Ciao a tutte!

L’autunno è ormai più che inoltrato, e sta spianando la strada all’arrivo dell’inverno: questo non vuol dire solo che si sta avvicinando il Natale, ma anche e soprattutto….Freddo, freddo e ancora freddo! C’è chi è più caloroso e risente poco dell’abbassamento delle temperature, ma c’è anche chi, ai primi spifferi, ha la tremarella e si trasforma in men che non si dica in un ghiacciolo.

Nel post di oggi verremo incontro a questa seconda categoria, con qualche suggerimento su come stare al caldo senza trasformarsi necessariamente in un fagotto o in uno yeti, proponendo anche qualche gadget che, nella sua semplicità, per le freddolose può fare eccome la differenza :-D! Donne delle nevi, siete curiose di scoprire, dunque, cosa può aiutarvi ad affrontare le temperature polari? Allora continuate a leggere il post per vedere di che si tratta ;-)!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddoVia Pinterest

IN CASA: MASSIMA LIBERTÀ E UN PO’ DI STILE

Facciamo una dovuta premessa: in casa siamo sempre e comunque libere di scegliere la mise che più ci fa stare meglio e comode, e sappiamo bene che, durante i mesi freddi, non c’è piacere più godurioso di quello provato stando sotto cento strati di coperte sorseggiando un caldo (o una bella cioccolata 😉 !).

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-7Qualcuno ha detto “cioccolata”?

Tuttavia, ogni tanto può essere utile anche solo sapere come essere meno orsacchiotte in casa, senza però rinunciare allo stare calde: un esempio?



AMORE A PRIMO…PLAID!

Il plaid, che può, oltre che coccolarci con il suo morbido tepore, essere anche chic. Nella scelta del plaid si può giocare con tessuti, dimensioni e trame diverse, che possono essere sia bon ton che divertenti.

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-11Frette, Balze Plaid. Prezzo: 275€ 

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-8U-Miss, Plaid a forma di coda di sirena. Prezzo: 20,98€ su Amazon.it

Se invece proprio non riuscite a separarvi dalla vostra coperta, anziché andare in giro per casa dopo esservici arrotolate come un fusillo, una buona soluzione può essere il plaid con le maniche! Ok, forse la regina dell’arte di ricevere gli ospiti, Bree Van De Kamp, non lo approverebbe, però è simpatico e super-pratico, non trovate?

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-5Kanguru, Plaid con maniche. Prezzo: 22,24€ su Amazon.it

ANDARE A LETTO CON ELEGANZA, DIVERTIMENTO E…CALDOSITÀ

Si dice che Marilyn Monroe andasse a dormire indossando solo qualche goccia di Chanel n.5, tuttavia, per quanto l’immagine possa essere sensuale e suggestiva, per le freddolose il solo pensiero di andare a dormire così fa venire i brividi in ogni senso!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-4“Oh, borsa dell’acqua calda! <3 “Credits: notizie.it

Dunque, per andare a dormire stando al caldo senza sembrare uno yeti infagottato con calzettoni (con infilati dentro i pantaloni, dentro i quali, magari, ci si mette pure la maglia :-P), ci sono due possibili soluzioni tra cui poter scegliere, in base al nostro carattere e modo di essere: l’ironia e l’eleganza!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-1In loving memory of pigiamone di Clio, purtroppo non più tra noi!

La prima opzione (condivisa dalla nostra Clio eheh) fa largo a pigiamoni a pezzo unico a tema, originali e simpatici, grazie ai quali ci si può trasformare, ad esempio, in un meraviglioso unicorno!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-9Ok ok è un filino eccessivo, ma un sorriso lo strappa a tutti, no? Keral Kigurumi, Pigiama da Unicorno. Prezzo: 12,86€ su Amazon.it

Se, invece, volete mantenere anche sotto le coperte uno stile più chic, si può optare per un modello di pigiama che unisce la caldosità all’eleganza: meglio, dunque, lasciar stare disegni e fantasie e optare per modelli a tinta unita, con cui stare comode e calde, ma alla moda!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-10Intimissimi, Pigiama lungo in viscosa con strass. Prezzo: 49,90€ 

PREPARARSI CON LO SCALDA PIGIAMA

Non basta? Il pigiama chiccoso sembra essere sempre freddo? Via libera allo…scalda pigiama! Il concept è molto semplice: è una sacca in cui infilare il pigiama dieci minuti prima di indossarlo e che, dopo essere stata collegata alla corrente, lo scalderà a puntino, pronto per darvi una calda buona notte!

ClioMakeUp-Outfit-per-il-freddo-6Lo so, ora lo regalerete a tutti per Natale. E fate bene!!
Hammacker, Scaldapigiama. Prezzo: circa 40€

In ogni caso, sotto le coperte si deve stare bene e, se per riuscire a farlo si preferisce un bel pigiama di pile decorato con le mucche e scritte divertenti, non saremo noi a giudicarvi male! In barba a qualunque cosa possano dire eventuali dolci metà, che devono imparare ad amare la propria “donna delle nevi” così com’è ;-)!

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva troverete qualche consiglio outfit per il freddo che può aiutarvi, in maniera tattica, a rimanere calde senza sembrare un eschimese! Andate a pagina 2 per vedere di cosa si tratta ;-)!

78 COMMENTI

  1. Freddolosa a rapporto, presente! Post mooolto utile, anche come idee regalo per sorelle di freddolosità! ❤️

  2. Donna freddolosa a rapporto! Ma mai come le mia compagne ddi stanza ch si aono succedute negli anni..loro tenevano il piumino sul letto fino a maggio con tanto di scaldasonno xD comunque io in inverno vorrei fare come quelle ragazze che vanno in giro con la gonna o dei vestitini carini e sotto dei collant pesanti ma non ce la faccio e mi ritrovo poi sempre con i pantoloni xD post molto utile 🙂

  3. Scaldaletto sempre e cmq, l’anno scorso l’ho acceso il 16 di agosto. A casa, sui piedi, un paio di pantofole che sono di un brutto… Ma tengono caldo!
    Fuori casa sono lasciata al mio destino 🙂
    Devo dire però, che probabilmente è la umidità il vero problema. A Innsbruck, dove stavo prima, non avevo questi problemi con 18 gradi sotto zero.

  4. Magari fossi calorosa … il pigiamone pezzo unico lo usavo da ragazza poi con il passare degli anni ho iniziato a trovarlo scomodo per via della plin plin che scappa di notte , lo spogliarsi tutta ma anche no … prima di indossare il pigiama lo appoggio sul calorifero e nel frattempo metto la borsa dell’ acqua calda pelosa nel letto … cioè per me è una goduria che amo il caldo , mio marito l’ opposto di me gira in casa con bermuda in maglina e maglie a mezza manica con ciabatte infradito , mah … è proprio vero che i poli opposti si attraggono

  5. Con i primi freddi a me “muoiono” le estremità ..i piedi in casa mi diventano due pezzi di ghiaccio, quindi via libera a calzini uno sopra l’altro. Per combattere il freddo esterno anche io a volte uso il body sotto i vestitini, però non riesco a mettere le calze sotto ai pantaloni perché poi se entro in locali (o anche al lavoro) superriscaldati soffro da morire. A letto meglio tre coperte ma non quei pigiamoni..

  6. Beh insomma alzare il riscaldamento quanto volete magari no. Pensante anche al nostro povero pianeta, non soppprto la gente che tiene i termosifoni bollenti perché in casa vuole girare a mezzemaniche, é inverno e ci si copre un po’ di più! E ve lo dico io che sono freddolossissima.. Comunque dopo la rottura di balls sull’ecologia, io non esco mai senza guanti e sciarpa e in casa ho sempre addosso la mia tuta a forma di cane Husky tutta pelosa, questa si che tiene caldo! E poi niente, piumone dell’Ikea con grado di calore altissimo e passa la paura. Buona domenica a tutte, qua in Romagna giornata nebbiosa..

  7. io in casa vivo a strati di pile 🙂 il pigiamone unico ha il difetto che se devi fare pipì di notte devi praticamente spogliarti e rabbrividisco al solo pensiero

  8. questo post fa al caso mio, dato che abito in Svezia 😀
    non capisco la differenza tra canottiera e body, fanno entrambi spessore; i collant sotto ai jeans mi danno fastidio ma ne riconosco i vantaggi.
    in casa sto bene con tuta di cotone e cardigan, e calzettoni tutta la vita; di notte piumone.

  9. L’assurdità è che le stesse persone mettono d’estate il condizionatore a 18 gradi ! Dico io..qui a Napoli ci sono circa 20 gradi oggi, ed indossi il piumino…

  10. Io “amo il freddo”…meglio delle estati della pianura padana.
    Prima di dormire basta mandare l omino a riscaldare la parte del letto e io sono a posto!
    In casa sempre pile, calze comprese, e tuta…..

  11. Freddolosa a rapporto: ce le ho tutte!! Sciarpe, body, collant, canotte, calzettoni, pigiamoni, scalda letto, scalda piedi, scalda sonno, scalda mani… le provo tutte.

  12. Infatti secondo me noi abitanti della pianura padana odiamo il caldo perché odiamo il “nostro” caldo.

  13. Che belli quei guanti. Io lavoro in un ufficio non riscaldato, o meglio, il termosifone è troppo lontano rispetto a dove sono io e il calore si è disperso. Cerco di usare maglie “strategiche” che siano cioè sottili ma che tengano caldo. Sotto gli abiti ho sempre una maglia a manica lunga di lana e seta. Poi il vestito di lana (non metto i pantaloni), e sopra un cardigan lungo di lana. Calze belle pesanti e calzini di lana sottile ma comunque caldi sotto gli stivali.

  14. Noooo Clio perchè in loving memory, che fine ha fatto quel pigiamone bellissimo con i gattini?
    Scusate ma la borsa dell’acqua calda non ce la mettiamo? Cammino scalza tutto l’anno e naturalmente in inverno mi ritrovo con i piedi talmente freddi che potrebbero staccarsi e in mancanza di un caminetto la borsa dell’acqua calda infagottata nel mio plaid fantasia gattini è la mia unica salvezza

  15. Io odio l’inverno. Patisco il freddo l’umidità di crocchia la cervicale, le giornate corte mi intristiscono. Idem le feste natalizie. Vorrei dormire fino al disgelo

  16. Beh non che il “nostro freddo” sia tanto meglio del “nostro caldo”!! Spesso sto meglio in montagna, dove la temperatura è decisamente più bassa, ma l’umidità è minima! 🙂

  17. Io non sono mai riuscita ad acquistare uno di quei bellissimi pigiamoni interi per paura dello shock termico quando te lo devi sfilare per andare in bagno… mi capitava da bambina ed era un trauma

  18. Noooooo i pigiamoni noooooo vi prego 😉
    In casa cerco sempre di avere una temperatura giusta! Odio il caldo soffocante ma non voglio neanche il brivido di freddo: una cosa equa!
    Lenzuola di flanella e super piumone perché non uso il pigiama!
    In casa sono vestita e quando esco dipende dal freddo che sento…riesco ad indossare tranquillamente pantaloni senza calze e gonne con calze coprenti. Sciarpa e cappello quando nevica o gela. Diverso il discorso quando lavoro: 8 ore al freddo di fuori..Mi copro mooolto di più!

  19. Anch’io in adolescenza avevo un paio di tute con la zip davanti…che reputavo comode e calde fino al momento di fare pipì! Mamma mia che gelate

  20. Io amo il freddo ma sono freddolosa! Uso praticamente tutti questi accorgimenti, tranne il body che trovo scomodissimo, canotta sottili più o meno pesanti e via! Il pigiama-tuta anche no, l’avevo da adolescente e fare la pipì era un trauma perché bisognava spogliarsi del tutto

  21. Io sono freddolosa però questo un pò mi limita nel vestirmi poichè indossando i collant alcuni pantaloni non posso usarli…non sempre stare calde è anche sinonimo di essere carine( nel senso di ben vestite)

  22. Ho passato tutta la mia gioventù a girare freschissima !!! Calze 8 den,giubbini di pelle rigorosamente aperti,decoltee tutto l’inverno e mai dico mai indossato un piumino !!! Poi con il passare degli anni e’ cambiato tutto,adesso piumino,parca,o pelliccia,maglie più o meno pesanti,sciarpe,sotto i vestiti calze coprenti e per lo più stivaletti tutto l’inverno !!! Sarà l’età ma mi stupisco del fatto che nei negozi vedo sempre cose leggerissime,praticamente immettibili a meno che non si debba andare in qualche locale (cosa che mi capita di rado ) quindi non mi faccio fregare,cerco sempre di acquistare cose che posso sfruttare senza soffirire il freddo e rovinarmi le uscite ! L’idea del body a maniche lunghe mi piace,io utilizzo le canottine di tezenis ma hanno le bretelline,quindi forse per sfoggiare qualche capo più “leggero” del maglione potrebbero tornare utili

  23. E c’è bisogno di un post specifico per insegnarci che se fa freddo è meglio mettere le calze sotto i pantaloni ed utilizzare sciarpa e guanti? Perché da noi non ci si arrivava!

  24. Io non sento molto freddo sinceramente, ma alcune tips come il panta collant sotto i jeans (sciarpa e guanti sono ovviamente d’obbligo fuori xD) ed il pigiamone di pile sono cose indispensabili XD, ho una casa piena di spifferi ._. a volte fa piu freddo dentro che fuori :, quindi xD.
    L’unico punto che soffro molto sono le mani, diventano viola per quanto sono fredde!!

  25. Io odio il “nostro caldo”. Umido, afoso, pieno di zanzare.
    Uno aspetta tanto la bella stagione con tanti buoni propositi, giornate più lunghe, passeggiate, piscina, giri in bici ……e poi alla fine faccio molte meno cose di quanto è inverno. Praticamente non si può uscire!

  26. Diciamo che tutte queste cose le sapevo già quindi il post no mi è servito a molto, ma potrei aggiungere io qualcosa! La termocoperta! La accendi mezz’ora prima di andarea letto ed entri che sei calda calda!

  27. Salve a tutte, questo post va giusto bene per me che ho iniziato a lavorare in un posto gelido, pieno di spifferi con riscaldamento al minimo se non assente. Oggi ho fatto un po’ di shopping specifico: vestitini e cardigan lunghi di lana accompagnatati da leggings in micropile. Ovviamente non mancano sciarpone, guanti e cappello! Per la casa seguo già tutti i consigli del post dal plaid alla coperta con le maniche, ma i pigiamoni tuta sono terribili, meglio una coperta in più o un caldo abbraccio XD

  28. Beh io non ho mai capito questa strana cosa di indossare degli indumenti “sottili” tipicamente estivi, come canottiere, camicie di seta o cotone leggero… durante l’inverno, no i collant sotto i pantaloni perché sono talmente stretti che non li puoi infilare, i pantaloni/jeans dai tessuti molto leggeri…poi il riscaldamento a 30° mentre fuori sta nevicando. Non capisco sta cosa che i brand realizzano capi leggeri per l’inverno; i negozi sono strapieni solo di questa roba ! Prima non era così. Per cosa? Per guadagnare qualche cm visivo in meno sulla siluette ? Se uno è magro, se uno è grasso…non si risolve molto vestendosi “sottile”per morire di freddo. Anch’io da ragazza non usavo i collanti sotto i jeans, ma questi erano in tessuto spesso, non come quelli di carta velina di oggi !La prima cosa che ho sempre ottenuto togliendomi la maglia intima con le maniche lunghe in caldo cotone e sempre stata raffreddore, dolori articolari, ecc Sì, la buon cara vecchia maglia anche di lana funziona sempre con il freddo. Io sotto i pantaloni uso i termocollant ! Poi il buon vecchio trucco di mettere il pigiama a riscaldare sul termosifone ce lo vogliamo dimenticà !

  29. Io mi sono sempre chiesta: nei film e telefilm americani anche d’inverno dormono sempre tutti mezzi nudi, ma tengono il riscaldamento acceso anche di notte?
    Io in camera da letto spengo rigorosamente verso le nove, apro per rinfrescare un po’ la stanza e poi sotto al piumone magline e leggins leggere. A volte devo buttare i piedi fuori perché ho caldo

  30. Dove abito io c’è il centralizzato a pavimento, e il riscaldamento va ininterrottamente giorno e notte! La temperatura è sempre a 24/25 gradi…quindi di notte niente piumone, ne pigiami pesanti, e di giorno solo capi leggeri..e in casa sempre senza calze,.si sta da dio!

  31. Quanto hai ragione!!! Considera che a Roma in cui capitano solo sporadiche settimane di freddo vero, nel mio condominio il riscaldamento è acceso dalle 8 alle 22… senza interruzione!!! Si avete letto bene! 14 ore di riscaldamento!!! Io giro in pantaloncini e canotta

  32. L’ho notata anche io questa cosa!io ho messo ieri il piumone ma verso mattina inizio ad avere caldo…uso un pigiama leggero e niente calze.Mia nonna diceva:mangiare al caldo e dormire al freddo!

  33. È pura follia!!sai che purtroppo ce ne sono tanti che lo fanno…io non sopporto troppo caldo anche nei negozi e al cinema!

  34. In casa non ho mai più di 19/19.5 gradi per il semplice fatto che altrimenti non uscirei più XD ho uno splendido stock di vestaglie-poncho-felpone tutti in pile che mi tengono calda insieme ai calzini antiscivolo in lana. Quando esco invece indosso rigorosamente sciarpone e guanti, più il cappello di lana se proprio fa freddo. Il body l’ho scoperto quest’anno e ne sono proprio soddisfatta, mentre con le calze sotto i pantaloni non ce la posso proprio fare..le trovo scomodissime! Per la notte infine non faccio testo: sotto il piumone ho sempre caldo, quindi dormo solo in maniche corte/lunghe ma leggere e senza pantaloni XD

  35. mi ha sempre attratta sin da piccola, con l’Erasmus ebbi la possibilità di studiare a Stoccolma e la colsi. Mi piacque e cercai un modo per tornare, e un paio di anni dopo trovai un lavoretto che mi consentì di trasferirmi e da lì non mi sono più mossa 🙂

  36. Non sono freddolosa ma in casa ho sempre freddo semplicemente perchè accendo poco i termo… ho una casa enorme e arriviamo sempre tardi la sera quindi non ne vale nemmeno la pena di accendere il riscaldamento a volte quindi mi vesto mettendomi le cose giuste in casa. Giuste nel senso che uso panta e felpa nera con cappuccio ma sono entrambe felpatine compresa la maglietta a maniche lunghe che metto sotto. Adesso mi prenderò una graziosa mantella che si riscalda così col cavolo che patisco il freddo hahahaaha. Basta solo attrezzarsi 😉
    In casa non uso le pantofole ma la pantofola a stivaletto… le adoro! https://uploads.disquscdn.com/images/86a8e4b103868523dfbe4504b90bec3b0ad3a91f5386ad07367d93ca2a5ad869.jpg
    Per il momento, prima che arrivi la mia mantella caldina, ho un plaid che uso se guardo la tv dopo cena.
    ASSOLUTAMENTE BOCCIATE LE TUTONE… se mi metto una roba simile, a meno che non sia nera e aderente, non credo proprio che il mio ragazzo apprezzerebbe ma poi credo che soprattutto in casa, nei riguardi degli morosi, si debba essere ancora più attente di quando si esce di casa. In che senso lo dico? Una ragazza per uscire si trucca e si veste in un certo modo giusto? In casa invece ci si sente + libere ma è lì che non dobbiamo cadere!!!! Non credo che ci si debba far vedere dai nostri uomini al peggio di noi… E’ nel momento in cui siamo in pigiama e struccate che dobbiamo cercare di essere ancora più belle! Difficile? Non credo… almeno il mio metodo funziona… In casa sono comoda ma cmq ho un bel paio di panta neri e una felpetta che mi permettono comunque di darmi un tono. Se sono struccata i capelli li ho sempre in ordine e non con mollettoni inguardabili o mezzi sporchi.
    La tuta ad unicorno potrebbe attrarre solo se gli dicessi che sotto non ho nulla hhahahahahhahah !
    DICO NO ANCHE A 800 PAIA DI CALZE PER ANDARE A LETTO… ad esempio i miei stivaletti pantofola tengono un sacco caldo e sono belli da stare in casa e soprattutto tengono i piedi sempre caldi poi ti infili a letto e il freddo non lo senti più.

    Per quanto riguarda il post contro i piedi freddi per me non è necessario grazie 😉

  37. Oddio ma è tantissimo, va beh a casa mia forse lo accendono anche troppo poco ma 14 ore è davvero una montagna di tempo!

  38. I body anch’io non li uso… Comunque esistono anche quelli che si chiudono sotto (cioè che non sono già chiusi).
    Il pigiama a pezzo unico non ce l’ho. 🙁

  39. Wow!!! 🙂
    Però costano i pigiami pesanti di Tezenis. 🙁
    Io dormo in tuta e faccio prima ahah (oppure con i pigiama leggeri).

  40. Io non sopporto il caldo in camera da letto, non dormo. Riscaldamento rigorosamente spento, ho proprio chiuso il termosifone e (quando non si lamenta il fidanzato che dice che gli si gelano) anche finestra aperta, dormo in canottiera. Non so perchè ma in casa sto bene coperta, ho vestaglia in pile calzettoni, pigiamone e a volte anche la coperta e pure il riscaldamento acceso la casa non è per nulla fredda, ma nel letto devo essere al freddo. Ovviamente mi copro col piumone ma spesso mi scopro pure, con I leggings di cachemire morirei …

  41. io ho il pigiama a pezzo unico ma lo uso solo per stare in casa, a letto non sopporto nulla, tranne una canottierina leggerissima. Comunque per toglierti la curiosità il mio ha una comoda “botola” sul didietro che si sbottona, ma molti li devi proprio sfilare, quindi non sono proprio comodi, preferisco pantaloni e felpa ne fanno di carinissimi.

  42. Ciao gli unici pantaloni in pelle comodi e da super silhouette che ho provato e ovviamente non comprato causa prezzo da mutuo ventennale sono quelli di Jitrois, gli altri sono tutti una delusione ingoffano tantissimo, e sono veramente poco piacevoli sulla pelle anche perchè dopo pochissime volte che li metti si lasciano andare sulle ginocchia e sono da buttare.

  43. ho il piumone pesante, ma non sopporto il caldo a letto ho proprio chiuso il termo quindi non è mai acceso e apro la finestra anche se c’è la neve per terra. Il fidanzato si lamenta, ma non ce la faccio proprio … per casa assurdamente il fidanzato gira in maniche corte e io con felponi, calzettoni e coperte.

  44. Non so come tu faccia con i pigiami leggeri ahah, io li sfrutto un sacco e trattandoli bene, come tutte le cose, durano, mi riscaldano un sacco e sono davvero comodi, quindi la spesa ci sta, poi in generale i prezzi per i pigiami di questo tipo sono questi… Poi vuoi mettere un pigiama con la renna? Ahah mi sapeva troppo simpatico, ne ho uno preso l’anno scorso, credo sia ancora più caldo (non ho ancora provato quello nuovo) che ha la maglia rossa peluchosa con disegnata una calza piena di caramelle e i pantaloni verdi con tutti pacchi regalo 😛

  45. Uso 2 piumini ahah.
    Comunque sì hai ragione con quelli leggeri non mi trovo bene! Infatti quando lavo le tute uso quelle pure per dormire (tanto non mi vede nessuno)!
    Però hai assolutamente ragione che sono bellissimi quelli di Tezenis!

  46. Di mio ho una temperatura corporea bassa e mani e naso si congelano con i primi freddi anche in casa. Il mio ex compagno è una stufetta e mi scaldava meglio di un termosifone….ovviamente sempre con i pigiamoni ma sotto l’ intimo sexy è d’obbligo…talvolta

  47. Ciao io non li trovo per nulla comodi ho sempre quella sensazione di sudaticcio e comunque, forse abituata ai materiali leggeri del giorno d’oggi trovo la pelle ingombrante e rigida, ti sei mai seduta su un divano di pelle? Ecco trovo la sensazione dei pantaloni molto simile. Ne ho avuti un paio o 2 ma si sformano sulle ginocchia dopo 2-3 volte che li metti, a meno che non ti siedi mai e diventano immettibili. Quelli di Jitrois sono di pelle leggerissima e trattata in modo da essere leggermente elasticizzata quindi non perdono la forma. I prezzi però sono improponibili. Personalmente se dovessi puntare su un effetto pelle, preferirei I jeans “gommati” o anche la similpelle, ora ci sono dei tessuti tecnici che sono molto più confortevoli dell’originale.

  48. Cambiando casa ora ho salutato i pigiami pesanti (che non sono mai stata freddolosa quindi quelli di pile non li riesco a mettere), tenendo sempre il pigiama autunnale con maniche lunghe o corte… il piumone è pesantissimo, il mio moroso è una fonte di calore, casa oggettivamente non è mai freddissima… quindi gli onesie, per quanto siano carini, non li metterei anche perché farei la sauna e basta! XD

  49. Sì.
    Ha scelto mia sorella. 🙁
    “Animali notturni” (il drammatico thriller). Però è un film senza finale. 🙁
    Dovevo scegliere io che volevo “Animali fantastici e dove trovarli”! Una mia amica mi ha detto che era bello! *_*
    Ah l’unico che piaceva tantissimo sia a mia sorella che a me (La verità negata) non c’era nella mia città. 🙁
    Purtroppo non volevo spendere per il treno e nemmeno perdere tempo per il viaggio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here