Ciao ragazze!

Immagino che molte di voi in questi giorni saranno già tornate al lavoro e molte altre a brevissimo torneranno anche a scuola o all’università. Ricomincia quindi il trantran delle corse al mattino, tra doccia, colazione makeup e capelli… e come al solito il tempo scarseggia!

Ho pensato quindi di darvi un po’ di idee per le vostre chiome, per riuscire ad essere perfette anche in pochissimo tempo… direi anche meno di 5 minuti! Corti o più lunghi, per i vostri capelli non dovrete preoccuparvi: seguite questi consigli e vedrete che il rientro sarà meno traumatico del solito! 😉
Se siete curiose di scoprire tutte le 6 proposte, leggete oltre!

cliomakeup-capelli-lavoro-rientro-cover

-CODA ALTA, MEDIA BASSA, MA CON STILE!

cliomakeup-capelli-lavoro-scuola-1
Se volete realizzare una classica coda, potete farlo, ma per dare quel tocco in più che non vi faccia sembrare scontate, potete optare per la soluzione sempre azzeccata di coprire l’elastico con una ciocca di capelli, più o meno larga.

La stessa cosa si può fare con i capelli più corti, e persino con le code più alte, se avete bisogno di raccogliere tutti i capelli indietro per tenere libero il viso:


cliomakeup-capelli-lavoro-scuola-7

cliomakeup-capelli-lavoro-scuola-8

Stesso concetto, ma stavolta con l’aiuto di una decorazione: potete evitare di lasciare scoperto il classico elastico usando un accessorio come questo, che arricchisce anche con poco il vostro look:

cliomakeup-capelli-codaPrezzo 8,99€ su Asos.it

-CODA INTRECCIATA PER META’

cliomakeup-capelli-lavoro-scuola-8

Un’altra soluzione per chi ama le code, è quella che prevede di intrecciare solo una piccola parte di capelli, a cominciare dal punto in cui li abbiamo fermati con l’elastico.

Si procede con una ‘breve’ treccia che potrà essere anche ‘allargata’ e non proprio precisa, per dare un tocco ‘messy’ a tutto la chioma. Infine, si richiude tutto con un altro elastico!
Se avete i capelli mossi questa soluzione è davvero l’ideale, perché il movimento della vostra chioma renderà il tutto ancora più dinamico e sbarazzino, senza rinunciare a quel tocco di originalità!

– CODA ANNODATA

cliomakeup-capelli-lavoro-scuola-9

Ancora code, ma stavolta i protagonisti sono i nodi… e naturalmente anche la facilità nel ricrearli!
Quando raccogliete i vostri capelli per farne delle code più o meno basse, ricordatevi di dividere i capelli in due e di annodarli in maniera semplice come fareste con i lacci delle vostre scarpe.
Potete fare l’operazione una volta sola, oppure ripetere il nodo per due o anche tre volte!

cliomakeup-capelli-coda-annodata

Il risultato sarà molto originale e diverso di volta in volta, anche se avete i capelli ricci o mossi e non sapete come domarli!

Le soluzioni facili e veloci per i capelli non sono finite qui! Nella prossima pagina vedremo altri modi di sistemare i capelli più lunghi e quelli più corti, prendendo in prestito anche qualche idea dalle star! Cliccate qui per scoprirle e per trovare anche quelle più adatte a voi!

35 COMMENTI

  1. Ciao Clio!!!! Io quest’anno non mi sono mai fermata… però trovo queste acconciature molto belle!!!! Mi piacciono soprattutto l’ultima, la coda coi nodi e la coda con l’elastico nascosto da una ciocca di capelli! E poi anche le mollettine particolari sono molto carine!!! Grazie per i tuoi consigli, un bacione! Ps: ieri mi hanno regalato il tuo romanzo!!!! ♡♡ L’ho iniziato subito e mi piace tantissimo!!!!!!!! ♡♡♡

  2. Anche se alcuni sembrano facili per me saranno sempre difficilissimi!
    Poi vedo di stare lontana dai nodi! Che per come sono fatta di sicuro a fine giornata devo tagliarmeli perché si saranno di sicuro ingarbugliati

  3. Mi piace un sacco questo post! Sono davvero iper imbranata con i capelli ma queste acconciature penso di poterle riprodurre. Speriamo!

  4. Per me nessun rientro – non sono mai mancata 🙁
    Per mia figlia sì : era tutta contenta, saltellava come una capretta :))))
    La ultima: le dondola un altro dente!!!

  5. Ho pensato la stessa cosa!una volta il mio ragazzo mi ha fatto un nodo come questi nei capelli (per scherzo) e poi sono stata tutta la sera a cercare di sciogliere i nodi che si erano formati!

  6. Io ho avuto la genialità di dormire con la treccia francese e al mattino mi si è formato un nodo che non sono riuscita purtroppo a sciogliere.. Ho dovuto tagliare un po’ di capelli.. Ora se voglio i capelli mossi so di poter dormire solo con la treccia normale!

  7. Purtroppo per me non è previsto nessun tipo di rientro ( sto cercando lavoro 🙁 )!!! Cmq anche a me servono delle pettinature veloci salva tempo…Solo che io ho i miei riccioloni…Che faccio??? Esco con la cuffia???eheheheh…Skerzo
    Le mie acconciature salva tempo sono coda alta o treccia laterale. A volte la ” crocchia” fatta con la ciambella!!!
    Besos

  8. Per me nessun rientro ma solo l’ultimo esame da dare, in pratica è da una settimana che non esco da casa… potete immaginare come sono conciata

  9. Avrei una super domanda…se faccio i capelli ricci,come faccio a capire se il clima è umido e diventeranno crespi o ritorneranno lisci? A me sembra K con l inverno ci sia sempre l umidità…dico cavolate?

  10. Avete presente quando si avvicina il cameriere al ristorante e comincia a elencare i dessert e tu ti perdi tra il primo e il secondo?! Ecco, sono io. Ho rinunciato dopo le prime due foto

  11. Vado assolutamente OT per chiedere a Clio di parlarci del lato beauty visto ai People Choice Awards di ieri.

  12. Devi solo provare e riprovare! :D, sembra complicato ma è solo un intreccio di ciocche, anche io sto provando vediamo cosa esce >.<

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here