Ciao a tutte!

La vostra ricerca del rossetto liquido perfetto non è ancora finita?! Bene 😀 perché nella recensione di oggi vi parleremo dei nuovi Rouge Velouté Sans Transfer di Sephora!

Si tratta di rossetti liquidi dal finish opaco che promettono colore intenso, buona durata, applicazione facile e massimo comfort. Come potete vedere dal nome dovrebbe essere un prodotto no-transfer: sarà davvero così? Leggete oltre per scoprirlo! 😉

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-1

ROSSETTI LIQUIDI ROUGE VELOUTÉ SANS TRANSFER SEPHORA

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-2

All’interno ci sono 5ml di prodotto mentre non è specificata la durata dalla data di apertura. Il prezzo è di 10,90€ e sono disponibili in 21 colorazioni diverse. Per questa recensione ne abbiamo testate tre: 03 Strawberry Kissed, 16 Cherry Nectar e 17 Dark-Red.

INCI ROSSETTI LIQUIDI ROUGE VELOUTÉ SANS TRANSFER SEPHORA

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-3

A titolo informativo vi elenchiamo, qui di seguito, gli ingredienti del numero 03, Strawberry Kissed: Isododecane, Dimethicone, Trimethylsiloxysilicate, Polybutene, Petrolatum, Cyclohexasiloxane, Kaolin, Disteardimonium Hectorite, Cera Alba (Beeswax), Silica Dimethyl Silylate, Aroma (Flavor), Glyceryl Behenate/Eicosadioate, Propylene Carbonate, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Tocopherol, Cyclopentasiloxane, Benzyl Alcohol. May Contain (+/-): Mica, CI 15850 (Red 7 Lake), CI 19140 (Yellow 5 Lake), CI 77891 (Titanium Dioxide),CI 77491 (Iron Oxides), CI 77492 (Iron Oxides), CI 15850 (Red 6), CI 42090 (Blue 1 Lake), CI 75470 (Carmine).

OPINIONI E WEB RUMORS

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-4

In Francia questo prodotto è già presente da tempo e siamo riuscite a reperire qualche opinione in merito! 😉 In generale dicono siano degli ottimi rossetti in grado di dare, con una sola passata, una copertura al 100%. Le uniche “critiche” sono verso il packaging, un po’ plasticoso, e l’applicatore.

SWATCH

Saranno davvero così pigmentati come si vocifera sul web? Scopriamolo subito!! 🙂

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-5Rouge Velouté Sans Transfer in 03 Strawberry Kissed, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-6Rouge Velouté Sans Transfer on 03 Strawberry Kissed, swatch realizzato con luce artificiale.

Basta una sola passata per ottenere il livello di copertura che vedete in fotografia: insomma, per quanto riguarda la pigmentazione, non possiamo proprio lamentarci anche se..

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-7Rouge Velouté Sans Transfer in 16 Cherry Nectar, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-8Rouge Velouté Sans Transfer in 16 Cherry Nectar, swatch realizzato con luce artificiale.

..abbiamo notato subito che questo colore, Cherry Nectar, risulta un po’ più disomogeneo rispetto agli atri due testati: come sempre sono i colori più scuri quelli più “difficili”!

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-9Rouge Velouté Sans Transfer in 17 Dark-Red, swatch realizzato con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-10Rouge Velouté Sans Transfer in 17 Dark-Red, swatch realizzato con luce artificiale.

Hanno un profumo abbastanza dolce e una texture morbida e cremosa (scorrono bene sulla pelle).

TEST – APPLICAZIONE

Passiamo ore alla parte interessante, l’applicazione sulle labbra! 😉

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-11Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-12Labbra al naturale, fotografia realizzata con luce artificiale.

Come sempre vi lasciamo qui sopra le fotografie delle labbra al naturale: in questo modo vedrete al meglio il livello di pigmentazione di questi rossetti.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-13Rouge Velouté Sans Transfer in 03 Strawberry Kissed, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-14Rouge Velouté Sans Transfer in 03 Strawberry Kissed, fotografia realizzata con luce artificiale.

Questo colore è quello che preferiamo tra i tre testati: è super omogeneo e ci vogliono pochissime passate per coprire bene le labbra. Anche l’applicatore floccato ci piace: è della dimensione giusta per poter applicare al meglio quesito rossetti liquidi.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-15Rouge Velouté Sans Transfer in 16 Cherry Nectar, fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-16Rouge Velouté Sans Transfer in 16 Cherry Nectar, fotografia realizzata con luce artificiale.

Come visto anche dagli swatch si nota anche qui una pigmentazione meno omogenea e piena. L’asciugatura impiega un po’ di tempo e, inoltre, abbiamo notato che, anche una volta asciutti, non risultano completamente no-transfer: lasciano comunque un po’ di tracce di colore.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-17Rouge Velouté Sans Transfer in 17 Dark-Red fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-recensione-rossetti-liquidi-rouge-veloute-sephora-18Rouge Velouté Sans Transfer in 17 Dark-Red fotografia realizzata con luce artificiale.

A differenza di altri rossetti liquidi Rouge Velouté si fanno sentire abbastanza sulle labbra rendendole piuttosto secche. Ad ogni modo è grazie alla loro texture che non tendono a sbavare.

La durata è molto buona: rimangono intatti per tantissime ore e superano abbastanza bene la prova pasti anche se, a contatto con cibo oleoso, vengono via. Con lo struccante bifasico si struccano facilmente.

TIPS AND TRICKS

Ogni volta che applicate un rossetto liquido ricordatevi di seguire alcuni accorgimenti: la regola base è avere labbra ben idratate e senza pellicine (che potete togliere con un leggero scrub). Dopo l’applicazione, durante l’asciugatura, evitate di “premere” le labbra fra di loro: rischiate di spostare il prodotto e rendere il tutto meno omogeneo.

RIASSUMENDO

Durata: 4 – resistono parecchie ore senza ritocchi e, in caso di pranzi “leggeri” (senza sostanze oleose) se la cavano bene.

Pigmentazione: 4 – due su tre hanno una pigmentazione elevatissima mentre il numero 16, Cherry Nectar, è meno omogeneo.

Comfort sulle labbra: 3 – tendono a seccare abbastanza le labbra e si fanno “sentire”.

Tendenza a non sbavare: 5 – non abbiamo riscontrato problemi per quanto riguarda le sbavature.

Fedele alle promesse: 2 – nonostante il nome dato al prodotto non si tratta di un rossetto al 100% no-transfer.

VOTO FINALE: 4

In generale sono dei buoni rossetti (anche se non rientrano tra i nostri rossetti liquidi preferiti). Se possibile vi consigliamo di fare gli swatch dei colori prima dell’acquisto: in questo modo potete vedere se si tratta di una colorazione omogenea o meno (anche se con i colori classici, e meno scuri, dovreste andare sul sicuro)! 😉

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

E se i rossetti liquidi non vi bastano mai ecco qualche proposta:

1) RECENSIONE ROSSETTI LIQUIDI CHAMPAGNE PARTY LIPS WYCON!

2) RECENSIONE ROSSETTI LIQUIDI MELTED MATTE TOO FACED!

3) RECENSIONE ROSSETTI FLUID VELVET MAT LIPSTICK DEBORAH!

Ragazze anche questa recensione Rossetti Liquidi Rouge Velouté Sans Transfer Sephora finisce qui. Qual è il colore che vi è piaciuto di più presente nella recensione? Li avete già testati? Scriveteci tutto!! Tanti saluti dal TeamClio!