Ciao a tutte!
Recentemente ci è capitato di imbatterci in un interessante articolo pubblicato sul celebre sito di moda whowhatwear.co.uk: si tratta dei capi di Zara più “pinnati” del momento nel Regno Unito.

Secondo noi l’elenco offre uno spaccato fedele su ciò che è attuale in questo periodo, e suggerisce idee di outfit portabili e alla moda, da replicare con capi che abbiamo già nell’armadio o per orientarci sui prossimi acquisti.

I capi più “pinnati” del momento spaziano infatti dai grandi classici che molte di voi avranno già nell’armadio, a pezzi più trendy che si possono valutare anche approfittando degli ultimissimi saldi. Per ogni capo abbiamo voluto anche suggerirvi alcuni abbinamenti “furbi” copiati dalle star; se siete a caccia di idee per i vostri prossimi outfit, quindi, questo post è tutto per voi!

cliomakeup-capi-piu-pinnati-1(Tutte le immagini sono via Pinterest)

#1 FELPA RICAMATA

cliomakeup-capi-piu-pinnati-2-felpa-fioriMiriam Leone abbina una felpa ricamata ad una gonna a ruota

Semplice da abbinare e comodissima, la felpa ricamata è un grande must del 2017 e in particolar modo della bella stagione; impreziosita dai decori floreali, si può indossare non solo sui jeans, ma anche all’interno di un look più elegante, e quindi accostandola a un tubino, una gonna a ruota o pantaloni a sigaretta.


cliomakeup-capi-piu-pinnati-3-felpa-fiori

Tutto sta a scegliere la forma della felpa più adatta al nostro fisico o al nostro stile – si va da modelli più aderenti e corti agli oversize – e di conseguenza stabilire un abbinamento che proporzioni il nostro look in modo armonico.

#2 GIACCA IN ECOPELLE NERA

cliomakeup-capi-piu-pinnati-5-giubbotto-nero-ecopelle

Probabilmente la giacca nera in ecopelle non è mai passata e mai passerà di moda, ma quest’anno è più attuale che mai, onnipresente nei servizi fotografici delle riviste o nelle vetrine dei negozi. Il vantaggio è che in moltissime ne abbiamo già una nell’armadio, nostra o “ereditata” – o presa in prestito dal guardaroba di lui 🙂 – e ora ci si può sbizzarrire con gli accostamenti più diversi. È ormai quasi un classico abbinarla all’abito femminile con fantasia a fiori, ma anche con una gonna a ruota o plissé.

cliomakeup-capi-piu-pinnati-4-giubbotto-nero-ecopelle

Con jeans e stivali compone un look sportivo e pratico, ma curato, e inoltre ci è piaciuta moltissimo la mise total-black di Taylor Swift che vedete qui sotto: un chiodo non è mai stato così bon-ton!

cliomakeup-capi-piu-pinnati-6-giubbotto-nero-ecopelle

#3 ABITO IN VELLUTO

cliomakeup-capi-piu-pinnati-7-abito-velluto

Se siete fortunate, potete riuscire ad accaparrarvene uno anche tra gli ultimissimi saldi: in ogni caso, anche per quanto riguarda l’abito in velluto non solo Zara ma un po’ tutte catene low cost propongono modelli di ogni genere. Ci sono quelli a sottoveste che spesso vengono indossati sopra ad una t-shirt, in pieno spirito anni Novanta, quelli lunghi o cortissimi, con semplice scollo rotondo o decolletèe a vista… Insomma, se amate il velluto e anche l’idea di accaparrarvi un abito assolutamente attuale, avrete l’imbarazzo della scelta!

cliomakeup-capi-piu-pinnati-8-abito-velluto

#4 CAPPOTTO NERO

Anche in questo caso siamo fortunate: si tratta di un capospalla che abbiamo quasi tutte, e il taglio non ha poi un enorme peso dato che generalmente si porta aperto, a enfatizzare il gusto per le stratificazioni tanto in voga negli ultimi mesi.

cliomakeup-capi-piu-pinnati-9-cappotto-nero

Oggi il cappotto nero si indossa con tutto, dall’abbigliamento sportivo a quello formale ed elegante. L’importante è che sia impeccabile, ben stirato e senza peli e pelucchi vari ;-)!

cliomakeup-capi-piu-pinnati-10-cappotto-nero

cliomakeup-capi-piu-pinnati-11-cappotto-nero

Ragazze, non siamo nemmeno a metà: nella prossima pagina trovate un capo che tutte avrete già nell’armadio, una sua versione super trendy, l’accessorio più sexy del momento e due pezzi classici e femminili… Riuscite ad immaginare di cosa stiamo parlando? Per vedere se ci avete azzeccato, girate pagina 🙂

69 COMMENTI

  1. Il vestito di velluto per me è orrendo, specialmente quello verde a sottoveste della prima foto.
    Il cappotto nero è un grande classico che va bene con tutto, mi piace tanto quello che indossa anne hataway. Mi piace anche il look di victoria Beckham, perfino i pantaloni arancioni!!
    Infine, il giubbino di ecopelle: lo porto da quando andavo al liceo, declinato in vari modelli. Ho indossato anche una giacchetta corta di ecopelle sopra a un vestito da cerimonia color corallo… secondo me era bellissimo (non distruggetemi vi prego) https://uploads.disquscdn.com/images/f4b1d4a9ff25a609b712276acf1355bc3f904446db66f3cd686dde192a7d2278.jpg

  2. Sinceramente? A me non fa impazzire il tuo abbinamento, ma sono gusti ☺️ Se ti piaceva hai fatto bene ad indossarlo

  3. Io la giacca di pelle nera la metto su tutto, elegante sportivo, pizzo, gonna, pantalone, vestitini e via dicendo. Quindi sì a vestito da cerimonia con giacca di pelle. Forse avrei scelto un modello meno bon ton…

  4. Back to the ’80
    Da piccola/gggiovine avevo praticamente tutte queste cose: i maglioni con i disegni improponibili, le camicette coi ricami, il giubbino di finta pelle, il cappottino nero bon ton, gli abitini a fiori, le camice bianche XL, il velluto era sui pantaloni a coste…
    https://uploads.disquscdn.com/images/c9bed63254b7e69651e60658e588a1a3361fb8ddb7926c7d7a36e04efb3d957f.jpg
    Salvo il cappotto nero che è un classico intramontabile, la gonna plissettata non mi dispiace ma rischia di enfatizzare tantissimo le linee curvy; i cuissard sono border line che senza tacco intozziscono e col tacco il rischio di esagerare è dietro l’angolo.

  5. A parte il cappotto nero e la camicia bianca oversize che sono evergreen e se non eccessivi i vestiti floreali, il resto anche no. La giacca rigorosamente di vera pelle. Poi ragazze, mi aggiungo a chi critica il termine (se tale può definirsi) “pinnati”. Capisco la leggerezza del Blog, ma usare la lingua italiana come carta igienica, no.

  6. io adoro la gonna plissettata; la camicia bianca senza stampe particolari e il giubbino in pelle di tutti i colori

  7. Mi piacciono moltissimo gli outfit di Taylor Swift, Jennifer Aniston (anche se avrei scelto gli stivali neri), Victoria Beckham (bella la scelta dei pantaloni colorati, ma confesso che l’arancione non mi piace), Anne Hathaway e Sophia Loren. Generalizzando, le camicie coi ricami non mi fanno impazzire

  8. Ho sempre utilizzato il cappotto nero e la giacca in Simil pelle(nera,cipria e marrone scuro) la nera la abbino con tutto dall’elegantissimo con tacco 15 a jeans e sneakers..La camicia oversize o ricamata no aiuto

  9. Che outfit carini per me che sono freddolosa mi vestirò così ad agosto…..ma anche luglio va bene!

  10. Io pensavo la stessa cosa, e rimarresti sorpresa di quanto sia facile copiare i suoi outfit rimanendo su prezzi medio-bassi =) se cerchi su internet trovi un sacco di spunti, anche con capi H&M!

  11. Diciamo anche che il corallo è un colore difficile da abbinare. Specialmente se le cerimonie sono di primavera e fa ancora freschino… quella soluzione mi è sembrata la migliore. Sdrammatizzava anche l’abito da favola, che adoro, ma che, vedendo come erano conciati alcuni invitati, sarebbe stato “troppo”

  12. Mai comprato nulla da Zara, quello che non piace mi sembra che abbia un costo nettamente superiore al suo valore.
    Sono anni che cerco la giacca di pelle, vera pelle però, perfetta, ma non sopporto le tasche con le zip, graffiano le mani e le maniche. Sono l’unica a considerarlo un difetto?
    A quante di voi piace l’abito in velluto? A me non so, ma di sicuro non sopra le t-shirts.
    Felpe e camicie ricamate e abiti floreali li dovrò prendere da vendere. Per me mi sono presa dei cuissardes finto scamosciata neri semplici e bassi economici e devo dire… Quando mai non li ho presi prima!!!! Si sta caldissime, dovrò prendermene un paio anche col tacco l’inverno prossimo, magari col laccetto dietro per stringersi, visto che tendono a scendere.

  13. Pensa che sabato scorso ero a pranzo in un ristorante molto carino della mia città e mi è passata di fianco una tizia con le ciabatte pelose! Non ci volevo credere…piede nudo e ciabatta pelosa. A metà febbraio. A pranzo fuori. O io sto diventando terribilmente all’antica e criticona o il mondo sta impazzendo

  14. Perché, vogliamo parlare invece delle ciabatte di Gucci con la pelliccia nell’ordine con la felpa??? A dimostrazione che quando c’è la firma va bene tutto.

  15. per me che sono bassa e a pera, giacchini e vestiti a fiori ok, cuissard e gonne larghe no…velluto non mi piace…i maglioni ricamati solo se non sono stile folkloristico

  16. A me é indifferente (come simpatia), esteticamente la trovo molto bella e di solito mi piacciono un sacco i suoi outfit

  17. Guarda interessa anche a me…quindi se trovi una promo paghi 2 e hai in omaggio il corpo di Taylor fammi sapere ahah

  18. Salvo gli abiti a fiori, la giacca in ecopelle e il cappotto.
    Ma che cavolo vuol dire “pinnati”? Sono così anziana che mi è proprio sfuggito!

  19. Guarda, io sono alta come te, li ho presi e non me ne sono pentita; i miei sono marroni scamosciati, quasi senza tacco, e vanno con tutto, dagli skinny ai vestiti 🙂 Anch’io avevo lasciato il cuore dietro a quelli di Stuart Weitzmann, ma alla fine ho preso un buon paio su Asos in vera pelle.

  20. Scusate ma a proposito di corallo mi viene in mente un aneddoto che qualche anno fa mi ha fatto morire dal ridere anche se è un po’ nerd. Io e le mie colleghe parlavamo di vestiti da mettere al matrimonio di una nostra amica che aveva bandito il rosso per le invitate. Una di noi aveva però un vestito color corallo e non sapevamo bene se era ammesso o meno. Per tagliare la testa al toro abbiamo chiesto al nostro studente, secondo lui, di che colore fosse il color corallo (cercando di capire se lo intendeva più verso il rosso o verso l’arancione). La sua candida e immediata risposta fu “Il corallo vivo o il corallo morto?”. Ci abbiamo messo un attimo a capirla ma effettivamente aveva ragione perchè il corallo morto è bianco e la sua era una perfetta risposta da biologo! Ho riso un quarto d’ora!!!! Alla fine il vestito color corallo (vivo) è rimasto comunque nell’armadio.

  21. Mi piacciono diverse cose del post: gli intramontabili come la camicia oversize bianca e la giacca di pelle (ne ho una da motociclista perfetta, anche se non vado in moto), ma anche i cuissardes e i miei amati vestitini a fiori. Le camicie ricamate solo se in stile hippy, magari con i pantaloni a zampa del post di ieri 😉
    I vestiti in velluto li adoro, anche se quelli del post forse non sono i più belli che si potrebbero trovare. Io ne ho due, uno nero vintage e uno lilla di bershka, e sono molto più donanti di questi.
    La Beckham con il cappotto nero è perfetta come sempre.
    Spezzo assolutamente una lancia a favore del termine “pinnati”, da ex studentessa di lettere e di linguistica. E’ un neologismo che copre un vuoto, visto che non c’è un vero equivalente; sarebbe troppo macchinoso dire ogni volta “salvati sulle bacheche di pinterest”. Chiaro che non è un termine formale, ma è adatto allo stile del blog (al limite forse si poteva metterne in maniera più chiara la spiegazione). Io sono contraria a usare l’inglese o il gergo da internet a caso, ma quando ci vuole ci vuole…

  22. Vuol dire salvato su una bacheca di pinterest, il social network. I vestiti più “pinnati” quindi sono quelli che molte persone hanno salvato sulle loro bacheche 🙂

  23. Non faccio notare mai niente. .ma al quinto post che lo vedo.. si scrive sneakers plurale di sneaker in inglese. Senza la c 😉
    Queste tendenze sono interessanti..preferisco gli stivali normali però a quelli sopra al ginocchio.

  24. Mi piacciono tutti questi capi e molti li uso…tipo la giacca di pelle (sia nera che marrone..l’ecopelle non mi fa impazzire perchè dopo un pò si “spella”/rovina, mentre la pelle costa di più, ma dura di più) e il cappotto nero. Vestiti floreali non ne ho, ma devo rimediare! 🙂 Gli stivali cuissard e la gonna plissettata mi piacciono molto, ma penso che siano più adatte ad un fisico alto e slanciato!

  25. In realtà è lo stesso principio di “postato” e, in tema Makeup, “swatchato”…. ma su questi nessuno ha mai avuto da ridire!

  26. Adoro gli stivali sopra il ginocchio! Senza tacco, altrimenti c’è il rischio di sforare nel poco fine .-. L’unica perplessità è che accorcino la figura se una non ha le gambe di per sè lunghe e snelle..

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here