Ciao ragazze!

Recentemente ho pubblicato una top five dei trend più visti sul red carpet. Un trend che avevo escluso da quel post è stato uno dei più diffusi: vale a dire quello di abbinare perfettamente il colore dell’abito (già di per sè monocromatico) e di riprodurre perfettamente la sua nuance nel trucco, senza l’aggiunta di nessun contrasto. Può piacere o può risultare stucchevole, sicuramente dipende dall’equilibrio finale. In certi casi il risultato è anche interessante!

Siete pronte per curiosare negli altri look delle star sui red carpet dell’ultimo mese? (Questa volta c’è anche qualche italiana, nel bene e nel male!)

VMAVENEZIA2_CLIO

1) Le rosse – Christina Hendricks, Kaley Cuoco, Claire Danes (e tante altre…)

emmys-2014-red-dresses-kaley-cuoco-christina-hendricks

Innanzitutto il tappeto rosso di quest’anno (qui sopra vedete solo look degli Emmy) è stato molto rosso. Tantissime star si sono presentate con questo colore e alcune di loro hanno deciso di abbinare un trucco che riprendesse al 100% la sfumatura dell’abito.

Non è certo una novità (vi ricordate il post dedicato al makeup abbinato agli abiti rossi?) e tra i look monocromatici possiamo dire che il rosso è il più banale, ma anche il più classico. Eppure quasi una dozzina di star hanno proposto lo stesso look allo stesso evento (io ve ne mostro tre che possono rappresentare la categoria). Se non si chiama trend questo…

Christina Hendricks_clio
Christina Hendricks

Più rossa di Christina Hendricks non ce n’è. Capelli rossi, abito rosso, labbra rosse, smoky bronzo e pure blush rosso. L’unico contrasto è il ricamo dorato in pendant con i gioielli. Il look in sè non è comunque pacchiano o troppo marcato, ma la mancanza di tridimensionalità fa sì che lei (comunque bellissima) risultasse al colpo d’occhio un po’ ‘slavata’ e non ‘WOW’. Non so se mi spiego 😉 ma forse si sono persi in tutto questo rosso un po’ i suoi colori naturali, i quali, secondo me, sono uno dei suoi punti di forza (i capelli ramati, la pelle chiara e gli occhi verdi). Voi cosa ne pensate?

penny_kaley_cuoco_emmy-Clio
Kaley Cuoco

Taglio rivoluzionario per la ‘Penny‘ di Big Bang Theory: un pixie cut sfilatissimo che le dà un’aria più sbarazzina e meno ‘bomba sexy a passeggio per Beverly Hills‘. Per non perdere però femminilità, Kaley ha abbinato al suo abito di pizzo rosso e rosa un look quasi da Barbie, puntando sulla sfumatura bubblegum di alcuni dettagli dell’abito. Niente rossetti rossi troppo ‘maturi’, ma un gloss rosa un po’ anni ’90 e un ombretto dello stesso colore in versione shimmer (parliamo di monocromatici o no?) e un velo di blush della stessa sfumatura. Il bel sorriso giulivo la salva quasi da ogni critica.

1409040727556_Image_galleryImage_LOS_ANGELES_CA_AUGUST_25_
Kaley con il neo-marito. Ho postato questa foto perchè si vede perfettamente il look monocolore!

Clare Danes invece ha puntato sul classico eye-liner non allungato e rossetto rosso (rigorosamente dello stesso rosso preciso dell’abito). Un evergreen che non stupisce, ma non sbaglia! 66th Annual Primetime Emmy Awards - Arrivals L’unico suggerimento per poter riprodurre questo look, che chiaramente è adatto a chi piace attirare l’attenzioneavere gli occhi puntati addosso (e qualche volta ci può stare!), è ovviamente quella di riuscire a riprodurre la nuance dell’abito o almeno il suo sottotono (un rosso-violaceo con l’abito di Kaley Cuoco sarebbe stato un pugno in un occhio!). Molto spesso occorre unire più colori di rossetti e sicuramente fare delle prove!

Quasi sulla falsa riga, inserisco nella squadra rossa un’arancione: Nina Dobrev – e vedrete che l’effetto è decisamente più pop!

Aug_VMABeauty_NinaD_500x500
Trovate qui il suo coolspotting e qui quello del suo personaggio in The Vampire Diaries, Elena

Sappiamo che quest’estate è stato un boom di rossetti arancioni, anche se non a tutte stanno bene: Nina ha (ben) cavalcato l’onda del trend trasformandolo in un total look!

Ok, ragazze, il rosso era facile! Ma nella prossima pagina, tra successi ed epic fail, toverete da Jennifer Lopez alla Santanchè! Pronte?