Ciao a tutte!

La moda è ciclica”: quando si parla di quest’argomento non c’è frase più vera, non trovate anche voi? 😉 Per questo motivo oggi vogliamo parlarvi di tutti i look anni ’90 che sono in voga ancora oggi!

Faremo un tuffo nel passato per riprendere diversi trend (come le salopette, le giacche oversize, lo stile grunge) per cercare di capire come sfruttarli al meglio oggigiorno! E chissà, magari vi faremo ripescare dal vostro armadio vestiti che avevate abbandonato da tempo! 😉 Pronte?? Iniziamo!!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-1

90s LOVES…SALOPETTE!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-2Credits: misspurpleheart.com

Si tratta di uno dei capi must have degli anni ’90! Se una volta si portava in forme molto svasate e poco femminili oggi torna con linee più aderenti. Ai tempi erano molto in voga quelle con i pantaloni molto ampi sui fianchi (riprendevano i mom jeans).


cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-3Credits: venuemagazine.com

Con gli accessori giusti può diventare molto versatile, non trovate? Si può giocare molto a seconda di cosa indossate sotto la salopette.

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-4Via Pinterest

Se volete mettere in mostra gli addominali potete optare per un crop top mentre, se volete allungare la parte superiore del busto, vi basterà indossare una maglia stretta!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-5Credits: juliet-has-a-gun.blogspot.ch

Volete una versione un po’ più sofisticata? Potete puntare ad una salopette nera! 😉

90s LOVES…VESTITI CON STAMPE FLOREALI!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-6Credits: theodesseyonline.com

Chi non si ricorda questo tipo di abiti?! 😉 I vestiti a stampe floreali erano ovunque venti anni fa e non hanno proprio intenzione di scomparire!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-7Credits: daintygirl.ca

Quelli che andavano per la maggiore, e che sono tornati tutt’oggi, sono gli skater dress: se una volta si portavano in versione con la gonna molto “mini” oggi si riesco a trovare di diverse lunghezze (anche fino al ginocchio).

Oggigiorno possiamo adattare questi vestiti, con stampe floreali, a modelli più attuali a seconda del nostro stile e, soprattutto, a seconda della nostra silhouette!

90s LOVES…PANTALONI CON STAMPE FLOREALI!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-9Credits: manrepeller.com

Parlando di stampe floreali, non potevamo non citare i pantaloni! 😉 Kelly Kapowski, personaggio interpretato da Tiffani-Amber Theissen in Saved By The Bell, era solita portare questo look che, oggi, si reinventa in modo più moderno.

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-10Credits: sazan.me

Cosa cambia? In particolare il taglio del pantalone che segue molto di più le forme femminili, senza tralasciare poi gli accessori che fanno una grande differenza!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-11Via Pinterest

Voi che rapporto avete con i pantaloni a stampe floreali? Vi piacciono?

90s LOVES…PANTALONI E CAMICIE CON STAMPE PLAID!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-12Credits: popsickvintage.com

Continuando a parlare di pantaloni, cosa c’è di più anni ’90 se non i pantaloni a stampa plaid? Se una volta questo tipo di indumento era sinonimo di stile “grunge” oggi viene indossato in tantissimi modi diversi.

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-13Credits. harpersbazaar.com

Anche Victoria Beckham non è immune dal fascino di questo capo che abbina ad un maglione bianco e tacchi!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-14Credits: famecherry.com

Nulla ci vieta comunque di riprendere lo stile grunge abbinando diversi accessori per renderlo più moderno E, sempre a proposito delle stampe plaid, non dimentichiamoci di citare anche le camicie, indossate aperte, chiuse ma anche annodate in vita!

cliomakeup-ritorno-moda-anni-90-look-15Credits: republicoffashionrevelry.blogspot.ch

Non avete ancora trovato la camicia giusta per voi? Vi consigliamo di dare uno sguardo anche al reparto maschile dove ci sono molte più possibilità in fatto di taglie e modelli!

Ragazze non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina parleremo di tanti altri capi che prendono spunto direttamente dagli anni ’90! Curiose? Girate subito a pag.2! 😉

96 COMMENTI

  1. Negli anni 90 ero appena adolescente e quanto mi sarebbe piaciuto mettermi tutte quelle maglie con le spalle scoperte o con la pancia fuori! Ma ero troppo piccola e all’epoca le mamme avevano un senso del decoro(per fortuna!) più sensibile di quello di oggi, per cui la pancia fuori solo d’estate al mare. In compenso però avevo dei vestitini a fiori che rimetterei anche oggi! Eh si, spero che questa primavera ci siano moltissimi abitini di quel tipo perché voglio fare scorta. E si, forse anche i pantaloni fiorati potrebbero entrare a far parte della mia follia di ormai attempata trentaseienne! Completiamo il tutto con ombretto greenery (Signor Piantone, quest’anno ti amo, come nell’anno di radiante orchid) ed è già primavera e io ho 15 anni meno!

  2. Colgo la palla al balzo, mi consigliate un buon giubbotto di pelle nero di qualità che non sia troppo caro?

  3. Domanda che urge una risposta a un mio dubbio, che non c’entra niente con l’articolo….ma le famose Dott. Martens potrebbero essere “made in china”?? Sulla linguetta dove si allacciano c’è scritto il numero (eu/uk e il luogo di fabbrica) Le ho viste su ebay (usate e a mio avviso “tarocche”) …a vederle sembrano originali, ma ci capisco veramente poco…è una mia curiosita’…grazie a chi rispondera’!

  4. Attraversato (quasi) tutto e conservo molti indumenti: salopette, ma a righe bianche e blu (tipo carcerato; solo io potevo scovarla; non vi dico le chiacchiere dietro…), pantaloni/jans fiorati (questi erano meno criticabili), abito a fiori (però alla caviglia, e sì, non c’erano solo quelli corti),giubott

  5. Ho appena acquistato da pochi giorni una salopette in jeans e un pantalone “plaid” da Zara.. Fantastici..

  6. beh io possiedo un paio di simil dr Martens, nel senso che il modello è quello, ma la marca no, e ovviamente le ho pagate un terzo. Ai prezzi che vedono quelle originali avrei dovuto fare un mutuo! Alla fine per me non conta la marca, piuttosto che la scarpa sia comoda e sia un modello che mi paice!

  7. Adoro lo stile anni 90! Io sono nata proprio nel 90 per cui all’epoca ero una bambina e questi trend non li ho vissuti, anzi degli anni 90 ricordo solo i fuseaux con l’elastichino da mettere sotto il piede (immagino residuo degli anni 80) e i pantaloni di velluto a costine! I jeans li odiavo, dal momento che non esistevano quelli elasticizzati, perciò erano durissimi che quando ti sedevi ti segavano a metà lo stomaco! Ho iniziato a portarli alle medie quando sono comparsi quelli elasticizzati!
    Comunque di quella modo porto praticamente tutto: salopette, mom jeans, crop top, camicie a quadri, dr Martens, giubbetto di jeans…

  8. Sì, io ce li avevo i fuseaux con l’elastico ! Me li aveva spediti zia dagli U.S.A. e naturalmente i pantaloni di velluto. I jeans li comperavo sempre una taglia in più sennò non mi potevo piegare, ma non erano poi così duri. 25 anni di meno…

  9. Ma cara, comprati un giubbotto di similpelle qualunque, basta che sia bello e ti stia bene, che vedi, è giusto quello che diciamo qui: le mode passano ! E’ vero che ritornano, ma se ti vuoi tener le (tante) cose devi essere perlomeno come me per lo spazio, figlia unica…

  10. Beh io sono nata nel 94 quindi alcuni trend li ho vissuti da bambina, tipo la salopette o i completini estivi con le magliette corte. Adesso ho rispescato molto trend anche se salopette, giacca in (simil)pelle, dr martens non li ho mai abbandonati. Ma ad esempio, anche il parka non dovrebbe essere un trend degli anni 90? È tornato di gran moda negli ultimi anni.

  11. Salvo solo : le maglie a spalle scoperte,i dr.martens,ne ho un paio da 20anni,(anche se mi urta vederli addosso a ragazzine fighettine o normali,una volta erano scarpe per gente con attitudine da outsider e secondo me dovevano rimanere tali)i miniabiti a fiori e le giacche di pelle.Tutto il resto citato ,compresi i pantaloni boyfriend e i mom jeans,da dare alle fiamme

  12. Io ne ho 3 paia oroginali e sono tutte made in uk, ma le ho da un po’ di anni non vorrei fosse cambiato qualcosa nel frattempo..

  13. Giacca di pelle sempre presente. Maglie con spalle scoperte mi piacciono tanto. Le dr martens forse forse le metterei, il resto no.
    Mi dispiace secondo me gli anni 90 hanno fatto pena in fatto di moda, io ero molto piccola però ho ricordi di cose improponibili..vedere adesso le ragazzine impazzire per queste cose mi lascia sconcertata ahahah

  14. Io anche ne ho un paio tarocche ed essendo fatte bene non noti la differenza!sono comode, vestono bene e le ho pagate molto meno delle originali che COMUNQUE all’inizio sono scomode tanto quanto quelle che costano meno…quindi..

  15. Non penso proprio che sia cambiato qualcosa…io su ebay non ho fatto una scrematura e mi sono uscite queste scarpe…base d’asta partenza a 1 euro! Leggi sulla linguetta “made in china” e le vende senza scatola! Ho visto tante aste dott. martens ma mai partenze cosi’ basse…saro’ anche tonta, ma non ho l’anello al naso…:)))

  16. ah gli anni 90! da buona metallara adolescente adoravo lo stile grunge, felpa dei Guns’n’Roses, toppe dei vari gruppi sul giubbotto di jeans…ma…il BOMBER? grave mancanza in questo post! Che peraltro ora è ovunque, indossato in qualunque modo! Io lo avevo gigantesco (mi sta grande sue adesso), con le penne Bic nella taschina sul braccio da vera nerd ahaha!
    Dr Martens: ho acquistato i miei primi originali (ai tempi solo anfibi sottomarca) ma mi hanno rovinato i piedi in modo indecente …devo perseverare? jeans a stampa plaid, ne ho preso un paio in saldo da Zara, carini, con l’intenzione appunto di creare questo stile grunge/chic rivisitato. Per ora li ho indossati con blazer da tailleur maschile e tacchi alti. Da H&M reparto uomo ho trovato a 7 Euro una felpona dei Metallica effetto usato che fa proprio al caso mio. Mettiamoci che ho finalmente preso il mio primo PARKA (tra l’altro di lusso, marca Miss & Furs Italy n mega sconto in una boutique tedesca!) e mi sento una vera diva grunge ;-P Gli anni 90 mi ricordano l’adolescenza, quindi ci sono affezionata, anche se si sono viste delle cose vergognose in fatto di stile. Comunque sì, sono una felice nostalgica che stava già professando questo amore timidamente, con ora questo post mi sento libera di esprimermi ora ahahahah!

  17. Allora forse non ho capito cosa chiedevi. Ho solamente risposto alla domanda “le famose Dott. Martens potrebbero essere “made in china”??”

  18. Ahahah! Io negli anni 90 ero alle elementari e ricordo quella moda come bruttissima e vedere le ragazzine di oggi mi lascia come te!

  19. Si infatti))) e hai ragione, nel senso che anche secondo me sono UK))…made in china saranno tarocche..

  20. difficile condensare 10 anni di moda in pochi stili. Alcune cose le ho ancora, altre regalate (ricordo il giubbotto oversize di jeans dato a mio padre, era la sua taglia!). Però io ricordo anche l’optical, almeno agli inizi..sono l’unica ?

  21. La camicia scozzese ce l’avevo pure io, insieme alla salopette, giacca oversize e l’abito floreale! Ogni tanto guardo la salopette e vorrei rimetterla ma il taglio dei pantaloni è troppo largo uffaaaa

  22. gli anni 90 anno segnato la mia adolescenza, la musica, la discoteca, prime uscite in libertà .. ma la moda … stendiamo un velo pietoso … vestitini a fiori mai messi e mai metterò, mi fanno troppo provenza e aria romantica (non fà per me) top pancia fuori mai messi (i miei non mi avrebbero fatto uscire così) ora neanche se potessi permettermelo, Dr. Martens troppo grunge per il mio stile di allora mi sembravano troppo gli anfibi dei militari, però mi piacevano gli stivali alti sotto ginocchio con i lacci (mi ricordo che ci mettevo 15 min ad allacciarli) Giacca di pelle sì tutta la vita non è mai passata di moda! diciamo che all’epoca avevo uno stile abbastanza dark ma non eccessivo, pratico ma con dettagli originali … se qualcosa andava di moda lo schifavo fino all’anno successivo, quando scemava l’onda lo mettevo.
    Oggi cerco di darmi un contegno :-)) quindi tutte queste cose non le metto.. ma la giacca di pelle sì!

  23. In realtà per me Dr Martens, pantaloni e vestitini con i fiori di tutti i tipi e giacca di pelle non sono mai passati

  24. Noooo i mom jeans nooo ahahah io li amo! Sarà che ho una conformazione un po’ strana quindi cerco sempre jeans con la vita strettissima e più larghi sul lato B, i mom sono perfetti 😀 Poi porto anche gli skinny, ma quando voglio qualcosa più “morbido” vado sempre sui mom.

  25. E’ vero sta tornando il bomber, ma quello mi ricordo andava di moda anche nei 2000. Che odio, secondo me quella forma con l’elastico che ti stringe i fianchi è orribile e non sta bene a nessuno, per me è proprio una sciagura che stia tornando!!

  26. Negli anni ’90 ero piccola quindi non avevo scelta su quello che mi mettevo ma mi ricordo un vestito e fiori e una maglia a spalle scoperte che mi piacevano tantissimo, A proposito di maglie con le spalle scoperte ne ho comprata una proprio l’altro giorno bianca con gli sconti per questa primavera/estate! Lo stile grunge poi mi è sempre piaciuto ma se mi vesto io così sembro solo una barbona XD mentre odio e ho sempre odiato i pantaloni a fiori

  27. Premesso che negli anni ’90 ho fatto asilo ed elementari, degli outfit qui proposti boccerei tutto tranne le intramontabili giacche di pelle e forse le camicie a quadri. Le salopette le indossavo qualche volta e giusto perché ero, appunto, una marmocchia; avevo anche le mie piccole Dr. Martens 😀 Poi vabè, io ho sempre avuto una profonda avversione per le pance scoperte.
    Degli anni ’90 io salvo il cinema (i miei film preferiti sono tutti degli anni ’90 o primi 2000), il taglio di capelli shag e il make-up super matte!

  28. la salopette l’ho sempre odiata, e la odio tutt’ora… fa molto idraulico, non la posso proprio vedere…
    adoro invece i pantaloni a stampa floreale, che non compro perché non avendo le gambe lunghe, temo l’effetto cicciabomba eheheh XD
    idem come sopra per i vestiti a fiori
    belle le maglie con le spalle scoperte, sicuramente guarderò per prenderne qualcuna!

  29. Mmmm direi che la salopette non l’ho più messa ma è un articolo che mi piace ancora… non ovviamente con la gamba a tubo…
    TARTAN TUTTA LA VITA! E’ un classico senza tempo come il pied de poule, il principe di galles o il tweed a lisca di pesce…
    Anche le altre mise vanno ancora bene direi, ovviamente ci sono delle rivisitazioni come ad esempio il pancino in bella mostra ma STOOOOOOP al nodo per carità!
    Ma le cose che proprio non potrei MAI MAI MAI MAI MAI MAI più portare o vedere in dosso ad altri, sono:
    L’orribile gilet
    L’orribile ombretto super azzurro
    Le orribili spallotte
    L’orribile camicia rimborsata
    L’orribile velluto
    L’orribile tuta adidas
    L’orribile rossetto con il contorno aggressive
    L’orribile capo argentato
    Le orribili scarpe con la suuuuper zeppa/Fornarina
    Gli orribili orecchini enormi a cerchietto su gli uomini!
    Gli orribili tacchi enormi con la punta super quadrata
    Gli orribili sabot!!!!!!!!!!!!!
    Avrei tantissssssssssssime altre cose ma mi limiterò va ahaaahahahahahhaha
    https://uploads.disquscdn.com/images/0a662c61bad7967ba849e29265428f9bd9298163d54ef04e42d930828388ba02.jpg

  30. Mi piacciono:
    – i vestitini con stampe floreali
    – le spalle scoperte
    – la giacca di pelle/ecopelle
    – qualche look dello stile grunge, diciamo quelli un pò più “sobri”
    Mi ricordo che da adolescente mi ero proprio fissata con le Dr. Martens ma mia mamma non ha mai voluto compramele perchè costavano troppo. Mi ha sempre comprato dei “fac simili”…però i gusti cambiano perchè adesso non mi piacciono più!

  31. Il bomber era di moda anche negli anni Novanta, è vero, ma viene generalmente associato agli Ottanta e ai paninari… altra categoria su cui ci sarebbe MOLTO da scrivere

  32. Concordo, anch’io al massimo lucidalabbra..ma ti ricordi quelli alla frutta di Malizia?? Io usavo solo quelli e ce li scambiavamo con le amiche..non erano molto confortevoli sulle labbra però dai a quell’età si sopporta tutto!

  33. Fino all’anno scorso si sentiva dire “oddio il rossetto color mattone che orrore”, “pantaloni della nonna che arrivano fino all’ ombelico vade retro!!”, “speriamo non torni la moda anni 90 con le sopracciglia enormi e le maglie extralarge…”

    Ed eccoci qua, welcome back 90s!!! Quello che spero davvero tanto è che tornino i pantaloni a zampa, non esiste capo che insieme alle zeppe riesce a slanciarmi così tanto!!!

  34. Ahahahahah i tacchi enormi con la punta quadrata è vero!! Avevo rimosso!! Io la tuta super plasticosa la uso ancora per stare a casa

  35. Siiii erano tremendi quei gloss in realtà ahah però già solo con quelli mi sentivo super truccata!
    Sempre della Malizia ho poi successivamente amato i bonbon

  36. Io attualmente uso molto chiodi e giacche di pelle, anfibi e, nella bella stagione, maglie con le spalle scoperte e scolli a barca. Il resto non rientra nel mio stile

  37. Sono daccordo quasi su tutto. Mi sento solo in dovere di spezzare una piccola lancia a favore delle spallotte/spalline perché, se CONTENUTE sono la manna dal cielo per chi, come me, ha un po’ fianchi e spalle larghe come quelle di una bambina

  38. maaaaaaaaaaaaaama io non ce l’ho più ma ricordo che l’adoravo! la mettevo con il body hahahahahahahahha

  39. Quella ragazza/signora con il crop top a mio parere sta malissimo. Secondo me per mettere questo top bisogna essere magre non per fare polemica eh ma un corpo curvy si può valorizzare in mille modi diversi. Comunque vi siete dimenticati sei jeans a vita alta

  40. Il chocher vi prego no quei collarini che sembravano passati di moda vi prego no non si possono guardare sembrano tutti dei cani con il collare

  41. I vestitini svasati con le stampe floreali non ho praticamente mai smesso di metterli e comprarli, li trovo molto femminili, sia in estate che in inverno abbinati a un cardigan in tinta bello caldo. La giaccona oversize non fa per me , perchè dovrei nascondere e ingoffare la parte più sottile e slanciata del mio corpo?! Pantaloni a quadri e fioriti, anfibi, salopette, top crop, le camicie di flanella a scacchi e il grunge in generale li ho messi così tanto in passato che non mi interessano più, mi sanno di vecchio e già visto, ora ho uno stile molto più rifinito, la giacca di pelle invece rimane un classico sin dagli anni ’50 più che ’90 e non credo passerà mai di moda.

  42. Ah siii i bonbon! Non molto tempo fa, presa dalla nostalgia, ho trovato il bon bon alla pesca e l’ho comprato! 🙂

  43. Esatto…sì io ho vissuto l’epoca bomber revival, non avevo pensato a… mioddio i paninari… :-O urge post sul revival tendenze estreme 😉
    ciao!

  44. Sì, anche se quelli che fanno ora sono un po’ meno “bomboloni”. Ho provato a riesumare il mio mitico bomber d’epoca e usarlo come attuali trend…ma sembro un krapfen ripieno di arancio autostradale ahahah

  45. A lei e alla Raffa nazionale è concesso tutto! Persino mettersi in contemporanea la galleria degli orrori anni ’90 al completo

  46. Pure io da rockettara anche se sul semplice (niente tatuaggi) ne condivido diverse 🙂 . Anfibi solo sotto marca, che lamia mamma era-è una peatifobq

  47. Fissata anch’io! E pure la mi mamma mi fece un pernacchio e comprò le false! Di che anno sei? Io 84

  48. Mio fratello che negli anni 80 era adolesciente lo portava al contrario…dalla parte arancione!! Ho delle foto che lo incriminano

  49. La salopette! Ragazze ma quanti ricordi!!!!!!!!!!! Ero la ragazza in salopette, ne avevo una blu scuro a righine bianche di cotone tipo jeans, una blu elettrico di cotone leggero (un colore molto gettonato negli anni novanta!) e, udite udite, una blu scurissimo imbottita per sciare

  50. Anch’io super-rigorosamente tarocche, ed eran bellissime, l’ ultimo paio che mi ricordo erano bordo’ opache! Come mi sentivo figa

  51. Team .. manca il Barbour quel giubbotto orribile cerato che faceva freddo d’ inverno e caldo in primavera!! Dentro aveva quella cosa posticcia in pellicciotto ( fontissimo ovviamente) che si poteva rimuovere!! Mi ricordo che a scuola ce l’avevamo TUTTI!!

  52. Perche’ non provi in qualche negozio di abbigliamento vintage e usato? Ce ne sono sia online che non…a meno che tu lo voglia nuovo..allora un po’ devi spendere se lo vuoi in pelle…

  53. Aiutooooooooooo io ne avevo uno che amavo tantissimo, bianco con il davanti intrecciato, ma non volgare è? L’intreccio si chiudeva con il raso e veniva un bel fiocchetto … hahahahahahha se ci penso! Per un ultimo ho messo i jeans, il body e la giacca da uomo con le maniche tirate su hahahahahahah maaaaaaaaaaaaaama se ci penso! Erano li strascichi del passato hahahahahah

  54. quanto hai ragione… per noi il massimo del trucco sexy era la righina di matita nera nella rima inferiore dell’occhio 😀 bei tempi!

  55. Uuuuuuh è vero!fra l’altro con conoscenza meno di zero sul makeup e usando quelle matite dure che facevano lacrimare gli occhi e andavano via subito ahah

  56. Ma i boyfriend e i mom jeans pensavo fossero la stessa cosa, ci sono differenze? Scusate la mia ignoranza al riguardo, l’unica cosa che so è che sono inguardabili

  57. I fuseaux con l’elastico li ricordo benissimo! Così come i pantaloni di velluto… Anche io sono del’90 e mi ricordo come trend per le bambine la gonna-pantalone e le Lelly-Kelly con cui una volta mi diedero in regalo una mini trousse a forma di cuore composta da soli due ombretti, ovviamente di colori rosa e celeste, la adoravo… già avevo la passione per il make-up XD

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here