Ciao ragazze!

Visto che molte di voi l’avevano richiesto, ecco qui il cambiamento di look di Christina Aguilera! Effettivamente la cantante ha attraversato tantissime fasi, sperimentando make-up estremi e le acconciature più pazze: soprattutto nei primi anni di fama il suo stile era talmente eclettico e fuori dalle righe che a ogni apparizione pubblica non si sapeva mai che cosa aspettarsi (a danno di quei poveri capelli, tinti e ritinti di continuo!)

Trovo che per per prima cosa sia fondamentale guardare il suo “look di partenza“: semplice, acqua e sapone, una vera ragazza della porta accanto

1999
1999

Bene, vediamo cosa succedeva a Christina appena un anno dopo:

2000
2000

Il make-up diventa decisamente più carico e i capelli si riempiono di extension e ciocche colorate (che come vedrete diventeranno un po’ il suo marchio di fabbrica nel corso degli anni).

Nel 2001 Christina si lancia sulle treccine, con pettinature hip-hop e ghetto-style 🙂 Inizia a comparire il rossetto rosso, che la accompagnerà in molte altre fasi; anche lo smokey azzurro è degno di nota…

2001
2001

Il 2002 è l’anno di Dirrty, il suo famoso singolo contestato perché il testo e il video erano troppo provocanti (e con questo nuovo look black & white non stento a crederci, diciamo che sono ben lontani i tempi in cui era considerata la fidanzatina d’America!). Ironicamente dallo stesso album proviene anche la ballata dolce e potente Beautiful!

2002
2002

Nel 2003 Christina dice addio ai capelli biondi e si tinge di nero corvino: il risultato è abbastanza tamarro, ma almeno il make-up diventa un po’ più sobrio

2003
2003

Intorno al 2005/2006 Christina approda a un nuovo stile decisamente vintage, un po’ pin-up e un po’ diva del cinema anni ’50. Capelli biondo platino ondulati, eyeliner nero con la codina, rossetto rosso o nude e sopracciglia finalmente riempite: secondo me in questo periodo sta benissimo, ha proprio trovato il suo look. Nell’ultima foto è incinta: decisamente una mamma glamour!

2006-2007
2006-2007

Nel 2008 cambia stile e sfoggia capelli sempre biondo platino, ma con la frangetta; il trucco è molto grafico, non più da pin-up.

2008
2008

Nel 2010 si butta su un look molto bon ton: sta bene, è elegante e raffinata, ma l’eccessiva magrezza la fa sembrare un po’ vecchia

2010
2010

…preso coscienza di questo problema, Christina inizia a mettere su peso ed è subito scandalo. I tabloid fanno a gara a chi riesce a mostrare la fotografia peggiore della cantante e le malelingue si scatenano. Lei in realtà è ben felice delle sue nuove curve, anzi, si preferisce così rispetto a quando era troppo magra.

2011
2011

Diciamo che dal punto di vista di trucco e parrucco non è proprio il periodo più fine di Christina, anzi, diverse volte risulta decisamente trash!

2012
2012
2012
2012

Neanche lei rinuncia al trend scoppiato l’anno scorso (ma tuttora in voga) delle punte colorate!

20122012

E oggi? Bè, Christina si è riscattata mostrandosi in grandissima forma: è dimagrita, ma ha mantenuto le sue belle curve di cui va molto fiera. Inoltre è tornata al suo caratteristico look anni ’50, classico e glamour allo stesso tempo!

2013
2013

Cosa ne pensate di questa cantante camaleontica? Qual è il suo look che preferite? E il peggiore?