COME TORNARE AL NATURALE LASCIANDO I CAPELLI BIANCHI?

  1. Per tornare al naturale e sfoggiare dei capelli bianchi curatissimi, la prima cosa da fare è avere moltissima pazienza e sopportare radici di un colore diverso.
  2. L’aiuto del parrucchiere è fondamentale per mantenere la chioma uniforme anche nel corso del passaggio verso i capelli bianchi, specialmente partendo da una base scura.
  3. Per favorire la transizione verso una chioma argentata, può essere utile tagliare i capelli corti o ricorrere a spuntatine regolari in caso non si voglia rinunciare ai tagli capelli lunghi 2020.
  4. La piega liscia è perfetta per valorizzare i capelli bianchi e i tagli scalati, mentre occorre fare attenzione ai capelli mossi o ricci e avere boccoli sempre ben curati per non apparire sciatte. 
  5. I capelli bianchi sono piuttosto fragili, perciò è importante utilizzare prodotti nutrienti e rinforzanti, ma soprattutto adatti a proteggere il colore come uno shampoo viola, il rimedio anti-giallo per eccellenza. 

cliomakeup-capelli-bianchi-1

Per prima cosa dovete sapere che i capelli bianchi non sono per forza sinonimo di un aspetto più vecchio e trascurato, anzi! Una chioma sale e pepe, infatti, può essere la soluzione giusta per creare un look moderno e di tendenza: il mix di capelli bianchi e pigmentati, infatti, farà apparire la capigliatura più voluminosa e vi libererà per sempre dall’appuntamento con il parrucchiere. Certo, dovrete portare non poca pazienza durante la transizione verso capelli completamente bianchi, ma il risultato potrebbe lasciarvi davvero a bocca aperta. Allora ragazze, siete curiose di scoprire come passare ai capelli bianchi e tornare al naturale con una chioma argentata? Continuate a leggere il post!

COME GESTIRE LA RICRESCITA DEI CAPELLI BIANCHI A CASA

Per avere una perfetta chioma sale e pepe, i capelli bianchi dovranno essere almeno il 60% rispetto al totale e questo vi richiederà una buona dose di pazienza. Indubbiamente, infatti, vedersi con una ricrescita capelli non è facile, ma assolutamente necessario.

cliomakeup-capelli-bianchi-2

Via Pinterest



Prima che il parrucchiere possa intervenire, infatti, avrà bisogno di osservare la ricrescita per riuscire a scegliere il modo migliore per intervenire sulla chioma con un colore che non solo vi valorizzi, ma che sia anche facile da mantenere.

cliomakeup-capelli-bianchi-3

Via Pinterest

In questo caso, perciò, tutto ciò che dovrete fare è attendere che i capelli crescano e sopportare la vista delle radici canute o, al massimo, procedere con un ritocco temporaneo per non vanificare gli sforzi. 

cliomakeup-capelli-bianchi-4

Via Pinterest

ABBANDONARE PROGRESSIVAMENTE LA COLORAZIONE DAL PARRUCCHIERE

Per rendere il passaggio dalla tinta ai capelli bianchi meno netto e traumatico, l’ideale è affidarsi al proprio parrucchiere e studiare una colorazione di transizione, schiarendo o scurendo la tinta capelli abituale per ridurre il contrasto.

cliomakeup-capelli-bianchi-5

Credits: @38shadesofgrey Via Instagram

Se avete i capelli chiari, il passaggio sarà leggermente più semplice, perché il colore si fonderà più facilmente con i capelli bianchi o grigi, rendendo la chioma più uniforme, specialmente raccogliendo strategicamente le lunghezze. 

cliomakeup-capelli-bianchi-6

Credits: @jackmartincolorist Via Instagram

per le bionde la transizione verso i capelli bianchi è più semplice

A questo scopo può essere utile realizzare delle méches argentate che comprendano il grigio della base e arrivino fino alle punte per rendere il risultato finale più elegante e lo stacco meno evidente. 

cliomakeup-capelli-bianchi-7

Via Pinterest

Leggermente più difficoltoso il passaggio verso i capelli bianchi da una base scura: in questo caso, il parrucchiere procederà ripulendo la chioma dai precedenti pigmenti, attenuando la differenza tra radici e lunghezze o creando dei colpi di sole “al contrario”, scurendo delle ciocche piuttosto ampie.

cliomakeup-capelli-bianchi-8

Via Pinterest

Questo procedimento graduale vedrà ridursi le ciocche scurite sempre di più finché il bianco o il grigio naturali non saranno finalmente visibili e la chioma uniforme.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo quali tagli scegliere per agevolare la transizione verso i capelli bianchi e come prendersene cura. Continuate a leggere il post! 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here