Dite la verità, tante di voi hanno “tradito” le loro sorelle castane per cedere al fascino del biondo! Ma come darvi torto? In effetti, una chioma bionda dona subito più luminosità al viso, ed è sicuramente molto più appariscente. Però la bellezza si paga, eccome! Soprattutto per le ragazze che partono da una base molto scura, i riflessi oro si ottengono solo attraverso la decolorazione, che purtroppo rovina e sfibra il capello rendendolo ultra secco e crespo, con quell’effetto trasandato da “appena alzata dal letto”!

Anche per questo però ci sono rimedi facili e veloci, garantiti anti-ciompa, che possono aiutare a recuperare una chioma sana, morbida e luminosa! Vi ho già incuriosito vero? Eheh, allora cosa aspettate? Continuate a leggere tutti i miei consigli su come curare i capelli decolorati!cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-copertina.jpg

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE: DECOLORATE PER GRADI CIOCCA PER CIOCCA!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-kristen-stewart.jpg

Lasciare la base scura può aiutare a non seccare troppo il capello, parola di Kristen Stuart!

Eh sì ragazze, “prevenire è meglio che curare” non è solo un modo di dire, soprattutto quando si parla di bellezza!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-kim-kardashian.jpg

Se vi piacciono, potete lasciare le radici scure come Kim Kardashian!

Una volta presa una decisione e fatto un trattamento, non si torna più indietro, ma non sempre i risultati ci fanno felici come vorremmo!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-radici-scure.jpg

Nel caso dei capelli, dovete sempre ricordare che trattamenti come la decolorazione sono davvero tanto aggressivi, e danneggiano molto il capello.

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-cara-delevingne.jpg

Il platino di Cara Delevingne risulta poco naturale.

Per questo motivo, e soprattutto se partite con una base scura, è meglio non schiarire tutti i capelli in un colpo solo, ma andare per gradi.

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-beyonce.jpg

Una decolorazione graduale è meno invasiva e risulta anche più naturale. Giusto Beyoncé?

Partite magari solo con alcune ciocche, che iniziano a dare luce al viso e al tempo stesso sono più facili da gestire!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-anne-hathaway.jpg

Il biondo di Anne Hathaway è il risultato di una decolorazione totale!

Infatti, se decolorate tutti i capelli in una volta sola, il risultato può rivelarsi un vero disastro, con capelli ultra secchi e crespi e nodi a non finire!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-gwen-stefani.jpg

Chissà quanta cura c’è dietro la chioma biondissima di Gwen Stefani!

IL PRIMO NEMICO DELLA DECOLORAZIONE? L’INGIALLIMENTO DEI CAPELLI!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-michelle-williams-ingiallimento.jpg

Il capello giallo di Michelle Williams sembra il risultato di una tinta sbagliata!

Dite la verità, anche voi associate il biondo al giallo! Quindi, se il biondo è giallo, il capello non può certo ingiallirsi, giusto?

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-michelle-williams.jpg

Molto meglio, vero?

E invece no! L’effetto giallo è il primo vero nemico della decolorazione! Il biondo perfetto è ricco di riflessi e sfumature, in poche parole è un colore corposo e naturale.

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-biondo.jpg

l’effetto ingiallimento si contrasta con lo shampoo viola!

Il giallo è invece un colore piatto, che sembra essere il risultato di una tinta sbagliata, e toglie volume e movimento al capello.

Per combattere l’ingiallimento, affidatevi al potere di un altro colore: il viola!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-nashi-refresh-silver.jpg

Nashi, Refresh Silver Extra White Shampoo. Prezzo: 30 € ca.

Esistono moltissimi shampoo viola che mantengono vivo il biondo, il platino e anche i capelli argento, lasciando il colore sempre vivace, acceso e naturale!

ATTENZIONE AL PHON!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-jennifer-lawrence.jpg

Jennifer Lawrence è davvero bellissima con la tinta bionda!

Ebbene sì ragazze, il phon non è esattamente il sistema migliore per asciugare i capelli decolorati!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-tina-leung.jpg

L’influencer Tina Leung è passata da total black a total blonde!

Perché? Perché il calore va a seccarli ulteriormente, creando quel terribile effetto paglia che, oltre ad essere fastidioso, è anche piuttosto bruttino!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-madonna.jpg

Madonna ha reso fashion anche il capello crespo!

Come fare dunque per asciugarli in modo più naturale e meno aggressivo? Beh, se siamo in estate, non c’è modo migliore di lasciarli asciugare al sole, magari dopo una bella maschera o con su qualche goccia di olio nutriente che li lascia morbidi e rigenerati!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-marilyn-monroe.jpg

La bionda decolorata più famosa di sempre? Marilyn Monroe!

Se invece fa troppo freddo e non volete rischiare di prendervi un malanno, usate una maglietta in microfibra! Avvolgetela attorno ai capelli come un turbante, e il materiale, ultra assorbente, asciugherà i capelli in modo naturale e non invasivo!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-platinum.jpg

Se poi volete dare qualche colpo di phon per sistemare la piega, nessun problema, basta non tenerlo troppo vicino alle ciocche!

cliomakeup-come-curare-i-capelli-decolorati-gif1.gif

Ragazze, non ho ancora finito! Prendete carta e penna e preparati a scoprire tanti altri segreti per trattare bene i capelli decolorati! Sapevate che, oltre alle maschere viso, sussurro anche alle maschere per capelli 😉? Andate nella prossima pagina per scoprire tanti altri consigli!