prodotti vorrei provare a farmeli.

  14. la vitamina C è idrosolubile, primo anno di chimica , o anche di biologia, alle superiori. Se scrivete nozioni scientifiche, almeno copiate bene da wikipedia

  15. Sarebbe stato opportuno dire che il retinolo, l’acido glicolico e l’acido salicilico vanno applicati la sera perché se ci si espone al sole si rischia la formazione di macchie. Inoltre l’acido ascorbico è idrosolubile non liposolubile tanto che non ha senso prendere integratori di vitamina c, perché vengono subito eliminati attraverso le urine.

  16. Ottima precisazione! Ma non è corretto dire che non ha senso prendere integratori di vit. C, quello che non ha senso è superare le dosi giornaliere, in quanto l’eccesso non verrebbe immagazzinato…

  17. Probabilmente è più preciso dire che non si immagazzina l’eccesso di acido ascorbico, ho semplicemente citato il mio professore di anatomia e di biochimica.

  18. ma quindi se mi fanno miracoli ialuronico e karitè ho la pelle disidratata??? eureka…conoscete una buona con filtro solare crema per pelli come la mia che li contenga?

  19. Sono esami che devo ancora dare e sono tomi decisamente immensi e non di facile consultazione, quindi ho dato per buono ciò che ho scritto negli appunti. Chiedo scusa per l’imprecisione.

  20. Ciao Clio, grazie dei consigli ho la pelle mista!!! Il sapone allo zolfo non fa per me.
    Parlano/parlate sempre tutti bene dell’acqua di rose di Roberts!!! 🙂 Devo prenderla!!! 🙂

  21. è vero è idrosolubile 🙂
    Comunque l’ha scritto Clio il post perchè parli al plurale?

  22. Ciao! La trovi al tigotà, acqua sapone, alla coop, nei vari supermercati…. Di solito non supera i 3€ ma dipende dove la compri!!!! Io la prendo sempre al tigotà e non costa di più!! ☺️☺️

  23. L’acqua di rose della Roberts è meravigliosa *w* io che il tonico ce l’ho ma lo uso ogni morte di papa, quando l’avevo comprata la usavo tutti i giorni perché mi piaceva tantissimo il profumo!!
    Alla fine della fiera mi sa che ho una pelle mista e in certe zone disidratata… olè!! XD mi sa che l’acido ialuronico fa al caso mio!
    Poi per l’aloe… vacanze in Sicilia dai suoceri che hanno una mega pianta di aloe! 😀 L’anno scorso dopo una scottata sugli zigomi (pomeriggio in barca… me la sono tirata da sola! XD) mi hanno tagliato un pezzo di foglia, han tolto la parte esterna e mi han detto di passarla sul viso: è una sensazione strana, ma oggettivamente ha fatto miracoli! O_O Mi hanno pure detto che si può mangiare e che faccia molto bene, ma mi hanno avvertita che ha un saporaccio XD Mi sa che quest’anno il mio doposole sarà l’aloe!

  24. Confermo! I miei suoceri hanno la pianta e l’anno scorso dopo una scottatura (lieve) sugli zigomi e naso mi hanno dato un pezzo di foglia e l’ho passato sul viso! E’ manna dal cielo!!

  25. Ma figurati, è che a volte dando delle informazioni non precise si creano conoscenze alterate, come quella scritta qui nel post che tu hai notato e corretto…fai bene a fidarti dei tuoi Prof, ma io ti consiglio di dubitare sempre un pò di quello che ti dicono, perché solo così potrai essere certa di quello che impari ! (Magari non anatomia, quella studiala così com’è che è già abbstanza pesante!:P )

LASCIA UNA RISPOSTA