Ciao ragazze!

Visto che ogni volta che si parla di fondotinta, correttori e tutto ciò che riguarda il makeup del viso, il discorso vira puntualmente sulla nostra carnagione e sui colori più adatti a noi, in questo post proverò a dirvi la mia sugli ormai famigerati sottotoni della pelle, quelli che a quanto pare ci danno più noie ogni volta che dobbiamo scegliere il prodotto perfetto per noi o il makeup che ci valorizzi. Per farlo però, è importante innanzitutto chiarire cosa è il sottotono. E’ molto semplice: è quel colore che è ‘sotto’ la pelle, quasi come un’ombra impalpabile che determina se siamo più ‘gialle’, ‘rosa’ (e addirittura anche più ‘verdi-grigio’) e di conseguenza più calde, fredde o neutre. Mi raccomando, non confondetelo con la carnagione! Per intenderci: la nostra carnagione è quella che cambia colore con l’abbronzatura, il sottotono no, è sempre lo stesso.

Insomma… siete più Lisa, Pantera Rosa o Fiona? 😀

L’individuazione del sottotono, come vi dicevo, è importante quando scegliamo i nostri prodotti, ad esempio il fondotinta, perché ci permette di capire quello perfetto per la nostra pelle, che scompare quando lo stendiamo e che non crea distacco, ma soprattutto non ci fa sembrare né troppo arancioni, né troppo rosa. Ecco quindi il mio primo consiglio su come individuare il sottotono: quando siete in profumeria a cercare il fondotinta più adatto e vi vedete troppo rosa maialino (o se preferite Peppa Pig! :D)  vuol dire che avete sbagliato sottotono: in realtà siete più ‘gialle’. Se vi vedete troppo ‘arancioni’, allora siete più rosate e il fondotinta per voi non dovrà essere troppo giallo.
Il segreto è provare, provare e ancora provare. E la difficoltà di spiegare questo argomento sta proprio in questo. E’ un argomento talmente ‘empirico’ che si può capire più provandolo che non parlandone. Ma proviamoci ugualmente! 🙂

Per quanto mi riguarda, dopo aver provato davvero tanti fondotinta su di me, posso affermare con certezza di essere di un sottotono neutro. Nella mia pelle c’è molto rosa e giallo insieme, nessuno dei due prevale sull’altro, quindi quando devo scegliere un prodotto escludo sempre quelli più rosati o gialli.
IMG_4183

Tutti i prodotti, fondotinta in particolare, sono già divisi per colore e anche per sottotono. La gamma dei colori disponibili di solito va dai più chiari ai più scuri e quasi sempre i più chiari sono per i sottotoni rosati, i medi e scuri per quelli più gialli. Ma questa divisione varia da marchio a marchio, quindi per sapere con certezza quali sono i colori e i sottotoni per noi bisogna vederli di persona e provarli su di noi (non sulla mano, mi raccomando, ma tra collo e viso 😉 ).
Prendiamone uno che mi vedete usare spesso, e di cui ho fatto anche una review. il Fit me di Maybelline:


Fondotinta Maybelline Fit Me
Fondotinta Maybelline Fit Me

I colori più chiari, quelli con i numeri 100, sono quelli con il sottotono rosato/neutro, quelli medi, con il numero 200 sono quelli più gialli, e quelli scurissimi (che in Italia non sono usciti) sono anch’essi più rosati.

Ulteriori distinzioni le fanno ad esempio i fondotinta minerali di Neve Cosmetics, Flat Perfecion:

In questo caso quelli con la denominazione Neutral e Rose sono ovviamente più rosati, quelli con la parola ‘warm’ sono più caldi quindi più gialli.

Quello che posso dirvi, inoltre, è di non fissarvi di trovare a tutti i costi il vostro sottotono. Questo perché esistono tante sfumature in ognuna di noi, quindi a volte può essere davvero difficile etichettarsi in una categoria precisa. Può capitare che, anche se non sappiamo con certezza il nostro sottotono, siamo automaticamente portate a scegliere il prodotto giusto per noi, perché a volte il nostro stesso ‘subconscio’ ce lo suggerisce! In pratica già la nostra percezione di noi stesse o il nostro gusto ci suggeriscono cosa è meglio per noi!

Non dimenticate che naturalmente ci sono tanti fattori che influenzano il sottotono, ad esempio il colore degli occhi o dei capelli e le categorie standard ‘giallo, rosa, o verde’ spesso possono solo dare dei consigli, ma non possono essere specifiche per ognuna di noi.
Non vi fidate poi dei mille test per individuare il sottotono. Quelli delle vene o dei colori oro e argento. Possono funzionare tutti, come possono non funzionare affatto.
Il segreto, secondo me, è sempre e soltanto uno, ancora una volta. PROVARE, PROVARE E ANCORA PROVARE, con l’aiuto di una commessa, se siete in una profumeria o con l’aiuto di qualcuno che vi conosce e che vi può dare un parere.

Voi come siete messe con il vostro sottotono? L’avete individuato? O siete tra quelle indecise? Come vi comportate quando dovete decidere se un colore fa per voi oppure no? Avete fatto qualche test? Ha funzionato?

Fatemi sapere e mi raccomando, non disperate! 😀

un bacionee!

199 COMMENTI

  1. In base al ‘test’ delle vene ho capito di essere sottotono rosato. Ma la prova del 9 è stata quando ho provato l’HD MUF 115. L’ho riconosciuto come il ‘mio’ colore. E mi trovo molto bene. Devo dire però che non notavo effetti grigiastri con gli altri fondo che ho usato, forse perchè prendendo sempre la tonalità più chiara erano un po’ neutri?!

  2. Io sono una di quelle che non ha ancora trovato nè il proprio colore di carnagione nè del sottotono…infatti non ho ancora il fondotinta del colore giusto o che comunque mi soddisfi…secondo il test delle vene dovrei avere un sottotono rosato…ma forse l’unico consiglio che seguirò davvero sarà PROVARE, PROVARE, PROVARE! XD

  3. Clio mi leggi nel prensiero, stavo proprio per chiederti un post sull’individuazione del sottotono! io non l’ho ancora trovato, mi avevano spiegato che in base al colore delle vene dei polsi potevo individuarlo, a me però se ne vedono una blu e una verde! spesso ho acquistato fondotinta che mi davano l’effetto Peppa pig, e in effetti individuare il sottotono del fondotinta è difficile perchè “non c’è scritto da nessuna parte!”, l’unica marca che finora ho notato che lo mette nella descrizione è la sleek , che specifica se il sottotono è rosato o caldo. Putroppo le commesse delle profumerie a volte non sono molto competenti o disposte ad ascoltarte ciò di cui hai bisogno, a me è capitato di essere rimproverata perchè “assolutamente il fondotinta si prova sulla mano guai sul viso no”, diciamo che provo provo provo e riprovo finchè non trovo un fondotinta che rispecchia il mio colore naturale (spesso è verde fiona!!).
    come sempre grazie mille Clio!!

  4. Come dici nell’ultima parte del post, Clio, penso di essere tra quelle a cui l’istinto ha sempre suggerito di essere una dal sottotono neutro… Che ho la carnagione chiara non ci vuole una scienza per capirlo, ho la pelle praticamente trasparente (ed è per questo che si vedono ancora di più le imperfezioni che ho) e al sole mi scotto spesso, però ogni volta che ho comprato un fondotinta ne ho sempre scelto uno che si chiamasse ivory o neutral qualcosa, sempre tra la gamma dei più chiari, e devo dire che non mi sono mai trovata male! Per esempio il fondotinta che uso e con cui mi trovo benissimo è l’all day mat foundation di kiko e il numero che uso io si chiama ivory beige! Quindi diciamo che all’esterno sono rosata pallida, ma sotto… sono grigia! xD

  5. ciao clio proprio a new york da sephora in time square chiesi al commesso un fondotinta e lui me ne diede uno della sephora appunto che io non avrei mai nemmeno guardato perchè era praticamente giallo!!!eppure mi stava bene 🙂 quindi si il personale, se è competente, può davvero aiutarci!!!!

  6. Ciao Clio! un post sul sottotono della pelle ci voleva proprio! Io sono di quelle che non ha ancora trovato il colore e la texture giusta per il fondotinta e sono ancora a guerra aperta tra me e loro! Da quello che hai spiegato tu suppongo di avere un sottotono neutro o al più rosato ma sono convinta che è tutta una questione di prove prove prove! Quando mi trovo a scegliere il colore x la mia base preferisco di gran lunga colorazioni neutre e rifuggo volentieri da quelle rosastre! E inoltre non credo molto a test vari sul colore della pelle, preferisco affidarmi al mio intuito e ai miei gusti.
    Un bacioooo sei sempre mitica!

  7. Ciao Clio!:-) Finalmente un post sul famigerato sottotono 😉 Io credo di avere un sottotono giallo ma sono molto chiara di carnagione, quindi devo trovare un fondotinta chiaro e beige piuttosto che rosato. Diciamo che trovare fondi chiari e caldi è molto difficile, perché come hai detto tu solitamente quelli più chiari sono quelli rosati. Conosci dei fondotinta che abbiano queste caratteristiche? Chiedo a te che sei molto più esperta e hai provato tanti prodotti (magari non ho neppure un sottotono giallo, ma a me appare così :-))

  8. Io come te ho vene blu e verdi,ma soffrendo di cuperose rifuggo i blush rosa perché accentuano il difetto.Come fondotinta uso l’ Even better di clinique tonalità Ivory,non so se sia il fondo perfetto,se non altro è quello che mi sta meglio. Prova anche tu,magari ti soddisfa…

  9. grazie!!forse ivory per me è tropo chiaro, io non ho la cuperose ma d’inverno ho le pomelle tipo heidi!!grazie per la dritta!!

  10. Ciao Clio!!! Ogni volta che devo comprare un fondotinta è un dramma (devo sempre provarne di nuovi!), sto delle ore, però ho capito che il mio sottotono è giallo (sono olivastra-mediterranea) perché i beigiolini e i rosa mi fanno effetto mascherone grigio. In più le cose si complicano perché la mia pelle cambia tantissimo: da super abbronzata d’estate al grigio morto d’inverno (ci siamo..eheheh!!!) bacioni!

  11. Ciao Clio, come al solito un post puntuale. Io mi condidero gialla con sottotono verde-grigio. Difficile trovare un colore specie da abbinare poi al fard!!! Ora uso il Revlon Colorstay colore 320. Sembra scuro ma su di me è perfetto.

  12. Io sono una pantera rosa pallida! Infatti il mio fondotinta e il vitalumiere Aqua di chanel n 22 beige rosé. A volte ho usato prodotti troppo beige che mi ingiallivano un sacco! Hai ragione cara Clio provare e riprovare é l’unico metodo infallibile! 😉

  13. Clio questo post è utilissimo, grazie! Io non sono espertissima di trucco viso ma mi dedico più agli occhi e alle labbra e con tutti i tuoi post sui fondotinta e sulle diverse carnagioni e ora questo sul sottotono posso dire di capirci un po’ di più o perlomeno di sapermi indirizzare meglio! Thanks un bacione

  14. il mio sottotono? sarà nascosto benissimo…mai trovato XD ancora sperimento, ogni tanto mi vedo troppo peppa pig… a volte mi trovo il viso giallo zucca… va bhe XD prima o poi ci riuscirò XD intanto provo i prodotti (e si prima sul polso… e subito dopo nel collo/viso)

  15. Ciao! Io ho provato a fare il test delle vene, del foglio bianco, e anche della maglia…credo di essere un sottotono neutro ma non ne sono per niente sicura x’D perchè ogni test non l’ho trovato affatto preciso… Io per scegliere un fondotinta lo provo tra viso e collo e prendo il colore che scompare…credo che sia davvero l’unico modo per essere sicure di non sbagliare 😀 !

  16. Io non ho ancora capito bene qual’è il mio sottotono, ma quest’estate ho comprato dei ROSSETTI rosso/arancione e corallo e mi stavano benissimo, mentre quando provo un rossetto acceso rosso/blu, mi vedo la faccia gialla!!!!!! Secondo te potrebbe essere un aiutino a capire il sottotono? In generale io prendo i fondotinta chiarissimi (l’altro giorno ho preso il mineral copact della sephora e la commessa mi ha consigliato quello rosato più chiaro, io non ci credevo ed effettivamente quello giallino un po’ più scuro era troppo giallo per me), ma comunque penso di essere neutro o giallo….anche in confronto a mio fratello che è bianco rosa….

  17. Che bel post!!!! Io personalmente credo di avere un sottotono sul grigio verde (colorito malaticcio d’inverno e abbronzatura piuttosto scura d’estate). Ma non avendo mai saputo nulla sui sottotoni (almeno fino ad ora

  18. buongiorno Clio e buongiorno bellezze! finalmente anche tu hai affrontato l’arcano mistero del sottotono! per esperienza personale io sono nel caos completo ma sono giunta alla conclusione che più che sapere quale sia il mio sottotono, vado, provo e se non divento né troppo rosa né troppo gialla, mi sta bene. Alla MAC di Roma mi è stato detto che sono senza ombra di dubbio un sottotono giallo, mentre al counter Laura Mercier della Rinascente di Firenze che sono sicuramente un sottotono rosa! Ho capelli castano scuri, occhi verdi e pelle molto chiara (tanto che spesso mi risulta difficile trovare un fondotinta adatto – ora che hanno anche eliminato il mio adorato vichy aerateint pure nel colore opale, sono disperata, però ho preso nota dei tuoi consigli nel post sulle carnagioni chiare e presto farò qualche incursione!). che dire? condivido in pieno il tuo consiglio: l’unico segreto è provare e provare! buona giornate a tutte! 🙂

  19. io dopo aver fatto i vari test forse sono arrivata alla conclusione di essere NEUTRO…ma non ne sono affatto sicura xD anche io a volte mi vedo gialla e a volte rosa xD

  20. ahahah ecco abbiamo lo stesso problema… quando non sappiamo dove sbattere la testa diciamo che siamo NEUTRE XD poi ogni tanto ci vediamo più giallo oro o rosa XD

  21. Ultimamente ho deciso di acquistare il fondotinta dell’Avon Ideal Flawless, me l’hanno consigliato perchè definiti simili al FIT ME Mybelline, con il prezzo simile di 10€. Però ai me! E’ stato una croce scegliere dato che non potevo provarli ma dovevo scegliere in base al catalogo, e quì ancora più difficile perchè i colori che vedi su un giornale non sono mai quelli che sembrano, però erano divisi per carnagioni chiare,medie, e scure. E grazie a te Clio che ultimamente facesti un post riguardando alle pelli chiare,medie e scure, io ho saputo individuare il mio tipo di pelle che è medio con un sottotono olivastra, quindi devo stare alla larga dai toni rosati e freddi che hanno sempre una componente di blu all’interno che mi accentuerebbe il mio “VERDONE”,infatti ho optato per un colore pìù caldo sul sottotono giallo, e mi trovo benissimo! UN BACIOOOOOOO CLIETTA!!!!!!

  22. Dopo aver meditato molto, e cambiato idea 100 volte, sono arrivata alla conclusione di avere un sottotono rosato-neutro, almeno per quanto riguarda il viso, quindi utilizzo il light neutral di Neve oppure un mix fra Fit Me 115 e 120. Inizialmente avevo comprato il 115, poi mi sono accorta che era un po’ troppo rosa, quindi ho comprato il 120, che invece è un po’ troppo giallo e un po’ troppo scuro. Alla fine ho optato per il mescolone, con il risultato che ho fondotinta per i prossimi 5 anni, dato che quello liquido lo uso solo quando esco la sera o nelle occasioni importanti!

  23. Anche secondo me dovresti provare il Fit Me. Il 120 è molto chiaro, con sottotono leggermente giallo, altrimenti il 125 che invece è proprio beige. Io ho sottotono neutro (almeno secondo me) e uso un mix di 115 e 120.

  24. Ciao Clio! ho ho sicuramente un sottotono giallo, l’ho capito perché se uso fondotinta rosati, pur avendo la pelle chiara, divento cadaverica e si nota lo stacco tra il viso e il decolleté. Un altro fattore che mi ha fatto arrivare a questa conclusione è che mi abbronzo moltissimo e mi scotto difficilmente, nonostante ribadisco, d’inverno la mia pelle sia chiara e io abbia gli occhi azzurri, Dato che per metà sono siciliana, probabilmente in me convive sia la parte “sicula” che quella “normanna”! 🙂

  25. secondo me il mio è neutro, perchè fondotinta troppi rosati mi stanno lale qll troppogialli poi si vede la staccaruta nel collo.. :S

  26. ciao clio io ho una carnagione scura però mi sto accorgendo che anke quando mi abbronzo divento mooolto scura ma sempre non so spiegare tipo un velo di grigiore e quindi per coprirlo uso un fondo aranciato ma non mi piace l’effetto come devo fare?????

  27. Scusate l’intrusione ma qualcuno saprebbe dirmi come vedere e votare le fote del concorso ? Grazie bellezze ! Clio sei davvero fantastica trovi sempre gli argomenti giusti per tutte noi .

  28. io non ho mai capito qual e il mio sottotono ma da sephora avevo fatto un test per individuare il colore perfetto di fondotinta.. dici che centra qualcosa??? 😀

  29. Io credo di avere un sottotono rosato, perché devo sempre scartare i fondotinta troppo gialli e il mio è sul rosato, anche se moooooolto chiaro 🙂 Ho usato sia il test delle vene che il trucco “prova e riprova finché non trovi il tuo fondotinta” 🙂

  30. decisamente pantera rosa! e poi quando vado a scegliere un fondotinta vorrei sceglierlo da sola… le commesse in Italia sono troppo petulanti! 😉

  31. Io credo di aver trovato il fondotinta adatto a me 🙂 Skin Evolution di Kiko nel numero 108, mi pare. Dico mi pare perché l’ho usato qualche giorno fa a casa di un’amica che ce l’aveva, e non ho ancora avuto il tempo di svaligiare Kiko 🙂
    Ps: ti adoroooo!:D mi dispiace di non essere riuscita a partecipare al concorso…mi mangerei le maniiii!
    Un bacioneeeeeee, sei una tenereeeella!

  32. Per anni ho usato fondotinta troppo chiari, pensavo di tendere al rosato. Fino a quando ho preso un fondo decisamente sul rosato, per avere una bella aria riposata ed invece ho avuto un bell’incarnato alla visitors.
    Da allora vado di sottotono neutro o sul giallo e stò moooolto meglio, anche se non trovo colori chiarissimi. Ma alla fine sbagiavo pure in quello sono una Light e non fairly light come pensavo….

  33. io sono chiarissima di carnagione ma mi vedo gialla, soprattutto ora che vivendo in africa ho sempre la faccia leggermente abbronzata. e anche se mi piacciono molto non metto rossetti rosa o fucsia, mi sento orrenda con questa tonalità

  34. L’unica cosa che so per certo è che non è rosa… Ho la pelle olivastra e ogni volta che devo prendere un fondotinta impazzisco..perchè anche se lo prendo scuro è sempre troppo rosellino.. 🙁 Per fortuna ora sono riuscita a trovarne uno che va bene….

  35. Ma porca miseria!! Ho 43 anni e mai, dico mai, che una commessa mi abbia parlato del sottotono!! Ma per fortuna c’è la Clio!!! grazie mille! anche se adesso che uso più le bb, vedo che tendono ad avere il sottotono rosa e quindi c’è poco da scegliere! Accetto consigli per bb con sottotono GIALLO. Grazie mille!!

  36. Io credo di avere un sottotono giallo/neutro e il mio test è stato mia madre!!! Ho comprato un kit della neve cosmetics; questo è composto da quattro mini fondotinta minerali in polvere nei vari sottotoni. Bhè è bastato provarli tutti (senza dire a mia madre quale avevo provato) per avere questa sua reazione alla prova del neutro/rosa: “Ma che ti sei messa? Hai la faccia grigia!” Grazie mamma, ora so che di certo il mio sottotono non è rosa! ….almeno uno lo ho escluso!

  37. Io, anche da struccata, ho uno stacco terribile tra viso (rosa) e collo (più giallo), quindi non capisco mai che tipo di fondotinta devo prendere 🙁

  38. Io, dopo anni e anni in cui non ho mai usato il fondotinta, mi sono dovuta arrendere alla veneranda età di 28 anni. Non ho imperfezioni per fortuna, qualche discromia, quindi ho optato per un fondo leggero. Ho scelto il fondo compatto di Bare Mineral, nella tonalità Fairly light seguendo le scrupolose indicazioni del loro sito. Sono molto soddisfatta per il momento.

  39. Io ho risolto con WJCONMAKE.IT con l’adapting foundation che si adatta perfettamente al colore della mia pelle 🙂 quindi non devo provare e riprovare mille colori 🙂

  40. Ciao clio!! Visto che dici di essere scettica nel fodarsi dei vari modi per individuare il proprio sottosono (che non sia provare i vari fondi addosso ) , volevo sapere tanto cosa pensi del nuovo beauty bar di Sephora ( ColorIQ – PANTENONE ). Io me lo son fatto fare ieri da una commessa di Sephora, pero non sono rimasta soddisfattissima.. Insomma: secondo te e una delle tante cavolate per invogliare a comprare i loro fondi? bacioo sempre bravissima sei <3

  41. Io penso di avere un sottotono tra il rosa e il neutro ma non ne sono sicura al 100×100. Clio puoi darmi tu una mano? In questa foto sono abbronzata ma in quella per il concorso no. Help meeeeee

  42. Grazie ad un corso di make up che sto facendo ho scoperto il mio sottotono…da Lisa Simpson…chi l’avrebbe mai detto!!! Ciao Cliuzza!!!

  43. Ciao!!! Avevo letto che il sottotono si può anche individuare così: mettendo vicino al viso struccato due pezzi di stoffa o cartoncino, da un lato uno rosato, dall’altro uno beige. Il colore che si accorda di più con quello della pelle, delinea il sottotono. Secondo me questo sistema può aiutare!!! CIAOOOO !!!!!

  44. io non trovo ancora il colore giusto. quale colore usi del mufe hd? io sono indecisa tra il 115 e il 120. facci una recensione ! please!

  45. fino a poco fa ero convinta di avere un sottotono tendente al giallo..invece mettendo tutti i giorni i fondi minerali warm mi sono accorta di vedermi un pò troppo giallina, quindi sono arrivata alla conclusione di avere un pizzico di rosa..quindi essere neutral. ora ho trovato il mio fondo minerale..ma devo fare qualche miscela per ottenere il colore perfetto..aiutooooo 🙂

  46. io oserei con il giallo almeno uniformi (e considera che il giallo attenua un po’ i rossori del viso)… o un colore neutro. o anche un primer per neutralizzare il rosa del viso. Insomma le proverei tutte tranne il fondo rosa che aumenterebbe lo stacco

  47. Chiara anche io credo di aver un sottotono neutro e come te vorrei fare un mix tra il 120 e il 115.Ho preso per ora solo il 120 ma è leggermente trp giallo. Tempo fa presi il light neutral di neve cosmetics ma era decisamente trp chiaro e allora mi convinsi di aver sbagliato sottotono e virai verso colori caldi. Ho una vena del polso molto verde ma nonostante questo non sono di certo gialla anzi.Quindi ..provando e riprovando vari fondi ho concluso di aver un sottotono neutro.Cmq ha ragione Clio:bisogna provare (e sbagliare)!!!!!

  48. Io li ho provati tutti , i test del sottotono…. Non mi pareva di rientrare in nessuna categoria!! Poi ho avuto occasione di farmi consigliare da un’esperta e mi ha confermato quello che pensavo:sono neutra (con tendenza olivastra). Questo mi ha risolto molti dei problemi, specialmente con i fondo minerali!!!

  49. Io sono innamoratissima del Fit Me 210. Mi illumina, nonostante io sia molto chiara di pelle…. Per quanto riguarda il sottotono… mmh non saprei!! Vado ad istinto, se mi piace un fondotinta lo compro e lo finisco!!!
    Ciao Clio!! 🙂

  50. concordo anch’io, cm il tuo anke il mio sottotono si nasconde..e infatti tendo a nn usare il fondotinta anche se nn ho una pelle perfetta..!

  51. Perdonate la mia ignoranza, ma il sottotono lo possiede anche una ( io -.- ) che ha un viso talmente pallido da riuscire a intravedere le vene al di sotto con tanto di globuli rossi che fanno il trenino a suon di pepeeepepepepeee!?! no perchè, credo che in questo caso, non si possa trattare di sottotono, ma di sottoumanità -.-. Ah poverissima me! 🙁

  52. Anche io sono di carnagione chiara con sottotono giallo, e non riesco a trovare il colore adatto alla mia pelle, mi ritrovo sempre o troppo arancione o troppo rosa, e spesso anche grigia!!!! 🙁 ho provato col fit-me nel colore 220, ma andava bene per l’estate, ora è diventato scuro… quale prodotto o marca ci consigli? (se fossero economici sarebbe l’ideale) oppure magari puoi suggerirci qualche trucchetto per schiarire un pò il fondotinta…. help us, please! 🙂

    grazie mille Clio, sei stupenda! ti seguo da sempre!! ti adoroooo!! :-*

  53. io sono ancora indecisa sul mio sottotono, ma la prossima volta che dovrò scegliere il fondotinta userò il metodo collo per andare sul sicuro, perchè ho visto che funziona! 🙂 però c’è un’altra cosa che mi manda in sbattimento.. il colore del correttore!

  54. Il sottotono è molto importante anche per la scelta dell’abbigliamento e del colore di capelli… comunque io ho un sottotono giallo, ma avendo la pelle mista sulle guance tendo al rosa. Durante il pieno inverno mi trovo molto bene con il fondotinta BB GLOW COMPACT 01 della Kiko. 🙂

  55. Ciao 🙂 clio consiglia spesso di mischiare due fondotinta per raggiungere la colorazione ideale, magari con un po’ di pazienza potresti provare con quelli “Fit me” per esempio mischiando quello più chiaro sul rosa con quello più chiaro giallo… Magari ti esce il colore ideale… Cmq spalmato il Fit me in generale non è così scuro come risulta dalla confezione! Baci

  56. stesso problema: guance da heidi ma collo e lati del viso più gialli..mi trovo abbastanza con colori neutri-appena appena giallini, ma non rosati perchè altro che peppa pig se no…

  57. Ciao Clio e ciao ragazze!io sono tra le indecise e anche un po’ disperata!vorrei acquistare un fondotinta minerale perché ho la pelle grassa,solo che non riuscendo a trovarli in profumeria dovrei comprarli su internet. Il problema è che non mi fido molto a comprarli senza provarli quindi per ora sono sempre alla ricerca del famigerato fondotinta perfetto!eheh;)

  58. Questo post mi ha delusa tantissimo!
    Sembra fatto cosi per fare!
    RIASSUNTO : Sottotono impossibile da determinare , azzi vs!

  59. No dai,non credo sia così. Forse essendo un argomento abbastanza ostico anche spiegarsi per scritto non è proprio facilissimo.

  60. A me invece è sembrato molto onesto e dettagliato.
    D’altra parte, la pelle è composta da centinaia di sfumature, colori combinati insieme…e siamo tutte diverse!
    Io ho notato solo con l’ “esperienza” su di me, cioè provando -come dice Clio- che pur avendo la pelle chiara, occhi chiari e capelli abbastanza chiari, che il sottotono rosato non fa per me. Preferisco sceglierne uno neutro o cmq tendente al giallo, seppur prendendo una tonalità chiara di fondotinta/bb cream/ecc..!

  61. Ovviamente non sono esperta come la nostra CLIO, ma ti rispondo per la mia piccola esperienza personale (anch’io ho la pelle chiara come te.. e ho i capelli cenere e gli occhi verdi). Anch’io amo i fondi con sottotono giallo (warm) o al massimo neutro.
    I fondi provati fino ad ora, chiari, con queste caratteristiche sono: BB cream Diorskin Nude n.2 (bellissima, è un fondo in pratica), Oxygen WOW di Benefit (ha molti n. chiari e gialli..anche quasi troppo gialli!), MUFE Hd n. 120.
    Per quando mi abbronzo un po’: Vitalumiere Acqua di Chanel n. B40.
    Del resto, ad esempio quelli di Clinique qui in italia secondo me hanno quasi tutti il sottotono rosato e a me stanno malissimo! mi ingrigiscono :/

  62. un fondo economico che potresti provare con sottotono giallo è l’Healthy Mix di Bourjeois..ad esempio il n.52 è il color “vanilla” ed è chiaro e giallino!
    lo trovi online solamente xo’.. ad esempio su Asos.com !

  63. Ciao , Clio! Vorrei comperare l’Armani Maestro ma non so se anche questo fondotinta viene proposto in colorazioni diverse per i vari sottotoni. Se sì mi sai dire che criterio viene utilizzato? Io ho un sottotono giallo e non so se prendere il n. 6 o il n. 6,5. Grazie per l’aiuto! Sei fantastica!

  64. il mio sottotono???? giallo!!!! scoperto grazie ai fondi minerali!!! un mix tra medium e tan warm!!!! x ora sono ancora tan x via di quel poco di abbronzatura rimasta!!! cmq li adoro quelli minerali : il trucco c’è e nn si vede!!!! FANTASTICI!!!! I love NEVE COSMETICS

  65. Avrei una domanda che mi assilla da un po su questo argomento. Chi ha la carnagione olivastra, dipende da un sottotono verde? perchè con la mia carnagione non riesco a trovare un fondotinta che mi piaccia addosso. Quelli neutri mi sembrano spenti, mentre quelli con sottotono giallo li posso usare solo dopo aver preso un pò di tintarella, ma in estate praticamente non utilizzo fondotinta.. in conclusione, no fondotinta x 12 mesi l’anno y.y qualche consiglio?

  66. Ciao Clio! Io ho una carnagione media, in inverno sono piuttosto pallida ma al sole mi abbronzo subito senza difficoltà e parecchio! Pensavo che questo fosse sufficiente a catalogarmi tra i sottotoni gialli. Sbaglio????

  67. io per fortuna credo di essere un neutro… ho provato con i fondi neve.. il light warm mi ingialliva, mentre i light neutral (o medium in estate) era perfetto e quasi inesistente! anche la bb cream garnier mi fa la faccia alla simpson…

  68. Mi fai una recensione del fondotinta di essence ? Stay all day
    Io mi ci trovo molto bene sinceramente ma dato il costo basso ho paura che mi faccia male (metto sempre la crema)

  69. Io ho individuato il Mio sottotono con un esperimento che, se non erro, proponesti proprio Tu in un video piuttosto vecchiotto: premere due dita sull’avambraccio per 5/10 secondi e poi vedere il colore che viene fuori in quella zona. Con Me ha funzionato, ho scoperto di avere un sottotono giallo e da quando l’ho capito è molto più semplice trovare il fondotinta e il correttore adatto.
    Un bacio a tutte!

  70. Sottotono decisamente freddo, che mi porta a far sì che in inverno la mia pelle sembri pallida e spentissima!!!

  71. Sono nella tua stessa situazione e ODIO quei babbi delle case cosmetiche che fanno fondotinta chiari solo per sottotoni rosati -.- Un fondotinta con cui mi sono trovata bene è l’Healthy Mix di Bourjois. E’ una marca francese molto famosa e purtroppo non ancora disponibile in Italia ma puoi trovare facilmente i loro prodotti su Asos nella sezione bellezza. I colori dei loro fondotinta sono molto neutri e io mi sono trovata benissimo con il colore Vanilla. So che comprare fondotinta senza provarli non è il massimo ma se te la senti di provare il prezzo è decisamente ragionevole 😉

  72. Ciao Clio… io sono bionda, ho gli occhi azzurri e ho una pelle molto chiara,che però in estate si abbronza “abbastanza” ,è anche molto sottile, infatti mi si vedono alcune vene capillari sulle guance 🙁
    Ho sempre usato fondotinta con sottotono giallo..rendendomi conto solo da poco che effettivamente mi rendeva il viso aranciato -.-” da poco sto provando il max factor FACE FINITY 3in1 color NATURAL però ancora non riesco a capire se vabene…forse per via della cuperose che mi ritrovo scegliere il fondotinta con sottotono adatto mi diventa ancora più difficile -.- Ho intenzione di comprare il light neutral di neve…se vedo che tendo ancora all’arancione vuol dire che sono decisamente una ragazza dal sottotono rosa! baci Clio e grazie per i tuoi consigli ^^

  73. Probabilmente hai anche tu un sottotono mooolto mooolto molto poco visibile. Se non sbaglio qualche tempo fa clio consigliò per le pelli chiarissime di mescolare il fondotinta con una base bianca per schiarirlo a piacere….potresti cercare un fondo neutro, non troppo giallo e non troppo rosa, e provare 🙂

  74. Ragazze devo assolutamente condividere con voi il miglior consiglio che mi sia mai stato dato da una commessa in materia di fondotinta: PROVARLO SEMPRE SUL COLLO. In questo modo anche se abbiamo il viso più chiaro o con discromie che ci confondono le idee riusciamo a armonizzarlo con il colore del collo senza effetto mascherone.
    Sia resa lode alla commessa di Sephora!!!

  75. RAGAZZE MI SERVE UN FONDOTINTA AD ALTA ALTISSIMA
    COPRENZA MA K NN VADA A ROVINARMI ULTERIORMENTE MA A MIGLIORARE POSSIBILMENTE………….HALP…..;(

  76. Ciao Clio…io sono tra le indecise…e vado quasi sempre e vado quasi sempre a percezione…la penso proprio come te…anche perchè non ho mai capito esattamente il mio sottotono di pelle :p

  77. Ciao Clio, aiuto! Puoi fare un post sul come e se si usano nello stesso trucco i vari finish di ombretto? Tipo matte, shimmer, satinato, qual’è la tecnica? Ci sono zone preferibili per l’uno o l’altro? Esiste un bilanciamento? Grazie, bacione.

  78. Ciao!!! La ricerca del sottotono ormai è diventata una sorta di Santo Graal!!! Dopo aver provato alcuni fondotinta credo di aver trovato quello adatto a me sia per quanto riguarda il sottotono che l’ effetto sulla pelle: il revlon colorstay per pelli grasse numero 180! Immagino quindi di avere il sottotono giallo, o sbaglio? Boh non sono mai riuscita a capirlo di preciso ma da quando uso questo fondo mi sono accorta che nonostante copra le imperfezioni e uniformi l’ incarnato, non si vede minimamente il distacco con il collo! Per me è quasi perfetto, peccato che non abbia un buon inci e dato che ho paura di peggiorare la situazione della mia pelle evito di usarlo tutti i giorni, anche se mi piace da morire!!! Ops l’ avevo già scritto!!! 😀

  79. sì, molto probabilmente il tuo sottotono è giallo! Ma purtroppo non è sufficiente determinarlo con l’abbronzatura. Fai delle prove con dei fondotinta diversi magari adesso quando la pelle non è abbronzata e capirai subito ”cosa sei!” baciooo

  80. Ciao Angela e se provassi a fare un mix di questi due fondotinta (purchè abbiano la stessa formulazione)?

  81. Ciao! Il 6,5 è sicuramente di un sottotono caldo e giallo, quindi forse è quello che fa per te. Il 6 credo sia più rosato! bacione!

  82. Ciao Priscilla, non è come pensi 🙂 In effetti quello dei sottotono è un argomento talmente vasto e particolare che non basterebbero 10 post per spiegarlo bene o esaudire tutte le richieste. Ho solo provato, come faccio sempre anche negli altri post, nel mio piccolo, a dirvi la mia a riguardo, senza la pretesa di darvi nessuna ricetta magica (che a mio avviso non esiste). Il mondo del makeup è così bello proprio perché non esistono regole ferree ma si basa sulle diverse persone, i diversi colori di ognuna e i diversi gusti. Mi dispiace che tu abbia colto un significato diverso da quello che ho voluto condividere con voi 😉

  83. Ciao Clio! io ho provato tante volte ad individuare il mio sottotono ma non ci sono mai riuscita!! anche perchè cercando su internet il metodo più infallibile sembra essere quello delle vene, ma a me non sembrano nè troppo verdi,nè troppo blu!! sono spacciata!! Nonostante tutto non mi dispero più di tanto..alla fine sccelgo il colore del fondotinta in base a quello che si avvicina maggiormente al mio colorito! quindi quando lo scelgo cerco di trovarne uno che, sfumato, non lasci intravedere lo stacco con il colore della pelle! in questo modo son sicura di non avere il mascherone..l’unico contro è che magari non riesco a coprire tutte le imperfezioni, ma..pazienza! non si può essere perfette! 🙂

  84. anche se ho la pelle abbastanza chiara, credo comunque di avere un sottotono giallo. a volte è più accentuato (tanto che sembro itterica) altre meno. la sfortuna è che sono difficilissimi da trovare fondi chiari con sottotono giallo. alla peggio ci si butta sui toni neutri

  85. Troppo difficile trovare il mio sottotono e quindi il colore giusto per me! L’ultima volta mi sono affidata alla commessa di sephora che per fortuna mi ha risolto il problema! Credo di essere neutra!