Le tendenze capelli 2021 dalle star ci influenzeranno anche quest’anno? Sì, non c’è ombra di dubbio. Sono tante le celebs che negli scorsi mesi ci hanno conquistate con tagli corti e lunghi, pari e scalati, anche con frangia.

E visto che per molte nel 2020 andare dal parrucchiere era un’impresa a dir poco impossibile, tra chiusure e limitazioni, oltre che tanta paura, ora è il momento di rifarsi e scegliere quale hair look sarà quello che caratterizzerà e ci accompagnerà nel corso di questi 12 mesi.

E allora, sì, guardiamo proprio alle dive di Hollywood ma anche italiane per trovare qualche ispirazione, soprattutto attraverso le loro foto. Dal bob al pixie cut passando per il mullet, vediamo quali sono tutte le nuove tendenze capelli 2021 dalle star che ci faranno impazzire. Via col post!

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-1-copertina

TENDENZE CAPELLI 2021 DALLE STAR: TRA I TAGLI CORTI SPICCA IL PIXIE

Corti, anzi cortissimi. I tagli pixie ci riportano indietro nel tempo, a quello stile anni ’60 così sbarazzino, estroso e ribelle.

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-2-charlize

Credits: @charlizeafrica Via Instagram


Oggi i tagli di capelli cortissimi sono ancora molto attuali e simboleggiano forza e decisione, perfetti per le donne che si sentono super sicure di sé.

TRA LE TENDENZE CAPELLI 2021 DELLE STAR TORNA ANCORA UNA VOLTA IL PIXIE CUT, CHE DONA FEMMINILITà E DECISIONE AL PROPRIO LOOK

E infatti per sfoggiare questo look serve grande personalità, un viso scolpito e uno sguardo magnetico.

Lo ha scelto con grande leggerezza la splendida Charlize Theron che, tagliando la sua chioma, non ha perso un minimo di femminilità, anzi! Splendida nel suo taglio estremamente corto, rigorosamente con riga di lato e piccolo ciuffo ben pettinato sulla fronte, Charlize ha dato lezioni di stile con questo look per niente mascolino.

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-3-zoe

Credits: @zoeisabellakravitz Via Instagram

La star sudafricana è stata seguita a ruota da un’altra bella del cinema, e non solo: Zoe Kravitz. Il suo si può definire uno dei tagli corti di capelli 2021 tra i più audaci di questo ultimo periodo. Un look che, senza se e senza ma, le sta d’incanto.

MULLET HAIR: LO STILE ANNI ’70 È ANCORA DI TENDENZA

Se ripensiamo ai capelli anni ’70, sono essenzialmente due i look che ci balzano alla mente: la maxi frangia aperta al centro e il mullet hair. E proprio questo taglio, che soprattutto all’epoca aveva conquistato anche molti uomini, è tornato in auge grazie ad alcune celebs.

Tra le tendenze 2021 delle star, quindi, troviamo il taglio capelli mullet. Questo è contraddistinto da una sorta di frangia molto corta sulla fronte e lunghezze estremamente scalate e accorciate all’altezza delle orecchie.

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-5-miley

Credits: @mileycyrus Via Instagram

La forma finale è abbastanza strana, perché il volume è tutto sulla parte alta, come fosse un pixie cut, ma ci sono ciocche di capelli che incorniciano la nuca e si fermano a ridosso delle spalle.

Tra le star a cui dobbiamo il grande ritorno del mullet, tra i tagli di capelli 2021, spicca tra tutte Miley Cyrus che, già da diverso tempo, lo sfoggia con estrema leggerezza e personalità.

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-4-maisie

Credits: @ladiesofwinterfell Via Instagram

Ma Miley non è la sola. Al fascino rock contemporaneo del mullet ha ceduto anche la giovane Maisie Williams, che da quando è diventata famosa per la serie The Game of Thrones, ci ha stupito con tagli sempre particolari ma soprattutto colori di capelli bizzarri e super pop.

cliomakeup-Tendenze-capelli-2021-star-6-monica

Credits: @monicabellucciofficiel Via Instagram

E, come se non bastasse, a farsi ammaliare da questo stile c’è Monica Bellucci, che prima ci ha dato un taglio molto più corto, poi l’ha rivisitato per ottenere uno sbarazzino e freschissimo mullet hair.

Ragazze, non è ancora finita! A pagina 2 scopriremo tante altre star che hanno segnato le nuove tendenze hairstyle con i loro nuovi (o ritrovati) tagli, come il bob, lo scalato morbido e il lungo e pari. Continuate a leggere il post!