Ciao a tutte!

Eccoci oggi con un post a tema fashion. Come sempre la moda ci riserva grandi sorprese e l’ultimo trend dettato direttamente dalle passerelle è quello di indossare la gonna sui pantaloni e di eccedere con le sovrapposizioni. Insomma si tratta di quei look da passerella che a primo impatto ci sembrano improponibili e per nulla adatti alla vita di tutti giorni.

Ma, dal momento che le grandi marche dettano i trend e i brand low cost li reinventano adattandoli alla vita di tutti giorni, è possibile trovare tante idee e ispirazioni se volete essere anche voi al passo coi tempi.

In questo post dunque vi faremo vedere in cosa consiste questo nuovo trend e come abbinare le sovrapposizioni gonna/abito pantaloni. Siete curiose di saperne di più? Ma soprattutto siete indecise se indossare gonna o pantaloni? Perché non metterli entrambi? 😛 Continuate a leggere il post per scoprire come!

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-28

IL NUOVO TREND DETTATO DA CHANEL

La novità arriva direttamente dalla nota Maison francese che ha realizzato una collezione d’alta moda davvero originale. Oltre ai classici tailleur, il brand propone anche un innovativo modo di indossare abiti e gonne, ossia con al di sotto i pantaloni, ovviamente coordinati.

A sfilare i grandi nomi dello star-system: Bella Hadid, Kendall Jenner e Lily Rose Depp; lo show è stato un vero e proprio spettacolo che ha visto in passerella abiti meravigliosi e dallo stile inconfondibile.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-27

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-22
Emma Stone ai Grammy Awards in Chanel

Chiaramente si tratta di abiti molto costruiti e adatti a eventi importanti che sicuramente sono poco adatti alla vita di tutti i giorni e a noi comuni mortali.

Tuttavia il trend è esploso ugualmente nonostante la sua particolarità, e i social, i blog di moda e le strade delle grandi città pullulano di fashion-addict con indosso questo bizzarro abbinamento.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-24
Via Pinterest

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-9

COME ABBINARE GONNA E PANTALONI

Il risultato? Un mix and match che può di certo piacere e non piacere. Si tratta sicuramente di una tendenza molto facile da seguire che tutte quante possiamo provare su noi stesse: occorre infatti tirare fuori dall’armadio una gonna e un paio di pantaloni e indossarli contemporaneamente.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-23
Via Pinterest

E voi direte? Così, senza nessun criterio? Pare che il modo di reinventare il look coordinato di Chanel sia proprio quello di mischiare tessuti e volumi a proprio piacimento.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-26
Via Pinterest

Via libera dunque a pantaloni di pelle e gonne di jeans o viceversa: gonne di pelle e denim al di sotto.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-17

Insomma come potete vedere dalle immagini serve solo tanta inventiva e soprattutto una passione per questo nuovo abbinamento un po’ fuori dagli schemi.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-19
Via Pinterest

Ma se non esistono regole relative al proprio gusto personale potremmo individuare qualche “regola” relativa alle varie fisicità per rendere attuale e indossabile un look decisamente da star e un po’ improbabile.

Ma come vedrete anche i brand low-cost ci propongono una serie di capi in linea con questo trend. La gonna-pantaloni di Zara ne è un esempio, oppure ancora la mini in cotone con i legging incorporati.

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-12
Zara, Gonna pantaloni Maxi bottone. Prezzo: 39,95€

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-13

ClioMakeUp-gonna-sui-pantaloni-trend-2017-chanel-outfit-idee-14
Zara, gonna con legging. Prezzo:17,95€

Ragazze, gli abbinamenti non sono ancora terminati. A pagina due troverete tantissime altre proposte alle quali potrete ispirarvi se anche a voi piace questa tendenza: come sempre si ripropone lo sheer trend, la gonna a ruota o ancora il “dress over pants”. Curiose di saperne di più? Correte subito a pagina due!

1 COMMENTO

  1. Orribile. I pantaloni, per quanto skinny possano essere, fanno spessore. La gonna/vestitino, pure. Alla fine viene fuori un’accozzaglia di roba che può rendere solo in foto, in determinate posizioni, non certo nella vita reale. L’unico che mi piace è questo, ma non mi sento di definirlo dress over pants, mi pare di più un top particolare con i pantaloni…https://uploads.disquscdn.com/images/8aed90310bac3b551ef91e4b3c53b98d0194a2a7e562c6589c06a680f666c715.jpg

  2. “Un trend nato sulle passerelle”, passerelle su cui poteva tranquillamente “morire”..scusate ma lo trovo orrendo

  3. Direi che è l’evoluzione del leggins + abitino… molto difficile calibrare e le proporzioni per non sembrare goffe o viceversa delle grucce rivestite, come qualcuna di queste fashion icon

  4. Che tra l’altro, per me il vestitino sta bene solo con le calze, per quanto coprenti siano, perché già il leggings per me è troppo “tozzo”

  5. Infatti, però ringrazio il leggins nelle stagioni di mezzo, quando fa troppo caldo per i collant e troppo freddo per le zampette nude

  6. Lotterò con ogni briciola del mio corpo contro questa moda oscena! È orripilante, mortifica qualsiasi corpo, sfido trovare una persona che fa una vita normale uscire di casa conciata così!

  7. Sinceramente a me non piace.
    Gli abiti di Chanel sono un altro discorso: lì si tratta di occasioni e della scelta di un abito appunto diverso, occasionale, raffinato, ecc.
    Insomma ci sta, poi entra in gioco il gusto personale, che anche in quell’ambito può non piacere.
    Per esempio il look di Emma Stone è molto elegante nell’insieme a me piace. Come anche il look di Bella Hadid. Discorso diverso per le altre foto, alcuni abbinamenti sono migliori di altri, ma tutti in generale a me fanno pensare al vestirsi con la prima roba capitata a tiro. Mi dà l’idea del trasandato, non so…Non mi piace e non lo vedo come il massimo dell’eleganza.

  8. Ad esempio questi abbinamenti secondo me sono molto diversi, anch’essi possono non piacere, ma sono differenti dal completo jeans per rendere l’idea

  9. Quasi tutti improponibili questi outfit… ingrossano chiunque e devono essere attentamente calibrati, non basta mettere un pantalone e una gonna qualunque. Comunque molti abitini che indossavo quando ero più giovincella ora li uso come maxi maglie perché sono troppo corti.

  10. Vedo ragazze che sempre più spesso utilizzano i leggings come pantaloni, e maledizione, NON LO SONO.
    Ora che sotto una gonna, magari una mini, si possono mettere… no, mettiamoci un bel pantalone che fa spessore e infagotta anche il fisico più asciutto! Ma guarda te

  11. anno 1997, di ritorno da un viaggio in Inghilterra, mi presento a scuola con un paio di pantaloni bootcut che hanno cucita in vita una mini dello stesso materiale. Derisa per anni. In UK tutte le ragazze li avevano.
    Ero avanti.

  12. Orripilanteeee secondo me!!! Non ho trovato nemmeno una foto tra quelle nel post non solo carina ma proprio decente! Trend bocciatissimo a mio parere, uno dei peggiori mai visti!

  13. Anche secondo me questo è carino ed infatti a poco a che fare con il resto.
    Salvo anche Olivia Palermo, alla fine indossa una maglia lunga su un paio di pantaloni, e i vestiti con sotto i leggings, ma per tutto il resto è un no enorme!

  14. Si anche Olivia Palermo effettivamente ha una maglia lunga con un pantalone stretto… però a me i leggings sotto ai vestiti proprio non piacciono, solo collant!

  15. Un conto è sulle passerelle o sui red carpet : pur non piacendomi l’abito coi pantaloni, riconosco che Emma Stone risulta elegantissima. Tutte le altre opzioni no

  16. Come spesso accade nella moda poco c’è di innovativo e Chanel in questo caso ripropone una moda che impazzava negli anni ’80 poi ancora rivisitata negli anni ’90. A me piaceva e piace tutt’ora in molte proposte

  17. Domanda stupida ma che mi sorge spontanea: ma se sotto la gonna invece del leggins metto, come negli esempi, dei pantalo strutturati, non occorre comprare la gonna almeno di una taglia in più?? Specialmente i jeans fanno spessore, no? Ma cosí facendo la gonna in questione diventa inutilizzabile per un uso più canonico (con collant o leggins) perché troppo larga a si rischia di rimanere in mutande?

  18. Sí il primo é l’unico di questo post che piace anche a me, ma secondo me il risultato é bello solo su una magrissimissimissima e senza un accenno di fianchi. Non so come starebbe alla maggior parte della gente ‘comune’

  19. ho pensato la stessa cosa. Ho anche provato, e mi son trovata con salsicciotti di elastici in vita che mi facevano venire il voltastomaco (fisico ed estetico) ahah. I look di Chanel sono costruiti apposta, quindi presumo ci sia un elastico in comune con i due pezzi (elastico inteso come bordo, insomma la cinta)

  20. Mi sembra una moda già vista.. vi ricordate il film Juno? La ragazzina che indossava gonna scozzese sopra i jeans? Comunque io amo mettere dei pantaloni sotto dei vestitini corti che altrimenti non indosserei ma eviterei se la gonna arriva più sotto del ginocchio.. mi sembra inutile.. e scomodo

  21. https://uploads.disquscdn.com/images/5cad2809ebe9ebacb97e42baa6054a378c4f6aa467d7c156eac9f64f2bae95b6.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/b501c310f928f6987659bc11567d8aed855e9b879f56f8ab1b3e4331fe31bc0d.jpg secondo me un conto è un capo concepito in quel modo, quindi con un unico “elastico” in vita, un altro è sovrapporre due capi diversi e ritrovarsi con salsicciotti di elastici e il sedere di quattro taglie otticamente più grande! Ad esempio da Bershka ho provato dei jeans costruiti come minigonna strappata+jeans sotto…molto molto carini, ma cuciti insieme con un unico orlo quindi portabili nella realtà. Per il resto abiti o gonne con leggings lo faccio da sempre. Per le sperimentazioni gonna /abito con pantaloni diversi sotto io ci ho provato…e sono giunta a una conclusione: sì a questa idea per l’estate, con tessuti ultra leggeri e un po’ “folk”, etnici o indiani, già lo facevo l’estate scorsa ahah . Alcune idee , certo etniche (la seconda sono io in versione “oriental bar music” ;-P )
    https://uploads.disquscdn.com/images/f289bbda186d05cb7947bf6e85f6a473833f2aee7c185ec0daa6769240358b64.jpg

  22. Sono d’accordo! Unici due outfit accettabili (infatti sono una maglia lunga con pantaloni e un vestitino con leggings….)!

  23. Anche a me piace quello di Olivia Palermo e infatti non lo considera appartenente alla categoria del post, non mi sembra una sovrapposizione a strati come le altre, è una blusa lunga su pantalone☺

  24. Ma Olivia Palermo ha una maglia lunga, non un vestito, infatti sta bene (anche perché è molto snella). Salvo lei e gli abitini con i leggings che non sono certo una novità, in quasi tutti gli altri casi mi sembra che questo outfit renda tozza la figura. Poi magari tiene caldo, ma voglio vedere quando devi andare in bagno XD

  25. E non importa se si ha un lato b da urlo, leggins e maglia corta no! Sono imbarazzata io per loro…si vede tutto dai…forse sono vecchia io?

  26. Santo cielo che orrore! Ma scherziamo? No grazie, per me è NO ✖️✖️✖️
    Mettiamo Bella Hadid da parte, gli altri look proposti mortificano ogni corpo, non esaltano alcuna forma, fanno strato, ingrossano, infagottano. Meglio un sacco di patate addosso

  27. Come ho scritto anche nel post sui Grammy, non c’è nessuna novità, nella moda tutto torna e ritorna! 🙂 I pantaloni con la gonna erano già andati di moda fra la fine degli anni ’90 e l’inizio dei 2000 (e ancora prima negli anni ’80), ricordo una vacanza a Parigi in cui ero dimagrita un po’ e non sono riuscita a trovare nemmeno un pantalone senza il suo gonnellino attaccato! L’ispirazione di Lagerfield però si spinge ancora più lontano, ai primi anni del ‘900 quando una donna in pantaloni era considerata vagamente accettabile dal punto di vista morale e sociale solo se li ricopriva con lunghi abiti, il modello di Emma Stone è chiaramente ripreso dai modelli di Coco Chanel e Paul Poiret di quel periodo. Ho notato che avete usato molto foto di ManRepeller…ma lo sapete che loro fanno apposta a fare outfit senza senso che non donano e ironicamente “farebbero scappare gli uomini”? Mi sembra che abbiate preso le loro proposte un po’ troppo sul serio 😉

  28. la terza ha un noto sito che si chiama ManRepeller, crea apposta outfit modaioli ma poco probabili e per niente donanti “che repellono gli uomini”, ha un approccio ironico, mi sa che qui l’hanno presa troppo sul serio 😉 Impeccabile Olivia Palermo ma direi che ha un maglia lunga elegante, come la seconda mi vesto spesso in primavera/autunno

  29. Ciao team, molto carino il post! Io caccio uno scheletro dall’armadio..ho messo un vestitino su un jeans e sandali bassi in pieno agosto. Ma ero ragazzina (era il 1998). Lo feci probabilmente per fare una cosa originale e distinguermi. Semmai era osceno, ma il fatto che questa trovata piacque mi diede coraggio. Adesso non lo porterei. .però, sulle giovanissime..perché no. Non con i “sabot” però argh

  30. Io ho sempre avuto un fisico curvy e non ho proprio mai messo dei leggings perchè mi ci vedevo male.
    Ma a scuola vedevo ragazze di tutti i fisici mettere i leggings a volte anche un po’ trasparenti con tanto di slip (e cellulite…) ben messe in evidenza. Ovviamente con magliette corte.
    Penso che certe ragazze lo facciano apposta per mettersi in mostra nel modo peggiore possibile

  31. Salvo solo Katie Holmes, ma le altre del paragrafo “Come abbinare gonna e pantaloni”… La prima poi, sono in imbarazzo per lei sinceramente. Bisogna avere un certo stile anche per seguire la corrente, fare miscugli così azzardati non è facile, si scade nel ridicolo (lo fanno anche tante fashion blogger e vip a mio parere).

  32. Trovo eleganti e concepibili solo gli abbinamenti pantalone+maglia lunga. Alcuni abbinamenti saranno pure eleganti, ma io non vi vedo la necessita’ di usare 2 capi contemporaneamente; a parte il fatto che per questo look c’e’ bisogno di un fisico snello, non illudiamoci…e pure io l’ho fatto quando ero piccola: agosto con la febbre…:-))))

  33. Questo trend è terrificante tranne che per gli abiti di Chanel, quello che indossa Bella a dir poco spettacolare <3

  34. Le maglie lunghe/miniabiti con i pantaloni mi piacciono, ma per il resto questa moda non mi piace per nulla e non capisco il senso di mettere una gonna sopra un pantalone (l’effetto è “scusate, mi sono vestita al buio”). 🙂 Inoltre penso che, se non si è molto alte e magre, questa sovrapposizione di vestiti non valorizzi molto la figura.

  35. Boh per me è un look che non ha alcun senso, oltre alla maglia oversize portata con I leggings o gli skinny jeans. Posso capirlo come look per le ragazze con un fisico filiforme che vogliono magari creare l’illusione di curve e volume nei posti giusti, ma certi outfit sono veramente troppo “per forza” oppure semplicemente raggiunto il massimo della franchigia bagaglio e non sanno come fare…

  36. quando ero alle medie avevo sempre sotto il tubino (imposto dallo stato, tutti uguali, Bucarest) un paio di jeans, anche perché da noi d’inverno con -20° alle porte col cavolo che reggi. Ecco ero alla moda è non lo sapevo, yessssss.
    Per quanto mi riguarda è un SI! Moda, dress over pants ben venga, vediamo come possiamo valorizzarla al meglio.

  37. Il vestito/maglia lunga sui pantaloni in alcuni casi lo posso anche capire, ma le gonne senza senso sui pantaloni no. Non sanno più che inventarsi!

  38. Ma quanto è bella la modella asiatica??? Poi ho un debole per le gambe slanciate. Sarà che le mie sono più tornite… ma non riesco a non guardarle ammirata dove le incontro.

LASCIA UNA RISPOSTA