Ciao ragazze!

Domenica scorsa si è tenuta, a Londra, la 70a edizione dei BAFTA, ossia i British Academy Film Awards, considerati un po’ come gli Oscar inglesi! La cosa che più mi ha colpito dell’edizione di quest’anno sono stati proprio i look che, grazie alla varietà delle partecipanti, si sono trovati ad essere adatti per tutte le fasce d’età! Dalle giovanissime alle dive ormai consolidate nello star system, le celebrity hanno mostrato (in alcuni casi magistralmente) come si possa essere mozzafiato e veramente eleganti indipendentemente da quanti anni si abbiano!

Siete pronte per scoprire i trend da rubare dai 20…fino quasi ai 70 anni? E quali sono gli spunti che possiamo tranquillamente cercare di riprendere anche nel nostro make-up quotidiano? Insomma bellezze, siete curiose di scoprire i look più succosi di questi BAFTA 2017? Allora continuate a leggere ;-)!

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-25

SOPHIE TURNER (20 ANNI)

Sophie Turner ha appena 20 anni, ma ormai in fatto di look sembra proprio sapere il fatto suo! La star di Game of Thrones ha calcato il red carpet dei BAFTA indossando uno scintillante abito di Louis Vuitton nero e argento, dallo spacco molto ampio e valorizzato da una cintura nera in vita, decorata con inserti dorati simili a quelli presenti sulla parte superiore del vestito.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-15

Sophie ha optato per lasciare i lunghi capelli biondo vaniglia sciolti, con onde morbide e riga in mezzo, usando, per il make-up definito e sexy, che parte da una sfumatura nero/seppia, sfumando poi sul suo cavallo di battaglia: il color pesca!

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-22

Le sopracciglia hanno un aspetto naturale, ed il blush è leggerissimo e pescato, così come il rossetto.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-17

Una curiosità? Le gambe di Sophie, che presentavano alcuni lividi, sono state interpretate come uno spoiler dai fan di Game of Thrones, prevedendo, in questo modo, diverse scene di azione del personaggio di Sansa nella prossima stagione: quest’estate, scopriremo se hanno avuto ragione!

EMMA STONE (28 ANNI)

Vincitrice del premio di Miglior Attrice protagonista per La La Land, Emma Stone ha trionfato ai BAFTA anche per quanto riguarda il look! Emma, infatti, indossava un abito Chanel Couture grigio con inserti argentati con, sotto alla gonna dell’abito, pantaloni a sigaretta abbinati, coronando l’insieme con un paio di décolleté a punta color argento ed una cavigliera di perle.

Trend alert: questo abbinamento di gonne e pantaloni pare lo rivedremo presto anche nella vita di noi “comuni mortali”. Vogliamo scommettere?

ClioMakeUp-Bafta-2017-look

I capelli, liscissimi e con riga laterale, hanno saputo bilanciare la ricchezza dell’abito incorniciando il volto della star, mettendo così in risalto il trucco, classico ed elegante.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-1

L’incarnato diafano di Emma è stato acceso da un blush rosato sulle guance, mentre gli occhi sono stati enfatizzati da un ombretto shimmer chiaro nell’angolo interno e nella parte centrale della palpebra, eyeliner, mascara solo sulle ciglia superiori e un po’ di matita sulla metà esterna della rima inferiore.

ClioMakeUp-bafta-awards-2017-emma-stone-trucco-makeup-look-red-carpet-star-celebrity

Il rossetto, di un lilla-malva, definisce le labbra ma senza sovraccaricarle ed è un Audacious Lipstick di Nars, in particolare, nella tonalità Dominique. Anche le sopracciglia sono definite, ma non troppo spesse, incorniciando lo sguardo al meglio.

EMILY BLUNT (33 ANNI)

Emily Blunt ha indossato un abito di Alexander McQueen con ricami coloratissimi su sfondo nero sul corpetto e gonna total black movimentata da balze, abbinandovi un make-up sofisticato.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-19

Il rossetto è di un color corallo tenue, mentre lo sguardo è allungato e fresco, per merito dell’eyeliner, applicato con una linea spessa e anni ’50, qualche ciuffetto di ciglia finte sulla parte esterna, e un velo di matita color burro nella rima interna degli occhi.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-14

Il blush richiama il colore del rossetto: le sopracciglia, più sottili del solito, sono naturali ma dalla forma precisa e arcuata.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-18

MICHELLE WILLIAMS (36 ANNI)

Il pixie cut biondissimo con ciuffo liscio laterale e il mini-dress a maniche lunghe, danno alla splendida Michelle Williams un’allure molto anni ’60! L’abito, firmato Louis Vuitton, è cosparso interamente di lustrini argentati, rossi, blu e dorati per la fantasia centrale, raffigurante un volto.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-16

Michelle ha saputo sapientemente bilanciare l’insieme, senza indossare gioielli (ad eccezione di un anello) e con la semplicità del make-up.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-23

Blush e rossetto si richiamano a vicenda grazie al tenue sottotono aranciato, e lo sguardo è luminoso grazie ad un ombretto leggero dalla sfumatura rosata e ai punti luce color panna dal finish satinato, presenti sull’angolo interno dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare. Gli occhi sono incorniciati da una sottile linea di matita marrone sulla rima inferiore esterna e da folte ciglia finte, mentre le sopracciglia sono naturali e lineari.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-24

PENELOPE CRUZ – 42 ANNI

Penelope Cruz ha calcato il red carpet con uno scintillante abito firmato Atelier Versace che, lasciandole una spalla scoperta e cadendo morbido fino ai piedi, crea un look dal sapore anni ’70! A questo contribuisce anche il caschetto, con piega liscia ad effetto spettinato, frangia e riga in mezzo.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-27

Il make-up dell’attrice spagnola è brillante quanto il suo outfit, costituito da ombretti shimmer sulle tonalità del bronzo e del marrone (quest’ultimo applicato sulla parte esterna della palpebra mobile e lungo la rima inferiore), matita occhi nera lungo la rima interna, sopracciglia definite ed un blush dal delicato tono aranciato.

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-28

Le ciglia, sia quelle inferiori che superiori, sono naturali ma enfatizzate da tanto mascara e, dall’account Instagram dell’attrice, si evince che il rossetto che ha utilizzato è l’ Absolu Rouge di Lancôme, nella tonalità Suspense 343!

ClioMakeUp-Bafta-2017-look-29

Bellezze, ferme tutte! BAFTA 2017 look dai 40 ai 70 anni saranno i protagonisti di pagina 2, di ispirazione per le over 40 ma non solo: non perdeteveli ;-)!

90 COMMENTI

  1. Cioé ma davvero un’attrice puó procurarsi dei lividi girando una scena d’azione di una serie Tv? Spero di no dai! Che se li sia fatti in un altro modo.Bello quell’abito cmq. La più bella di tutte per me è penelope Cruz! Stupenda! Emma Stone é sempre bella e fine, peró la lavorazione del suo abito e dei palantoni mi lascia un po’ perplessa: sembra che sia coperta da piume come un uccellino

  2. Credo di non aver mai visto un vestito brutto quanto quello di Amy Adams. Ma nessuno le ha fatto vedere come la insacca sul retro? Pare una salama da sugo. Boh.
    Ad ogni modo, a me di questi vestiti non ne piace neanche uno, mi sembrano quasi tutti o tremendamente pacchiani o comunque non adatti a valorizzare il fisico di chi li porta.

  3. Pensavo solo le scene di ‘azione’ nei set fossero girate in modo che gli attori rimanessero incolumi, tutto qui.

  4. vuoi vedere le mie gambe? e vado solo in palestra eh niente scene d’azione :-)))) io basta che mi appoggio con meno attenzione del solito ed esce il livido …

  5. oggi avrei una giornata incline allo shopping! mi piacciono tutti!
    tranne quello di Amy Adams … mamma che orrido .. e bastava riprenderlo un po’ sui fianchi dietro eh … perchè tutto sommato era bella l’idea del drappeggio, bello il colore, belli i gioielli, capelli trucco… ma dietro ha un sedere che fà capoluogo di provincia !!! e lei è anche magra … pensa se lo metto io :-O

  6. Sophie turner è veramente una figona… nicole kidman finalmente mi piace, meryl streep incomparabile… da una pista alle pischellette di Hollywood !!

  7. Bellissimo post! Mi sono piaciute molto Sophie Turner (vorrei le sue gambe, con o senza lividi e poi mi piace troppo bionda

  8. ma se hanno 20 anni perché si/le conciano da trentenni? parlo di Sophie Turner.
    Emma Stone bellissima sempre ma gonna+pantalone è no tutta la vita.
    Nicole Kidman, Meryl Streep e Viola Davis spettacolari.

  9. Donne stupende di tutte le età!!!! Michelle Williams mi piace tantissimo, non tanto il vestito ma tutto l’insieme…
    Non mi piacciono molto i vestiti di Nicole e di Emy però loro sono sempre bellissime… a parte il “rifacimento” di Nicole… MA DICO, NE AVEVA PROPRIO BISOGNO?????
    Viola Davis stupenda! Colore abito e verve fantastici!

  10. Wow che occhio!! Comunque pare proprio che anche in alta moda per chi ha il piede magro sia praticamente impossibile trovare un paio di scarpe che calzino in maniera decente…

  11. Però è bella Sophie. Credo che sia difficile non portarsi degli anni in più in occasioni eleganti. Alla fine gli anni di meno o quelli che hai te li danno se ti vesti più casual.

  12. Senza il pantalone, bellissimo il vestito di Emma. Trovo Michelle un pò sciupata.
    Aspetto di vedere Emma che stringe l’Oscar tra 11 giorni.

  13. Mi sono piaciuti i look di Viola Davis s Meryl Streep. Non sono stili che mi fanno impazzire ma Penelope Cruz e Sophie Turner stavano benissimo.
    Se Amy Adams avesse avuto un vestito lungo e aderente dello stesso verde sarebbe stata perfetta (quei drappi penzolanti dietro la schiena non si possono vedere

  14. Credo che non tutti considerino antiestetiche le stesse cose, magari lei pensava che si sarebbe notata di più la copertura, e che alla fine un livido non è poi una cosa così tremenda! 🙂

  15. È vero che anche l’abito fa tanto, ma se lei avesse avuto un make-up più leggero forse non avrebbe dimostrato 10 anni in più…

  16. Ragazzi comunque la storia di Sophie e i lividi non è assolutamente vera! Non so che avrà in serbo per lei Game of Thrones, ma comunque lei e Maisie hanno finito di girare prima di Natale il che significa che sono passati due mesi praticamente. I lividi passano eh ahahah

  17. L’unico vestito che mi piace tantissimo è quello di Viola Davis, ha un taglio e dei colori spettacolari! E lei era davvero in forma! Per il resto molto carina Penelope Cruz…ma nessun’altra mi ha colpito molto. Il top, come gia scritto da altre, è stata Kate Middleton, fa quasi rabbia per quanto non sbagli mai un colpo

  18. Non ho detto che un livido sia una cosa tremenda, ma se voglio indossare un abito con una spaccatura così, un pensiero lo faccio. Poi cavoli suoi a me interessa poco

  19. A me non riesce proprio a piacere il viso di Emily Blunt, ha uno sguardo sempre un po’ spento…
    Ho adorato invece Sophie e Viola Davis!!

  20. Vedessi le mie gambe all’altezza del letto! Adesso poi che la struttura è coperta dal piumone non me ne rendo neanche conto di sbatterci contro

  21. Mi sono piaciuti tantissimo gli abiti di Sophie Turner, Penelope Cruz e Nicole Kidman.
    Il vestito di amy Adams purtroppo aveva un bruttissimo taglio e non le donava,peccato perché il colore è bellissimo.
    Il vestito della Williams non mi è piaciuto per niente, stesso dicasi per Emma Stone…bruttissimi

  22. Partendo dal presupposto che Emma stone (perdonatemi, sarò impopolare) mi sta antipatica e non la trovo poi molto bella, questa volta ha scelto un abito davvero brutto! Penelope Cruz è sensuale anche con un sacco dell’immondizia addosso e Michelle Williams è dolcissima; l’abito non le stava male ma non era in posa, non so come spiegare… Maryl Streep era giustamente vestita per la sua età e la trovo femminile comunque.

  23. Io adoro Meryl Streep!!
    Ho notato che va molto di moda l’argento, mi fa piacere, a me piace molto!
    Ma clio come fai a vedere tutti questi dettagli dei make up? Io non sono competente in materia ma nemmeno leggendo la tua descrizione a volte riesco a carpire i dettagli più piccoli!

  24. Vabbè Maryl Streep vince sempre a mani basse! Grande classe anche per Isabelle Huppert.
    Mi piace molto l’abito indossato a Viola Davis, secondo me la valorizza molto.
    Come sempre mi piace Emma Stone anche se la preferisco con i capelli un pò più movimentati.
    Bello e semplice anche il trucco di Michelle Williams.
    Meravigliosa Penelope Cruz!

  25. Nella foto a figura intera Emma Stone sembra caduta di faccia nell’illuminante. Quanto all’abito, mi domando come facciano a dire che Lagerfield è un genio…!

  26. Per le rosse: Makeup di Amy adams 1 Makeup Emma Stone e Nicole Kidman. La Stone sembra abbia gli occhi minuscoli per quanto sono calcate le linee. La kidman avrà anche smesso il botox..ma tra naso e zigomi purtroppo sembra ancora finta

  27. Ho scritto il mio di getto. Stesso pensiero del tuo sulla kidman. Il naso è tagliato con l’accetta. Gli zigomi. ..no comment

  28. Ma come fanno le star ad andare in giro con petto e schiena nudi, sul red carpet, a febbraio, a Londra. Non diventano dei cubetti di ghiaccio?!
    A parte questo Viola Davis é stupenda.

  29. Clio ma che ne dici di farci vedere anche i maschietti???:) non tanto x gli outfit, che sono più o meno simili, ma giusto per rifarci un po’ gli occhi…e spettegolare sulle loro accompagnatrici!!

  30. caspita non c’è il look di Felicity Johnes che era davvero fantastico… e hip hip hurrà per Nicole Kidman =)

  31. Per me vince solo Emma Stone dai capelli al viso. Il vestito non mi entusiasma ma è una novità per me. Tutte le altre hanno anticipato il carnevale! Ahahahah 🙂

  32. Probabile. Ma Ahimè Hollywood livella parecchio l’età. Dai 20 ai quali 50 lo stile può essere molto vicino, soprattutto quando l’obiettivo è sembrare “femme fatale”.

  33. Daiiiiiiiiiiii cavoli ma perchè!!!!!!!!!! Ok c’è qualcosa che non ti piace… ti fai qualche punturina va bene. Ti fai un pochino di botox sulla fronte? Ok! Hai i denti storti e te li sistemi? Ok! Hai una super gobba sul naso??? Va bene! Ma basta abusarne così!!!!!!!!!!!!!!!!!! insommaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa bastaaaaaaaaaaaaaa questa cosa di tutte ste donne rifatte in modo ossessivo! Sono assolutamente d’accordo per qualche perfezionamento ma deve finire lì… io sti zigomi gonfi, ste tette a palla, ste bocche a canotto, sti occhi a mandorla non li posso più vedere! Era tanto bella in “Eyes wide Shut” e aveva solo una canotta e un paio di mutande!
    https://uploads.disquscdn.com/images/46501336a67a0e5ac01c4b3f3f63ea08bb137ad5f32f564f48af107c1471f13b.jpg

  34. -Sophie: abito carino ma non mi fa dire wow, avrei dato un po’ di volume ai capelli però sono troppo piatti. E io non so se avrei messo un abito così con i lividi sulle gambe, avrei optato per nasconderle.
    -Emma: bel trucco, veramente molto bello, e bei capelli e anche l’abito Chanel sarebbe stato meglio senza i pantaloni sotto (spero che i pantaloni sotto l’abito rimangano un trend dei primi anni 2000 e basta), inoltre ha anche le scarpe troppo grandi.
    -Emily: bel trucco e vestito carino.
    -Michelle: mi ricorda tanto twiggy!! Carina, ma avrei scelto un altro abito, non mi garba molto.
    -Penelope: abito semplice ma carino, lei non mi piace mai, non l’ho mai trovata bella.
    -Amy: bel trucco, bei gioielli, bellissimo punto di verde del vestito… E basta, mi limito a dire che sembrava un sacchetto in quel vestito, non la valorizzava per niente.
    -Nicole: sembra tornata quella di un tempo, wow! Il botox è solo un brutto di orso per fortuna.
    -Viola: l’abito più bello di tutti!
    -Isabelle: avrebbe potuto risultare vecchia e invece è di classe.
    -Meryl: mi ispira troppa simpatia, mi piace molto.

  35. Che mi hai fatto ricordare! ! Era altissima, algida, meravigliosa. Un mito per me. Era piatta embe’ lo siamo in tante. Aveva il suo fisico particolare, i suoi occhi blu ecc. Adesso è una barbie. Ha paura di invecchiare credo. Poi ammettiamolo: l’uomo che hai vicino può fare la differenza. Tom Cruise l’avrà fatta soffrire. .che ne so mica li conosco. .ma le avrà detto milioni di volte che era bellissima così com’era. Lei non aveva seno e labbra a canotto finché è stata con lui..

  36. Se lo metto io “ti ricordi montagne verdi”… ma anche a me è piaciuta tantissimo l’idea, il colore decisamente stupendo. Del resto mi piace molto anche lo stile Wallis Simpson di Isabelle Huppert, il taglio del vestito e I dettagli sartoriali sono bellissimi, ma il colore mi spaventa …

  37. L’abbinamento gonna-pantalone andava di moda anche negli anni ’90, mi ricordo una vacanza a Parigi in cui è stato praticamente impossibile trovare dei pantaloni da soli senza gonnellino, questa versione di Emma Stone di Chanel è chiaramente un omaggio alle creazioni di Coco e Poiret dei primi del ‘900 quando i pantaloni addosso a una donna erano considerati accettabili solo se coperti da altri abiti, il modello è quasi identico a molti altri di quasi un secolo fa!

  38. A me è piaciuta solo Viola Davis e ovviamente la Cruz ma vestito a parte,io mi incanto proprio a guardare i suoi occhi

  39. salvo solo le over 50! in particolare l’abito di Viola Davis.
    Nota di demerito solenne per i sandali di Michelle Williams

  40. Pollice verso in questa occasione per: Sophie Turner piuttosto banale, Amy Adams troppo tirati i capelli e insaccato il vestito nonostante il colore perfetto, Michelle Williams con quel vestito inguardabile e pure Emma Stone la cui carnagione era davvero troppo bianca con quel l’abito e rispetto al viso. Anche la pettinatura di Nicole Kidman non mi è piaciuta. Bella la Blunt invece, perfetto il rossetto di Viola Denis e Penelope Cruz sempre stupenda come pure la regina del buon gusto Meryl Streep!

  41. Per me Emma Stone sarebbe anche carina ma i trucchi che le fanno non mi piacciono, troppo bianca, c’è qualcosa che non mi fa mai dire wow!

  42. Concordo su tutto tranne che su Sophie Turner, trovo che che i capelli siano troppo piatti e appiciccati sulla testa e il vestito non mi entusiasma. Grazie anche per gli altri look che hai aggiunto.
    Quanto a Tom Hiddleston. :

  43. Michelle Williams TOP…Look fresco e sbarazzino, ma raffinato nello stesso tempo!
    Qualcuno faccia capire a Nicole Kidman che quei ritocchini più che ringiovanirle il viso, lo hanno reso felino…
    Che sia d’esempio Meryl Streep…100% naturale nel rispetto della sua età e del suo corpo che cambia…per citare Pelù…
    Ciaoooooooooooooo

  44. Piatta e stupenda! Con piccole labbra e nasino all’insù… non aveva proprio nulla che non andasse. Avevo letto in un’intervista che le persone che stanno vicino alle star iniziano a mettergli in testa cose sbagliate tipo “non ti chiamano più perchè hai il seno piccolo” ecc ecc…ricordo che da tutto quello che avevo letto ero rimasta sconvolta perchè non riuscivo a capire come donne tanto belle e arrivate a un successo stratosferico fatte in quel modo poi stravolgessero il loro corpo. E’ un mondo stupendo viso dal nostro punto di vista ma dal loro non so mica quanto bello sia. Devono avere pressioni atroci e se non hai una mente equilibrata puoi cadere in cose così. Ricordo quando vidi per la prima volta The Rachel Zoe Project, non so se ti è mai capitato di vedere questa serie. Beh parla di Rachel Zoe e del suo lavoro con le star, è stilista e collabora con molte case di moda, agenzie pubblicitarie ed editori. Si vedeva la sua vita sia personale che privata e quella della sua cerchia di fiducia/fashion team. Era completamente ossessionata dalla moda e volava a Parigi nel periodo delle sfilate di alta moda per vedere i vari vestiti e immaginare a chi delle sue clienti star potevano stare meglio in modo da poterglieli proporre per eventi mondani, aste di beneficenza, aperture di negozi glamour e servizi fotografici. Ricordo che vestii Demi Moore, Cameron Diaz, Liv Tyler, Miley Cyrus ecc ecc. Però mentre tutta la parte fashion mi piaceva da impazzire poi vedevo lei piena di paranoie… non mangiava, per scegliere un vestito da indossare per un evento ci metteva ore e tutto il suo staff compreso suo marito dovevano star lì a dirle quanto stesse bene ma lei si doveva cambiare continuamente perchè non le piaceva nulla e poi era troppo magra e non mangiava e poi era sempre sulla soglia di un crollo di nervi. Quando la pettinavano piangeva, quando la truccavano piangeva, quando non le davano ragione piangeva…non so vedevo una donna distrutta e ossessionata da tutto che però con un carattere diverso avrebbe potuto vivere una favola. Però per arrivare lì avrà sicuramente avuto gli attributi… cosa le è successo strada facendo?

  45. Non ho mai visto questo programma (forse è su sky?) ma..pazzesco. è vero dal di fuori sembra tutto perfetto, pensiamo guarda le Kardashian o la stylist X Che vita comoda. ..poi invece vai ad esplorare e hanno una quantità di problemi. La pressione sull’essere magre e belle che citavi poi è veramente al top. Se sei fragile crolli. Se continuano ad idolatrare in questo modo Emma stone, lei è un’altra che ci troviamo a 45 anni con 4 divorzi e rifatta in un modo da fare spavento

  46. no, per carità, non dico che sia brutta, però non sono d’accordo sull’eleganza che invecchia, prendi Emma Stone, ha 28 anni eppure Sophie ne dimostra più di lei (sempre secondo me).

  47. Emma è aiutata da dei lineamenti da bambolina. Comunque non mi riferivo all’eleganza in genere, ma agli eventi mondani di Hollywood per i quali molte attrici decidono di preferire uno stile più sensuale che fresco. Forse pensavo a me stessa. Ho 33 anni e con un trucco leggero e vestita casual ne dimostro svariati in meno che con uno smokey.

  48. No no io non ho mai avuto Sky. Secondo me su lo facevano su La5 ma non sono sicurissima. Credo davvero che persone che fanno quel mestiere a quei livelli debbano lavorare mooooolto su loro aspetto interiore, l’equilibrio mentale è tutto. Non so se Meryl Streep sia felice ma so che la sua faccia è sempre al stessa… con delle rughette in più ma è sempre lei! Esattamente come la fantastica Diane Keaton. Posso capire due punturine al lati degli occhi ma di pù non ce la faccio…
    Anche ieri sera ho visto la Folliero che sempre Joker… ho pensato “ma basta ste donne conciate a sto modo!!!”

  49. Proprio la Streep e la Keaton sono due ottimi esempi! Mi sa che siano in equilibrio con se stesse. Credo..ovviamente. Guardo la Streep e penso ” che bella donna over 60..vorrei essere come lei”

  50. Io ho visto la Keaton a Firenze lo scorso anno ed era semplicemente STUPENDA! Pantalone nero con soprabito grigio e scarpa bassa da uomo… cappello in testa e bellissima! Di un’eleganza infinita!

LASCIA UNA RISPOSTA