Volete decolorare i vostri capelli ma non siete sicure di ciò che significa per la vostra chioma? Quali sono i passaggi fondamentali da mettere in atto? Questa nostra guida vi aiuterà nella decolorazione “fai da te”, permettendovi di risparmiare moltissimi soldi, e di poter comunque arrivare ad un risultato fantastico anche senza andare dal parrucchiere.

Alcune di noi si sono cimentate nella decolorazione casalinga e il risultato è stato molto più che soddisfacente. Vi mostreremo la foto all’interno del post, così ci potrete dare una vostra opinione a riguardo!

Senza niente togliere ai parrucchieri professionisti – ai quali vi consigliamo senza dubbio di rivolgervi qualora il cambiamento che vogliate ottenere sui vostri capelli sia troppo drastico – ecco a voi i nostri consigli per una decolorazione casalinga che non ucciderà i vostri capelli! Iniziamo!

giphy

COSA SIGNIFICA DECOLORARE I CAPELLI

Tutte noi abbiamo sentito moltissime volte il termine decolorazione, ma siamo sicure di sapere esattamente di cosa si tratta? Quali sono i passaggi e i prodotti che vengono utilizzati per schiarire i nostri capelli?

cliomakeup-decolorare-capelli-17-decolorazione

La decolorazione permette di schiarire i nostri capelli di vare tonalità, sia naturale, che già tinto. In termini chimici, la decolorazione è l’ossidazione distruttiva della melanina contenuta nei capelli, ovvero di quella sostanza già presente nel nostro organismo che è responsabile della colorazione della pelle e dei capelli.

la decolorazione è l’ossidazione distruttiva della melanina contenuta nei capelli

Questo procedimento permette di privare la nostra chioma del suo colore naturale, modificandone la struttura e consentendo così di schiarire i capelli. Oltre alla schiaritura, il processo di decolorazione determina anche delle modifiche nelle proprietà strutturali ed elastiche del capello.

cliomakeup-decolorare-capelli-3-decolorazione

È indispensabile non solo seguire alla lettera le procedure di decolorazione per non rovinare i capelli, ma anche prendersene maggior cura successivamente. Per evitare che questi, divenuti più porosi, risultino stopposi e opachi.

cliomakeup-decolorare-capelli-7-shade-hair

Ovviamente se volete passare dal nero corvino al biondo platino vi consigliamo di rivolgervi al vostro parrucchiere di fiducia. Le sue competenze e conoscenze, vi assicureranno una decolorazione impeccabile, e saprà certamente in grado di prendersi cura dei vostri capelli.

Ma, se volete cimentarvi nel fai da te, vi assicuriamo che è fattibilissimo decolorarsi i capelli in casa, senza distruggerli e ritrovarsi a piangere in bagno! 

QUALE DECOLORANTE SCEGLIERE E PERCHÈ

Per decolorare i capelli, uno degli ingredienti fondamentali da utilizzare è l’acqua ossigenata, che viene mixata al decolorante, ossia, un prodotto a base di perossido di idrogeno, che miscelato alle bustine decoloranti, consente di ossidare i pigmenti del capello, andandone a privarlo del colore.

cliomakeup-decolorare-capelli-9-bleach-kit

Crazy Color, Bleaching Kit. Prezzo: 11,51 € su amazon.it

L’acqua ossigenata inoltre può avere vari volumi e di conseguenza cambieranno anche le concentrazioni di perossido di idrogeno. Le più comuni che si possono trovare in commercio vanno dai 10 ai 40 volumi: se i capelli sono già chiari, è possibile scegliere un’acqua ossigenata da 10 a 20 volumi, se invece la base è scura, occorre optare per una a 30 o 40 volumi.

cliomakeup-decolorare-capelli-14-colorista

L’Oreal Paris. Colorista Bleach Kit. Prezzo: 14,14 € su amazon.it

Dunque, a seconda di qual è la vostra base naturale di capelli, dovrete scegliere i volumi in corrispondenza al livello di decolorazione che volete ottenere.

Ragazze, vediamo la parte pratica della decolorazione. Nella prossima pagina vi spiegheremo i passaggi da fare e come evitare di rovinare non solo i vostri capelli, ma anche i vostri vestiti! Continuate a leggere!