Ciao ragazze!

Continua la serie con i TOP del 2016 e oggi parliamo di correttori: ho deciso infatti di dedicare un post solo a questa tipologia di prodotto perché quest’anno sono stati tantissimi quelli che ho apprezzato.

Tra correttori cremosi e illuminanti, o più secchi e perfetti sui brufoli, vi parlerò di quelli che mi sono piaciuti abbastanza e di quelli che mi hanno conquistato: di alcuni ho fatto le review, mentre altri probabilmente me li sentirete nominare oggi per la prima volta.

Inoltre, vi svelerò anche quali sono i 3 correttori che sono i miei preferiti da anni e che nel 2016 ho ricomprato: abbiamo molto di cui chiacchierare 🙂 quindi iniziamo subito!

cliomakeup-migliori-correttori-2016-1

MIGLIORI CORRETTORI 2016: I MEDI

Partiamo con 3 correttori che mi sono piaciuti e che ho utilizzato, ma che non mi hanno fatto perdere la testa; di alcuni potete trovare anche le review, se vi interessa vedere come li uso e qual è l’effetto sul viso.

TOO FACED CORRETTORE BORN THIS WAY

cliomakeup-migliori-correttori-2016-2-too-facedToo Faced Born This Way correttore. Su Sephora.it a 26,50€

È un concealer dall’effetto naturale e dalla media coprenza, e questa primavera l’ho usato parecchio; la selezione colori non è il massimo perché sono tutti un po’ troppo rosati – l’unico un po’ più neutro e quasi giallino è il Medium. L’applicatore è molto preciso e il prodotto si sfuma facilmente: adatto ad una pelle normale-secca, si può usare anche come fondotinta mescolandolo alla crema idratante.


cliomakeup-migliori-correttori-2016-3-too-faced

URBAN DECAY CORRETTORE NAKED SKIN

Un altro correttore di questo genere, cioè leggero e illuminante, è quello di Urban Decay che è stato uno dei più chiacchierati dell’anno… praticamente ogni beauty guru del pianeta lo ha acquistato :-)!

cliomakeup-migliori-correttori-2016-4-urban-decayUrban Decay anti-occhiaie Naked Skin correttore. Su Sephora.it a 24€

Come il Too Faced anche il Naked Skin non riesce a camuffare le occhiaie più pigmentate, e risulta invece perfetto per le macchie del viso o altre imperfezioni poco evidenti.

cliomakeup-migliori-correttori-2016-5-urban-decayEccolo a confronto con il correttore illuminante di NARS

GIORGIO ARMANI CORRETTORE SKIN RETOUCH

cliomakeup-migliori-correttori-2016-6-armaniGiorgio Armani Skin Retouch. Su Sephora.it a 37,50€

Correttore compatto e dotato micro pennellino a penna, lo Skin Retouch di Armani è descritto come ad alta coprenza e adatto a qualsiasi tipo di imperfezione.

Il packaging è stupendo ma per quanto mi riguarda il prodotto non è all’altezza dei fondotinta dello stesso brand: insomma, è un po’ troppo caro per quello che vale. La sua formula ibrida lo rende non abbastanza secco per i brufoli freschi ma non abbastanza cremoso per le zone dove la pelle è più segnata; lo apprezzo ma non mi ha conquistato!

cliomakeup-migliori-correttori-2016-7-armaniMi piace usarlo soprattutto sull’occhiaia, ma senza spingermi troppo verso l’angolo esterno dell’occhio, dove la pelle è più segnata.

Ragazze, nella prossima parte entriamo nel vivo con i miei preferiti del 2016 e con i correttori TOP che ho ricomprato quest’anno. Girate pagina!

40 COMMENTI

  1. Ciao Clio, potresti fare un articolo simile anche per i fondotinta e per i prodotti per la pelle? Grazie per tenerci sempre aggiornate!

  2. Per il contorno occhi io mi sono trovata molto bene con il wake me up di rimmel (che ho preso a Londra perché qui non riesco proprio a trovarlo) ed il fit me di maybelline. Entrambi illuminano e coprono le mie occhiaie che sono piuttosto leggere. Invece il Nars non mi ha entusiasmato, è molto coprente ma si secca anche troppo velocemente e segna il contorno occhi se lo si ha secco.

  3. Grazie per questo post! Sto ancora tentando di trovare il correttore della vita, e proverò di sicuro le novità di quest’anno. Ho letto il post in fretta, perchè mi sto preparando ad uscire, quindi potrebbe essermi sfuggito, ma vedo che manca il Maybelline Instant Age……Sono curiosa di sapere quale correttore lo abbia spodestato! Ciao Clio e buona giornata a tutte!! <3

  4. Sono stata lì lì per comprare il kat von D da un dito spagnolo, ma c’è sempre il problema del colore, quindi aspetto che arrivi da sephora (parlavano di inizio 2017) =)

  5. io rimango sempre fedele al mitico Catrice Camouflage 🙂 tra l’altro devo ricomprarne uno perchè sto raschiando il fondo del mio ormai…

  6. Davvero? A me quello di Rimmel non piace proprio… è stata una delle poche cose che ho buttato. Quello di Nars invece è uno dei miei preferiti, anche se continuo ad amare l’erase paste di Benefit ahah

  7. Ho comprato quello di Urban Decay e ho sbagliato il colore! Però ho scoperto che mixato con l’instant anti age di Maybelline ottengo il colore e la consistenza perfetta. Appena arriva Kat von D da Sephora comprerò il suo.

  8. Non dimentichiamoci dell’ instant anti age della maybelline eh!
    Io ho le occhiaie mooooolto marcate ed infossate che enfatizzano la rotondità dei miei occhi. Quando tendono al verde metto un rossetto rosso, quando tendono al blu viola ci metto un corrector arancione o pesca. Poi stendo un velo sottilissimo di cipria in polvere libera, tolgo l’eccesso e stendo uno strato bello spesso dell’instant anti age; aspetto un minutino per farlo “addensare” e sfumo tutto prima con l’expert face brush di real techniques e poi passo la beauty blender bagnata e strizzata al massimo.
    L’effetto è miracoloso!!!!
    Sembra sia passata una pialla

  9. Continuo a comprare l’Instant anti age della Maybelline, è facile da reperire e mi torna bene sia sulle occhiaie che sulle altre imperfezioni. Ho anche quelli della Catrice e della Essence citati nel post, ma personalmente non mi entusiasmano.

  10. Di recente ho acquistato il Naked skin e mi trovo benissimo!!!! lo adoro e penso proprio che troverò il fondo! 😉

  11. Vorrei provare il Camouflage di Catrice ma da me è introvabile!
    Qualcuna per caso l’ha acquistato on line?

  12. Il mio correttore per occhiaie preferito è l’erase paste di benefit, alta coprenza e colore perfetto. Utilizzo l’istant antiage di maybelline sulle imperfezioni del viso ma il colore light è leggermente scuro per me, avete dei consigli da darmi?
    Sarei curiosa di provare quello di wycon per i brufoletti ma non ho un negozio vicino e rischierei di sbagliare colore

  13. Bel post! Io sarei tentata a comprare quello della Too Faced… mi basta una coprenza normale/media ma un correttore liquido che non sia troppo secco!

    Ad ogni modo, ecco i miei Correttori TOP del 2016:

    – Catrice Liquid Camouflage High Coverage Concealer: Al primo posto c’è sicuramente lui (grazie mille Kathleenlights per avermelo fatto scoprire!) che, sì, è un correttore Catrice ma non è *quel* correttore Catrice (che anche mi piace). L’ho scoperto all’inizio dell’anno e l’ho già ricomprato 2 volte: è ad alta coprenza, non secca eccessivamente, ed è waterproof (quindi anche sudore etc, ottimo per l’estate). L’ho provato per la prima volta dopo aver subito un intervento e, mi ha coperto tutti i lividi e gli ematomi presenti sul viso – ciò nonostante, lo utilizzo anche su una base giornaliera, applicando meno prodotto. Ah, io lo stendo con la Beauty Blender! Davvero ottimo prodotto – dovrebbero scoprirlo in molte! (Unico contro: l’odore, ma è sopportabile);

    – Catrice Camouflage / Essence Camouflage Cream: Li uso entrambi per la stessa funzione quindi per me uno vale l’altro (forse utilizzo un pelino di più il 1°, ma quello Essence ha colori più chiari che mi tornano più utili). Come dice Clio, si tratta di correttori coprenti e della consistenza cremosa ma non troppo secca (nel tempo ovviamente si seccheranno) e una volta stesi, si fissano sulla zona. Li uso molto per correzioni spot-on, ma anche per pulire il bordo delle labbra dopo la stesura del rossetto e sotto le sopracciglia per definirle maggiormente!;

    – Wycon Liquid Concealer / MAC Pro Longwear Concealer: Preso di recente con gli acquisti del Black Friday e mi sta piacendo abbastanza! E’ un correttore liquido a medio-alta coprenza che, una volta asciutto, risulta un po’ secco ma non troppo. Mi ricorda abbastanza il Pro Longwear della MAC – altro correttore usato più volte quest anno ma che, su di me, risulta troppo secco e che quindi sto utilizzando sempre meno. Se lo utilizzo, è comunque con un trucco completo/full glam, in quanto lo trovo un correttore un po’ pesante (e con un semi-trucco risulterebbe “too much”), e prima di stenderlo applico un po’ di olio sulla zona del contorno occhi per contrastare la secchezza del correttore. Ad ogni modo, preferisco quello della Wycon a quello della MAC;

    – Essence Stay All Day 16h Long Lasting Concealer: Anche questo è una scoperta recente (ho anche acquistato il correttore “Picture Ready” ma devo ancora provarlo). E’ un correttore liquido a bassa coprenza ma che su di me va abbastanza bene per un uso quotidiano… o anche quando non voglio usare il fondotinta e mi basta avere il contorno occhi pulito, ecco, lui per me ha questa funzione. Non è secco e si ossida leggermente mentre si asciuga, ma non tanto che si possa notare. Per ora mi sta piacendo, poi per il prezzo che ha… !;

  14. Non sono d’accordo su come hai definito il correttore naked: io ce l’ho in due colori il light e il medium light, e secondo me è un ottimo correttore (uno dei migliori provati negli ultimi anni) ma assolutamente non illuminante, infatti lo associo sempre all’erase di Armani e questa combo è il top per me!

  15. Ma davvero ritieni migliore quello della catrice rispetto a quello della ud???????
    Clio mandi in fumo tutti i miei miti

  16. Quello della Kiko per i brufoli è fantastico, costa tipo 7 euro ed è in tante colorazioni. O quello di Benefit, io mi sono trovata benissimo

  17. Purtroppo a me serve un correttore x occhiaie scure e infossate. Provati moltissimi. Ora ci sono anche le rughette e le secchezze

  18. Anche io mi trovo benissimo!!finalmente un correttore che su di me fa la differenza:-))anche con il fondotinta mi trovo molto bene

  19. Sto usando quello liquido coprente di Sephora ma credo che tornerò a quello di Nars, il colore Custard è perfetto per me!

  20. io non ne uso tanto ma ho i mie fedeli… catrice e maybellin instant anti age sempre presenti poi ne alterno altri che delle volte li uso anche come fondotinta se non ho particolari imperfezioni

  21. io lo trovo da scarpe e scarpe,ovs e coin… online so che si trova tipo su maquilla una roba del genere credo che sia un sito spagnolo..io te lo consiglio poi per quello che costa ne vale assolutamente la pena

  22. Non ho nuovi top, per quest’anno sono rimasta fedele all’Erase Paste, che quando sono in modalità Zio Fester mi salva la faccia e all’Istant Anti Age di MNY, che continuo a ricompra ed è perfetto per i ritocchi.

  23. Bene! Grazie del parere! Che tipo di pelle hai? Su di te il fondo ha una buona resa? E’ pesante o leggero?

  24. Sì infatti, il prezzo è irrisorio e Clio ne ha sempre parlato bene quindi sì, ne vale proprio la pena! 🙂
    Ti ringrazio tanto della risposta e buona giornata

  25. Grazie mille! Sì infatti non sono mai riuscita a trovarlo!
    Andrò a dare un’occhiata al sito! 🙂
    Buona giornata!

  26. Scarpe & Scarpe, Coin, Lillapois.. altri nn saprei! Su internet Maquillalia, infatti ho appena fatto un acquistino! 😀

  27. I miei correttori dell’anno sono di Catrice: il classico camouflage concealer che ho appena ricomprato e il light reflecting concealer che uso per illuminare! Come correttore aranciato sto usando il colur corrector di Wycon di cui parlavano tutti bene ma che a me non fa impazzire… per carità, fa il suo lavoro.. ma per le mie occhiaie ci vorrebbe di più! Un altro correttore che sto usando ed è ad altissima coprenza è il photo concealer di Madina: super coprente sì, ma troppo cremoso. Di conseguenza anche se fissato non dura molte ore.

  28. Il mio correttore attuale (di cui non ricordo nemmeno la marca, è così vecchio che il logo si è sbiadito) non copre una cippa, sopratutto con delle occhiaie congenite come le mie. Sto ancora cercando la combo “perfetta” adatta alle mie esigenze ma è più complicato di quel che pensavo. Il naked della UD mi ispira ma da quel che ho capito non è molto coprente quindi se arriva da Sephora credo proprio che proverò quello di kat von d.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here