Ciao ragazze!

Ultimamente mi sono resa conto di avervi parlato davvero poco di unghie e manicure, così ho deciso di recuperare proponendovi alcuni trend che trovo davvero carini, e che secondo me sono molto adatti per questo periodo! Si tratta di manicure colorate e fantasiose, ma al tempo stesso anche facilissime da realizzare! Curiose di scoprirle? Allora non vi resta che leggere il post! 😉

nrm_1408017202-dark_red_tip

Alcuni di questi trend li avevamo già notati sulle passerelle durante le scorse sfilate, ma devo dire che negli ultimi tempi ne sto vedendo moltissime anche sui social, in particolare su Instagram.

524-800x521.
525-800x533.Ad esempio sulle passerelle di Kye E Charlotte Ronson

Purtroppo le mie unghie non mi permettono di fare chissà cosa perché le porto sempre piuttosto corte e al massimo con uno smalto più colorato. Inoltre ammetto anche di essere piuttosto pigra, quindi non mi cimento quasi mai a realizzare manicure originali.

Schermata 2015-05-17 alle 15.55.15Rosa acceso pochi giorni fa, prima di tornare in Italia…

Schermata 2015-05-17 alle 15.56.25.. e rosso proprio due giorni fa, con rossetto abbinato! (tutto per un progetto speciale! 😉 )
Ma devo dire che a vedere questi trend mi è venuta una gran voglia di provare, soprattutto perché si tratta di procedimenti piuttosto semplici e veloci… a prova di ciompetta! 😀

Tutto quello che serve, infatti, è solo qualche smalto colorato e dei pezzetti di carta adesiva, ad esempio i famosi ‘salvabuchi’ che usavamo a scuola per non rovinare i fogli dei raccoglitori ad anelli! Ve li ricordate?

3el8214a

 

Beh, non immaginate quanto possono tornare utili in queste manicure che sto per proprovi!
Grazie a questi pezzetti di carta adesiva potrete realizzare la Negative Space Manicure, un tipo di nail art che a quanto pare è nata in Giappone, ma si è diffusa tantissimo anche da noi! Il nome deriva proprio dal tipo di effetto che si ottiene. Come vedrete a breve, è tutto giocato sui contrasti di colore, e in particolare sull’alternanza di smalto e unghia, perché alcune zone dell’unghia vengono lasciate senza smalto.

La cosa interessante di questo tipo di manicure è che ci si può sbizzarrire davvero con tantissimi colori e forme, lasciando di volta in volta diversi pezzetti di unghia ‘liberi’ dallo smalto, in modo da ottenere tantissimi effetti diversi, adattandoli -volendo- anche al tipo di unghia che avete!

nyestep1Il sereto sta nel posizionare pezzi di salvabuchi in maniera da  realizzare dei veri e propri disegni sulle unghie!

Si tratta inoltre di una manicure a mio parere anche molto elegante e per nulla ‘pacchiana’ che risulta sobria e raffinata soprattutto se si utilizzano smalti dai colori neutri come i nude e i grigi, o comunque i colori chiari come quelli pastello. Ma vedrete che si può realizzare anche con altri colori e diversi finish di smalto (ad esempio glitterato).

Iniziamo a vedere alcuni esempi!

21     Bello questo blu intenso!

Schermata 2015-05-17 alle 16.33.40
33Questa ad esempio si può realizzare con lo smalto OPI Gargantuan Green Grape

13Qui con linee più dritte, ma con un effetto simile

negative-space-nails-10Qui stesso effetto, ma con un colore dorato e leggermente glitterato

main.originjjal.585x0

Ma naturalmente la Negative Space Manicure non necessita per forza dei salvabuchi per essere realizzata… potete infatti sbizzarrirvi cone linee e forme diverse, e vedrete quante varianti potetrete ottenere! Ve ne faccio vedere alcune!

main.or8iginal.585x0Questa con lo smalto rosso si può realizzare con i famosi nastrini adesivi per le stripes, che si trovano nei negozi dedicati alle nail art o anche online!

 

main.origikknal.585x0Questa è forse un po’ più elaborata, ma mi sembrava bellissimo questo accostamento di colori! 😉

main.original.585x0Anche qui sono state usati nastrini per stripes e due colori classici, il bianco e il nero

 

Ma non è finita qui! C’è un altro trend che sta impazzando da qualche mese a questa parte… e che anche qualche star ha già realizzato su di sé! Vediamo di cosa si tratta nella prossima pagina!