Ciao a tutte!

A detta dell’oracolo Pantone, ci stiamo lasciando alle spalle un anno di Marsala; questa tinta così forte e conturbante verrà sostituita da due sfumature soft e rilassanti, che dovrebbero agire come antidoto allo stress della nostra società (e mandare un messaggio positivo per la parità di sessi): Serenity e Rose Quarz. Abbiamo quindi voluto ripercorrere alcuni dei look più belli dell’anno con il Marsala e al contempo darvi alcune idee per utilizzare i nuovi colori del 2016 nel makeup (anche perché, ad un primo sguardo, potrebbero sembrare un po’ difficili da usare!). Siete pronte? Si parte!

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-nicole-richie-golden-globes

Partiamo dal color Marsala, il vincitore uscente. Durante l’anno l’abbiamo visto in tutte le salse e pensare che la sua epoca sia già finita, ci spiace un po’. Si tratta di un colore versatile e molto sfruttabile nel make-up. E, volendo partire con i look occhi, aggiungiamo che sia stato un vero terno al lotto per le ragazze con gli occhi verdi: chi ha le iridi di questo colore non deve lasciarsi scappare un‘opportunità del genere, al netto di alcuni accorgimenti atti ad evitare il maledetto “effetto congiuntivite”.

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-nicole-richie-rooney-maraE quegli accorgimenti si chiamano definizione a tutto spiano: eye-liner nero e mascara devono essere elementi imprescindibili, se usate colori con molto pigmento rosso all’interno!

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-KEIRA

 

Se se vi servono delle dritte, anche Clio ha dedicato durante l’anno diversi tutorial al trucco Marsala.

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-4-clioCome il tutorial trucco San Valentino Marsala

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-5-clio-truccoO il più recente Marsala Rose romantico

Ma proprio per la natura versatile di questo colore, quest’anno è stato spesso portato come rossetto: sia nella versione più vicina all’effettivo colore segnalato da Pantone, sia in chiave più scura e glamour.

Cliomakeup_Pantone_Color-Report_Summer-Estate_2016_Marsala

Cercate il rossetto color Marsala perfetto? Secondo Clio è il MAC Cream My Coffee (19€)!

Solo all’apparenza può sembrare un colore “difficile”: è in realtà un classico rossetto anni ’30, perfetto come via di mezzo tra il nude e l’extra-dark. Vi sembra paradossale? Provare per credere!

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-nicole-richie-jessica-biel

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-nicole-richie-kerry-washingnton

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-nicole-richie-kylie-jenner

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-8-rihannaIl vero Marsala, in questo look, era l’abito. Ma la sfumatura di rossetto scelta da Rihanna, molto più scura e bordeaux, era perfetta per abbinarsi a questo colore! Credits: @style.it

cliomakeup-makeup-marsala-serenity-rose-quartz-9-amanda-seyfried.jpg

 

Sembra difficile immaginare che un colore tuttora così popolare risulti improvvisamente superato… È infatti più probabile che resti ancora tra noi, aggiungendosi ai colori che ormai riteniamo “classici! Ma veniamo invece ai nuovi colori del 2016 con una carrellata di alcuni makeup a base di Serenity e Rose Quarz: non vi resta che voltare pagina :-)!

55 COMMENTI

  1. Io insisto…. a me quell’azzurrino su tutta la palpebra, che fa molto anni ’80, fa una paura……
    Invece l’eye liner blu lo trovo bellissimo….
    Buona giornata donne!!!!!

  2. Il prossimo autunno inverno non ho intenzione di lasciare nè Marsala, ma nemmeno il sangria! questi colori scelti da Pantone potrebbero andar bene per l’abbigliamento estivo, ma per il trucco ..mai

  3. io potrei rivalutare l’idea di mettere una matita colorata nella rima inferiore. Anni fa lo facevo……poi ha iniziato a farmi paura 😀

  4. Il vero Serenity é il celestino vecchiarda. I look più carini, non usano il Serenity, ma sfumature più scure e più portabili…
    Insomma sia il Quarz che il Serenity, non mi attirano…Forse per le unghie…Forse…

  5. Ribadisco che questi colori non mi piacciono proprio in ambito make up, li trovo molto difficili da portare soprattutto x chi come me ha la pelle ambrata..il rosa potrebbe forse andare bene x abitini estivi ma quell’azzurro è tremendo..ergo non lascerò i colori dello scorso anno che ho adorato

  6. Io la metto spessissimo, soprattutto in estate oppure in base a come sono vestita… e ti dirò…mi piace un sacco. La fatica è più trovare una che non coli dopo poco… altrimenti è tutto inutile. Con una giornata come oggi ti immagini uscire in bici alla mattina, andare a casa a pranzo, tornare e poi rientrare a casa alla sera…. chissà dove potrebbe finire la matita!

  7. Io la metto spessissimo, soprattutto in estate oppure in base a come sono vestita… e ti dirò…mi piace un sacco. La fatica è più trovare una che non coli dopo poco… altrimenti è tutto inutile. Con una giornata come oggi ti immagini uscire in bici alla mattina, andare a casa a pranzo, tornare e poi rientrare a casa alla sera…. chissà dove potrebbe finire la matita!

  8. a me nella rima interna non dura niente, perchè ho gli occhi che lacrimano normalmente, a maggior ragione adesso col freddo e la nebbia. In genere la mettevo anche un po’ sfumata vicino alle ciglia, appena fuori dalla rima…..certo che se al mattino la sfumatura era di 1mm, alla sera era diventata di 1cm!!! 😀
    p.s.: io non mi ricordo di preciso preciso di dove sei…..mi avevi detto tra Crema e Lodi, giusto?

  9. Sciapi. Non so se sia un termine che si usa solo dalle mie parti, sarebbe “insipidi”… Proprio non sanno di niente. Pantone, un anno per partorire sta cosa???

  10. Io non sono un’amante dell’azzurro/blu sugli occhi, forse perché ho gli occhi verde chiaro e trovo che questi colori non mi donino molto, però mai dire mai. Trovo invece che il rosa quarzo sia molto bello sia per gli occhi che per le labbra e non trovo difficile il suo utilizzo. Per quel che riguarda il Marsala invece, quando è uscito non mi era piaciuto e invece l’ho apprezzato molto sia sugli occhi che sulle labbra ho acquistato una tinta cel et di wycon un poco più scura del Marsala vero e proprio, ma molto bella

  11. Mmmm cavoli non riesco a farmeli piacere! Speriamo che nel 2016 le case cosmetiche facciano uscire qualche bel prodotto con quei colori magari proposti in varianti meno pastello e più portabili per i comuni mortali…

  12. Ahah dopo aver scritto il mio commento ho letto gli altri…vedo che siamo tutte sulla stessa linea di pensiero

  13. Li preferisco nell’abbigliamento e sulle unghie, vedo che non sono l’unica a pensarla così, nel make up si salva Rose quartz anche se trovo ci siano rosa migliori,in poche parole la scelta di Pantone non mi ha entusiasmata.

  14. Anch’io la metto vicino alle ciglia inferiori… e quest’anno ho comprato una matita di Pupa che incredibilmente dura tutto il giorno (si fa per dire).
    Abito tra Lodi e Piacenza!

  15. A me quel color marsala proprio nn piace. Non so, tra tanti bei colori, quello proprio nn mi va giù! Sarà che sembra spento e vecchio, assomiglia al rossetto della zia Peppina, un po’ sbiadito…
    Avevo amato invece l’arancio e l orchidea! Bho… Poi Nicole Richie com quegli occhi da pesce lesso… Adoro Rihanna con quel rossetto! Credo che il marsala sia una tonalità molto adatta alle carnagioni scure

  16. Pure per me. Se dietro questa scelta c’è l’intenzione di promuovere la parità dei sessi, allora non ne viene niente di buono. Le scelte estetiche (ma quelle artistiche in genere) non devono commistionarsi a quelle “politiche”.
    Tra i colori proposti c’erano un color caffè e uno pesca, di gran lunga migliori di questi smortini che hanno vinto. Da soli non reggono un look.

  17. Sarò demodé… ma Marsala tutta la vita!!! Scusate, ma il rossetto citato come il marsala perfetto è Mac Cream my coffee? E’ corretto e non lo conosco io, oppure intendevate Cream in your coffee? Grazie 😀

  18. Anche secondo me sono proprio bruttini…anche sulle ragazze chiare danno subito l effetto barbie! Il marsala era molto più versatile e accattivante

  19. io la trovo davvero esagerata! e tra l’altro questi due colori non mi piacciono proprio! … speriamo che escano fuori delle novità un po’ più allettanti, altr nel 2016 sembrerò ancora più morticia con questi color pastello

  20. Di quest’anno ho amato il Marsala, dalla tonalità più chiara al proprio bordeaux, soprattutto nell’ambito dei rossetti. Il pantone proprio NO!
    Ci vorrà molto prima di allontanarmi dal marsala…. magari non lo farò mai!

  21. Io di Serenity ho TUTTA una parete in camera da letto, arredamento provenzale..un pò shabby….un tocco di Rosa nella culla della bimba…..
    Vale come uso pantone?

  22. Infatti, anche chi cerca di usarli usa colori più scuri.. Questi qui sono troppo chiari e quindi molto più difficili da usare! Un po’ come i colori pastello

  23. No vi prego ARIDATECE MARSALA SANGRIA piuttosto Meglio BAROLO ma sti due colori azzurrini e rosini non si possono vedè!!!!!!!!!!!!!

  24. Sarò di parte, ma a me, il color Serenity, nella rima inferiore piace. E lo uso. Come ombretto non lo farei mai, ma perché non mi piacciono molto gli ombretti in generale..ma sta molto bene con il mio colore di occhi 🙂 il rosa ho paura che mi dia un’aria un po’ troppo da morta XD

  25. Il rossetto di Jessica Biel è bellissimo, ma io non l’avrei mai definito marsala.
    Serenity mi pare un azzurro freddo troppo particolare, non ci azzecca niente con i trucchi proposti, grazie al cielo.
    Pure rose quartz mi pare il classico ombretto da punto luce o base poco impegnativa, insomma non un colore ‘protagonista’ ma un accessorio.

  26. Ciao TeamClio, mi piacciono tutti e 3 i colori, il marsala più sugli occhi però! 🙂
    Il mio preferito è rose quartz. 🙂

  27. Mi fa un po’ paura Nicole Richie, sinceramente.. Qua tra azzurrini e frisè siam messi male, è preoccupante, ci salveremo mai dal peggio degli anni 80 e 90?

  28. Io metto la matita colorata nella rima inferiore ma scura. Con sfumature che vanno dal verde bosco al blu notte. Con la matita azzurra ho l’espressione da capra morta di Nicole e Richie.

  29. Ciao Clio e ragazze del team. Io vi leggo sempre e sono un’appassionata di make up ma sono anche una traduttrice dall’inglese e ho studiato editoria quindi non posso fare a meno di notare le note stonate che sono gli errori di ortografia/ sintassi che a volte mi capita di incontrare nei vostri posto ( ad esempio qui: ” Vi assicuriamo che SIA possibile evitarlo…”).Lungi da me voler fare la maestrina dalla penna rossa, ve lo garantisco… ma diverse volte mi capita di incontrare errori che sono sicura essere facilmente evitabili facendo prima leggere i post a un buon correttore di bozze ( non so se ne avete uno), i propri errori di ortografia o sintassi sfuggono sempre a chi scrive!!!
    Ciò detto, complimentoni per il tuo successo Clio, continuate così, siete una fonte preziosa di consigli e informazioni!!
    Buon 2016!!

  30. Ho notato anche io questo problema e l’ho più volte segnalato nei commenti. Chiaramente una rilettura approfondita renderebbe i post più scorrevoli; in più sono sicura che un buon professionista riuscirebbe a farlo senza stravolgere la natura spontanea del blog. Mi candido come correttrice di bozze/editing, ho già esperienza nel campo e tanta passione e dedizione dalla mia parte! Oh, io ci provo 😀

  31. Ehehehehe… in effetti io ho scritto il commento per candidarmi al lavoro!! Ma non volevo essere così esplicita senza aver prima posto il problema… magari era una cosa che notavo solo io!! Insomma, Clio, hai bisogno di un correttore di bozze, spero che tu voglia prendere in considerazione la questione e che decida di metterci alla prova!!

  32. Ahahah grande Katerina! No, purtroppo siamo in molte ad averlo notato e da svariato tempo…motivo in più per prendere qualche provvedimento a riguardo! Proprio l’altro giorno ho fatto notare un “piuttosto che” usato a sproposito e sono state molte le ragazze che si sono accodate alla mia osservazione! Senza contare gli errori di grammatica e di battitura, e qualche proposizione formata male. Ma è anche comprensibile: dovendo mantenere un così alto ritmo di post quotidiano, le sviste sono cosa normale.
    Va be’, senza fare altre parole… Clio, pensaci su!! 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA