Ciao ragazze!

È appena finito Natale e non si fa in tempo a digerire il panettone che è già ora di Capodanno!! Che lo facciate in casa con gli amici, in piazza in mezzo alla gente, o che siate delle discotecare, se vi conosco un po’ allora so che vi state già chiedendo come vi truccherete e come acconcerete i vostri capelli. Oggi rispondo a questa seconda esigenza, ma non temete: non mi farò attendere per mostrarvi qualche ispirazione per il make-up ;-P ! Se volete qualche idea perfetta per il vostro stile, qualunque sia, per la notte del 31… siete nel posto giusto!

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-kendall-jenner

Ho pensato di dividere le acconciature in tre diversi “generi”: perché so benissimo che non bisogna solo azzeccare l’abbinamento con l’abito e con la situazione, ma anche con il proprio stile. Spero che tutte riusciate a trarne l’ispirazione giusta!

LE ONDE SEXY

– Le onde classiche

Come sempre, partiamo dai classici: le onde sensuali e i capelli pieni e voluminosi sono un asso nella manica che quasi tutte si possono giocare. Certo, con i capelli lunghi è più facile e l’effetto è più “bomba sexy”, ma anche con i cassetti si possono ottenere (in modo diverso), styling mossi e vaporosi.

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-selena-gomez

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-kate-winslet


Per ottenerli, il metodo più diffuso e “semplice” è il ferro arricciacapelli. Ne esistono di milioni di tipi diversi e ognuna può trovare quello con il quale si trova meglio. Le più ciompette possono ricorrere a quelli “automatici“, che ultimamente stanno nascendo come funghi, dove l’aggeggio fa già tutto da sé o quasi. Le più ciompissime, invece, possono provare a ottenere gli stessi boccoli con la piastra lisciante, seguendo i metodi che vi ho elencato!

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-imetec-bellissimaL’Imetec Bellissima Revolution Ricci & Curl BHS3 100 è uno degli strumenti più recenti per arricciare i capelli, tra quelli in cui la ciompetta fare molto poco :-). La piastra rotante arrotola i capelli su di sé e avvisa quando il boccolo è pronto. Una ragazza del Team lo adora! Prezzo: 79€ ora in offerta a 61,26€ su Amazon.it

– Le versioni retro (anche per bob e carré)

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-Charlotte-Le-Bon

Per i capelli più corti, invece, o si lavora con le spazzole tonde (e, ve lo dico: è un lavoro per esperti) oppure si ricorre ai bigodini. Tutt’altro che démodé, i bigodini sono infatti usatissimi tra le star (anche con i capelli più lunghi, ovviamente) e “l’effetto bombshell” che sanno dare è difficilmente imitabile! Avete in mente le modelle di Victoria’s Secret? Eccoooo! Qui vi mostravo i vari bigodini e vi spiegavo le tecniche usate dagli hairstylist più in!

– Il trucchetto firmato CocaCola

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-olsen-bigodini

Un trucchetto vecchio come il mondo? Usare le lattine (vuote) come bigodini! la circonferenza è perfetta e usando il phon a temperatura bassa si scalderanno comunque quanto basta per dare la piega!

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-bigodiniEcco l’effetto che si ottiene con le lattine! Credits: Refinery29

– Le onde moderne

Se il taglio non vi consente l’uso di ferri e bigodini, le onde texturizzate che sono andate tantissimo quest’anno, andranno benissimo. Si ottengono con la piastra sottile (tipo ghd), poi pettinando i capelli e fissando lo styling con una cera leggera. L’effetto è moderno e sexy e hanno un vantaggio da non sottovalutare…

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-jennifer-lawrence

ClioMakeUp-ricci-boccoli-piastra-piatta-facile-coverQui io li tengo più “a boccolo”, ma la tecnica era la stessa: usando una temperatura più bassa e pettinando di più i capelli, poi texturizzati con la cera avrei proprio ottenuto questo styling. Ecco qui il video tutorial in cui vi spiego come utilizzo io la piastra ghd per fare il mosso sui capelli!

… sono un’acconciatura perfetta da portare sotto ai cappelli, rendendo più sensuale e trendy un look anche molto casual!!

ClioMakeUp-capodanno-capelli-acconciature-coda-treccia-byrdie

Perché è importante per capodanno? Perché se festeggiaste in piazza o in montagna, non vorrete mica girare senza cappello!!! Se siete sicure di portarlo vi consiglio anche i post in cui parlo vari look e acconciature da portare in base al modello di cappello e quello in cui vi illustro la mia passione per questo accessorio! Tenere al caldo la teste e le orecchie è importante, mi raccomando! 🙂 (Ci voleva il consiglio da nonnina, eheheh)

Non è finita, ovviamente! Come evitare l’effetto “Maria Maddalena”, per chi ha i capelli lunghi e lisci? E chi vuole qualcosa di un po’ rock o adatto ad una sera in discoteca o a ballare? E per chi cerca un’idea un po’ bon-ton, ma con carattere? E chi non ha i capelli adatti a queste acconciature? Trovate le risposte a pagina 2!

65 COMMENTI

  1. onde a tutto spiano e se usate i prodotti x la piega Kerastase risultato assicurato con poca fatica e capelki splendidi morbidi e luminosi

    le treccine le lascerei x la spiaggia nn le vedo adatte al capodanno a meno che nn sia una festa grunge ..meglio un piccolo chignon con qualche fermaglio sperluccicante

  2. Mi piacciono le treccine che mimano il side cut.. xo sono di parte, a me piace da morire il vero side cut

  3. Per Natale mi sono fatta regalare l’arricciacapelli per fare i boccoli…. oh non sono mica capace…. porca l’oca non mi vengono!

  4. Quale ti hanno regalato? A me l’hanno regalato l’anno scorso ed è la mia fortuna! Ogni volta che ho i capelli che perdono la piega abboccolo qualche ciocca e sono più presentabile 🙂

  5. anche a me piace da matti, ma non l’ho mai fatto con i capelli corti….figuriamoci lunghi! immagino le pene dell’inferno a farli ricrescere quando passerà la moda (che sta già passando, credo!)

  6. Io non ho avuto il coraggio solo xke i miei capelli crescono a super-rilento, sono 7 anni che non li taglio e la mia lunghezza è simile a quella attuale di Clio

  7. hahaha nemmeno a me! l’ho preso su amazon a pochissimo… ed è la stessa tua situazione!!! comeeee maiiii???? io son ciompissimaaaa

  8. E’ quello che costava intorno ai 13€.? Se è lui, quello color rosa, c’è qualcosa che non va. Ma che non va in me, non in lui! Forse temperatura troppo bassa? forse tengo poco in posa? Riproverò nelle feste perchè ci vuole un po’ di tempo! Vedremo……

  9. Ciao ragazze , io come ho già commentato a Natale , non farò niente ai miei capelli , avendoli corti , non ho nessuna scelta , perciò un pensiero in meno , poi li preferisco così , i capelli lunghi come ho già detto , mi piacciono ma non fanno al caso mio ormai … Un saluto e buon lunedì !!!

  10. Mi hanno preso quello su Amazon della Babyliss (costo intorno al 13€ in offerta). Se avessi quello, per cortesia, dammi qualche indicazione su come farlo funzionare al meglio…. Grazie!
    Vorrei evitare di accantonarlo in un angolo come il solito cianfero, che non riesco ad usare….. 🙂

  11. Io ho imparato a farmeli a spazzola e phon così mi durano perfetti finché non li lavo . Con l’ arricciacapelli ( oltre al fatto che puzzano di bruciato ) dopo 1 ora massimo diventano quasi lisci ( e io sono riccissima !!! )

  12. Io andrò dal parrucchiere ma non perché voglio la piega perfetta … noooo . Qualche giorno fá rimirandomi allo specchio ho scoperto una ciocca ( e dico una ciocca !!!! ) di capelli bianchi !!!! Quindi … tinta !!!

  13. La treccina al posto della riga in mezzo è una cosa che mi inquieta in una maniera incredibile..!!!non la posso guardare è aliena (!!), gia sono di parte perchè non mi piace la riga in mezzo, sono proprio poche le persone che c stanno bene (escluse le star e il loro stuolo di parrucchieri, grazie tante!!!). Le treccine di Sienna mi ricordano le spice girls degli anni d’oro..mentre quelle a side cut sono stupende.
    Il faux bob, naaaa tutta quell’impalcatura per poi passare una serata col terrore che si toglie una forcina e crolla tutto?!Concludo con le onde moderne, che è la “piega” (se così si puo definire) che prendono i miei capelli asciugati all’aria o con il phon senza spazzole..mi state dicendo che sono sempre stata moderna e non l’ho mai saputo?!wow!!

  14. ahahah siamo nella stessa identica barca! non riuscivo a farli con la piastra normale non per colpa mia,.,ma perchè son proprio ciompa di natura! Vedrai che con l’allenamento ce la faremo!!!

    Cliooooooooo ho finito d leggere il tuo libro e l’ho trovato meraviglioso… me lo aspettavo trasparente e romantico e invece l’ho trovato anche divertentissimo,.,stupendo!!! bravissima!

  15. Io ho i capelli corti, ma stanno crescendo, se ci riesco, vorrei provare a fare le onde vintage anni ’30, chissà se ne sarò capace

  16. Clio, a proposito di capelli lunghi, una domanda.
    Io li ho lunghi e lisci e d’inverno, tra sciarpe, e cappucci, la sera me li ritrovo pieni di nodi e sto venti minuti a districarli con la spazzola (la tangle taser)
    Cosa dovrei fare per evitare tutto ciò? Di legarli non vorrei, li ho pure sottili, quindi non so nemmeno che prodotti anti- nodi potrei usare (se esistono).
    Quindi, HELP!!!
    Proprio ora ho messo su un olio, per pettinarli meglio da asciutti prima di lavarli…

  17. Appunto… siccome con la piastra normale non riuscivo a farlo, ma mi venivano i capelli a “scalini”, ho pensato di farmi regalare l’ennesimo aggeggio… che naturalmente non riesco ad usare. Ok… ce la faremo, l’importante è crederci!

  18. Noooo il mio non è così professionale. Il tuo è superlusso… io mi sono accontentata di uno più easy… è un tubo rosino… l’aveva citato anche Clio in un post tempo fa. Si trova su Amazon…..
    Ma avendo tantissimi capelli faccio una fatica bestia, poi mi stufo… con conseguente scazzo ehhhh vedrò di insistere… Grazie cara!

  19. Non riesco solo con spazzola e phon … divento matta… poi ho tanti capelli e faccio una fatica bestia! Si…hai ragione… ogni tanto mi viene una zaffata di bruciato …:-)

  20. esatto! io credo che infatti tengo la temperatura troppo bassa!!! ma ho paura di bruciarmi i capelli…. o forse bisogna usare un prodotto da applicare prima di appoggiare il ferro più potente e che tenga meglio la piega. .. bohhhhh

  21. nel post ho visto diverse foto che avevate già proposto.. in più la treccia posteriore che finisce con la coda non è una franch braid ma una dutch braid.
    ok i tanti post per fare visualizzazioni, ma almeno fateli bene…..

  22. Io questo capodanno non farò niente, a meno che non trovi qualcuno a cui aggregarmi all’ultimo momento…il moroso non ci sarà e le mie amiche festeggeranno con i propri ragazzi…sola soletta, che depression XD

  23. Vai a capire come funziona… secondo me bisogna avere manualità e farseli da sole non è così facile. Oppure sono io che sono proprio rimba!

  24. Vogliamo parlare delle sopracciglia (!!) della seconda ragazza con la riga in mezzo alternativa? Elio le fa un baffo (o un sopracciglio) 😉

  25. effettivamente anche io stavo pensando a qualcosa con dei boccoli, che trovo ideali con il vestito scelto!…ma ovviamente non avrò i capelli sciolti completamente, sono in una fase in cui odio i miei capelli lasciati sciolti liberamente 🙁

  26. Io ho ricevuto la piastra per fare i boccoli a Natale quindi cercherò un’acconciatura semplice che stia bene con i boccoli! Magari una cosa tipo quella in foto che è semplice ma particolare

  27. Le treccine che mimano il side cut sono bellissime, ma penso di non poter rinunciare alle onde! Solo che ho pensato di farle con la piastra a tre, in modo che durino di più! Se poi riesco magari una treccina ci sta

  28. Avevo provato quest’estate, avendo trovato la stessa foto, a farmi da sola la treccia sulla nuca e poi la coda.. Fallimento più totale

  29. Ciao Clio, bellissime le acconciature, soprattutto quelle di pag 1! 🙂
    E oggi mi è arrivato l’arricciacapelli di Babyliss, proprio quello che ci hai consigliato in un post (che io già conoscevo e volevo)! 🙂
    A Natale invece avevo fatto i boccoli con i bigodini flessibili! 🙂

  30. Anch’io l’ho preso! 🙂 Non l’ho ancora provato (mi è arrivato oggi).
    Comunque devi (leggi le istruzioni per essere più sicura che non mi sbagli):
    1) accenderlo aspettare che la lucina smetta di lampeggiare (impostare anche il calore che vuoi)
    2) aprirlo e arrotolare una ciocca intorno (la grandezza dipende dall’effetto che vuoi ottenere)
    3) chiuderlo e dopo pochi secondi tirare delicatamente verso il basso e infine aprire in modo che esca la ciocca
    Guarda dei tutorial per essere più sicura sul metodo 🙂

  31. Giuro… ho fatto tutto quello che dici. Mi sono guardata anche una tizia (non capivo una cippa perchè era in tedesco – l’unica che ho trovato al momento), ma nisba…..non vengono. Mi è venuto il dubbio di tenere la temperatura troppo bassa… bho!
    Ma non mollo. Riproverò! Grazie. Buona giornata!!!!!

  32. No no , a me persiste proprio !! Nel senso che appena prendono un tantino di umidità si mettono a puzzare di bruciato !! Chissà come mai ? …

  33. ahhaha allora siamo in due ad essere rimba.. facevo dei versi mentre ci provavo e tra un po’ mi uscivano i capelli più lisci di prima invece che mossi… e cmq Sì, vi vuole manualità… questo è un proposito per l’anno nuovo!

  34. ahahahah siamo proprio rimba. Ok accetto il buon proposito di farci i capelli per l’anno nuovo. Io non sono molto costante, proverò un altro paio di volte, se poi è più la fatica che il gusto lascio perdere……

  35. Come fai a farli con spazzola e phon? Io provavo ieri ma è stato l’ennesimo disastro!! Proprio non so come girare la spazzola nè da che parte cominciare (radice o punta?)!!

  36. Ah 🙁
    Appena proverò ad usare l’arricciacapelli ti dirò qualcosa in più 🙂
    Le prime 4 temperature più basse sono per i capelli sottili o tinti, insomma capelli più delicati. Le temperature più alte sono per i capelli grossi.

  37. Allora .. prima dai una passata alla ciocca dalla radice alla punta in modo da stirare le radici . Poi prendi la ciocca , l’ arrotoli sulla spazzola , gli dai una phonata e per srotolarla giri la spazzola a mò di vite e intanto tiri verso il basso. Se vai su you tube e cerchi ” boccoli con spazzola e phon ” il primo video che ti esce dovrebbe essere quello che ho guardato e riguardato io per imparare

  38. Grazie!!! Lo guardo immediatamente e domani provo! Al massimo rimedierò con i bigodini (visto che sono proprio negata)!

  39. Anch’io non sono capace alla fine! Ho provato solo le temperature 1, 2, 3, 4, 5. Boh guarderò degli altri tutorial… Magari devo usare una temperatura alta non so!

  40. È la stessa cosa che ho pensato io. La prossima volta provo con la temperatura sull 8. Vedremo!
    Intanto ti auguro buon anno!

  41. Grazie! Buon anno anche a te! 🙂
    Comunque ho riprovato però mi vengono solo sotto (usando le temperature 4 e 5)!
    Allora praticamente bisogna prendere ciocche piccole, sbagliavo prendendole troppo grosse (e forse sbagliavo inserendo la ciocca da metà dei miei capelli). Apro e metto la punta dei capelli, chiudo, arrotolo, faccio uscire l’arricciacapelli (dopo 10 secondi con la temperatura 5 o dopo 15 con la temperatura 4) aprendo e tenendolo verso il basso.
    Non so se è un metodo corretto. Comunque l’ho fatto anche su mia sorella.

  42. Grande!!!! forse in effetti bisognerebbe avere un aiuto. L’estate scorsa ho fatto la piastra ad una mia amica. Bhe! mi è uscita fantastica, peccato che su di me non abbia lo stesso risultato!

  43. Forse ho sbagliato tutto, ma ogni ragazza nei tutorial fa diversamente! Ho visto da una ragazza che ha un arricciacapelli di un’altra marca, che apre l’arricciacapelli, arrotola tutta la ciocca da dove vuole farlo partire mosso e infine chiude, dopo alcuni secondi apre tenendo l’arricciacapelli verso il basso, quando la ciocca esce la tiene in mano per fissare meglio il boccolo e poi dopo 2 secondi lo lascia.

  44. Tra tutti quello che mi piace di più (onde morbide a parte) è il finto sidecut con le treccine! 😀

  45. Ciao, io sono un individuo che offre prestiti a internazionale l. Dotato di un capitale

    che verrà utilizzato per erogare prestiti tra privati a breve e lungo termine da

    2000€ a €500,000 a tutte le persone a grave essendo nei bisogni reali, il tasso di

    interesse del 2% l’anno. I fornisce prestiti finanziari, mutuo per la casa, prestito di investimento,

    Prestito auto, prestito personale. Sono disponibile per soddisfare i miei clienti in una durata massima 3 giorni dal ricevimento del modulo di domanda.

    Passo serio persona ad astenersi

    Più informazioni

    Precilla.vandekt@gmail.com

    Grazie

  46. io lo adoro! Lo uso alla temperatura massima perchè ho dei capelli difficili da domare. Ottengo un buon boccolo largo e definito che durante la giornata si abbassa (ovviamente) ma dà un ottimo effetto naturale/mosso. Sì, c’è il guanto nella confezione! (scusa per il ritardo nella risposta, spero di esserti stata d’aiuto) Baciooo

  47. Buonanotte Mr, Mrs e Miss per il nuovo anno si avvicina più preoccupazioni per voi ora caso questo piccolo messaggio è il mio segno di testimonianza per il servizio ben reso perché ho appena ricevuto il mio prestito oggi. Per l’acquisto di immobili è vero che attraverso Internet ci sono cose che accadono, ma vi chiedo per coloro che hanno bisogno che un fegato che si contatta la signora Marie Sabine Lauret per il suo servizio si prega di essere sicuri che siete di fronte a un Affari falsi perché senza fidarsi di voi, ci si può fidare l’altro grazie e bene a voi. Contattarlo oggi e fargli sapere la quantità di denaro che si desidera prestare. È pronto a soddisfarvi
    Voilà sono posta: aide-personnel_financier-01@hotmail.com

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here