Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Oggi torniamo con una recensione dedicata al mondo dei balsami labbra: stiamo testando i più famosi in commercio per capire quali siano validi o meno. In particolare, in questa review, vi parleremo del famosissimo balsamo labbra di Nuxe, il Rêve de Miel Ultra-Nourishing Lip Balm.

Per proteggere le labbra dalle screpolature e dal freddo estremo nasce questo balsamo labbra arricchito con miele di acacia e oli vegetali preziosi. Curiose di scoprire se merita la spesa? Allora iniziamo subito con questa recensione! 😉

cliomakeup-recensione-balsamo-labbra-nuxe-rêve-de-miel-ultra-nourishing-lip-balm-1

NUXE RÊVE DE MIEL ULTRA-NOURISHING LIP BALM

cliomakeup-recensione-balsamo-labbra-nuxe-rêve-de-miel-ultra-nourishing-lip-balm-2Questo burro cacao si presenta in una confezione di vetro opaco e contiene 15g di prodotto, con una durata di 6 mesiIl prezzo è di 11,52€ e lo potete trovare in farmacia o online su Amazon.it.

cliomakeup-recensione-balsamo-labbra-nuxe-rêve-de-miel-ultra-nourishing-lip-balm-3Balsamo Labbra Nuxe Rêve de Miel Ultra-Nourishing Lip Balm. Prezzo: 11,52€ e reperibile su Amazon.it


INCI

Acacia Honey 5%, Shea Butter 13%, Plant Oils (Chilean Rose, Sweet Almond) 9.5%, Grapefruit Essence 2.5%, Vitamin E 1%. Beeswax, Shea Butter 13%, Vegetable Oil, Lecithin, Behenoxy Dimethicone, Sweet Almond Oil 8.5%, Honey 5%, Dimethicone, Octinoxate, Grapefruit Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Hydrogenated Vegetable Oil, Soybean Oil, Rosa Moschata Oil, Tocopheryl Acetate, Tocopherol, Allantoin, Lemon Oil, Candelilla Wax, Calendula Extract.

Trattandosi di un prodotto semi-trasparente la sezione degli swatches è un po’ più particolare. In che modo? Girate pagina per scoprirlo!

Indietro
Prossimo

16 COMMENTI

  1. Da quando l’ho provato la prima volta ormai è passato un anno e mezzo e l’ho testato ben bene. La prima volta in farmacia mi avevano dato la special editin”rock” col tappo viola a scacchi. Aprendolo ero rimasta delusa perché il pot é molto piccolo e prelevare il prodotto risulta difficile se si hanno le unghie lunghe. In piû costa 12 euro. Il prodotto ha al suo interno dei granuli e l’odore di arancio é piuttosto persistente ( e A me non piace). Dopo una settimana di utilizzo non ero granché soddisfatta perché il viviverde coop sulle mie labbra ha lo stesso effetto e costa solo 2 euro. Ma ho continuato ad applicarlo la sera ( purtroppo il viviverde mi fa uscire l’herpes). Poi non trovando il pot di avène che a Milano é introvabile l’ ho ricomprato nella versione classica e magia… Molto meglio. Non so cosa cambi: teoricamente solo il tappo del pottino. Lo mettevo la sera on gran soddisfazione per ritrovare la mattina labbra belle idratate. Ora sto usando la versione rock e posso confermare che rispetto al classico funziona meno. Comunque per concludere: costa tanto ma dura circa 5-6 mesi. Io lo uso lascerà in casa visto che non é pratico da applicare. Lo svantaggio vero é la bocca del pot: troppo piccola. Con le unghie lunghe il prodotto ci si appiccica sotto (bleah!) così bisogona usare un pennello.

  2. Ho la versione che hanno fatto con il tappo colorato e non mi piace per nulla. X usarlo l’ho sciolto e messo in una confezione stick di un burrocacao finito. A questo punto non so se é come il classico, ma non penso di ricomprarlo, anche perché é troppo scomoda la confezione.

  3. Il burro cacao deve essere green. Ultimamente anche io sto utilizzando un balsamo nel pot, preso a Edimburgo che uso solo la sera. È fantastico! È base miele e cere tutto naturale, pagato 5 sterle. Artigianale che non troverei altrove. Quando lo finirò (ce ne vorrà… sarà sui 20 gr) ritornerò al mio nutri labbra di Dr Hauschka, che consiglio a tutte.

  4. Anch’io pensavo che nelle varie versioni cambiasse solo il colore del tappo e non il contenuto, anche perché personalmente non ho mai trovato differenze fra la versione classica e le altre. Da una veloce ricerca su internet vedo che il prodotto dovrebbe essere sempre uguale… boh.

  5. Ho scoperto questo balsamo labbra proprio grazie alla recensione di Clio e mi piace molto, anche se non apprezzo il fatto che a volte abbia all’interno dei granuli e la confezione non è comoda da portare in giro. Anch’io lo uso come trattamento per la notte, anche se ho letto che ha un spf che a questo punto è sprecato. Della Nuxe avevo provato anche un burrocacao in stick, però secondo me era molto meno idratante di questo.

  6. Ho comprato un anno fa questo balsamo sulla scia degli elogi di Clio, e purtroppo a nemmeno un terzo del barattolo l’ho abbandonato, sulle mie labbra non aveva un grande effetto, non idratava particolarmente e lo trovavo molto appiccicoso…. proprio no 🙁 Adesso sto usando con grandissima soddisfazione i burro cacao dei provenzali e con quello all’argan, mettendolo la sera, la mattina ho le labbra piene e idratate e rimangono così per tutta la giornata!

  7. Anch’io uso quello all’argan de I Provenzali ed è proprio come dici tu. In inverno per le mie labbra è 7n toccasana!!

  8. Io l’ho usato alla sera prima di dormire, mi sono trovata bene. l’ho usato anche sulle screpolature sotto naso quando raffreddata.

    Mi pare esista anche una versione in stick.

    Ora sono passata ai burrocacao in stick Provenzali all’argan e quello al miele di Bottega Verde.Ottimi!

  9. L’ho usato questo inverno per le labbra completamente rovinate e con tagli a causa del freddo.
    E stato un vero toccasana. Mi ha salvata.

  10. Non so, confesso di averlo provato in farmacia e francamente non mi ha fatto impazzire ad essere sincera.. sarà la confezione, la nota agrumatissima… boh, in inverno tengo sempre sul comodino lo stick o il pot di Perlier e mi trovo benissimo con quello, costa pure molto meno..

  11. Lo vedo tutte le volte che vado in farmacia, ma sono sempre frenata prima di tutto dal prezzo, in secondo luogo dal formato. Ho trovato la pace con il ViviVerde della Coop (che costa una cavolata), ma da gazza ladra quale sono ho sempre voglia di provare qualcosa di nuovo. Per poi tornare al ViviVerde. 🙂
    Sicuramente prima o poi me lo regalerò.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here