Ciao a tutte!

Lo scopo di questo post è quello di aprire un dibattito su un fenomeno che ultimamente sta interessando anche il web: l’accumulo seriale di make-up. Vi sentite coinvolte? 😉 La domanda è semplice: perché il beauty-shopping non ci basta mai? Molti hanno cercato di darsi una risposta, e anche noi. Voi, invece, cosa ne pensate? Cosa si nasconde dietro l’ossessione per cui, nella trousse, regnerebbe la legge del more-is-more?

BH_10979594_517359015073818_641260276_nFoto gentilmente concessa dalla nostra make-up hoarder preferita… qualcuna di voi si è fatta un’idea su chi sia? 🙂

Ovviamente, questa cosa merita una distinzione: esistono, vere e proprie accumulatrici di cose, prodotti ecc… e poco importa se la loro ossessione cada sul make-up o su altre strane e, soprattutto, incontrollabili possibili collezioni. Questo tipo di, possiamo dirlo, disturbo è diventato famoso grazie a reality dedicati (come Sepolti in Casa o Hoarders) e il problema, in questo caso, supera la “normale” voglia di cambiare (di nuovo) colore di smalto. Noi qui intendiamo aprire un discorso sul trend (non patologico) che fa sì che in casa abbiamo più di un fondotinta nonostante uno sia spesso sufficiente, o perché abbiamo quattro rossetti bene o male tutti della stessa tonalità. 

BH_440

BH_1070Clio, ovviamente, è un caso a parte: oltre ad aver fatto del make-up il suo lavoro, le case cosmetiche spesso le inviano i prodotti e le nuove collezioni affinché lei possa testare sempre cose nuove! In questo modo il suo loop si autoalimenta… e noi magari cerchiamo di comprare in maniera un po’ più mirata! 🙂


Scommettiamo che, però, anche tra di voi, appassionate “standard” di make-up, ci siano varie collezioniste di prodotti: chi si concentrerà più sui blush, chi sui rossetti, chi sui prodotti per la base, ecc ecc. ma, comunque, immaginiamo che ci siano molte ragazze che non aspettano di aver finito un prodotto prima di acquistarne uno nuovo o che, periodicamente, pensino di aver bisogno di un prodotto nuovo o di un prodotto in più. E ancora: quante di voi, anche tra le più scrupolose che terminano ogni singolo fondotinta, hanno comunque più di tre rossetti/smalti? Eppure sappiamo benissimo che per avere un aspetto curato potrebbero bastare anche solo tre prodotti o, comunque, ogni donna può sentirsi più che soddisfatta con una trousse abbastanza limitata.

BH_Schermata-2014-07-20-alle-12.08.36Clio aveva selezionato questi 15 prodotti come sufficienti per una trousse completa! Quante di voi hanno più prodotti di così?

Ovviamente, le motivazioni dell’accumulo sono molteplici e il mercato (alimentato dai magazine ecc) ci porta a pensare che quel prodotto in più, ogni santa volta, in realtà ci serva. Ma anche quando sappiamo benissimo di avere tutto ciò che può bastare, e ancora di più, qualcosa non ci frena. Che cosa?

___137661429_JlHWD7qz5SQuelle che conoscono la versione originale della canzone del La Sirenetta apprezzeranno particolarmente questa vignetta – che ne ricalca il testo! “Guarda questa roba. Non è chiaro? Non penseresti che la mia collezione sia completa? Ho blush e spazzole in quantità. Ne ho matte e metallizzati a bizzeffe. Vuoi un rossetto? Ne ho venti! Ma che importa? Non è un gran problema. Io voglio di piùùùù!”

Se siete su questo blog molto probabilmente anche voi pensate che truccarsi sia bello. Ma non pensate che tante volte sia ancora più bello scovare nuovi prodotti e poi, ovviamente, comprarli? Il packaging, l’allure lussuosa di certi brand e l’idea di star facendo un affarone che accompagna altri marchi, il gesto di truccarci con un prodotto nuovo e che promette bellezza e fascino è, naturalmente, più seducente per noi del semplice portare il make-up addosso – cosa che, per altro, noi non vediamo quasi mai: sono gli altri a godere della bellezza del nostro rossetto, molto più di noi stesse!

___tumblr_ngfgsmaJ7m1s4hjb0o1_500

Noi vedremo il risultato del nostro make-up quelle due volte che andremo in bagno nell’arco della giornata e, se va bene, in una foto. E quindi, il momento dell’acquisto e poi, il gesto stesso dell’applicarlo, ce lo dobbiamo godere fino in fondo.

È forse per questo che vogliamo rinnovare spesso il momento in cui aggiungiamo un prodotto alla nostra collezione? Oppure semplicemente non siamo mai al 100% soddisfatte dalla sua performance e speriamo che l’ultimo nostro acquisto sia migliore di tutti quelli precedenti? Forse, siccome non esiste la perfezione, ma è sempre ciò a cui tutte puntano, non usciremo mai dal circolo per cui pensiamo che l’ultima uscita potrebbe avvicinarci, forse, un pochino al nostro (troppo) vago ideale?

shopping-gifDirettamente da I Love Shopping: “Perché quando compro, il mondo diventa migliore”

Oppure ancora, ci sono quelle che si sentono delle vere e proprie collezioniste, per cui la qualità (e l’utilità) del prodotto va in secondo piano rispetto al fatto che l’edizione sia limitata, il prodotto sia esclusivo, e la marca trasmetta un senso di lusso ed esclusività. Ma entriamo ancora in un campo differente!

Ragazze, voi cosa ne pensate del cosiddetto “make-up hoarder”? Anche voi fate parte di quelle che, siccome in una trousse non può mancare un rossetto rosso, ne hanno 5 o 6? Che cosa ci attira come una calamita verso gli espositori della profumeria in ogni grande magazzino? Perché ogni nuova collezione finisce, almeno in parte, nelle nostre wishlist? Aspettiamo le vostre opinioni! Un bacione da tutto il TeamClio!

210 COMMENTI

  1. ahahah, mi sono sentita tirata in causa appena ho letto il titolo 😛
    Io penso di essere un po’ accumulatrice di ombretti e palette di ombretti: potessi farlo, me le comprerei tutte. Devo dire a mia discolpa che tutti gli ombretti che ho (e di conseguenza anche le palette) sono abbastanza diversi tra loro e coprono una gamma abbastanza ampia (ma non sufficiente! Ho ancora un sacco di colori mancanti XD) di colori. Il resto dei prodotti, anche se sono più di uno per categoria (fondotinta, BB cream, rossetti, correttori) sono diversi tra loro per finish, tonalità, effetto finale,.,
    Secondo me comunque quello che ci spinge a comprare sempre qualcosa di nuovo, oltre che la pubblicità – e forse da questo punto di vista seguire un blog beauty in cui si pende dalle labbra della beauty guru (si Clio sto parlando di te!) un po’ va a favore di questo trend,.io tutte le volte che vedo qualche prodotto recensito da Clio lo smanetto per bene per vedere se potrebbe piacermi ma comunque parto già da una base in cui il mio pensiero è “quel prodotto è bello e desiderabile” quindi ho più probabilità di acquistarlo.
    Dall’altra parte, penso che ci sia anche il fatto che la moda si evolve e noi nel bene o nel male ci adattiamo ad essa e quindi modifichiamo alcuni colori o finish in funzione di questa; inoltre, c’è anche il gusto personale per cui possiamo acquistare un prodotto che ci piace ma non ci fa impazzire su di noi e allora magari lo releghiamo solo x certi momenti o funzioni e ci buttiamo su altro.

    Questo era il mio logorroico ma spero chiaro pensiero 😀

  2. Lo ammetto, sto cercando di darmi una calmata. Non ho la collezione di Clio, ma sicuramente ho molte più palette ed ombretti di quanto potrò mai consumare in tre vite.. Ed i rossetti..di alcuni non ho più memoria eppure sto pensando di fare un salto da Kiko dopo il video di Clio. Io credo che conti tantissimo il fattore web, e le case cosmetiche lo sanno, tanto che famose youtubers sono chiamate da loro per essere delle “incalanatrici di opinioni” diciamo così ? Altro che per testare prodotti! Clio è una storia a parte, ma il resto vende su YouTube altrimenti in una profumeria ci entreremmo molto meno. Una considerazione a parte per i fondotinta che sto cercando di finire

  3. ahahahah oddio già dall’immagine e dal titolo ho pensato: oddio sono IO!
    io ADORO comprare trucchi e non per collezionarli, per usarli!
    Il problema nasce nel momento in cui l’interesse per quel blush e, nel mio caso particolare, quel fondotinta e correttore fa risvegliare in me la consapevoleza che non ho abbastanza facce o spazio in casa per aggiungere cose alla collezione.
    poi tutto passa ed entro da kiko

  4. sono d’accordo con te. purtroppo a volte l’opinione (vera o falsa che sia) di una youtuber famosa vale molto molto molto più di una pubblicità accattivante. è una sorta di condizionamento credo…se lui/lei non ne parla nel video allora quel prodotto non ha motivo di attirare la mia attenzione
    ora che lo scrivo mi sento stupida e plagiata. ma passerà eh! passerà!

  5. C’è un errore nella traduzione della canzone della sirenetta. Dice: blushes and brushes…che tradotto dovrebbe essere blushes e pennelli! (Invece voi avete scritto blushes e blushes). E poi c’è un errore di grammatica…la frase è:immaginiamo che ci siano decine di ragazze che non ASPETTANO…in intaliano si dice ASPETTINO. Va il congiuntivo. Comunque in generale l’articolo è scritto male. È sgrammaticato…sembra una traduzione inglese-italiano…sempre più convinta che il team sia un flop…clio vogliamo teeee! Sei tu l’esperta…

  6. Ok..presente!
    Nel mio piccolo..accumulo anch’io, almeno 5 fondotinta, 3 cipria..5 blush..2 terre..20 rossetti..matite occhi 30..e rullo di tamburi….una 40ina di ombretti..che tolti una decina do colori più particolari(?) tipo glicine..verde bosco…il resto sono tutti nei toni marrone/beige/taupe/grigio/nero….

  7. Accumulatrice di rossetti (al 99% rossi)! Posso anche avere due palette o un mascara per un anno e più, ma quando vedoi miei amati divento come le gazze : mi piacerebbe averli tutti. Non ne compro moltissimi, ma più di quanto ne avrei realmente bisogno… Se poi sono economici ne acquisto anche 3 al mese.

  8. io ho due trousse una fissa a casa che aggiorno stagione x stagione buttando via i prodotti con scadenza semestrale e una che ho sempre pronta con le mini size x i week end a cui aggiungo magari solo il nuovo rossetto /gloss ..

    non amo accumulare nulla in generale make up meno che mai e nemmeno abiti o scarpe ovvio le Louboutin non le butterei mai come del resto i capi Prada Missonii miei amatissimi pull in cachemire ecc che custodisco gelosamente . tutto il resto lo butto dopo una ,max due stagioni.

    X il make up se cè l’ossessione di avere tutto e di più credo si nasconda dietro una patologia oltre che ossessiva anche di insicurezza personale entrano in gioco secondo me tanti fattori che andrebbero analizzati da uno psicologo ..

  9. Concordo, articolo scritto male, vari erroretti come succede spesso, in più lascia un pò il tempo che trova. Per quanto riguarda il team, mi sono fatta questa idea: probabilmente le ragazze del team si dividono i post da scrivere (cioè, anche se le idee su cui scrivere i post sono comuni, poi in effetti scrivono gli articoli a turno),e, in base a chi scrive, il post è fatto più o meno bene. Questo perchè secondo me si vede che alcuni post sono scritti bene (sia grammaticalmente che concettualmente), altri, oltre che ad avere errori grammaticali, sembrano un pò sconclusionati o, appunto, scopiazzati.

  10. Sicuramente nessun collezionismo… Sono una sepolta in casa Make up..ma il collezionismo c’entra poco.
    Penso sia più un comportamento compulsivo, che fa comprare sempre di più, pensando di raggiungere il top.
    Un fondotinta che faccia la pelle di pesca, il prodotto della vita, che non ci sarà mai…
    Insomma é chiaro che c’é lo shopping compulsivo, patologia conosciuta da anni.
    Ho comprato in un mese un 25 tinte labbra. Peccato che non sono una MUA e che ho solo due labbra

  11. Anche io sono sommersa da prodotti di Makeup… e mi trucco solo il weekend XD
    E’ colpa tua Clio!! Prima di conoscere il tuo canale di youtube avevo a malapena una matita nera e un rossetto!!!
    Ma devo dire che grazie ai tuoi tutorial ora quando mi trucco sto molto meglio! 😀

  12. Sì hai ragione, lo so, errore di distrazione, dovrei esserci stata attenta visto il commento che ho fatto! Diciamo però che mentre noi siamo semplici lettrici e commentatrici, le ragazze del team e Clio i post li pubblicano, e visto che sanno che li leggeranno centinaia di persone, sarebbe meglio che li passassero al setaccio per bene prima di pubblicarli!

  13. Ciao ragazze! Purtroppo si, faccio parte anche io di questo gruppo. Vi dico la verità, ho iniziato veramente a comprare trucchi da quando Seguo il blog. Mano a mano che leggevo i post, che ascoltavo i tutorial, mi rendevo conto di non poter realizzare nulla se non avessi comprato i prodotti giusti. In oltre, giorno dopo giorno forse anche inconsapevolmente , migliorano sempre di più. .. più imparavo e più dovevo comprare x mettere in pratica le mie abilità. Ed oggi a distanza di 2 anni eccomi qua, con una cassettiera piena di trucchi che potrebbe esplodere da un giorno all’altro, 20 tipi di rossetti diversi, 4 o 5 fondotinta con formulazioni differenti e chi più ne ha più ne metta. Mi stò un pò preoccupando ma non posso farne a meno. Oltretutto clio descrive i prodotti in maniera semplice e dettagliata e ti invoglia a comprare tutto. Per esempio il post di 2 giorni fa sui prodotti economici che le sono piaciuti…. ecco vi dico solo che ho già comprato quasi tutto. Fare voi! Sono un caso disperato. Un bacione grande

  14. Ho cominciato a ‘smettere’ di accumulare quando mi sono resa conto che nel tempo limitato che ho la mattina per truccarmi non riesco a concedermi il lusso di passare in rassegna la mia collezione di trucchi per scegliere quel particolare prodotto da indossare proprio in quel momento. Così un giorno (con un po’ di magone) sono stata drastica e ho selezionato solo i prodotti che: mi stanno bene (>>> via tutti i fondotinta un po’ troppo rosa, un po’ troppo scuri, un po’ troppo unti ecc…) e sono comodi da usare. Alcuni ‘bocciati’ li ho messi in una scatola sotto il letto per un eventuale futuro ripescaggio, altri li ho proprio buttati.

    Ora la mia stanza è in ordine e ho tutti i miei trucchi a portata di mano 🙂

  15. anche io mi sono sentita chiamare in causa appena letto il titolo 😀
    l’unica cosa che riesce un po a frenarmi è il fatto che le mie risorse sono limitate perciò cerco di ripetermi ogni volta prima di un acquisto: mi serve davvero??
    certe volte vince il buonsenso, altre volte….. ehh diciamo che difficilmente finisco un prodotto prima di avere già il suo sostituto nella trousse!!!

  16. Nonostante mi trucchi poco e che n pochi prodotti anche io ne ho molti nella mia trousse che forse dovrei buttare ma quando sono lì lì oer farlo dico: magari prima o poi lo userò….!
    Quando mi sono avvicnata al make up non sapevo ancora bene cosa mi servisse davvero e cosa facess al caso mio, quindi mi sono buttata letteralmente da sephora e ho comprato a più non posso! Gloss rossetti fondotinta e soprattutto ombretti che lo giuro non uso praticamente MAI!!una volta ho comprato due ombretti in crema, uno viola e uno verde…be non vi dico ch fine hanno fatto…ancora integri praticamente!!

  17. Nonostante mi trucchi poco e che n pochi prodotti anche io ne ho molti nella mia trousse che forse dovrei buttare ma quando sono lì lì oer farlo dico: magari prima o poi lo userò….!
    Quando mi sono avvicnata al make up non sapevo ancora bene cosa mi servisse davvero e cosa facess al caso mio, quindi mi sono buttata letteralmente da sephora e ho comprato a più non posso! Gloss rossetti fondotinta e soprattutto ombretti che lo giuro non uso praticamente MAI!!una volta ho comprato due ombretti in crema, uno viola e uno verde…be non vi dico ch fine hanno fatto…ancora integri praticamente!!

  18. Ebbene sì, ci sono anche io. XD Mi piace comprare sempre prodotti nuovi, soprattutto quando appartengono alle edizioni limitate, in particolare gli ombretti, perchè tendo a valorizzare gli occhi, rispetto alle labbra.
    Il risultato è che se da una parte mi ritrovo con una gamma di colori molto ampia, dall’altra non riuscirò mai a finire quello che ho.
    Tuttavia devo dire che da quando ho scoperto il blog, compro in modo molto più attento, e quindi non butto via soldi inutilmente come facevo prima, quando compravo senza essere informata sulle caratteristiche dei prodotti.
    In questo Clio mi ha aiutato tantissimo. 🙂

  19. Per me il trucco equivale all’abbigliamento, quando inizia la stagione nuova mi piace lasciarmi ispirare dalle collezioni. Se ho un colore simile per texture e colore non compro niente. Mi lascio tentare da qualcosa che non ho proprio, che trovo originale e soprattutto che mi stia bene. Non ho quindi 10 mascara, 10 fondotinta, quattro rossetti fucsia, ecc. Ho un fucsia, un rosso, un corallo, un ombretto turchese, un viola. Unica mania sono gli ombretti marrone. Ne ho 5 diversi comunque, più o meno matt o shimmer.
    Tendo a comprare qualcosa che sia anche versatile e facile da usare in velocità. Mi lascia perplessa chi accumula e non usa niente perché dopo due giorni ha comprato qualcosa di nuovo. Non mi fido di queste youtubers e secondo me a questi livelli un disagio c’è. A meno che tu non sia la super makeup artist. Una mia amica mi ha regalato un duo che si è accorta di avere già. Stesso colore e stessa marca. Malata di sicuro.

  20. Io sono diventata bravissima… HO BUTTATO VIA TUTTI I TRUCCHI VECCHI…ne avevo alcuni di Londra comprati nel lontano 2003 figuratevi voi! Per ricordo poi li tenevo…. ma poi ho detto basta!
    adesso cerco di comprare solo quello che mi piace e non esagerare anche perchè ho visto che moltissime cose poi non le usavo e soprattutto sto molto attenta a cosa può starmi bene o no.

  21. Parliamone. Io ho un museo di vecchi trucchi che ho tenuto per ricordo, quasi finiti, ma mai riproposti. Li amo. Un po’ sono collezionista.

  22. Secondo me è inevitabile continuare a comprare nuovi prodotti, in fine è come lo shopping di abiti: perché continuiamo a comprare vestiti? Perché la stagione, la nuova moda, quello vecchio si è un po’ rovinato, l’ha messo una mia amica e mi piace…per chi si trucca penso sia lo stesso! La voglia di seguire la moda, di sperimentare le nuove uscite, di testare nuovi colori texture e abbinamenti…per sentirci meglio! Se ti fa stare bene perché non farlo?

  23. questa malattia a me l’ha attaccata Clio! prima di conoscerla avevo si e no una matita nera e un fondotinta per pelli acneiche! ho comprato il mio primo blush nel 2012, per la laurea!!! in 3 anni ho creato una trousse da vera makeup addict con tanto di postazione trucco, i pennelli si sono moltiplicati (non ne avevo nemmeno uno) e le palette e gli ombretti non li conto più! ho scoperto gruppi su fb che rivendono makeup,e in ogni angolo ci sono recensioni e recensioni e recensioni!!! secondo me è là l’inghippo…dopo Clio, tutte si sono improvvisate esperte, o semplicemente hanno comprato prodotti e ne hanno parlato su un blog o in un video, e così abbiamo tutte a disposizione mille opinioni su mille prodotti…e fondamentalmente con l’attuale qualità di moltiiiiissimi brand, è normale che poi la frase finale delle yt sia ” è da avere” e noi come tanti automi…”dobbiamo averlo”!!! l’unica mia “consolazione” è che , in effetti, io li uso tutti, a giro, non ho niente di intonso, se compro non è per accantonare,ma davvero per goderne! cmq, a proposito di mode febbrili, dopo l’accumulo compulsivo vi è la fase del pentimento, ed ora stanno tutte a fare “PROGETTO SMALTIMENTO”…se ci pensate…è allucinante! soldi e soldi, video su video, recensioni su recensioni, per avere tutto quello che ci veniva proposto e ora…tutte che vogliono smaltire perchè la situazione è sfuggita di mano…oh!suonano alla porta, il corriere mi ha portato il mio ultimo ordine Neve! hihihihihih 😀 😀 😀

  24. L’anno scorso ho preso TUTTI e dico tutti i miei trucchi e li ho buttati direttamente nel cestino dato che li avevo da anni, molti scaduti, altri secchi, altri tenuti in condizioni pessime. Buttato tutto ho ricreato subito una trousse con il necessario e solo quando vedevo un prodotto che poteva veramente fare al caso mio lo acquistavo per aggiungerlo al “set base”. Mi sono imposta questa cosa perchè ho capito che è veramente uno spreco comprare per poi lasciare decine di prodotti chiusi in fondo ad un cassetto solo per il gusto di avere . Per quanto riguarda la skin care invece il discorso è diverso . Ultimamente tutti i prodotti di skincare li acquisto sul sito ecco-verde e quello che faccio è aspettare un pò di mesi e fare poi una bella scorta di prodotti spendendo anche più di cento euro e quando li ho finiti faccio un altro ordine ( passano anche 5 mesi se non di più ).Poi è logico che se un prodotti mi crea problemi lo butto e ne acquisto un altro.

    Ieri per esempio sono andata in farmacia e mi è caduto l’occhio su un basamo per capelli e l’ho acquistato; ecco credo che a volte acquistiamo anche per “premiarci” e quei 10 euro possono veramente rallegrare la giornata e aiutano a far sentire la vita un pò meno pesante di quello che in realtà è.

  25. forse con i trucchi è anche peggio di vestiti, perchè puoi acquistare anche alcune cose a meno di due €, come matite o rossetti…come comprare caramelle!per i vestiti qualcosina di più si spende sempre.

  26. Ciao a tutti. Mi chiamo Sofia e sono una compratrice compulsiva di Rossetti.
    Presente!
    (Ho le labbra sottoli e non sono mai soddisfatta non sono mai come le vorrei)

  27. Io condivido pienamente il pensiero di Rebecca di I love shopping. Davvero quando compro prodotti di make up il mondo diventa migliore! Ormai per me è come una terapia. Se sono giù di morale un nuovo rossetto saprá sicuramente tirarmi su, più di quanto potrebbe fare un essere umano (per il resto c’è il mio amato cagnolino

  28. hahahahahaha eccolaaaaaaaaaaaaaa una come me! Beh perchè tutte le trousse tipo di Pupa che ti regalavano le amiche e mai usate????
    Ti metto qui quelle che ho buttato via per ultime… aiutoooooooo che ricordi!
    Io poi ho fatto violenza su me stessa e mi sono resa conto che sono, come diciamo da me, dei CIAPA POLVAR hahahaahah e allora viiiiiiiiiiiiia!
    Sono un mostro??? Un pò sì però dai …. non ho ancora dato via i miei pantaloni a zampa! ahhahahahahahahahah

  29. Io ormai sono cosciente di essere un’accumulatrice seriale compulsiva! 🙂 e mi va bene così! 🙂 🙂 Da tempo i miei trucchi non “stanno” più nel bagno (nel senso che non ci entravano più!!) Ma ho dedicato a loro una stanza della casa!! Tra poco passerò da “accomulatori seriali” a…. “sepolti in casa”!! 🙂

  30. Hai ragione sembrano sempre scopiazzati gli articoli!
    Infatti ho notato alcune “coincidenze”..gli articoli sono praticamente sempre presi da domande fatte da me o altre ragazze sul forum!
    Ti riporto un paio di esempi, una ragazza scrive che usa l’olio di ricino per allungare le ciglia..tempo un paio di giorni e c’è l’articolo su questo..un altro esempio io stessa ho aperto una discussione su i trucchi scaduti, se vengono buttati ecc..e mi hanno risposto un sacco di ragazze dicendo “io non riesco mai a finirli, ne ho tantissimi anche vecchi, io ho la fissa degli ombretti,mascara o fondotinta che siano, ne ho talmente tanti che non so neanche quanti!..ecc..”
    e caso strano ora ecco qui l’articolo!…A questo punto dico: in questo modo potremmo entrare tutte a far parte del team..non c’è neanche bisogno di avere idee brillanti, basta andare sul forum e il gioco è fatto…!!

  31. Il problema è che quando un prodotto mi entra in testa.. rimane li bloccato…ora ho in testa i rossetti liquidi della Kiko e della Essence. Per fortuna le mie manie sono piuttosto low cost, ma forse sono ancora più pericolose! Ad ogni modo per “guarire” consiglio di andare per gradi.. io ad esempio non compro più blush da almeno un anno perchè voglio finire quelli che ho e finiti quelli voglio sfruttare i rossetti che uso poco a mo’ di blush cremosi (cosa che ho già iniziato a fare) in questo modo sto smaltendo due cose in una. Per quanto riguarda gli occhi preferisco usare prima gli ombretti cremosi e eyeliner perchè ho paura che si secchino. I mascara di solito ne apro uno per volta e lo finisco tutto prima di aprirne un’altro (che però ho già in casa). Per gli illuminanti (che non uso mai) bè ho scoperto che un sacco di cose possono fungere da illuminante (ombretti cremosi, ombretti marroncini chiari satinati, burrocacao) quindi non li compro e anzi sfrutto questi prodotti che per gli occhi non si vedono quasi. Nonostante ciò l’accumulo rimane perchè i prodotti mi durano tantissimo pur truccandomi tutti i giorni, ma in dosi minime. Beso

  32. Ti capisco per la rossettite… il problema è che in certe occasioni serve sheer e discreto anche se va via subito mentre in altre non deve muoversi… e poi anche la stagione cambia le cose sia per i colori che per il finish che per la durata…

  33. L’anno scorso ho preso 4 rossetti viola/neri… usati 3 volte… per fortuna quest’anno sono ancora di moda.. ah no sono 5 . uno marrone scuro, uno viola scuro, uno quasi nero, uno nero un po’ piu rossiccio, e uno come quest’ultimo ma matte… li mischiero con altri per farne tonalità diverse più mettibili.. almeno con il trend di quest’anno sto a posto!

  34. Io ho la rossettite acuta anzi acutissima comprerei solo rossetti solidi liquidi semi liquidi e in tutte le sfumature (non penso siano solo 50 :P) . Ho bisogno di un fondotinta ? entro da sephora ed esco con un rossetto D: . E la cosa brutta è che mi segno pure i rossetti che vorrei in una piccola lista D: . Anche se penso che la colpa sia di una beauty guru a caso … 😛 che ci fa innamorare solo con le sue recensioni 😛 vero Clio ?

  35. Ciao ragazze! Mio marito mi chiede sempre “ma quando basterà tutti questi trucchi?”. Ogni volta che andiamo da Sephora e tipo mi compro una nuova palettina lui mi dice “ora sei a posto vero?”! Se sapessi poverino…non bastano MAI!!! Ora comunque cerco di limitarmi aspettando…black friday o Natale!

  36. Io sono effettivamente una accumulatrice di trukki…adoro scovare le novità…m fisso a guardare review e swathes e alla fine qlks compro sempre…soprattt sn in fissa con i rossetti..li adoro!*.* ne ho tantissimi e non sono proprio nell’ottica del “lo compro qnd finisce” XD anzi..la cosa ke xó compro meno ora sn gli ombretti…tra palette e mono..duo..quad… Ne ho tnt quindi non ne comprò da un po’!#ilovemakeup

  37. Eccomi presente all’appello! Però posso dire che innanzitutto uso tutto quello che compro a parte gli ombretti che mi durano tanto, troppo perché alcuni colori sono bellissimi ma solo x look speciali. I rossetti sono tanti ma tutti diversi tranne il color sangria che amo ma continuo a comprare( non so perché).
    Mi consola il fatto che ciò che mi attira è il prodotto è non il marchio lussuoso quindi il mio motto è” minima spesa massima resa”. Preferisco comprare 3/4 rossetti diversi invece che solo uno che costa 30€.

  38. Allora, io non ho tantissimi trucchi…ma nell’ultimo anno da quando ho scoperto il blog ne sto accumulando di piú. Prima non sapevo niente delle collezioni limitate e stavo benissimo cosí, ora mi sento sempr

  39. Io ho sempre avuto una passione per il makeup e ho fatto i miei acquisti sempre molto volentieri, ma è anche vero che riuscivo a tenere tutto in una bella pochette e anche a finire i prodotti. Il cambiamento almeno nel mio caso è partito proprio da clio con il programma televisivo, da li ho scoperto YouTube e poi i blog. Ho imparato molte cose, mi ha praticamente aperto un mondo e la mia passione è cresciuta giorno per giorno insieme alla mia collezione trucchi perché sono costantemente alla ricerca dei prodotti migliori e anche perché mi piace variare sempre il trucco. So bene che con quello che possiedo starei bene per dieci vite e per darmi un freno dovrei stare lontano dal web, si poiché è proprio questo che mi spinge a desiderare sempre cose nuove. Oppure cosa più difficile, almeno per chi possiede una nutrita collezione, ad essere molto più critici prima di fare un acquisto, io sulla skincare ci riesco, sul makeup dovrò imparare a farlo. Magari qualche post che ci aiuti in questo senso sarebbe molto gradito.

  40. Buongiorno ragazze, sono una compratrice compulsiva di make up da circa 7anni ma ultimamente ero peggiorata, ho comprato trucchi costosi spendendo soldi che mi servivano per le spese di casa..sono rimasta con venti euro sul conto, certo i soldi del mutuo sono sacri altrimenti si cade nel legale….ho fatto l’ultima grossa spesa ad inizio settembre ed ora mi sono ripromessa di smetterla,fare prima la spesa e poi con i soldi della tredicesima mi concederó una Limited Edition..sono stata proprio male…diciamo però che io di base ho forti problemi,non per niente sono in cura da medici da molti anni,non ci posso fare niente se truccarmi con un nuovo fondotinta o rossetto mi regala un sorriso profondo e sincero davanti allo specchio…nom conto di smettere ma mi limiterò cercando di trovare il giusto equilibrio che mi serva per trovare il sorriso nei momenti in cui non ho voglia di sorridere..scusate le parole..un bacio

  41. eccomi all’appello…..anche io come voi sono un’accumulatrice seriale di trucchi: palette,ombretti,blusa, cipria,correttori ma quello che è peggio di mascara!!!!!! Poi ora che ho iniziato a seguire il blog alè!!!!!!

  42. A proposito Clio la distinzione tra bocciato-promosso-DA AVERE come hai fatto per i rossetti mi è piaciuta molto e può essere un ottima idea per fare una selezione maggiore.

  43. Premessa:
    escluderei dal discorso chi fa la truccatrice come lavoro
    chi ha un blog
    e tutte le altre ragazze a cui vengono inviati/regalati prodotti
    Quindi parlo solo di quelle donne che acquistano per sè, e sono le uniche ad usare i prodotti.
    Io, verso i 25 anni, leggevo un forum in cui c’era una sezione legata alla cosmetica, e da lì ho iniziato ad appassionarmi. Prima di creme varie, cosmetica bianca, e per un po’ di anni sono stata una vera accumulatrice di questi prodotti. Dovevo sempre provarne uno nuovo, solo per curiosità, perchè la mia passione era leggere recensioni, andare a cercare il prodotto, provarlo…..e poi via col prossimo.
    Poi è arrivata Clio, e con lei la passione per il make up. In quel periodo lavoravo a tempo pieno, vivevo coi miei, quindi alè, pazza gioia.
    Mi ricordo che all’inizio avevo una scatola più o meno grande come una scatola di scarpe, in cui tenevo tutti i prodotti…….pian piano sono arrivata a riempire due ripiani di un mobile.
    Adesso ho cambiato vita, vivo sola e il lavoro va e viene, quindi mi faccio moltissima violenza per trattenermi. Siccome a me piace proprio girare per profumerie e testare prodotti, scelgo sempre prodotti economici così me ne posso permettere uno in più…..ma lo faccio sempre purtroppo col freno a mano tirato.
    In questi ultimi giorni mi sono sfogata un po’……ma era da un anno che mi compravo solo lo stretto necessario.
    Diciamo che è sempre una lotta tra il desiderio e il portafoglio…..se allento il controllo, faccio una strage!!!!!

  44. tu sei il mio mito!
    io faccio veramente tanta fatica a buttare. Di recente l’ho fatto, ho buttato ombretti colorati della mia epoca compulsiva che tanto non avrei mai più usato, e che avevo usato forse due volte….ma non ti dico quanti ripensamenti. E poi ne avrei ancora di cose da buttare…..ho rossetti di 5 anni….prima o poi mi ammazzano loro a me! 😉

  45. ocio eh! ilteam non è criticabile. Se lo fate, qualcuno vi segnala, e venite bannate. Poi tanto riapparite con il prossimo nick…..ma è più che altro la scocciatura.
    Io…..non sono mica stata Monchichi da sempre 😉

  46. non so se sia ancora vero, ma qualche annetto fa c’era stata anche una bella polemica nata dal fatto che alcune “beauty guru” dicevano sempre che il prodotto X che a loro era stato inviato era fantastico……anche se era evidente che non lo fosse….e si diceva che venissero pagate dalle case per fare questa pubblicità. La verità non la sapremo mai, ma comunque le case cosmetiche sanno di questa moda delle blogger e youtuber, e sicuramente ci giocano dentro. Idem alcune commesse!

  47. Ti capisco! anch’io a volte acquisto per compensare…….molto più spesso mangio……la teoria è la stessa, e anch’io ci sto lavorando su….perchè la mia priorità è la casa da mantenere, e il lavoro che scarseggia.
    Mi sono imposta di comprare solo prodotti poco costosi……girare nei negozi quanto voglio, swatchare tutto, ma acquistare un decimo di quel che vorrei.
    E ogni tanto, un bel regalino……che poi è un premio per aver resistito tante altre volte a non comprare! tot mesi di resistenza=premio però devi fissare il budget anche del premio.
    Io per esempio, questo mese ho fissato 100 euro……di cui 40 già spesi.
    Ma era almeno un anno che non compravo niente che costasse più di 2-3 euro, e niente doppioni. Sono stata bravissima, ma che fatica!

  48. Stavo passando un periodo non troppo tranquillo e ho iniziato a fare pulizie nel senso che ho butatto trucchi , vestiti che non usavo, soprammobili acchiappa polvere inutili e dopo mi sono sentita libera e “pulita”. Non so spiegare bene la cosa ma è come se l’ordine fatto in casa mi abbia aiutato a creare e mantenere un ordine mentale e quindi una maggiore tranquillità. Il problema è stato che dopo mi sono fatta prendere la mano e ho buttato alcuni mobili che in realtà servivano e quindi ho dovuto cacciare i soldi per ricoprarli !!! In casa ridiamo ancora tutti quando ci pensiamo !!! A parte gli scherzi , butta le cose e dopo ti scorderai anche di averlo fatto !!! bacio

  49. Io sono completamente all’opposto. Premetto che vorrei comprare molto di quello che vedo e avere una Sephora a disposizione ma se non mi serve,non lo compro. É vero che non mi trucco tanto (anche se mi piace), é vero che non lavoro e quindi non sono soldi miei e rimugino un sacco, valuto tutte le opzioni sul mercato, magari ci metto settimane per decidermi. Ma mi sentirei male ad avere tantissimi prodotti aperti, che scadono, che magari non uso perché mi dimentico di averlo etc. Con questo niente in contrario su chi lo fa, ma io non ce la faccio proprio!

  50. ihih presente !!! giusto ieri ho messo in ordine la mia collezione 😉
    ho sfruttato confezioni vuote di cotton fioc per ordinare rossetti e ombretti ottimizzando un sacco di spazio 😉

  51. Ciao ragazze!!! Io mi sento un sacco coinvolta nell’argomento del post, perché io mi sento un’accumulatrice seriale ahahah! Io compro tanto make up, non perché ho una dipendenza patologica, ma neanche perché sono alla ricerca del make up perfetto o perché mi propinano una nuova collezione che promette di far miracoli… Io compro tanti prodotti make up perché mi piacciono, perché amo possedere le diverse tonalità di un prodotto, perché mi piacciono le diverse consistenze e i diversi finish… Non riesco a finire un fondotinta che ne ho già comprato un altro perché capitano giorni in cui voglio una coprenza alta dal finish matte, altri giorni in cui voglio una coprenza media dal finish luminoso… A me piace molto sperimentare con il make up e trovare nuovi abbinamenti, nuovi colori e make up styles… Non è neanche per il packaging che compro il make up, è proprio il prodotto che mi deve colpire, e anche se ne ho già tanti a casa di prodotti uguali, se me ne innamorò viene via con me!!! Un saluto a tutte!!!!!!

  52. Io mi sono rivenduta Tulle di Colorpop e Solstice UD.
    Ma con le spese della raccomandata1 che a me sono lievitare a8€, alla fine, me li potevo tenere xd

  53. La mia make up collection è sicuramente infinitamente più piccola di quella di clio (e di moltissime vostre), ma il concetto è lo stesso.
    Mettendo in fila le cose (che non sono tutte tutte, alcune le ho lasciate in Italia) mi sono chiesta: ho davvero bisogno di 5 matite nere? Di 3 eye liner? Di 5 fondotinta? La risposta è ovviamente no. Solo che quando esco a fare un giro mi imbatto in nuovi prodotti, nuovi colori…che mi attirano.
    Qui a Londra c’è un’ampia scelta (tra le low/medium cost che mi attirano: bourjois, topshop, rimmel e maybelline, che facevo fatica a trovare a casa) e infatti un paio di giorni fa ho comprato un rossetto e due smalti da topshop. Ovviamente il “disastro” è stato di pochi euro, ma ammetto che mi sono ripromessa di non comprare più nulla fino a che non avrò un lavoretto.
    Truccarmi e comprare prodotti nuovi mi fa felice, andare in giro con un nuovo rossetto mi fa iniziare la giornata in modo diverso, è una cosa psicologica.

  54. questo è proprio un tasto dolente… guarda… se non fosse che in giro c’è tanta gente che muore di fame, finirei per avere una stanza piena di prodotti
    però mi trattengo e cerco di comprare solo ciò che non ho, o che ho finito
    anzi tutto sommato mi spiace pure di averne parecchi, perchè trovo sia bello, avere quelli del momento e fare lo stesso make up per parecchi giorni
    ma come si fa’ a resistere quando vedi certi prodotti?! per fortuna molti sono non proprio abbordabili e quindi alla fine li guardi e dici, ma si tanto quel colore ce l’ho o lo posso ottenere con quello che ho, e lasci perdere, ma al momento per me il make up è una vera e propria passione
    non vedo l’ora di avere tra le mani l’ultimo acquisto fatto on line!
    ps: mi raccomando Clio, ordine, ordine! aha ah… baci

  55. avere un Sephora come quello americano, non capisco perchè certi prodotti in italia, non esistono neppure sul sito, vedi palette di lancome e clinique… dior…
    davvero non ne capisco la ragione
    ciao

  56. Appena ho letto il titolo ho pensato che stessi parlando di me….ebbene si sono una accumulatrice compulsiva di trucchi. Nello specifico compro più che altro rossetti ma la mia attenzione spesso è rivolta anche ad ombretti e matite. Ne ho di ogni tipo e colore….e….devo essere sincera?
    Non mi trucco quasi mai…l’unica cosa che faccio è mettere sempre e comunque rossetto e correttore per occhiaie però nella mia mega trousse non può mancare nulla…non si sa mai…magari una mattina ho il tempo necessario per fare un trucco completo 😉

  57. bisogna ammettere che il team potrebbe fare di più, ma ragazze, mi sembra che non vengano neppure pagate, quindi prendiamo quello che riescono a fare senza esigere troppo… ciao

  58. Ti capisco benissimo, anch’io faccio come te, tanti prodotti ma li uso tutti e ho tutti colori diversi. Tutto ciò è iniziato dopo aver conosciuto Clio, prima avevo il minimo indispensabile 😛

  59. Ciao a tutte!!! Leggo il blog da un sacco di tempo, ma è la prima volta che scrivo un commento perché… sì, anche io faccio parte di questo gruppo -_-‘ Eh già… so di essere ancora abbastanza piccola (ho solo 15 anni), però mi piace truccarmi e credo di avere una vera e propria passione 🙂 Inoltre solitamente compro solo prodotti low cost (soprattutto essence e kiko) e gli unici prodotti costosi o li ho chiesti per Natale (come ad esempio la Naked basics 2), oppure ho approfittato dei soldi della promozione, perché vado molto bene a scuola e prendo voti alti nonostante io frequenti un liceo classico…
    I prodotti che compro di più sono sicuramente rossetti (sempre di colori diversi) e ombretti (più che altro neutri: li adoro!!!). Per il resto non uso il fondotinta (ho solo la bb cream della maybelline e il flat perfection di neve) e non compro mascara da diverso tempo, perché ho trovato il mio preferito: il ciglia sensazionali della maybelline.
    Un bacioneeee

    P.S. mi sono dimenticata di dire che quando ho iniziato a truccarmi a circa 13 anni ho comprato molte matite colorate che ora non uso più come prima… infatti ne ho appena buttate tre che non mi piacciono 😛

  60. Credo sia un problema un po’ di tutte XD per quanto mi riguarda, due o tre anni fa accumulavo soprattutto roba di Skin care, perché ero discontinua nell’utilizzo, ma poi mi sono messa in testa di non comprare niente finché non avessi consumato tutto quello che avevo! E in un anno e mezzo ho fattoposto ad acquisti nuovi e mirati, che consumo fino aall’ultima goccia! 🙂 per il makeup non è lo stesso, ma sto cercando di limitarmi, per esempio penso: voglio quel rossetto di Mac? Bene, allora non ne compro venti di essence e così facendo risparmio tanto, ma poi mi premio con qualcosa di più costosetto, che non potrei comprare tutti i giorni! Ho smaltito tutti i miei fondotinta, matite nere e mascara e ho deciso che come prodotti non ne avrò più di uno aperto, tanto non mi serve! Ho una sola faccia, perché avere sei fondi? Lasciando passare un po’ di tempo tra un Acquisto e l’altro risparmio e decido con calma cosa voglio e cosa mi serve! È vero, siamo bombardate di video su YouTube, ma pensiamo prima “ne vale la pena? Mi serve sul serio? ” altrimenti davvero la passione diventa una malattia! Ps non compro più ombretti da un paio d’anni ormai 🙂 mi sono lasciata tentare solo da tre cialde singole duochrome neve, ma la palette intera non l’avrei mai presa per tre colori soltanto!

  61. Io credo di esserlo, anche se con il tempo ho imparato a controllarmi. C’è stato un periodo in cui compravo a dismisura senza tener conto del prodotto, del colore, dell’utilizzo, di nulla. Ho anche iniziato a fare incubi sulle scorpacciate di trucchi. Poi mi sono data una bella regolata, scegliendo di puntare più sulla qualità che sulla quantità. Solo che anche qua, ho dei problemi. Lasciando stare i trucchi basici (mascara, fondotinta, cipria e correttore, dei quali me ne basta uno per categoria), colleziono rossetti e smalti come se non ci fosse un domani! Ammetto che molti fra loro sono anche simili, ma è più forte di me! E’ come se certi dettagli potessero fare la differenza, ogni volta ci credo e ogni volta ci casco!

    Un abbraccio!

    LuluC

  62. Rossettomane all’appello! Anche io adoro i rossetti (tutti! Dai MAC agli Essence) e, anche per me, tutto questo amore è una cosa recente: fino a 2-3 anni fa non usavo proprio il rossetto, ora, invece, quando mi trucco, devo metterlo per forza perché altrimenti non mi sento “completa”.

  63. Uuh che argomento! Io adoro comprare in genere, amici e parenti mi prendono in giro e mi considerano un guru dello shopping online. Mi piace soprattutto il momento che precede l’acquisto: informarmi, valutare, leggere recensioni.
    Allo stesso tempo pero’ non sopporto la confusione, mi piace avere solo poche cose e che uso, non mi ‘affeziono’ alle mie cose e non penso mai: prima o poi mi tornera’ utile. Quindi regalo e regalo (sorella e amiche mi adorano), butto grandi sacchi, porto alla Caritas. Liberarmi delle cose per me è catartico, mi da un piacere quasi speculare a quello di comprare… Sto delirando, vero?! =D

  64. ahahahahahaha
    a volte lo faccio, ma deve arrivare il momento. Quando arriva, prendo e butto tutto….o se posso, regalo.
    Domani finalmente porterò ad un negozio del riuso un paio di stivali di pelle…..pronta…..con la punta quadrata!
    Hai presente da quanti anni li avevo nella scarpiera? ahahahah

  65. o mamma, cosa faccio? mi nascondo? si, l’ho ammetto, sono piena di rossetti, ma che dico rossetti? mica solo quelli? un po di tutto, come dice mia suocera quando gli chiedo che cosa ha mangiato a pranzo, hahahahahaha. Nun ce la posso far! E’ più forte di me. Si sente troppo bene, quando mi compro un bellissimo rossetto…..il prossimo? D&G, Sofia Loren

  66. Ma io credo proprio che vengano pagate, nessuno lo farebbe gratis senza nemmeno poter firmare gli articoli…

  67. Ciao a tutte..vi parlo da ex accumulatrice seriale di make up, vestiti, scarpe, borse e chi piu ne ha piu ne metta..a differenza di qualche anno fa sono molto fiera dei miei progressi ed ora, prima di un acquisto, pondero a lungo..faccio un sopralluogo, sondo, studio, mi informo, torno a vederlo, lo prendo in mano lo porto a spasso per il negozio..poi puntualmente una vocina nella mia testa mi dice: “Avanti Sara, lo sai meglio di me che non ti serve..coraggio posalo!!” e cosi poso il prodotto e mi riprometto che quando avrò finito ciò che ho magari lo comprerò..con il mio ragazzo a fianco che mi guarda stupito: “Ma se ti piace perchè non lo compri??”..no Luca non t ci mettere anche tu, x favore!!!!ehehehe XD

  68. Ragazze ma la Deborah sta uscendo con una nuova linea occhi di prodotti naturali ? Dovrebbe essere composta da un mascara , un eyeliner e una matita formulati senza petrolati, parabeni, siliconi , profumo… sapete qualcosa in più?
    Stavo guardando un video su youtube e mi è apparsa la pubblicità.

  69. esiste un Signor Sephora?se si voglio sposarlo!il problema è la mia pelle grassa che mi fa scivolare via il trucco dopo poco tempo,allora non riesco mai ad essere soddisfatta di alcuni prodotti tipo fondo tinta,primer o skin care e vado alla ricerca di qualcosa di migliore accumulando molti prodotti e spendendo molti soldi adesso cerco di darmi una regolata e ho risolto questa malattia diventando una stalker di campioncini!poi c’è l’amore per il make up i suoi colori le sue texturele e la voglia di possedere tutto, il poter cambiare “faccia” e umore semplicemente truccandomi la curiosità data da questo blog e dai commenti di tutte le ragazze,il farmi un regalo per premiarmi o consolarmi,troverei mille motivazioni per me e per tutte,sono un’accumulatrice!!ma che rimanga tra noi!!!!

  70. Io sono un’accomulatrice accanita di makeup, soprattutto rossetti!! Ogni collezione è interessante per me e appena so che un determinato prodotto che mi interessa è recensito bene, DEVE essere mio! Risultato? Un intero comò pieno di trucchi

  71. Ragazze succede anche a me. Si chiama (mi hanno detto) la sindrome del Procione Lavatore…..
    Adesso ho 3 paia di scarpe da eliminare, praticamente nuove… ma troverò a chi darle, tanto io non le metto più. E non ha senso tenere le cose nell’armadio!

  72. Dall’inizio dell’anno tengo conto di tutte le spese fatte nel 2015, spero che leggere il totale mi fermerà dal fare acquisti inutili! Ultimamente sto cercando di finire un prodotto prima di comprarne di nuovi, e questo vale soprattutto per fondotinta, cipria e matite. Per fortuna non ho il problema dell’acquisto compulsivo di blush, mentre mi devo tenere a freno con ombretti e rossetti: spesso il prezzo mi ferma dal fare l’ennesimo acquisto, ma di fronte agli stand della essence a volte la tentazione è troppa…Un altro problema sono i pennelli: quando è effettivamente necessario comprarne di nuovi? Alla fine non sono consumabili come un rossetto…

  73. Devo ammettere che negli ultimi tempi il team è migliorato molto. E spesso preferisco leggere i loro post perchè almeno non sono divisi in 2 pagine e li trovo piú pratici. Gli errori di grammatica o sintassi sono diffusi anche negli articoli di clio, ma piú che altro la cosa che mi lascia perplessa sono gli articoli tradotti dall’inglese, ce ne sono stati un paio, ma non so nello specifico tutti i casi. E poi non capisco perchè non firmano gli articoli, ovviamente non li scrivono tutte e 4 insieme, perció questo anonimato mi piace poco. Cosí non puoi nemmeno avere un’empatia con la persona che scrive…in piú alcune persone sono state sostituite senza spiegazioni. Insomma un blog è diverso da un magazine. Un blog è una cosa personale che vive grazie ad una piccola community che interagisce e lo alimenta, mentre un magazine è piú unilaterale. Secondo me a volte si confondono i 2 ambiti e si cerca di spingere troppo sulla spersonalizzazione del team.

  74. Ormai sono sempre piú convinta che le youtuber siano pagare per bene per fare le “recensioni”. Non credo che siano “pagate” in prodotti, ma direttamente in soldi, perchè dopo che hai ricevuto l’ennesima palette di nude non te ne frega piú niente di avere cose su cose, anche se sono gratis.
    Ad esempio kia scricc aveva fatto dei “tutorial” dove mostrava gli shokky bandz…e non credo proprio che lo abbia fatto per averli gratis XD peró mi pare che ultimamente molte case cosmetiche si siamo calmate, pupa e kiko inviano molto meno alle varie youtuber. Forse alla fine questa politica delle recensioni non funziona al 100%…

  75. eccomi! questo per me è un tasto dolente! ho più prodotti di una normale 17enne e soprattutto quest’anno ho comprato rossetti come non mai! tra rossetti blush e matite, davvero non so mantenermi. poi vado a periodi ”dal periodo rossetti a quello mascara ecc…” poi però mi sento in colpa perchè ci sono volte in cui penso: tutte queste cose mi serviranno? ovviamente no! ho ben 7 mascara e qualcuno finirà sempre con il seccarsi prima di finire! il fatto è che, semplicemente li compro perchè visti lì, sullo scaffale sembrano il prodotto più utile di sempre….quando in realtà non è così. poi diciamocelo, comprare è anche una terapia 🙂

  76. mah io avrei anche stessi colori, tipo 3 rossetti rossi, 4 fuksia,insomma..magari uno è una tinta, uno è matte, l’altro è lucido, però a giro, tutti hanno la loro giornata di gloria 😉

  77. Accumulatrice compulsiva di rossetti a rapporto. Passo. Hanno riportato Nyx su Maquillalia, il mio portafogli si vuole suicidare. Passo e chiudo.

    Ps: miymakeup.blogspot.it

  78. Accumulatrice seriale presente!!ho una ventina di palette,un centinaio di rossetti,decine di blush e mascara e una trentina di matite..perché lo faccio?perché mi fa stare bene ed è la mia passione..c’è chi spende i soldi per concerti,vestiti strafirmati e non rinuncia all’ultimo smartphone uscito sul mercato,io invece preferisco comprare makeup..certo ultimamente mi rendo conto di avere davvero tantissime cose,alcune non usate manco una volta..di certo faccio sempre spese ponderate e coi soldi che riesco a mettere da parte (non riuscirei mai a chiedere dei soldi in più ai miei per comprarmi l’ultimo rossetto)..so che spesso potrei evitare di comprare alcuni prodotti che fanno solo “numero”,ma il makeup mi fa stare talmente bene e mi piace a tal punto che penso “meglio un rossetto che un pacchetto di sigarette”. Vi dico solo che ieri sera mentre guardavo Face Off su Sky mi stavo per commuovere da quanto mi piace questa arte..

  79. Io sono pienamente d’accordo con te! Anche a me piacerebbe poter “svaligiare” qualsiasi profumeria (Sephora per fortuna ce l’ho fuori mano) ma, anche se lavoro, ho famiglia quindi mi scoccia spendere un sacco di soldi (perché per determinate cose ce ne vogliono tanti!) per uno sfizio. Io mi concedo ogni tanto uno smalto, per il quale non voglio spendere più di 3 euro!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  80. Eccomi qua! Presente! Riflettevo sul fatto di avere un’infinità di rossetti e ombretti di cui, molti, simili… ecco… sabato sera ho provato tre rossetti tra quelli che ho per essere sicura che fossero diversi tra loro!!! Se non sono manie ossessivo- compulsivo queste…

  81. “immaginiamo che ci siano molte ragazze che non aspettano di aver finito”… è corretto!!!
    Non è che in italiano dopo un “che” ci vada sempre un congiuntivo, qui per esempio serve l’indicativo!

  82. 🙂 afflitta dalla stessa dipendenza, ti chiedo: oltre ai Butter Gloss quali altri prodotti Nyx mi consigli? GRAZIE MILLE!

  83. Io mi trucco da più di vent’anni..( sono assai petarda.. Ho 41 anni) e ammetto di essere, compatibilmente, ai periodi ( se lavoro oppure no) un accumulatrice seriale di makeup. Che poi, accumulo prodotti diversi a seconda dei periodi: in origine l’ossessione erano i rossetti, ne compravo uno a settimana, al mercato sotto alla biblioteca dove andavo a studiare per gli esami universitari. Poi sono passata ai prodotti per la pelle: fondotinta, correttori, ciprie e alle matite occhi ( nere e colorate: cerco la perfezione!)
    Adesso oltre la mania dei fondotinta e delle BBCream ho quella degli ombretti, in crema o in polvere luminosi , tipo quelli di Nabla. Che poi fossi un’innovatrice: ho tutte le sfumature di verde acido kaki oro verde e non mi bastano mai.. Idem blu e grigi. Adesso che non lavoro devo cercare di stare lontana dalla tentazione dell’inutile/ economico: ad esempio sto finendo la mia matita verde bosco preferita ( automatica, di Lancome) e il mascara per me perfetto ( Better Than Sex di Too Faced) e alla ricerca di sostituti economici ho già accumulato due mascara economici ( in verità uno preso in autogrill, perché avevo dimenticato il mascara a casa) che non sono schifosi ma nemmeno buoni e una matita della Neve Cosmetics tanto carina ma che in rima interna mi regge zero. Se sommo quanto ho speso ( 5+5 i mascara e 5 per la matita ) il Bette Than Sex era belle che mio.
    Risultato: sono una signora di mezza età stupida come un fagiolo rosso e demoralizzata.
    Baci pessimisti
    Sonia

  84. Anche io accumulo libri ( ne leggo circa 4 al mese) e ringrazio dell’esistenza delle biblioteche e del mio eBook dove i libri costano meno!!

  85. Faccio un OT pazzesco ma voglio togliermi sto pensiero. Ti sembrerá una domanda strana: per caso guardi Pechino Exspress e hai commentato sulla pagina? perché ho visto il commento di una tua omonima e dalla foto, per quanto abbia potuto capire da quelle su Fb e Disqus che sono miscroscopiche, sembrava ti assomigliasse..

  86. ehhh io sono fissata con il cartaceo! Per fortuna ho un paio di amiche fidate con cuo ci prestiamo i libri a vicenda….poi, vabbè la mania, se mi piace troppo un libro che mi hanno prestato, lo DEVO avere e me lo compro dopo averlo letto (ma spesso li rileggo anche…)…sono irrecuperabile !!!

  87. Questo post è fatto per me! Io sono esattamente la persona che state descrivendo! Con tutte le cose che ho potrei truccare un intero esercito e ancora mi avanzerebbero parecchie cose, so perfettamente che non mi servono 12 fondotinta o 15 tonalità di rossetto rosso, per non parlare degli smalti… e la cosa assurda è che poi mi trucco sempre allo stesso modo!

  88. Io devo dire che con gli anni mi sono data una calmata, non ho mai speso cifrone ma per un periodo mi son fatta prendere la mano soprattutto con Essence… per quello che mi riguarda ho tendenzialmente 3 mascara (per evitare che gli occhi si sensibilizzino) e li uso alternandoli, tantissimi smalti (mi piace cambiarli spesso e soprattutto li compro sempre in sconto rispetto al prezzo originario). Ho un debole per le palette di ombretti quello si… ad ora ne ho 4, 3 di UD e una sottomarca… XD e di quelle continuerei a comprarne 😀 Rossetti pochi, non li uso molto…molte matite occhi di diversi colori, un primer occhi, un fondotinta e un correttore: per questi preferisco il motto poco ma buono!!! Non mi reputo una collezionista, ogni tanto acquisto qualcosa in limited delle “low cost” ma accade forse un paio di volte l’anno. Non mi piace accumulare troppi prodotti che poi uso poco/niente!

  89. Io faccio parte di quelle “che hanno un problema”… Ne sono consapevole, MA non ho intenzione di guarire!
    A mia discolpa posso dire che “mangio trucchi” e quindi sono veramente pochi quelli aperti che vanno a scadere o si seccano… Di solito questa sorte capita ai trucchi acquistati frettolosamente e che poi mi accorgo che non vanno bene su di me o sono scadenti..
    In effetti solitamente, pur avendo una mania per i trucchi, gli acquisti sono ben ponderati in termini di portabilità (su di me), qualità, cifra e reale utilizzo che ne farei…

  90. Dunque dunque… sui prodotti per il viso mi contengo abbastanza: ho preso un fondotinta nuovo ora, ma l’acquisto precedente risaliva a oltre un anno fa, bluh, terra e cipria li prendo solo quando ho finito (o sto per finire) quelli vecchi. Ho molti correttori perché ancora non ho trovato quello adatto.
    Idem per il mascara, riesco a contenermi.
    Ma gli ombretti e le matite… ahhhh, per non parlare degli smalti.
    Ora mi sto molto contenendo, non compro ombretti da un bel po’… guardo e riguardo le varie palette, ma faccio finta di nulla eheheh. Comunque, a turno, uso quasi tutti i trucchi che ho.

  91. Io compro un numero limitato di cosmetici per occhi e base (la proposta di Clio all’inizio del post potrebbe rappresentarmi) ma acquisto un numero pazzesco di rossetti e smalti! Ognuno ha le sue piccole manie! Però mi sembra davvero che mi manchi sempre qualche tonalità o qualche finish particolare di rossetto!
    Nonsolobeautycare.com

  92. Ciao TeamClio, bel post, brave! 🙂
    Ho solo 2 rossetti rossi il n. 3 e il n.4 di Essence e finisco sempre un fondotinta prima di aprirne un altro (tranne un fondotinta Sephora, preso qualche anno fa, che non ho mai finito perché mi faceva un effetto bruttissimo, cioè la pelle con pellicine), sono bravissima vero? XD
    Scherzi a parte compro sempre nuovi correttori sperando che prima o poi io trovi i correttori perfetti!
    Anche la cipria, che è impossibile finirla, la vorrei nuova.
    E poi adesso vorrei tanti rossetti rosa. XD
    Le profumerie mi chiamano, dicono proprio “Diana devi entrare”. XD

  93. tra il 2009 e 2012 avevo preso residenza da sephora -idem per kiko- appena arrivava uno sconto ero già lì , alimentata anche dalla carta regalo che il mio compagno mi ha donato per ben 3 volte. mi sono ritrovata con tanto di quel make up simile tra loro e senza spazio consapevole che non li avrei mai usati ho cominciato a regalarne. negli ultimi 2 anni mi sono data una bella regolata. il portafoglio ringrazia! 🙂

  94. Io ormai sono fissata coi rossetti Mac (sono estremamente selettiva), ma per le mie finanze ho messo il tetto di uno al mese.

  95. Un pochino nell’ultimo anno i miei acquisti in fatto di make up sono aumentati.. un pò per quell’iniezione di felicità che lo shopping regala,un pò perchè ho esigenze diverse…l’importante è non cadere nell’esagerazione!

  96. Io sono un accumulatrice seriale di creme viso, maschere ecc. Credo che potrei tranquillamente andare avanti 3-4 anni senza comprare nulla in quel senso, so di avere un capitale in quel cassetto. .

  97. Penso che, fin quando non ho conosciuto Clio, avevo la quantità giusta di make-up. Poi le cose sono degenerate. Ho scoperto i brand più economici, che non facevo del male a nessuno se compravo un nuovo ombretto, di una sfumatura che non avevo. Ad oggi oggi mi ritrovo con più di 140 smalti (l’ultima volta che li ho contati) 2 cassetti pieni di trucchi, più qualche pochette sparsa in giro, ma poca cosmetica bianca.
    Visto che riconosco di essermi lasciata andare, ho detto basta. Guardo solo se ci sono delle effettive novità. Compro solo dopo aver provato per bene il prodotto, e che mi abbia convinto, e non per la spinta ossessivo-compulsiva.
    Grazie Clio, tu sì che hai fatto girare l’economia!

  98. Nonostante io cerca di limitarmi è davvero difficile! Cmq periodicamente faccio una cernita e butto qlc che o è vecchia/secca/scaduta o si è rivelata un flop totale…proprio 15gg. fa l’ho fatto…anche se è difficile ogni volta

  99. Cliuz è colpa tua! Ahahahahahaha ovviamente scherzo 😉 io accumulatrice compulsiva seria..molto seria o.O ormai…ho tantissime cose,le adoro e le custodisco gelosamente..e ovviamente quando compro una cosa sto già pensando a cosa comprarmi ancora! E lo so che è una malattia,ma è bellissima e nn ci posso fare niente….x passarmi dovrei chiudere istangram e YouTube e via!

  100. Io Adoro provare nuove cose, leggere articoli di makeup etc, ma non compro niente se non mi serve e sinceramente non riesco a capire le ragazze che lo fanno (lavoro in una profumeria ed ho un grande sconto su tutto quindi potrei comprare un sacco di cose in più rispetto a prima) e parlo per quanto riguarda scarpe, trucchi e vestiti.
    Mi sento troppo in colpa a lasciare li cose che non uso quindi evito di comprare cose che non userei 🙂

  101. Ragazze che consolazione leggervi…. pensavo di essere solo io “fuori controllo”…. sto facendo leggere tutti i Vs commenti a mio marito dato che si lamenta dello spazio che gli ho lasciato in bagno x i suoi prodotti. Cmq io ho l’ossessione dei pennelli e ombretti in crema… prima di conoscere il blog facevo tutto con le dita… poi Clio mi ha fatto scoprire i pennelli e da quel giorno…. insomma non so più dove metterli…

  102. Sono quasi due anni che non compro più nulla di make up…..per quanto non abbia chissà quante cose, due cassettierine di plastica dei cinesi piene le ho anche io….e siccome i fondi scarseggiano, mi sono divertita a reinventare i miei trucchi….faccio un esempio: ombretti singoli che uso poco? Distruggo la cialda, ne faccio pigmentini che poi mi diverto a mescolare fra loro, e se mi piace il risultato li ricompatto….con questo sistema mi sono creata le mie palette personali….da 50 e piu ombretti singoli ho creato 3 palettes….una per tutti i giorni, una bella grande per quando esco e una piccolina per quando viaggio….oppure un fondotinta compatto che non mi piace? lo uso come correttore…. cosi piano piano smaltirò tutto, e poi potrò ricomprare….senza però prima aver visto tutte le rewiew di Clio!

  103. Anche io quando ho delle cose che non uso più le regalo a qualcuno, mi infastidisce L’ idea di occupare del posto con qualcosa che è ormai inutile. Per quanto riguarda il male up il discorso è diverso, nel senso che acquisto cose diverse perché sono sempre alla ricerca del rossetto/fondo/blush/ecc della “vita”… Ma guarda caso questa ricerca e’ sempre più “difficile” del previsto … Ahahahahah. Scherzi a parte, non mi sento una make up shopaholic seriale, diciamo che ogni tanto mi concedo una coccola

  104. Ciao, post proprio a fagiuolo… sono appena tornata a casa con due nuovi rossetti Kiko che non so bene quando userò; uno è un nude scuro quasi perfetto per me ( e in effetti avrei dovuto comprare solo quello) l’altro è color lampone molto scuro, quasi non avevo il coraggio di percorrere i trecento metri che mi separavano dal motorino con su quel rossetto. Ovviamente non avevo bisogno di rossetti nuovi, quei sei o sette che ho – quasi tutti nelle stesse tonalità – potrebbero bastarmi per i prossimi vent’anni… Però è stata una giornata pesante, anzi è un periodo particolarmente faticoso moralmente, dovevo premiarmi con qualcosa di nuovo.
    Ecco, è questo il vero problema, facendo così, acquistando cosette nuove, cerco di volermi un po’ più bene, ben sapendo che alla lunga non funziona ma è sempre meglio di niente. Comunque, da quando ho scoperto Clio, i bisogni in fatto di make up sono cambiati molto; prima compravo pochissime cose ma di marche costose, pensando che la faccia è una e va trattata con molta cura, ora spendo tanto solo per fondotinta e correttori, che uso fino alla fine anche se mi piacerebbe cambiare, per il resto, quando oso un colore particolare e nuovo, se posso prima provo con qualcosa si low coast, poi se mi piace proprio cerco un prodotto di quel colore di qualità migliore. Grazie a Clio comunque ho scoperto marchi nuovi o che non avrei mai pensato di comprare.

  105. Proprio oggi ho ripulito il mio angolo make up e ho concluso che ho bisogno di più spazio e ho riscoperto alcuni prodotti. Comprare dei nuovi prodotti mi gratifica e il momento del trucco è il più bello della giornata. È una coccola a me stessa, un momento tutto mio e mi sento meglio quando so di essere curata! Possedere certi prodotti è l’unico lusso che mi concedo e me lo godo tutto!!! Questo blog è poi un angolo quotidiano dove tutti i problemi spariscono. Grazie a tutte!!!!!

  106. Che bello, beata te! Io non sono andata da Oviesse, perchè ho l’influenza e non sono riuscita! Oggi in pausa pranzo sono passata di nuovo da Cad e non c’erano i prodotti nuovi. 🙁
    Però mi hanno detto che è arrivato qualcosa che devono metterlo in questi giorni, le ho chiesto di farmi uno squillo (ho lasciato il mio numero) quando li mettono, spero si ricordino di farmi uno squillo! Vorrei i prodotti non aperti da nessuno. XD

  107. ma dai come si fa a buttare queste cose? sono belle da tenere per collezione e poi costano!
    Io ho una giostra pupa, che mi ha regalato la mia migliore amica, però sono buoni i prodotti all’interno (tranne la matita nera che non scriveva e non scrive).
    Ma perchè non ho tante cose pupa da ragazzina? a me piacciono! Ah è vero ho anche uno a forma di libro! Quel packaging è bellissimo! 😀

  108. Scusate ragazze ma sono io ancora ke nn ho capito a ki appartiene la foto in prima pagina! ??…a me servirebbe una cosa trasparente con tutti quei cassettini xke anke io ho troppi trukki…se sapete consigliarmi qlcs grazie 🙂

  109. è la foto della scrivania di Clio 😀
    Quei cassettini trasparenti li vorrei anch’io, forse li trovi su amazon o comunque su internet, nei negozi non lo so se si trovano. Potrebbe essere in un negozio cinese, ma nella mia città mi sa che li hanno tolti.

  110. Io da quando uso prodotti bio, non compro più come prima quando andavo in profumeria. Ho il giusto per quanto riguarda il make-up, infatti il mio trucco si riduce solo a un borsellino

  111. So perchè tutte voi vi sentite a un certo punto in dovere di fare una pulizia, avere mille prodotti di mille tipi è indice di non avere uno stile, perchè ogni donna/ragazza dovrebbe avere una trousse solo con le cose che usa non per collezionare cose per il piacere di comprare, per mostrare il proprio stile. Un esempio: è più interessante una persona che vedi sempre vestita con uno stile diverso e non si capisce se ha uno stile romantico, dark, casual o sportivo, o una che seleziona bene in base alla sua personalità cosa mettersi addosso?
    Una volta anch’ io collezionavo cose e mi lamentavo del fatto che non le usavo, ora ho solo due correttori, una cipria, tre tipi di rossetto rosso uno a pennarello uno morbido e uno liquido di quelli che si fissano, un primer, un ombretto blu metallizzato e una matita uguale, la naked basics, un eyeliner, un blush che risulta invisibile, un mascara e un ombretto mattone per le sopracciglia dato che sono rossa, e devo dire che sono veramente soddisfatta perchè uso tutto e spesso ricevo complimenti per il trucco perchè anche con poche cose basta saperle usare bene e si può fare tutto. Che dire ragazze, less is more, il trucco per non comprare cose inutili è immaginare il possibile utilizzo di quello che volete comprare e se poi sbagliate ad esempio colore di ombretto vedete se può servire alla mamma o a un amica, il modo si trova.

  112. Finalmente qualcuno che ha più smalti di me! 😀
    Comunque i miei molti sono secchi, ma li tengo lo stesso. In più ne ho tanti perchè in casa siamo 3 femmine (io, mia madre e mia sorella). 😀
    In più molti erano economici. E comunque in genere non li compro più, forse non compro smalti dal 2012 o 2013 (anche perchè è raro che io li usi, non ho la pazienza di mettermeli). Oggi stavo per comprare uno smalto Essence, ma alla fine ero indecisa tra 2 colori e così ho lasciato perdere.

  113. Beata te che hai già comprato tutto! 😀
    Io senza seguire i consigli di Clio, spesso compravo cose orrende, con i consigli di Clio, va molto meglio, nessuno riesce a fare le recensioni come le fa lei! Infatti, ormai è difficile che io compra dei flop!
    I prodotti amati dalle youtuber che a me hanno fatto schifo sono: il mascara nero pupa vamp e il correttore kiko (se non sbaglio si chiama full coverage).
    Invece, in generale sono molto d’accordo con le recensioni di Clio!

  114. :O butti i vestiti dopo una stagione? Potresti donarli!
    A me vanno anche alcune cose (tipo pigiami) di quando ero alle elementari. XD Forse questo spiega perchè compro pochi vestiti! 😀

  115. Seguo anch’io Chiara, già che l’hai nominata, ahaha non è colpa mia dello spam!
    E’ simpatica, ha il mio stesso segno zodicale (vergine), compra tantissime cose Essence, quindi mi aiuta a tenermi aggiornata su Essence (da sola magari mi dimentico di consultare il sito Essence). I braccialetti se c’è li ha fatti vedere per chissà quale ragione non mi importa nulla, non può influenzarci (o ci piacciono o non ci piacciono), sui trucchi è molto più grave avere recensioni false (non voglio accusare nessuna youtuber). Comunque io mi fido solo delle recensioni di Clio, poi ci sta che per i trucchi Essence, se Clio non ha ancora provato un prodotto, provo a fidarmi anche di altre recensioni, tanto sono trucchi economici.

  116. La cosa dei braccialetti era un esempio, da lí si capisce che la pratica di pagare le youtuber è plausibile, perchè altrimenti non le sarebbe mai venuto in mente di fare un tutorial su questi braccialetti…comunque quello di chiara era un esempio, anch’io la seguo! Sono d’accordo sul fatto che clio sia praticamente l’unica che fa recensioni vere, essendo una make up artist ne capisce molto di piú, altre persone – anche se magari sono in buona fede – non riescono a capire al 100% la qualità dei prodotti, perció i loro giudizi li prendo sempre con le pinze! Poi sono d’accordo anche sul fatto che le aziende dovrebbero mandare i prodotti solo a chi è capace di usarli e non solo a chi ha piú visualizzazioni 🙂

  117. Ti capisco ecco perché alla fine mi sono decisa a comprare online… Spero comunque di trovarmi bene con questo sito così da ora in poi comprerò da li

  118. no, non ero sicuramente io perchè non lo guardo.
    davvero c’è una che mi assomiglia e si chiama come me? adesso sarei curiosa divederla!

  119. Comunque ringrazio dio che i debby stick li hanno ridotti a 6. Così mi sono fermata a 4 pezzi hahah e ringrazio la consapevolezza dell’età che ti fa capire i punti di forza e di cosa hai e non hai bisogno.

  120. Si, ma dalle foto piccoline non é che si capisca molto, magari sei completamente diversa. Di mie omonime (nome e cognome) ce ne sono 2 soltanto nella mia facoltá, immagino in Italia..

  121. Io ho cominciato ad accumulare da quando sono diventata presentatrice Avon e ho conosciuto Clio, prima sì e no se avevo qualche matita per occhi.
    Ho una scatola piena di rossetti e matite labbra di tutte le tonalità, trousse piene di pennelli e pennellini , un’altra scatola piena di matite occhi ,per non parlare di tutti i mascara.
    Questa cosa deve finire Hahaha

  122. Io vorrei accumulare, ma non me lo posso permettere!
    Allora spero di trovare la cassettiera dai cinesi!

  123. Sì infatti Clio è una mua, tra l’altro la migliore su YouTube Italia (anche se per me è la migliore al mondo), quindi ha delle competenze che non hanno altre youtuber.

  124. XD!!!! Ciapa polvar!!! Io i jeans non li butto mai. L’unico è un jeans nero, ma perché non amo jeans di questo colore. O nero bello coprente o niente!

  125. Si si di makeup graveyard ce ne sono mille…Il naaaaaa era riferito a me stessa! Io non ho nessun progetto in smaltimento in cantiere! 🙂

  126. Hehehe sono corsa all’ovs. Purtroppo però nella mia città hanno tolto la Coin e quindi non riesco più a trovare catrice 🙁 cmq si si hai ragione è così anche per me… seguendo i video ed i consigli che da Clio, difficilmente compro dei flop. Andiamo su sicuro con lei :))

  127. No no, non conosco il tuo cognome. Era omonima solo di nome! Nel mio caso era nome e cognome. Ci mancherebbe, sarebbe anche inquietante. Non ti preoccupare.. 🙂

  128. Ciao! Tra i prodotti migliori sicuramente gli eyeliner sono di ottima qualità e molto scriventi. Ce ne sono di tantissime tonalità, anche un bel marrone opaco se non sbaglio. Ma soprattutto oro e argento, che trovarne di così buona qualità, soprattutto in ambito low-cost, è un vero miracolo! Poi ti direi il famoso Matitone jumbo nella totalità Milk, ma mi pare che su Maquillalia non l’abbiano ancora messo, io l’ho acquistato su Amazon. Così come mi sa che non hanno ancora introdotto le tinte labbra, quelle con i nomi delle città, ed è un peccato perché mi sembrano carinissime. Spero lo facciano in seguito. Pare siano buoni anche matite e matitoni labbra e il primer occhi. Spero di esserti stata d’aiuto ^^

  129. ah no appunto perchè ho foto diverse e nomi diversi qui e su FB……stavo pensando che forse io dovevo conoscere te perchè eravamo amiche da qualche altra parte (magari sei la mia vicina di casa, ahahaha)

  130. io ho tantissime cose, ma cerco comunque di non fare acquisti rindondanti, o di spendere troppo, es. ho un solo mascara che ricompro solo quando finisce, e così vale per fondo, correttore e cipria, e in misura minore anche i blush ( ne ho solo tre), mentre rossetti ombretti e matite ne ho di più perchè nel mondo esistono i colori! XD, ma cerco sempre di non esagerare, solitamente non mi faccio incantare dalle edizioni limitate, e pondero sempre molto i miei acquisti.

  131. Per me truccarsi, curare la pelle e i capelli e fare shopping in generale sono come delle “coccole” che facciamo a noi stesse. Il gesto stesso di spalmarsi la crema o mettersi il blush, per esempio, se ci fate caso sono delle auto-carezze. E c’è sempre un buon motivo: sei triste? Hai litigato con il fidanzato? È stata una brutta giornata al lavoro? Perchè non comprare un rossetto nuovo? Oppure al contrario: sei di buon umore? Al lavoro dovevi fare qualcosa di importante ed è andato bene? Hai incontrato un ragazzo che ti piace? Perchè non fare un po’ di shopping?
    Oltre una certa soglia bisogna stare attente però, perchè se diventa un accumulo insensato e un’ossessione, allora vuol dire che è un riempitivo per altri tipi di mancanze che sentiamo…

  132. Non sono un’accumulatrice seriale, ma ho fatto un periodo che ogni volta che andavo da Kiko uscivo con una sfraccata di smalti (soprattutto quando costavano 1.90€ l’uno): ho riempito completamente un intero beauty case rigido di quelli vecchi inizio anni 90 da viaggio. Poi ho fatto il periodo Lush, che fortunatamente è durato poco, ma al momento ho ancora una bella scorta di ballistiche, spumanti e saponi che sarà lunga da finire!!
    Al momento devo dire che ho una collezione ampia ma non ingestibile: le 3 naked, ombretti vari, un paio di blush, 2 correttori, 5 fondi (di cui almeno due sarebbero da buttare), matite colorate varie, una cipria, una terra, un paio di illuminanti… e qualche rossetto di troppo. Una volta mi sono messa a guardarli tutti. E davvero non ce n’è uno uguale all’altro. (tra i rossi ovviamente cambia la tonalità e il finish). Il problema è che ogni volta che vado da Mac o da Sephora vedo sempre qualche cosa che potrebbe piacermi. L’ultima volta ho preso Sheer Liar, poi girando sono entrata da Mac, sapevo che avrei mirato Patisserie, ma swatchandoli… erano perfettamente uguali, magari una punta di rosa in più nel secondo, quindi ho lasciato perdere. Nell’ultima gita di Sephora ho sfruttato il 12€ di sconto.
    Ora devo davvero impegnarmi a non “sprecare” più i soldi in shopping salvo che per acquisti che davvero mi servono: tra poco si compra casa!! *w*

  133. Grazie tantissimo!
    Davvero molto utile la tua “guida ai prodotti NYX”!
    Mi sa che aspetterò l’arrivo degli eyeliner oro e argento….sotto le feste di Natale li vorrei sempre ma non desidero spenderci molto perché non li userei se non per le feste o in alcune serate; poi, essendo seriamente affetta da rossettite, sono curiosissima di queste tinte con i nomi delle città!!
    Grazie ancora per l’aiuto, buona serata!

  134. Da me non c’è mai stata Coin e Catrice non si trova da nessuna parte. A fine agosto, un giorno che sono andata al mare a Genova, ho preso i primi due prodotti catrice da Coin di Genova!

  135. Sì è vero sono bellissimi io li voglio (mi ero segnata i numeri il 2 e l’altro pesca), non mi hanno ancora fatto lo squillo da Cad. 🙁
    Poi vorrei dei nuovi pennelli che sono bellissimi (nemmeno quelli non c’erano ancora), ma credo siano di una collezione limitata!!!

  136. Beh, vista così…. Grazie mille… Ora lo dirò ai miei quando si lamentano di pacchi e pacchi che arrivano, perchè da me non ci sono grandi profumerie 🙂

  137. Io voglio Heroine… Vorrei… Ma sono indecisa con Man Love Mistery e non so se poi metterei il viola . Penso di si 🙂

  138. Hai proprio descritto la necessità che sento da tempo. Un po’ alla volta sto cercando di ripulire tutto, perché è vero, ordine fuori, ordine dentro. Brava.

  139. L’indecisione è una buona arma per non comprare! Dei miei smalti, pochi stanno degenerando, ma ne ho così tanti perché molti mi sono stati regalati. Si tocca il fondo quando si compra lo stesso identico prodotto 2 volte. ..
    So già che non riuscirò mai a finirli in questa vita.

  140. Ahaha 😀
    Magari fai la manicure che andava di moda tipo l’anno scorso: 8 dita con un colore e 2 con un altro (che però si devono abbinare es. 8 dita nude e due nude con i brillantini), così utilizzi due colori in una volta sola! 😀

  141. Una volta ho fatto di peggio: 10 sfumature di verde sulle 10 dita 😀 (devo provare coi blu e rossi/rosa vari)

  142. Ah che bello!!! 🙂
    Io non ho pazienza per mettere lo smalto. La Essence dovrebbe creare al prezzo di 10€ un robot che mette lo smalto ahahah. 😀

  143. Io Catrice l’ho trovata da “Scarpe e scarpe”. Lo so che può far ridere, ma lì avevano lo stand, con un po’ di prodotti. 😀

  144. Ahahah io lo volevo fare col rosa, però ne avevo “solo” 5 sfumature, così avrei fatto le mani uguali. 😛

  145. Non fa per nulla ridere, la cosa che fa ridere è che in quasi tutti i “Scarpe e scarpe” d’Italia ci sia catrice ed invece nella mia città non c’è (c’è solo Essence). 🙁
    Tra l’altro addirittura le commesse non sapevano manco cosa fosse Catrice, e mi hanno guardata malissimo quando ne ho parlato dicendo che ci ero rimasta male che non ci fosse. 🙁

  146. Se non sbaglio gli eyeliner costano 6,90, io quello argento lo prenderò sicuramente da Maquillalia!
    Lieta di esserti stata utile, alla prossima Cinzia! :*

  147. grazie ancora Celestina! anche io prenderò quello argento prima delle feste e speriamo che per allora avranno anche i rossetti! Alla prossima ! 😉

  148. A me è un puro discorso economico, se avessi la possibilità avrei il quintuplo delle cose che ho (nonostante cerco di essere oculata non comprando 20 matite verde smeraldo solo di brand diversi), ma non potendo mi tocca fare una cernita e nonostante questo ho tantissimi rossetti, ma tutti di colori diversi… l’unica cosa su cui cerco di aspettare sono i fondotinta, hanno una scadenza e possono formare allergie quindi preferisco averne uno per ogni tipologia (matt, illuminante, leggero, più coprente, più chiaro, più scuro) così che se ne ho uno per ogni occasione e aspettare di finirlo prima di provarne un altro 🙂

  149. Bel l’ idea, ma credo che la soluzione sia più semplice: se lo smalto ce lo stende qualcun’altro viene meglio, l’ho appurato una volta che l’ho fatto fare al mio moroso, ed è stato bravissimo!

  150. Mia madre non ha voglia, è sempre stanca. Lavora in una casa di riposo. 🙁
    Mia sorella me lo mette peggio di come me l’ho metto da sola. Non so a chi altro chiedere (gratis intendo). 🙁

  151. Addirittura… A me ha fatto sorridere quando ho visto che l’unico posto dove avevano catrice era un negozio di scarpe. Tra l’altro neppure nella mia città, devo fare una ventina di Km, ma ero in giro col fidanzato e ne ho approfittato, con lui che sbuffava vicino a me.

  152. Sì, ha fatto un giretto… ma tieni conto che è un negozio sulla strada Aurelia, uno dei tanti grandi magazzini quindi vicino non c’era nulla, per cui gli toccava stare nel negozio e lui è uno di quelli che comprano le scarpe dai cinesi a 10 euro XD e non gliene frega nulla dei vestiti, per cui si annoiava. XD

  153. credo che per tutte sia un discorso economico, ma alla fine anche avendo la possibilità sarebbe inutile avere 60 rossetti che non finiremmo nemmeno in due vite! piuttosto io mi orienterei su brand costosi, sono sincera! se avessi soldi da sfrusciare non guarderei nemmeno le fasce low cost, per preferire le palette too faced, anche solo due, un rossetto chanel, e un blush nars…cioè capito che intendo? anche pochi prodotti ma validi e costosi!

  154. Sono d’accordissimo con te, ma ho paura che se davvero avessi la possibilità la parte da ACQUISTO OSSESSIVO COMPULSUVO potrebbe avere il sopravvento con qualsiasi brand ahahhahahahaha

  155. Allora io sono una compratrice seriale di due cose: smalti e creme corpo profumate. Ma c’è da dire che per quanto compratrice seguo determinati criteri. Per esempi: gli smalti li compro praticamente solo da Kiko, perché costano poco. Dite un colore della Kiko, e io al 98% ce l’ho. Da brava formichina piano piano li ho comprati tutti. Se poi sono edizioni limitate particolari li compro in blocco. Perché? Perché mi piace lo smalto colorato e mi piace cambiarlo. se mi vedo le unghie nodello stesso colore per più di una settimana mi viene la nausea, mi piace cambiare. E sullo smalto ruota l’intero look, perché ci abbino anche la matita/ombretto e/o rossetto. Viva il machy machy insomma. Sugli altri prodotti però risparmio, la BB cream e il mascara li ricompro solo se stanno finendo, ombretti e rossetti li compro nuovi solo se non riesco a “ricreare” il colore dello smalto con i prodotti che già ho. E poi cmq gli smalti me li scrocca anche mia sorella, quindi non è un acquisto perso. certo, se mi fissavo con Chanel andavo in rovina.
    Stessa cosa le creme corpo profumate, le adoro. E’ l’unica coccola che mi congedo, dato che dall’estetista non ci vado mai e dal parrucchiere ci vado una volta ogni 3 mesi. Anche qui, se c’è una linea nuova o in edizione limitata, la devo avere. Per fortuna compro Bottega Verde e Yves Rocher, rigorosamente con gli sconti lancio. Però sono fiera del fatto che finisco sempre tutto. E che sono metodica: non ne apro una nuova finché non ho finito la vecchia. Magari le creme le compro a Natale e l’ultima la finisco a Ferragosto, però le uso.
    Tutto sommato poteva andarmi peggio.

  156. Il buttate cose inutili , che siano vestiti, trucchi, soprammobili o qualsiasi cosa ci sembra inutile e superfluo è una tecnica Che si chiama DECLUTTERING, che significa eliminare quello che ingombra. E serve, alla fine , a provare ordine e armonia fuori e dentro di noi. Come è successo a te. Dovremmo farlo tutti.

  157. Devo ammettere di avere veramente tanti prodotti. Nel tempo ho creato la mia trousse ideale, ma ho anche riempito la parte superiore del comò della camera da letto! Ora ho decisamente placato la mia sete di shopping “makeupposo” e acquisto principalmente ciò che mi finisce e uso di più rispetto ad altri prodotti. Ogni tanto compro qualcosa che non ho, ma deve colpirmi e soprattutto devo essere sicura che mi stia benissimo!

  158. Wowww….un post che mi descrive in pieno! Ebbene si, sono un’accumulatrice seriale di trucchi! Non ce la posso fare, non posso non comprare un prodotto che mi piace e mi stuzzica! Il motivo, mi piace sperimentare, e anche.per il solo gusto di averlo, il male up è la mia passione da.quande ero una bimba piccola! La mia più grande passione sono i rossetti(ne avrò una 50ina) e gli ombretti(altrettanti, di ogni finitura e colore).Devo dire di aver imparato molto da quando seguo Clio. Grazie Clio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here