Ciao ragazze!

Visto che in tante mi state chiedendo cosa faccio per i miei capelli, ho deciso di farvi un bell’aggiornamento sulla mia hair-routine! Da quando ho i capelli più corti (che ora stanno pian piano ricrescendo, forti e sani, yeeey!) ho cambiato qualche passaggio e ho aggiunto nuovi prodotti e devo dire che mi sto trovando bene!

Vi parlerò quindi di tutti gli step che faccio per prendermi cura della mia chioma e dei prodotti che mi stanno piacendo o meno! Ma vi racconterò anche del mio colore, di come lo ravvivo, e di tutti gli strumenti per lo styling che uso! Scoprite tutto leggendo oltre!

cliomakeup-capelli-cover

Come prima cosa vi voglio raccontare il mio rapporto con gli olii per capelli! Li avevo utilizzati per un po’ di tempo in passato, prima di lavarmi i capelli e quasi sempre prima di andare a dormire, ma la mattina il risultato era solo un cuscino unto e capelli appiccicati al viso! 😛

Ultimamente posso dire che invece tra me e l’olio le cose sono migliorate! 😀

Ho imparato ad usarlo solo prima della doccia, quando devo anche lavarmi i capelli. Lo applico e lo lascio agire per almeno un quarto d’ora prima di lavare via tutto con lo shampoo e, poiché ho sempre paura che i capelli (piuttosto sottili) restino troppo unti e appesantiti, cerco sempre di non superare quel tempo.

Quello che sto usando ora è il Bio Hair Gloss della Montalto!

cliomakeup-capelli-routine-montalto      Prezzo 10,45€

Sto provando questo prodotto bio che mi è arrivato da poco a casa: si tratta di 8 bustine monodose con olio di argan, cocco e jojoba, ma non è troppo grasso. Lo applico e lo distribuisco bene tra i capelli pettinandoli… e mi sta davvero piacendo!

cliomakeup-capelli-routine-1
Come vi dicevo, era da un po’ che non riprovavo ad usare un prodotto simile, e trovo sia davvero un gesto piacevole, che comporta poca fatica e un risultato assicurato!

Per lavare i capelli e risciacquare tutto, uso lo shampoo della Nexus, color Assure.

cliomakeup-capelli-routine-shampooPrezzo 13,99$

L’ho ricevuto in omaggio in una box, quindi non l’ho scelto personalmente, ma lo trovo piuttosto ‘classico’, senza particolari pregi o difetti. Trovo che pulisca bene i capelli e l’ho usato nell’ultimo mese, ma quando lo finirò credo che proverò altro!

Passiamo ora al momento balsamo!

Come forse ricorderete ho amato molto il trattamento della Kiehl’s all’olio di argan, che utilizzavo più che come maschera, come vero e proprio balsamo, da tenere in posa pochi minuti visto che la sua azione è molto ‘strong’.

KIEH-0597004648        Kiehl’s  Superbly Smoothing Argan Hair Pack. Prezzo 33,00€

Avendolo finito, ho deciso di ricomprarne uno diverso, per provare qualcosa di nuovo. Sto provando quindi l’Olive Fruit oil Deeply reparative Hair Pack, con olio di oliva e avocado…

cliomakeup-capelli-routine-kiehls

Prezzo 33,00€

…. ma devo dire che non mi sta soddisfacendo come l’altro!
Nonostante sia adatto ai capelli molto stressati (da piastre, trattamenti aggressivi etc) trovo non sia poi così idratante, quindi non lo ricomprerei!

Subito dopo questi step avvolgo i miei capelli nel turbante Assiamedica, facendo attenzione al fatto che i capelli arrivino ad essere solo un po’ umidi e non restino ‘gocciolanti’.

cliomakeup-capelli-turbanteEheh eccolo, ve l’avevo fatto vedere nel post con il confronto tra 10 mascara! 🙂 Prezzo 24,60€

Questo comprometterebbe la salute della nostra chioma perché saremmo costrette a usare per più tempo l’asciugacapelli. Quindi io aspetto che si asciughino abbastanza già nel turbante togliendo tutta l’acqua in eccesso. Resto con il mio turbante in testa per almeno 20 minuti-mezz’ora, ma se avete problemi di cervicale o torcicollo, vi sconsiglio di restare con la testa bagnata-umida troppo a lungo! 😉

Quando arriva il momento di asciugarli, utilizzo un prodotto ‘riparatore’ per evitare che i capelli si rovinino con il calore.
Io uso il Miracle Creator della Matrix, che mi sta piacendo moltissimo!

cliomakeup-capelli-matrix-total-results-miracle-creator-200-mlPrezzo circa 15€

E’ uno spray ma ha la consistenza quasi di una crema, e per applicarlo lo spruzzo prima sulla mano e poi lo distribuisco sui capelli. Lo trovo molto leggero, non appesantisce affatto i capelli ed è perfetto per tutti i tipi di capelli!

Ma ora è arrivato il momento di parlarvi anche del mio colore (e so che interessa a molte di voi!) e di quali prodotti uso per rinnovarlo e prendermene cura! Curiose di scoprirlo? Non vi resta che cliccare qui per la seconda pagina! Vi parlerò anche degli strumenti che uso per cambiare look e rendere i miei capelli lisci o mossi 🙂

68 COMMENTI

  1. Ora vi scioccherò: io non faccio niente! Probabilmente quando mi hanno fatta, si sono sbagliati un po’ e invece di distribuire pari pari – tutta la salute dei denti l’hanno aggiunta a quella dei capelli: così passo la vita dai dentisti ma in confronto ho una chioma bella, sana e troppi troppi capelli!
    Diciamo che non amo cambiare i parrucchieri, ci metto un sacco a trovare il coraggio e fidarmi, ma per il resto colore piastre o altro non mi fanno un baffo e anche per la cura non faccio altro che lavarli con lo shampoo normalissimo quando serve.

  2. Io invece ho capelli finissimi che mi fanno dannare e il mio cruccio é il volume, per me difficilissimo da ottenere…ma da qualche tempo ho trovato due prodotti fantastici : lo shampoo della Dove Oxygen e lo spray pre asciugatura Hot&Go della L’Oreal. Entrambi li trovo al supermercato e costano pochissimo, ma mi danno un volume da criniera di leone 😉 Per completare il tutto asciugo a testa in giù e rifinisco il look con piastra o arricciacapelli se voglio una piega più elaborata. Per i baby hairs uso il Semisumo della Bumble and Bumble, che va anche benissimo per fissare i boccoli.

  3. Io sono esattamente come te tranne per la storia del dentista 🙂 Non faccio assolutamente niente di speciale. Mi lavo i capelli con lo shampoo + balsamo di Pantene, non metto maschere creme o oli, non ho doppie punte e non perdo i capelli, uso tranquillamente la piastra per fare i boccoli (non tutti i giorni) e vado dalla parrucchiera, sempre la stessa da una vita, due volte all’anno!

  4. Mi piacciono molto i post sulla cura dei capelli e lo styling,posso sempre prendere spunto per qualcosa.Purtroppo non ho ancora trovato la mia hair caire routine perfetta.Ho testato diversi prodotti che non mi hanno soddisfatta al 100 percento e mi auguro di non tardare troppo a trovare i prodotti perfetti per i miei capelli.

  5. Io ho i capelli afro e per me è una vera fatica..un paio di mesi fa xo ho provato la stiratura della L’Oréal e devo dire che ora adoro i miei capelli, posso lasciarli ricci (ma non sono più super afro) farli lisci o boccolosi e senza spendere un patrimonio dal parrucchiere. Ho comprato poi la piastra multiuso della muster (dolcissima) e devo dire che è una valida alternativa alla ghd. Ma la cosa che più mi manda su di giri è che ho finalmente preso l’appuntamento dal parrucchiere per farmi il colore (rosso!!!!! Yeeeeeh ) in 22 anni non ho mai tinto i capelli e sono davvero emozionata e anche un Po in ansia..a questo proposito non avendo mai tinto i capelli ho chiesto al parrucchiere qualcosa che non me li distruggesse e con cui sarei potuta tornare al mio colore naturale, lui mi ha parlato di una maschera a base di acqua che colora i capelli ma che dopo 4 mesi va via completamente, qualcuna di voi l’ha mai provata?

  6. Io avrei bisogno di un consiglio: perdo capelli in modo drammatico, cioè letteralmente a ciocche. Ho anche consultato il medico che ha escluso eventuali patologie, ma non ne posso più di vedere ciocche intere di capelli sparse ovunque. Quando li lavo e li pettino riesco a fare il lavandino totalmente nero dai capelli che ci sono. Utilizzo la Tangle Teezer (che su di me non ha alcun effetto benefico) e sono passata a shampoo e balsamo bio Dr. Organic all’olio di argan, ma nessun risultato. Qualcuno ha consigli da dare su prodotti miracolosi o almeno qualche rimedio per i capelli che si spezzano?? 🙁

  7. Ciao io non li tingo perchè ho già un bel colore però giusto per curiosità mi piacerebbe provare a schiarirli un po’ magari con una tinta di quelle senza ammoniaca che vengono via subito, giusto per vedere l’effetto che fa

  8. Devo dire che per quanto riguarda i capelli non mi posso lamentare, a parte la mezza misura da ricrescita di un bob che non mi fa impazzire mi piacciono i miei capelli! Il merito lo do sicuramente all’ecobio (ma in primis alla genetica) e il segreto per la bellezza dei miei capelli è l’hennè!

  9. Ultimamente ho i capelli molto secchi e crespi soprattutto le lunghezze. Finalmente ho trovato un buon balsamo Biolis Nature all’avena, di Tigotà. Costa poco ma è ottimo (ingredienti inclusi). La piega nn so cosa voglia dire visto che ho i capelli ricci e nn so maneggiare la spazzola..

  10. Ciao! Anni fa ho avuto il tuo stesso problema.. So cosa intendi.. È davvero traumatico quando ti rimangono in mano ciocche intere di capelli e vedi i tuoi capelli dimezzarsi di volume. Io sono corsa in farmacia e ho preso fiale e integratore di Bioscalin! Dopo un mese e qualcosina, avevo una ricrescita di capelli nuovi che ha lasciato a bocca aperta il mio parrucchiere. 🙂 .. Parlando con amiche, anche loro le hanno trovate molto utili. Ti avviso che costano, ma x me, il tutto ne è valso. Spero lo sarà anche x te. Tieni presente che ognuno di noi però è diverso.. Ma spero ovviamente che ti siano utili e che funzionino anche con te 😉

  11. Ciao Angelica! Io quest’estate ho provato qualcosa del genere, facendomi le punte rosa. Ora, non so di preciso che prodotto userà il parrucchiere, ma sicuramente quello che ha usato la mia (mia madre, tra l’altro, eheh) è venuto via tranquillamente e in modo graduale dopo un tot di lavaggi, circa due mesi in tutto 🙂

  12. Io sono sempre stata in lotta con i miei capelli: ne ho pochi, sono sottili e hanno poco volume. Per tanti anni ho fatto periodicamente la permanente, ora però da un annetto li sto tenendo al naturale, così che possano crescere un po’ più forti (speriamo!). Però sono una spina nel fianco al momento dato che non sono né carne né pesce: né corti né lunghi, né ricci né lisci… e sono una pigrona! Tanto mi piace stare in bagno la mattina a truccarmi, tanto mi scoccio a farmi la piega etc… terribile! Ma pensavo di regalarmi un ferro un po’ largo per arricciarli per Natale. Consigli? 🙂

  13. Infatti è una maschera sia questa che quella che usavo prima. Forse quella che usavo prima non era abbastanza nutriente.

  14. Io due volte l’hanno prendo li integratori della phyto, sono buoni e ben tollerati dallo stomaco. Quando ho avuto il tuo stesso problema ho utilizzato anche le fiale e lo shampoo della bioclin, ed i risultati li ho ottenuti. Pensa che i parrucchieri mi chiedevano se avevo avuto una gravidanza! Era ben visibile che i capelli da un certo punto in poi si erano ridensificati. Ma devi essere costante per almeno tre mesi. Cura anche l’alimentazione, frutta secca, e tanta verdura.

  15. Tempo fa l’avevo provato e non aveva sortito molti effetti purtroppo. Diciamo che per fortuna ho tanti capelli, quindi se anche ne perdo parecchi, non ho orribili buchi in testa 😛 Però è brutto e fastidioso vedere e trovarsi capelli ovunque ed è per questo che cerco un rimedio. Magari proverò a dare un’altra chance al Bioscalin, grazie 😉

  16. Bellissimo utilissimo post!
    Io uso shampoo e balsamo della philip martin’s che trovo dal mio parrucchiere, da quando li uso i miei capelli sono totalmente migliorati!! Poi prima della styling spruzzo lo spray modellante e che protegge dal calore di frank provost…mi trovo molto bene con questi prodotti e finalmente dopo tanti anni ho trovato una routine valida per i miei capelli!

  17. Grazie per la tua risposta. .x caso ti ricordi il nome della tua maschera? Che fortuna la mamma parrucchiera *.*

  18. Grazie per la tua risposta. .x caso ti ricordi il nome della tua maschera? Che fortuna la mamma parrucchiera *.*

  19. ma scusate l’ignoranza…come si fa con il ferro a fare i boccoli più larghi e naturali come Clio nella foto? io ho sempre l’odioso effetto prima omunione…..:(

  20. Adoro i post sui capelli!
    Io sto cercando disperatamente una tinta senza ammoniaca, ma non so dove andare a parare! In passato utilizzato quelle della l’oreal, ma il colore se ne andava via dopo poche settimane (persino con la Prodigy che è una tinta permanente). Ora vorrei provare con qualcosa della Wella, qualcuna di voi si è mai tinta i capelli utilizzando i prodotti di questa marca? il Koleston o il Color touch? 🙂

  21. Devi usare un ferro con un diametro abbastanza largo, ovviamente se ne usi uno stretto uscirá quell’odioso effetto. Comunque se non ti va di cambiare ferro o ti escono in ogni caso in quel modo la soluzione è “aprirli” passandoci le mani e soprattutto aspettare. Ad esempio li fai la sera se ti servono per la mattina dopo

  22. Io ho avuto il tuo stesso problema, ero disperata oltre a perderne tanti erano pure brutti, sono stata dal medico e dal dermatologo, nessuna patologia…sai cos’era?! L’ecobio che usavo ormai da più di un anno -.- sono tornata ai prodotti classici ( niente di costoso o raro, garnier, pantene o elsève) nel giro di nemmeno due mesi i miei capelli sono rinati, non ne perdo più così tanti e hanno un aspetto sano. Oli e prodotti bio su di me mai più, poi mi sono anche informata da degli esperti, e negli shampoo normali non c’é nessun prodotto nocivo, naturali o chimici è tutto testato per mettere sui capelli. Ero passata all’ecobio soprattutto per eliminare i capelli unti, ma non ho visto nessun risultato, oltre ad essere unti poi erano orrendi e ne perdevo un sacco.

  23. Grazie per aver condiviso la tua routine per me è stata molto utile per me portatrice non sana di capelli fini

  24. Ecco, io invece ho appena cominciato con il bio proprio nella speranza che la situazione migliori! 😀 Ho sempre usato shampoo e balsamo normali (da supermercato), cerco di evitare piastre e arricciacapelli, ma la cosa dura ormai da tantissimo tempo, direi da anni e non è mai migliorata nonostante abbia provato molti prodotti diversi. Boh 🙁

  25. Se lascio i capelli più di un minuto nell’asciugamano bagnato puzzano da morire! Come si risolve il problema?

  26. Io dopo averla provata dal parrucchiere, ho comprato la nuova linea Wella (elements):bio! Ottima..non avevo voglia delle solite fiale che faccio ad ottobre, ma basta il balsamo (che tengo in posa qualche minuta come mi ha consigliato il parrucchiere) e vi assicuro capelli districati in pochissim oe emtà dei capelli strappati o che cadono! mi sta paicendo davveo..costicchia!

  27. nn amo pasticciare con i miei capelli e li curo così come faccio con il viso e il corpo ,per cui colore solo dal parrucchiere di fiducia e prodotti testati da sempre con cui mi trovo benissimo Kerastase che alterno ad Alfaparf olio semi lino o Keartina ma udute udite ho scoperto x necessità avevo finito lo shampo kerastase io uso la linea fucsia capelli colorati così alla esselunga mi sono fatta tentare dal nuovo shampo senza solfati ecc della L’oreal Expertise,

  28. Ciao ragazze! Io ho capelli lunghi ma sottilissimi con le punte secche. Ho provato una infinità di prodotti e integratori. A settembre ho cominciato una cura per la caduta dei capelli presa in farmacia:si tratta delle capsule della phyto e devo dire che mi sono davvero trovata bene. A questa ho associato le fiale anticaduta della schwarzkopf professional bc presi dal mio parrucchiere abbinati allo shampoo. Mi sono cresciuti capelli nuovi:-) 🙂 🙂
    La mia routine ora consiste in : shampoo x capelli secchi della schwarzkopf bc, balsamo e maschera john frida e vari trattamenti in spray o crema sempre della schwarzkopf o di john frida prima dello styling. Vi consiglio inoltre la maschera x capelli secchi e danneggiati di Il salone Milano Alparaf . Per lo styling utilizzo la piastra ghd o l’arricciacapelli remington.

  29. Prima di tutto se un professionista ha escluso un problema medico stai tranquilla! 🙂 oltre ai prodotti posso dirti di partire dall’interno, fornendo ai tuoi capelli i nutrienti necessari alla loro crescita!! Uova (vit. B6) noci, salmone e olio d’oliva sono alimenti super benefici per la salute dei capelli! Ovviamente frutta e verdura sempre presenti!

  30. Io ne ho sempre persi una valanga, sia prima quando usavo prodotti ‘normali’ e facevo tinte chimiche, sia tutt’ora che da un paio di anni faccio solo henne e uso prodotti ecobio. Nel mio caso penso sia dovuto allo stress e forse a qualche carenza alimentare. Comunque c’è da dire che mi ricrescono, quindi non mi sono mai preoccupata più di tanto. PS. Concordo con chi dice che i prodotti phito sono molto validi.

  31. Allora dato che più di qualcuna conferma la validità dei prodotti Phyto, ci darò una possibilità! Grazie mille 🙂

  32. Per caso qualcuno di voi sa consigliarmi un arricciacapelli per fare delle belle onde morbide? Ho capelli che ormai mi arrivano sopra al seno, tanti e spessi e che ormai da anni ed anni mantengo attraverso prodotti con un buon inci, per carità nulla di speciale, shampoo (poco) abbastanza delicato massaggiato solo sulla cute e poi tanta tanta maschera all’argan di Omia sulle lunghezze e risciacquo con un filo di aceto; maglietta di cotone in testa per 15 minuti mentre mi faccio una maschera ai mirtilli, spazzolo le lunghezze con la tangle tezeer e asciugo con Phon ionizzato. Ma dato che ho capelli lisci, ogni tanto mi piacerebbe cambiare e avere un po’ di movimento ho provato vari metodi, tra cui bigodini flessibili che però non mi entusiasmano. Consigli?

  33. Strano! Magari assicurati che l’asciugamano sia pulito e non sia rimasto già umido in utilizzi precedenti… È l’unica cosa che mi viene in mente

  34. io ho i capelli grassi, è l’unico mio cruccio, ma probabilmente l’essere grassi li protegge da tanti altri problemi. Per tantissimi anni ho fatto permanente (spesso e bella strong, dato che per arricciare i miei ce ne vuole) e tinta molto più chiara del mio colore….li lavavo solo con shampo, balsamo sulle punte e non erano per niente rovinati.

  35. io ho scoperto questa estate che se mi lavo con acqua senza shampoo i miei capelli si ungono meno! D’inverno li lavo meno spesso (ho un riccio molto ribelle) perciò, a fasi alterne, una volta uso lo shampoo e una no. Il cuoio capelluto sta parecchio meglio. Less is more, date retta

  36. lo cambierei pure, tipo questo remington consigliato da clio non è affatto caro, ma lo vedo sempre “sottile”

  37. in linea di massima il dermatologo consiglia di non utilizzare sempre lo stesso prodotto. Il capello, come la pelle, ha “memoria”, siassuefà e quindi, sempre in liea generale, è bene cambiare spesso. Ma se continui a non essere soddisfatta il mio consiglio migliore è … di rivolgersi ad un altro dermatologo… no al fai da te

  38. Remington è ottimo te lo confermo! Io ho quello stretto da 1.9 ma tu prendilo più largo, se ti piace l’effetto più morbido, però dipende anche dai capelli: su di me che ho i capelli grossi qualsiasi ferro lavora bene, su mia cognata che ha i capelli fini un ferro largo non è adatto perché non prende la piega. Devi considerare varie cose prima di scegliere un ferro secondo me. Cmq almeno sulla marca ti assicuro che è ottima 🙂

  39. Leggendo i commenti mi consolo..non sono l’unica che utilizza solo shamppo e maschera! 😀 😀
    Uso lo shampoo di Phyto (antiforfora secca) e la maschera della Garnier Ultra Dolce, quella col miele. Poi li phono, spruzzo l’olio della Gliss alla keratina sulle punte, tampono e finisco l’asciugatura col phon. Infine uso la piastra per lisciarli.
    Nonostante utilizzi sempre phon e piastra e faccio il colore una volta al mese, non ho doppie punte 😀

  40. Fatto tutti i tipi di controlli? Io ho avuto il tuo stesso identico problema, capelli via a ciocche e ho scoperto che era per colpa della tiroide!! O_O
    Adesso che mi sono stabilizzata grazie alle cure ne perdo mooooolti meno, noto che ne perdo di più nei periodi di forte stress.

  41. grazie! allora i miei sono abbastanza grossi come capelli, tuttavia non tengono benissimo le pieghe, sto leggendo un po’ di recensioni su amazon e penso che punterò su questo consigliato da te e clio 🙂

  42. Si effettivamente potrebbe essere quello il problema, ora che ci penso…la prossima volta verifico! grazie per la dritta! 🙂

  43. Io ho una vera fissazione per i capelli, li curo un sacco, sono ricci, stressati dal colore e dall’allattamento. In questo periodo li inumidisco appena e poi applico un olio -di cocco o di ricino- e li pettino. Dopo un’oretta faccio uno shampoo o dei Provenzali o Alepia , balsamo o maschera (ma con poca posa) e li sciacquo. Non li pettino più ma applico un ravviva ricci (purtroppo niente di bio) ma solo d’inverno perché gli tocca il phon! Passo al plopping, poi li asciugo nella nuca bene e nelle radici e, di solito, vengono boccoli morbidi e definiti. Oppure Krusty il Clown eheh!!!
    Ora che so che l’arricciacapelli remington è così abbordabile un pensiero lo faccio

  44. Ragazze i capelli sono un tasto dolente al momento… L’acqua piena di calcare della mia nuova casetta me li sta rovinando!! E quelli bianchi stanno aumentando. Vorrei tingerli da sola, ma mi sembra presto iniziare a 28 anni. Voi che diteee?

  45. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! Non vedo l’ora di vedere il nuovo tutorial, quello dell’ultima foto!!! 🙂

  46. Ciao Ella, non sono un medico e non me ne intendo. Ma potrebbe trattarsi di carenza di ferro o carenza di qualche vitamina.

  47. Si, avevo fatto gli esami per la tiroide un po’ di tempo fa e per fortuna erano state escluse patologie. Magari posso provare a chiedere nuovamente al medico, non si sa mai

  48. Ciao a tutte vorrei condividere con voi un possibile stratagemma perché ai capelli grassi come me non so se in realtà dipende da quello che faccio ma è da un po’ di tempo che riesco a far durare i miei capelli due giorni di fila mentre prima duravano a stento uno e poi se non volevo sembrare come Piton dovevo rilavarli . Praticamente adesso prima dello shampoo applico il balsamo lo lascia agire per un po’ intanto uso il bagnoschiuma poi risciacquo bene e dopo faccio lo shampoo, avevo sentito penso proprio qua sul blog di questo nuovo metodo per lavarsi capelli però non ci credevo molto invece devo ricredermi da quando faccio così ho notato davvero la differenza e per me vuol dire tantissimo quindi per quelle ancora indecise provateci !!!!

  49. Io ho tagliato i capelli di recente, mi sono convertita al long bob!
    Al momento non so ancora se modificherò la mia hair routine, ma avendo una quantità infinita di capelli doppi come spago e secchi sulle punte di sicuro non mancheranno mai i trattamenti idratanti, come l’olio straordinario di L’oreal e la CC cream di Collistar, che adoro anche come riflessante colorato.

  50. Davvero Clio pure i baby-hair ?? wow quante cose!!!! Cmq stai benissimo con questa lughezza 😀
    Io è da un anno esatto che mi sto facendo ricrescere i capelli dopo una decolorazione totale (mio capriccio/desiderio) e da tanti anni ti tinte di colori marroni/rossi/meches/eccetera.
    Ora ho i miei capelli biondini che ho ravvivato grazie a 2 mesi di lozione Shoultz schiarente : capelli mielati al punto giusto 😀
    Per il resto sono molto easy avendo i capelli fini, lisci e un taglio lob : metto solo un anti crespo (Phytorelax) e magari un pò di crema styling leave in (Noah , inci verdissimo) o magari metto un pò di spuma per renderli mossi!

  51. Oddio… Non ho tempo di fare tutte queste cose cavolo! Mi piacerebbe molto prendermi più cura dei miei capelli.. Non faccio molto, li lavo con uno shampoo naturale non aggressivo, uso il balsamo di Biofficina Toscana e prima di asciugarli metto un po’ di olio di cocco sulle punte. Riga!
    Anche perché sono molto lunghi ed è faticosissimo fare impacchi e cose varie.. Chi concorda?

  52. io mi trovo molto bene con lo shampoo della bumble and bumble anche se costicchia oppure con quelli della john frieda sia per il volume che per i riflessi… però, grazie dei tuoi consigli!!! preziosi davvero!

  53. Ma dove lo trovate il tempo x tutte qst creme e cremine x capelli???Beate voi!!!
    Io uso shampoo e balsamo,al momento ultra dolce garnier, solo a volte sostituisco il balsamo con una maschera e prima dell’asciugatura se ce l’ho metto un pò di olio di argan,stop!!!
    Io ho tantissimi capelli,molto grossi, lisci ma gonfi xk’ un pò crespi. In passato x circa 2-3 anni ho fatto un trattamento anticrespo alla cheratina,una specie di stiratura a crema, ora vorrei provare il siero della biofficina toscana di cui tutti parlano bene!
    Approfittando degli sconti del blackfriday ho preso una spazzola riscaldante della imetec x lo styling x dare movimento alle punte ed evitare l’effetto mortisia,ma a dire il vero non mi sto trovando molto bene,nel senso che l’effetto scompare dopo pochissimo tempo….sicuramente non è una questione di capelli xk’ essendo grossi e spessi mantengono bene qualsiasi piega (se li arriccio con la piastra l’effetto mi dura anche 3 giorni), non so se x la mia lunghezza media(sopra al seno) la spazzola è troppo grande (d 3,8 cm) o se il calore che emette è troppo basso. Qualcuna di voi ha qst spazzola,come vi trovate???

  54. ok, ottima hair routine. ma una volta sistemati, nei giorni successivi al lavaggio cosa prevede la routine? Li pettini tutti i giorni normalmemte o ogni giorno c’è qualche segreto che utilizzi per mantenere al meglio la piega?
    grazieee cliuzzzzz

  55. Cliio mi hai dato l’idea per il regalo di Natale di mia mamma!
    Remington Ci5319 Ferro Arricciacapelli. Che faccio,comprooo? <3

  56. Il trucco della cera e spazzolino, per tenere a bada i baby capelli, è perfetto per noi ricci che siamo piene di capelli spezzati/corti che sparano da tutte le parti, specie quando cerchiamo di fare qualche acconciatura.
    Io uso uno spazzolino da denti in assenza di una bella spazzolina come la tua, ovviamente mai usato per la bocca 😛

LASCIA UNA RISPOSTA