Ciao ragazze!!

Richiamo la vostra attenzione anche in questo primo giorno di inverno per invitarvi a partecipare ufficialmente al post di Natale, in cui voglio che voi siate le protagoniste!

Schermata 2014-12-21 alle 10.33.10
Tutto quello che dovete fare è molto semplice, e so che vi piacerà: pubblicate qui sotto nei commenti le vostre letterine, makeuppose e non, i vostri pensieri e tutto quello che vi viene in mente per fare i vostri auguri di Natale! Dedicate le vostre parole a chi volete e siate originali, simpatiche e uniche come solo voi sapete fare 😉 Potete anche essere profonde e commoventi… io ho i fazzoletti pronti! ehehe 😛
Al resto penserò io! Il giorno di Natale pubblicherò alcune delle lettere più belle qui sul blog in un unico post!
Insomma, scatenate la fantasia e metteteci il cuore 😉 Vi aspetto numerose!!! :-)) Un bacione e buona domenica bellezze!

407 COMMENTI

  1. Caro Babbo Natale,
    Che effetto che fa tornare a scriverti!
    È stato un anno pieno di novità, con alcuni momenti difficili ma anche tante soddisfazioni e, soprattutto, tante persone che si sono rivelate molto più preziose di quanto non avrei creduto. È stato straordinario scoprire che tante persone che consideravo poco più che conoscenti in realtà sono buoni amici che credono così tanto in me, e vedere come mi hanno incoraggiata a prendere in mano la mia vita ed esprimere tutto il mio potenziale! In questa armosfera di calore e festa mando un pensiero e un ringraziamento a tutte queste persone, e anche a voi, Clio e ragazze, che mi avete fatto compagnia, dato spunti di riflessione e di ispirazione, e regalato tanti sorrisi. Per questa volta, inizio il nuovo anno davvero con grinta e ottimismo, decisa a renderlo bellissimo, pieno di sfide e di successi, e auguro un 2015 altrettanto bello a tutte voi, perché ce lo meritiamo!
    Un bacione!

  2. Ciao Babbo Natale! Era un bel po’ che non ci si sentiva eh? Quest’anno è stato bello perché sono molto fortunata: ho una famiglia meravigliosa anche se a volte mi fa arrabbiare, un bel compagno sempre con me, otto gatti e due cani che sono i miei figli, un lavoro anche se purtroppo la paga è quel che è ma almeno riesco comunque ad comprarmi qualcosa ogni tanto. Non ti chiedo molto, solo la proposta di matrimonio che mi manca (e non dirmi come il mio compagno “ma già convivete, non lamentarti”!) e un viaggetto i in terra irlandese che mi manca. Altro non ti chiedo perché le cose di cui ho bisogno, le ho già.
    Per questo vi dico solo, e non è poco!, Buon Natale a tutte voi! Auguri anche alle vostre famiglia, compagni e compagne, figli e figlie, cani, gatti e chi più ne ha più ne metta!

  3. Babbo Natale ti chiedo solo di far avere a Clio tutto il successo e il bene, assolutamente meritato, che ha avuto in questi anni.:*
    Grazie Clio e grazie amiche della community per avermi regalato dei momenti divertenti in cui mi stavo annoiando(durante le lezioni:P) o stavo male e mi sentivo giù, grazie per avermi aperto un mondo e avermi fatto appassionare così tanto al trucco e alla bellezza, per avermi dato la forza di andare avanti anche quando ci si sente deboli, fuori luogo e inermi.
    Vi auguro un buon Natale e un felicissimo anno nuovo pieno di belle avventure(e naturalmente un bel pensierino makeupposo sotto l’albero dal nostro amicone:D). Tanti baci a tutti:***********

  4. Cara Clio e care ragazze, quest’anno è stato leggermente migliore rispetto a quello precedente, ho visto dei posti che mai avrei creduto di vedere, è arrivato a casa un nuovo cucciolo che mi fa ridere ogni giorno solo guardandolo. Spero tanto che il prossimo anno sia ancora meglio, spero di sistemare la condizione lavorativa orrenda in cui mi trovo, e spero in una svolta, spero in un “dai amore, andiamo a convivere”… E basta… Mi accontento di “poco” 🙂
    Devo dire la verità, sono stata qualche minuto a pensare cosa scrivere, ma ora che l’ho fatto è stato facile 😀

    Da non dimenticare che quest’anno ho conosciuto voi e non potete immaginare quante risate mi fate fare.

    OK, ho scritto tanto, e non è da me. Vi auguro il meglio con tutto il cuore. Auguri! Un bacio a tutte!!!

  5. Ciao clio… forse io sono una delle ragazze più giovani della comunity, in quanto ho solo 12 anni (faccio la seconda media )e all’inizio delle medie ho iniziato a truccarmi mettendo fondotinta coprenti e pesanti pensando che se non l’avessi fatto mi avrebbero presa in giro per i miei problemi di pelle…. ma non mi sentivo me stessa con quel “mascherone “sul viso… da un po di mesi sto utilizzando solo un po’ di fondotinta minerale (quello di neve )sento che la mia pelle è più libera e appare molto più fresca…… tutto ciò per dire che seguire i tuoi video e il tuo blog mi hanno insegnato che non si cura il proprio aspetto per piacere agli altri ma per noi stesse….. un bacio e buon natale a te clio a claudiettes ai gatti e a tutte le ragazze che leggeranno questo commento! ❤❤❤

  6. Caro babbo natale fa che il commesso che tanto mi piace si accorga che sbavo come una lumaca quando lo vedo! e dai a me il coraggio di provarci ad innamorarmi di nuovo dopo che il mio cuoricino è stato preso a sassonate da un bugiardo pezzo di ….con affetto xoxo

  7. Caro babbo natale, quello che chiedo è che il 2015 sia un anno migliore di questo, che è stato abbastanza pesante per me, sembrava non finire mai.
    Ci sono alcune cose che vorrei cambiare della mia vita perchè non mi fanno stare bene, riuscire a farlo è molto diffcile, vorrei almeno poter vivere un pò più serenamente e avere qualche soddisfazione ogni tanto.
    Monia

  8. Io vorrei scrivere la mia lettera al mio papà che, purtroppo, è venuto a mancare 14 anni fa. Questi 14 anni (e sicuramente gli anni futuri) senza di te sono stati difficili…. Forse, da lassù, ti sembrerà che io non ti pensi o che non ti voglia bene. Non è così. Ti voglio bene e ti penso anche… Ho una gran paura di averti deluso… di non essere la figlia che speravi di avere. Non so perchè io cerco di impegnarmi al massimo, non lo sai quanto io lo desideri, ma alla fine invece combino sempre dei disastri…
    Perdonami ti prego.

  9. Caro babbo Natale,
    Prendi un sacco bello grande per ciascuna di noi,mettici dentro tanti mattoncini che ci aiutino a creare una strada solida,una strada bella dritta,per una volta senza troppi ostacoli da superare e costellata solo di tante soddisfazioni,piccole e grandi.
    Babbo noi vogliamo anche presentarci in un certo modo al nuovo anno quindi prendi la tua Card sephora gold,sicuramente ne avrai una o al massimo chiedi alla befana,e compraci valanghe di naked 1,2,3,rossetti mac e nars,terre chanel,smalti Dior,ah il clarisonic e tutto quello che hai letto nei nostri commenti. .
    Poi mi raccomando conservaci la nostra bella Clio così come è,solare e simpatica. .
    Amichette spero di aver pensato a tutto!restiamo sempre così!

  10. La mia non è proprio una letterina al Babbo dalla barba bianca, ma ho preparato un piccolo regalino virtuale per te, Clio, e per tutta la community. Ne approfitto per postarlo adesso, sperando che questi auguri anticipati possano portare fortuna a tutte (e tutti) e facciano passare loro dei bellissimi giorni di Festa! 🙂

  11. Cosa chiede a babbo natale..quello che mi viene in mente che la mia salute resti invariata, che il tumore non torni piu a farmi compagnia. E stato un anno difficile ma a pugni duri continuo a lavorare ed affrontare i malanni che mi ha lasciato ma fino a che ho la forza di rialzarmi, di sorridere alla vita va tutto bene. Spero di avere la forza ma sopratutto di essere all’altezza di aiutare la associazione laforzaeilsorriso che con il make up vuole far sentire ancora donne noi malate oncologiche. Ecco chiedo di essere in grado di aiutarli come posso per tutte le donne come me che nella malattia donne non si sentono piu

  12. Non era mia intenzione farti colare il mascara! 😀
    È solo un piccolo gesto per far capire a tutti che questo blog vale molto di più di un lavoro di Clio o di una passione comune per noi che la seguiamo. È un punto di ritrovo, una coccola che libera la testa da mille pensieri! E che dicano pure che siamo sdolcinate e mielose, ma è difficile capire com’è far parte di una community così unita come questa se non lo si prova!
    Un bacione Fia bella!

  13. Caro Babbo Natale, eccomi qui a scriverti una letterina all’età di 29 anni, non proprio una bambina. Tante richieste avrei da farti. E’ meglio che cominci subito allora! Per questo Natale vorrei…. ricevere un rossetto Mac e il mascara dior over curl e vorrei anche che non ci fossero più rossetti o smalti o fondotinta che costano quanto un mutuo per la casa! Fa’ che la Signora Chanel e il signor Yves Saint Laurent mettano i loro prodotti in vendita a 5 euro!! Sai quanto aumenterebbero le vendite?E anche la nostra Clio non avrebbe più l’annoso problema di dover distinguere brand di fascia bassa, medio-bassa, alta, altissima, da capogiro! Fa’ che apra uno store Sephora nelle vicinanze, fa’ che le commesse delle profumerie imparino una volta per tutte che il sottotono esiste e non è una leggenda metropolitana, e fa’ che le commesse di kiko smettano di stalkizzare le povere ragazze che, in cerca semplicemente del nuovo rossetto, si vedono invece propinare mascara, matite, blush, smalti, ombretti, pennelli, e pure il registratore di cassa!! Fa’ che il Signor Pantone dopo Sangria e Marsala, la smetta di bere e il prossimo anno scelga un colore……analcolico! Fa’ che su questo blog non sia più costretta a leggere la domanda “a quando una piccola cliuzza, a quando un piccolo claudiettis?” , fa’ che questa domanda sia vietata per legge insieme a “quando ti sposi?”, “quando ti laurei?” e “non hai ancora un fidanzato?”. Ma soprattutto vorrei che tutti smettessero di giudicare tutto e tutti sulla base della sola apparenza. Fa’ che la politica smetta una volta per tutte di pensare a sè stessa e scolli il c*** dalla sedia per scendere in strada e vedere come stanno veramente le famiglie, i disoccupati, le donne e gli anziani e si metta una mano sulla coscienza e l’altra sul portafoglio (1000 euro a tutti e basta con questi stipendi da star hollywoodiane )e smettano di farsi pagare pranzi, sigarette e mutande, sì mutande! da noi cittadini!) Fa’ che i giovani italiani non siano più costretti ad abbandonare il paese in cui sono nati e cresciuti perchè qui il lavoro è visto come un privilegio per pochi eletti e non un diritto! Fa’ che i datori di lavoro capiscano che il lavoro presuppone un retribuzione e che, a “lavorare gratis”, possono sempre mandarci il/la figlio/a. Fa’ che nessuna donna sia costretta a subire alcuna violenza fisica o psicologica e fa’ che si smetta di vedere modelle taglie 36 in passerella dopo che, il giorno prima, sia stato proclamato a gran voce “viva le curve”! Fa’ che non si debba più assistere a queste ipocrisie e che ogni donna, alta, bassa, magra o in sovrappeso, a pera , a mela a banana, bionda, mora rossa, con la pelle bianca, nera o gialla, si accettti per quello che è e non sia più schiava di diete, creme, cremine e ,soprattutto, non sia più schiava delle mode che la società ci impone e impari ad amarsi (di più)!! (ma soprattutto, caro Babbo, fa’ che mela, pera e banana siano usati solo per indicare la frutta e non per descrivere il corpo delle donne!). Fa’ che non debba più leggere interviste alla celebrità di turno dove alla solita e noiosa domanda qual è il tuo segreto di bellezza la risposta è “bevo tanta acqua!” “Dormo 25 ore al giorno!!” Fa’ che non sia più costretta a leggere commenti del tipo “sei noiosa”, “sei acida”, “sei incomptente”, “sei cuoriciosa/ glitterosa” sparati così a casaccio, tanto per dimostrare (inutilmente) che si è una voce fuori dal coro! Fa’ che che la parrucchiera esegua esattamente il taglio richiesto e non quello che più le aggrada a seconda dell’umore (Il suo! Fa’ che in tv non debba più sentire tragedie , catastrofi, omicidi e la smettano gli pseudo tuttologi/opinionisti di disquisire di argomenti che non conoscono tanto per..

    Vorrei non esistessero più le malattie! Puoi fare qualcosa Babbino? La malattia ti scombussola e arriva come un fulmine a ciel sereno! Tu Babbo sai a cosa mi riferisco.. Ti chiedo un pò di serenità. Quella serenità che è venuta a mancare da tre d’anni a questa parte. Tra tutte queste però ci sta anche un grazie! Grazie per aver portato nella mia vita delle persone fantastiche. Grazie per avermi fatto conoscere questo blog e insieme tutte le meravigliose ragazze che vi partecipano! Grazie di cuore! Buon Natale a tutte voi splendide, a Clio e anche a te Babbo!

  14. Oh mamma! E’ bellissimo! Sono senza parole….
    Grazie di cuore! Tantissimi auguri di BUon Natale anche a te ai tuoi cari!:********

  15. Certo cara! E grazie 🙂
    Spero solo che non me ne vogliano tutte quelle che per motivi di spazio non sono riuscita a mettere… gli auguri e i ringraziamenti vanno anche a tutte loro ovviamente!

  16. caro babbo natale, non ti chiedo di realizzare il mio desiderio entro natale, ma almeno entro il prossimo natale, perchè ho quasi 31 e mi sento terribilmente in ritardo. mi piacerebbe tantissimo vendere la casa in cui abito con mia madre, così ognuna andrebbe a vivere per conto proprio e io potrei andare a stare con il mio ragazzo e realizzare il nostro più grande desiderio, avere un bambino.
    è l’unica cosa che conta per me in questo momento, per le cose materiali posso comprarle io, finchè posso.

  17. ciao Clio! ho 12 anni e dopo diversi anni ho deciso di ridiventare piccola e ritornare a quando credevo che babbo natale , leggendo la mia letterina, mi avrebbe, portato tanti regali!!
    Da quando però mi hanno svelato il “segreto” di babbo natale, questa festa è diventata sempre meno magica (sotto questo punto di vista) , conoscevo tutti i regali e l’effetto “sorpresa” svaniva. Per fortuna però il piacere di stare insieme mi ha smpre fatto amare questa festa ma, quaest’anno volevo ritornare indietro di qualche anno per rivivere quell’atmosfera magica che ognuno di noi , grandi e piccoli, vive allo scoccare della mezzanotte. 🙂

    La mia letterina è questa:

    cari mamma papà & co. quest’anno per Natale vorrei:

    – un maglioncino arancio fluo che ho visto in un negozio (lo so il colore, per essere inverno è un po’ vivace ma… era VERAMENTE stupendo)

    – un paio di scarpe anche queste viste in un negozio

    – una borsa

    -un profumo

    -E SE VOLETE UNA TROUSSE altrimenti mascara e kajal marrone andranno più che bene ( i miei ritengono che sia troppo piccola per poter applicare l’ombretto 🙁 )
    Clio sei la migliore!!! spero che possa trascorrere un natale felice! mi raccomando scrivici un post o registra un video sui tuoi regali di natale ( se vuoi)
    baci Ale!!!

  18. Caro Babbo Natale, quello che desidero di più è tanta salute per le persone a cui voglio bene, vorrei che venisse trovata una cura al diabete visto che da un’anno è il mio fedele compagno di viaggio, come vorrei che venisse trovata una cura per tutte le malattie ancora incurabili!! Vorrei riuscire a trovare persone con un gran cuore che danno senza volere niente in cambio, che ti stanno vicine sempre, indipendentemente se si stia bene o male. Vorrei che tutti fossimo un po’ meno condizionati dai soldi e dal tempo, che purtroppo dettano spesso la nostra vita, vorrei avere tanta pazienza e tanta forza per poter superare i momenti belli e brutti della vita, e infine caro Babbo Natale, l’anno prossimo fa che non ci siano inconvenienti e che possa farmi una bella vacanza!!!!! Un sereno Augurio di Buon Natale a tutte voi! 🙂

  19. Caro BN, ok, ecco la mia wishlist:
    1- Johnny Depp.
    2- Johnny Depp.
    3- Johnny Depp e se ti avanza mettice pure James McAvoy così c’ho il cambio.
    4- Fammi perdere almeno 5, forse 6, meglio 7 chili di panza.
    5- Un lavoro.
    6- 10 cm in più di stacco di coscia
    ma sopratutto ti prego fammi smettere di scrivere stupidaggini, perché quello che mi auguro veramente dal profondo del cuore è che chi mi legga in questo momento possa realizzare i propri sogni, qualunque essi siano! Abbiate fiducia in voi stesse! perché la maggior parte delle volte siamo proprio noi i nostri peggiori detrattori!!!!
    Buon Natale belle fanciulle che allietate le mie giornate! siete diventate un punto fermo!
    Auguri, Cippa

    p.s. Non ricordo se l’ho scritto, nel dubbio:
    mi porti Johnny Depp?

  20. Caro Babbo
    gli ultimi anni sono stati un po’ pesanti, ma per fortuna queste Feste saranno delle Feste serene, che trascorrerò tutti i miei cari, le mie sorelle che abitano lontane =( e tanti amici, di quelli che sono accanto a me da tutta una vita.
    Quest’anno non mi serve davvero niente perchè i regali più belli non saranno sotto l’albero, ma intorno!
    La mia speranza e il mio desiderio è che tutto continui così, in tranquillità e soprattutto in salute, tutti quanti.
    I regali più belli saranno le faccette dei miei bambini davanti ai regali la mattina del 25, e qualche giorno di riposo da passare tutti e quattro insieme, senza dover fare nulla di particolare (non capita mai!!!).
    … ecco, se proprio volessi essere venale in mezzo a tutta questa melassa da diabete… non fiori, ma buoni da Sephora!!!
    Auguri Babbo, Auguri ragazze e soprattutto Auguri Clio!

  21. ahah mi sembra una cosa un po’ stupidina x me dato che ormai al babbo natale non si crede dall’era dei dinosauri 😛
    Ma Proviamoci lo stesso, è Clio a chiederlo 😉

    Caro Babbo Natale,
    ci sono solo tre cose che vorrei:
    – che il dolore e la disperazione, causate dalla morte di mia madre proprio questo anno, che ho nel mio cuore andassero via, e facessero posto alla gioia e alla tranquillità.
    – che le persone intorno a me stessero bene…sempre!
    – ed infine realizzare il mio sogno + grande, vivere e lavorare all’estero, col mio fidanzato 😛

    Beh direi cose da poco…ehehe… 😉

    Non solo voglio auguravi Buon Natale a tt voi, ma in particolare a Clio, che porta ogni giorno un po’ di “bellezza” nella mia vita.

    Merry Christmas And Happy New Year!!!

    <3

  22. Mi hai fatto ridere e commuovere allo stesso tempo. Rispetto.
    un bacio grande grande grande e rinnovo gli auguri fatti due secondi fa 😉

  23. Caro Santa Clause,
    ti prego dammi la forza di studiare questi ultimi mesi prima della laurea così poi chiudo con questo stress.
    Poi caro Babbo ricordati di tutte le belle fanciulle del blog che mi rendono le giornate più leggere ed i risvegli meno traumatici, che sia un Natale pieno di gatti, cioccolata e ammmore per tutte!

  24. Cara Sonia.. Ops volevo dire Clio! L’ultima letterina era per la posta di Sonia e Birillo.. Comunque volevo chiederti se puoi far recapitare la mia richiesta direttamente a casa di M.T. Ovvero la persona che sto sostituendo a scuola. Lei a quanto pare si e’ messa in maternità ma deve aver combinato qualcosa di sbagliato con i certificati.. Perciò alla segreteria ha creato qualche problema; quando sono stata convocata la prima volta (tra l’altro non avrei immaginato di prendere io questo incarico tanta gente c’era prima di me!) la supplenza sarebbe dovuta essere fino al 30 giugno.. Poi arrivò la rettifica.. Fino a Natale, proprio perché tu M.T. Pare abbia combinato qualcosa.. La felicità iniziale per averla comunque acchiappata era indescrivibile.. Dopo 6 mesi inoccupata… Immagina! Ora sta tornando pian pian quella sensazione di svuotamento perché la scuola sta finendo e il mio breve contratto pure. Dunque ti chiedo, se hai trovato il modo di sistemare la questione con la segreteria puoi farmi un grosso favore? Te ne rimani tutta la maternità a casa??? Tanto, se ti spetta, hai diritto! E se invece hai combinato guai… Schiodi! Ma voglio pensare che andrà tutto per il meglio. Allora Sonia gliela porto questa lettera?!
    P.S. Aspetto la canzone della Buonanotte. Ti voglio bene e grazie

  25. Caro Babbo Natale,
    io credo davvero che tu esista, da qualche parte del mondo. Chissà, magari non abiti in Lapponia ma ai Caraibi, magari non vesti di rosso ma di blu, però esisti!
    Quindi ti scrivo.
    Ti ho scritto tante lettere, nella mia vita, chiedendoti questo e quello. Mi hai sempre portato tutto, e sono sempre stata soddisfatta.
    Quest’anno mi sono seduta davanti alla lettera già impostata e mi sono chiesta: “Cosa voglio?”. Ho iniziato a fare una lista… o almeno, ci ho provato! Sono piena di cose materiali: ho un bel cellulare, un bello stereo, una bella casa… e anche di cose immateriali: ho una famiglia che mi vuole bene, degli amici, persone che mi sostengono qualsiasi cosa io faccia (il ragazzo l’ho ordinato, prima o poi arriverà!). Mi piacerebbe studiare all’estero, avere anche voti migliori, ma se chiedessi a te di farmeli ottenere, che soddisfazioni ne avrei? Potrei chiederti la pace nel mondo, la fine del dolore per la perdita di persone care (ecco, se mi aiutassi con questo magari sarebbe utile), ma se c’è una cosa che in quest’anno ho imparato è che la frase “Ognuno è artefice del proprio destino” è vera. Quindi non penso che quest’anno starò semplicemente a chiederti aiuto per qualche obiettivo. Anzi, ti concederò un po’ di riposo, e approfitterò di questa lettera per ringraziarti. Già trovo che sia importante ringraziare le persone che ci fanno del bene. Quindi posso ringraziare le mia famiglia per il sostegno e l’amore di cui mi riempono, i miei amici, per farmi divertire, le persone che sul tram mi sorridono, per sollevare un po’ la mia giornata, la prof che mi rimprovera, perchè mi stimola a puntare più in alto.
    Molte volte, quando ero piccola, ho pensato a te, al Natale come ad un ancora di salvezza. “Chiedi a Babbo Natale quello che vuoi, se può dartelo, lui lo farà!”. Quest’anno invece mi sono resa conto che se vogliamo che le cose cambino, in maggior parte questo cambiamento dipende da noi. Quindi a che scopo chiederti aiuto per gli studi all’estero? Mi cercherò un lavoro. A che scopo chiedere a te di far sparire il dolore o la fame nel mondo? Potrei iniziare a fare volontariato.
    Quindi si, GRAZIE, Babbo Natale, per avermi ascoltata in tutti questi anni. E per le prossime mie lettere deliranti che ti toccherà leggere (perchè continuerò a mandartele).
    Riposati (o fai felici altri bambini portando loro qualche bel giocattolo…), salutami gli elfi e stammi bene!
    BUON NATALE!
    Benedetta

    E naturalmente… Buon Natale a tutta la community, a Clio, a Claudio, ai gatti!
    MERRY CHRISTMAS!

    ps: se la lettera vi sembra un po’ infantile… beh, non siate troppo severe, ho 15 anni!

  26. Caro Babbo Natale,
    sono felice di tutto quello che ho, in parte è stato conquistato, in parte sono stata fortunata. Non voglio chiedere di più perchè mi sembra già tanto. Spesso mi lamento del brufolo, del fondo che non ha la tonalità che voglio, della matita che sbava, ma sono piccolezze.. Se devo fare una valutazione della mia vita, posso dire che sono contenta sotto diversi aspetti. Non sono perfetta e non lo è nemmeno la mia vita ma forse il bello è proprio questo: avere sempre qualcosa di cui “lamentarsi” che ci spinga a migliorarci o lottare o anche piangere ma allo stesso tempo circondarci di persone, situazioni e cose che ci fanno ridere, sorridere, sentire bene.
    Un ultimo pensiero per voi ragazze, io vi adoro! Mi riempite le giornate e vi trovo fantastiche, siamo donne con i controcazzi! Ho letto tantissime storie da quando frequento il blog: ragazze che hanno creduto in qualcosa e l’hanno ottenuto, ragazze che sono state deluse, ragazze che si sono rialzate, ragazze che hanno saputo andare oltre o ridere di situazioni non troppo felici, ragazze che si sono laureate, sposate, fidanzate, lasciate, che hanno comprato gatti, cani, ecc. Ciò che accomuna tutte queste storie è la forza dentro ognuna di noi (e che è dentro anche a chi crede di non averla). Continuiamo così. 🙂

    Love!

  27. Caro Babbo Natale, come ben sai non attribuisco molta importanza ai doni materiali… Quest’anno infatti ti chiedo una cosa impossibile, vorrei donare l’eternità ai miei nonni, so che è una cosa assurda, ma dopo la scomparsa del primo nonno, c’è stata un vuoto incolmabile, per questo ti chiedo di far vivere il più a lungo possibili i restanti in vita. I nonni sono un qualcosa di indescrivibile, gli unici in grado di donare tanto amore senza aspettarsi nulla in cambio, gli unici con i quali confidarsi tranquillamente e ricevere dei consigli “maturi”, magari tra una battuta e l’altra, gli unici che si preoccupano del tuo appetito facendoti mettere da parte tutte le insicurezze e le perplessità legate all’aspetto fisico, si, perchè sono gli unici (oltre ovviamente ai genitori) che ti accettano così come sei, senza criticarti. Per ultimo, ma non meno importante, vorrei che donassi tanta salute ai miei genitori e a mio fratello e donare un po di tempo da trascorrere insieme, questa vita frenetica non ci risparmia e non ci da neanche modo di trascorrere del tempo e dei momenti preziosi con le persone che amiamo.
    Daaaai, non ti ho chiesto tanto, solo delle piccole cosine 😛

    P.S. ultima cosa… ti chiedo di donarmi tanta pazienza, che soprattutto a lavoro ne ho bisogno!
    GRAZIE MILLE, qualunque desiderio tu prenda in considerazione io ne sarò felice.

    Buon Natale a te Clio e a tutte le ragazze del blog.
    Mary. :*

  28. Caro Babbo Natale,
    So già che ho ricevuto tanti regali ma sono tutte cose superflue…
    Cose che ti fanno sorridere cinque minuti e poi sono già nel dimenticatoio…
    Quello che davvero vorrei è un po’ di serenità:
    -vorrei che la laurea si conseguisse con meno pesantezza d’animo, senza i segretari e i professori che più che aiutarmi finiscono per ostacolarmi.
    -vorrei un lavoro fisso per potermi finalmente staccare dalla casa dei miei e iniziare una vita con il mio fidanzato.
    -vorrei sposarmi perché credo davvero nei valori della famiglia e del matrimonio.
    -vorrei che fosse tutto più semplice perché ultimamente la vita mi sembra così difficile da affrontare.
    -vorrei avere dei capelli miei perché sono stanca di strapparli via a causa della tricotillomania…le parrucche mi fanno felice ma è una felicità a metà, sono privata della mia spontaneità.
    -vorrei che non si torturassero più gli animali nel mondo, sono creature indifese e noi come esseri superiori non dovremmo sottometterle ma proteggerle.
    -vorrei un mondo dove i bambini non stanno appiccicati ai tablet ma giocano insieme ad altri bambini.
    -vorrei che i centri commerciali chiudessero di domenica perché così le famiglie potrebbero riunirsi a tavola a pranzo per stare insieme.
    -vorrei ringraziare Clio per la botta di buonumore che mi da ogni volta che la leggo 🙂

    So di pretendere molto e so anche che solo noi possiamo far fronte alle nostre sofferenze. Cerchiamo di apprezzare le piccole cose: il naso umido del mio cane, l’odore delle guance del mio fidanzato, gli occhi di mia madre quando sorride, la torta di mele di mia nonna, i calzini nuovi, il profumo dei libri vecchi… Perdiamoci in un mondo di piccole cose, poiché sono esse che costituiscono le grandi cose. Mettiamo un po’ d’amore in tutto quello che facciamo…

    Detto questo, Buon natale, ragazze…ogni giorno sorrido con voi, piango con voi.

    Buon Natale Clio e Claudiettis e Mici!

  29. Quando sono in imbarazzo non so mai cosa dire, allora per non sbagliare ti mando un forte abbraccio e tanti, tanti, tanti :*********************

  30. Dear Santa,
    Come sai quest’anno per me è stato un pò brutto,non sto qui ad elencarti i motivi perché tu li sai.
    Questa letterina arriva inaspettata,perché purtroppo mi manca l’entusiasmo che avevo ogni anno,ma tornerà,vero?
    Non voglio regali materiali,voglio solo un pò di serenità.
    Un pò di gioia,di amore e di pace.
    Mi basta questo!
    Ah,e vorrei che dicessi a Clio e a tutte le ragazze del blog (alcune di loro in particolare,ma loro lo sanno) che le ringrazio tanto per avermi fatto passare dei bei momenti,per avermi fatto ridere tanto e per avermi ascoltata ogni momento mentre parlavo dei miei guai. Sono persone stupende.
    E fammi un favore,porta un pò della serenità che porterai a me anche a loro,perché ne abbiamo tutte bisogno!

  31. Caro Babbo Natale non ti chiedo niente di materiale a parte se vuoi portarmi la palette della naked. ..e’di dare salute e felicità alla mia famiglia..

  32. Caro Babbo Natale,
    io sono una ragazza fortunata lo so. E quindi a volte mi sento quasi in colpa a chiedere qualcosa o ad essere triste perché so che alla fine le vere tristezze nella vita sono altre.
    So che tante cose che ho affrontato sono state utili a farmi diventare più forte e più matura per cui sono grata anche dei momenti difficili degli ultimi anni.
    Avrei comunque qualche desiderio, e se avessi qualche minuto da dedicare anche a me ne sarei molto felice.
    La prima cosa è vorrei sistemarmi lavorativamente: ho fatto un po’ di confusione da sola e un po’ ne avevo in testa, ora vorrei riuscire a sistemare tutto. Lo sai il mio primo pensiero è quella maledetta borsa di studio che so di meritarmi e che al momento mi è sfuggita. Ecco io ho ancora così tanto da imparare e così tanta voglia di farlo che spero di riuscire ad agguantarla presto. Oppure non so se mi fai chiamare dall’estero va bene uguale!
    La seconda cosa sarebbe l’Amore. Il fatto di essere da sola mi pesa fino ad un certo punto, so che in realtà per me è stato solo un bene questo periodo un po’ “movimentato” e un po’ (tanto) single. È servito anche a far guarire tante ferite. Ma ora le ferite sono guarite e io ho tanta voglia di innamorarmi! e ho bisogno d’aiuto perché da sola non mi si prende nessuno!! Almeno dammi un po di self-confidence!!
    Infine l’ultimo desiderio è che la mia nonna non soffra troppo. Sappiamo tutti e due senza dover spiegare. Il 2014 ci ha dato la scoperta della malattia ma ci ha anche regalato quasi un anno in più, un anno che a febbraio sembrava impensabile. Per cui si tratta sempre di come si guardano le cose no??
    Basta per il resto cerco di arrangiarmi da sola!!!!
    Auguro poi un felicissimo Natale alle ragazze del blog e a Clio; loro non lo sanno ma negli ultimi mesi mi hanno strappato tante risate e divertimento e alleggerito delle giornate altrimenti molto pesanti. Auguro davvero ogni bene a tutte, sono tutte delle ragazze splendide

  33. La concorrenza per avere Johnny Depp è altissima. E’ come riuscire a fare 6 al superenalotto! Anzi no, molto più difficile!

  34. Caro Babbo Natale,
    quest’anno non è stato molto buono con me, mi ha portato via prima il papà e poi la mia adorata nonna….Per fortuna ho sempre avuto vicino il mio compagno, la mia vita, la mia forza, mi ha sostenuta come non mai (e non è da tutti), è la persona migliore di questo mondo. Finalmente dopo tutto questo dolore è arrivata una notizia che ci sta cambiando la vita, fra qualche mese diventeremo mamma e papà e non c’è gioia più grande. Mi commuovo mentre, durante l’ecografia, vediamo il nostro piccolino muoversi o mettersi il ditino in bocca, percepire l’emozione e l’orgoglio del futuro papà a fianco a me….è indescrivibile! Perciò quello che vorrei è che continui ad andare tutto bene, che il nostro bimbo cresca sano e di riuscire sempre a trovare in fondo al nostro cuore la forza di andare avanti con il sorriso, perchè la vita è una cosa meravigliosa.

  35. Ti svelo un segreto, una citazione tratta dal film “la mia vita è uno zoo” che è la mia filosofia di vita:
    “Vedi, a volte tutto quello che serve sono venti secondi di spudorato coraggio, davvero, solo venti secondi di imbarazzante coraggio, e posso assicurarti, che il risultato può essere meraviglioso.”

    Cerca di rialzarti, prendi la rincorsa e buttati!

  36. Care tutte e cara Clio. Potrei buttarla sul romantico e dire che siete state tutte una grande scoperta. Potrei buttarla sul malinconico e dire che ho vissuto e sto vivendo un periodo complesso,per non dire difficile,e che la vostra presenza e compagnia è stata ed è fondamentale. Potrei buttarla sul make up e dire che qui ho imparato molte cose, e a spendere i soldini per i prodotti giusti. Potrei buttarla in ridere e dire che frequentando questo blog ho conosciuto Kim e tutto ciò che LE STA DIETRO E INTORNO…e che grazie alle battute di molte di voi mi son fatta delle grandi risate,fino ad arrivare alle lacrime,da sola davanti al pc… Potrei ma non lo faccio….Colgo questa occasione, invece, per ringraziarvi, per abbracciarvi forte forte e per augurarvi…..TANTA SALUTE E SERENITA’ ! Solo possedendo questi due tesori si può pensare all’oggi ma soprattutto al domani ! Io aggiungo sempre a questo il CORAGGIO. Abbiate coraggio ragazze! La vita è una sola e merita non solo di essere vissuta ma anche di essere fatta NOSTRA nonostante tutto e tutti. Baci e BUON NATALE!

  37. Ciao Clio e ciao a tutte ragazze!!! Care in questo periodo è tutto più bello e forse sono un po’ scontata e prevedibile, ma devo proprio ringraziarvi tutte e tu soprattutto cara Clio, se potessi vi abbraccerei una per una, ma non è possibile. Non ho desideri materiali, ma quello che desidero veramente è sapere o pensare che ognuna di voi possa avere in regalo quella serenità e quella forza e dolcezza per superare momenti bui, difficili, tristi e perché no, l’ironia e la voglia di ridere alla vita anche se a volte ci pone davanti situazioni o eventi che mai vorremmo vivere. ho cominciato a commentare per gioco e ho trovato una piccola/grande comunità di persone eterogenee, ma ognuna unica nella propria unicità che mi ha regalato qualcosa di speciale e cioè voi stesse perché tra le righe dei commenti si può leggere molto di più di quello che c’è scritto. Grazie Clio e grazie a tutte care ragazze, si, posso solo ringraziare per aver trovato persone splendide e uniche. A tutte e a te cara Clio e a tutto il meraviglioso new team auguro un sereno e felice Natale :-*********************************************************************************

  38. Caro Babbo Natale,
    Vorrei un bel regalo, anzi due.
    1. Pappa per tutti i gatti randagi e tutti gli altri animalini in difficoltà.
    2. Lunga vita per la Cornacchietta che è nata con poche penne sulle ali e che quindi ha difficoltà a volare. Vive a Helsinki e con il freddo e con la neve deve arrangiarsi saltellando e facendo piccoli voli. Il mio amico Erik le porta sempre pane, biscotti e altri generi di conforto e la guarda sempre dalla sua finestra…
    Poi mi manda sue notizie, vorrei che superasse l’inverno è che vivesse felice la prossima stagione calda.
    Baci a tutti.

  39. Già l’ho scritto Cippa se tu non ci fossi bisognerebbe inventari!!!! Grazie per l’ironia che mi ha fatto piangere dal ridere e ti prego non cambiare mai sei fantastica. Baci, Elena.

  40. quando mi sono vista ho avuto lo stesso mancamento quando mi inquadrò la rai a 17 anni. mi inquadrò per un secondo, ma ho ancora il vhs che ogni tanto la mia famiglia ritira fuori per la ‘celebrità visiva’. so traumi! grazie, sei dolcissima. e scusatemi se ora vi si impennerà la glicemia, ma siete, ognuna di voi, davvero graziosissime, spunto per pensare, abbraccio che è più di un virtuale, piattaforma di scambio, ironia costante e umanità. vi sento tutte vicine in storie diverse. ok, ora potete prendere la metformina.

  41. Ti abbraccio forte cara Tiziana e spero tu possa sentire tutto l’affetto che provo per te che sei una gran donna, dal profondo del mio cuore ti auguro buon Natale :-***********************

  42. La penso come te,questa é una famiglia ingrandita che é bello leggere e da allegria ee fa compagnia. Buon natale

  43. ‘Dovrei chiedere scusa a me stessa per aver creduto di non essere mai abbastanza’.
    Lo urlava la mia amata Alda Merini che ha passeggiato per anni in un manicomio, cibandosi dei suoi deliri per danzare con la follia.
    Lo urlo anch’io e te lo scrivo su un foglio da lasciare qui, sotto l’albero Babbo Natale, così tu possa trovarlo arrotolato come una mappa quando scivolerai nel camino sporco di cenere.
    Sul foglio ti scriverò tutte le volte in cui quest’anno mi sono mancata di rispetto: quando mi sono detta che ero brutta, che ero grassa, che se non trovavo lavoro era per via della mia incapacità, quando invece è il contesto democratico a non essere capace a valorizzare i talenti, che se non trovavo un ragazzo è perchè ero io a non essere interessante, quando invece alle volte nelle relazioni succede che le intenzioni siano diverse e che non dobbiamo mettere sull’altro le nostre mancanze con la pretesa che l’altro ce le riempia perché le mancanze sono nostre e ci dobbiamo fare i conti noi ed infine quando mi sono detta che avevo un’interiorità così complessa da pesare come il cemento, da pesare così tanto da farmi andare giù, sotto il letto, con i mostri.
    Ecco Babbo, io te lo scrivo, affinché quando mi rimancherò di rispetto tu possa chiamarmi e ricordami ciò che ho scritto.
    Ricordarmi che ogni qualvolta la vita si fa difficile e non la si capisce per nulla, è proprio in quel momento che la si sta vivendo di più.
    E che l’interiorità quando è piena fino a scoppiare è la bussola del cuore.

  44. Lo sento cara Elena!:)

    Tu sei sempre così gentile:**
    Grazie! Di cuore!

    Tanti auguri per un felice e sereno Natale anche a te e alla tua famiglia:) :********************

  45. Ho letto solo qualche letterina e mi stavo già commuovendo :)). Buon Natale e buone Feste a Clio che con il suo sorriso e i suoi consigli e alla sua simpatia ci accompagna nelle sue giornate newyorkesi e a tutte le ragazze della community. un bacione a tutteeeeee!!<3

  46. c’è così tanto in quello che hai scritto, che voglio abbracciarlo tutto. anche se dovesse costarmi 34 ore 😀

  47. Grazie Ele per le belle parole che ci hai dedicato! La cosa è reciproca;)
    Sei davvero una bellissima persona, una gran donna!
    Io ti abbraccio (di nuovo!:-D) e ti auguro (di nuovo!:-D) buon Natale!:*********

  48. ma tu sei troppo carina! sono contenta che la mia stupidità finalmente sia utile a qualcosa! tanti tanti tanti baci e grazie mille, anche se non li merito i complimenti fanno sempre piacere!!!! :**********

  49. Ogni parola mi sembra davvero superflua.
    Per cui ti abbraccio forte e ti mando tanti baci :********************

  50. Non sei affatto stupida e i complimenti li meriti tutti perché ci vuole coraggio per decidere di cambiare paese e sicuramente ti sarà pesato, ma quello che facciamo qui è anche sentirci tutte un po’ più vicine. Auguri :-))

  51. Potrei chiedere tante cose a Babbo Natale, ma credo che quella che desidero di più sia un po’ di serenità per i miei genitori: che questo periodo brutto passi, lasciando posto a tempi migliori senza lasciare segni troppo profondi, che esperienze come quella di ora spesso invece lasciano.
    Un augurio è sicuramente a tutte di un Natale felice in famiglia e in amicizia.
    Auguri!

  52. Caro Babbo Natale
    Questo anno è stato pesante con momenti difficili e amarezze, ma anche con momenti belli e qualcuno anche indimenticabile. Nel vortice dei giorni più stanchi come in quelli più leggeri, si è aperta la finestra quotidiana di questa piccola/grande community che strappa un sorriso, commuove e fa compagnia, grazie a tutte, davvero, e a te cara Clio! E a te e a tutta la community auguri di un Natale tranquillo, divertente, movimentato, truccoso, erotico, appassionato, come ognuna di voi lo desidera!

  53. Dovremmo stamparci tutti questa letterina e attaccarla allo specchio perché prima o poi, tutti ci manchiamo di rispetto ogni tanto.
    Auguri per tutta la vita.

  54. Caro Babbo Natale
    quest’anno sarà un natale molto speciale…
    Il mio regalo più bello arriverà fra tre mesi e insieme all’uomo che amo, mio marito, il mio migliore amico stiamo vivendo un esperienza unica che ci porterà a voltare insieme la pagina di un nuovo capitolo della nostra vita…
    Sento muovere ogni giorno il nostro cucciolo e a te Babbo Natale non chiedo altro che di poter dare tutto il mio amore a questa piccola creatura, di potergli dare una famiglia serena e felice in cui crescere e di poter rivivere ancora le emozioni bellissime che hanno caratterizzato questo meraviglioso anno!
    Auguro a tutte voi e a te Clio, che siete ormai una seconda famiglia, un Natale felice da vivere serenamente con le persone che amate di più! Buone Feste!

  55. Caro Babbo Natale,
    Quest’anno è stato bello, sì bello,mi sono diplomata,ho iniziato l’università, ho fatto un viaggio a Barcellona indimenticabile 🙂 e nonostante qualche alto e basso che tu sai sono soddisfatta!
    Però quello che mi preoccupa anzi mi spaventa perché è una cosa nuova che non so come affrontare è il trasloco nella nuova casa e nel nuovo quartiere. Certo ora mi dirai hai la macchina puoi raggiungere i tuoi amici in fondo sono 30 minuti. Però lo sia che non sarà così…
    Ho paura di perdere le persone importanti, ho pura di dimenticare i ricordi più belli, ho paura che mi ritroverò sola, ho paura delle mie paure…. ho solo vent’anni e vorrei essere più forte!

    Un ultima cosa 🙂 Fai passare a tutti un buon Natale e sprigiona un pizzico di magia nelle case di tutti :***

  56. uhhh, ho appena pubblicato la mia letterina nel post precedente. Non mi ero accorta di questo :'(
    Va bene uguale?

  57. Uao! Tutti meritano il proprio attimo di celebrità!
    Mi sento davvero onorata, le tue parole mi hanno fatta commuovere. È bello sapere di aver raggiunto il mio intento di regalare un sorriso a tutte voi! Sei dolcissima tu e ti ringrazio tanto per quello che hai scritto, ma il diabete ormai si è propagato nel blog da giorni! L’aria di festa fa questo effetto 🙂
    Grazie mille ancora, ti abbraccio!

  58. Ciao Babbo. Fin da piccola ho sempre dubitato sulla tua esistenza,dubbi perlopiù dovuti a maldestri sketch dei miei vecchi.. ma ti chiedo scusa. Ora che sono grande mi devo ricredere e urlare a tutti che tu esisti. Come ogni sogno puro dei fanciulli,per tanto tempo,non ho saputo scorgerti dietro ai sorrisi,e agli abbracci. Dietro alla bellezza. La bellezza della mia mamma che anche se non sta bene mi dice che si risolvera tutto. La bellezza del mio amore coetaneo ma troppo maturo,per gli altri,che mi ha guarita,amata e protetta. La bellezza mia, perche ce lo dimentichiamo troppo spesso noi donne,sappiamo essere bellissime quando lottiamo per cio che amiamo e siamo determinate a prenderci la nostra vita e in mezzo a mille problemi sappiamo ricavarne il meglio solo grazie alla nostra forza. A volte tutto questo l ho scordato,ma grazie per avermi mandato chi me l ha saputo ricordare.

  59. Ti assicuro che non dico mai una cosa per un’altra, se ho scritto che mi sono commossa è perché mi sono proprio commossa tesoro.
    Ti ringrazio dal profondo del cuore, davvero, questo tuo giesto è stato così delicato che ci ho pensato tutto il giorno.
    Grazie, sei adorabile!

  60. Ma grazie a te splendida cele, grazie delle risate, degli scambi, di tutto davvero, sei una donna di un’intelligenza ed ironia fuori dal comune.
    Grazie a te! <3

  61. Io da piccola facevo la letterina a Gesù bambino… allora… vorrei tante cose!!!! purtroppo a differenza di una volta che desideravo giochi e altre cose materiali(anche adesso qualcosa materiale la vorrei…vestiti, trucchi ecc)però le cose che ti chiedo non si possono scartare(nel vero senso della parola). vorrei tornare a riscoprire il vero senso del natale. vorrei di nuovo sentirlo il natale. non so se lo sento meno perchè quando si è piccoli non si deve stare a pensare ai regali da fare alle amiche, al fidanzato ecc o se è perchè quando si cresce si perde un po’ fantasia e si diventa troppo razionali. kmq in definitiva vorrei essere felice. e vorrei che anche tutte voi del blog e tu CLio possiate essere felici. vorrei aver passato un concorso a cui tengo. e poi per essere un natale con la N maiuscola fa che nevichi un po’.

  62. Cavoli c’è anche la mia facciaaaaaaaaa!!! Hai avuto un’idea bellissima! Grazie :-**** buone feste anche a te :-***

  63. p.s.
    lo scrivo qui perché in realtà sono una timida e se lo scrivo qui è meno visibile.
    avrei voluto esprimere il desiderio di conoscervi, incontrarvi, abbracciarvi e ridere con voi fino alle lacrime come facciamo sempre quando siamo qui.
    voi non saprete mai, mai quanto mi siate state d’aiuto in periodi di oscurità.
    e davvero, vi sono debitrice, e il minimo che possa fare è ringraziarvi per questo splendido anno (è passato un anno! sono qui da un anno!) passato insieme, e ringraziare Clio di tutto, della disponibilità, dell’ironia, delle risate, di avermi fatta avvicinare come mai prima a me stessa, del clima che ha permesso si creasse qui.

    vi auguro il meglio, vi auguro quello che desiderate, vi auguro la serenità, vi adoro

  64. Ti abbraccio Chicca,come ti ripeto sempre sei una ragazza bellissima,intelligente e ironica..una come te non resterà sola a lungo fidati! Per il resto ti auguro davvero di trovare un po’ di stabilità e di tranquillità!

  65. Avrei voluto scriverti che non ho parole, ma in realtà di parole ne ho tantissime! Sei tanto buona e tanto dolce, e questa ne è l’ennesima dimostrazione! Sono corsa a prendere i fazzolettini. Lo penso pure io che sarebbe bellissimo fare un incontro tra tutte noi, magari pure con Clio, perché no. E ci faremmo delle grandissime risate, tra chiapponi, bidè, capocciate e pistolini vari. Sono cosciente del fatto che è a dir poco irrealizzabile come desiderio, perché l’Italia è un paese grandissimo (e io addirittura sono in un altro!) e, anche se trovassimo il modo di incontrarci, non ci saremmo comunque tutte. Rimane un bel sogno, però.
    Ma la realtà è altrettanto bella: sapere che in qualsiasi momento del giorno e della notte posso venire qui e passare 5 minuti senza pensieri… trovare Clio con il suo sorriso contagioso e voi, che non smetterò mai di ringraziare. È tanto strano quanto bello il legame che si può creare tra persone di età, paesi ed esperienze di vita diverse, tramite una tastiera ed uno schermo di un computer.
    Ti ringrazio per le tue meravigliose parole e ricambio tutto il bene che ci auguri, perché anche tu possa veder realizzati i tuoi sogni. Sei una persona fantastica, lo siete tutte!

  66. Io l’ho realizzato quando ho iniziato a pensarvi anche spento il pc, e quando mi sono resa conto che il primo pensiero appena sveglia va diretto a caffè e blog.
    Là ho capito che ormai fate parte della mia vita a tutti gli effetti!

  67. Caro babbo natale.
    Incredibile, è la seconda letterina che ti lascio quest’anno, ma la prima l’avevo scritta per mio fratello, e quando ho dovuto chiedere qualcosa, dovevo essere più realista, quindi adesso posso lasciare libero sfogo alla mia immaginazione, giusto?
    beh, ci sono tante cose che vorrei avere, e, visto che sono sogni impossibili normalmente, perchè non provarci qua, dove non tutto sembra impossibile?
    -Da un po’ di tempo a questa parte, sono innamorata del Clarisonic. non potrebbe comparire magicamente sotto l’albero, vero? la mia pelle praticamente lo reclama disperatamente.
    -Io amo la Too Faced. lo sai tu, lo sanno le ragazze della community, lo sa Clio, lo sanno tutti ormai. non dico tutti tutti i prodotti….ma quasi ^^
    -Già sai il mio amore incondizionato per tutto ciò che porta il marchio Tiffany, e sai che l’altro giorno quando ho visto la foto di quella collana sono totalmente impazzita. non puoi provvedere, vero?
    -forse la cosa che ti sto per chiedere è la più importante: (e ho detto tutto) è un anno in cui sembro crollata in un’apatia profonda, in cui tutto non mi fa nè caldo nè freddo, e non sembro nemmeno più quella di una volta. vorrei tanto qualcosa che mi aiuti a ”scuotere” un po’, per farmi uscire da questa sorta di apatia. forse mi lamento inutilmente, non lo so, anche perchè come direbbe un mio amico: ”pnsamm a salut” (pensiamo alla salute), ed è, davvero, una delle cose più importanti, e spero che non manchi mai ne a me, ne ai miei cari.
    concludo col salutarti, sperando che lassù anche tu te la stia cavando bene ♥

    PS: auguri in anticipo a tutte voi ragazze ^^ ♥

  68. Abbraccio gigante e strettissimo e augurio di tanta(issima) salute e serenità ricambiati! Sei un grande esempio di donna forte e coraggiosa da seguire!

  69. no oddio aspetta, parliamone, non so se sono pronta psicologicamente a rinunciare al mio bidè.
    solo una persona può sostituirlo degnamente: l’ariete!

  70. no oddio aspetta, parliamone, non so se sono pronta psicologicamente a rinunciare al mio bidè.
    solo una persona può sostituirlo degnamente: l’ariete!

  71. concordo! alla fine si accaseranno tutte e rimarrò solo io, misera, tapina e zitella qui sul blog a cantarmela, suonarmela e parlare di bidè!

  72. Caro Babbo Natale,
    per questo Natale desidero poche cose, ma tutte essenziali.
    Per prima cosa, lo so che una donna dovrebbe imparare a stare bene da sola. Ma io desidero l’amore. Desidero una persona accanto che mi faccia sentire protetta, che mi renda la versione migliore di me stessa. Dopo anni di solitudine, sono convinta di essere in grado di stare da sola, ma sono anche convinta di non volerlo. Quindi ti chiedo, per favore, un piccolo miracolo di Natale…che entri nella mia vita qualcuno che possa renderla più bella, che mi mostri attraverso il suo sguardo che merito anch’io l’amore, che mi si può guardare e dire che sono bella, che posso essere amata, qualcosa che mio padre non ha saputo fare e con cui combatto ancora oggi.

    Poi, caro Babbo Natale, ti chiedo che tutte le persone che hanno subito ferite – di qualsiasi entità – da parte del mondo abbiano la forza di cercare la felicità. Da parte mia sto facendo la mia parte e, quando finalmente sarò psicologa, sarà compito mio dare loro i mezzi per rimettersi in piedi. Ma fino a quel momento, e anche dopo a coloro che non potrò raggiungere, per favore, dona la forza di guardarsi allo specchio e decidere che meritano di stare bene. Ricorda alla società che la salute non è solo quella fisica, e che certe malattie possono essere invisibili ai macchinari più potenti.

    Terza e ultima richiesta, è se potresti darmi un indizio sulla grande scelta che devo compiere. Perché sto cominciando a sentire che la mia strada mi porta lontana da casa, e sento il richiamo di una sirena che vorrebbe portarmi a Londra, per qualche motivo. Certo, solo per un’estate – per ora -, ma ammetto di avere paura. Perché ho paura che la mia insofferenza per questo paese che chiamo casa crescerebbe e non tornerei più…ma non mi sento ancora adulta, non sono sicura di poter lasciare casa e sentirmi felice, di mettermi in gioco al mille per cento e fare un’internship così importante per la mia vita e la mia carriera futura. Non sono sicura di essere in grado di farlo, e di farlo bene. Ma dentro qualcosa vuole lanciarsi. E così ti chiedo, per favore, dammi un indizio e aiutami a capire se sono pronta.

    Grazie, Babbo Natale.
    E grazie a te che hai letto fin qua, che queste feste siano piene di gioia per te e la tua famiglia.

    Chiara

  73. come si dice in puglia: ‘ci si bell’. no, fia, non rimarrai sola. starò io con te fino alla fine ad essere zitellona. vitellona. gitellona. nutellona. ok. farnetico.

  74. Ciao Clio e ciao ragazze,io sono davvero una frana con le parole,un disastro totale,ma vorrei riuscire a scrivere tutte le diecimila cose che mi passano per la testa in questo momento (possibilmente in modo comprensibile)! Non ci sono molte cose che vorrei chiedere a Babbo,so che tutto quello che mi manca non può portarmelo lui ma sono io l’unica che al momento può davvero fare la differenza!! Ho passato e sto passando un periodo duro sotto alcuni punti di vista,non ho un lavoro e avendo mollato l’università qualche anno fa non ho molte prospettive purtroppo,in più alcune persone molto vicine a me mi hanno voltato le spalle dopo questa decisione, tra cui anche una carissima amica (diciamo che in cuor mio mi sento un piccolo fallimento),Non riesco a superare un trauma grave che ho avuto 5 anni fa e questo mi impedisce di farmi una vita vera e di avere la totale indipendenza,ho iniziato a non controllarmi più e sono ingrassata molto e questo mi ha portata a non riconoscermi davanti allo specchio e a non piacermi affatto,a Marzo ho scoperto di avere una “malattia” non grave ma piuttosto antipatica che mi ha buttato parecchio giù e lì il richiamo del frigorifero si è fatto ancora più forte..Insomma un totale disastro! Ma bando alle ciance,non voglio autocompatirmi di fronte a voi anzi voglio ringraziarvi! Da quando Clio ha creato questo blog (grazie davvero Cliuzza bella) molte cose sono cambiate. Ho avuto l’onore e il piacere di conoscere un sacco di ragazze fantastiche che hanno davvero illuminato alcune delle giornate più buie! Ragazze in gamba,ognuna con la sua storia da raccontare,con i suoi pregi e difetti,con i suoi problemi,con le sue vittorie e con le sue sconfitte! Leggervi mi ha davvero smosso qualcosa dentro e mi ha fatto capire che anche io tutto sommato merito di meglio dalla mia vita e posso ancora combinare qualcosa;tra una risata e l’altra,tra le battute su Kim e i bidè,tra le varie polemiche e qualche volta anche tra qualche lacrimuccia, voi mi avete ridato un po’ della fiducia in me che avevo perso durante gli anni facendomi sentire parte di qualcosa di bello! Anche se siete tutte lontane io vi ho sentito e vi sento davvero come delle amiche vicinissime a me! Siete davvero uniche! A voi tutte auguro davvero ogni bene del mondo e che tutti i vostri sogni si realizzino! Clio per quanto riguarda te continua sempre a testa alta,hai fatto davvero delle grandi cosi e meriti tutto il successo che hai! Buon Natale a tutte voi!!!

  75. ma scherzi? siete state delle amiche che ho sentito vicine nei momenti di tristezza, sapevo che in qualsiasi momento mi sarei potuta mettere in contatto con voi, e mi ha aiutato tantissimo! quindi grazie grazie grazie!!!!

  76. guarda non penso proprio..una persona simpatica, ironica, divertente come te solo gli scemi se la fanno sfuggire!!

  77. I miei genitori si sono separati quest’anno, dopo 30 anni di matrimonio e questo è il primo Natale che facciamo da “separati”.
    Ormai ho 25 anni e so di essere cresciuta, ma è comunque dura da accettare.
    Per questo Natale mi piacerebbe che fossimo ancora la famiglia unita che eravamo, anche se solo per un giorno…
    Il Natale non sarà più come prima purtroppo 🙁
    Avessi potuto prevederlo forse avrei vissuto i Natale passati in modo diverso, sapendo che sarebbero stati gli ultimi tutti assieme, ma ormai è andata cosi.
    Godetevi le vostre famiglie.
    Buon Natale a tutte/i

  78. grazie a te piuttosto!!
    hai reso le miei giornate molto più divertenti insieme a tutte le altre!
    e ricordati che non sei assolutamente un fallimento!hai fatto una scelta sicuramente difficile e chi non l’ha capito e non ti è stato accanto in quel momento non era una persona degna della tua amicizia!vedrai che troverai la tua strada anche tu non ti preoccupare!!
    un abbraccio grande :*

  79. Caro Babbo Natale,
    quest’anno a differenza degli altri anni non ti chiedo molte cose materiali..alla fine ho tutto quello che mi serve e quasi tutto quello che desidero..gli anni scorsi la mattina del 25 sotto l’albero mi hai fatto trovare tante cose belle, cose che desideravo e cose che sognavo da tempo.. Quest’anno l’unica cosa materiale che ti chiedo è quel bellissimo arricciacapelli della Imetec, il Multicurl, che ti fa le onde naturali, hai presente, vero Babbo? E’ tempo che è uscito, circa 2 anni, ma tu lo sai che a me viene voglia di comprare le cose solo dopo 2 anni dalla loro uscita! Poi caro Babbo, tu mi conosci bene, e lo sai che è tanto tempo che ho un sogno da realizzare, e sai che forse il prossimo anno posso realizzarlo..quindi ti chiedo di darmi tanta speranza, tutta quella che ho avuto fino adesso, per aiutarmi a continuare a credere in quel sogno che ho da tempo, e la forza per cercare di realizzarlo, nonostante le mille difficoltà e le mille critiche..
    Se anche quest’anno riuscirai a farmi passare un bellissimo e sereno Natale come quelli precedenti, te ne sarò molto grata, caro Babbo.
    Tanti saluti, Fabiol.a

  80. Caro Babbo Natale, ormai sono anni che deleghi i miei familiari a portarmi i regali, e anche quest’anno ho scoperto non sei stato da meno. Ti ringrazio perché alcuni regalini anche se ricevuti in anticipo sono stati più che apprezzati. Devo dire però che per quest’anno non desideravo nulla di materiale anche perché il regalo più grande più bello più desiderato e atteso me lo farai portare da mia cognata e da mio fratello durante la Pasqua. Un pargoletto da coccolare e strapazzare era tutto quello che chiedevo! E tu mi hai accontentato e per di più lo farai non durante la tua festa!! La mia gioia sprizza da tutti i pori i quali vorrei sottolineare li tengo ben puliti tutte le sere come dice sempre la nosta Clio!
    Ecco questo tutto, volevo condividere con voi questa notizia, e la mia gioia perché davvero è la cosa che desideravo di più al mondo!!
    Auguri ragazze auguri Clio vi auguro di provare la felicità che provo io e di passare non solo le feste ma tutto l’anno il più felicemente possibile!!

  81. Io per Natale desidero una notte intera di sonno ininterrotto!!! Haha!! Dalla nascita della mia amatissima bimba io e il mio santo maritino non dormiamo molto bene e cominciamo a sentirne il peso ( quindi Clio urge post su alcuni tips and tricks per la mamme stressate che vorrebbero apparire meno zombie!! Grazieeee!!) e se non è chiedere troppo una serata di relax guardando un film anch’esso senza interruzioni.

  82. Leopina Leopina, mi si è stretto il cuore a leggere ciò che hai scritto.
    Fallimento? Hai preso una decisione rispettabilissima, da chiunque! A maggior ragione dalle persone che ti stanno accanto. Il fallimento è di chi non riesce a capire le scelte altrui e piuttosto che sforzarsi, provarci, preferisce mollare, andarsene.

    Bene.
    Certe persone meglio lasciarle andare.
    Ne troverai altre disposte a starti vicino e a capire. Che poi, detto fra noi, le scelte altrui non si devono necessariamente capire!
    Vanno rispettate!
    Punto!
    Io ti faccio un grosso in bocca al lupo! Per tutto!
    Ti auguro tu possa stare sempre meglio, circondata dalle persone a te care, a cui vuoi bene e che ti vogliono bene a loro volta.
    Grazie a te che con i tuoi commenti intelligenti ed ironici contribuisci a rendere questo blog un posto bellissimo!
    Buon Natale anche a te Leopi a alla tua famiglia:)
    Ti abbraccio forte forte!:************

  83. Natale? Che festa controversa! Caro BN, Io sono del gruppo che aspetta con ansia il sette gennaio, che vorrebbe andare in vacanza in un posto soleggiato dove non si vede un addobbo a morire… Ma nella wishlist per te, Babbone nostro, oltre alla vacanza di cui sopra

  84. Io non festeggio il Natale ma con tutti gli sconti che vedo nelle profumerie i miei più grandi desideri sarebbero: la Naked 3 e il nuovo profumo Dahlia Divin di Givenchy… Mi sono però appena regalata il profumo Paris di YSL

  85. Se è quello che desideri te lo auguro davvero con tutto il cuore!!!
    anche perché poi si sa più cugini si hanno meglio è!! 😉

  86. Caro Babbo Natale,
    nonostante durante la mia infanzia io abbia dubitato spesso di te e della signora befana, a causa della vostra grafia (e si a me rispondevano anche alla letterina :P) tremendamente simile a quella di mia madre, oggi voglio scriverti ugualmente. La mia vita devo dire che non va male, davvero, quest’anno è un po come essere in embrione, è l’anno per me della possibilità, dato che sto per tirar le somme di cinque anni di “studio matto e disperatissimo” e mi accingo a decidere la direzione da dare alla mia esistenza. Qualche idea ce l’ho e la cosa mi rende relativamente più tranquilla (un certo filosofo direbbe che ho passato la fase dell’angoscia e superato il punto zero xD), purtroppo però la via che desidero percorrere è irta di prove e ostacoli, per cui ti prego di darmi la saggezza di scegliere bene e la capacità di portare fino in fondo la mia scelta, di non deludere le persone che amo e che confidano in me, per le quali desidero solo felicità.
    Poi vorrei scriverti per la mia nonna, che è sempre stata per me un punto di riferimento, una guida, e che ormai da tanti anni si muve davvero poco e soffre, ti chiedo di darle la possibilità di poterci regalare ancora tanti anni della sua vita, come esempio e sostegno, e di allegerire un po, se si può le sue pene, permettendoci di donarle tutto l’amore che lei ha dato a noi e più.
    Ti devo ringraziare infine di un bell’anticipo che mi hai elargito. La lungimiranza di capire che la persona che era al mio fianco e avrebbe dovuto rendermi felice, mi stava in realtà distruggendo e logorando, prendendosi la mia fiducia e la mia serenità, cibandosene, volontariamente o meno, senza scrupoli, rendendomi solo un vaso di pandora pieno di dolore e rabbia. Grazie per avermi dato la lucidità di lasciare perdere questa situazione. È il miglior regalo di natale che tu, in 18 anni mi abbia fatto. Anche se la fabbrica di gioielli neanche scherzava 😛 scherzo
    With love
    ps: credo sia doveroso chiedere per tutto il mondo pace e meno disoccupazione. è un problema che prima o poi sarà anche il mio, ma non lo chiedo per me, ma per tutte le ragazze di cui spesso leggo in questo blog e che sento parlare altrove. Spero sinceramente in un futuro migliore.

  87. Caro Babbo Natale,
    ci sarebbero molto cose materiali che vorrei chiederti, ma questa volta non intendo riempirti di cose sotto forma di elenco e aspettarmi una miriade di pacchi abbelliti con carta sfavillante sotto il mio albero.
    C’è solo un desiderio che vorrei che realizzassi scalfendo tutto ciò che ho appena detto in precedenza: vorrei tanto che rendessi felice il mio migliore amico. Sta passando un bruttissimo periodo della sua vita e l’ospedale sta, purtroppo, diventando la sua seconda casa. Lui è lontano, veramente tanto lontano, e non mi è possibile essere accanto a lui per sostenerlo con tutte le mie forze possibili; ha una famiglia da dover sostenere, tra cui la sua piccola di 9 mesi.
    La sua vita non è mai stata facile: ha dovuto affrontare i problemi che la vita gli ha sbattuto in faccia e lui è comunque andato sempre avanti, ma nonostante ciò dopo che cominci a notare che nulla va nel verso giusto il senso di sconfitta si può percepire e ti chiedi: “perché nonostante io continui a lottare, ogni cosa mi si ritorce contro?”. Ecco io vorrei che lo rendessi felice e con meno peso sulle spalle da dover sopportare… se lo merita.
    E’ probabilmente grazie a lui se sono arrivata dove sono ora e se sono maturata tanto. Lui è stato la prima persona che è riuscito a capirmi realmente e ad aiutarmi in ogni problema che mi si presentasse. Ci sono molto legata a lui.

    Auguro a tutte voi ragazze, e anche a te Clio, un felice e sereno Natale :3

  88. Ciao Clio, allora io i miei regali li ho già aperti perché sono troppo curiosa e per fortuna sono stata accontentata…il mio ragazzo mi ha regalato un pupazzo a forma di cuore con la scritta ‘ti amo ‘ e il Beauty kit della mufe quello dove c’è il rossetto, la matita per le labbra, la matita per gli occhi, il mascara, il primer e la cipria hd
    dai miei genitori invece ho ricevuto un pantalone, un giubbino, una spazzola per capelli multiuso (piastra, ferri e piastra per frisè), bb cream, correttore, matita per sopracciglia e un baby lips alla ciliegia
    sono molto contenta di aver ricevuto tutti questi regali ma purtroppo desidero anche delle cose che nemmeno babbo natale può darmi…per esempio vorrei poter riabbracciare i miei nonni che mi hanno lasciata quand’ero piccola ed i miei zii che non ci sono più a causa dei tumori….inoltre vorrei vedere di nuovo la famiglia unita del mio ragazzo (i genitori si sono separati) ed infine vorrei un bellissimo cagnolino
    per il resto sarà un natale bellissimo poichè lo trascorrerò con amici e parenti e finalmente potrò riabbracciare mio fratello che purtroppo è sempre via per lavoro (fa il militare e in questo momento lavora a venezia ) ti mando i miei più sentiti auguri di natale a te, alla tua famiglia e a tutti gli altri che leggeranno questo commento…volevo ringraziarti per i bellissimi momenti che ci regali grazie al tuo blog un saluto anche ai tuoi micetti e ti lascio qualche foto dei miei…un bacione

  89. Leopi cara, in queste tue bellissime parole si capisce la battaglia interiore che stai combattendo: non ti abbattere, so che non è facile ma non lo fare. Ognuno fa le proprie scelte in base a quello che sente nel cuore e nessuno ha il diritto di giudicare. Come mi ripete sempre il mio fidanzato, quello che si fa, si fa per il bene! Anche io non ho un vero e proprio lavoro e spesso il frigo anche per me è una consolazione ma grazie al mio uomo e a tutte voi che ormai siete la mia famiglia sto imparando ad accettarmi e a migliorarmi ma soprattutto a comprendere quali siano le mie reali esigenze. Ti auguro ogni bene e che presto questo brutto momento passi: vedrai che presto tornerai a splendere e queste brutte nuvole che ti oscurano, si dissolveranno! Buon Natale tesoro! ;***

  90. Lettera di una quasi trentenne impaziente.. Caro babbino Natale.. Per questo Natale io vorrei un cambiamento.. Ma non un cambiamento così.. Ehehe… un cambiamento in meglio ovviamente.. Sai perché?la mia vita non ha niente che non va.. E non voglio lamentarmi.. Ma si arriva ad un momento dove ti rendi conto che qualcosa deve pur cambiare..insomma babbino mio.. Se in tutti questi anni ho coltivato la mia vita.. Adesso vorrei raccogliere qualche frutto 😉 buon natale a tutti che il vostro babbo vi porti ciò che vogliate sempre :*

  91. sei unica! ironia, intelligenza e coraggio in una donna che non conosco di persona ma che ammiro e a cui voglio bene! e mi scappa pure la lacrima! Buon Natale cele! ;*****************

  92. Come comprendo…! L’amore ultimamente sembra volare nell’aria attorno a me,e ignorarmi apposta. E dopo un po’ di tempo (tanto),ci si rompe veramente le scatole. Ma poi do una seconda occhiata in giro e mi rendo conto che faccio bene ad attendere,perché quelle coppiette con gli occhi a cuoricino spesso si sono accontentate e lo sanno,anche se non vogliono ammetterlo. Quindi tieni duro anche tu,compagna nella singleitudine..vedrai che sarai felicissima quando la persona giusta arriverà! Probabilmente per persone speciali serve solo un po’ più di tempo,perché vanno appaiate e sono una specie rara. Almeno,io me la racconto così…e se non possiamo dircelo da sole,perché pare brutto,lo dico io a te,e magari per stasera ti sentirai meglio!
    Tanti auguri, e possano i tuoi desideri avverarsi!

  93. tanti auguri a te Chicca per trovare un po’ di tranquillità e tanto tanto tanto amore! Buon Natale! ;***

  94. Il cielo è grigio, e c’è odore di neve… Respiro e sorrido: a Natale mi basta continuare a sognare come una bambina.. Nella mia città canto canti natalizi e guardo bellissime luci che danzano sopra di me e che per un attimo mi fanno dimenticare un amore che mi fa soffrire, le cattiverie e tutto il male del mondo..
    Mando a te Clio,a tutte voi,un pizzico di questa magia che stasera risplende nella mia mano per immaginare, sognare… una speranza che soltanto il Natale ci dà.
    Auguri di cuore

  95. mi accodo ai punti 4, 5 e 6 ma soprattutto chiedo a Babbo Natale che continui a farti scrivere così perché sei fantastica! tantissimi auguri di Buon Natale Cippa! ;***

  96. Sorellina, come cele mi hai fatto commuovere! Bellissime parole che condivido in pieno! Ti abbraccio forte forte e auguro a te e ai tuoi cari un Buon Natale. ;***

  97. ma che bellissima idea! tantissimi auguri di Buon Natale a te, tesoro! ;***
    p.s. quando ho visto la mia foto, mi sono proprio commossa! e ora mi salvo l’immagine e la metto sullo smartphone! ;***

  98. Grazie sorellina!:**
    Auguro un Felice Natale anche a te e alla tua bellissima famiglia:)
    Un abbraccio :************

  99. spacca lo specchio. e concediti la cioccolata. senza giudicarti. il dolore è un ago magnetico. saprà indicarti la tua strada, d’improvviso. un abbraccio forte.

  100. grazie a te tesoro per le risate, il buonumore, le riflessioni, le strullate e per tutto, per ogni singola parola con cui mi hai tenuto compagnia! Tantissimi auguri a te tesoro! ;***

  101. Dear Santa,
    sono tanti anni che non ti scrivo più lettere, ma penso sia arrivato il momento di rispolverare quest’emozione.
    La mia lista, come quella delle ciompette è molto lunga, ricca di desideri e sicuramente non facile da realizzare. Confido in te.
    Vorrei vorrei, tanti e ancora tanti ombretti, rossetti, mascara. pennelli fino a vedermi sommersa.
    Desidererei un lavoro, che mi permetta di entrare in qualsiasi negozio senza aver timore del prezzo.
    Desidererei di lavorare per quello che ho studiato, e fare di quel mestiere la mia più grande passione.
    Desidererei, di tornare indietro nel tempo solo di un anno…
    Desidererei, infine di riabbracciare te mamma che manchi sempre più in questa vita.

    Dear Santa,
    I want it all.

  102. Grazie Cele! Farò tesoro dei tuoi consigli, perché sò che vengono dal cuoricino di una persona speciale! 🙂 <3

  103. che tesoro!!!! grazie e spero che anche per te si avverino i punti 4-5-6, l’1 il 2 e il 3 no, Johnny è solo mio! 😉 buon natale bella!!!! :****

  104. Leopi cara un abbraccio forte e non pensare di aver fallito! Bisogna fare quel che è meglio per noi e ci fa stare bene, non quello che si aspettano gli altri!
    Vedrai che pian pianino (il t9 mi stava facendo scrivere panino >.<) le cose si sistemeranno!
    E poi sai quanti laureati caproni che non hanno mai aperto un libro in vita loro e che hanno un'apertura mentale stretta come il loro c**o (ho come la sensazione che Clio non sceglierà i miei elegantissimi interventi!Brava bibi sei riuscita ad essere volgare anche in questo post! )conosco?
    E quando si è giù di morale c'è il blog di Clio per parlare di blush e rossetti! 😉
    Tanti auguri di buon Natale cara.

  105. Caro Babbo Natale, anche quest’anno sento la tua magia più forte che mai e spero che tu riesca a spedirne un po’ anche a noi non più bimbi per poter realizzare ciò che ognuna e ognuno di noi più desidera nel proprio cuore. Desidero un lavoro perché voglio avere la mia dignità (ed inoltre ti farei risparmiare un po’ perché tante cosine me le potrei comprare da sola e tu potresti spendere le tue energie altrove!), desidero serenità per i miei genitori e per quelli del mio amore che hanno passato un anno molto movimentato, e tu ed io sappiamo quanto, vero?! Porta tanta serenità e tranquillità al mio amore che è sempre preoccupato e ha bisogno di rilassarsi. Porta a me tanta pazienza perché se mi darai anche la forza, potrei fare una strage! Realizza ciò che tutte queste splendide fanciulle del blog ti chiederanno perché ormai sono la mia famiglia e per i propri cari ci si augura soltanto ogni bene e che tutti i loro desideri si possano realizzare! e ora, fanciulle, grazie a tutte voi per ogni momento di spensieratezza, riflessione, gioia che abbiamo condiviso. Grazie a tutte perché siete veramente entrate nella mia vita, anche con bidè, pistolini e chiappone, e non posso davvero più fare a meno di leggervi e immaginarvi con i vostri smartphone in mano o alla tastiera di un computer intente a scrivere o ridere!
    Grazie Clio, nostra graditissima padrona di casa, per aver creato non un semplice blog ma una comunità di persone uniche ed inimitabili; grazie per il tuo impegno, per l’impegno di Claudio e anche del nuovo team; grazie per i consigli, per le risate e per essere sempre così spontanea e allegra come sei.
    Non cambiare, continua sulla tua strada, lasciati dietro gelosie e invidie perché il mondo ne è pieno! comunque, se ti avanza qualche limo o qualche rossetto o blush, qui hai l’imbarazzo della scelta! XD
    Auguro a te Clio e a tutte voi e alle vostre famiglie un sereno Natale ed un anno pieno di cose belle! Buon Natale. ;***

  106. Non sottovalutarei il fatto di aver conosciuto Kim e tutto l’ambaradan! Io rimango sempre sconvolta quando incontro qualcuno che non ha mai sentito parlare delle Kardashan! Sono convinta che ogni volta che qualcuno pronuncia le parole “Kim Kardashian chi?” un ciglio di Kim si suicida.
    Sono molto rassicurata dal fatto che tutte le ragazze del blog sanno di lei e del contouring!!
    Tanti auguri di buon natale Cele, trovo l’ultima frase del tuo post meravigliosa.

  107. Mi hai commosso..
    Non c’è niente di più bello del naso umido di un cane, del sorriso di una madre, del profumo di un fidanzato o di una famiglia riunita a tavola la domenica.. Grazie per avercelo ricordato .. In bocca al Lupo

  108. Caro Babbo Natale,
    Da quando la mia mamma si è sentitamale e non puó più farti da aiutante, è stato mio il compito di raccogliere i desideri di mia sorella minore e realizzarli in qualità di tuo fedele elfo. Ci sono più o meno sempre riuscita ma vorrei sapere… Gli elfi fanno una lista dei desideri? Quando hanno sistemato i regali per tutti i bambini piccini e meno piccini, ricevono qualcosa in dono?? Io vorrei ricevere un lavoro fisso per il mio fidanzato in modo da poterci costruire un futuro insieme in una casa solo nostra, vorrei che nel mio salvadanaio venisse messa una monetina ogni volta che si sprecano milioni e milioni, vorrei che la mia mamma tornasse a camminare, vorrei che il mio babbo avesse sempre la forza d’animo che ha ora… Solo la tua magia, caro Babbo Natale, sa darmi il sorriso che in questo periodo dovrebbe essere sul volto di tutti! Auguri Clio, auguri Claudio, auguri gattini adorabili e auguri a tutte voi che avete un sogno e non mollate mai! Buon Natale!

  109. Complimenti perché per avere 15 anni hai scritto delle cose davvero toccanti .. La tua lettera non è infantile.. Se lo fosse stato avresti chiesto “l’iPhone 6 o la borsa Guess”

  110. Ai 35 sono arrivata,
    cosa credevo…sarei migliorata?
    fisico asciutto, un po’ da modella
    ma non scherziamo! meglio una ciambella!
    una bella gnocca non sono ancora
    ma non sono da buttare, almeno per ora
    adesso che arriva Babbo Natale
    non so proprio cosa farmi regalare
    salute lavoro amore a volontà
    e perché no, una vita da pascià
    ma dato che ci dobbiamo accontentare
    è meglio continuare a sperare
    rimanere con i piedi per terra
    fare l’amore e non la guerra
    magari non perderò un etto
    ma posso concedermi un bell’ombretto!
    Tanti auguri di Buone Feste a te Clio e a Voi tutte ragazze!

  111. Caro Babbo Natale mi cogli un po’ impreparata perché proprio questo fine settimana alla veneranda età di 29 anni ho scoperto la trashissima panna spray e quindi come puoi ben immaginare sono abbastanza appagata e non ho niente da chiedere alla vita… però se proprio insisti 2-3 cosette ci sarebbero.
    – Puoi installare un po’di senso civico negli italiani che stanno rovinando e distruggendo il paese più bello del mondo? Puoi fare in modo che con tutte le persone oneste, che si ammazzano di fatica ogni giorno, che guadagnano onestamente il loro stipendio, che non rubano e con tutti i ricercatori che stanno in laboratorio tutto il giorno per uno stipendio da fame non vengano definite “orgoglio nazionale” attori, attrici, funamboli e calciatori? Puoi fare in modo che non siano quelli “scritti” da analfabeti i libri più venduti in Italia, che non siano quelli recitati da attori che abbaiano meglio dei cani i film più visti e che la donna più famosa sempre qui in Italia non sia quella celebre per le sue chiappe? Puoi fare in modo che nel paese della bellezza non regni sovrana la bruttezza (morale) ?
    – puoi fare in modo che quando vado a letto all’una e poi mi devo svegliare alle 6 ho dormito 8 ore lo stesso?
    – puoi far riappacificare Katherine Heigl e Shona Rhimes che voglio che Izzie torni e si rimetta con Alex che Jo mi sta tanto sulle pelotas? Fai tornare anche Cristina già che ci sei.
    – Puoi fare in modo che il “mestiere” di fashion blogger non sia mai esistito e non ne parliamo mai più?
    – Puoi farmi incontrare Christian Bale o Hugh Jackman? So che sono sposati ma dopo li rimando subito dalla consorte!
    – Puoi togliere Facebook, Twitter e il diritto di voto ad una (lunga) lista di persone che poi ti manderò?
    – Puoi fare in modo che Beatrice Borromeo veda il film con Fantozzi e la contessa Serbelloni Mazzante Viendalmare, lo capisca e che conti fino a 10 prima di rilasciare un’intervista sblaterando di titoli e di idraulici che si abbasserebbe a considerare (com’è umano lei!!)?
    – Puoi comprarmi una casa a Zacinto che è da agosto che sembro Foscolo e ormai mi metto a scrivere poesie strazianti anch’io?
    – Puoi recapitare una chiavetta con diverse canzoni scelte personalmente da me a tutte le fan di Amici, Emma Marrone e Alessandra Amoroso con il biglietto “Senti qua che roba”?
    – E infine puoi regalare come se non ci fosse un domani a tutte le utenti del blog rossetti Mac, fondotinta Chanel, palette Too faced e Urban Decay e tinte per le labbra YSL?
    Grazie!!
    Buon Natale dalla polemicissima, antipaticissima e pesantissima bibi 😉

  112. Caro BN, io vorrei tanto che mi portassi un’Amica vera nel paese dove sono perché quelle che avevo o le ho lasciate in Italia oppure sono partite per altri lidi e io a volte mi sento un pochino sola e ricominciare da zero è sempre più difficile… un abbraccio grosso a te Clio e a tutte le ragazze del blog che mi sollevano a forza di risate e bidè! Vedo che abbiamo tutte bisogno di leggerezza e serenità, che possano davvero essere due costanti del 2015 per tutte voi.
    P.s. l’ho già detto che il segno dell’anno è L’ARIETE?

  113. Caro babbo natale..
    Non saprei nemmeno da dove iniziare.
    Perché quello che voglio chiederti non si può avere. Ecco vedi, io vorrei poter riavere indietro la mia cagnona, vorrei che non si fosse mai ammalata, non così, non a tre anni. Ma non lo puoi fare caro babbo. Magari se puoi fammi vedere più spesso l’arcobaleno, dicono che è li dove vanno gli animali quando ci lasciano. E soprattutto donami la capacità di credere finalmente in me stessa e passare quel test, è il sogno di una vita.
    Buon natale a tutte ragazze!

  114. Babbo natale,
    Quest’anno sono accaduti tanti cambiamenti, la malattia di mio padre, la rottura dopo cinque anni col fidanzato con il quale si parlava di matrimonio, esami universitari, che per la testa non stabile, non sono stati sostenuti, e poi disturbi alimentari che vanno e vengono, notti insonni e giornate iperattive, e infatti mi domando quando riuscirò finalmente a dormire…
    Però nonostante ciò sono felice, felice perché ho trovato Gesù nel mio cuore che mi guida in ogni giornata, che mi ha lasciato mio padre, che non mi fa sentire sola, perché care ragazze, mi ha fatto incontrare voi.
    Tutte abbiamo le nostre storie, le nostre debolezze, le nostre aspirazioni, ed è bellissimo ritrovarci qui sul blog grazie a te cara Clio, perché nonostante tutto, in ogni momento della giornata, basta andare su CLIOMAKEUP e la giornata ha un altro risvolto, grazie a te, grazie alle ragazze, grazie ai pistolini, grazie a Kim ( perché ammettiamolo, che mondo sarebbe senza di lei?) un grazie infinito a tutte voi.
    È bellissimo conoscervi attraverso i commenti, e questo blog non smetteró mai di dirlo, è una FORZA per tutte, siete tutte quante brave persone, divertenti, spregiudicate, forti…
    Ci abbraccerei ad una ad una.
    Buon natale di cuore a tutte.

  115. Cara Leo,tempo fa ti scrissi alcune cose …..le ribadisco …..NON DOBBIAMO lasciarci andare MAI! Dobbiamo farlo per NOI ! NON per gli altri! Riprendi inmano la tua vita,curati non per essere figa,maper latua salute,truccati,profumati….tu sai che quello che ti scrivo non sono prediche o vuoti consigli,ma risultato di esperienza personale! Coraggio Leopi sei una bella persona!

  116. Caro dolce Babbo natale , ho pensato abbastanza sullo scriverti o meno questa lettera ,ma non voglio che la pigrizia prenda il sopravvento su di me per cui tieniti pronto perché ho davvero delle belle richieste da farti! Ci sei? Cominciamo 🙂 Questo anno trascorso purtroppo mi ha portato via una delle cose alle quali ho sempre tenuto di più, la mia serenità! Ancora non ho ben capito il motivo per il quale la mia mente e il mio corpo hanno deciso di iniziare a sentirsi così ,improvvisamente tutto è diventato più scuro e più buio fino ad arrivare alla scomparsa di qualunque genere di ombra..a proposito di ciò io voglio chiederti una cosa, la più grande in assoluto ci stai? Però giuro che se te la dico , desidero che si avveri va bene? Babbo natale :” si Serena va bene”. Ok : aiutami ti prego a smetterla di pensare che ci sia sempre qualcosa che non va , che ogni cosa potrebbe cambiare e per ciò non vale la pena di essere vissuta ,aiutami ad impegnarmi per partecipare positivamente alla vita degli altri , a prendermi cura del mio cane che è una gioia infinita che mi hai già donato , aiutami a far si che la mia sensibilità non mi impedisca di vivere serenamente le mie esperienze, aiutami a capire che la vita fa il suo percorso indipendentemente da tutto e in buona parte bisogna accettarla per ciò che è. Aiutami a non farmi coinvolgere nei pensieri comuni , negli sbagli costanti che tutti commettono. Aiutami a dire : no! alle cose che non vanno bene e che procurano del male alle altre persone . Aiutami a riuscire a portare in fondo questo mio magnifico viaggio ,attraverso le piccole missioni che ogni giorno devo compiere..ma la cosa più importante quella alla quale tengo di più in assoluto è che mi piacerebbe vivere la mia vita facendo qualcosa che mi piace , impegnandomi per diventare la persona che desidero essere , cercando di aprirmi di più agli altri ma in primis a me stessa essendo anche un po’ più indulgente. Adesso babbo natale ti dico che in realtà non desidero davvero tutto ma proprio tutto questo, mi basta solo che mi concederai di vivere la mia vita con la purezza che mi contraddistingue e con la gioia nel cuore costante che noi spesso diamo per scontata ma che basta un soffio e ci viene portata via..in realtà ragazze e dolce Clio questa lettera per me è indirizzata a Gesù e riassume un po’ le preghiere che gli rivolgo ogni giorno ,forse non è il contesto più adeguato ,ma anche se ho detto tutto e detto niente, avrete ben capito che quest’anno è stato uno dei più difficili in assoluto per me e voglio ringraziare la mia fede che forse non sarà più di moda ,ma mi ha veramente salvato la vita..un bacio Clio e grazie in parte anche a te che con i tuoi appuntamenti quotidiani mi permetti di trascorrere sempre qualche istante in tranquillità. Buon natale e ti auguro tutta la felicità di questo mondo accanto all’uomo della tua vita. Un bacione
    Serena

  117. Caro Babbo Natale,
    Come ogni anno ho assunto la veste da folletto che fa le tue veci e ho cercato di seminare tenerezza e allegria nelle persone che mi stanno accanto, anche se dentro di me il mio cuore è fragile e la mia mente stanca e pensare che questo è il decimo Natale in cui la mia anima è a pezzi mi fa sentire triste e fallita.
    Ma se penso agli altri riesco a trovare la forza per alzarmi e combattere ancora e allora, ti prego, aiutami tu.
    I ragazzi della comunità in cui ho svolto il mio tirocinio hanno bisogno di te. Sono soli, abbandonati e ancora più fragili di quanto io possa immaginare; cerca di essere presente quest’anno, con una frase da parte di una persona importante che fa capire loro che c’è qualcuno che al mondo li ama, ad esempio. Domani è il mio giorno da folletto dedicato a loro: biscotti fatti in casa e dediche personalizzate, con la speranza che rimangano lì a dirmi come stanno e non si rinchiudano in camera con la paura che sia tutta una fregatura.
    Il mio ragazzo è in piena crisi lavorativa ed esistenziale; aiutami a rendergli Natale un giorno speciale per aiutarlo a capire che tutto passa e che lui ce la farà perchè è forte, è speciale, è la persona più meravigliosa che esista su questa terra e nessuno, nessuno può meritarsi di vedere il suo viso triste e i suoi occhi spenti e il suo corpo preoccupato e la sua mente annebbiata dalle milioni di preoccupazioni.
    Infine, ti chiedo di aiutarmi a sostenere la mia famiglia e far si che questo sia un Natale speciale, o quanto meno migliore dei precedenti, soprattutto per mio padre.
    Buon Natale, mondo.

  118. Caro Babbo natale,la Befana è una tua amica oppure la conosci solo per lavoro? Perfavore buttami giù dalla canna fumaria ,un bel californiano atletico (quando il mio compagno non è presente altrimenti se lo pappa lui) Mio caro Babbo natale vorrei tanto..metà dei trucchi della fantastica clio ( cosi’ risparmio un pò : ) ) Babbo natale avvisa qualcuno lassù ,di spargere un po’ di sale in zucca ai bimbi cattivi che giocano a fare i politici…rovinando la vita della gente onesta .Per la couperose usa un buon correttore ,chiamami ti darò dei consigli 🙂 ok un bacione io ti scrivo sempre, ma tu non rispondi mai uff…

  119. Leopi tesoro, anch’io avrei tante cose da dirti.
    Con il cuore in mano, non è facile che una persona mi colpisca e tu l’hai fatto, non solo con questo commento ma proprio in generale con il tuo modo di fare 🙂
    Abbiamo lo stesso spirito, c’è affinità su aspetti che ritengo determinanti e in base ai quali giudico se valga la pena proseguire anche un minimo scambio sul web.
    Per me sarebbe un piacere e un onore essere tua amica anche nella vita di tutti i giorni.
    Tanta stima e tanto affetto per te, e grazie per come sei.
    Ti auguro davvero di trovare il tuo equilibrio, non cambiare mai (a meno che la cosa non ti renda felice).
    L’abbraccio più forte che posso è per te!

  120. Caro Babbo Natale,
    Sono poche le cose che desidero quest’anno, in realtà non ho desideri particolari…i soliti trucchi vabbè, manco a dirlo 🙂 almeno in questo so già che sarò accontentata (santa Clio protettrice delle mogli con le loro manie truccose :P); gli amici con cui passare l’ultimo dell’anno, pochi ma buoni, buoni davvero perché sono poche le persone che ci vogliono un bene sincero; l’amore non lo includo nella lista come richiesta ma come ringraziamento, che volere di più? Beh forse sì, ne servirebbe un po ‘ di più in questo mondo, allora facciamo che vorrei imparare a dare più amore agli altri anziché tenerlo per me e per la mia famiglia; una cosa in particolare la vorrei, ma oggi non la chiedo solo per me ma per tutti coloro che hanno nel cuore un desiderio, un sogno importante e bello, chiedo che si possa realizzare il mio, il nostro, il sogno di tutti!
    Buon Natale allora, che sia buono davvero!

  121. Forse sarò banale.. ma vorrei solo dire grazie a tutte le persone che mi sono state vicine in questo anno che sta per concludersi..in particolare, grazie al mio futuro marito, ai miei genitori e ai miei amici per essermi stati vicini durante l’intervento chirurgico che ho dovuto affrontare e grazie anche a te, Clio, per avermi fatto tanta compagnia con i tuoi post durante la convalescenza e non solo, direi proprio durante tutto l’anno!! Per quel che riguarda i regali… Caro Babbo Natale, mi porteresti una bella palettina ricca di ombretti nude e beige? Un bacio e buone feste a te, Clio, a Claudio e a tutto il tuo staff e a tutte le ragazze che seguono il blog!

  122. Caro Babbo Natale,
    nonostante tutte le cose tristi e brutte che sono successe vorrei ringraziare per le cose belle che ho, per la fortuna di avere una famiglia, una casa e un lavoro.
    Ti chiedo qualcosa che solo tu puoi fare.
    Purtroppo accadono troppi eventi che fanno stringere il cuore. Come regalo ti chiederei che tutti i Piccoli del Mondo possano avere qualcuno che li ami e li protegga, che abbiano il necessario per vivere, non debbano avere paura degli adulti, non debbano aver paura di morire per una bomba o una malattia.

    Se potrai esaudire almeno in parte il mio desiderio sarò felice. Da quando sono mamma non riesco a pensare che qualche bimbo sia meno fortunato del mio. Grazie mille e buon Natale anche a te!

  123. Caro Babbo Natale,

    ho pensato molto bene cosa chiedere e alla fine ho fatto una mini lista, ti giuro che è MINI e niente di troppo improponibile, ma molto importante:

    – Vorrei che dal prossimo anno questo paese meraviglioso che è l’Italia ricominci ad essere un paese di SANTI, POETI e NAVIGATORI e che non venisse ricordato solo per spaghetti, mandolino e mafia. Per fare ciò ti consiglio di debellare in qualche modo tutta la classe politica ora al potere, sostituendola con cittadini onesti e volenterosi, ti assicuro che ci sono ancora, tu saprai trovarli.

    – Fatto questo stiamo già un bel passo avanti, vorrei che le menti delle persone cominciassero ad aprirsi a nuove conoscenze, anche se fuori dal loro status mentale, basta con la chiusura mentale ed intellettuale verso il “diverso” e lo straniero, gli italiani hanno una percentuale altissima di ignoranti e razzisti che fa paura.

    – A proposito di questo, per favore, debella anche mestieri come la velina, il velino, la letterina, la spallina ecc. ecc. e chi più ne ha più ne metta, in generale fai tornare un po’ di orgoglio femminile e amor proprio a tutte quelle donne che ci stanno facendo vergognare di appartenere alla stessa razza… Kim Kardashan potrebbe essere un esempio… per farti capire eh!

    – A questo punto anche tutta la tv trash e falsa che lobotomizza i nostri cervelli, in particolare quelli di chi la guarda ancora.

    – Da compagna di un ragazzo di religione ebraica, TI PREGO, fai smettere la guerra in Israele e Palestina che dura ormai dall’800, in generale se fai smettere tutte le guerre sarebbe meglio, ma capisco che è colpa dell’essere umano che è fatto male, bisognerre fare una selezione, ma se D*o ci ha voluto qui un motivo c’è.

    – Se ti avanza tempo, per favore e gentilmente, potresti farmi avere i soldi per fare un corso serio di make-up? No perchè è vero che sono ormai ultra trentenne, ma chi lo ha detto che non si possa ricominciare 😛

    – Rimanendo in ambito make-upposo, una bella STANZA BEAUTY dove fare il cacchio che mi pare e poterci mettere tutti miei prodotti beauty, più tutte le mie cianfrusaglie, per fare ciò credo mi servi una casa più grande 😛

    – Potresti poi farmi conoscere Ian Somerhalder e Bradley Cooper!?!? Anche per poco, mi accontento, tanto rimarrei imbambolata a guardarli.

    – Mi faresti perdere sti maledetti 4 Kg che non schiodano da 2 anni!!??! Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee.. so che basterebbe non mangiare ma.. NON JE LA POSSO FA, ME PIACE!!!

    – Ultima cosa, ma la più importante, anzi se alla fine mi darai solo questo andrà bene (anche se sul primo punto ci farei un pensierino fossi in te), cerca di farmi mantenere questa SERENITA’ che sento oggi, con la mia metà, con la mia famiglia e miei amici, non ho tanto materialmente MA HO LA VITA COSì PIENA DI AMORE CHE HO QUASI PAURA DI PERDERLA, se mi aiutassi a mantenerla te ne sarei davvero grata!!

    Buon Natale Ragazzuole, siete una compagnia giornaliera meravigliosa.
    Buon Natale a te Clio, GRAZIE DI TUTTO!!!
    Sabrina

  124. Caro Babbo Natale,
    Quest’anno non ti chiedo molto, perché sei già stato generoso l’anno scorso: mi hai portato una lista di nuovi amici che non finisce più; mi hai fatto attraversare sfide toste che mi hanno fatta crescere e mi hanno insegnato quali sono davvero i regali che posso chiedere a te e quelli per cui devo impegnarmi da sola.
    Ti chiedo, perciò, solo un paio di cose:
    – ti chiedo il sorriso, per continuare ad affrontare la mia malattia cronica, ricordandomi che non sono sola e che là fuori ci sono molte altre persone che non hanno la mia stessa fortuna. Magari porta un sorriso anche a loro, che ne hanno tanto bisogno. A portarne uno alle persone che amo ci penso io, così non hai troppo da fare!
    – ti chiedo la pazienza, per ricordarmi che i risultati non si ottengono subito e che non devo scoraggiarmi quando vedo che ci vuole tempo;
    – ti chiedo la forza, non tanto per me (me ne hai già data tanto l’anno scorso, ora serve a qualcun altro), quanto per le persone che amo e che non riesco ad aiutare. Io intanto collaboro come posso, ma se puoi incrementare la dose magari è meglio!
    – ti chiedo l’allegria, per tutti coloro che mi hanno aiutata a ritrovare la mia nelle giornate no. Per la famiglia, il mio ragazzo, gli amici, gli scrittori, i blogger (specialmente quella che seguo di più, quella che ogni giorno mi insegna trucchetti per prendermi cura di me e che mi strappa sempre qualche sorriso), i professori, gli attori, i registi e i cantanti che mi hanno tenuto compagnia, mi hanno insegnato qualcosa, mi hanno migliorato la giornata o mi hanno fatto vedere le cose da un’altra prospettiva. E anche un po’ ai medici e agli infermieri, quelli che si prendono a cuore i pazienti e lasciano le loro tensioni fuori dalla stanza.
    – ti chiedo la speranza. Quella in un futuro migliore, in una risalita dalla crisi, in un mondo meno egoista e più civile, in una società che pensi alla cultura ma anche al divertimento, senza pensare che si escludano tra loro.
    Infine, caro Babbo, ti chiedo un po’ di dolcetti per chi leggerà questa letterina (e anche per chi non la leggerà, perché a Natale siamo tutti più buoni!) e anche una bella dose di energia e spirito natalizio per tutti.
    Anche stavolta ti ho mentito, caro Babbo, e ti ho chiesto tanti doni. Scegli tu i più urgenti, che gli altri li teniamo per l’anno prossimo!
    Un abbraccio
    Nicoletta
    PS Se non trovi queste cose, mi accontento anche di una bella borsa 😉

    Cara Clio, faccio tanti auguri di buon Natale a te e Claudiettis 🙂 grazie per il vostro continuo lavoro! Un bacione! :-*

  125. Facciamo come a scuola? io non scrivo nulla, mi aggrego a te e diciamo che il compito l’abbiamo fatto insieme! 🙂 scherzi a parte, non potevi esprimere meglio tutto quello che c’era da esprimere. Non cambierei nemmeno una virgola!

  126. Grazie cara Leopi per le belle parole che hai dedicato a tutte noi. Io auguro a te di realizzare tutti i tuoi sogni e per il resto un posto dove si sta veramente bene c’è ed è qui in questa piccola/grande comunità di persone speciali tra le quali ci sei anche tu!!! Grazie per i commenti e soprattutto perché ci hai regalato la tua unicità. Baci, un abbraccione e tanti, tanti auguri :-********

  127. Magari non sarà stato fine l’esempio ma fidati rende davvero l’idea!! Grazie per le tue parole bibi,ho davvero apprezzato!! Un bacio grande grande!!! :*****

  128. Dolce Babbo,

    Per questo Natale e per l’anno che stà per arrivare vorrei molte cose…. vorrei per prima cosa riuscire a laurearmi, sarei la prima della mia famiglia e non voglio deludere nessuno perché loro credono tanto in me; sarei felice se mi donassi la forza e il coraggio per affrontare le persone dicendo in faccia ciò che penso, troppo spesso incasso per non dover discutere o per paura di perdere qualcuno che amo; vorrei poter avere ogni giorno la voglia di vivere di un bambino, perché la vita è bella ma io non so accontentarmi; vorrei che la cattiveria cessasse, che il nostro paese si riprendesse da questa crisi e che le donne possano essere sicure di camminare per strada. Vorrei che il mio grande amore mi chiedesse di sposarlo perché lo amo da morire e non vedo l’ora di poter invecchiare con lui. Chiederei anche di sconfiggere le malattie e la morte, ma so che sono le uniche due cose impossibili. Per tutto il resto c’è sempre una speranza. .. quando c’è la famiglia e ci si ama più di ogni altra cosa al mondo, si diventa invincibili! Grazie Babbo Natale, grazie di cuore!

  129. Spero davvero che ce la farai,io morivo dietro a un ragazzo tempo fa e non ho mai avuto il coraggio di chiedergli di uscire..sai,un pochino me ne pento ancora adesso,però capisco anche che la timidezza è una brutta bestia!!

  130. Filix non so davvero come rispondere ad un commento così bello!! Ti adoro e anche per me sarebbe un’onore averti come amica anche nella vita reale,sul serio sei una persona fantastica!! Grazie delle tue bellissime parole!!! Ti mando un abbraccio grande come le chiappe di Kim!!!! 😀

  131. Alla fine dell’anno è d’obbligo fare un bilancio, capita a tutte non vi pare??? Non è stato sicuramente semplice affrontare i problemi di questo 2014 sia per colpa della crisi, sia a causa di avvenimenti non poco piacevoli che ti trascinano via senza che tu te ne renda conto, sia per la distanza fisica della persona che ami, sia per questo senso di solitudine che mi pervade anche se fossi circondata da un milione di persone.. Io vorrei solo riuscire a restare in piedi senza abbattermi nonostante la vita spesso non mi sorride, essere in grado di perdonare, anche laddove sembra impossibile e in fin dei conti riuscire nel mio intento ovvero quello di rendere felici le persone che amo e di non essere un peso per loro… Di riuscire a strappargli un sorriso anche quando la situazione ci rende tristi e dimessi, di farli reagire alle difficoltà della vita… Chiedo troppo lo so, ma la nascita di Gesù ha lo scopo di ricordarci che non tutto è perduto e che se c’è amore si può sempre e comunque andare avanti e lasciarsi il dolore alle spalle guardando al domani con un barlume di speranza.

    Buon Natale e Felice 2015 a te Clio e a tutte voi!!!!!! :*

  132. Caro Babbo Natale,
    come al solito Clio mi legge nel pensiero e così sono qui a scrivere alcune cose con un paio di giorni di anticipo rispetto ai miei programmi! 😉
    Sai Babbo, pensavo qualche giorno fa a quante amiche nuove mi ha portato questo blog e a quanto è bello il clima di serenità che si respira qui dentro. Ognuna di noi ha i suoi problemi e come potrai leggere questo non è stato un anno facile per molte di noi, ma ognuna sa che qui potrà sempre trovare un conforto e molto spesso un sorriso anche nelle giornate più buie. Pensavo al fatto che ogni cosa che mi passa davanti, ogni scoperta, ho sempre voglia di condividerla qui con loro prima che con chiunque altro. Pensavo che nella maggior parte dei casi non sappiamo che faccia abbia l’altra persona, ma ci vogliamo così bene che non ci importa. E pensavo che per ognuna (ma anche ognuno per i maschietti che ogni tanto fanno capolino) di loro vorrei un 2015 fatto di sole cose belle, e come vedi te lo sto scrivendo con le lacrime agli occhi, perchè ci tengo davvero, perchè quello che mi hanno dato è davvero impagabile.
    Oltre a questo, il mio desiderio più grande è di dare un pò di serenità ai miei genitori, di far stare meglio la mia mamma e farle riacquistare un pò di forza per finire questa brutta cura che la debilita tanto. Vorrei potermi permettere di aiutarli un pò di più per vederli sorridere per qualche sfizio una volta ogni tanto.
    Ti chiedo di distribuire un po’ di coscienza a chi ha in mano il nostro meraviglioso paese, per far si che io riacquisti un pò di fiducia e mi venga voglia di mettere al mondo un bimbo che possa viverci felice.
    Ti chiedo infine di far trovare un fidanzato a mia sorella 🙂 e soprattutto un lavoro al mio fidanzato, che se lo merita davvero.
    Lo so sono tante cose, ma tu sai che è un pò che non ti chiedo nulla.
    Con infinito affetto, Domitia, la bimba che ti lasciava il pandoro e il vino alla finestra.
    P.s. se ti avanza un pò di tempo poi puoi portare un sorriso alla Stewart, qualche ruga alla Bullock, delle pinzette alla Collins, e uno spillone a Kim per bucare quel pallone gonfiato che si porta dietro?!
    Grazie Babbino 🙂

  133. Ahahahhahahahha ok Lilo! Ci sto!:-D
    Grazie! Ma mi dspiace che rinunci a scrivere la tua letterina:(

    Da un lato sono contenta che tu abbia apprezzato ciò che ho scritto dall’altro però mi dispiace tantissimo tu debba “condividere” ogni singola parola.
    Speriamo davvero che la mia, ops, la NOSTRA letterina venga ascoltata da Babbo Natale e l’anno nuovo ci porti davvero un pò di serenità:)
    Ti auguro il meglio Lilo e che tu possa ottenere tutto ciò che desideri!
    Ti abbraccio e ti auguro una magnifica giornata!
    Buona Natale! ;***********

  134. MA no Ti L’ho scritta anche io… d’altronde era già in programma.. Clio mi ha solo anticipato! :))))
    Auguro il meglio anche a te! Speriamo in un fantastico 2015! un bacione!

  135. Caro Babbo Natale,vorrei chiederti,come tante altre ragazze hanno fatto,che questo splendido Paese che è l’Italia torni a risplendere..non se ne può più di politici che rubano,continue tasse da pagare,ragazzi che studiano per anni pieni di speranze e che dopo tanti sacrifici devono vedersi passare avanti il primo scemo figlio del riccone di turno,vorrei che la gente imparasse a ricordare più spesso persone come Falcone e Borsellino,uomini che hanno amato l’Italia e hanno combattuto SOLI una lotta contro sistemi troppo grandi,che mai si riusciranno a sconfiggere finché ci saranno indifferenza,egoismo,avidità e rassegnazione..vorrei poi rivolgere un pensiero a tutte le persone che stanno combattendo contro terribili malattie…vorrei che almeno in parte il loro dolore fosse alleviato..e infine mi rivolgo a tutti i ragazzi come me: cerchiamo ogni giorno di diventare delle persone migliori,tutto quello che l’Italia sta vivendo deve servirci da esempio per capire ciò che non vogliamo diventare..con questo auguro un Natale felice per tutti e un nuovo anno migliore di quello passato!!!ps:non mi sono soffermata a chiedere palette e rossetti vari perché ho già scartato tutti i regali (sono pessima lo so ahahha) e ho ricevuto cose bellissime!!un abbraccio a tutte!!!

  136. Ragazze siete straordinarie, tutte voi!!vi leggo ogni giorno anche se non ho mai commentato..le letterine di oggi mi hanno fatto commuovere 😉 Chiedo al caro Babbo Natale di aiutarci a diffondere amore, gioia e serenità tra le persone, quanto sarebbe più facile la vita se avessimo intorno amore e sorrisi!E se ci fosse meno violenza, mancanza di rispetto, cattiveria nelle azioni e nelle parole..anche grazie a tutte voi ho capito quanto è bello vivere, anche nei momenti difficili, avendo accanto un sorriso, una parolina simpatica, una faccina 😉 grazie a tutte per essere state di esempio e conforto!Un abbraccio e Buone Feste a tutte voi, vi auguro tutto il meglio di cuore 😉 <3

  137. Sono davero felice che tu abbia deciso di scrivere la letterina:)
    E’ bellissima! E commovente e ironica allo stesso tempo.
    Grazie a te!:)
    Ti abbraccio forte ;**********

  138. Caro Babbo Natale, ti sembrerà strano ma non ho tante cose da chiederti quest’anno perché mi ritengo già molto fortunata…..ho una bella famiglia che mi ama e che amo alla follia e stiamo tutti bene e in salute, un fidanzato fantastico e anche se per il momento viviamo la nostra relazione a distanza siamo molto sereni, lui è una persona splendida e spero di passare con lui il resto della mia vita (magari un po’ più vicini 🙂 ), ho un lavoro che mi piace, quindi vorrei farti qualche richiesta per gli altri, in modo che anche chi è in una situazione disagiata, chi è ammalato, chi pensa che ormai non ci sia più soluzione a nulla possa ritrovare la fiducia, la forza di andare avanti e non arrendersi e credere ancora che qualcosa possa cambiare. Per quanto mi riguarda spero di mantenere sempre viva in me questa voglia di vivere e non smettere di sognare perché i sogni se davvero ci credi si avverano!!!!!! Un ultima cosa grazie per avermi fatto conoscere la fantastica CLIO perché mi ha aiutato a migliorare il mio aspetto con tutti i suoi consigli makeupposi e non solo 😉 Quindi caro Babbo porta a questa simpatica ragazza ancora tanta fortuna perché se lo merita!!!!!! Un augurio di un sereno Natale a tutte!!!!!!!

  139. L’ho letta tutta d’un fiato!!
    Che bella letterina sorellina! (ho fatto anche la rima!):-D
    TI auguro che Babbo Natale o chi per lui possa esaudire tutti i tuoi desideri perchè te lo meriti davvero!!!

    Grazie Francy! Sei una bellissima persona! lo dico davvero con il cuore in mano:)
    Buon Natale:*************

  140. Ho vissuto la tua stessa cosa 5 anni, io ne avevo 26 e sì, il Natale purtroppo non sarà più la stessa cosa, ma può essere ancora bello, se ti darai del tempo per abituarti! Ti auguro un grande in bocca al lupo!

  141. Anche se fin’ora ci sono cose che sono andate storte, non è mai troppo tardi per riprendere in mano la tua vita. Sei tu l’artefice del tuo destino, qualsiasi cosa accada. Già il fatto che tu abbia voluto esternare un tuo disagio dimostra una grande forza, perciò tu questa forza ce l’hai, e ne hai da vendere, devi ora tirarla fuori e combattere per te stessa, contro chi non l’ha capito e ha preferito voltarti le spalle.
    Non perdere fiducia in te, perchè altri amici si possono trovare e se hai scelto di smettere con l’università significa che non era quella la tua strada.. FORZA LEOPI, TI AUGURO CHE DA QUESTO NATALE IN POI TU PRENDA IN MANO LA TUA VITA E LA TRASFORMI IN CIò CHE VUOI!
    Buon Natale Cara!!!

  142. Caro Babbo Natale,
    potresti, nell’ordine:
    1) fare in modo che noi italiani per essere orgogliosi non dobbiamo per forza volgerci al passato;
    2) darci un futuro in cui non dobbiamo dire ai nostri figli: andate all’estero, salvatevi almeno voi!;
    3) farci smettere di lamentarci e farci muovere il c… per cambiare le cose, a partire da noi stessi;
    4) portarmi il Clarisonic, se non riesci a esaudire le altre richieste.

    Buon Natale a Clio e a tutte le ragazzuole, che ogni giorno mi distraggono dalle brutture della vita!:-*

  143. Io ho due letterine, la prima è quella importante, quella del
    cuore e dell’anima…la seconda è quella più frivola 😉
    Caro Gesù Bambino ti ringrazio per l’anno che mi hai fatto passare…in effetti non è stato un anno fortunato sul lavoro anzi, non è stato un anno favorevole sotto il punto di vista economico e non è stato un anno fenomenale per quando riguarda le vacanze e lo shopping ma ogni piccola cosa unita ad un’altra piccola cosa ha fatto sì che l’anno fosse FAVOLOSO!
    Sono “per difetto” (ehehhe) un’ottimista e VOGLIO vedere sempre le cose dal punto di vista bello!
    Ho un lavoro e quindi ho uno stipendio che mi permette di
    comprarmi qualcosa e fare dei regalini e questo è già super!
    Le mie vacanze sono quelle lontano dalle persone orrende che
    purtroppo ho nella mia vita lavorativa ma quest’anno ne ho fatte davvero molte perché ahimè, la febbre ha colpito più volte queste arpie (specifico che non c’è il mio zampino hehehhehe) e quindi ti ringrazio per questo.
    Per la parte economica sto ancora sperando di vincere a un
    turista per sempre… se solo mi ricordassi di giocare hahahahahaha ma…
    faccio e ho fatto dei bei regalini a chi amo e anche a me stessa quindi dai non
    è andata così male e riesco anche a pagare tares,imu,tasu,tari emmmmm
    altro??? hahahahahah… Ho una famiglia che amo! AMO ! AMO!!! Come potrei dunque non stare bene???? Il mio desiderio è che abbiano tutti quello che ho io… è ovvio che non va tutto bene ma pensando ad altri credo già così di aver vinto al superenalotto! Quindi non chiedo niente perché ho già tutto.
    Ora è il turno di Babbo Natale…caro graziosissimo Babbo
    Natale, amo il Natale, amo le luci negli occhi delle persone e le luci per
    strada che abbelliscono le nostre città eeeeeeeeeee perché no, amo lo
    sbrilluccichio sul viso quindi… GLOW in ogni dove! Hahahahahahahahahaha sarebbe bello trovare sotto l’albero trucchi glow che illuminano il mio viso! Ne ho visto uno di Dolce e Gabbana niente male sul tono chiaro/bianco che poi
    ovviamente sul viso è trasparente e uno di Dior sul dorato che mi piace
    moooooooolto! Ho anche capito una cosa…. Che non metterò più base illuminante e poi fondotinta oppure base mischiata ad illuminante perché con il fondotinta sparisce tutto e allora via di illuminante e basta ecco! Hahahhahahahahah quindi caro babbo se vuoi darmi un Natale spumeggiante fammi scoprir tanto illuminante! HO FATTO LA RIMA! HHAHAHAHAHA
    BUON NATALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!

  144. Caro Babbo Natale,
    non voglio chiederti oggetti, quest’anno ti chiedo di passare un Natale felice accanto alle persone che mi hanno e mi volgliono bene e che non mi hanno abbandonato da due anni a questa parte. Ho vissuto un periodo difficile, proprio a causa di un abbandono. Ho perso una figura importante nella mia vita, e sono stata male. Mi manca la mia famiglia, com’era…a volte ci si rende conto di essere fortunati solo nel momento in cui perdi quello che avevi. Se oggi sono più forte lo devo a chi mi è stato vicino. Quindi ti chiedo, Babbo, di far passare alla mia odierna famiglia un bel natale e auguro a tutti di apprezzare il vero spirito del Natale, perchè il vero regalo è quello che abbiamo sotto gli occhi ogni giorno… cioè il bene che ci dimostrano le persone che ci amano.
    Buon Natale a tutti!

  145. ahahahaha si, poi voglio vedere se continua a ridere, lo so per esperienza, non c’è niente da ridere. ti voglio bene Fia!!!

  146. Caro Babbo Natale,
    Desideri ne avrei tanti ma poi penso che alla fine ho già tutto o almeno tutto quello che è importante nella vita.. Ho già la Luna non posso chiedere anche le stelle!!.. Se posso vorrei confessarti il mio piccolo desiderio ..vorrei che il mio lui mi chiedesse di sposarlo e ancor di più vorrei tanto un bimbo da lui.. Un piccolo pargoletto nel quale rivedere i suoi dolci occhi.. Lo vorrei tanto.. Ma poi penso.. Sono già fortunata perché qualcuno ha voluto che noi ci incontrassimo, lui è già parte della mia vita e non sarà certo un pezzo di carta a cambiare le cose.. E poi ci sono i miei dolci mici, i miei cuccioli ai quali donare tutto l’amore del mondo.. Già Nabbo Natale non mi manca niente… Nella tua lista ci sono tante persone prima di me che hanno veramente bisogno di te.. Ascoltale caro Babbo… E prendi in considerazione questa mia letterina solo alla fine del tuo grande viaggio.. Anna

  147. Nope! Sai come ho fatto? Con la mappa caratteri del pc!
    Aspè che ti metto il mio simbolo preferito.
    Eccolo! ♠
    Mi sa che non si capisce cos’è, sembra tipo uno di quei moscerini spiaccicati sui vetri delle macchine ahahahahah

  148. Mi dispiace tanto leggere questa lettera, vorrei tanto che tu ti potessi vedere attraverso i miei occhi…anche se non ti ho mai visto, ma sai cosa intendo. Sei una persona speciale, davvero, comincia a crederci per favore, se no mi tocca tornare in patria a tirarti le orecchie….proprio ora che comicio a capire qualche parola danese…non puoi farmi questo eh! :*

  149. oddio e che sarebbe sta mappa? io sicuro non ce l’ho, cmq picche è il mio seme preferito, chissà come mai, forse perchè di due di picche ne ho presi a caterve….

  150. Giuro che non so nemmeno io come l’ho scoperta sta mappa, visto che di pc ne capisco meno di zero.
    In pratica vai in basso a sinistra su start, poi su programmi, poi su accessori, infine su utilità di sistema e c’è la mappa caratteri!
    Non capisco perché Claudio non mi prenda a avorare con il team di Clio, io e il pc siamo un tutt’uno, non s’intuisce anche dalle spiegazioni tecniche dettagliate?
    Tiè, và che po’ po’ di roba ☻oddio ma che è?
    Oppure ♪♪ ☼☺
    Che figata non li avevo mai visti!

    Mi ripongo in un anfratto

  151. Caro Babbo Natale,
    quest’anno è stato l’anno delle rivincite personali, della scoperta della mia tenacia, di amicizie finite ma di nuove mille mila volte migliori, delle migliaia risate ma anche di molte giornate no, che senza amici nè famiglia non sarei riuscita a superare; della crescita e degli sbalzi d’umore improvvisi…ma dopo tutto questo sono fiera di ciò che sono riuscita a creare.
    desideri ne avrei, ma delle cose materiali in fin dei conti… che ne facciamo?
    Solo un desiderio c’è, che sovrasta tutti gli altri..riusciresti a portarmi una persona con cui creare assieme qualcosa? beh te ne sarei molto grata.

    un abbraccio, fai buon viaggio.

  152. no vabbè troppo fichi, io però non ho il pc ma il mac, quindi non posso provarci, vabbè usali anche per me!!!! :****

  153. pensa che sono così pigra che scrivo alla meno peggio pur di non dover andare sulla mappa ogni volta.
    infatti postarti i simbolini è stato estenuante, sono stremata, urge un gatorade, ma per te questo ed altro!

  154. Appartengo purtroppo a quella categoria di persone che non vivono bene il Natale per serie motivazioni e anche quest’anno non sarà diverso.. anzi.. ma sono ingenua e voglio credere che le cose cambieranno prima o poi ..e che un giorno quella Luce che le brutture della vita hanno contribuito a spegnere si riaccendera’ dentro di me.
    Quindi ragazze siate sempre delle stelle splendenti.. non smettete mai di brillare e di volervi bene!!! Questo è il mio augurio di vero cuore per tutte voi!!!

  155. Caro Babbo Natale, l’unica cosa che vorrei è vedere mia mamma felice! La vorrei davvero felice e sorridente (e magari anche con un bel rossetto arancio che solitamente lei usava :D). Ciò mi riempirebbe il cuore di gioia! Per il resto ringrazio già mamma Natala (Cliuzza) che ha creato questo blog, davvero un posto stupendo come solo lei poteva fare!

    Un salutone al Babbo e mille baci e auguri alla dolce Clio e alle fantastiche ragazze di questo blog <3

  156. Caro Babbo Natale.
    In primis vorrei dirti che sono una tua grandissima fan da ben 23 anni.
    Dopo tanta fedeltà, direi di meritare qualche piccolo favore.
    Quest’anno ho pensato a qualcosa di diverso dai soliti doni.
    Ho pensato di fare una lista di tutte le cose che non sopporto così, se hai cinque minuti, potresti provare a eliminarne un paio. Anche qualcosina in più se ti avanza tempo, così ti porti avanti per il prossimo anno.
    Pronto?
    1- Odio forcine, accendini, elastici per capelli e simili che spariscono nel nulla. Tu sai per caso dove finiscono? Li ruba la Sciarelli per farci una puntata di “Chi l’ha visto”? Se tornassero indietro i soldi che ogni ragazza ha speso per questi “oggetti fantasma”, saneremo il debito pubblico in uno schiocco di dita, io te lo dico.
    -2 Odio i foglietti illustrativi dei medicinali. A parte che, quando leggono le controindicazioni negli spot, non ci capisco un tubo. Ma per esempio, l’altro giorno, ho comprato una pomata per la dermatite. Ho letto il fantomatico foglietto illustrativo e c’era scritto: “Può provocare dermatiti”.Ma allora cosa l’ho comprata a fare?? Se mi ci spalmavo un po’ di maionese era uguale. Su qualsiasi farmaco ci trovi scritto: “Può provocare mal di testa, diarrea, nausea, dolori addominali, tosse, sintomi influenzali, dermatiti, malessere generale, spossatezza, perdita di un arto, morte per autocombustione…”.
    Allora facci scrivere “Provatelo. Se va bene, bene. Sennò attaccatevi al tram” almeno si risparmia sulla carta.
    -3 Odio Zara. La odio con tutta me stessa. Di low cost ha giusto giusto la carta regalo, ma questa è un’altra storia. Quello che mi turba sono le taglie. Tu Babbo non ci troveresti manco un paio di calzini. Vedi un maglioncino carino, cerchi una commessa e chiedi: “In che taglie avete questo maglione?” e loro “Abbiamo le seguenti taglie: Small, Extra small, Magra, Bulimica, Somalia, La Santa Morte e Pete l’anguilla”Sono persone orrende, lo capisci vero?
    Come vedi caro Babbo Natale, non chiedo molto: solo qualche aggiustatina qui e là, non sono mica avida. Ma quest’anno sono stata particolarmente buona, per cui se volessi farmi anche un regalo più grande, uno di quelli coi fiocchi e contro fiocchi, fai cadere la tua slitta con tutte le renne su Palazzo Chigi e mandali tutti a casa. Se poi vuoi proprio dargli un lavoro per non lasciarli in miseria, rapiscili e fagli fare i tuoi elfi.
    Tra l’altro a Salvini il verde del costume piacerà di sicuro e Berlusconi e Brunetta si confonderebbero benissimo.
    Al prossimo anno, tua Giulia.

    PS Anche vincere il Giveaway di Clio non mi farebbe schifo…anzi!

  157. Ciao a tutte ragazze e ciao a te Clio 🙂
    Mi sono iscritta oggi al blog anche se lo seguo ogni mattina dall’inizio come tutte voi..volevo dirvi che leggere le vostre lettere mi ha riempito il cuore e quindi ci tenevo ad augurarvi delle feste piene di serenità e positività per il futuro. Per ora è tutto ragazze, a presto 🙂
    Ps. Scusa Babbo Natale se non ti ho filato molto ma sono sicura che non ti offenderai!!

  158. Natale…il mio natale è un po malinconico , non so ma credo dipenda da me..da chi sono io oggi e non chi ero ieri.A volte credo di aver fatto degli errori e mi rendo conto che non si può tornare indietro.Vorrei capire chi sono e sentire di essere felice davvero , vorrei stare in primo piano e non sullo sfondo come in disparte, vorrei essere coraggiosa, tenace…forse desidero troppo e credo che avverare questi desideri dipenda solo da me …per me il natale è :”riflessione “, fermarsi e capire a che punto del percorso chiamato vita si è giunti..(richiamando qualche lacrimuccia)perché è indispensabile per proseguire….natale è natale ma forse c’è qualcosa di più che a volte dimentichiamo e che ognuno custodisce nel proprio cuore … il natale ci rende migliori anche con milardi di problemi ,difficoltà e malinconia…auguri a tutti!! (Ps clio sei fantastica un bacio)

  159. Ciao Cippa!! No dai, prometto che farò in modo di cambiare le cose,o comunque ci proverò,ma niente tirate d’orecchie ti prego (le ho sensibilissime e diventano subito rosso fuoco se le tocco!!!)! Al massimo impara qualche insulto in danese da dirmi!!! Comunque scherzi a parte grazie mille per le tue parole Cippa!!! Un abbraccio grande!! :*******

  160. Caro babbo Natale,
    Non ho mai scritto una letterina, questa é la prima volta, é chissa davvero che qualcuno esaudisca i miei pensieri.
    Trovo quest’ anno un Natale triste, non ho mai visto tanta rassegnazione in giro, forse anche dire un pò povero, di solito a natale la gente é felice, tante luci, tanti alberi di natale enormi ghindate a festa, invece quest’anno trovo tanti negozi chiusi, tanta gente che fa fatica ad arrivare a fine mese, tassati come non mai, tantissime aziende che hanno chiuso i battenti.
    Ti prego babbo Natale, facci vedere tempi migliori, eravamo un paese ricco nelle tasche e nell’ animo. Ora siamo rassegnati e ci sentiamo fortunati ad avere ciò che abbiamo e sperare di non perdere null’altro.
    Tanti auguri, a tutti.

  161. Ah ah ah!! Evviva L’ARIETE!!! Ti auguro che questo periodo un po’ buio passi anche per te,nell’attesa di trovare un’amica con la quale uscire ti teniamo compagnia noi del blog (aiutate da Kim,Costantino,il capitone della Marini e il mitico Ariete!!)! Un bacio grande Chiara!!!

  162. Grazie! In realtà devo dire che l’ho scritta quasi come se nessuno dovesse leggerla, così come mi è venuta! Tanti baci! :*****

  163. Grazie mille Francesca,spero che le cose migliorino anche per te in questo 2015! Un abbraccio grande!!! :**************

  164. Aaahhh queste stregonerie me le ha fatte conoscere il mio ragazzo informatico (Dio lo benedica) in una giornata in cui ero frustrata perché dovevo scrivere la E maiuscola accentata e non avevo idea di come diavolo fare!!! Ti svelo un trucco,se apri START puoi scrivere direttamente sulla barra di ricerca “mappa caratteri” e te li apre subito senza dover fare cento click a destra e a manca!

  165. Caro babbo natale.. ma davvero ancora raccogli le letterine?! Mi avevano detto tutti che non esistevi piu e non ti ho piu scritto. Lo dicono ovunque che non esisti..ma sai non ho mai perso completamente le speranze e quando la dolce Clio mi ha parlato di te, ho ricordato la gioia che avevo nel cuore ogni volta che da bambina puntualmente ti scrivevo. Una volta ti chiesi di ridarmi il mio fratellino ma forse quell’anno la mia lettera si e’ persa 🙁
    Con le lacrime agli occhi ti dico sinceramente che quest’anno in piu occasioni ho pensato di non farcela e di mollare.. ma poi mi sveglio al mattino con i baci di mia mamma alla mia tenera eta’ (QUASI 29 ANNI) e allora capisco di avere un gran bel motivo x alzarmi e sorridere.( Il secondo motivo e’ arrivare al pm x leggere i post di Clio e alla sera x guardare e riguardare suoi tutorial prima di dormire :D) Quest’anno come sempre saremo io mamma e papa’ a festeggiare..noi 3 da soli e volevo dirti….che sei vuoi assaggiare un pezzo di scacciata con la tuma della mamma puoi venire anche a mani vuote 😀 con affetto, la tua Eleonora <3

  166. Veramente non l’ho ancora provato! ma è una delle cose più difficile da pronunciare, calcola che su youtube ci sono parecchi video di stranieri che vengono “torturati” e costretti a dire queste parole! 😀

  167. Qualunque cosa tu stia vivendo, ti sono vicina e ti abbraccio forte perché avrei voluto qualcuno l’avesse detto a me quando a stare male sono stata io.
    Ricordati che nessun periodo buio è per sempre, e che tu non sei una persona da poco, non sei meno importante degli altri, non sei da scartare. Sei un piccolo miracolo di vita come siamo tutti, ed è giusto e sacrosanto che tu segua quello che, secondo me, è lo scopo ultimo della vita: essere felici.
    Te lo auguro di tutto cuore, e buon Natale!

  168. Che carina che sei, grazie Leopi! Voi ragazze siete mitiche, oramai rientrate nella mia routine quotidiana con le vostre risate, i vostri bidè i gli invadenti chiapponi di Kim, grazie grazie grazie a tutte! Come sono cuoriciosa. ..

  169. cara clio, l’unica cosa ke desidero x qst natale nn è un oggetto, ma un sogno! X ora spero ke un giorno possa conoscerti in un viaggio a new york, magari mi farai da cicerone dello shopping del make up. Mio marito ama qst metropoli e vorrebbe ritornarci! Kissà ke nel 2015 possiamo fare un bel vlog in giro x negori con te! Buon natale a te e tutte le tue fan!

  170. Grazie! Saperlo mi aiuta molto! Per quest’anno ho dovuto organizzare Natale con papà e Santo Stefano con mamma.
    Sicuramente mi ci abituerò col tempo…
    Bacii e grazie per il supporto!

  171. Non so bene cosa dirti..solo che in qualche modo capisco come ti senti..e di non perdere la speranza,che prima o poi tutto si sistema,è l’unico pensiero che mi fa andare avanti!
    Non ti aiuto con i miei commenti,lo so.
    Ma qualsiasi cosa tu pensi,non sei un fallimento,sei una persona speciale.
    Credimi.

  172. Caro Babbo Natale,
    mi rendo conto che, finalmente, sto vivendo un periodo in cui non avrei bisogno di chiederti nulla in particolare. I miei genitori hanno appianato le loro divergenze e ora, con i loro rispettivi compagno e compagna, sono felici e sereni e si respira aria di tranquillità. Mia suocera è guarita dalla leucemia. Ho una sorella e un fratello che amo e un fidanzato che mi vizia tutte le volte che può. Il lavoro è poco ma almeno c’è e tutto sommato la mia vita mi piace e va bene così. Certo, ora che l’ho detto come minimo inizierà tutto ad andare male XD ma facciamoci le corna … quindi, questo natale, l’unica cosa che vorrei è un po’ di amore e tolleranza in questo mondo ormai capace solo di puntare il dito contro gli altri. Mi piacerebbe, il prossimo anno, leggere solo (o quasi) commenti intelligenti, dettati da stima e rispetto e non da invidia o dal diritto che la gente si prende sempre più spesso di giudicare gli altri dall’alto verso il basso. Nessuno è perfetto e vorrei solo che la gente lo capisse, che spendesse due minuti in più della propria vita a migliorare sè stessi piuttosto che distruggere sogni e autostima altrui. Vorrei un po’ di solidarietà in più, qui su blog come questo ma anche nel mondo in generale. Sarebbe bello se l’umanità scoprisse tutta insieme e in un solo colpo quanto è di gran lunga più bello rincorrere una signora per darle il resto che aveva dimenticato alla cassa piuttosto che metterselo in tasca.
    Buon Natale ragazze ^^

  173. Caro Babbo Natale,
    é da un po’ che non ti scrivo ma come sai ho avuto un po’ da fare tra matrimonio e figliola….bè ciò che vorrei x questo Natale è un po’ di polvere di Fata così che aiuti la mia Mamma ad essere più serena e a farla ancora sognare anche dopo un lungo addio ad una persona per lei preziosa…quindi caro Babbo spero tu ne abbia ancora un sacchetto tra tutti i pacchetti da consegnare!!!
    Grazie caro babbo e grazie anke a te Cliuzza per essere così come sei!!!
    BUON NATALE A TUTTE!!!!!

  174. Caro Babbo Natale
    so che Clio ha chiesto di essere divertenti e spiritose…ma proprio non mi viene, scusa Clio!
    Questa non vuole essere la solita letterina strappalacrime alla programma televisivo di infima categoria…io ti DEVO chiedere una cosa troppo importante:
    Ti prego fa che mia sorella, donna stupenda unica speciale insostituibile, possa finalmente coronara il suo sogno di essere MAMMA…dopo 2 tentativi falliti e troppe lacrime se lo merita!! Sappi che se tu ti dai da fare e consegni il tuo fagottino per Natale prossimo, risparmieresti anche il mio regalo perché non ti chiederei nient’altro per anni e anni promesso…
    pensaci…ti conviene!!! Un bacio Clio

  175. Caro Babbo Natale, volevo dirti che questo è ormai già il secondo Natale che non sei più lo stesso….
    Credevo di avere un grosso spirito natalizio, ma è venuto fuori che questa festa era per me meravigliosa solo finchè c’è stata una persona speciale, piena di positività e che andava follemente fiera della sua famiglia, che proprio durante il natale si riuniva tutta intorno a lui. Da ormai due Natali il mio nonno non c’è più, e mi manca tutto. L’allegria, gli occhi luccicanti che aveva solo quando guardava me, le cose speciali che facevamo insieme quando ero bambina, come rubare le spighe di grano dai campi dei contadini per fare la farina e preparare il pane. Questo mi ha insegnato, l’attaccamento per le cose vere, quelle che importano davvero. Per questo gli piaceva tanto parlare del suo lavoro di fornaio, di quando era giovane, e dava il pane alle persone in cambio di un sacchetto di farina, perchè come diceva “era il dopoguerra e le mamme non avevano soldi per dare da mangiare ai propri bambini, come non li aveva la mia. Bisognava aiutarle”. Potrei raccontarti, caro Babbo, decine di episodi per cui dire che ho perso un nonno è riduttivo. Ma la misura di ciò che ho perso, e di ciò che ho avuto la fortuna di avere attraverso lui, sta nel fatto che ogni volta che mi rattristo pensandolo, poi rido. Rido perchè mi vengono alla mente le nostre risate, gli scherzi, le battute. E allora penso che non ho neanche un ricordo in cui lui non fosse sorridente e allegro nonostante le avversità che a volte la vita riserva, e che mi ha dato talmente tanto che anche ora che non c’è più la sua allegria è sopravvissuta, dentro il mio cuore e nei miei pensieri. Mi manca vederlo a Natale ed essere salutata con la frase di rito “Eccolo il mio tesoro!”. Quindi, caro Babbo, se potessi esprimere un desiderio, ti direi che vorrei passare anche solo altri cinque minuti con lui. Nonostante la lacrimuccia, mi sento privilegiata ad averlo avuto con me per tanti anni, e se mi guardo allo specchio penso che quello che mi ha lasciato è molto, perchè mi ha insegnato a vivere con i piedi ben piantati per terra, ma col cuore tra le nuvole…

    Buon Natale a tutte, vi leggo sempre anche se commento poco, e posso dire che questo è un “luogo” dove ci sono davvero delle belle persone!
    Ciao e grazie della compagnia che mi tenete ogni giorno!

  176. Caro Babbo Natale, a parte la palette duochrone di neve, non mi manca proprio niente! Quello che vorrei è solo che i miei cari siano sempre sani e che non gli succeda niente di brutto. Se proprio ci vogliamo allargare, potresti aiutare mia sorella a trovare lavoro e mia mamma la serenità. Per me? vorrei un futuro lavorativo, in tal senso potresti creare il teletrasporto, in modo tale da poter lavorare all’estero e tornare dalla mia famiglia tutte le sere, oppure potresti trasformare l’Italia in un paese all’avanguardia nella ricerca medico scientifica internazionale, vedi tu, quello che ti riesce più comodo! Anche avere un lavoro che non mi esaurisca completamente non mi dispiacerebbe! Basta così va che già chiedo tanto!

  177. Cara Clio e care ragazze e ragazzi del blog,
    GRAZIE per i momenti di svago makeupposo e di relax nella lettura di questo stupendo blog, che è diventato una piccola pausa quotidiana in compagnia di tutti voi!
    Auguro a tutti noi un gran bel Natale, sperando che ci regali felicità e tanti altri bei momenti felici!
    Baciotti a tutti!

  178. Cara Clio ecco la mia letterina di Natale:
    Per quanto riguarda il makeup mi piacerebbe ricevere una palette di Too Faced, qui a Cremona dove vivo io non si trovano, neanche da Sephora. Esprimere un desiderio per quanto riguarda il makeup non è cosa da poco, perchè il trucco ha aiutato la mia famiglia nei momenti piu difficili, mia mamma quest anno È stata sottoposta a una grave operazione chirurgica e quando la andavo a trovare mi chiedeva sempre di essere truccata perché quello era un momento di svago in cui potere illuminare col suo sorriso quella quota stanza di ospedale. Tra l’altro il trucco ci ha sempre legate dato che al mattino, avendo gli stessi prari di lavoro, ci trucchiamo insieme davanti allo specchio.
    Per il resto tutto qui, un po’ di serenità a tutti non fa mai male!!!
    Ciao Clio buon Natale.

  179. Caro Babbo Natale, ti voglio raccontare una storia. C’era una volta una ragazza ormai quasi trentenne che aveva un bellissimo compagno e un lavoro e viveva nella sua città circondata da amici e dalla sua famiglia.
    Un giorno non tanto bello ha perso il lavoro e per motivi che non stiamo a snocciolare ha cambiato Città sempre con il su bellissimo compagno.
    Tu dirai caro Babbo, che storia triste!!! E invece no! Perché quella ragazza ormai trentenne ha di nuovo trovato un lavoro ha sempre il su bellissimo compagno, la sua famiglia anche se lontana le è sempre vicina e ha capito quali amici erano veri.
    Quindi Babbo Natale ti chiedo di portare a tutti quelli che hanno perso la fiducia nel futuro un po di serenità e speranza perché i momenti duri ci sono per tutti ma VI assicuro che il tempo brutto passa e poi Babbo Natale visto che quest’anno sono stata buona e anche un po’ sfigata mi porteresti tanti trucchi??????

  180. Cara Clio e ragazze del blog,
    vi auguro un sereno Natale.
    È sempre bello venire in questo blog a leggere i consigli di Clio sui prodotti, sugli abbinamenti e soprattutto i coolspotting XD, sia perchè Clio scrive post interessanti e sia perchè nei commenti ci si confronta con tante ragazze. Ci si trova spesso d’accordo (ad esempio l’antipatia per Kim Kardashian) e certi commenti di alcune ragazze fanno troppo ridere. Insomma grazie Clio e grazie Claudio per averci reso questo blog così bello e grazie a tutte le ragazze che commentano!

  181. Auguro a tutte/i voi un felice e sereno Natale!…con tutto il mio cuore… <3
    Vorrei che questo Natale fosse l'inizio di un futuro pieno di amore, di serenità, di pace…Vorrei che coloro che soffrono tornassero a vivere.
    Vorrei che coloro che hanno perso la speranza facendo posto alla malinconia e alla tristezza riuscissero a chiudere gli occhi anche solo per un minuto…per riscoprire qual è il senso vero e prezioso della vita.
    Vorrei che le guerre scomparissero una volta per tutte; ma non parlo solo delle guerre di cui sentiamo parlare al telegiornale!…ci sono guerre ancor più forti, e sono quelle che tormentano il cuore umano e lo costringono a odiare…ecco!vorrei che scomparissero anche quelle…
    Vorrei cancellare tutte le lacrime e le sofferenze sul volto dei bambini…perchè nessuno deve permettersi di rovinare l'innocenza che li anima e l'allegria che infondono nel mondo e nel cuore di tutti noi "grandi" (solo per differenza d'età)…
    Vorrei che tutto questo si avverasse, è questo il regalo che voglio ricevere…
    Vorrei veder sorridere di nuovo mia nonna e vorrei farle capire che il nonno è sempre accanto a lei, accanto a tutti noi…che non ci lascerà mai…
    Auguri di Buon Natale nonnino mio! Mi manchi così tanto… <3

  182. Cara Clio, vorrei indirizzare i miei auguri a te.
    Tanti auguri Clio, non solo di gioia e felicità, che puoi avere tutti i giorni,ma anche di tenacia, forza e ambizione, con cui affrontare la vita.
    I miei auguri sono per te ,Clio ,che con il tuo blog, ormai una casa per me mi fai cominciare per bene la giornata;
    I miei auguri sono per te ,Clio, che ci aiuti nella lotta continua contro il nostro corpo e le nostre imperfezioni;
    I miei auguri sono per te,Clio, che sai tirar fuori il meglio di una donna, non solo esteticamente, ma anche caratterialmente;
    I miei auguri sono per te,Clio, che ormai sei come una sorella per me, ti sento così vicina a me che a volte dimentico che siamo separate da km e km;
    I miei auguri sono per te,Clio, che non sei un di quelle icone di stile irraggiungibile, semplicemente sei tu, sei noi, e io( come tutte, spero) ti adoro così come sei!
    I miei auguri sono per te, Clio, che sei una persona stupenda e unica, travolgente e romantica, affinché tu possa realizzare sempre i tuoi sogni e far stare bene coloro che ti circondano, come d’altronde fai già con tutte noi!
    Buon Natale a te ,Claudio e i 4 gattinii:)

  183. Ho letto solo ora, grazie a Clio la tua lettera, ultimamente mi sono allontanata da questo blog e dal mondo in generale (per vari problemi a cui non voglio pensare), voglio dirti che a mio modo vivendo in parte le stesse cose, posso capirti benissimo! Dalle tue parole si capisce quanto tu sia una bella persona e l’abbraccio e il bacione che ti mando sappi che sono i più sinceri possibili! NON sei sola, è vero che in questo blog alla fine siamo tutte estranee, però a volte proprio per questo sappiamo magari ascoltare più di altri e per questo hai perfettamente ragione a dire che siamo un po’ come tante amiche di tastiera che ci sono per una risata, ma anche per consolare… Lo so che sono in ritardo, ma purtroppo ho deciso nel periodo sbagliato di isolarmi in stile Grinch ;p … voglio comunque farti i miei più sentiti auguri, non solo per le feste, ma per tutto! Ti do la zampa (verde ma pur sempre pucciosa ;D), al prossimo post! ;-*

  184. Ciao Riri,sono felicissima di leggerti di nuovo…proprio qualche giorno fa mi è capitato tra le mani un rossetto color mattone e ti ho pensata! Scusa se rispondo ora ma in questi giorni sono stata impegnata tra pranzi e visite ai parenti. Mi dispiace per il periodo brutto che stai passando,so che in certi casi si ha solo voglia di starsene da sole con i propri pensieri…comunque sappi che noi siamo tutte qui se avrai voglia di farti qualche risata o di parlare di make-up! Grazie delle bellissime parole che mi hai scritto,sappi che penso le stesse cose di te e mi auguro con tutto il cuore che le cose si sistemino presto anche per te! Ti abbraccio forte forte…

  185. Ciao Clio sarò più classica Natale è passato quindi auguro un buon fine ed inizio anno a te a Claudio ai tuoi e ai tuoi ragattini . Un abbraccio Giuliana Paolo e le nostre ragattine Ginny e Blu

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here