Ciao ragazze!

Allora, questo Natale? Vi siete abbuffate come si deve? Se ci avete dato dentro con cibi non proprio sanissimi (ma buooooniii) come dolci, salami, fritti ecc… aspettatevi la comparsa di qualche imperfezione sul viso e, se avete anche bevuto un bicchiere in più di spumante…forse il vostro colorito non sarà dei migliori. Ma invece di parlare dei danni, inevitabili, degli stravizi natalizi, veniamo alle soluzioni! In un altro post vi parlo di cosa potete fare a livello di skincare, ma guarda caso qui si parla dei fondotinta e dei correttori che, secondo me, sono stati i migliori dell’anno! Se avete bisogno di rinnovare la vostra trousse o se cercate una conferma sul vostro ultimo acquisto, qui trovate tutti i miei fondotinta e correttori preferiti del 2015!!

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-correttore-top-2015-secca-grassa-contouring-cover.jpg.001
Questo è stato sicuramente l’anno dei fondotinta Cushion, arrivati dalla Korea con furore, e dei contagocce per i fondotinta super-liquidi, che promettono un effetto molto naturale e impalpabile. Ammetto di aver apprezzato entrambe le tipologie di prodotto, essendo un’appassionata dell’incarnato luminoso che nasconda la presenza del fondotinta. Mi ha però un po’ stupito il fatto che le case cosmetiche abbiano proposto così tanti prodotti per ottenere incarnati naturali e senza effetto “paltone”, quando il trend indiscusso dell’anno è stato il contouring – anche un po’ pesante. Probabilmente l’idea è quella di sovrapporre, vari prodotti leggeri, piuttosto che ricorrere a meno prodotti ma super coprenti.

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-top-2015-secca-grassa-contouring-adele-bianca-balti.001

In ogni caso, per il 99% delle ragazze (e anche dei ragazzi!) la pelle è la cosa più importante: averla bella e senza imperfezioni significa essere a metà dell’opera e aver azzerato la maggior parte dei possibili complessi che il trucco va, normalmente, a combattere. Proprio per questo, i brand cosmetici dedicano molta della propria ricerca ai prodotti per il viso: formulazioni innovative, pigmenti concentrati, finish sempre più naturali… il fondotinta perfetto è l’oggetto del desiderio di tutte, anche di chi non si trucca molto. E le case cosmetiche lo sanno! Per questo ogni anno escono tantissimi prodotti e, ora che le consumatrici sono più esperte e consapevoli della propria pelle, i fondotinta sono sempre più specifici in base alle esigenze e ai vari tipi di pelle. Stessa cosa, ovviamente, vale per i correttori!

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-correttore-top-2015-secca-grassa-contouring-cover-vougueCredits: Vogue

Partiamo da questi ultimi, dove, lo dico subito, non ci sono scoperte che abbiano acceso più di tanto il mio entusiasmo. Ne ho provati di buoni, ma nessuno di super-eccezionale! Gli unici due che mi hanno convinta sono stati:

Bobbi Brown Intensive Skin Serum sia correttore che corrector

Il packaging è lo stesso, ma il corrector, come sempre, ha colorazioni particolari che servono a compensare le ombre scure delle occhiaie (in base all’incarnato e al fatto che siano più verdi, viola o marroni). Il concealer, invece, ha colorazioni più vicine a quelle dei fondotinta e, in generale, della pelle.

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-correttore-top-2015-secca-grassa-bobbi-brown-intensive-skin-serum-concealer

Chi ha le occhiaie più pensati, quindi, deve pensare a una combo dei due (dove il corrector viene applicato prima del correttore naturale), se invece il vostro problema è solo un contorno occhi un po’ segnato, per l’età o per la stanchezza, ma senza cerchi molto scuri, il concealer può essere sufficiente e molto adatto. Ciò che rende interessante questo prodotto è la sua formulazione leggera e idratante: ha anche un effetto, quindi, “curativo” verso la pelle disidratata e secca. Ottimo per chi vive o lavora in un ambiente molto secco che tende, nell’arco della giornata a rendere arido (e quindi “stropicciato”) il contorno occhi. Insomma, è studiato per un’azione molto specifica, ma mi è piaciuto molto come prodotto! Prezzo: 38,90€

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-correttore-top-2015-secca-grassa-contouring-correttore-bobbi-brown-serum

Estée Lauder Serum Concealer

Anche questo correttore mi è piaciuto tanto, soprattutto per il suo concept, davvero particolare. Da una parte c’è un correttore illuminante, dalla coprenza medio-leggera, e dall’altra c’è un correttore in stick, molto diverso dal solito. È molto simile, come consistenza, al fondotinta in stick di Make Up For Ever di cui vi parlerò tra poco: molto cremoso, coprente e facile da stendere, senza che segni le pieghette del viso. Si può usare, quindi, sia come correttore che per fare dei ritocchi sul viso nell’arco della giornata. Trovo sia un prodotto che, nella sua semplicità, riesce ad essere utile e molto efficace. Prezzo: tra i 25 e i 28€

ClioMakeUp-miglior-fondotinta-correttore-top-2015-secca-grassa-estee-lauder-serum-concealer

Passiamo ora ai fondotinta veri e propri. Ci sono tante novità e tante vere e proprie “scoperte” che ho fatto quest’anno!

Volete sapere quali sono, allora, i fondotinta che hanno rivoluzionato la mia routine? Ce ne sono sia di molto costosi che di davvero economici!! Se volete scoprire come correggere al meglio il colorito spento o le imperfezioni della pelle, non vi resta che girare pagina!