Sappiamo bene che una tinta per capelli da supermercato non potrà mai eguagliare i risultati di una colorazione professionale fatta da un parrucchiere: tuttavia, non sono pochi i casi in cui ci si rivolge al fai da te! Le motivazioni possono essere tra le più disparate, e vanno dalla voglia di temporeggiare tra una tinta in salone e l’altra fino, semplicemente, al desiderio di sperimentare!

Oggi allora vogliamo dedicare questo post agli errori più comuni che si fanno quando ci si tinge i capelli da sole a casa, proponendovi rimedi, soluzioni e, soprattutto, alcune dritte per prevenire eventuali pasticci! Siete curiose di scoprire quali sono, ragazze? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-errori-tinta-capelli-4Clio e le tinte pre-Lenticchia!

ERRORI TINTA CAPELLI: FARLA NEL MOMENTO E NEL MODO SBAGLIATO

Applicare la tinta nel momento e nel modo sbagliato può comprometterne molto il risultato! Si sconsiglia di fare la tinta con i capelli puliti subito dopo lo shampoo, ma anche con la chioma troppo sporca o con residui di gel e lacche.

cliomakeup-errori-tinta-capelli-3

In tutti questi casi, infatti, il colore non prenderà bene o non lo farà uniformemente. Anche mettere la tinta in maniera distratta farà in modo che la testa abbia dei punti in cui il colore verrà meglio, ed altri in, cui magari, non ci sarà affatto!

cliomakeup-errori-tinta-capelli-17Insomma, un po’ ad effetto macchie di leopardo :-P!

Bisognerebbe cominciare a mettere la tinta dalle radici dividendo in strisce i capelli, e poi continuare a distribuirla aiutandosi con un pettine per applicarla uniformemente.

cliomakeup-errori-tinta-capelli-2

COPRIRE TROPPO O TROPPO POCO I CAPELLI

Dopo una tinta completa, fate le successive limitandovi solo alle radici

Quando si fa una tinta fatta in casa, il rischio di creare un accumulo di colore sui capelli è dietro l’angolo. Una volta fatta una tinta completa, le volte successive limitatevi ad applicarla sulle radici. In questo modo sovraccaricarete le lunghezze con la colorazione!

cliomakeup-errori-tinta-capelli-11

Se volete però ravvivarne il colore, la cosa migliore da fare è lasciare in posa la tinta per un terzo del tempo consigliato, in modo da non scurirle troppo.

cliomakeup-errori-tinta-capelli-8Molte ragazze portano con un pettine la tinta in eccedenza dalle radici alle lunghezze una volta trascorsi i due terzi del tempo di posa!

In caso non riusciate a coprire come volete la ricrescita, magari perché è molto più chiara della nuance che state applicando o avete i capelli bianchi, si può aggirare il problema. Come? Aggiungendo uno step in più facendo due colorazioni di toni differenti!

cliomakeup-errori-tinta-capelli-6Anche la Duchessa di Cambridge lotta coi capelli bianchi!

La prima, da fare sulla ricrescita, dovrà avere del vostro colore naturale. Andrà, infatti, a costituire una base con cui coprire i capelli chiari o bianchi. Successivamente, fate la tinta della tonalità desiderata! In questo modo, non avrete l’attaccatura dei capelli arancione se avete tinto i capelli di rosso, o castano chiaro se avete tinto i capelli di castano scuro.

cliomakeup-errori-tinta-capelli-13Uno dei più comuni problemi che danno le tinte o gli henné rossi! Credits: beautyreporter.it

Ragazze, non è mica finita qui! Errori tinta allergie e capelli stressati sono solo alcuni degli argomenti di cui parleremo nella pagina successiva! Andate a pagina 2 per saperne di più!

16 COMMENTI

  1. Proprio ieri stavo pensando di provare la tinta in mousse di John Frieda perchè mi sembra abbastanza semplice da mettere sui capelli. Qualcuna l’ha provata?

  2. Concordo con questi consigli. Posso anche dire che se avete i capelli sottili dovete scegliere la tinta un tono più chiaro rispetto al risultato desiderato e tenerla 10 min in meno. Il rischio altrimenti è che escano scurissimi. Io lmho scoperto solo a 27 anni grazie a una parrucchiera che mi ha dato questa dritta!

  3. Io sono contentissima di dire che grazie alla moda del capello biondo platino o grigio metallizzato ho smesso di fare la tinta ogni 2-3 settimane. Ci ho messo un pochino ad arrivare al punto giusto perchè il mio parrucchiere mi ha fatto dei colpi di sole graduali ed ora ho una base cenere con colpi di sole platino metallizzati. Bon posso rinfrescare il tutto ogni 6 mesi perchè la crescita non si vede. Faccio più impacchi perchè onestamente schiarendoli sono un po’ più secchi, ma comunque maneggevoli, grazie alla procedura graduale. Pensavo di non stare bene perchè ho i colori tipicamente mediterranei, ma mi accorgo che posso addirittura truccarmi meno e il verde degli occhi risalta tantissimo.

  4. Ciao a tutte!!! Grazie mille per questo post!! Mi sarà utilissimo: siccome la parrucchiera mi ha voluto schiarire i capelli a tutti i costi (sostenendo che sarei stata mooolto meglio e convincendomi) e siccome a me invece di questo colore non piacviono memmeno un po’ (e si sono pure rovinati tantissimo), vorrei provare a tornare al mio adorato nero facendomi la tinta a casa! Per cui questo post capita proprio nel momento giusto!!!!

  5. Io vorrei farmi più bionda. Il mio colore naturale è biondo scuro (termine tecnico da parrucchiera) con le lunghezze di un tono piu chiaro fatto con lo schiarente della garnier.
    Ma la parrucchiera di Jean Louis David mi ha sparato qualcosa come 200€, scontato, eh…

    Mirerei al biondo che aveva Jennifer Lawrence nel film Passengers, caschetto mosso compreso.
    Consigli? https://uploads.disquscdn.com/images/3cee5081925dc7b8c5262de03d74e4c81d262b85bae162b34a845ce80973c453.jpg

  6. Ma stai benissimo! Lo schiarente di John Fried è abbastanza strong, ma Jennifer Lawrence in Passengers è veramente molto chiara, e con questi spray fai da te c’è sempre il rischio dell’ “effetto giallo”. Ciao!

  7. Ciao io sono parrucchiera! Se posso darti un consiglio professionale attenzione con le tinte scure sui capelli decolorati! Rischiano di diventare verdi! Se la tua parrucchiera ha usato il colore per schiarirti allora non dovrebbero esserci troppi problemi ma se ti ha decolorata,( stagnola con decolorante, meches ecc) allora attenzione perché andrebbe prima fatta una ripigmentazione! Spero di esserti stata utile!

  8. Grazie di cuore del consiglio! Per schiarirli, la mia parrucchiera mi ha fatto un degrade’.. poi circa un mese fa, mi ha rifatto un degrade’ più scuro (color cioccolato scuro e chiaro).. però io li preferisco neri.. quindi dici che è meglio se me lo faccio fare da lei (o da un’altra parrucchiera visto che alla mia il nero non piace e vuolr farmi solo degrade’)? Grazie mille!!!!!

  9. Forse a questo punto è meglio se chiedi consiglio ad un altra parrucchiera se la tua proprio non vuole saperne di farti il nero. Se hai fatto il degrade sono quasi sicura che abbia usato il deco, che non va molto d’accordo con il nero. Magari prova a farti fare una consulenza da un altro salone vedi che cosa ti propongono! Ciao 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here