Ciao ragazze!

Come sapete la mia famiglia possiede gelaterie da generazioni…era inevitabile che prima o poi anche io seguissi le loro orme! 😉 Oggi vi mostrerò come preparare dei gustosissimi ghiaccioli fatti in casa: Claudio ne va pazzo e ha contagiato anche me con questa mania!

Schermata 2013-07-29 a 02.30.04

Schermata 2013-07-29 a 01.46.38


Sono dei dessert sfiziosi, senza troppe calorie, perfetti per combattere l’afa estiva e per trovare subito un po’ di refrigerio! E poi…mamme, mi rivolgo a voi: se i vostri figli non amano frutta e verdura, potete sempre “trasformarle” in qualcosa di dolce, buonissimo e divertente da mangiare! Ad esempio mia nipote è una grandissima consumatrice di ghiaccioli, solo che dei pacchi formato famiglia che si trovano al supermercato non le piacciono molti gusti, che finiscono per restare abbandonati nel freezer. Oltre a tutto quelli che comprate hanno zuccheri e sciroppi, mentre se preparate voi i vostri ghiaccioli potete utilizzare ingredienti freschi e sani. Se non avete problemi di linea potete usare lo zucchero per dolcificare, altrimenti vanno benissimo le alternative come il miele o lo sciroppo di agave, quello che uso io.

Gli stampini per ghiaccioli si trovano abbastanza facilmente: se non volete spendere troppo li trovate da Tiger, la catena in stile Ikea dai prezzi super-abbordabili!

Schermata 2013-07-29 a 01.44.34

Come preparare i ghiaccioli?

Ho pensato di mostrarvi 6 delle mie ricette preferite (davvero semplici, il procedimento è sempre uguale); per la maggior parte uso una base di acqua, che faccio riscaldare sul fuoco dopo aver aggiunto lo sciroppo di agave (stessa cosa per zucchero e miele), in modo da farlo sciogliere. Mi raccomando, quando nelle ricette parlerò di agave, mi riferirò a questo mix!

Il mix di acqua e sciroppo
Il mix di acqua e sciroppo

-Ricetta n.1: mirtilli, fragole, yogurt e agave

Schermata 2013-07-29 a 01.40.24

Frullo i mirtilli con l’agave, poi le fragole con l’agave e infine aggiungo dell’agave allo yogurt (visto che il mio è al naturale, se ne usate uno già dolce non ce ne sarà bisogno). Poi alterno i vari strati.

Schermata 2013-07-29 a 01.44.05

-Ricetta n.2: mirtilli, limone e agave

Schermata 2013-07-29 a 01.40.46

Frullo i mirtilli con l’agave e il succo di mezzo limone.

Schermata 2013-07-29 a 02.05.01

-Ricetta n.3: lamponi, basilico e agave

Schermata 2013-07-29 a 01.41.49

Frullo insieme i lamponi, le foglie di basilico e l’agave; questo è uno dei miei preferiti, il profumo di basilico è fantastico!

Schermata 2013-07-29 a 01.45.47

Schermata 2013-07-29 a 02.30.16

-Ricetta n.4: ananas, carote, limone e agave

Schermata 2013-07-29 a 01.42.58

Perfetto per i bambini, perché oltre alla frutta si riescono a nascondere anche le carote! Frullo tutto insieme e dolcifico con l’agave.

Schermata 2013-07-29 a 01.45.25

Schermata 2013-07-29 a 01.42.16

-Ricetta n.5: succo di cocco e ciliegie

Schermata 2013-07-29 a 01.45.04

Snocciolo le ciliegie e le frullo con il succo di cocco. Gnam!

Schermata 2013-07-29 a 01.43.21

Schermata 2013-07-29 a 02.30.04

-Ricetta n.6: caffè, latte di mandorla, agave

Schermata 2013-07-29 a 01.43.46

Questa per la sera come digestivo è una vera bomba! Preparo un caffè, aggiungo il latte di mandorla (perché non bevo quello normale), dolcifico con l’agave e…voilà! Ecco pronto il mio ghiacciolo al caffelatte!

Schermata 2013-07-29 a 01.46.15

Ecco fatto! Queste erano delle ricette base, ma se volete potete lasciare spazio all’inventiva e aggiungere altri ingredienti, magari anche degli shot di liquori per renderli ancora più interessanti! Per quanto riguarda le quantità, io sinceramente vado a occhio, o meglio, a gusto! Sperimentate e aggiustate i sapori a vostro piacimento e vedrete che sarete più che soddisfatte!

Ovviamente fatemi sapere se vi è piaciuto questo post, se vi ispirano questi ghiaccioli, se li proverete e se avete altre ricette da consigliarmi! Un bacioneee! E buon appetito!

65 COMMENTI

  1. Buongiorno e grazie….. Mi piace l’ idea oggi mi metto all’opera…mmmmm non vedo l’ ora anche i colori ti invogliano 😉

  2. il mio è molto semplice: esta the, è davvero buono, cmq proverò di sicuro alcune delle tue ricette

  3. Stai scherzando? Che bella è quella tazzaaaaaa ahahahahahahahahahha è proprio uno statement la mattina! 😀

  4. Fantastici! *___* grazie clioooo! È un’idea fantastica!!! Proverò sicuramente qualche ricettina, ti farò sapere 😛

  5. Che vogliaaaa! Ci voglio provare anche io, tanto gli stampini ce li ho già! Mi ispira quello al cocco e ciliegie 🙂 !

  6. Ma sono ricette buonissime!! Devo assolutamente comprare le formine per i ghiaccioli! Ma lo sciroppo di Agave si trova facilmente anche in Italia??

  7. Che buoni Clio!!!:-) Ne mangerei uno mooooolto volentieri ora! Comprerò gli stampini e li proverò al più presto!:-)

  8. Ovviamente leggo il tuo post esattamente dopo aver comprato una confezione da VENTICINQUE ghiaccioli -.-” ahahah farò indigestione solo per provare a fare i tuoi xD

  9. Provo subitoooo. Adoro questa idea, io faccio grande abuso di ghiaccioli, li adorooo ahahah <3

  10. questo post mi è piaciuto da morire! comprerò subito le formine per provare le tue ricette! grazie Clio: un faro non solo nel makeup!

  11. Ciao Clio io adoro l’abbinamento basilico e lamponi, che però mangio in versione granita, per quanto riguarda i ghiaccioli io spesso li faccio con il tè aromatizzato con i pezzi di pesca fresca!! Lo adoro.

  12. Clio bellissime le tue ricette e super gustose, posso suggerirti un prodotto che sto usando da qualche tempo per fare i ghiaccioli o granite? Come ha scritto anche un’altra ragazza, la ditta si chiama ZOKU, in pratica sono delle forme che metti a raffreddare nel congelatore poi una volta tirati fuori, ti crea il ghiacciolo al gusto che vuoi tu, in soli 7 minuti! Fantastici. La stessa cosa per le granite, sono dei bicchieri che una volta tolti dal freezer, basta versarci dentro il succo o il frullato che vuoi e ti crea granite o milkshake in pochi minuti. Almeno quando ti va un ghiacciolo te lo fai lì per lì ed è fatta 🙂

  13. Mia mamma me li faceva quando ero bambina per farmi mangiare la frutta, che proprio nn mi andava giù…
    Io ora li continuo a fare, usando anche la frutta centrifugata. I miei preferiti sono:
    -mela centrifugata e fragole
    -pesca e succo d’arancia
    -melone (ottimo con un cucchiaio di sciroppo di amarena)
    -lampone e kiwi (i granellini sono uno spettacolo…)
    -uva americana centrifugata, succo di limone e latte di avena

  14. Belle ricette le proverò di certo. A me però fa morire la tua tazza ‘I love to poop’ hahahaha bella!

  15. Ciao
    Clio,mi piacerebbe sapere come hai fatto a diventare make up artist.
    Quale scuola hai frequentato,quanto tempo hai speso per esser ciò che
    sei insomma…io sono una studentessa di 22 anni e coltivo la tua
    stessa passione da tempo ma sempre a casa,addirittura uso ancora( ma non
    sempre)le dita per truccare! Ottengo buoni risultati tuttavia essendo
    un’autodidatta.

  16. Bellissimo post! Questo blog è stupendo, davvero molto curato e tanto variegato da essere piacevole e sempre nuovo! Brava Clio!

  17. Bell’idea 😉 ci proverò sicuramente! Giusto un’informazione, anche se hai già scritto che vai ad occhio, ma le quantità di acqua e sciroppo d’Agave??
    Grazie

  18. Ciao Chiaretta, stavo leggendo il tuo post e i gusti pesca e succo d’arancia mi hanno incuriosita, domani vorrei provarli, ma non mi è chiara una cosa: centrifughi la pesca e poi spremi le arance, poi non aggiungi nient’altro? il composto cosi liquido poi va messo nelle formine e direttamente in freezer?
    Grazie! 🙂

  19. ops, ti avevo lasciato dei link, ma non vedo più il commento..Non so se hai la moderazione oppure se non mi è consentito inserire link..Ti avevo lasciato due link al mio blog con due ricette di ghiaccioli…:P

  20. ciao Clio ! io dato che sono una golosona i ghiaccioli fai-da-te li faccio al gusto di cioccolato ehehehe ! ma non vedo l’ ora di provare le tue ricette saranno sicuramente buonissime !!!!

  21. allora Clio, ho provato a fare i ghiaccioli!! ti suggerisco la mia ricetta: in casa si sono leccati tutti i baffi! pesche tagliate a pezzettoni, yogurt alla vaniglia e il mix di acqua e zucchero (purtroppo non avevo l’agave): una delizia! ^_^

  22. bellissime idee!!! le proverò! 🙂 io solitamente sostituisco lo yogurt bianco con quello alla vaniglia che non ha bisogno di aggiunta di dolcificanti. la mia ricetta preferita è: yogurt alla vaniglia, ribes rosso e banana. un bacio!

  23. dipende dai tuoi gusti, io di solito metto 2 cucchiaini in una tazza quasi piena di acqua 😉

  24. ahahahahaha la tazza “I HAVE TO POOP!”, è perfetta per il mio ragazzo che dopo la colazione deve immediatamente andare in bagno! L’abbinamento con il latte di mandorla so che è molto usato nel Sud Italia 🙂

  25. di niente!!! nel caso la preparazione resti un pò acidula perchè, magari, i ribes sono ancora un pò acerbi (quelli dell’orto raccolti stasera lo erano 😉 ), io aggiungo due cucchiaini da caffè di miele.. prova! 🙂 buona serata!! bacii!! 🙂

  26. Allora: uso sia la pesca centrifugata, che rimane liquidina, e anche una bella cucchiaiata della polpa che la centrifuga separa, che rimane leggera e deliziosa. Poi aggiungo succo di arancia, oppure una bella spremuta, e giusto quanto basta di acqua frizzante per miscelare tutto e rendere il ghiaccio un po’meno mattone.

    Volendo, si può dolcificare con acqua e miele, ma se la pesca è bella matura, secondo me non serve…

  27. Guardati il video “draw my life” di clio, che ti spiega come è diventata quello che è ^^

  28. dopo aver scritto la mia ricettina sui miei ghiaccioli,oggi provo i tuoi, e se ce la faccio faccio un video e lo pubblico sul mio canale YT, e lo metto tra le ricettine e i rimedi casalighi!non solo makeup! PAOLAPARE !

  29. Ciao Clio! 🙂 ispirata da questo tuo blog ieri mi sono comprata gli stampini per i ghiaccioli e la mia prima ricetta di oggi è stata: anguria e menta! 😉 erano stra buoni.. il dolce dell’anguria si sposa perfettamente con il fresco sapore della menta! provalo e non te ne pentirai! semplice ma ottimo..
    un bacioneeee e grazie per darci sempre 1000 spunti, che siano di makeup o di cucina o di altro..
    Jessica

  30. Bellissimo post clio!! Simpaticissime ricette che sicuramente proverò a fare con l’aiuto del mio ragazzo!! povero ahahah

  31. Ciao, questo post è di 22 giorni fa, io arrivo in ritardo ma arrivo…..!
    Le mie ricette:
    Pesca e carota: allungo lo yogurt magro con un po’ d’acqua, aggiungo il dolcificante, aggiungo succo di carote, metto tutto nel frullatore con le pesche tagliate a pezzetti, dopodiché verso il frullato negli stampini.
    Vaniglia: yogurt magro, aroma vaniglia e dolcificante liquido, mescolo il tutto e verso negli stampini.

  32. Ciao Clio, mai provato Zoku?? io l’ho comprato da poco e sono entusiasta! ghiaccioli istantanei e bellissimi!! lo fai e lo mangi..figata! baci!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here