Le nuove colorazioni di tendenza per i capelli quest’anno virano su nuance chiarissime, capaci di risplendere anche sotto il chiaro di luna. Stiamo parlando dei Ghosted Hair e degli Opal Hair, due versioni differenti che derivano dal biondo platino.

Questi colori sono incredibili! E per quanto siano chiarissimi risplendono di mille sfumature che virano dai toni del rosa al verde, per rendere i vostri capelli magici, come un unicorno.

Insieme a queste due colorazioni, si sono fatti spazio, soppiantando le tonalità pastello, i capelli metallizzati, che ricalcano l’attuale tendenza dei colori oleografici e metal che abbiamo scoperto in questi mesi anche nel make up. Volete saperne di più su queste due colorazioni? Allora non vi resta che andare avanti, per trovare tantissime ispirazioni per i vostri capelli. Iniziamo!

giphy

GHOSTED HAIR, IL NUOVO BIONDO FANTASMA

Tra i nuovi trend per capelli, quest’anno sarà caratterizzato dalle tonalità metalliche, che faranno vibrare i vostri capelli di sfumature lunari. I Ghosted Hair sono la versione 2.0 del classico biondo platino.

cliomakeup-ghosted-opal-hair-9-biondo-bianco

La tendenza dei Ghosted Hair, arriva direttamente dall’Inghilterra ed è un mix tra i capelli bianchi e quelli platino. Ricordandoci la chioma della nostra amata Khaleesi del Trono di Spade! Il colore è etereo, regalando ai capelli delle sfumature impercettibili, che rendono questo colore molto più particolare e unico rispetto al platino.cliomakeup-ghosted-opal-hair-1


Secondo il The Sun: “il segreto di questo biondo sono le note iridescenti della grafite fredda, del quarzo iridescente e della nuance “ostrica”. Che rimangono nascoste all’interno del capello, per sprigionarsi quando le lunghezze si muovono.” 

cliomakeup-ghosted-opal-hair-10-fantasma-capelli

La rivista ha inoltre intervistato il team dell’hair stylist Jason Hogan del Josh Wood Atelier di Londra, colui che ha creato i ghosted hair… La nuance “fantasma”.

cliomakeup-ghosted-opal-hair-13

Jason Hogan, il creatore dei Ghosted Hair! 👻

Jason Hogan ha rivelato che il segreto per ottenere questa colorazione è: “un’assenza relativa del contrasto di tonalità controbilanciato dall’aggiunta di variazioni della stessa nuance e texture per dare una dimensione che sembra ultraterrena”.

COME REALIZZARE I GHOSTED HAIR E MANTENERLI BELLISSIMI CON L’OLAPLEX

Ovviamente, per realizzare questa colorazione bisogna necessariamente decolorare i capelli, fino a raggiungere un biondo chiarissimo. Vi consigliamo come sempre di non tentare il “fai da te”, perché il rischio di rovinare in maniera devastante i vostri capelli è dietro l’angolo.

cliomakeup-ghosted-opal-hair-11-bianco

Affidatevi al vostro colorista di fiducia, anche perché il procedimento per arrivare ad una tonalità così chiara è molto lungo e laborioso. Come potete ben immaginare, questa nuance non è molto consigliata se il vostro colore di base di capelli è castano scuro o nero. È certamente più facile ottenere un bel bianco se partite da un castano chiaro o biondo naturale.

Per mantenere i capelli sani dopo la decolorazione l’Olapex È FANTASTICO

Per mantenerli poi è necessario ritoccarli spesso e utilizzare dei prodotti specifici per far si che i capelli restino lucidi e morbidi.

Uno dei trattamenti più consigliati da utilizzare a casa è l’Olaplex!

I GHOSTED HAIR: LA VERSIONE METAL DEI GRANNY HAIR

A Kansas City nel Missouri, l’hairstylist Sarai Speer ha creato la sua versione dei “ghosted hair” lasciandosi ispirare dalle nuove colorazioni metalliche proposte da Kenra Professional’s. La linea contiene 4 nuove tonalità “glaciali” che rendono i capelli Ghosted più metallici e oleografici.

cliomakeup-ghosted-opal-hair-19-colorazione

@kenraprofessional

La colorista Speer ha raccontato in un intervista per Allure che “voleva creare un nuovo look che fosse allo stesso tempo shimmer e delicato, ma che donasse ai capelli un unico effetto wow al color biondo platino.” Rispetto a Jason Hogan lei aggiunge alla sua versione ghosted anche le tonalità del viola, del blu e del rosa.

cliomakeup-ghosted-opal-hair-8-guy-tang

Una delle versioni realizzate da Sarai Speer

Ragazze, non abbiamo finito! Vediamo più nel dettaglio la nuova tendenza dei capelli metallici e quale altra colorazione super chiara sta spopolando sul web: gli Opal Hair! Continuate a leggere!

20 COMMENTI

  1. Anche no, non è come farsi bionda, rossa o castana, ci vuole un certo look, una certa personalità per portare questi tipi di colore. Per non parlare di quanto si rovinano i capelli… Poi devono essere sempre perfetti, basta un po’ di crespo per sembrare sciatta…

  2. Bellissimi ma ingestibili nella quotidianità, lerfetti per chi ha a disposizione moooolti soldi, mooooolto tempo e sicuramente un parrucchiere che ti ama PeDavero!

  3. A gennaio botta di testa e li ho fatti rosa. Era un rosa delicato, bellissimo. Che si abbinava perfettamente al mio castano chiaro cenere che ho come colore naturale di capelli. Peccato che però davvero scarica in meno di un mese e sinceramente star lì a gestirli sempre così è una menata. ora sono biondi e mi sa che me li tengo così cercando di tener a bada il giallo (mia cugina che è parrucchiera mi sta procurando lo shampoo giusto) fino a quando non deciderò di cambiare 😀 E nel frattempo ho fatto un trattamento alla cheratina per farmi andare via il crespo, chiudere le squame del capello e ora sono lucidissimi e perfetti. Dovrebbe durare 3 mesi… sperèm!!

  4. Secondo me sono belli solo appena usciti dal parrucchiere, dopodichè l’effetto befana è dietro l’angolo. Ma non perchè non siano fatti bene, semplicemente perchè a mio parere devi tenerli sempre in piega perfetta per farne risaltare la particolarità.
    Le foto di instagram lasciano il tempo che trovano, perchè sono di gente appena uscita dal parrucchiere, oppure sono super ritoccate.
    Conosco una ragazza che ha questo colore, però lo porta su un taglio cortissimo che le sta molto bene. Con il capello lungo la vedo molto molto dura.

  5. Io (a parte l’ingestibilità sia del colore che del conseguente crespo, che molte di voi già hanno puntualizzato, e il fatto che decolorare i capelli da castano a bianco INEVITABILMENTE li distrugge, anche dal parrucchiere) non capisco perché la gente si ostina a fare colori che non donano quasi a nessuno.. Questi colori pastello (come il biondo platino ecc…) per me stanno bene solo a chi ha la pelle molto chiara o molto fredda (NON a me ad esempio, che sembro latinoamericana) e SOPRATTUTTO – visto che le nuances sono più o meno tutte fredde e molto chiare – non stanno assolutamente bene a chi ha uno spiccato sottotono caldo (che a me, qua, sembra il più diffuso)…. Non fanno altro che farti sembrare ancora più gialla e itterica! (teoria del colore… Che bello quando il mio lavoro è utile in ambito “make up”!)

    Consiglio: prima di farsi i capelli pastello, come minimo informarsi sull’armocromia (spesso ignorata dagli addetti ai lavori), perchè queste tonalità non stanno bene quasi a nessuno (forse in foto e con i filtri sì!) 😀

  6. Ma hai un grigio naturale meraviglioso!!stupendi, spero di averli così belli uniformi anche io quando faranno la loro comparsa

  7. Non riescono a piacermi.
    Inoltre secondo me i capelli di questi colori devono essere sempre perfetti ed in ordine per evitare l’effetto Maga Magò

  8. sì, in effetti necessitano attenzione cura e.. un pò più di make up.. altrimenti butta vecchio e sciatto!

  9. fotoooooo , io adoro i rosa e colori chiari, li sto provando mi sto divertendo parecchio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here