Possedere della buona biancheria intima da donna non è così facile come può sembrare, in particolare se parliamo degli slip.

I segni della biancheria intima, infatti, possono realmente rovinare qualsiasi outfit: per questo pensiamo sia importante saper scegliere la propria lingerie in base al proprio fisico, ma non solo.

Anche l’abbigliamento che si andrà ad indossare è fondamentale, infatti l’indumento intimo se sbagliato anziché valorizzare e rendere il nostro fisico armonioso o sensuale, può portare all’effetto contrario, mortificando le nostre forme.

Quali sono, quindi, gli slip più adatti a determinati look? E le “regole” fondamentali prima dell’acquisto? Scopriamolo insieme.

1cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-copertina-perizoma-1.jpg

QUANDO NASCONO GLI SLIP?

La storia ci insegna che fu nel ‘500 Caterina de’ Medici, moglie di Enrico II di Francia, a pensare le prime “mutande”, indumento che introdusse grazie alla sua passione per i cavalli.

2-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-cambiamento-storia-2

 


UN INDUMENTO NATO PER PRATICITÀ, DIVENTÒ POI QUALCOSA DI LUSSUOSO E SEDUCENTE

Eheh! Infatti l’idea era quella di non far vedere le proprie grazie, e la regina propose quindi questo indumento a tutte le gentildonne avventurose come lei. Un capo, quindi nato per praticità che poi si trasformò in fretta e con il passare dei secoli in qualcosa di lussuoso e seducente.

Ne è passata di acqua sotto ai ponti e oggi possiamo scegliere tra tantissimi tipi di mutande: slip classici, culotte, brasiliane, etc. Tutti sono perfetti per determinate stagioni, fisici e vestiti. Andiamo quindi a scoprire con quale tipologia si può adattare ogni outfit!

MINIGONNE E SHORTS: NON RISCHIAMO!

Appena parliamo di minigonne e shorts vi vengono in mente jeans e teenagers?

3-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-minigonna-jeans-3

4-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-minigonna-plus-size-4
In realtà, in teoria qualsiasi gonna al di sopra delle ginocchia rientra nella categoria minigonna, ma in ogni caso, con questo tipo di outfit forse è meglio stare sul sicuro. 😃 Niente di meglio, quindi… delle culotte! Si tratta di una tipologia di mutanda che copre i fianchi e scende sotto i glutei. È l’intimo più adatto per chi ricerca comodità e soprattutto vuole mettersi al riparo da situazioni imbarazzanti, in particolare nel periodo estivo! 🙈

6-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-culotte-intimissimi-6
Intimissimi, culotte a palloncino in cotone natural. Prezzo 9€

Ovviamente la scelta di culotte è vasta, e comprende anche opzioni molto sexy in pizzo 😏

7-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-culotte-asos-pizzo-6
ASOS – Maddie Pretty Everyday – Culotte francesi in pizzo elasticizzato. Prezzo: 10,99€. Su Asos.it

Questo tipo di slip si adatta perfettamente ad indumenti dal taglio corto in quanto permettono di muoversi comode senza vivere nel terrore di far vedere qualcosa di troppo.

8-cliomakeup-blog-errori-mutande-sbagliate-culotte-Marilyn-Monroe-posa-aria-8.jpg

Bellezze, ovviamente siamo appena all’inizio. Nella prossima parte troverete altre mutande che renderanno perfetti i vostri outfit, ed alcune regole fondamentali da tenere a mente prima dell’acquisto. Curiose? Allora girate pagina!

16 COMMENTI

  1. Brasiliane in pizzo o microfibra e culotte senza cuciture.Per me il massimo della comodità,per quanto riguarda il colore tutti meno nude e bianco.

  2. Mi sento di consigliare vivamente a tutte le culotte sotto alle gonne..una volta sono uscita dall’ufficio per andare in magazzino..un’improvvisa folata di vento mi ha completamente alzato la gonna..per la gioia dei magazzinieri e del camionista a cui dovevo consegnare i documenti..volevo morire!!!

  3. Trovo le culotte comodissime, si muovono mentre cammino e mi trovo mezza chiappa scoperta (tipo il commento qui sotto), quindi le ho abolite. Le metto solo se voglio stuzzicare il mio ragazzo 😀

  4. Ho comprato gli slip di Tezenis senza cuciture…. a me sono durate 3 lavaggi. Un successo. Mai più!

  5. Job suon sempre e solo brasiliane di tessuti e colori differenti ma solo quelle. Non riescono proprio a portare altro.

  6. Mi va bene qualsiasi cosa, culotte, mutande normali, brasiliana, anche il perizoma all’occorrenza. Basta che non abbiano cuciture in punti strani. Una volta comprai una brasiliana in pizzo davvero carina, peccato che avesse una cucitura centrale e verticale che tagliava letteralmente in due la patata. Terribile. Ora ci sto super attenta. Comunque le mie preferite in assoluto sono color carne e senza cuciture. Vanno sotto qualunque abito e qualunque colore.

  7. Stavo per scrivere la stessa cosa… per me non c’è niente di peggio della brasiliana a livello di comodità!

  8. allora non sono l’unica, a me non dura niente quello che compro da loro ultimamente, il record è un reggiseno che ha perso la forma e l’elasticità al primo indosso, sono sempre stati low cost ma una volta la durata era decisamente superiore

  9. Sotto le gonne, soprattutto in estate, sempre e solo coulotte lisce di cotone scuro senza cuciture normali o a pantaloncino, mi fanno sentire più sicura e protetta

  10. Mi consola sapere che non sono io che con il mio culone disfa le mutande. Ho alcuni reggiseni che a suo tempo avevo pagato una miseria ma sono ancora accettabili. Ne ho un altro comprato sotto Natale che dal secondo lavaggio è inutilizzabile. Mi escono le tette da sotto! Assurdo….

  11. Assolutamente cotone 100%; poi quando devo fare colpo… culotte, senza dubbio, si un po’ scomode, ma mi dico sempre che c’è un prezzo da pagare…

  12. Nella vita di tutti i giorni io mi trovo bene con gli slip di cotone, ne ho sia di bianchi che di colorati, basta che siano di cotone, perizomi pure in pizzo magari NO GRAZIE. A parte che quelli col triangolino come nella foto di copertina li trovo brutti e volgari. Se voglio una mutanda sexy vado sulla brasiliana che comunque non la porterei tutti i giorni, grattano anche quelle.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here