Come si lavano i denti al meglio?

  1. Sono tante le persone che si domandano come lavare i denti in modo corretto, e che hanno dubbi sulla diversa efficienza che possono avere uno spazzolino manuale ed uno spazzolino elettrico. Per entrambi, è comunque fondamentale un corretto utilizzo affinché ci aiutino al meglio nella nostra igiene orale.
  2. Per salvaguardare la salute della bocca e dei denti, si possono comunque prendere accorgimenti quotidiani che possono fare la differenza, come lavare i denti almeno tre volte al giorno, e masticare chewing gum senza zucchero arricchiti di fluoro e calcio quando si è fuori casa e non si hanno spazzolino e dentifricio a portata di mano.
  3. Anche il filo interdentale ed il collutorio sono due validi alleati: il primo, usato quotidianamente, aiuta a pulire gli spazi che ci sono tra un dente e l’altro e che lo spazzolino non riesce a raggiungere, mentre il secondo può essere molto utile in caso di gengiviti ed alitosi.
  4. Trovare il giusto dentifricio, inoltre, aiuta molto: i migliori sono quelli arricchiti di fluoro, un elemento chimico che si rivela molto prezioso nel rinforzare lo smalto dentale.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-5

Se anche voi, ragazze, avete dei dubbi su come avere un’igiene orale impeccabile, il post di oggi fa proprio per voi: abbiamo infatti intervistato il Dottor Emmanuele Fusco, Odontoiatra specialista in Ortognatodonzia. Il Dottor Fusco ha gentilmente risposto alle domande più frequenti che si fanno in relazione alla pulizia dei denti, ma anche ai tool da usare per realizzarla e al tipo di cibi da evitare per non rovinare o intaccare lo smalto dentale ed il pH della bocca. Siete curiose di scoprire come avere un sorriso smagliante mantenendolo al meglio? Allora non vi resta che continuare a leggere per sapere tutto quanto!

COME LAVARE I DENTI IN MODO CORRETTO? USANDO BENE LO SPAZZOLINO

TeamClio: Dottor Fusco, fa la differenza lavarsi i denti con uno spazzolino manuale o con uno spazzolino elettrico?

DF: Sia lo spazzolino manuale che lo spazzolino elettrico sono validi strumenti per eseguire una corretta igiene orale domiciliare: ciò che conta è utilizzarli nel modo corretto.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-10

Lo spazzolino manuale va usato facendo movimenti verticali “a rullo” dalla gengiva verso il dente o con movimenti rotatori, come se si tracciassero dei “cerchi” sulla superficie dei denti.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-2

Lo spazzolino elettrico va utilizzato appoggiando su ogni dente le setole della testina e detergendo in successione tutte le superfici della corona (ovvero la parte visibile) del dente, prima di passare alla detersione del dente adiacente.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-1

Lo spazzolino elettrico “fa quasi tutto lui”

Nei pazienti che presentano scarsa manualità o difficoltà a mantenere una corretta igiene orale, lo spazzolino elettrico è consigliabile poiché “fa quasi tutto lui”.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-6

CON CHE FREQUENZA LAVARSI I DENTI?

TC: E’ vero che bisogna lavarsi i denti dopo ogni volta che si mangia?

DF: È consigliabile spazzolare i denti dopo ogni pasto e, comunque, lavare i denti almeno 3 volte al giorno dopo i pasti principali: colazione, pranzo e cena.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-2

TC: Si può avere una buona igiene orale partendo dall’alimentazione?

DF: Alcuni alimenti come i cibi ricchi di fibre e alcuni frutti (per esempio le mele) possono esercitare un’azione meccanica di “spazzolamento” dei denti.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto

I CHEWING GUM PER UN’IGIENE ORALE D’EMERGENZA LAST MINUTE

TC: Nel caso in cui non è possibile lavare i denti immediatamente dopo i pasti, cosa è consigliato/sconsigliato fare?

DF: È possibile masticare chewing-gum senza zucchero, possibilmente contenenti fluoro e calcio.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-6.jpg

I chewing gum senza zucchero sono una soluzione last minute quando non si è a casa

Da una parte, infatti, esercitano un’azione meccanica di pulizia della superficie dentale e, dall’altra, stimolano la produzione di saliva, che oltre a detergere il cavo orale, è in grado anche di neutralizzare l’acidità di alcuni alimenti che può essere dannosa per i denti.

cliomakeup-come-lavare-i-denti-in-modo-corretto-9

Il discorso vale solo per quelle senza zucchero però!

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva il Dottor Fusco ci darà altre dritte su come lavare i denti in modo corretto usando il filo interdentale, il collutorio e il giusto tipo di dentifricio! Seguiteci a pagina 2 per scoprire tutto!