Quante volte ci pettiniamo i capelli senza pensare realmente al movimento che stiamo facendo e a quello che può comportare? Fin da bambine ci hanno insegnato che bisogna pettinarsi prima di andare a dormire e la mattina appena alzate, e noi diligentemente lo abbiamo sempre fatto. Ma se avessimo sempre sbagliato il modo? Vi siete mai domandate se facciamo qualcosa di sbagliato ogni qualvolta prendiamo in mano una spazzola? La domanda che ci poniamo oggi in questo post è: pettinare i capelli bagnati li rovina?

Abbiamo cercato di rispondere a questa domanda e possiamo solamente anticiparvi che i capelli, quando sono bagnati sono molto, molto, molto, più delicati e possono essere facilmente spezzati. Dunque, non ci resta che iniziare, e rispondere a questo interrogativo una volta per tutte! Cominciamo!

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-1

PETTINARE I CAPELLI FA BENE? TUTTA LA VERITÀ

Spazzolare i capelli è uno di quei gesti quotidiani e naturali a cui difficilmente sappiamo rinunciare, uno degli appuntamenti con noi stesse che non possiamo proprio evitare.

pettinarsi fa bene ai capelli ma bisogna imparare a farlo nel modo corretto

Spesso però rischiamo, con questo movimento così semplice, di rovinare i nostri capelli.

Si, perché può capitare che spazzolando i capelli si rischi immancabilmente di rovinare la loro bellezza naturale, provocando dei piccoli traumi.

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-11-lunghezze

I benefici di una corretta spazzolatura sono molti, primo tra tutti eliminare i nodi e le impurità che si depositano sopra la nostra chioma durante la giornata. Inoltre spazzolare i capelli con regolarità li rende lucidi e forti, mantenendo intatti i riflessi naturali ed evitando così che diventino secchi e sfibrati. Allo stesso tempo, non bisogna spazzolare i capelli troppo spesso, o con troppo vigore: il rischio è quello di indebolirli e renderli fragili.


Mirror Rapunzel GIF-source

Ecco, anche con meno veemenza… 💆🏻

COME SI DEVONO SPAZZOLARE I CAPELLI PER NON ROVINARLI

Fondamentale è imparare a spazzolare i capelli al meglio e ci sono varie accortezze che potete mettere in atto fin da subito. Ad esempio, non partite dalle radici, districare i capelli partendo dal cuoio capelluto può stressare molto anche le lunghezze e spezzarle. Iniziate piuttosto a districare le punte, dove solitamente si formano più nodi e lentamente risalite fino a metà della vostra chioma.

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-5

Un dolore che nessuno può cancellare dalla nostra memoria!

Nel caso vi ritrovaste con delle brutte ciocche troppo ingarbugliate, non intervenite in maniera troppo decisa, perché il rischio, come dicevamo poco sopra, è quello di strappare i capelli e farsi anche male: utilizzate delicatamente un pettine a denti larghi e con molta calma cercate di sciogliere tutti i nodi.

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-12-strappati-capelli-spazzola

QUANTE VOLTE AL GIORNO BISOGNA PETTINARSI?

Non esiste un numero esatto di spazzolate per assicurarvi un ottimo risultato e dei capelli perfetti, ma ricordatevi che spazzole e pettini portano via i prodotti che avete utilizzato per lo styling, eseguendo una specie di “struccaggio per capelli”. Spazzolando i capelli con cura e prestando attenzione e delicatezza senza trascurare il cuoio capelluto potremo inoltre favorire il rinnovamento delle cellule, ed eliminare quelle morte.

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-6-punte-pettine

Inoltre, il semplice massaggio della spazzolatura, stimola la micro-circolazione sanguigna e, quindi, ossigena e ammorbidisce il cuoio capelluto. Basterà dunque spazzolare i capelli due volte al giorno per averli sani e forti. È bene inoltre avere l’abitudine di spazzolandoli prima di andare a dormire: in questo modo si distribuiranno gli oli naturali e il sebo. Inoltre riuscirete anche a mantenerli più puliti più a lungo.

cliomakeup-capelli-bagnati-pettinare-1

Ragazze, siamo arrivate al momento saliente del nostro post. I capelli vanno pettinati si o no quando sono bagnati e freschi di shampoo? Volete sapere la risposta definitiva? Allora girate pagina e scoprite la verità!

17 COMMENTI

  1. Mi viene naturale voler spazzolare i capelli appena alzata per distribuire il sebo su tutta la lunghezza e prima di dormire per eliminare polvere e residui che altrimenti finirebbero sull cuscino e sulla pelle. Dipende poi da che spazzola si usa, non tutte sono buone. Le spazzole in setole naturali sono piu’ adatte perche chiudono le squame del capello lucidandolo e distribuiscono il sebo. I miei capelli sono cambiati in meglio da quando sono tornata alla spazzola in setole naturali. Meglio ancora se ha delle setole in nylon piu’ lunghe che massaggiano il cuoio capelluto. Una buona spazzola puo’ costare un po’, ma e’ un ottimo investimento e dura una vita se si tiene bene. Ce ne sono di vari tipi a dipendenza del tipo di capello che uno ha.

  2. In entrambi i saloni dove vado hanno la tendenza a spazzolarmi i capelli bagnati. Quando me li lavo io non lo faccio mai, mi limito a passarci le dita giusto per districare i nodi ma non uso mai la spazzola quando sono bagnati, solo da asciutti lo faccio. Però appunto i saloni dove vado hanno questo brutto vizio, ho chiesto gentilmente se potevano evitare di spazzolarli da bagnati e per quella volta mi hanno dato retta, la volta dopo hanno ripreso a spazzolarli…

  3. Io faccio tutto malissimo, non mi spazzolo due volte al giorno (a volte nemmeno una), lo faccio sempre coi capelli bagnati e sono una gran fan del turbante… detto questo i miei capelli sono forti e belli per cui per il momento non mi preoccupo troppo, però proverò ad iniziare a dare una spazzolata prima di dormire!

  4. Anche a me hanno sempre spazzolato i capelli da bagnati, nonostante io non lo faccia mai perché è proprio impossibile dato i nodi che si formano, infatti ogni volta mi staccano la testa! Ho chiesto di non farlo ma è stato inutile, mi hanno risposto che la piega verrebbero male, meno liscia. A me sembra una cavolata perché a casa non li pettino mai da bagnati e la piega viene bene. Valli a capire.

  5. Ragazze so che c’entra poco anche se si tratta sempre di capelli ma vorrei chiedervi un consiglio semplice, sono bionda (decolorata) e non voglio più esserlo, ho provato degli hair gloss castano cioccolato per tamponare con la ricrescita, l’effetto mi è piaciuto molto ma scarica veramente troppo in fretta, dovrei applicarlo ad ogni lavaggio e non ho sempre tutto quel tempo. Se faccio una tinta dal parrucchiere sempre sul costano cioccolato secondo voi rischio di trasformare i miei capelli in paglia? Sinceramene non so in che altro modo affrontare la ricrescita! Sono anche corti quindi non posso tagliare neanche granché. In questo momento i miei capelli sono provati essendo decolorati ma niente di tragico.

  6. Secondo me passare sui capelli una di quelle spazzole pensate per i capelli bagnati non li danneggia…..certo non va fatto con troppa energia o con 100 colpi di spazzola, basta UNA passata!

  7. Un colore semipermanente fatto un paio di volte a distanza di un mese l’uno dall’altro dovrebbe risolvere il problema.
    Lo feci anni fa. Scarica dopo un po di lavaggi ma poi l’ho rifatto e son tornata quasi del mio colore naturale.

  8. Si, dal parrucchiere Toni & Guy dove andavo io si chiama Glossing ed e’ colore semipermanente.
    Da circa un anno lo faccio da sola a casa comprando in negozi specializzati per prodotti per capelli il Color Touch semipermanente di Wella e uno sviluppatore. Erano gli stessi che usava la mia colorist da Toni & Guy.
    Io eviterei una tinta permanente e anche mi affiderei a prodotti piu’ professionali al momento. Nel tuo caso userei una crema sviluppante 3 o 4 % che e’ meno aggressiva e credo vada bene visto che devi passare da chiaro a scuro.
    Cerca di curare molto i capelli con maschera e balsamo. Se non ti dispiace spendere compra la Moroccanoil Intense Hydrating Mask o la Light Hydrating. Oppure la Restorative Mask. Mi hanno letteralmente salvato i capelli piu’ di una volta e il profumo e’ paradisiaco. Il barattolo e’ turchese con la M arancione.
    Facci sapere come va.
    Io anni fa passai da un biondo platino ad un castano che poi schiarendosi e’ diventato castano chiaro come lo volevo io….se sono molto chiari non metterci sopra un castano chiaro sul cenere perche’ potrebbero diventare verdognoli. Il color cioccolato sembra una buona scelta.

  9. Grazie per tutti i consigli! I capelli sono una delle poche cose per cui non bado a spese ( nei limiti del buon senso ovviamente ) però grazie a questo pur avendoli decolorati ho evitato la catastrofe di averli paglia al tatto o di trovarli spezzati. Al momento ho così tanti prodotti da smaltire che mi sono fermata un attimo però mi informerò sicuramente su questa tinta semi permanente, anche perché prima che la ricrescita sia ancora più avidente devo trovare una soluzione.

  10. Mi hai fatta riflettere. Anche dove vado io mi spazzolano i capelli da bagnati e aggiungo che li ho ricci

  11. Non sono sicura a dire il vero, io ce li ho mossi lisci e quella che ho scelto io va bene per i miei.
    Forse una spazzola con le setole naturali ben distanziate tra loro e con delle setole di nylon piu’ lunghe in mezzo cosi che passa tra i capelli facilmente. Molto dipende anche dalla lunghezza, texture e dallo spessore dei capelli nello scegliere la spazzola giusta e dall’effetto che si vuole ottenere. Sui xapelli molto ricci forse una spazzola come questa potrebbe essere meglio per non gonfiarli eccessivamente? https://uploads.disquscdn.com/images/da9a395e6e9120267e20958965571787ed78fdfb1a10472aa2802279062e443d.png

  12. ho usato per tutta la vita il pettine a denti larghi, ma nulla mi ha dato soddisfazioni come la tangle teezer!!! Col pettine comunque mi facevo male (e se senti i capelli tirare, ovvio che li stai massacrando ahah), mentre con questa è tutta un’altra storia! Ho i capelli finissimi e lunghi fino alla vita, che si annodano solo a guardarli… il pettine a denti larghi giuro che l’ho buttato! 🙂

  13. Di saloni ne ho provati tanti e TUTTI hanno questo brutto viziaccio… per me la scusa della piega che non viene bene è una gran ca**ata perché anche a me a casa la piega viene bene e liscissima… e li pettino solo una volta asciugati col phon…

  14. fortunatamente io li ho lisci, leggermente mossi… non immagino nemmeno il dolore che provi… perché penso ci vadano anche con mano pesante…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here