Ciao ragazze!

Bentornate nello spazio dedicato alle vostre domande! Anche oggi risponderò ai vostri interrogativi che riguardano il makeup e non solo: parleremo infatti di rossetti, fondotinta, mascara….ma anche di Game of Thrones! 😛 Iniziamo subito!

cover

1)Schermata 2015-04-28 alle 16.21.07
– Sì, ho tanti fondotinta e di solito mi regolo in base alla giornata (se fa freddo o caldo) oppure anche alle condizioni della mia pelle! Ci sono infatti alcuni periodi in cui la sento più secca, e in questo caso tendo a scegliere fondotinata più idratanti. Viceversa, mi piace usare fondotinta più opacizzanti. Altre volte ancora mi piace stendere sul mio viso due prodotti diversi e faccio un abbinamento di un fondotina più leggero sulle zone più secche, e magari uno più a lunga tenuta sulle zone con la pelle mista.
Questo accade anche se devo fare dei test su alcuni prodotti che poi andrò a recensire!
Ultimamente, visto che le temperature si sono alzate, sto cercando di usare delle texture pià leggere per tutto il viso, mentre fino a poco tempo fa usavo fondotinta con una consistenza maggiore, quello di YSL Touche eclat. 123066019399
In questi giorni sto anche provando un nuovo prodotto della Bare Minerals, la BB cream Complexion Rescue, che è un prodotto in gel davvero leggero, che va bene anche per chi come me ha la pelle che in alcuni periodi tende ad essere più disidratata.

s1687912-main-hero-300

Quando uso questa BB cream, mi piace usare anche un correttore più coprente per eventuali imperfezioni o macchie e devo dire che il risultato mi soddisfa tantissimo! Noto anche che il mio il mio contorno occhi rimane molto indratato e non viene segnato anche dopo molte ore! 😉

 

2)capelli
– In realtà, quando vado in piscina per fare acqua spinning, non immergo mai completamente la testa.

come-dimagrire-con-lo-spinning-in-acqua_1ebcabcdbe7dd5a739fee307913e9cf2

Gli esercizi che faccio mi permettono di immergermi solo fino alle spalle, e così al massimo mi bagno una piccola parte della nuca, lì dove ho i capelli più corti.
Se poi faccio gli addominali in acqua, può capitare di bagnarmi un po’ di più, ma mai per intero.
In generale cerco comunque sempre di usare un olio protettivo che, contenendo siliconi, crea una sorta di barriera grazie alla quale i capelli rimangono ‘isolati’ dall’acqua e non si rovinano con il tempo. E’ importante anche lavare per bene i capelli con un prodotto adatto, in modo da eliminare tutte le tracce di cloro, e anche di olio/siliconi. In questo modo riesco a preservarli e a non farli rovinare! 😉

3)scovolino
– In effetti, la validità di un mascara dipende molto dal suo scovolino. Quando siamo soddisfatte di un prodotto, un buon 70% lo dobbiamo proprio al tipo di applicatore, che ci permette un’applicazione ottimale perché si adatta perfettamente alle nostre ciglia e al nostro occhio.

eye-lashes-mascara

Insomma, è molto spesso l’elemento che fa la differenza in un mascara (e me l’hanno confermato tantissimi altri professionisti del settore).

Large_Full_Head_Mascara_Wand 002l

E’ anche vero, però, che ogni prodotto ha una chiusura diversa che si adatta perfettamente al tipo di scovolino. Quest’ultimo, a sua volta, preleva più o meno prodotto perché è studiato apposta per quel mascara. Cambiando scovolino, potremmo rischiare di prelevare troppo prodotto o al contrario troppo poco, quindi lo stesso applicatore potrebbe non soddisfarci più con un altro tipo di mascara.

daily-glow-photogallery-mascara-problems-curved-brush

La soluzione quindi potrebbe essere quella di usare il mascara come fanno molti makeup artist, ovvero mettendo il mascara che ci interessa sulla mano, e da lì prelevarlo con lo scovolino. Ma capisco che può essere una perdita di tempo e un passaggio non proprio comodo! Vi suggerisco quindi (più semplicemente ehehe) di lavare lo scovolino che non volete abbandonare e di usarlo per le sopracciglia, o sempre per pettinare le ciglia.

E ora cliccate qua per le ultime due domande!