Ciao ragazze!

Dopo la battaglia di settimana scorsa sui fondotinta economici, ecco arrivato il momento di votare i loro parenti di alta profumeria! Dei miei preferiti vi avevo già parlato in questo post, ma ora voglio sapere quali sono i vostri!

Schermata 2013-12-12 alle 23.59.49

[polldaddy poll=7642377]

Come al solito non dovete far altro che votare! Se invece volete aggiungere la vostra opinione, potete sempre lasciare un commento! 🙂 Un bacio bellezze e…che vinca il migliore!

320 COMMENTI

  1. Il mio preferito è quello di Chanel Aqua Vitalumiere!! Il mio solo problema è che la Chanel si diverte spesso a cambiare formula e colori ma per il resto sono i migliori per me!

  2. Anch’io dopo tanto sperimentare ho trovato nel Vitalumiere Aqua di chanel il mio fondotinta. Premetto però che da questa lista non ho provato Armani maestro e guerlain lingerie de peau.

  3. Ehm…quanti ne ho provati? NESSUNO!!! quando le taschine dicono “no” è “no”…
    mi astengo dal votare.
    Buon inizio settimana a tutte!!! Ester

  4. Io ho votato l’Armani Luminous Silk. Ho provato anche il vitalumière aqua, e un campione di vitalumiere. Quest’ultimo troppo coprente per le mie esigenze, il primo bellissimo nulla da dire, la il Luminous Silk è davvero il fondo calibrato per le mie esigenze, e apprezzo molto il finish davvero radioso che dà. Inoltre è uno dei pochissimi fondi tradizionali liquidi che non mi fa venire i punti neri,, vale fino all’ultimo centesimo!
    Uso anche il bareminerals, da diversi anni ormai, e anche lì, il mio fondo minerale perfetto. 😉

  5. Buongiorno a tutte, non tollero troppo i fondi liquidi… il mio preferito in assoluto è il bare minerals, per una coprenza leggera con il pennello asciutto, per una coprenza maggiore con il pennello inumidito con acqua termale… favoloso, la mia pelle mista rignrazia!
    Dei fondi sopra elencati ne ho provati diversi sotto forma di campioncino, ma a me i fluidi non piacciono..

  6. costano taanto, per il compleanno mi ero regalata il vitalumiere aqua, mi ci trovo bene anche se la coprenza non è altissima, ma almeno non mi fa sembrare un umpa lumpa…però a ricomprarlo dovrò fare un mutuo D:

  7. mai usati xche troppo costosi l’unico che ho comprato e che è costato tanto x le mie taschine è quello della sephora 05—> 15€ anche se nn sono soddisfatta al 100% ….sono sempre alla ricerca di un fondotinta adatto x la mia pelle mista :/

  8. Ne ho provati parecchi di questi, per anni ho usato il double wear di estee lauder(avevo bisogno di una coprenza medio alta), ora mi sono data al bio e uso la bb di so bio etic ma per alcune occasioni uso lo studio fix di mac (che è quello che ho votato) favoloso se volete una coprenza leggera/media e una tenuta favolosa

  9. Ciao Clio, buon giorno ragazze.
    Non so se leggerai ma ho una curiosità da parecchio, spero non sia troppo ot: ho notato che non prendi mai in considerazione il marchio Elizabeth Arden, non ti piace? Vedo che se ne parla molto poco in giro, quasi come se fosse…passato ecco.
    Io ci sono molto affezionata, faceva un fondotinta in mousse che era una favola.
    Un bacio!

  10. mi spiace Clio ma per il mio portafoglio costano troppo. Sono casalinga, una famiglia numerosa e non trovo sia opportuno che io spenda cosi’ tanto per un fondotinta. Se lavorassi fuori casa magari un pensierino lo farei ma cosi’ no. Mi spiace. Tuttavia sono assolutamente convinta che quando si comprano tali marche, che sono ottime, si sfruttano appieno quindi il prezzo si ammortizza. Grazie e buon inizio settimana

  11. io sto usando ancora il make up forever hd che ho comprato solo grazie ad uno sconto del 50% da sephora e perchè mi ero fissata nel volerlo provare. devo dire che la sua durata è fantastica ma quanto a coprenza è identico a quello di royal effem che ho usato in precedenza (solo che questo costa la metà!) credo che la prossima volta prenderò il fit me oppure il nude magique, anche se è difficile trovare la tonalità giusta visto che del fit me (almeno qua!) abbiamo solo 3 tonalità per pelle chiara e del nude 6 ma sembrano tutte uguali!!
    un baciooo :-* Grazia

  12. Mai provato nessuno! Sono poche settimane che uso il fondotinta…non avevo mai sentito l’esigenza prima… Quindi ne dovrà passare di acqua sotto i ponti prima che arrivi ai parenti costosi!! Per il momento proseguo con l’eau de tint.. Voi però votate votate votate! 🙂

  13. Buongiorno a tutte! Non ho provato nessuno di questi fondotinta 😉 per adesso non voglio spendere così tanto! Per la laurea mi sono tolta lo sfizio di comprare un buon fondotinta per le occasioni e parlando e provando con la commessa ho preso il Perfection Lumiere di Chanel! Perché non ne parla mai nessuno?! Non piace forse?! Ahahah a me piace molto: é lunga tenuta, é adatto alla mia pelle lucida senza però essere troppo opaco e la cosa che mi piace di più é che si può stratificare sulle imperfezioni me se ne metto poco con le dita ottengo una coprenza leggera! Cmq é l unico che abbia mai provato di questi di cari 🙂

  14. ciao 🙂 io da sempre uso il primer occhi della Arden (advanced eye-fix primer) e mi sono trovata benissimo! buona giornata!

  15. Buongiorno a tutte! io ho provato il fondo Naked Urban decay grazie a mia sorella che ha sbagliato colore…prendendolo troppo chiaro per lei ma perfetto per me! infatti per natale ho intenzione di farle un regalo un po’ speciale per risarcirla! Dico la verità, se non me l’avesse passato lei non l’avrei mai acquistato… troppo costoso per le mie taschine… in passato ho provato quello kiko anti-age dire che è pessimo è fargli un complimento! buona giornata a tutte!

  16. Anch’io non ne ho provato mai nessuno…sempre preso prodotti economici infatti nell’altro post ho votato..ma sta volta passo!!!
    Sul viso devo dire che comunque preferisco bb cream ai fondotinta e sempre prodotti eco-bio..mi sembra che la pelle resti più pulita e respiri di più!!!
    Buona giornata a tutte!!

  17. Buongiorno Clio!! Sto usando il fondo di estee Lauder il Double Wear ma no quello che hai incluso tu ma “il classico” ce ho notato che non l’hai mai nominato…sicuramente per il tuo tipo di pelle sarà troppo coprente perché hai già di tuo una pelle perfetta ma per chi come me ha problemini di acne e rossori è magico!! Copre tutto e dura all’infinito!! 🙂

  18. Io ho lo stesso problema…ma Make Up For Ever High Definition Foundation con la cipria (sempre della Make Up For Ever) sono miracolosi!;-) costicchiano…ma lasciano la pelle liscia e opaca per ore!;-)

  19. Chanel vitalumiere tutta la vita..io lo adoro…mai un fondotinta mi ha lasciata più soddisfatta…il problema è il prezzo ,infatti ogni anno me ne regalo uno per Natale e lo uso solo per le occasioni migliori…e quando finisce? Finisce e mi accontento di fondotinta più economici …. 🙁

  20. Mi sono trovata benissimo con Lingerie de Peau come consistenza ma il colore mi fa un incarnato grigio spento che devo correggere con la terra.
    Per natale mi sono regalata Armani Maestro, lo metto da due giorni e sono soddisfatta, preferisco aspettare per esprimere un giudizio definitivo che visto il costo speriamo sia positivissimo….:-)
    Ma la BB cream di bottega verde l’avete mai usata ?? Io la trovo fantastica !!

  21. Chanel tutta la vita, il vitalumier Aqua e’ meraviglioso. Ho anche provato il Maestro, ma alla fine rimango fedele a Chanel.

  22. Lancome e clinique provati e nn abbandonati ma li alterno anche con quelli economici quando nn ci sono soldoni!!!

  23. Ciao ragazze! mi potreste dare un consiglio, ho la pelle grassa e qualche brufoletto.. vorrei sapere, secondo voi è valido l’antiblemish di clinique???

  24. il siero/fondotinta YSL Youth Liberator secondo me è un prodotto super innovativo e il prezzo è giustificato dal fatto che è un vero e proprio siero E fondotinda. mi piace moltissimo!

  25. Io ho provato quelli della Clinique e Estee Lauder ma solo grazie ai tester!! 🙂 e sinceramente meno male perchè quelli della clinique non mi piacciono per niente!! Sono troppo pesanti, la pelle non respira e alla fine non coprono granchè, creano semplicemente una maschera assolutamente non naturale! Bocciati sicuramente! mentre la Estee Lauder merita 😀 spero di trovare un altro campioncino presto 😀

  26. Io sono una mortacciona!!! Non ne ho comprato mai nemmeno uno, però avevo trovato un campioncino del Double wear di Estee Lauder e devo dire che era tanta roba… lo voto ma non posso fare confronti con gli altri! Mi fido delle opinioni di chi li ha provati 😉

  27. ciao a tutte! Io uso quello Lancome Teinte Miracle, ma non perche’ sia ricca ma perche’ ho provato ad usare fondotinta piu’ economici e poi mi tocca spendere altri soldini per le creme anti eczema in farmacia!!!!, ho una pelle delicatissima che si irrita anche solo a guardarla. Con il lancome mi trovo bene, non lo uso tutti i giorni ma non ho il coraggio di cambiare, troppa paura!!! Pero’ mi ispira un sacco quello di Armani!!!
    Un bacio a tutte!

  28. Li ho provati quasi tutti..i miei preferiti sono tre:
    -al primo posto c’è armani luminous silk..perfetto sempre e stupendo in foto!! lo riservo solo alle giornate speciali
    -al secondo posto metto YSL le teint touche eclat , su di me fa veramente effetto pelle luminosa e “sana”
    -al terzo armani maestro..in realtà potrebbe essere al primo posto, purtroppo è la mia pelle a non essere sempre all’altezza di questo fondotinta (la coprenza è abbastanza bassa).

    I peggiori per me sono:
    – i due lancome..il risultato non è assolutamente all’altezza del prezzo
    – il fondo minerale della bare minerals…penso che npon sia un difetto del fondotinta ma una scarsa compatibilità con la mia pelle tendenzialmente secca (evidenzia tutte le rughette e le aree più aride..effetto mummia che si decompone..)

  29. Clio aiuto!!!!!!!!!!!!!!! ho 2 gloss labbra ultrabrillante , in tubetto, colori rosè e berry, di estèe lauder. Stamani volevo utilizzarli, ma (tragedia!!) è come se il gloss si fosse separato in 2 fasi: una parte in gloss trasparente, che è l’unica che esce dal tubetto, mentre l’altra fase colorata non esce. Ho provato a skakerarlo, senza risultati. puoi aiutarmi a salvarli? :)) come posso far riunire le 2 fasi. Appena comprati erano un tuttuno.

  30. Io ho provato solo quello di Armani Luminous Silk che mi sono concessa dopo tanto tempo (nonostante mi piangesse il portafoglio a spendere così tanto) ma me ne aveva parlato talmente tanto bene una mia amica promoter di Armani che ho deciso di cedere e l’ho trovato strepitoso.. quindi il mio voto va a lui anche se purtroppo non ho termini di paragone!

  31. Ciao Silvia, io utilizzo clinique a-blemish solution da 2 anni e mi trovo veramente bene.ha una Buonissima tenuta e nn è troppo pesante. Io personalmente xò non ho la pelle grassa ma mista..o normale.. Ma tendo ad avere brufoli zona mento e con questo fondo la mia pelle è nettamente migliorata.cioè quando raramente mi vengono,nel giro di un paio di gg passano! D estate ne metto solo qlc goccia insieme alla crema idratante ed è perfetto così! Provalo! Un bacio a tutte

  32. Costosi, costosi, costosi…Ma come funziona?Più costano e più contengono schifezze? Non mi si dica che questi fondotinta sono buoni, perchè non ci tengo proprio a spalmarmi siliconi e altri ingredienti cattivi sulla pelle del mio viso. Se mai avrò la possibilità, proverò il bare minerals, in caso contrario, neve cosmetics e fondotinta fatto da me foreveeeeer!Abbasso i siliconiii!

  33. Il meno peggio è quello della bare minerals (non è puro al 100%) per il resto sono al pari di quelli economici zeppi di siliconi,paraffine e altre cose che fanno uscire punti neri e brufoli così una se ne spalma sempre di più e loro vendono aria fritta.

  34. Io ho provato ysl, chanel ed estee lauder. Il mio voto va a quest’ultimo : ottima resa e durata insuperabile !!

  35. Speravo che lanciassi l’argomento per agganciarmi chiedendo aiuto!!!
    C’è qualcuno che ha provato dermablend di Vichy ed ha ottenuto un effetto finale che non sia quello maschera anche usandone pochissimo?come ha fatto???? 🙂 Grazie donne!!

  36. Quando si separano non é segno che il prodotto non é più stabile e quindi va buttato? 🙁 spero di no per te!l’hai conservato per caso vicino a fonti di calore?

  37. io ho avuto solo dei campioncini comefondotinta ehehhehe non posso comprarli 🙁 me ne avevano regalato uno essence usato ma mcreava problemi ghghghgh però sarei curiosa di provare urban decay e mac 😀

  38. io ho il chanel vitalumière è super favoloso, mi trovo super bene, io ho una pelle secca e mi idrata molto, lo adorooo:-)
    un big bacio
    ciau cliu:-)

  39. Di fondo costosi ho provato soprattutto alcuni che non sono presenti nella lista.
    Il So ingeniuos di Este Lauder tipo 10 anni fa. Ottimo, poi lo sospesero e provai il Double Wear, non male ma ricordo n packaging differente.
    Uno della Clinique, l’idro balance, non male ma si trova di meglio.
    Uno di Guerlain, il nome aveva a che fare con Lumiere qualcosa. Durata eccellente, ma pieno di schifezze.
    Ultimamente il fondo lo uso poco. Ho capito che non ho bisogno di coprire troppo, ma di dare un colore più sano.
    Sto provando un campioncino della BB di Herborian, quella che si trova da Sephora, ci sono un po’ di siliconi, ma non ne è male, la sento leggerissima. Ciao

  40. Anche io uso o quello di neve oppure quello fatto da me 😀 tu come lo fai? io con Diossido di titanio magnesio stearato caolino(argilla bianca) oppure al suo posto metto amido di riso e poi ossido giallo, rosso e nero 😀 *

  41. Da quando ho scoperto il bio non posso più farne a meno. In passato non ho mai avuto grossi problemi con la mia pelle quindi pensavo che nessun prodotto me la potesse migliorare e invece mi sbagliavo, oggi , la mia pelle è luminosa, liscia liscia e con pochissime imperfezioni. Purtroppo la maggior parte dei cosmetici e del makeup contengono schifezze assurde al loro interno e quindi utilizzo solo prodotti bio o fatti da me con ingredienti naturali. Per lo shampoo, crema viso, burro cacao, sapone per le mani, bagno schiuma, crema mani uso i prodotti viviverde coop , per il corpo utilizzo i prodotti Antos e per quanto riguarda il makeup o neve o altre marche che so che hanno un inci buono. Oppure tutte queste cose me le faccio da me che sono ancora più buone 🙂 *

  42. Tra tutti questi ho provato solo l’anti blemish solutions della Clinique e mi trovo benissimo…c’è chi dice che la comprenza è leggera ma…io ho parecchie macchie lasciate dall’acne e le copre alla perfezione senza nemmeno fare troppi strati…ovviamente, non posso fare un paragone con gli altri, non avendoli mai provati!

  43. non ne ho provato uno neanche io e quello che mi piace di Bare minerals compatto non è in elenco! Mah, eppure è tra i più apprezzati il ready

  44. Il mio fondotinta costoso non è nella lista… il pascal compatto da 42 euro…e dopo averlo provato non riesco più a cambiarlo!!! Ciao clio!!

  45. ciao io ho il fondo della guerlain tenue de perfection è stupendo,preso con sconto e soldi messi da parte.Sono cresciuta con fondotinata l’oreal, maybelline e a volte collistar poi sempre dermablend.Questa volta ho voluto provere uno costoso. copre e idrata perfettamente pero’ è fantastico anche l’active light di pupa( mi hanno dato molti campioncini del colore giusto) ah ottimo anche il fondotinta idratante bionike l’ho avuto in omaggio sull’acquisto di una crema e fantastico c’era il make up artist me lo ha provato sul collo mi ha ritruccata,davvero ottimi prodotti.

  46. Pienamente d’accordo! Con quelli economici era già emersa la questioni e alcune ragazze dicevano che i siliconi non fanno male, ma sinceramente non sono d’accordo! Per fortuna ci sono persone come Carlita che ci consigliano su valide alternative ai siliconi!

  47. Io lo uso da anni . Costo medio però dura anche in discoteca senza cedere di niente e copre tutto. Io uso quello liquido e lo metto con la spugnetta. Ora voglio comprare quello nuovo compatto x portarlo in borsa. Io uso il 35.

  48. ciao anch’io hi trovato pessimo il bare minerals lo avevo preso la scorsa estate ho la pelle mista,ma mi seccva tanto e molti mi dicevano che hai messo in viso??Sei invecchiata tanto quindi ora ho il tenue de perfection dopo che lo scorso anno ne avevo 3 per trovare il colore adatto alla fine si spende di più

  49. Magari se vai sa Sephora te li provano addosso…così ti fai un’idea prima di acquistarli!;-)

  50. Il Bare Minerals va bene su un incarnato con pochissime imperfezioni, perché copre poco, ma in compenso rimane molto naturale e luminoso. In estate però quando fa molto caldo e inizio a sudare un po’, mi pizzica talmente tanto che mi prenderei a schiaffi per il nervoso che mi fa salire!!! Non penso di ricomprarlo…

  51. dior skin nude divino, purtroppo non me lo posso permettere + , da quando ho perso il lavoro ,voto 10

  52. Tra questi ne ho provati un paio….ho votato x HD make up forever xche’ ha un effetto naturale e copre bene…mentre boccio hello flawless benefit, forse è un problema mio, ma mi faceva venire i brufoletti…strano x la sua composizione ma la mia pelle nn lo tollera. Ho provato anche skin della urban decay nn mi e’ piaciuto molto. Attualmente sn tornata a collistar e devo dire che i prodotti sn buoni…ma nn ne parli mai. Un fondotinta ottimo che ho provato ma questo è il top cm costo (ma anche cm prodotto) è skinleya della sisley. È favoloso ma costa piu di 130 €….FOLLIA PURA!!!!!!

  53. ciao io ho sempre usato il dermablend con il pennello ne metto poco e non uso nemmeno il correttore per le occhiaie e il colore giusto per me è opale al limite con una cipria un mezzo tono piu’ scuro è fantastico

  54. Io ultimamente uso solo BB cream non avendo particolari problematiche da coprire. Ho sempre usato qullo della Nouba ma è da un po’ che l’ho finito e volevo comprarne uno diverso. Quale miglior modo di aspettare il risultato di questo sondaggio per avere dei consigli!

  55. Mah guarda non credo sia un bene spendere soldi per comprare una cosa che bene che vada ci allarga i pori della pelle io non li compro e quindi non li uso nemmeno una tantum…ti consiglio:Neve flat perfection (compatto)o quello minerale in polvere,Benecos,Avril,Sante,Coleur Caramel,BB cream So’Bio light o normale ( le ho entrambe più quella al latte d’asina ottime!),io poi ne ho un paio della bourjois linea bio ma quelli x il momento so che non li fa più cmq di tutte le marche che ti ho citato sopra li trovi.

  56. Purtroppo ho avuto lo stesso risultato anch’io. Mascherone enfatizzato dal fatto che ho preso pure un colore troppo chiaro… terribile! Ogni tanto ne uso mezza goccia come correttore o primer occhi. 😉

  57. Ciao! Io lo uso da anni e siccome con la spugnetta faceva un po’ l’effetto mascherone ho iniziato ad usarlo mischiato alla crema da viso. Invece di mettere prima la crema la mescolo a POCHISSIMO Dermablend sulle dita, e poi metto la crema colorata. Poi fisso tutto con una passata di cipria. Coprenza giusta e zero effetto maschera.. Prova 🙂

  58. Ciao Martina, mi permetto di disturbarti perché per Natale volevo regalare un set da trucco a mia mamma (50 anni) e dato che lei odia “sentire il fondotinta” ero orientata proprio sull Armani maestro o sul vitalumière che è sempre leggero e luminoso… La domanda è può andar bene anche per pelli mature? Se anche qualcun altra o Clio stessa volessero darmi consigli in merito sono super ben accetti!! 🙂 grazie a tutte!! 😉

  59. Mi stupisco di te clio, una cosa è il face and body,una cosa sono gli altri fondi della mac, l’hai detto tu 😉

  60. assolutamente d’accordo con te federica!!! poi il bello è che costano un botto e sembra quasi che più costano più porcherie ci sono…..prima di darmi anima e corpo al bio usavo vitalumiere acqua…per carità..leggerissimo e tutto quello che vuoi…però se vai a leggere l’inci è pieno di dimethicone e altri siliconi…….ti fa veramente venire lo sconforto…prima perché ti ha ripulito il portafogli…poi perché ti stai mettendo un sacco di zozzerie in faccia!! quindi ho fatto una bella pulizia di tutti questi prodotti…ti dico solo che ho riempito un cestino di roba!!!

  61. ciao Clio!
    io ho provato Dior Skin Nude, Chanel Vitaluimere e Le Teint Touche Eclat di YSL. A mio parere sono tutti e 3 favolosi, durano tutto il giorno e la loro texture leggera evita quello spiacevole effetto “mascherone”!
    Se dovessi fare una classifica metterei al primo posto Dior Skin Nude, al secondo Vitalumiere e al terzo YSL.
    Costano parecchio, ma usandolo tutti i giorni, un flacone mi dura comunque da settembre a maggio, quindi, la spesa è ben ammortizzata! D’estate preferisco passare ai fondotinta minerali… a mio parere è ottimo quello di Sephora!

    ciaoooo

  62. vi consiglio di andare a vedere il video di carlita dolce….lei fa fondotinta, ciprie e anche ombretti minerali fatti in casa…e se poi si preferisce un fondo liquido semplicemente rende fluido quello minerale!! è un video molto istruttivo, vi consiglio vivamente di andarlo a vedere!! poi tanto per….c’è un altro video che spiega come riconoscere le zozzerie dall’inci di un prodotto….un bacione!

  63. Brava,brava anche io da quando ho “aperto gli occhi” ho buttato molte cose e la mia pelle è rinata!:-)

  64. Voglio darti un consiglio per il fit me: è vero che il 120 ed il 225 si somigliano molto, ma una volta stesi il 225 è mooolto più giallo. Il 120, se hai una pelle da chiara a media, è perfetto; basta correggere eventualmente un po’ con una cipria e il contouring! 😉

  65. Ciao! Io non ne ho provato nessuno quindi niente voto per stavolta! Sarei curiosa di provare il dior o un lancome ma non saprei neanche quale sarebbe meglio per la mia pelle mista/grassa… Magari più in là mi farò un regalino! 🙂

  66. Ciao ragazze e ciao Clio! io uso Mac Prolongwear e mi trovo benissimo! Ho una pelle allergica, con un pò di couprose/rossori, soprattutto con il freddo, e qualche rughetta (eh, non sono più giovanissima…;)) e questo devo dire che ha un’ottima coprenza e mi dura tutto il giorno! Certo capisco che i costi sono importanti, però ne uso veramente poco e quindi mi dura tanto…Sono convinta che con il trucco, se spendi qualcosa in più per un prodotto buono, ne valga davvero la pena! un bacio

  67. Ciao Clio io sto usando parure de lumiere di guerlain, è vero è un po’ costoso (circa 40 euro)ma lo scorso anno mi è durato per tutta la stagione!ne basta veramente poco..

  68. Io Chanel tutta la vita per la coprenza ma metto Dior al secondo posto. Bare minerals ottimo per gli ingredienti usati.

  69. guarda che il bare minerals è noto per contenere bismuto che su un sacco di persone provoca forti reazioni allergiche…forse ti sei fatta fregare anche tu dal “più costa meglio è” visto il prezzo assurdo di questa marca. Non per forza naturale è meglio sempre e comunque. Il silicone certamente non provoca allergie. E io che uso il minerale mi trovo da dio anche con quello di kiko, mi piace più il finish di quello fatto in casa che è davvero un po’ polveroso per i miei gusti

  70. io ora sto provando kanebo cream foundation € 77,00 x 30ml. di prodotto , alta coprenza , molto idratante ma alta rottura di tasca

  71. Più o meno quanto quello de La Prairie…argh! Come minimo a quel prezzo mi aspetto – anzi esigo – la faccia di Angelina. E pure Brad già che ci siamo:-D

  72. anche io non mi trovo male con questo fondotinta ed effettivamente al contrario dell’Armani non mi fa venire i brufoli (certo è stato concepito per questo)!!!!

  73. Io ho da poco iniziato a provare i fondi minerali (bare minerals al momento) dato che la mia pelle da sempre secca dopo neanche un mese di maledetta nn cream della Garnier è diventata mista e adesso mi si lucida addirittura la fronte (orrore!) 😀
    Scherzi a parte mi sono resa conto che forse era il caso di iniziare a guardare cosa ci vendono e cosa ci spalmiamo in faccia…mi piace molto l’effetto del minerale e credo di aver trovato il colore perfetto e secondo me copre abbastanza. Per le grandi occasioni resto fedele a Estee Lauder double wear, effetto nudo ma coprente e di lunga durata, io però nn credo di averlo mai pagato più di 30€. Ho provato anche Chanel teinte innocente credo ma nn mi è piaciuto intanto il colore, poi ok cancella tutto ma fa effetto maschera…. Insomma se non aggiungi blush terra etc sembri di plastica.. Almeno questo è quello che è successo a me. Impeccabile in foto cmq 😉

  74. Io ho fatto una prova da sephora. Mi hanno truccata con il fondotinta benefit Hello Flawless Oxyge.. risultato meraviglioso, viso luminosissimo senza mettere altro.. Fantastico e prezzo caro ma non eccessivo.. Me lo faccio regalare a natale XD

  75. votato! ne ho messi 4, ma uno su tutti secondo me vince: Armani Luminous silk, lo uso da 2 anni. Lo adoro. Gli altri che ho votato, che ho usato e che amo sono: chanel Vitalumiere Acqua- Touche Eclat YSL – Naars Sheer Glow

  76. Da quando sono passata al minerale ( e più in generale ai prodotti eco-bio), la mia pelle ha subìto dei grossi cambiamenti in positivo.
    Uso il bare minerale matte (perchè ho la pelle che si lucida molto) oppure il fondo neve in polvere libera (il flat non è abbastanza coprente per la mia pelle problematica).
    Alle ragazze che temono il minerale perchè secca la pelle, consiglio di utilizzarlo mischiandolo alla crema idratante (come ha già scritto qualcuna, sul blog di Carlita ci sono i consigli per crearsi un fondotinta eco con le proprie mani, anch’io l’ho fatto).
    Ho anche seguito il consiglio di Clio in un video di qualche tempo fa, usare come base una bb cream eco-bio (nello specifico era quella di so bio etìc) ed opacizzare con un fondo minerale, e mi sto trovando benissimo.
    Penso che, se 25 anni fa fossero esistiti i prodotti eco-bio, forse usandoli avrei contenuto i danni provocati dal coprire la pelle acneica con prodotti inadatti e nocivi.
    Quando mia figlia inizierà a truccarsi, la convincerò ad usare fondotinta bio, anzi, credo che sarebbe doveroso vietare l’uso di siliconi e conservanti a ragazze adolescenti.
    Non sono una fissata (ho decine di ombretti di Kiko e marche low cost), ma anche truccarsi con consapevolezza ed informazione su ciò che si usa rende noi donne più forti e meno sottomesse al mercato della pubblicità ed allo stereotipo dell’oca giuliva.

  77. A seconda di come sta mia pelle pazzerella ( che ogni tanto sputa brufoli come quella di una 14 enne) alterno due fra i fondi elencati che apprezzo molto.. Nella fase pelle decente il Diorskin Nude Dior nella fase pelle schifida e brufoletti il Lancome teint Idole 24 h. Sempre a lunga tenuta, e forse migliore del Lancome come coprenza, Haute Tenue fluido di Clarins.

  78. è anche il mio preferito! ne parlano soprattutto le youtubers inglesi e americane 🙂 comunque suggerirei di aggiungerlo!

  79. Ho votato bare minerals perchè tra quelli che ho provato di questa lista (clinique even better e chanel vitalumiere aqua) è quello più naturale..non amo i fondotinta pastosi o troppo difficili da stendere che si nota che sul viso hai il fondotinta. Bare minerals è molto leggero ma dà l’effetto di pelle sana!
    Mi sono trovata bene anche con quello di Chanel, anch’esso leggero.
    Quello di clinique mi è sembrato invece un po’ più pastoso..

  80. Io ora sto usando quella della clinique anti blemish (per chi ha problemi di acne)
    devo dire che non è niente male ,non fa l’effetto maschera che odio!!!!

  81. Io ho preso quello di Dior x il mio matrimonio e ke dire… L adoro! È xfetto! Almeno x la mia pelle! 🙂 ciao bellezze!! Ciao Clio!!

  82. Penso che qui la battaglia la perdiamo noi…Chi se li può permettere fondotinta che costano così tanto =(

  83. Cioa Clio, ciao ragazze 🙂 allora di solito mi trucco poco.però per me è fondamentale avere una buona base, quindi sono sempre in cerca di fondotinta ideale. ne ho provati quasi tutti dalla tua lista, tranne YSL e Mac. quello che mi è piaciuto di meno era Clinique, troppo pesante sulla pelle. per ora NARS Sheer Matte è il moi preferito con Armani Maestro. infatti ho votato per NARS, mi sorprende che siamo in così poco a votarlo. buona settimana a tutte :* ciao 😉

  84. a proposito Clio, potresti per piacere fare anche una battaglia dei primer per il viso e per gli occhi? 😉

  85. ciao! come molte altre non ho provato nessuno di questi fondo…troppo costosi e fortunatamente la mia pelle in questo periodo è in stato di grazia (grazie alla mia nuova procedura per la pulizia del viso…grazie Clio!) quindi mi basta una bb cream per avere un bell’aspetto. mi sono comunque sempre trovata bene con i fondo medio/economici, per questo non ho mai acquistato quelli più cari…

  86. Io sn passata dal diorskin forever al guerlain e sono molto buoni entrambi…mi sembra che il guerlain mi tenga la pelle più idratata e protetta io ho la pelle secchissima e un po di cuperose perciò va benissimo…

  87. A me piace molto YSL Le teint touch eclat… Ma anche se lo uso poco2/3 gg (uso anche la bb Clarins) a settimana sto notando che sicuramente mi finirà a breve…. Forse perchè è molto acquoso?! Qualcuna di voi ha il mio stesso ‘problema’?
    Grazie

  88. A parte i costi…a parte che preferisco i bio (bare minerals scluso) di questi prodotti si paga solo la marca…tante volte acquistano la formula da nomi sconosciuti che mai nessuno acquisterà…ci mettono il loro marchio e noi come tante stupidine acquistiamo…non è tutto ora ciò che luccica!una reviewer sui prodotti Yves Rocher!???

  89. grazie mille per il tuo consiglio! io ho provato il 115 e ho visto che dopo qualche ora è scomparso.. forse ne ho messo davvero poco (l’ho provato in profumeria!) o forse non va bene xkè ho la pelle secchissima… proverò un’altra volta! e farò un lato il 115 e l’altro il 120!! 🙂 grazieee bacio

  90. Io ho provato il fondotinta della mac e siceramente me ne sono innamorata….ho trovato il colore adatto alla mia pelle…e fino ad ora anche il piu chiaro di qualsiasi altra marca non mi soddisfava…costa abbastanza ma io ce l ho da due mesi…ne basta poco per un effetto perfetto…credo che lo acquisteró di nuovo se nn ne trovo uno piú economico e migliore 😉

  91. A questo proposito: anch’io ho la pelle tendente al secco: L’YSL touch eclat è idratante?Segna le rughette o è levigante? Non ho le rughe, ma i primi segni d’espressione!

  92. Ciao ragazze, parlare di inci è una cosa e ok, ognuna ha il diritto di “darsi totalmente all’eco bio” se ne ha voglia, ma non mi dite che fondi ecobio come Lavera o la Bb di So bio etic (che pur è buonissima, la uso anch’io!!!) hanno la stessa resa di YSL touch eclat, o chanel vitalumiere aqua..perchè non è cosi.
    L’assenza di silicone …si vede!
    Un conto è cio’ che pensiamo faccia bene alla pelle (a mio avviso non bisogna xo’ essere troppo “integraliste” in alcun caso) e un conto è la resa effettiva…

  93. Io ho provato solo il Diorskin Forever e non fa per me. Mi trovo meglio con marchi più economici! Ciao

  94. Condivido con te! ma soprattutto, io mi pongo questa domanda, se fossero dannosi li metterebbero in commercio?
    ho letto recentemente un articolo (scusate non ricordo dove…) dove c’era scritto che per esempio il dimethicone è stato provato scientificamente che NON è dannoso per la pelle e a contatto con quest’ultima evapora rendendo il prodotto leggero, infatti viene usato nei fondi che vogliono dare un effetto naturale. In più c’era scritto che se la presenza è sotto l’1% può essere escluso dall’INCI. Quest’ultima cosa significa che se per caso ci fosse una minima quantità in quelli così detti “bio” o commercializzati come tali, possono per legge non indicarli nell’inci.

  95. Io gia’ conoscevo i prodotti bio, viviverde della coop, e mi trovo benissimo ma da quando ho scoperto carlita leggo tutti gli inci, sto attenta a cosa prendo e sopratutto molte cose le faccio in casa!! Fanno bene alla pelle e fanno bene al portafoglio! Un.bacio

  96. Adoro Armani Luminous Silk, Urban Decay Naked Skin, Ysl Le Touche Eclat, Benefit Hello Flawless e la nuova scoperta: il fondotinta di Eisenberg.

  97. mmm ardua scelta!!! Ho provato bare minerals, clinique even better, mac studio fix, hello flawless benefit…io non saprei! L’unico intruso che vedo è il fondo minerale, perchè io mi ci sono trovata estremamente bene ma appunto non è un fondotinta da gran giornata come gli altri!! Quindi non saprei dire…

  98. Mi dispiace spendere tanto per un fondotinta,. Ora uso quello hd di MakeUpForever,ma solo perché ho un amica che lavora da sephora e ogni tanto mi da un campioncino. Adoro la Neve !!!!!!!

  99. Ciao Giorgia! Condivido il tuo pensiero e anche quello di Jenuzza! Poi comunque ogni cosa va testata… E dipende sempre dall’uso che se ne fa… Penso anche io che dobbiam tener conto della resa… E non esser così schierate o troppo agguerite da una parte o dall’altra su bio o meno… Ognuna fa prove, ha esigenze e ha pelli diverse! Infine mi chiedo, le linee curative anallergiche tipo Avene Couvrance ( che uso) Bionike non sono sicuramente ‘prodotti verdi’ ma non sono mica da dannose! L’avene a me ha miglirato la pelle!

  100. Ho votato e sono felice di aver visto che il fondotinta della Make up forever è al primo posto al momento ! E’ effettivamente il mio preferito tra quelli citati, insiame alla Urban ! A mio avviso però manca una maison che a livello di basi incanta ed è Kanebo ! Un bacione, Marta

  101. sì beh, io sono arrivata al massimo alla pupa/revlon/vichy, ma oltre MAI! anche se, diciamocelo, dovrebbe essere il prodotto per cui spendere di più perché va su tutto il viso e può compromettere la salute di una parte così importante del proprio corpo… io cerco di farmi sempre questo ragionamento nella testina che mi ritrovo, peccato che poi, facendo i conti, DEVO piegarmi all’evidenza dei fatti: poco denaro = poche storie! mi dico: essence risolvimi i problemi!
    ciao eleonora! Ester

  102. Anche io ho i primi segni di espressione e questo fondo mi piace proprio perchè da l’impressione di una pelle più distesa e luminosa.
    Per le mie necessità è abbastanza idratante..premetto che ovviamente prima stendo sempre una crema idratante ma le rare volte che ho saltato il passaggio crema non ho avuto problemi di secchezza durante la giornata.

  103. condivido l’opinione di Anya sull’armani maestro.. per le pelli mature può non essere adatto (anche se bisognerebbe vedere la pelle di tua mamma, conosco 50enni con pelle stupenda)..
    Con mia mamma che non solo odia il fondotinta ma è pure ciompissima ho risolto con la crema colorata+correttore per le occhiaie..almeno così non combina troppi pasticci..

  104. Sinceramente il fondotinta è l’unico prodotto per il quale non bado troppo al prezzo… Attualmente sto usando l’Armani Maestro e devo dire che per la mia pelle è PERFETTO, lo adoro letteralmente. In passato ho utilizzato anche Vitalumière Aqua di Chanel e quello di Nars, ottimi entrambi!

  105. Verissimo! d’estate usavo il fondo minerale di neve che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo/durata ma ultimamente mi segnava troppo il viso e mi serviva qualcosa di liquido!

  106. ah grazie mille molto gentile 😀 quindi quello neve minerale in polvere libera è puro?:DD buono a sapersi ^_^

  107. Sì invece, sono buoni. Io ho usato per molto tempo il Double wear di Estée Lauder, una meraviglia e lo consigliano anche make up artist di altissimo livello come le sorelle Pixiewoo. Se pensate che la qualità di un cosmetico si giudichi dal numero di pallini verdi vi sbagliate di grosso. E smettiamola di demonizzare i siliconi, lo volete capire che sono sostanze inerti? Sono totalmente innocui, nel peggiore dei casi vi faranno spuntare qualche punto nero, proprio una tragedia non c’è che dire. Senza contare che lo stesso effetto lo possono causare moltissimi ingredienti bio. Informatevi meglio, bio non è sinonimo di buono.

  108. Anch’io ultimamente mi trovo in difficoltà economiche ma per il fondotinta mi rivolgo a queste marche più costose, fidatevi ragazze il fondotinta è il cosmetico in cui vale davvero la pena spendere se lo mettete spesso. La differenza con quelli più economici spesso è abissale. Io risparmio su tutto, prendo cosmetici e altre cose che costano pochissimo, ad altre rinuncio proprio ma per il fondotinta punto al meglio e fidatevi ne vale la pena. Almeno se lo mettete spesso e non avete una pelle perfetta. 🙂

  109. Io ho votato quello pensando che fosse appunto la versione classica. è fantastico, uno dei migliori fondotinta in commercio. 🙂

  110. Io ho provato e nn più lasciato il Bare Minerals…ho la pelle mista con i classici problemi della zona T e questo fondo è l’ideale per me. Solo che da Sephora costa più di 20 euro!

  111. io ho provato chanel vital lumiere ottimo e anche lancome tinte idol e anche l’altro buoni anche se rispetto a quello di chanel lasciavano la mia pelle un po lucida. adesso sto usando un fondo di Jane Iredale liquido con acido ialuronico e devo dire che mi trovo bene è coprente ma non troppo si sente poco sulla pelle nel senso che quando lo metti non senti la patina sopra e rientra nella categoria perchè costa 57 euro.Un po tanto ma dura due mesi(usato tutti i giorni) mi incuriosiscono sia vita lumiere aqua che maestromagari uno dei due sarà il mio prox acquisto ciao a tutte!

  112. Hai proprio ragione. Se voglio far respirare veramente la mia pelle, visto l’effetto dei fondi bio (orrendo se paragonato ai fondotinta di questo sondaggio) preferisco non mettere proprio nulla, così risparmio anche e la mia pelle respira sul serio. E poi non è vero che i siliconi fanno male, l’importante come per tutto è non esagerare.

  113. infatti io vorrei veramente poter spendere per un fondo neve (se ho capito bene è meglio per la pelle) o cmq un fondo il più possibile bio, proprio per il discorso che ho scritto prima.
    alla fine vado sempre a finire sulla essence (che a quanto pare è una schifezza unica!!!). ora sto usando quello in mousse, che in tante dicono essere un miniconcentrato di punti neri e brufoli, a me per adesso non fa quest’effetto (più o meno lo uso da un anno).
    spero di non svegliarmi di punto in bianco ricoperta di pustole bubboniche dall’oggi al domani!!!

  114. ciao Francesca!
    che carina che sei, una mamma che pensa alla sua famiglia. mi ricordi molto la mia di mammina (l’ho persa purtroppo), lei avrebbe detto esattamente queste parole. viva le mammeeee!!!!
    bella la tua foto!
    Bacionissimi, Ester

  115. diciamo che proverei l’anti blemish di Clinique che ancora ancora ha un prezzo accessibile. Comunque fate la guerra ai fondotinta normali…io ho la pelle mista e allergica, cerco di evitare troppi siliconi e faccio respirare più che posso da fondi e bb cream. non amo effetto mascherone ecc. però i fantastici 13 eur del vostro idolatrato so bio etic…a parte il colore che sembra bianco pur essendo un nude…è malta pur usandone pochissimo!!!! bleah il minerale su di me non va benissimo, mi secca troppo e sparisce subito lasciandomi a chiazze.. e aggiungendo l’idratante a chiazze ci divento subito.. 🙁 so bio etic mi dà fastidio, probabilmente sono allergica a un componente. Voilà tutto. Alla fine penso che l’unico sistema sia NON usare i fondi tutti i giorni. 😛

  116. Grazie mille anche a te!! allora vada davvero per quello anche perché ho letto che minimizza i pori e al momento mia mamma non ha tante rughe però si notano i pori e la grana della pelle sul naso e zona T si nota un po’… Grazie ancora per i consigli!! ☺️

  117. Uso naked UD come “abituale”, Mufe HD se capita qualche imperfezione o voglio che duri a oltranza… e Armani Maestro quando voglio essere al meglio ma con un effetto naturale. Sto provando il nuovo di l’oreal e in effetti si avvicina abbastanza a maestro…. però ho notato che son 16 € per 20 ml (quindi x me non è tra gli economici).. alla fine forse conviene sempre il naked anche x 10ml in meno x stesso prezzo. Vediamo alla lunga quale mi piace di più 🙂

  118. E anche all’ambiente aggiungerei! Carlita è davvero utile perché aumenta la consapevolezza negli acquisti dei prodotti e fornisce consigli sul makeup e prodotti per la cura del corpo fai da te!

  119. non ho mai avuto l’occasione di provarne uno purtroppo ma sento parlare molto bene dell’Urbana Decay Naked skin 🙂

  120. La durata non è fenomenale, però io trovo che sia proprio indicato per le pelli secche, perché abbastanza idratante. Posso dirti che fissandolo con una polvere di riso otterrai un risultato migliore e comunque anche con una paio di stesure non rischi l’effetto mascherone! 😉

  121. Purtroppo di sostanze dannose in commercio ce ne sono, ma non è il caso dei siliconi. Trovo ridicolo fare tanto scalpore per delle sostanze innocue quando mangiamo cibi veramente pieni di schifezze chimiche, o prendiamo alla leggera medicinali che possono avere effetti collaterali gravi. Scaldarsi tanto e definire dannosa una sostanza che nella peggiore delle ipotesi fa spuntare qualche brufoletto è ridicolo.

  122. Dipende da quante ne hai e quanto evidenti. Il double wear è ottimo e uno dei più coprenti (solo non te lo consiglio se hai la pelle secca).

  123. Ti assicuro di no, io guardo il risultato sulla mia pelle e tra il double wear e un fondotinta economico c’è un abisso. In certi casi è come dici tu ma non in questo.

  124. Hai ragione…io ho sempre usato fondotinta economici e un anno fa ho deciso di investire qualche soldino in più in uno di marca e mi trovo benissimo. La mia pelle è visibilmente migliorata, mi si formano molti meno brufoletti ed è più luminosa. Poi a me una bottiglietta di fondotinta dura parecchi mesi (e lo uso praticamente ogni giorno) quindi il costo si ammortizza 🙂

  125. I migliori sono quelli di Armani, parola di donna con pelle oleosa. Anche Sensai Kanebo fa dei fondotinta molto buoni e molto costosi.

  126. Ciao Rikkuz, mi sembra che tu sia molto sicura delle tue affermazioni. Sei una dermatologa o comunque puoi indicarmi degli studi scientifici che dicono che i siliconi, come il dimethicone, sono innocui come sostieni? Perché da quello che ho letto io non sembrano così innocui. Grazie per l’aiuto.

  127. Pure io, non ho la minima idea di quale sia il migliore! Non mi sono mai potuta permettere nessuno di questi! E va be’!

  128. Ho votato l’unico dei fondi costosi che uso ,fondotinta Minerale Bare Minerals (però uso l’Original e non ID)….
    lo trovo ottimo… Ma costa tra i 25 e 28 euro (non mi pare 20)e con il suo pennello in setole naturali, molto di più. Con i pennelli in setole sintetiche, non riesco a metterlo….
    Ciao!!!!

  129. No non sono dermatologa ma ho letto articoli scritti da dermatologi, non solo su internet, mi dispiace ma non saprei indicarti una fonte precisa. Inoltre vedo io stessa che cosa prescrivono i dermatologi e di certo non si tratta di prodotti bio. Comunque posso dirti che sono innocui perché appunto inerti, non interagiscono in alcun modo con la pelle e non creano allergie o irritazioni (problemi che invece possono dare gli ingredienti bio). Inoltre ci sono moltissimi tipi di siliconi differenti tra loro, ci sono siliconi pesanti e siliconi volatili (quelli volatili dopo un po’ “evaporano”). Se si usano troppi cosmetici contenenti molti siliconi la conseguenza è che la pelle fa fatica a respirare, si formano così punti e neri e brufoli. Ovviamente come ogni cosa non bisogna abusarne ma da qui a dire che fanno male ce ne passa. Molti ingredienti bio possono avere lo stesso effetto quindi non vedo perché attaccare i siliconi, e qualche brufoletto non mi sembra affatto grave.

  130. Io piuttosto starei attenta a ingredienti come i parabeni che potrebbero essere collegati al cancro, o ai cessori di formaldeide (anche se la formaldeide nei cosmetici si trova in quantità prossime allo zero).

  131. Come per molte cose, funziona a catena di Sant’Antonio… in origine un tizio (uno, e chissà con quali conoscenze-competenze scientifiche) scrive il sito biodizionario e da allora basta controllare sul biodizionario, che diventa l’oracolo di Delfi.
    D’altra parte niente di nuovo, succede in dimensioni anche maggiori nel campo alimentare. Vi ricordate quando scoppiò il caso del glutammato, che doveva causare di tutto, dal mal di testa al cancro? Da allora vedo tantissimi dadi per brodo che hanno la scritta “senza glutammato”, ma tra gli ingredienti portano “estratto di lievito” (che è glutammato). Probabilmente la cosa succede anche negli inci dei cosmetici…

  132. Esatto ho notato che questi fondotinta durano un sacco perché basta applicarne poco e non fare strati su strati. 🙂 Un’altra cosa che mi piace è che spesso queste marche hanno una gamma di colori più vasta, per chi è molto chiara di pelle come me spesso è difficile trovare una tonalità adatta.

  133. Io ho la pelle secchissima e con un po’ di problemi di dermatite (seborroica e atopica) che durante periodi si stress mi crea sfoghi in faccia, cose poco piacevoli e ho sempre fatto fatica a sopportare il 90% dei prodotti sul mercato per quando riguarda la base. Quando ho grossi sfoghi non lo applico ma nella media utilizzo il fondotinta della Labo filler make up… c’è in un infinità di tonalità e lo acquisto in farmacia. Lo applico colla beauty blender che rimane leggero e poco invasivo! (regalata dalla clio <3 eheh ne vado molto fiera!! 😀 la adorooo!) Per chiunque avesse problemi come i miei è un consiglio!! A me ha "salvato la vita" questo fondotinta! Lo uso da maggio/giugno (ho appena finito la prima confezione) è spettacolare!

  134. Poi anche i prodotti che applichi sopra durano molto più a lungo…lo stesso fard da 5e su un fondo economico dopo 3 ore è svanito, con questi mi dura tutto il giorno!

  135. Costicchia, per carità! Ma sono del parere che è un ottimo investimento per chi ha problemi, e anche per chi non ne ha, soprattutto per il fatto che è un prodotto che si applica tutti i giorni e se non è veramente ottimo può dare problemi..! Sono del parere che si può risparmiare su un ombretto particolare, un eyeliner coloraro, ma di certo non sul fondotina!!!
    La copertura di questo è molto buona, poi applicato colla spugnetta resta più leggero..!

    PS: non mi paga nessuno per dire tutto ciò eheh! è che assolutamente lo amo e mi ha davvero aiutato ad avere meno sfoghi e non mi ha mai fatto irritazioneee! <3 (è un mega traguardo per me!!)

  136. Ti ringrazio per la risposta. Io sto cercando di informarmi il più possibile ma vedo che ci sono diverse “scuole di pensiero” (se così si possono definire), molte fomentate da interessi di case cosmetiche (quelli che usano prodotti non verdi dicono che non fanno male, mentre quelli ecobio li demonizzano). Come dici tu, alcuni siliconi creano una pellicola che non fa respirare la pelle. Per questo motivo io li evito nei prodotti come creme viso e fondotinta che si applicano ogni giorno come “primo strato”, proprio per non stressare la pelle. Da quello che ho letto, se i siliconi compaiono nei primi posti dell’INCI, è meglio evitarli optando invece per prodotti che ne hanno in quantità minori.

  137. La questione non è così semplice secondo me, cioè non c’è una regola generale, la cosa migliore è provare sulla propria pelle per vedere direttamente cosa va bene e cosa no, magari sfruttando i campioncini. Io in questo periodo non sto usando creme ma se ne usassi ne preferirei una senza siliconi per far penetrare meglio gli ingredienti “attivi”, che hanno effetto idratante o altro. Uso quasi tutti i giorni un fondotinta che al primo posto dell’inci ha siliconi, pesanti oltretutto, ma il finish è leggero e non sento la pelle che “soffoca” quando ce l’ho su. Ho delle impurità in alcune zone del viso (punti neri, pori dilatati e qualche brufoletto) che in questo periodo nonostante i siliconi stanno decisamente migliorando. Il fondotinta viene classificato dalla casa produttrice come non comedogeno anche se contiene siliconi, e a questo punto credo sia vero visto che la mia pelle sta migliorando. Il miglioramento credo sia dovuto al fatto che sto più attenta alla detersione del viso rispetto a prima, e il fondotinta non sta affatto peggiorando la situazione.
    Io personalmente sono dell’idea che la verità sta sempre nel mezzo.

  138. Concordo, io però ho votato perché una volta in rpofumeria la commessa mi diede tot campioncini di chanel vitalumiere e me ne sono innamorata! Non l’ho comunque comprato perché costa troppo però è stato un modo per provarlo 🙂 baci a tutte e buone feste!

  139. Si anch’io ho la pelle che tende a lucidarsi solo sul naso e sulla fronte! quindi forse è più una pelle mista! Grazie per il consiglio, lo comprerò allora 🙂

  140. Ecco se mi dici che funziona come primer anche,ci provo pure io!perché avevo già un po’ sperimentato dal momento che veniva un bello stacco con le palpebre!e mi sembrava si fosse asciugato bene e quasi quasi potesse fare da base! Alle altre che hanno detto no problem,allora mi vien da dire che non è adatto alla mia pelle che forse lo assorbe male..quasi quasi prossimo giro faccio il minerale di neve…ho letto commenti positivi numerosi..

  141. Giusto anche all’ ambiente!! Beh guarda io col make up, non truccandomi mai, ma veramente mai, roba che io nella trousse ho un mascara e un.blush, non ho molti problemi, solo che voglio migliorare sempre di piu’ anche nell’ ambito make up per mio marito, giustamente anche lui vuole vedermi truccata ogni tanto!! Quindi adesso piano piano mi faccio il guarda roba di trucchi!! Ahahah comunque persone come clio e carlita sono veramente importanti!! Io e mio marito da quando usiamo prodotti bio siamo migliorati molto!! Quindi w il bio, w carlita e w clio, persona stupenda!!!

  142. Anche perche’ i fondotinta costosi non hanno nulla da invidiare a quelli economuci! Alla fine paghi la marca!

  143. Mai provati troppo costosi x le mie tasche, cmnq da un paio d’anni uso le bbcream prima della l’Oreal e ora della Garnier, e mi trovo davvero bene!!!

  144. Brava!! Oca giuliva l’ hai detta bene!!!! Ormaie’ pieno di oche! Comunque non sono ancora mamma ( purtroppo) va beh hi 23 anni pero’ non vedo l ora..mi sono sposata a maggio e non vedo l’ora di allargare la famiglia!! Comunque sono d accordo nel vietare l’ uso di cosmetici dannosi alle proprie figlie! Io lo farei!!!

  145. Io provato un milione di fondotinta, di quelli elencati solo vitalumier acqua e anti blemish di clinique… Il primo bello per texture e molto naturale ma non abbastanza coprente per le mie esigenze… Il secondo specifico per pelli a tendenza acneica non male ma niente di spettacolare… Il mio fondo preferito in assoluto è il Mat Lumière della Chanel… Coprenza e durata da dioooooooo *.*

  146. Boh non lo so! Comunque non l’ho conservato vicino a fonti di calore. sarà scaduto o ci sarà una soluzione?

  147. Più sotto c’è un’altra Federica che dice che il naked skin di urban decay non contiene siliconi siccome mi sembra moooolto strano ci tengo a precisare che non sono io!

  148. Si,è puro poi come ha anche già scritto qualche ragazza sopra puoi farti una crema colorata mischiandolo ad una crema idratante bio ovviamente.:-)

  149. sono contenta che qualcuno finalmente lo abbia detto!insomma, guardare gli ingredienti va benissimo, lo faccio anche io!ma qui si parla di fondi liquidi e di marche che tutti sanno non essere eco-bio quindi trovo superfluo e controproducente al fine del post stare qui a discutere di “schifezze spalmate sul viso”

  150. Non li ho certo provati tutti, anche se ci provo…almeno con i campioncini. Per ora mi trovo strabene con il fondotinta Dior Capture, ma vorrei trovare qualcosa di più economico 😛

  151. Sono pienamente d’accordo con te. Anche perché io non uso creme x problemi alla pelle, ma da quando uso il fondotinta con siero (di quelli cari, insomma) la mia pelle è decisamente migliorata, nonostante i siliconi! 😛

  152. Tra questi ho utilizzato solo il nude skin di Dior, ma da quando leggo l’inci il flacone giace in fondo all’armadietto dei cosmetici, non ho più avuto il “coraggio” di usarlo. La mia impressione con questi prodotti è che più ne utilizzavo, più aumentavano le imperfezioni fino a non riuscire ad uscire senza trucco.

  153. Siccome un dubbio me lo hai fatto venire ho cercato su google e su un blog (biondamente) c’è tanto di foto dell’inci di questo fondotinta è PIENO ZEPPO di siliconi…

  154. E allora? Non ha dato problemi a te, ma ne ha dati a tantissime persone. Il bismuto c’è ed è potenzialmente nocivo…basta saperle le cose. Se a te non dà problemi continua felicemente ad usarlo. Si demonizza tanto il silicone che è si occlusivo ma è un inerte chimico e non dà nessun tipo di reazione allergica, al massimo qualche punto nero. Dico che ci sono altri prodotti chiamati “naturali” che possono dare problemi anche seri, questo nello specifico è anche uno dei fondi minerali più costosi in circolazione.

  155. Li puoi trovare su aroma zone ma ancor meglio c’è un sito italiano che si chiama mineraliberi te lo stra consigliooo 😀 *

  156. prova a comprare il fondotinta della avril su bioveganshop.it
    è totalmente ecobio..non contiene nessuna schifezza che invece tutti questi fondotinta super costosi contengono..e poi costa solo 8 euro..spero di esserti stata utile..un bacio..ciao ragazze..

  157. Hai proprio ragione I video di Carlita sono utilissimi. La mia passione è il makeup e tutto ciò che gli riguarda però sul mio viso non voglio spalmarmi schifezze ma solo prodotti buoni e quindi convoglio la mia passione del makeup creando anche dei trucchi 😀 *

  158. pienamente d’accordo..anche io me lo faccio da sola e mi trovo benissimo e poi spendo pochissimo..viva carlita..bacio ragazze

  159. Io penso che nei fondo ci siano le peggiori schifezze è vero, e sono la prima ad utilizzare dei prodotti con inci abbastanza verde,soprattutto nel viso. Ma comunque sono anche del pare che la coprenza che ti da un fondotinta del genere non te la da nessuna BB cream, ognuno poi è libero di fare quello che vuole. Ma secondo me non è mai morto nessuno per mettere il fondotinta una volta alla settimana.

  160. ma L’ICI lo controlli?? No perché a parte bare mineral gli altri …..siliconi e petrolio puri….tanti cari auguri alla tua povera pelle !!

  161. io sono poverella non ho provato nessuno di questi fondotinta 🙂 la curiosità c’è ma visto che mi trovo bene anche con fondotinta che costano meno visto che ho una pelle non problematica con quei soldi preferisco comprare altri tipi di prodotti soprattutto per gli occhi perchè è la parte su cui mi concentro di più solitamente… 🙂 ma a prescindere anche per gli occhi non compro marche “lussuose” ma marche professionali solitamente… 😉 sono molto curiosa di provare chanel vitalumiere, l’avevo visto in video ed era molto luminoso! 🙂

  162. L’inci lo so leggere, mi sono informata molto su siliconi e petrolati e penso che ultimamente si faccia tanto allarmismo per delle sostanze innocue.

  163. Di questi fondi ho provato il Make up forever Mat, quando potevo permettermelo, ma era troppo mat anche per la mia pelle mista, degli altri ho provato Clinique stay matte (che non è in lista): non male. Di Clinique even better avevo un paio di campioni…ma c’era scritto di non usarlo nel contorno occhi, assurdo!!! Poi ho provato campioni di H. Rubenstein e mi era piaciuto. Non ho votato nessuno di questi perché in pratica ne conosco uno

  164. Lasciamo perdere i siliconi ma il PETROLIO ti pare innocuo spalmato sulla pelle …mah vedi tu… e poi c’è il lato economico i prodotti ecobio sono ottimi e costano molto molto meno!

  165. Anche se non c’è nella lista fatta da Clio, per le pelli a tendenza grassa consiglio il fondotinta in polvere compatta della shiseido (quello nella scatolina azzurra per intenderci) della linea pourness! Io mi ci trovo molto bene, costa circa 22-23 euro quindi è una mezza via:)

  166. La paraffina e il petrolio non sono affatto la stessa cosa, comunque sono d’accordo che la paraffina non sia un granché (anche se è esagerato dire che fa male, fa male se non è ben raffinata), diciamo che spesso viene usata semplicemente perché costa poco… Ma la maggior parte di questi fondotinta mi sembra che non la contengano, siliconi sì ma paraffina no. Io ti posso dire che uso sia prodotti ecobio che non, preferisco i prodotti bio quando si tratta di detergenti o creme però per il make up proprio non c’è storia, un fondotinta bio non regge assolutamente il confronto con uno tradizionale, soprattutto con quelli di questo sondaggio che sono tra i migliori in commercio, lo so perché li ho provati non lo dico per una questione di marca.

  167. Non so quanti anni hai tu ma io ne ho 50 e ti assicuro che ho una pelle abbastanza bella se però mi metto un fondotinta e ne ho provati tanti di quelli che ho visto qui le rughe te vengono fuori come funghi e la mia pelle si secca in un modo orrendo effetti tipici dei siliconi e petrolio perciò sono passata all’economia e mi trovo molto meglio

  168. Ma guarda che quest effetto di secchezza non per forza è dato dai siliconi, anzi è molto probabile che sia dato da altri ingredienti o proprio dalla composizione del prodotto nella sua interezza. Anche a me alcuni fondotinta seccano la pelle, ma altri no, così come alcuni mi lucidano la pelle e altri no. Tutto sta nel trovare quello adatto alla nostra pelle, io ho trovato prodotti bio ottimi e prodotti bio pessimi (una crema mi stava letteralmente bruciando il viso e io non sono allergica a nulla) così come ho trovato prodotti tradizionali ottimi e prodotti tradizionali pessimi, non si può fare di tutta l’erba un fascio. Io so che piuttosto di mettere un fondotinta bio preferisco non mettere nulla perché odio l’effetto che fa sulla mia pelle, non si stende bene, non copre abbastanza, non dura abbastanza… Questi fondotinta tradizionali obiettivamente non hanno ingredienti che fanno veramente male e se io mi trovo bene perché non usarli? Anzi per chi come me ha la pelle molto sensibile (si arrossa con niente) spesso il bio è peggio perché mentre i siliconi sono sostanze inerti molti ingredienti bio possono causare irritazioni.

  169. io ho provato fondotinta costosi che a quanto dici contengono “schifezze”, ma mi sono trovata bene. vedi il pureness della shiseido, mi ha reso la pelle bellissima e mi ha eliminato il problema dei brufoletti che trovavo qua e là. al contrario prodotti più naturali mi hanno conciata da schifo: pelle unta, effetto maschera. un vero schifo

  170. Lancome teint miracle, quello che tiene 16 h no stop, perfetto tutta la giornata, fantastico, del colore esatto della mia pelle.

  171. grazie nives per la dritta!
    ho guardato, in effetti l’ha citato anche carlitadolce come uno dei fondi migliori, ne era entusiasta!
    grazie mille! Buona giornata, Ester

  172. Ciao Silvia, perché dici che è controproducente ai fini del post parlare degli ingredienti dei fondotinta liquidi? Molte ragazze non lo sanno e credo che confrontarci si sempre positivo per aumentare la consapevolezza nei nostri acquisti! Magari qualcuno leggendo i commenti trova delle alternative a questi prodotti.

  173. Credo che la detersione sia il fondamentale per evitare problemi e che, come dici tu, provare sulla propria pelle possa essere utile. Tuttavia, alcuni effetti si vedono solo a lungo termine e non è così facile secondo me dire “provo e mi regolo”. Come ho già scritto altre volte, l’importante è che sempre più ragazze guardino gli ingredienti dei prodotti e si informino evitando alcune sostanze dannose. Questo blog serve proprio per scambiarsi opinioni. Poi sul fatto che alcuni siliconi, come il dimethicone, siano “innocui” come sostieni tu, io rimango della mia idea di evitarli e preferire prodotti che non li contengono.

  174. Bravissima concordo con te ma evidentemente si illudono che costoso uguale silicone di qualità hahahahahahaha!!!! Svelgia ragazze legete l’etichette e vedete quante schiffezze hanno!

  175. : ) ciao clio mi chiedevo cosa ne pensassi dei prodotti lush! e soprattutto dei fondotintA!? ANCHE VOI RAGAZZE!LI AVETE MAI USATI? 🙂

  176. Si e vero! Il Petrolio è inoquo è il Silicone non causa tumore al seno!!! Che scema che sono a perdere tempo a prendermi cura della mia pelle (in tutti i sensi!). Via libera a Siliconi, Petrolati e veleni vari tanto la pelle è la nostra!! ma dai Rikkuz SVEGLIA!!!!!!! SONO DANOSI PER LA PELLE è PARLO PER ESPERIENZA PERSONALE MI HANNO CUSATO VARIE RIEZIONI NEGATIVE AL MIO VISO! IO CON LA MIA SALUTE NON SCHERZO…..!!

  177. L’età porta saggezza complimeti! Ma per capirlo devono prima bruciassi la pelle Pandora Rosso concordo appieno con te!

  178. Mi sorge il dubbio che l’amica qua sotto Rikkuz lavori per qualche casa cosmetica……Visto che difende troppo questi prodotti dannosi per la pelle…….!!!

  179. Di tutti questi devo controlla L’inci se è buono compro il Fondotinta di qualsiasi marca costosa ellencata qui sopra, se fa schiffo lo lascio a marcire sulla scafale!! Di pelle ne ho una sola!… Se mi devo ammazzare il viso lo faccio almeno in modo economico! Oppure meglio ancora uso il Fondotinta MInerale è amen!

  180. Hai raggione per metà per metà no! Anche a me un prodotto Bio mi ha causato una reazione allegica attualmente è stato l’unico per il resto non ho avuto mai problemi!

  181. Io ho provato anche il fondo di neve, ma per me non va bene perché copre poco e resta troppo ‘polveroso’ come finish, infatti lo uso come cipria. Dipende dal tipo di pelle che hai e da quanta coprenza vuoi. Io ho la pelle mista e paradossalmente si secca molto nella zona T, che è anche la più ‘grassa’ (o meglio, con le imperfezioni come i pori dilatati) e posso dirti che al momento correggo tutto usando una bb cream come base, il fondo fit me e poi il neve come cipria solo sulla zona t. Ho provato decine di fondi, ma ancora sono alla ricerca di quello perfetto… 😉

  182. Ah beh io rimango fedele al mio fondo no transfer di bottega verde, mi dura tutto il giorno e mi copre una meraviglia….mentre per l’estate uso il bare minerals, che mi compre bene pur rimanendo leggero…….

  183. Mah secondo me la verità sta un po’ nel mezzo…non dico che siliconi e petrolati non facciano male, ma ogni pelle è diversa. Io ho provato sia so bio e lavera, il risultato è stato che mi sono ritrovata chiazze rosse, bolle e prurito dopo 5 minuti dall’applicazione. Mentre con clinique, urban decay e bare minerals nessun problema.

  184. io ho fatto la cavolata di comprare dior skin scuro perchè mi facevo le lampade ma ora ho smesso ed ho buttato 50 euro..ottimo!

  185. io ho provato il fondo della benecos…ok non mi spalmo petrolio o silicone,pero sembra cemento..mamma mia quanto è duro da stendere e poi mi mette in risalto i pori gia belli dilatati che ho di mio…cmq io sono del parere che è bene usare l’ecobio tutti i giorni ma nelle occasioni speciali si puo’ trasgredire….buone feste ragazze 🙂

  186. Io sono convinta, infatti, che in generale -come in tutte le cose- ci voglia la giusta misura.
    NO agli estremismi, nè da un lato nè dall’altro 🙂

  187. No no ci mancherebbe!non ho detto che sono controproducenti in assoluto, per carità, solo che lo sono ai fini del post. In fondo qui si cerca di stabilire quali siano i fondi migliori in modo che se qualcuno ha voglia di investire dei soldini lo farò sotto consiglio di molti!poi il discorso dell’ecobio può essere fatto in altra sede, come giusto che sia

  188. Per non rischiare preferisco scegliere l’eco-bio, che oltretutto è anche economico! Non spendo 50 euro per un fondotinta avendo anche il dubbio che poi mi faccia male!Viva i soldi spesi bene!

  189. RAGAZZE! Seguiamoci su instagram (io mi chiamo @valef951) così possiamo confrontarci e darci consigli vari su tutte le ricettine homemade che usiamo per farci i cosmetici eco-bio!!! E se pubblicate delle foto delle vostre creazioni non dimenticate l’hashtag #carlitadolce, sempre per aiutarci tanto tra di noi e scambiarci nozioni e info varie =) =)

  190. E’ davvero semplice, bastano 4-5 ingredienti e una spesa iniziale di circa 20-25 euro, per degli ingredienti che ti durano davvero una vita e ti permettono di creare taaanto ma taaanto fondotinta minerale fatto in casa (o se vuoi anche fondotinta fluido, si può fare anche quello). Il risparmio è davvero evidente!!!

  191. Beh, spesso è una cosa soggettiva, si vede che la tua pelle non è problematica come la mia. Quando ero più piccolina (14 anni) mi sono usciti per problemi ormonali una montagna di brufoli SOLO sulla fronte. Da piccola stupidina quale ero iniziai a mettermi fondotinta tutti i giorni, più volte al giorno, dei fondotinta, ma solo sulla fronte, perchè mi vergognavo troppo che si vedessero. Risultato? una pelle ancor più schifosa, e ora, a 19 anni, ho le rughe, dico le RUGHE sulla fronta per colpa di queste schifezze. Poi ho proseguito spalmando anche sul resto del viso, peggiorando sempre più la situazione. Da quando ho smesso di usare questi prodotti la mia pelle è rinata, ho solo due tre brufoli sparsi, a volte anche nessuno, ho una pelle liscia, opaca, giovane e piena di salute!

  192. Ecco a cosa porta la disinformazione… Imputate la causa di tutto a siliconi e petrolati, senza conoscere minimamente gli altri ingredienti, ma come fai a dire che la causa di questo sono i siliconi? Quando un cosmetico è pieno zeppo anche di altri ingredienti? Svegliati tu, i siliconi sono sostanze INERTI quindi è IMPOSSIBILE che causino irritazioni o allergie, questo può confermartelo qualunque medico o dermatologo. Poi sta cosa del tumore al seno è assolutamente ridicola, mi sa che confondi i siliconi con i parabeni.

  193. E comunque io non sono così stupida da pensare costoso=qualità, poi se tu preferisci leggere gli ingredienti di un dolce per dire che è buono invece di assaggiarlo fai pure… Io so riconoscere gli allarmismi e prima di parlare guardo il risultato sulla mia pelle. Per voi qualsiasi cosmetico bio è meraviglioso semplicemente perché è bio, vorrei vedervi a usare un fondotinta bio pensando che si tratti di un normale fondotinta. Direste sicuramente che fa schifo…

  194. Il problema è che su internet si sta presto a travisare delle informazioni e a gonfiarle esageratamente. Ho sentito dire addirittura che il silicone è cancerogeno, che causa tumori, cose allucinanti… Dalla maggior parte dei commenti che leggo queste persone non mi sembrano ben informate, bensì disinformate. E fanno a loro volta disinformazione.

  195. Sì esatto ma non solo negli smalti. So che non c’entra molto ma sempre parlando di formaldeide io consiglio di evitare di fare stirature chimiche o permanenti ai capelli perché in questi trattamenti spesso la formaldeide abbonda.

  196. Sinceramente non vedo questi discorsi “superflui e controproducenti” perché si sta discutendo sugli ingredienti di questi prodotti e questo può servire a guidare gli acquisti in questi prodotti o in nessuno di essi!

  197. Ester, grazie! spero ti arrivi il mio messaggio. Sono completamente nuova e ciompa e spero di aver fatto bene!!!Il mondo del make up mi piace come spettatore, prendo quello che altri hanno fatto e Clio mi ha aiutato tantissimo ma il mio budget è assai limitato e non mi sembra corretto svenarsi per una cosa che posso avere a meno, solo per dire: ce l’ho anche io la marca famosa. Per Clio è il suo lavoro ed è giusto che provi tutto. Meno male che c’è. Grazie per le tue belle parole.

  198. Ah ecco brava!Che dirti spero solo che tu non l’abbia già comprato scusa la franchezza ma certi prodotti mi sembrano delle autentiche prese per i fondelli.:-)

  199. A volte vale la pena spendere un pochino di più. Io ho provato il Vitalumiere Aqua di Chanel ed è fantastico! Ma ce ne sono altri, tra questi in elenco, che vale la pena provare, un po’ alla volta. Non sono una fissata dei prodotti di marca ma trovo che, in alcuni casi, come quello del fondotinta, la differenza con altri prodotti economici sia evidente.

  200. Grazie dei consigli!
    Sinceramente credo di essermi accorta di non avere bisogno di qualcosa di tanto coprente solo dopo aver preso il dermablend..ora provo a reinventarlo,diciamo, con l’aiuto dell’idratante e se nn va,lo userò come correttore e al limite primer occhi..zona T per me si lucida facilmente e se Neve nn ha coprenza esagerata,chissà che non sia il prodotto giusto!niente,alla fine si passa sempre per la sperimentazione diretta,non si scappa..grazie comunque!!

  201. Ciao cara Francesca!
    messaggio arrivato, non sei ciompa!!! Le mie parole sono venute dal cuore, ho riconosciuto la mia mamma in te, d’altra parte mi manca così tanto che la vedo in ogni mamma (vera, di cuore perché non sono tutte così, vedendo tra le mie amiche…) che si dedica completamente alla famiglia, mettendo in primo piano marito e figli e lo fa con gioia e amore.
    Mamme così sono preziosissime!
    Hai ragione per il budget, ora i tempi sono difficili per molte di noi, Clio offre senza dubbio un servizio permettendoci di non spendere per prodotti ciofecosi!!! Noi la ricambiamo seguendola.
    Ciò che la rende meravigliosa per me, tra le tante cose, è la forza che mi ha aiutato a tirare fuori da me stessa. (ho condensato TANTISSIMO, avrei molto da dire su ciò che ha fatto per me)
    Certo, tempo fa c’era stato un post su come spendere i soldi: se era meglio spenderne 300 per tanti low cost, oppure pochi di marche costose, corredato di scontrino da 360 euro alla kiko.
    Ho risposto che anche io avrei avuto piacere a spenderli, ma con quella cifra ci pago l’affitto. E vorrei anche io tirare fuori la cipria Givenchy per ritoccarmi in metro, ma non mi sento una sfigata se mi devo accontentare della cipria Essence. Anzi, spesso provo molta soddisfazione nel realizzare make up decenti o d’effetto con prodottini scadenti e sentirmi chiedere dalle amiche come l’ho fatto. Ci va più fatica, ma se il risultato c’è sono moooolto soddisfatta, soprattutto per la fatica appunto…
    E poi non è chi non ha i mezzi a doversi sentire male, ma chi non ci permette di averli. E quì le cose sai bene come stanno andando..
    Sono felice per Clio, che abbia avuto la possibilità perlomeno di spostarsi (che in moltissime non hanno) e mettere a frutto le sue capacità.
    Oggi sono “logo” e “rroica”!!!! Scusamiiiiii!!!!
    Bacissimi a tutte e buona giornata!!!!!!!!!!!
    Ester

  202. Molto molto leggera! Non sembra nemmeno di avere su il fondotinta! Media coprenza , uniforma l’incarnato e il risultato è super luminoso!!

  203. Questo commento così spontaneo e sincero è davvero meraviglioso. Le persone vere traspaiono proprio attraverso piccoli dettagli, io credo che se hai le basi ed i consigli giusti, come quelli della nostra clio, possiamo anche accontentarci di prodotti meno costosi e provare a ricreare le stesse tecniche, forse mai perfette, ma il più vicine possibile.

  204. ciao cara Conci!!!
    scusami se ti chiedo, ma non ho capito a quale commento ti riferisci? era diretto a me? oggi sono lenta…
    hai ragione, la penso esattamente come te!
    baciottolone! Ester

  205. Noto che tante scrivono di guardare l’INCI, e molte non sanno bene che cosa significhino tutti gli ingredienti all’interno del prodotto che si sta per acquistare! In università ho seguito un corso sulla sicurezza e si è parlato di questo sito:http://www.biodizionario.it
    Ormai la maggior parte possiede uno smartphone quindi prima di acquistare controllate su questo sito, meglio prevenire che curare, ma soprattutto se a volte si risparmia un po’ e non si va a prendere sostanze nocive non sarebbe male! Io, in ogni caso, punto semplicemente a usare un’emulsione per idratare la mia pelle e uso il fondotinta solo quando voglio truccarmi un po’ di più e la lascio respirare (ammetto di avere una bella pelle di natura, però!)

  206. RAGAZZE! Seguiamoci su instagram (io mi chiamo @valef951) così possiamo confrontarci e darci consigli vari su tutte le ricettine homemade che usiamo per farci i cosmetici eco-bio!!! E se pubblicate delle foto delle vostre creazioni non dimenticate l’hashtag #carlitadolce, sempre per aiutarci tanto tra di noi e scambiarci nozioni e info varie =) =)

  207. Parabeni, Siliconi e similari uguale veleni!! Punto!! Io ho avuto una brutta esperienza con un prodotto che ne conteneva fin troppi per la mia delicata pelle è guarda che sono più sveglia di te visto che io il “TEMPO LO PERDO VOLENTIERI A LEGGERE GLI INGREDIENTI DEI PRODOTTI COSMETICI”. Ma tu hai raggione e vero meglio avvellenarsi la pelle tu sei libera di metteti anche il CATRAME, per quanto mi riguarda io preferisco USARE LA TESTA! ciao

  208. Non ho mai detto che il Bio sia Migliore inassoluto anzi, avvolte se non composto in modo corretto può fare peggio di quello chimico, solo che bisogna sempre fare attenzione a cosa si mette nel viso e corpo! Ci sono Fondotinta Bio che si mangiano per qualità a confortevolezza, che spesso viene sottovalutata ma è importante, quelli solo chimici e quelli solo chimici che ad alcune non fanno niente vedi te e ad altre fanno reazioni allergiche vedi me! Non siamo tutte uguali!! C’è chi tiene a se stessa e controlla quello che compra e chi……no!

  209. Hai provato a sentire l’odore?perché nel make up é indice importante dello stato di conservazione!Peró posso esser sincera?se vedessi una roba del genere non baratterei mai del denaro per un rischio salute,ho abbastanza paura delle reazioni allergiche perché ci son passata e ho temuto di non poter più truccarmi…incubo!

  210. Se é scaduto ti arrabbi per i soldi buttati,ma se non sei convinta lascia stare e spero che nel mentre Clio ti risponda o altre esperte!

  211. Ho letto che tante ragazze che hanno commentato hanno problemi di brufoli e scrivono”dopo aver utilizzato il tale fondotinta,la pelle é anche migliorata” oppure “se mi viene un brufolo mi dura al massimo un giorno”. Il fondotinta può non peggiorare la situazione,ma che sia curativo no di sicuro.Se volete migliorare la situazione,pulizia efficace mattina e sera,scrub o maschera ogni tanto e comunque non é detto che tutte le pelli tollerino,ma soprattutto prodotti specifici che asciugano le imperfezioni. Avene con Trianectal mi ha aiutato tantissimo e in 3 diversi dermatologi + 2 farmacisti mi hanno ripetuto “che lo si voglia ammettere o no,il fondotinta,ciprie,blush,terre ecc. andrebbero possibilmente limitati” e io che ne limito l’uso alle uscite serali devo concordare…una mia amica da quando li usa x le imperfezioni ne é dipendente e più ne usa,più gli escono i brufoli e più ne deve usare ecc e non ne esce..

  212. io ragazze consiglio anche dei brand di farmacia per non spendere una fucilata e avere prodotti rispettosi della nostra pelle…come appunto tu hai citato vichy se no anche avene o la roche posay 😀

  213. Ho preso un paio di mesi fa il make up forever…però applicandolo ho notato che la mia pelle rimane molto lucida..e quindi c’è bisogno di un sacco di cipria..e quindi forse per me non va bene.
    Dovrei sceglierne uno più adatto alla mia pelle mista..di questi della lista della battaglia ce ne sono fondotinta proprio indicati per pelle miste/grasse?

  214. Esistono fondi ecodermacompatibili come DrHauschka,Couleur Caramel,Avril,Bioearth,Benecos. Come minerali Neve,Lily Lolo,Minerale Puro….

  215. Per fortuna che da ANNI ci sono PROFESSIONISTI che fanno divulgazione pacata e SCIENTIFICA sulla ecodermacompatibilità. L’ecodermatologa Riccarda Serri,il chimico Fabrizio Zago.
    Per chi desidera imparare a spignattare SERIAMENTE esiste l’angolo di Lola.

  216. Grazie! Potresti indicarci alcuni blog/siti/articoli/libri che tu consulti/hai consultato? L’angolo di Lola come funziona? Ci sono degli specialisti che rispondono a domande o ognuno può intervenire? Carlita non ti piace? Ti ho riempito di domande scusami!

  217. il prolonguer di mac <3 effetto pelle, e nn si toglie! sia che ti soffi il naso sia che ti sfili una maglia bianca, lui sta li immobile x una giornata intera!

  218. scusa ma da infermiera e da allergica ai siliconi ti posso garantire che non e vero”a me fan danni pazzeschi altro che materiali inerti..tante’ che , se tu fossi informata sapresti che han eliminato le protesi da tempo, sulla pelle a chi non e definitivamente allergico posson comunque provocare grani di miglio comedoni etc etc

  219. da 48 enne suonati ti do ragione in pieno pandora..ste sostanze fan dei danni enormi..ste ragazze qui se ne accorgeranno tra qualche annetto.-.. poi badaci la maggiorparte di ste ragazzine bloggher han na pellle molto poco curata, fossi in loro prima di mattermi in faccia certi mascheroni me la curerei

  220. hahahahah bravissima ..davvero troppo costosi..in farmacia a volte si trovano marche altrettanto valide e magari piu sane e meno care

  221. Ciao Claudi bravissima diglielo alla sampientona Rikkuz che sembra sapere tutto lei è invece NON SA UN CAVOLLO!

  222. Ciao Lally81 Hai raggione ma guarda che la Lavera è la peggiore per quanto riguarda la qualità dei prodotti io ho usato il fondotinta compatto ma faceva pena in tutti i sensi mentre un fontotinta ottimo che ha un INCI fantastico è il Minerale Sephora D 25 (Euro 17,50 scontato del 20% lo pagato 13,50). So ceh mi ripeto ma ne sono inamorata non secca la pelle non contiene Talco che di solito è la causa della sechezza della pelle nei fontotinta minerali ha una comprenza fantastica, sembra di avere la pelle di una modella è non fa nessun effetto maschera!Più di così non si può chiedere ha un Fondotinta!

  223. Ciao Eleonara se puoi spendere euro 17,50 ti consiglio Sephora Minerale Non contiene nessuna schifezza e per quanto mi riguarda per qualità, comprenza e conforto è meglio di tutti quelli che ho provato è ti assicuro che ne ho provati tanti! Provalo e non te ne pentirai!

  224. Grazie! il mio problema è che ho la pelle molto sensibile e non sono ancora riuscita a capire qual’è/quali sono gli ingredienti che mi creano problemi. Il fondo minerale di sephora non l’ho mai provato, ma appena ho un secondo passo a prenderlo!

  225. Ciao Giusy! Ti ringrazio, ma non amo i fondotinta minerali: lasciano la pelle “polverosa” soprattutto l’inverno. D’estate visto che la pelle è più “untina” uso quello di Neve. L’inverno preferisco i fondo liquidi

  226. Ehmmm… forse sarò una voce fuori dal coro (a giudicare, in generale, dai commenti in rete su questo fdt), ma Maestro di Armani non m’è piaciuto affatto.
    Si, è vero, è luminoso, ha bei colori, è leggero e uniformante insieme, ma non lo ritengo assolutamente adatto ad una pelle secca, perché tende decisamente a segnarla. E sulla volatilità dei siliconi, avrei dei seri dubbi… :-/ Sicuramente su di una pelle normale o mista (a patto che non ci siano zone troppo secche) rappresenta un buon fondotinta. Per me, si è trattato davvero di un acquisto sbagliato… e con quel che costa… 🙁

  227. Ciao Eleonora ti posso garantire è ti parla una che ha la pelle mista secca peggio di quella della bella Clio che non secca la pelle e non è polveroso, come quello minerale ma ottimo sempre della Neve, perchè è compatto ma ha patto di usarlo con la sua spugnatta perchè usato con il penello Kabuki è un disastro, fa polvere!

  228. Ciao ho appena ordinato due fondotinta sul sito da te consigliato ho visto con piacere che si può pagare in contrasegno così zero fregature! Comunque grazie infinite per la tua segnalazione! Poi farò sapere a tutte come mi sono trovata!

  229. Ciao pelle sensibile? Benvenuta nel Club io ho il tuo steso problema se metto qualcosa Bio o non Bio non accettato dalla mia pelle e un disastro vedi brufoletti e punti neri in primis! Quindi se va bene a me il Fondotinta della Sephora Minerale compatto colorore D25. Penso che possa andare bene anche a te, dico penso perchè non siamo tutte uguali, ma ti assicuro che ho una pelle che mi fa diventare matta: sensibile, facile all’irritazioni, rossori a sbalzo di temperatura e come dolce infine sechezza e vai!! Quindi posso dirti che questo fondotinta per me, sottolineo per me, è perfetto! Comunque provare non costa nulla almeno ti sei tolta una curiosità!

  230. Ciao ester che bel nome, se vuoi posso consigliarti il Fondotinta di Sephora Minerale compatto, io uso il N D25 (Euro 17,90) Che mi sembra un prezzo più che onesto per un Fondotinta che non ha niente da invidiare a quelli più costosi e blasonati in più ha un INCI (Ingredienti dei prodoti cosmetici) FANTASTICO! Però se quello che usi finora non ti ha dato problemi continua pure con quello!

  231. grazie giusy per il complimento!!
    e grazie anche per il consiglio!
    in effetti continuo ad usare quello e continuo a non vedere problemi….mistero mistero…anzi, sembra che la mia pelle vada meglio! mah, vai a sapere, adesso scopro che ho bisogno di veleni!!! hehhe
    un bacione!

  232. Ciao Ester be i misteri infiniti della pelle c’è chi va meglio con un determinato cosmetico e chi con un altro ma l’importate e riuscire a trovare il proprio! Grazie per il bacione contracambio di cuore!

  233. Ciao Rikkuz e buona norma cara, citare sempre le fonti da cui prendi le informazioni così chi ha piacere può verificare quello che hai scritto! Un consiglio se non sai citare le fonti e non sai dire dove hai preso tali informazioni per corettezza e dico solo per quello non dire niente e tieniti le informazioni per te! Che fai più bella figura.
    PRECISO che NON HO NIENTE CONTRO DI TE CI MANCHEREBBE NEMENO TI CONOSCO MA NON SOPORTO LE FALSE INFORMZIONI.

  234. Ciao Emanuela anch’io uso il fondotinta della benecos e quello della SoBio e devo dire che mi trovo benissimo con entrambi però è vero nelle occasioni speciali uso quello della Botegaverde che ha il Dimetichone che sarebbe il Silicone ma va bene comunque basta non esagerare fa mele a lungo termine ma usato una volta alla settimana si può stare tranquilli! Compresi i campioncini delle varie case cosmetiche più famose vedi Dior, Chanel ecc…….

  235. Se non ti fidi di quel che dico puoi verificare tu stessa chiedendo a un dermatologo, o a un chimico. A parte che non vedo come potrebbe essere falso quello che ho detto, visto che non c’è alcuno studio scientifico che provi che i siliconi sono dannosi per la pelle. Di conseguenza non sono io che dovrei linkare delle fonti, ma coloro che additano i siliconi come pericolosi, e lo fanno senza fornire alcuna fonte. Questo è fare falsa informazione.

  236. Ciao be per fonte mi reputo abbastanza autorevole visto che ho provato vari Fondotinta di varie marche dalla Maybeline alla Rimel passando per Deborah e Bottegaverde e altri oltre che Armani, Chanel ecc… Tutti con ingredienti diversi ma solo su un ingrediente erano uguali Dimethicone ovvero silicone quindi posso dire senza paura di smentita che per la mia pelle è peggio di un veleno ora uso: Fondotinta Compatto Minerale di Sephora D25 SoBio n 4 e Benecos Nude mischio questi due assieme per ottener eil mio colore (SoBio n 3 e Benecos Honey che sono i miei colori ceh poi ho comprato li avevano finiti). E sai una cosa ho una pelle fantastica alla faccia dei Siliconi vedi IO PARLOPER ESPERIENZA PERSONALE E NON HO BISOGON DI UN DOTTORE CHE MI CONFERMI QUELLO CHE SO GIA’.
    SONO ALLERGICA HAI SILICONI PUNTO E BASTA! Tu fai pure quello che vuoi e pensa quello che ti pare io resto della mia idea/esperinza cioè: I SILICONI SONO UN VELENO ASSOLUTO E IO HO APPENA BUTTATO VIA IN FONDOTINTA DI BOTTEGA VERDE CHE MI HA FATTO VENIRE BRUFOLI ROSSI, ROSSORI E BRUCIORI ALLA PELLE, PUNTI NERI E PRURITO, CHE NON AVEVO NEMENO QUANDO ERO ADOLESCENTE! INFATTI A QUELL’ETA’ NON USAVO LE PEGGIORI SCHIFEZZE DEL PIANETA CIOè SILICONI E COMPAGNIA BELLA!

  237. Bene tieniti i tuoi brufolett e punti nerii che ti porterrano a usare sempre più Fondotinta con vari Siliconi per coprili fino a che diventerai una maschera per coprire tutte le imperfezioni che con l’andare del tempo ti causerano, parlo sempre per esperienza, io preferisco usare i Fondotinta naturali che alla fine mia hanno aiutato ad avere una pelle perfetta che mi fa scegliere se mettere o no il Fondotinta non so quante come te possono dire altretanto! Poi dici: Fanno venire SOLO PUNTI NERI E BRUFOLI!! Ti sembra poco??? Perchè devo rovinarmi la pelle per arrichire le case cosmetiche CHE TORTURANO/TORTURAVANO GLI ANIMALI PER FARCI PIU’ BELLI!!??!! Ma siamo matti!??

  238. Ciao be per fonte mi reputo abbastanza autorevole visto che ho provato
    vari Fondotinta di varie marche dalla Maybeline alla Rimel passando per
    Deborah e Bottegaverde e altri oltre che Armani, Chanel ecc… Tutti con
    ingredienti diversi ma solo su un ingrediente erano uguali Dimethicone
    ovvero silicone quindi posso dire senza paura di smentita che per la mia
    pelle è peggio di un veleno, ora uso: Fondotinta Compatto Minerale di
    Sephora D25, SoBio n 4 e Benecos Nude mischio questi due assieme per
    ottener eil mio colore (SoBio n 3 e Benecos Honey che sono i miei colori
    che poi ho comprato, dopo una settimana, li avevano finiti quando ho preso questi due). E sai una cosa ho una pelle
    fantastica alla faccia dei Siliconi vedi IO PARLO PER ESPERIENZA
    PERSONALE E NON HO BISOGNO DI UN DOTTORE CHE MI CONFERMI QUELLO CHE SO
    GIA’. CIOE’ CHE SONO ALLERGICA HAI SILICONI! Tu fai pure quello
    che vuoi e pensa quello che ti pare io resto della mia idea/esperinza
    cioè: I SILICONI SONO UN VELENO ASSOLUTO E IO HO APPENA BUTTATO VIA UN
    FONDOTINTA DI BOTTEGA VERDE CHE MI HA FATTO VENIRE BRUFOLI ROSSI,
    ROSSORI E BRUCIORI ALLA PELLE, PUNTI NERI E PRURITO, CHE NON AVEVO
    NEMENO QUANDO ERO ADOLESCENTE! INFATTI A QUELL’ETA’ NON USAVO LE
    PEGGIORI SCHIFEZZE DEL PIANETA CIOE’ SILICONI E COMPAGNIA BELLA! AMEN E BUON AVVELENAMENTO!

  239. Ciao ragazze ho comprato i Fondotinta della SoBio n 04 (Euro 9,27) e Benecos Nude (Euro 5,16) (Totale speso comprese le spese di spedizioni Euro 25,17) che mischio assieme per ottenere il mio colore, purtroppo o per fortuna perchè poi ho avuto conferma di quello che pensavo i Fondotinta SoBio n 3 (Euro 10,90) e Benecos color Honey (Euro 5,16) (Totale compreso sempre le spese di spedizione Euro 27,07) erano finiti! Dopo una settimana sono andata sul sito e li ho trovati li ho subito presi, prima che finisero! La cosa bella di questo sito che si può pagare in contrasegno.
    Bene posso dire che li uso da una settimana e dove lavoro fa molto caldo sono confortevoli, resistenti e facili da stendere a pato di lavorali bene prima di metterli, ma per il resto, non mi hanno causato nessuna reazione spiacevole! Per quanto mi riguarda mi reputo MOLTO SODISFATTA e SICURAMENTRE LI RICOMPRERO’ dal sito! Bioveganshop.it

  240. Purtroppo aggioranamento di quello che ho scritto sopra il Fondotinta di Botegaverde con tanto di Silicone lo dovuto buttare appena lo rimosso, lo meso Sabato 18, avevo il viso arrossato in modo impressionante e toccandolo si sentivano dei brufoli sottocutanei che poi sono venuti fuori pensavo che fosse “colpa” dello struccante Bio della Garnie, ma non era così ho messo oggi (Domenica 19) il Fondotinta Minerale Compatto della Sephora D25 per coprire il disastro che mi aveva procurato il velenoverde fortunatamente quello che dovevo coprire era rossore e qualche brufolo che sicuramente scomparirano nell’arco di qualche giorno! Infatti stasera ho tolto il fondotinta della Sephora, con lo struccante Bio della Garnie, ma non mi ha causato niente a parte quello che c’era già!

  241. Bene visto che tu non citi delle fonti attendibili ma dei generici dottori! Che se per questo sono capace anch’io a rivolgermi a loro se ne avessi bisogno ti posto un link di un professore di Chimica industriale a cui mote case cosmetiche si rivolgono.
    Qua sotto ti posto la sua mini biografia:
    BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili

    Fabrizio
    Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel, Obiettore di coscienza
    (quando si rischiava la galera). Ex insegnante con scarse fortune poi
    orientato verso l’industria dei detergenti e dei cosmetici sostenendo
    l’utilizzo di molecole naturali. Consulente per molte catene di
    distribuzione e fabbricanti sensibili all’ecologia.

    Moderatore Fabrizio Zago
    Qui invece l’indirizzo del suo sito:
    http://www.biodizionario.it/
    QUESTO VUOL DIRE CITARE UNA FONTE ATTENDIBILE MIA CARA!

  242. Bene visto che tu non citi delle fonti attendibili ma dei generici dottori! Che se per questo sono capace anch’io a rivolgermi a loro se ne avessi bisogno ti posto un link di un professore di Chimica industriale a cui mote case cosmetiche si rivolgono.
    Qua sotto ti posto la sua mini biografia:
    BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili
    Fabrizio Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel, Obiettore di coscienza (quando si rischiava la galera). Ex insegnante con scarse fortune poi orientato verso l’industria dei detergenti e dei cosmetici sostenendo
    l’utilizzo di molecole naturali. Consulente per molte catene di distribuzione e fabbricanti sensibili all’ecologia.
    Moderatore Fabrizio Zago
    Qui invece l’indirizzo del suo sito:
    http://www.biodizionario.it/
    QUESTO VUOL DIRE CITARE UNA FONTE ATTENDIBILE MIA CARA!

  243. Bene visto che tu non citi delle fonti attendibili ma dei generici
    dottori! Che se per questo sono capace anch’io a rivolgermi a loro se ne
    avessi bisogno ti posto un link di un professore di Chimica industriale
    a cui molte case cosmetiche si rivolgono.
    Qua sotto ti posto la sua mini biografia:
    BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili
    Fabrizio
    Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel, Obiettore di coscienza
    (quando si rischiava la galera). Ex insegnante con scarse fortune poi
    orientato verso l’industria dei detergenti e dei cosmetici sostenendo
    l’utilizzo di molecole naturali. Consulente per molte catene di distribuzione e fabbricanti sensibili all’ecologia.
    Moderatore Fabrizio Zago
    Qui invece l’indirizzo del suo sito:
    http://www.biodizionario.it/
    QUESTO VUOL DIRE CITARE UNA FONTE ATTENDIBILE MIA CARA!

  244. Ciao visto che non citi nessuna fonte attendibile di questo nome ma dei generici cosigli a cui rivolgermi a un dermatologo e chimico ti insegno come citare delle fonti attendibilie bada bene non sono SOLO IO A DIRLO!
    BioDizionario: Cosmetici e prodotti Biodegradabili

    Fabrizio
    Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel, Obiettore di coscienza
    (quando si rischiava la galera). Ex insegnante con scarse fortune poi
    orientato verso l’industria dei detergenti e dei cosmetici sostenendo
    l’utilizzo di molecole naturali. Consulente per molte catene di
    distribuzione e fabbricanti sensibili all’ecologia.

    Moderatore Fabrizio Zago
    Qui ti metto l’indirizzo del sito: http://www.biodizionario.it/
    Vedi questo vuol dire citare del fonti!!

  245. Se conoscessi davvero il biodizionario sapresti che indica gli ingredienti inquinanti per l’ambiente, NON quelli pericolosi per le persone. Se devo mettere link così a caso sono capace anch’io di darti un sacco di “fonti”.

  246. Cara l’ignoranza fa parte di te! IO TI HO SCRITTO DEL BIODIZIONARIO CHE PARLA ANCHE DI PRODOTTI USATI COME COSMETICI SULLA PELLE CIOE’ CARA IL SILICONE! CHE TU AMI RISPETTABILISSIMA DECISIONE MA IO RESTO DELLA MIA IDEA ALTRENTATO RISPETTABILE PUNTO E BASTA! POI TU alla mia età avrei una pelle pienna di rughe e rughette io no! Ciao salutami i veleni ceh usi!
    Poi cara la mia saputella l’invidia è brutta e brutto ammattere che ci sono persone più serie di te che sanno citare le fonti autorevoli è attendibili!!! Con questo ho chiuso discorso per me finito!

  247. …..lasciamo stare…. usato 3 volte e mi sono riempita di brufoli…. e di solito non ne ho… e poi dichiarano di essere vegani, ma non lo sono tanto di più di altre marche…. l’inci secondo me e fasullo.

  248. Ciao Clio! Vorrei chiederti alcune cose:
    potresti recensire diorskin forever
    perché si formano le crosticine sui brufoli anche quando non li schiaccio
    un modo per coprire i brufoli con correttore e fondotinta diorkin forever
    Grazie mille!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here