Le sopracciglia sono un elemento fondamentale del nostro viso: mantenerle ben curate (con una forma definita) è molto importante in quanto sono in grado di cambiare l’espressività del nostro volto.

La loro forma gioca un ruolo fondamentale nella nostra mimica facciale ed è forse questo uno dei motivi per cui oggigiorno siamo così ossessionate e desideriamo tutte delle sopracciglia “on fleek”! Se anche voi rientrate nella categoria di ragazze con le famose “sopracciglia sfigatelle” probabilmente avrete già pensato più di una volta ad una soluzione permanente, in modo tale da non dover più passare quei 15 minuti, ogni mattina, nel tentativo di sistemarle.

Generalmente, quando si pensa a questo tipo di operazione, ci si imbatte in due tecniche diverse ossia quella del microblading e del tatuaggio per sopracciglia: qual è la differenza tra i due metodi? Cosa cambia? Oggi vogliamo rispondere a queste domande facendo un po’ di chiarezza! Curiose? 😉 Iniziamo subito!!

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-1 Credits: 7beautytips.com

MICROBLADING E TATUAGGIO SOPRACCIGLIA: PERCHÉ VENGONO CONFUSI?

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-2Credits: vogue.com

Spesso queste due tecniche vengono confuse anche perché cercando di ottenere lo stesso risultato, ossia delle sopracciglia perfette e ben definite! 😉 Entrambi i metodi sono rivolti a chi vuole sistemare delle asimmetrie o a chi desidera delle sopracciglia belle piene ma, a causa di malattie varie o rimozioni aggressive del passato, non ne ha più.

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-3Via Pinterest

In entrambi i casi, prima di procedere con l’esecuzione della tecnica scelta, grazie all’aiuto dell’operatrice, si decide la forma desiderata effettuando un disegno di prova: in questo modo il cliente può visualizzare in “anteprima” il risultato finale e valutare eventuali modifiche a seconda dei gusti personali.

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-4Credits: microblading-toronto.blogspot.com

Anche la preparazione della pelle prima, e la curata dopo, sono molto simili: è molto importante infatti avere la pelle ben idratata, evitare di prendere aspirine e sospendere (almeno un mese prima) qualsiasi tipo di trattamento al retinolo.

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-5Credits: permanente-makeupspecialist.com

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-6Credits: zoemilanstudios.com

Dopo il trattamento invece bisogna evitare l’esposizione al sole, la piscina, la sauna, i bagni turchi e, in generale, il sudore, per almeno 10/15 giorni: per questo motivo sia il microblading che il tatuaggio delle sopracciglia sono sconsigliati durante l’estate!

MICROBLADING VS SOPRACCIGLIA TATUATE: LE DIFFERENZE!

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-7Via Pinterest

La grande differenza tra i due metodi è la profondità D’INSERIMENTO DEL pigmento!

Prima di tutto vogliamo mettere in chiaro una cosa: viene definita tatuazione tutto ciò che viene inserito con strumenti da taglio o impiantato con l’ausilio di aghi o lamenta nel tessuto, anche se deve essere distinto dalla decorazione del corpo (ossia dal tatuaggio vero e proprio). Questo per farvi notare che entrambe le tecniche citate fanno comunque parte del ”mondo dei tatuaggi” in quanto si inseriscono dei pigmenti sotto la pelle.

 

cliomakeup-microblading-vs-tatuaggio-sopracciglia-trucco-permanente-8Credits: rushpharma.it

La grande differenza tra i due infatti è il metodo e la profondità d’inserimento del pigmento: con uno il pigmento viene inserito nel derma mentre con l’altro viene inserito nell’epidermide!

Quale fra le due tecniche inserisce il colore in maggiore profondità? Quali sono i macchinari utilizzati? E per quanto riguarda i costi? Scoprite tutto nella prossima pagina!!