Ciao ragazze!

In questi ultimi anni e anche in questi ulitmi mesi abbiamo assistito alla diffusione di tantissimi trend provenienti dall’Asia che riguardavano il mondo del makeup. Basta pensare al successo che hanno avuto prodotti come le BB cream (nate inizialmente in Germania, ma successivamente reinventate e adattate al mercato orientale per poi arrivare anche da noi) le  CC cream, o ancora più recentemente i fondotinta cushion, che rappresentano una vera svolta rispetto ai prodotti più tradizionali. L’interesse verso un mercato così ampio e così ricco di novità è cresciuto quindi sempre più, e ora moltissimi altri prodotti e brand iniziano (finalmente) a fare capolino anche da noi! Vediamo quali sono!

Schermata 2015-05-26 alle 17.26.45

Inutile dire che la curiosità verso questo tipo di prodotti provenienti dall’Oriente è sempre stata tanta anche da parte mia, e i motivi sono almeno due: innanzitutto molto spesso si tratta di prodotti originali e innovativi. E’ stato proprio così per le BB o CC cream, perché pur somigliando a delle creme colorate, in realtà racchiudevano al loro interno tantissime funzioni, oppure per i vari fondotinta cushion, perché il loro packaging e il loro modo di applicazione sono totalmente diversi da quelli a cui eravamo abituate.

Lancome-Cushion-Foundation

Schermata 2015-05-26 alle 15.55.11Tant’è che anche tanti brand internazionali come Lancome, e ultimamente anche Kiko, hanno lanciato prodotti similii

Il secondo aspetto da tenere in considerazione sono poi i loro packaging! Sapete meglio di me quanto può influire una bella confezione su un acquisto di un nuovo prodotto, e io mi lascio facilmente tentare! 😀 Il più delle volte le confezioni sono talmente accattivanti (o kawaii, ovvero ‘carine’, per dirla alla giapponese) che è praticamente impossibile resistere!

laduree-make-up-paris-collezioneUna su tutte la giapponese Ladurée (in collaborazione con il famoso marchio francese di macarons), che ha creato la linea di makeup più chic e irresistibile al mondo! *_*

 

1423183298138Anche la coreana Etude House non scherza in quanto a packaging, e ormai è diventato un brand conosciutissimo anche da noi!

 

Io avevo preso molti prodotti interessanti quando sono stata in Giappone, ma nel tempo ho scoperto che alcuni dei brand asiatici più famosi sono disponibili anche qui a New York, soprattutto nei negozietti di Chinatown, a cui avevo dedicato anche un vlog in cui vi facevo vedere il mio beauty-shopping, ma non solo!

Ero stata nel negozio del brand coreano Missha (che ora ahimé ha chiuso perché era solo un pop-up store!) e come sapete nel tempo mi sono appassionata molto soprattutto alle loro maschere!

IMG_0230-768x1024

1245662627_l1
MSMS2349_1

Molti di questi prodotti possono però risultare ancora difficili da reperire perché spesso si trovano solo online, e i tempi di consegna sono davvero lunghi, soprattutto se si tratta di siti generici e non specializzati. Alcuni prodotti che avevo preso su Amazon (ad esempio la schiuma che si solidificava e diventava fresca!) li avevo aspettati per quasi due mesi!

Schermata 2015-05-26 alle 14.36.09            Era una cosa stranissima, ma ne era valsa la pena! 😀
Tornando al discorso sulla diffusione dei prodotti orientali, posso quindi immaginare che siano stati proprio quei due fattori (originalità e packaging attreanti) che più di ogni altro hanno incuriosito di più il pubblico ‘occidentale’ e così pian piano i vari brand hanno deciso di allargare il loro mercato, arrivando fino a noi, attraverso store specifici o siti internet specializzati (che spesso spediscono anche worldwide!).

Se volete quindi scoprire quali sono questi brand e i prodotti asiatici che sono arrivati fin qui (o i siti web che spediscono anche da noi) leggete il resto del post!