Risparmiare non significa necessariamente rinunciare.
Basta “tagliare” solo là dove serve, senza avere un impatto negativo sul proprio stile di vita. E anche risparmiare sulla spesa è facile, basta adottare dei trucchetti che avranno un grande impatto sul vostro portafoglio.

In questo post, la nostra dietista Anna Gerbaldo, ha creato un elenco di 15 punti che vi orienteranno verso una spesa low-cost, ma sempre high-quality! Già, perchè risparmiare non significa affatto rinunciare ad una dieta sana e varia. Non ci credete? Allora seguiteci nel post!

cliomakeup-risparmiare-spesa-spesa-1

#1 PIANIFICARE LA SPESA

La lista della spesa è una salvezza, soprattutto per il portafoglio!
Molte persone non resistono alla tentazione e spendono soldi in prodotti che non sono nella lista, quindi non necessari.

cliomakeup-risparmiare-spesa-lista-spesa-2Via @Pinterest

Programmare con attenzione la propria spesa al supermercato può permettere di risparmiare centinaia di euro all’anno e anche di non acquistare prodotti che non sono proprio amici della linea.

REGOLA #1: AVERE SEMPRE LA LISTA DELLA SPESA

Un’ottima idea è quella di avere una lavagnetta in cucina, in cui scrivere man mano quello che manca in casa, per poi ricopiare tutto su un foglio di carta da portarsi al supermercato.

 cliomakeup-risparmiare-spesa-lavagna-3.jpg

#2 OCCHIO AL PREZZO AL CHILO O AL LITRO

Nella targhette dei prezzi nei supermercati, in piccolo, è riportato il prezzo del prodotto per chilogrammo o per litro.

cliomakeup-risparmiare-spesa-prezzo-chilo-4In questo modo sarà più facile fare confronti e scegliere il prodotto più conveniente, senza essere influenzati dalle sue dimensioni.
Scegliere un prodotto dal prezzo più basso al chilo porta spesso ad un risparmio nel lungo termine.

#3 ACCORCIARE LA FILIERA ALIMENTARE

Quando è possibile, recarsi direttamente dal produttore fa risparmiare tantissimo sugli alimenti.

cliomakeup-risparmiare-spesa-acquistare-produttore-5Credits: @goorme.com

Acquistarvi carne, latticini, vino, verdura e frutta permette un risparmio fino al 50% rispetto all’acquisto nei supermercati.
Se non esistono aziende produttrici nella vostra città, potete organizzare delle vere e proprie “gite fuori porta” per visitare il paese e/o l’azienda produttrice.

#4 COMPRARE PRODOTTI DI STAGIONE E DEL TERRITORIO

Comprare frutta e verdura di stagione e del territorio, assicura un prezzo più basso, una qualità spesso migliore e sicuramente un minor inquinamento (pensate quanto inquina anche solo il trasporto di frutta e verdura provenienti dall’altra parte del mondo!).

cliomakeup-risparmiare-spesa-stagionalità-6

#5 INFORMARSI SUI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

I Gruppi di Acquisto Solidali (abbreviati GAS) sono un’esperienza di consumo critico nata in Italia negli anni ’90, attraverso cui i cittadini si organizzano per acquistare insieme direttamente dai produttori secondo criteri di rispetto per le persone e l’ambiente e preferendo piccoli produttori locali.

cliomakeup-risparmiare-spesa-GAS-7Informatevi sui GAS della vostra città: questo vi permette di spendere meno e avere prodotti di migliore qualità e magari anche di conoscere nuove persone!
In alternativa, comprate frutta e verdura al mercato: anche questo può consentire di risparmiare!

cliomakeup-risparmiare-spesa-mercato-8

Credits: @scattidigusto.it

#6 COMPRARE AL DISCOUNT

Spesso il discount viene considerato un supermercato con prodotti di bassa qualità, ma non è così!

cliomakeup-risparmiare-spesa-discount-9Credits: @myfruit.it

Gli alimenti del discount sono ottimi, basta saper scegliere.
I prezzi sono molto più bassi perchè ha costi di gestione inferiori.
Secondo l’inchiesta di Altrocosumo, i migliori supermercati in cui fare la spesa sono:
Auchan, per una spesa con prodotti sia di marca che non;
Esselunga, per una spesa con prodotti di marca;
– invece Lidl ed Eurospin sono i discount più convenienti.

#7 NON LASCIARSI ATTRARRE DAL MARCHIO

Sempre parlando di discount, molti prodotti “sottomarca” vengono prodotti da aziende famose.
Qualche esempio?

UN PRODOTTO “NON DI MARCA” NON SIGNIFICA SCADENTE, ANZI!

– il riso Carosio, acquistabile da Lidl, è prodotto da Riso Scotti
– i succhi di frutta della Selex sono prodotti da Yoga
– il latte a lunga conservazione LD è un prodotto Sterilgarda
– il caffè IN’s è prodotto da Caffè Vergnano

cliomakeup-risparmiare-prodotti-sottomarca-11

GrissinBon produce i grissini di Conad, Esselunga e Coop. Credits: @ilfattoalimentare.it

– i croissant al cacao della Simply sono un prodotto Bauli
– le fette biscottate Eurospin sono della Colussi
– i biscotti Coop sono prodotti dalla Galbusera
– il minestrone leggero Auchan è dell’Orogel

cliomakeup-risparmiare-prodotti-sottomarca-10Le ricottine Land, in vendita da Eurospin, sono prodotte dalla Granarolo. Credits: @italia-ru.it

– gli yogurt a marchio Conad sono prodotti dalla Vipiteno
– la marmellata Esselunga Top è nientemeno della Rigoni di Asiago.

Ora, vi siete un po’ ricredute rispetto alla qualità di un prodotto solo perchè di marca?
Tra l’altro leggendo le etichette, spesso viene fuori che un prodotto sottomarca è di gran lunga migliore rispetto a uno di marca.

Ragazze siamo solo a metà! Pronte a scoprire gli altri trucchetti che vi faranno risparmiare sulla spesa? Allora andate a pagina 2!