Ciao ragazze!

Se siete appassionate di bellezza e skincare avrete probabilmente sentito parlare della spugnetta in Konjac, ricavata da questo misterioso tubero asiatico, completamente naturale. L’avevo già provata in passato, ma di recente ho ricominciato ad usarla: cosa ne penso? Scopriamolo insieme!

Schermata 2014-02-12 alle 00.59.47

Il concetto è semplicissimo: si tratta di una spugnetta molto porosa, che di solito viene venduta inumidita. La si passa sul viso dopo essersi struccate, massaggiando con delicatezza; senza bisogno di saponi o detergenti, la spugna pulisce profondamente la pelle, lasciandola morbida e davvero purificata! L’azione esfoliante è soft, ma percepibile. A quanto pare dovrebbe stimolare la circolazione sanguigna; in più ha una composizione alcalina, quindi basica, che aiuta ad equilibrare l’acidità della pelle. Una volta finito di utilizzarla bisogna strizzarla e appenderla per il cordino; l’acqua evaporerà, lasciando la spugnetta secca, ma la volta dopo basterà bagnarla di nuovo con acqua tiepida per farla rinvigorire.

kuu konjac red clay sponge review-1

L’originale è prodotta dall’azienda “The Konjac Sponge Company” (trovate qui il sito), ma si può trovare anche in erboristeria o…da Kiko! La versione classica è bianca, ma ne esistono di diversi tipi per le varie esigenze: con argilla verde francese per pelli miste o grasse, con argilla rosa francese per pelli disidratate, stanche e sensibili, con argilla rossa francese per pelli secche o sensibili o nera con carbone di legna di bambù, perfetta per pelli giovani, grasse e acneiche. Esiste anche la versione Baby, super-delicata, per i neonati. Io sinceramente ho provato solo la classica, quindi non posso giudicare, ma non so quanta effettiva differenza possa esserci tra una e l’altra!

1986582

Facial-Konjac-Sponges

Per le più attente sarò interessante sapere che sono tutte certificate vegane, biodegradabili e prive di coloranti! Il prezzo è buono, per esempio quella di Kiko è sui 5 euro. Dovrebbero durare diversi mesi e se la possedete sembra un miracolo, considerando che quando si asciuga appare secca secca, quasi da buttare! In realtà poi appena la bagnate torna come nuova!

Schermata 2014-02-12 alle 00.50.39

Insomma, cosa penso di questa spugnetta?

Diciamo che mi ci trovo bene, è piacevole da usare e noto una pulizia del viso migliore rispetto alle semplici mani, ma… C’è un ma: come sapete ho usato il Clarisonic in passato e al momento sto testando il Foreo Luna, e devo ammettere che rispetto alla spugnetta non c’è paragone, lasciano la pelle davvero pulita e “depurata”. Insomma, la spugna di Konjac va benissimo se non volete spendere una cifra importante in uno di questi strumenti tecnologici, ma sappiate che il risultato non è lo stesso!

Ragazze, voi la conoscevate già? L’avete mai provata? La usate da sola o senza sapone? Dove l’avete comprata? Sarebbe utile se scriveste nei commenti il sito o il negozio, in modo da aiutare le altre! 🙂 Un bacioneee

245 COMMENTI

  1. ciao Clio,ben arrivata in Italia 🙂 mai sentito parlare di questa spugnetta
    ……. mi incuriosisce troppo e sinceramente il costo ë abbordabile e non voglio perdere l occasione di provare ad usarla Anch io. mi strucco molto bene ma mi rimangono tante pellicine morte…… ed il colorito, tranne quando faccio lo scrub é un po’ spento.

  2. Ho quella d Kiko!!! Usata una decina d volte e poi abbandonata, nn ho visto risultati particolari!!! Da un paio d mesi uso ol Clarisonic…beh…nn c’è paragone!!! 😉 un besito

  3. Ciao Clio! Io sinceramente non sapevo di questa spugnetta… ma non la comprerei piuttosto clarisonic! Un bacio grande ♡.♡

  4. Ciao splendida Clio! Buongiorno amiche del blog! 🙂 Io ho quella di kiko da un paio di mesi (ma adesso sembra introvabile! ) e mi ci trovo molto bene, premetto che non ho problemi alla pelle, se non una particolare sensibilità e una leggerissima couperose, ma ho notato la differenza! La pelle resta pulitissima e molto morbida, l’effetto scrub é molto lieve e delicato, adatto a pelli sensibili come la mia. Non ho mai provato clarisonic o altro, ma come dicevo le esigenze delle mia pelle sono minime e il risultato che mi da questa spugnetta mi soddisfa molto. Comprerò anche quella all’argilla rosa e sono tentata di predere anche quella per il corpo.
    Un bacio e buona giornata!

  5. Ma provata e mai sentita…io ho la pelle abbastanza impura e vorrei trovare qualcosa che riesca a detergermi bene il viso, ma ho paura che l’azione esfoliante poi vada ad aggravare il mio problema…

  6. Sono curiosa di provarla!anche se è vero, Clarisonic è il top del top!!!emozioni da soogno pelle liscia e luminosa!!!

  7. Uso sia il clarisonic sia i pannetti in microfibra di assiamedica e non sento il bisogno di comprare altro perché mi trovo ottimamente con questi due prodotti

  8. buongiorno Clio,buogiorno ragazze :D!
    Non avevo mai sentito nominare questa spugnetta :),sono curiosa di provarla!
    Baci a tutteeee

  9. È la prima volta che ne sento parlare e non appena avrò due minuti di tempo correrò a prenderla!!
    Grazie Clio!

  10. Ciao Clio, ho provato quella di Kiko ma non mi ha soddisfatto. Vorrei approfittare del mio viaggio a New York per comprare il Clarisonic. Tu che dici ti ci sei trovata bene?
    Un bacio.

  11. Ho usato con molta soddisfazione quella nera, avendo la pelle grassa e acneica. Mi toglieva tutti i residui di trucco e sentivo la pelle davvero pulita e fresca. Peccato averla dimenticata in Hotel dopo nemmeno un mese che l’avevo comprata! T_T La ricomprerò prima o poi, ma le metto il GPS! XD

  12. Buongiorno a tutte!
    Di questa spugnetta non ne avevo mai sentito parlare… in sincerità mi incuriosisce, visto che mercoledì devo andare in erboristeria darò un occhiata…
    Può darsi che usata alternandola (sera clarisonic, mattina spugnetta) sia un ulteriore aiuto contro le impurità!

  13. Mitica spugnetta di konjac, io la uso da circa un mese e la adoro. L’ho acquistata su eccoverde.it, insieme ai prodotti di So bio ethic di cui sono entusiasta! Prodotti di skincare, non make up però… 😉 la spugnetta sulla mia pelle (mista ultrasensibile, con punti neri nella zona T e leggera couperose sulle guance) sta facendo miracoli! Non esagero! E l’ho presa grazie al consiglio di una ragazza che ho letto proprio qui sul blog 🙂 la uso mattina e sera con un sapone eco bio a base di latte d’asina.
    Eleonora

  14. Buondì Clio! E buondì ragazzuole! ^_^
    Io dopo averne sentito parlare bene (e considerando anche il prezzo molto più che abbordabile) ho comprato la spazzola per il viso di Kiko, alias la versione manuale e moooooooolto più economica del clarisonic ;P la sto usando da circa due settimane, ancora non ho visto grandi cambiamenti, è anche vero che non ho particolari problemi di pelle a parte qualche poro dilatato nella zona T, però lascia una bella sensazione di pulito che non riesco ad ottenere solo con le mani. Non so se una spugnetta possa darmi la stessa sensazione, forse mi sembrerebbe “troppo delicata”. Per adesso mi trovo bene così, un giorno però il clarisonic magari me lo regalo..e magari nel frattempo si abbassa un po’ il prezzo! Bacio a tutte e..Clio, in bocca al lupo per la fw a Milano! ^3^

  15. Ciao, Ele! Volevo chiederti quale tipo hai scelto? Io le ho adocchiate da un po’ sul sito ma avendo la pelle con le tue stesse problematiche non so se prendere quella per pelli sensibili o quella per pelli miste!

  16. Data la mia pelle tutt’ora problematica nonostante la veneranda età, e data la mancanza di pecunia per il Clarisonic…. questa spugnetta sarà mia al più presto!!!! Grazie Clio!!

  17. Ciao ankio uso la spazzola manuale di Kiko che ho comprato da qualche settimana e la sto adorando.. 🙂 oltre alla mia skincare abituale ho aggiunto qst passaggio e si nota veramente la differenza.. io dopo aver usato la spazzola utilizzo anche il panno di microfibra inumidito con acqua tiepida e sembra che abbia appena fatto la pulizia del viso.. ciao a tutte e ciao Clio 🙂

  18. a me sembra che il panno in microfibra rovini la pelle…..che faccia aumentare le rughe…qualcuno l’ha notato?

  19. Ciao bella! Non conoscevo questa spugnetta,magari la proverò. Ragazze, ho trovato l’alternativa super economica al clarisonic: la spazzola viso della kiko. Il miglioram è stato visibile fin da subito e ora, dopo un mesetto,la mia pelle è luminosa,fresca e più liscia!!!! La usa anche mia madre che ha una pelle molto sensibile e la adora anche lei!! Se non volete svenarvi credo sia un’ottima soluzione. Un bacio a tutte;-)

  20. Ciao Clio!!! Ne avevo sentito parlare di questa spugnetta e poi l’avevo anche vista da kiko e anche se mi aveva incuriosita, alla fine non l’avevo presa. Dopo questo post la proverò!! Grazie mille per il post e non vedo l’ora di una review sull’utilizzo del clarisonic dopo alcuni mesi!!! Sono proprio curiosa dei risultati :-)) un bacione e buona giornata a tutte!!! :**

  21. Ciao, io ho preso l’anno scorso quella di kiko.. Ho la pelle mista e sensibile.. Sinceramente non ho trovato tutto questo giovamento, non ho notato grandi differenze rispetto a prima..

  22. Io ho quella di Kiko. Lascia una bella sensazione sulla pelle, ma non so sinceramente se la pulisca davvero a fondo, perché passando dopo un dischetto con l’acqua micellare, trovo ancora qualche impurità. Vorrei prenderne una originale, qualcuno ha provato sia quella si kiko che le originali e può dirmi se sostanzialmente sono uguali?

  23. Ciao Cristina! I panni in microfibra sono in programma tra i miei prossimi acquisti, solo che non so ancora dove prenderli. ^.^ Bacio!

  24. Ciao a tutte! Io ho provato quella di kiko, per il prezzo che ha funziona bene..vorrei prendere il clarisonic..ma il prezzo è un po’ altino!

  25. Ciao a tutte! Vorrei chiedere se è meglio la spugnetta o il panno in microfibra, o svolgono azioni differenti? grazie un bacione

  26. Trovata! Esiste anche per il corpo, adesso si tratte di cercarla in erboristeria, visto che a me non piace comprare sui siti…
    Qualcuna l’ha già provata?

  27. Io ce l’ho, o meglio, l’avevo, credo di essermene sbarazzata oltre un anno fa…! Le commesse di Kiko e il loro sempreverde upselling me l’avevano appioppata alla cassa in fase di pagamento e decisi di darle una chance (parliamo di due annetti fa!) 😀 come dici anche tu, è piacevole, ma nulla di che! Leviga ma se comparata a spazzole viso e spugnette in silicone pulisce molto meno! Se non altro è naturale e costa poco 🙂 Comunque secondo me Foreo vince tutto… 😛

  28. ne avevo sentito parlare e volevo acquistarla ma poi ho preso il face cleansing di imetec e ho pensato sarebbe stato un acquisto inutile… forse potrebbe essere comoda se si deve viaggiare e si vuole portare una cosa piccina ma che comunque pulisca un po più a fndo delle mani..

  29. Ciao ragazze, secondo me per quanto riguarda la skicare l’unica cosa importantissima e che da veramente risultati è la costanza! Io mi sono accorta che da quando ho iniziato a prendermi cura del mio viso con una costante skicare che nn prevedeva uso di aggeggi particolari ma prodotti ADATTI alla mia pelle la situazione è migliorata tantissimo.. Ovviamente,secondo me, la curiosità verso questi oggetti che aiutano la pulizia del viso aiutano a ricordarci il nostro dovere quando li vediamo appoggiati nel bagno :). Comunque le spazzole tipo quella kiko ricordo che le vendevano anche 14-15 anni fa..nn sono una novità.. Per questo mi chiedo se a fare la differenza è la spazzolina in se oppure il fatto che ci ricorda di curarci di più…….

  30. Ciau ! Io uso il panno in microfibra da circa due anni… e mi ci trovo benissimo! Non molto tempo fa’ho subito un piccolo intervento al viso, e purtroppo per molto tempo la mia pelle era a dir poco, ma dico davvero.. sensibilissima, si arrossava solo a guardarla ed era molto irritata. Per un certo periodo potevo mettere solo creme prescritte dal medico che mi aveva anche proibito allora e tuttora di fare scrub. Ok, ma come potevo pulire la pelle e al tempo stesso non peggiorare la situazione? Avendone già sentito parlare, faccio presente il mio problema al tizio dell’ erboristeria che mi consiglia questa spugna, per la precisione quella bianca indicata per i bambini, mi sono raccomandata mille volte che fosse qualcosa di estremamente delicato perché con la faccia che avevo in quel momento non potevo di certo permettermi ulteriori irritazioni . Ebbene , la uso da circa due mesi e mi ci trovo benissimo, ha aiutato la guarigione della mia pelle… perché pulisce in profondità (attenzione! Non ha un effetto tipo scrub per l’appunto! Almeno, non la versione per bimbi ovviamente !) Ma lascia le pelle morbida.. con una bella sensazione di pulito che non tira. Il panno in microfibra é molto utile e mi ci trovo bene,per il momento lo lascio un attimino da parte, questa la trovo più delicata ma pulisce altrettanto bene, poi ripeto io in questo momento ho problemi alla pelle dovuti a questo intervento. Per me é promossa a pieni voti!! 🙂 🙂

  31. L’ho vista sul sito biovegan shop, ero tentata di acquistarla, ma sinceramente tra il prezzo e le spese di spedizione veniva sui dieci euro e non mi sembrava il caso….secondo me non fa nulla di piu, di una spugnetta classica per lavare il viso! Ma questa e’ una mia opinione!! Buona settimana a tutte!

  32. Ciao Eliana, io sto usando il guanto in microfibra e secondo me è fantastico! Da quel che dice Clio la spugnetta va usata su viso pulito, mentre col guanto ci si strucca alla grande e fa un leggerissimo scrub.
    Io uso struccante sugli occhi, sul viso solo il guanto bagnato con acqua.

  33. Per acquistarli vai sul sito di ASSIAMEDICA, costano 14.90 (se non erro) e sono favolosi! Dopo averli utilizzati ti chiederai come avrai fatto a vivere senza finora! Qualche farmacia ben fornita potrebbe anche averli, ma io non li ho mai trovati! Infatti li ho acquistati solo on-line! Baci

  34. Clio non c’entra niente ma te lo devo chiedere 🙂 Hai mai pensato di farti creme e fondotinta in casa? Che ne pensi di questa passione che si sta diffondendo sempre di più?

  35. Ciao, ma il panno in microfibra va bene quelli x spolverare? Visto il costo che hanno quelli appositi, stavo pensando di comprare quelli, anche se non sono dermatologicamente testati!

  36. Ciao Clio e ciao ragazze! Io non l’ho mai utilizzata (finora) ma l’ho adocchiata già da un pò…in effetti aspettavo che qualcuno parlasse dei suoi “benefici” prima di procedere con l’acquisto! Io al momento sto utilizzando la spugnetta esfoliante di sephora, ma o non so usarla io, o finora (1 settimana xD) non ho visto grandi cambiamenti! :*

  37. mi ha sempre tentata ma non l’ho mai presa. CErto è che magari 5 euro da kiko li spendo pure, per il clarisonic al momento non mi sento di investire questi 150€!!

  38. Ciao!!! Abbiamo la pelle simile!!! Quale hai preso? Ambisco al clarisonic o qualcosa di simile ma i prezzi sono per me proibitivi…. :(…..
    Grazie!!!!

  39. ciao Antos, io lo uso da qualche mese e mi trovo bene, la mia pelle è più luminosa. Due conoscenti che lo usano da anni hanno una pelle bella e senza rughe, circa 40 anni, ma credo sia una questione genetica.

  40. Quello che usi è bianco? Perché mi avevano detto che quelli colorati (da pulizia casa x intenderci) potrebbero avere colori nocivi come anche certi vestiti controllati dai NAS

  41. Andrò a vedere! 😉 grazie dell’indicazione! Se non erro Clio usava il panno anche come ultimo passaggio pulente con, sul viso, tipo l’olio di cocco o un detergente, sbaglio???

  42. si si esatto, in un video si struccava con l’olio di cocco ed infine per togliere l’unto passava il panno in microfibra assiamedica 🙂

  43. Si infatti… Anch’io la penso come te.. E poi in Italia non c’è la testina per la pelle grassa.. proprio quella che servirebbe a me.

  44. Io l’ho usata per diversi mesi, prima che ci fosse il boom (e ora da kiko da me non la ritirano neanche più -.-” ) personalmente l’ho trovata buona come metodo di pulizia l’unico fastidio era aspettare che si bagnasse e diventasse di nuovo morbida e il fatto che usandola tutti i giorni ed essendo naturale è molto delicata quindi non bisognava strizzarla troppo altrimenti c’era il rischio che si spaccasse e la durata veramente breve di circa due mesi dovuta all’usura. Io ho smesso di comprarla perchè è vero che costa 5 euro ma 5 euro ogni due mesi a questo punto meglio il mio Clarisonic rosa tutta la vita!!!!! ^_^

  45. ahahaha non so perché non so quando ma un giorno mi ritrovai la spugnetta della kiko in bagno ( forse l’aveva acquistata mia mamma) e vidi che era tutta rigida e strana e la buttai ahaha però nessuno si accorse della sua assenza. Sinceramente trovo che sia utile ma non indispensabile quindi non la comprerei 🙂 *

  46. Che possa essere ‘peggio’ di attrezzi complessi, ok. Ma rispetto allo straccetto in microfibra? Sono indecisa tra i due, qualcuna può consigliarmi? Grazie girls!

  47. Io l’ho usata per diversi mesi e mi ci sono trovata benissimo. Poi ha iniziato ad ammuffirsi e l’ho dovuta buttare, ma in ogni caso un ottimo acquisto!

  48. Ciao a ragazze! Io ho comprato un paio di settimane fa la spugna bianca della kiko, 5.90 euro se non ricordo male…ho visto solo quella e onestamente non so se ci sono quelle di altri colori.
    Io la uso la sera dopo essermi struccata con l’olio struccante, faccio un lieve massaggio ed effettivamente mi lascia la piacevole sensazione di un leggero peeling sul viso.
    La uso, poi, di nuovo al mattino dopo aver usato il latte detergente.
    Non ho particolari problemi di pelle, è solo molto sensibile (quindi cercherò quella rosa), per cui non ho intenzione di comprare clarisonic o altre diavolerie del genere, ma posso dire che sono 5.90 euro ben spesi.
    Un bacione a tutte

  49. TElepatia! Giusto ieri notte nelle mie navigate sul web sono stata diverse ore a leggere di questa spugnetta e a cercare reviews e… Ecco che Clio risponde! Ahahah! Io oggi credo proverò quella di Kiko e vediamo… Ma sono anche incuriosita dall’esfoliatore di Imetec. Clio lo stai provando per caso? bacio! vm*

  50. ciao valericky,ma… quello che si trovo al supermercato,non è nocivo per la pelle..nel senso che se lo usi.. non ti succede nulla. però come mi aveva detto il mio dermatologo,sulla pelle,specie se con problemi.. è sempre meglio usare prodotti dermatologicamente testati, così vai sul sicuro! 🙂 io li prendo on line da assiamedica, due pannetti, costano poco, ma so che che adesso si trovano anche in alcune erboristerie.

  51. Ciao! ^^ Io ho scelto la classica, quella bianca per intenderci, ma di sicuro la prossima volta voglio provare quella con l’argilla! Mi sono accorta di aver scritto male il nome del sito dove ho acquistato, che è http://www.ecco-verde.it/ un bacio!

  52. Ciao! Come dicevo a Valentina qui sopra ho preso la konjac classica, mi trovo davvero bene! Vero il Clarisonic è un investimento non da poco!!

  53. Ciao clio…si la conoscevo…l’ho presa l’estate scorsa dalla kiko…ma nn mi son trovata bene. ..ora nn so neanche dov’è o.O

  54. Ciao Clio,
    io ho notato una cosa. Vedo che tu consigli o il clarisonic o in alternativa il panno in microfibra. Io dato che non dispongo di grosse cifre e quindi il clarisonic non me lo posso permettere… sto provando il panno in microfibra… E per la precisione non sto usando quello di assiamedica… ma quello per le pulizie di casa!!!!! Ovviamente ne ho comprato uno da utilizzare per la pulizia del viso e non di certo anche per le pulizie. ahahhahahha. E ho notato una cosa fantastica…. Dopo che me lo sono passato sul viso, massaggiando delicatamente sento la pelle più morbida e che respira meglio ….. e senza pellicine…,
    Quindi trovo fantastica questa cosa. ….. Mentre con delle spugnette di fibre naturali non la sento così morbida come con il panno. Ne ho della kiko di spugnette, ma non questa. magari un giorno la proverò…..

  55. Ho capito, uffa…io ho la pelle impura quindi mi sa.che non va bene il panno del supermercato! grazie mille per la risposta!

  56. Rispettabilissima la tua opinione… x mia opinione però prima di dire.. non fa’nulla, preferisco sempre provare il prodotto in questione! 🙂 oggi poi si può trovare in diverse erboristerie a prezzi accessibili. 🙂

  57. Ciao Laurin! Per caso sai dove si possono trovare quali sono i colori nocivi dei panni in microfibra? Ho comprato un paio di mesi fa proprio quelli per la casa!

  58. Ciao Cristina! Ho adocchiato la spazzola della Kiko un po’ di tempo fa e mi ha incuriosita parecchio! Però non l’ho comprata, perchè non sono riuscita a capire bene se sostituisce il panno in microfibra ( e quindi era inutile comprarla) o si possono anche usare insieme! Tu la usi con lo struccante e poi dopo passi il panno in microfibra?

  59. Ciao Clio!
    Oggi mi hai fatto scoprire una cosa nuova! 😉 Prima non avevo mai sentito parlare di questa spugnetta! 🙂
    Buona giornata a tutte! 🙂

  60. È una spazzolina rotonda con setole morbide di varie lunghezze x entrare nei pori e 5 cilindretti di silicone che fanno un bel massaggio.(tipo spazzolino x i denti!) Metti sopra il tuo detergente e poi la passi con movim rotatori sul viso insistendo dove più hai bisogno. Cmq la trovi nel sito della kiko tra gli accessori.

  61. Concordo al 100%.
    Tra l’altro non sapevo fosse reperibile anche in erboristeria, buono a sapersi! Il prodotto m’incuriosisce, spero proprio di trovarlo visto che qui se c’è una cosa che non manca sono proprio le erboristerie (e le pizzerie al taglio eheh).
    Un salutone simsy 🙂

  62. scusate ma non ho capito una cosa, questa spugnetta va passata direttamente sul trucco per struccare il viso oppure dopo essersi struccate normalmente?

  63. Domanda a chi ha provato qualche soluzione in più… volendo spendere sui 5-6 euro da Kiko, secondo voi è meglio questa Natural Sponge di cui si parla nel post, oppure il Cleansing Face Brush (quello bianco con il manico e le setole bianche e celestine, per intenderci)? Grazie a chiunque sarà d’aiuto!

  64. Gia sentita grazie ad un’amica, ma quando sono entrata alla kiko per chiederela mi è stato risposto che è fuori produzione… -.-‘

  65. l’ho provata e mi ci trovavo bene, ma nonostante la lasciassi appesa per farla asciugare tutti i giorni, dopo un mesetto comincia a formarsi all’interno della muffa!!! Mi è successo 2 volte con 2 spugnette diverse..dopo un po’ di tempo che la si usa si iniziano a formare all’interno puntini neri!! ho smesso di comprarla perchè non mi sembra igenico!

  66. Il face cleaning …. Noto ke la pelle risulta molto più liscia e pulita comunque la spugnetta non la riesco a trovare

  67. Ciao, io nonostante lo strizzi bene e lo appenda per farlo asciugare resta poi sempre un odore sgradevole.
    te come risolvi questo problema?

  68. la conoscevo già e la tengo d’occhio da un pò , ma pensavo anche al classico panno in microfibra ( o manina sempre in microfibra) che ovviamente non so in che negozio trovare.. vedremo.. qualcuno che si trova benissimo col panno e m sa dire dove posso reperirlo? 🙂

  69. Ciao Clio grazie x la dritta..mi chiedevo si può utilizzare anche su una pelle molto delicata con couperose? Grazie :*

  70. Che sorpresa trovare oggi un post sulla Konjac Sponge, settimana scorsa mi ero incuriosita e l’ho acquistata on line su cutecosmetics.co.uk a 6.99 £ (sterline, circa 8,56 €; ma si trova anche su naturisimo.com a 7,99 £ senza spese di spedizione, che però non supporta il pagamento con paypal). Ho preso quella bianca per curiosità, ma erano disponibili tutte le varianti. Visto che non intendo spendere tanti soldini per il Clarisonic, mi accontento di provare questa spugnetta, sperando comunque in un risultato soddisfacente, non vedo l’ora che arrivi!!

  71. Ciao Clio…ne avevo sentito parlare di questa spugnetta. Ma sinceramente io sono un pò scettica data la mia pelle abbastanza impura…diciamo che rimango fedele ai vecchi metodi per purificare la pelle: creme, maschere e gommage… Ogni pelle purtroppo ha la sua storia xD!

  72. Ciao, io ho tentato lo stesso l’anno scorso nella farmacia di paese, e anche se ho dovuto cercarglieli io sul loro computer perché non capivano nemmeno di cosa stessi parlando, me li hanno ordinati e fatti arrivare per l’indomani! Davvero, non saprei più farne a meno!

  73. Ciao, io ho comprato quella rosa su ecco verde e sinceramente non ho notato nessun giovamento, mi sono pentita spesso dell’acquisto 🙁

  74. Ciao Eliana, io ho sia la spugna che il panno in microfibra e anche la moffola di Liz Earl e il miglior risultato l’ho avuto cn il panno in microfibra economico al massimo!!!

  75. Ciao a tutte! io non uso niente per la mia pelle tranne un normale struccante.. Tuttavia, a causa della frangetta, ho sempre la pelle della fronte piuttosto grassa e anche i capelli ne risentono! Cosa posso utilizzare di non troppo costoso? sono una principiante! 🙂

  76. Io la sto usando da un paio di settimane, costa 5,90 e pare stia dando i suoi frutti! Ieri mi sono passata il cerottino per i punti neri sul naso ed è uscito praticamente immacolato!
    C’è da dire che io uso sia la spazzolina che il “massaggiatore” viso in silicone, quello con i dentini morbidi (tipo il Foreo Luna)… usandoli in combo la mia pelle è sempre bella liscia e, a quanto pare, pulita! Per 5,90 euro ve la consiglio!

  77. Ciao Clio!
    Io la conosco da un paio di anni e mi trovo molto bene! Se ho più tempo la uso con un detergente per la pelle… altrimenti la uso anche da sola… va benissimo!
    Consigliataaa!

  78. In tutti e due i modi. Io la uso al sera,la bagno e sopra metto un Po’ di struccante , la passo sul viso e toglie tutto… oppure.. mi strucco con l’olio di cocco e poi la passo così toglie tutto e… la mattina la uso per pulirmi bene il viso con o senza detergente e poi lavo con l’acqua. 🙂

  79. appena ordinata insieme alla spugna x il corpo. in UK l’acqua e’ molto dura e mi sa che queste spugnette potrebbero davvero migliorare la mia pelle. spese spedizione 1.50£

  80. Ciao Clio! avevo una curiosità: l’efficacia di questa spugnetta è paragonabile al panno in microfibra assiamedica che hai?? altra cosa: anche io ho comprato il panno mini e lo uso da quest’estate, tu dopo quanto tempo lo cambi? sul sito c’è scritto tre mesi o in effetti può durare anche di più? io ho notato che ha perso un po’ di morbidezza risultando più ruvido ed inizia ad arrossirmi un po’ troppo…succede anche a te? un bacione!!! 🙂

  81. Ciao, io ho la pelle con le tue stesse caratteristiche (ultrasensibile, con punti neri e couperose) e vorrei sapere se dopo aver passato la spugna usi un tonico o un idratante

  82. Non ne avevo mai sentito parlare!la proverò sicuramente dato che soldi per altri macchinari non ne posso spendere;)grazie Clio!

  83. Ciao, io dopo averlo utilizzato per struccarmi, lo pulisco bene con una saponetta eliminando le tracce di trucco dal panno e lo metto direttamente nella loro bustina anche se bagnato… Forse dipende dal gusto personale di ognuna, ad esempio, io non trovo che abbia un cattivo odore, ma semplicemente quell’odore strano che ha dovuto al fatto che resta bagnato senza mai asciugarsi completamente. Ma per me è quasi impercettibile. Prova a lavarlo con una saponetta abbastanza profumata 🙂

  84. Questa mi manca proprio! Non ne avavo mai sentito parlare… Però mi incuriosisce, se faccio un salto da Kiko e la trovo, me l’accaparro subito!

  85. Mi permetto di fare una precisione. La spugnetta è altro dagli spazzolini o il pannetto in microfibra. Sono complementari,a mio avviso nella pulizia. Io utilizzo la spugnetta con il detergente,poi passo per l’azione meccanica il pannetto Assiamedica.

  86. Io dopo averlo lavato con il sapone lo strizzo e lo kascio asiugare sul termosifone….mai chiudere le cose bagnate o umide se no puzzano!

  87. Anche a me è successo, comunque questa spazzola “miracolosa” e costosa la comprai anni fa in versione molto economica (la pagai tipo 15€ da trony o un negozio simile) e si ruppe dopo poco…ad ogni modo concordo con la ragazza che diceva che più che cure miracolose ci vorrebbe solo costanza e prodotti specifici!

  88. Ciao Monique! Sono sempre più affascinata dalla dottoressa Serri 😉
    Posso chiederti se i pannetti Assiamedica si trovano anche in farmacia?
    Un saluto 🙂

  89. Le spugnette si trovano nelle bioprofumerie o online negli e-commerce come Ecocose o Il Giarino di Arianna.
    Strizzate la spugnetta dopo l’uso e fatela asciugare,altrimenti si buca.
    Parlo per esperienza diretta,ahimè….

  90. Ma quanto tempo dura? E che differenza c’è con il panno on microfibra? Io ormai uso questo sia per struccarmi che per sciaquarmi e mi trovo benissimo! Pelle morbida e liscia e senza alcun detergente!

  91. Immagino di si,ma io feci scorta online tempo fa complice una promozione. Quindi,non mi sono più informata,perchè ne ho alcuni ancora nuovi. Prova ad inviare una email o un mes su Fb alla loro pagina per chiedere il rivenditore più vicino a te. Longema l’ho vista in farmacia. La Serri consiglia anche quella,si equivalgono come qualità. Ciao 🙂

  92. tubero usato per dimagrire, non sa praticamente di nulla ma sazia 🙂 (futuro sposo nipponico) la spugnetta non la conoscevo !!

  93. Io ho la pelle secca/sensibile, ergo non posso aiutarti, ma mi sentirei di sconsigliare questo tipo si spugna. In passato ne usavo una naturale ed effettivamente mi struccava benissimo, peccato mi sia venuta una bella impetigine ( infezione batterica). Non posso incolpare la spugnetta in maniera inequivocabile, però il dermatologo, mi disse che era un ottimo covo per la proliferazione di batteri, perché è difficile disinfettarla realmente.
    Quindi se hai la pelle impura, fossi in te, userei altro. Io preferisco affidarmi ad un buon detergente, e ai dischetti usa e getta. 😉

  94. Io ho quella nera per le pelli grasse, presa sul sito bioveganshop, e devo dire che funziona davvero!!! Ma come ha detto Clio, il clarisonic (comprato dopo la tua recenzione, grazie!!!) è MOLTO,MA MOLTO meglio!!! E’ vero costa tanto, ma vale tutti i soldi spesi, io l’ho comprato con la testina pori dilatati ed è davvero miracoloso!!! Io, nonostante i miei 30 anni e una vita passata a combatterla ho l’acne e pelle grassa e impura, e devo dire che da quando lo uso costantemente la mia pelle è migliorata tantissimo!!! Pellle più pulita e pori visibilmente ridotti…consigliatissimo a tutte che hanno il mio stesso problema!!! L’acne e impurità, idem, molto, ma molto ridotte…certo non scomparse, ma ero davvero disperata, non sapevo più dove sbattere la testa! Perciò, lo consiglio a tutte che hanno il mio stesso problema! Scusate il papiro, ma spero di essere stata utile! 😉 ps: Ciao Clio!!!

  95. Ciao clio! Io non ho mai provato questa spugnetta. . Al momento uso l’alternativa più economica al clarisonic che si chiama rio sonicleanse e mi trovo benissimo.. è identico al clarisonic ma costa un terzo rispetto al quello.. con questo la pelle è sempre davvero super pulita, lo uso anche per fare lo scrub.. ottimo! Lo consiglio a chi vorrebbe il clarisonic ma non vuole spendere cosi tanto!

  96. io l’ho presa su bioveganshop e ho preso la versione rossa perchè ho la pelle sensibile e secca, ho anche il clarisonic e infatti la uso meno rispetto a prima, ma è molto piacevole da usare, anche dopo aver fatto una maschera per pulire la pelle o massaggiare il viso quando ci si deterge! Da quando ho il clari il mio schema di utilizzo questo: se mi strucco uso il clarisonic, se invece quel giorno non mi sono truccata o la sera prima ho usato il clarisonic allora uso la spugnetta! <3

  97. Non l’avevo mai sentita.
    Ma ora ho il clarison che adoro e l’idea di provarlo neanche mi sfiora…
    Baci

  98. Ragazze che procedimento si usa per fare una pulizia del viso fatta in casa senza andare dall’estetista? mi scoccia spendere tutti quei soldi…

  99. Ah!ah!ah!!!… 🙂 pure qui a Roma!… x questo l’ho trovata!!! 🙂 la pizza al taglio… devo solo scendere da casa!! 🙂 🙂

  100. quando è uscita, alcuni anni fa, ho provato quella della kiko… Non mi pare funzionasse granchè, infatti non l’ho più presa! Da un annetto uso il Clarisonic e non lo cambierei con nulla al mondo!! è una spesa ma ne vale sicuramente la pena!!

  101. Ciao non so sono un po dubbiosa…sarà che io ho la pelle sensibile. ..ma cmq con una zona mista…io sto usando il panno assiamedica. ..mi trovo bene….

  102. Trovata! Grazie mille sei stata gentilissima, spero un giorno di poterti essere anch’io di aiuto nel mio piccolo 🙂
    Un abbraccio! 🙂

  103. Ah ma anche io sono di Roma, ahò! 😉
    Tra l’altro stamattina già alle dieci certe teglie con le patate che gridavano vendetta eheh

  104. 🙂 io mi sono trasferita a Roma da poco… adoro che qui la pizza al taglio.. fa’anche i polli arrosto e pure i supplì ..che adoro!! Da noi non li fanno.. e non così buoni!… e allora alcune volte…. vai così !!… colazione con pezzetto di pizza al taglio o supplì !!! Il fatto di averlo sotto casa… é una tragedia!!! 🙂 🙂

  105. ciao,se vi può aiutare trovate la Konjac sponge, il dischetto di silicone e alcuni guanti in microfibra su questo sito italiano…..www.bbcreamitalia.com……ha anche i prodotti della Qeen Helene che ha fatto vedere Clio qualche anno fa….

  106. Anche io cercavo un’alternativa economica al Clarisonic, e ho optato per l’Olay Pro x, costa mooooolto meno e il risultato e’ strepitoso! Io ho la pelle grassa e pori dilatati, e per la prima volta in 25 anni di vita ho trovato un prodotto che FUNZIONA davvero e migliora la mia pelle!

  107. Ciao Clio!!! io la uso da due mesi e mi trovo benissimo…ho quella rosa e devo dire che è molto delicata ma pulisce bene la pelle…la uso tutte le sere dopo essermi struccata! di sicuro non sarà come il clarisonic però per il momento mi accontento ;)! un bacione bella :*

  108. Io ho quella di kiko ma ancora non l’ho provata…..vi farò sapere 😉 ciao Clio e bentornata in Italia! Baci

  109. Io ho provato questa spugnetta un anno fa se non erro, e ti dico la verità, pulisce ma non fa miracoli!! Avevo e ho mantenuto le imperfezioni!!
    La situazione è invece cambiata quando ho iniziato ad usare una spazzolina elettrica.. Mi sarebbe piaciuto provare il Clarisonic, ma per me è una spesa eccessiva.. Perciò sono andata sul HOMESPA di HOMEDICS, che ho trovato all’Euronics al costo di 24.90€.. Va a pile e la uso ormai da 4 mesi.. Devo dire che da quando la uso ho la pelle morbidissima e davvero “pulita”..! Acquisto azzeccatissimo!! (ah, e non è per nulla aggressiva!)

  110. La uso prima di usare il clarisonic e pure dopo, ben pulita, per togliere l’eccesso d’acqua prima di mettere la crema.

  111. ecco infatti giusto a quello pensavo…se la usiamo dopo esserci struccate cmq vuoi o non vuoi qualche impurità ci resta addosso e passando la spugnetta se le assorbe e le mantiene…bo non mi convince -_-

  112. Yes! Ce l’ho di kiko! L’ho usata per un certo periodo senza sapone assolutamente perché la mia pelle è iper sensibile e soffro di dermatite! L’ho assolutamente bocciata! Graffiava un sacco la pelle e per quel poco di impurità che mi ritrovo posso benissimo farne a meno! Però mi rendo conto che la mia pelle è molto delicata e il mio giudizio spesso non riesce quindi ad essere oggettivo! Devo anche dire che magari è colpa della marca! Con kiko ho già avuto un sacco di problemi e ora acquisto solamente prodotti particolari che di certo non uso tutti i giorni! (Come ombretti dalle texture e dai colori particolari!) ma generalmente spingo per altre marche!

  113. Ciao Titty, l’ho comprato su amazon.com! Ci sono le spese di spedizione ma il prezzo finale e’ comunque una frazione del prezzo del Clarisonic 🙂

  114. ciao a tutte, ciao clioooo!!!!! qualcuno sa consigliarmi se migliore Clarisonic o Foreo Luna, io ho una pelle mista e se proprio bisogna farei sta spesa così magari si sistema!!!!!!kiss

  115. Mia madre ha comprato quella di Kiko un annetto fa circa e l’ho dovuta buttare recentemente perché era tutta rotta… comunque sì, è davvero fantastica per quanto mi riguarda… io ho la pelle grassa ed è riuscita davvero a soddisfarmi! Comunque quella di Kiko io sapevo fosse fuori produzione 🙁

  116. Io la uso ormai da un paio di anni, comprata da Kiko, la trovo buona anche se bisogna stare attente ad usarla con la pelle perfettamente pulita altrimenti si macchia e diventa un po’ bruttina. Da un paio di mesi ho preso il Clarisonic e la spugnetta è passata un po’ in secondo piano..non c’è paragone! Anche se continuo ad usarla, per esempio post acquagym per rimuovere l’idratante messo prima della lezione e ovviamente il sudore e il cloro. Consiglio di provarla!

  117. Prima di leggere il “ma” stavo già scrivendo “ma vuoi mettere col clarisonic???” Appunto. Avevo preso quella di kiko ma onestamente anche all’epoca (senza sapere manco dell’esistenza del clarisonic) l’ho trovata assolutamente inutile…

  118. Post interessante dato che non ne conoscevo l’esistenza, ma ho già il Clarisonic e sono soddisfatta così. Tuttavia sono curiosa di sapere il tuo parere sul Foreo Luna. Bacio

  119. ragazze invece del clarisonic che ne pensare del face cleansing della imetec? si può dire che è un valido sostituto economico?

  120. ragazze che ne pensate del face cleansing della imetec come alternativa economica al clarisonic? grazie!

  121. Assolutamente d’accordo..!!! non è facile trovare i prodotti giusti a prezzo giusto…spesso i prodotti migliori costano qualcosina di più però a volte ne vale la pena. Io sto utilizzando i prodotti lierac, gel detergente due volte al giorno, tonico prima di andare a letto, crema viso (fffffantastica) e gommage due volte la settimana. La dfferenza si vede dopo solo due settimane ad essere costante..adesso ho iniziato ad usare anche una maschera della Nuxe, ma per ora dopo due volte sembra niente di che…è da provare bene!!
    Quindi non so se prenderei un’altra cosa da fare in più, anche perchè sono come Clio…Ciompa e pigra!!!!
    Buona serata!! Buona vacanza italiana!!!

  122. Siau Clio!
    che ridere la foto con la tazza! XD
    mi sono auto regalata il Clarisonic, lo uso da due sere ma devo prenderci ancora la mano, anche perché voglio veder sparire i maledetti punti neri dal naso!
    a me piace la Konjac Sponge, ne ho già fatte fuori due, pulisce meglio della classica spugnetta viso ma….a me son durate giuste un mese e poi si son disintegrate! XD
    ho usato quella per pelli normali e quella per pelli sensibili della Konjac original!
    baci

  123. Fia io uso quelli che si utilizzano anche per le pulizie di casa (ovviamente lo utilizzo solo per il viso e non per le pulizie. ahahhahahh.) e credimi dopo che l’ho passato sul viso mi sento una pelle liscia e morbida. Così ho risparmiato pure dei soldi. Quelli dell’assiamedica costano 15€ quelli per le pulizie max 3€

  124. io si!!!l ho presa l’anno scorso credo(per nn dire un anno e mezzo fa) alla kiko!era esposta vicino alla cassa e basta..poi nn l’ho mai più ritrovata…io ce l’ho ancora(non la uso mai,ma solo xkè mi dimentico..)….e devo dire che quando è secca è davvero brutta:P:P:P
    cmq io mi ci ero trovata bene!….onestamente…la consiglio! anzi,stasera la uso!!

  125. Ho acquistato il clarisonic, ma non lo sto’ più usando perchè mi faceva venir fuori ancora di più i brufolozzi schifidus, ed ora non ho il coraggio di riutilizzarlo per paura di altri sfoghi. Voi che dite devo insistere e vedere se la situazione migliora?

  126. @cinzia, non trovo traccia del prodotto della homedics che hai citato, mi daresti maggiori ragguagli, se non ti spiace?

  127. Ciao Clio io ho comprato quella dalla kiko e mi trovo bene. Mi sento la pelle più pulita e liscia. Per quel prezzo credo che nn sia male. Baci baci

  128. Ciao Clio!
    grazie per questo post che mi ha fatto conoscere una cosa di cui ignoravo l’esistenza!
    Grazie anche e soprattutto per avermi fatto conoscere il Clarisonic, che uso con costanza alla mattina e alla sera da tre mesi e sono molto contenta. Io ho la pelle mista, e chiaramente il Clarisonic non mi ha completamente fatto scomparire tutte le imperfezioni o impedito che spuntasse qualche brufolo. Tuttavia, la mie pelle e’ decisamente migliorata! meno punti neri, piu’ morbida, piu’ levigata, piu’ pulita. Alcune cicatrici si stanno anche riassorbendo piu’ velocemente grazie al delicato scrub del clarisonic. Insomma, io lo consiglio!!! 😉

  129. Io ho provato quella di kiko in passato e mi sono trovata bene: esfolia delicatamente, lascia una bella sensazione sulla pelle e riduce le impurità. Le commesse mi avevano consigliato di non usarla per più di 3 mesi e devo dire che in quel lasso di tempo non ho notato nè muffa nè deterioramento della spugna. Volevo ricomprarla proprio nei giorni scorsi perché ho un po’ trascurato la skincare ultimamente, ma non l’ho trovata in negozione sul sito e le commesse hanno detto che non la stanno più mandando…che sia fuori produzione? Se non la trovo penso che prenderò una delle originali konjac, c’è qualcuna che le ha provate e ha visto effettive differenze tra un colore e l’altro?

  130. Grazie mille clio vado di clarisonic.. un bacio enorme spero di riuscire a conoscerti un giorno ci terrei tantissimo. Kiss

  131. Ciao in realtà non va usata per struccare, ma dopo essersi struccate, io la lavo comunque dopo ogni utilizzo con acqua molto calda e una volta ogni 10-15 gg la immergo in acqua bollente per un paio di minuti, così sono certa che non ci proliferino batteri 🙂

  132. Ciao Fia, permettimi l’intrusione 🙂
    Io l’ho acquistato nella mia farmacia di fiducia, il panno assiamedica, non c’è lo avevano disponibile, ma l’hanno ordinato e la mattina seguente sono passata a ritirarlo.
    Devo dire però, e forse sono io che non lo utilizzo correttamente, che, a differenza della spugnetta di konjac, che mi lascia la pelle morbidissima, il panno me la lascia più secca e arrossata. Cosa che appunto non mi succede utilizzando la spugnetta… Non so come mai, ho sempre sentito commenti ultra positivi riguardo al panno in microfibra, ma io non mi ci trovo così bene… Qualcuna sa darmi dei suggerimenti su come utilizzarlo al meglio? Oppure sa dirmi se é forse più adatto alle pelli impure e poco a pelli delicate e semsibili, tendenti al secco (e over 40!) come la mia?
    Grazie, un bacio

  133. Ciao Chiaretta! Mi dispiace, non so dirti quali sono nocivi, ma spero che il tuo sia ottimo 🙂
    Io uso un guanto in microfibra della Carone, trovato in un negozio naturale, costa circa 7 euro.

  134. Ciao! io adesso ho iniziato il secondo panno assiamedica probabilmente non so bene come usarlo, perché se mi devo struccare con cura poi mi rimangono dei microsolchi nella pelle come quando si fa uno scrub. io ho 25 anni e ho notato sopratutto che quando lo uso la mia pelle si aggrinzisce. dovrei trovare un turorial accurato su come usarlo.

  135. Ciao anche io uso il panno assiamedica da qualche mese, adesso ho appena iniziato il secondo e come ho scritto già in questo post noto, o non so se è una mia fissazione che mi compaiono come delle microrughette. se mi devo struccare con cura per esempio dall’olio di cocco noto come dei microsolchi.io ho 25 anni….anche io vorrei trovare un tutoria per utilizzarlo al meglio, perché forse se usato male non è l’ideale. per adesso non so se lo ricomprerò infatti volevo provare queste spugnette konjac.

  136. Caspita pensavo fosse un problema della mia pelle un po’ più matura, ma a 25 anni le rughe é proprio meglio non averle!

  137. Wow quante ne sapete. Posso chiederti di che marca li usi? Che ciompa come sono magari mi ritrovo a pulirmi la faccia col mocio 😀
    Un saluto e grazie mille!

  138. Guardavo il loro sito e a me servirebbe la rossa, perché temo che la bianca sia troppo aggressiva x me, la prenderò da loro, con la spedizione sono circa 12€…se po’ fa… Grazie Cliuzzz!!

  139. Cavoli, se ti gratta non va bene. Spero che col secondo vada meglio. In negozio mi hanno detto di usarlo solo bagnato con acqua, senza nessun detergente che potrebbe rovinarlo e poi lavarlo con una saponetta tipo marsiglia. Ogni tanto metterlo in acqua bollente, ma questo non l’ho ancora fatto.

  140. Io l’ho usata da Kiko e onestamente non sapevo si chiamasse così 🙂 comunque per chi come me, ha i pori dilatati o punti neri, posso dire che pulisce realmente, provate.. costa poco!!!

  141. Io l’avevo presa da Kiko più di un anno fa, l’ho usata regolarmente per un paio di settimane e la trovavo divertente, la usavo dopo l’usuale detersione, come “tocco finale”, e devo dire che non è male, sebbene non faccia miracoli (ma non me li aspettavo nemmeno). Vorrei decidermi a prendere il Clarisonic o simile…vorrei una svolta 😉
    Ciao e grazie Clio!

  142. Fia io ho comprato quelle che si trovano nei supermercati o nei negozi di casalinghi. La marca non me la ricordo proprio.

  143. Clio, a proposito di Kiko e spazzole detergenti, la Kiko ha anche una spazzolina alla modica cifra di 5,90 eurini che dovrebbe svolgere lo stesso lavoro della spugnetta. L’hai mai vista/provata?

  144. Anche io mi sono trovata molto bene con i prodotti Lierac..Per quanto riguarda le maschere invece mi trovo molto bene con quelle fresche della Lush..comunque è bello continuare a provare diversi prodotti ..la cosa importante è ascoltare la propria pelle e capire quale tipologia di prodotto necessita in determinati periodi :)..

  145. Si si assolutamente! Dopo aver passato la spugnetta procedo con l’idratazione, lei serve solo a pulire meglio 🙂

  146. Ciao Clio! Bel post 😉 Volevo chiederti: questa spugna potrebbe servire ad attenuare anche qualche rossore o brufoletto? Perché se si ha la pelle delicata mettere creme o cose così può essere troppo aggressivo o esagerato se è solo per qualche punto…
    Oppure ci sarebbe qualche altro attrezzo/spugna che svolge un’azione moolto delicata?
    Grazie

  147. Io mi sono innamorata del clarisonic , a dire il vero, non ho notato ancora nessuna differenza, dalla pulizia che facevo manualmente , ma lo trovo così pratico. Non ha bisogno di continua ricarica, e non so com’è ma mi piace… Se capiterà l’occasione vi racconterò se col clarisonic e lo scrub di clinique , sarò riuscita a diminuire il volume dei pori, cioè se riuscirò ad avere una pelle liftata. Ciao

  148. e si infatti anche io quando uso quel coso tipo il clarisonic lavo la testina con gel detergente e acqua calda 🙂

  149. Sono l’unica che è rimasta fedele al latte detergente e tonico? Poi ogni settimana maschera all’albicocca e via andare. Per periodi più problematici ho il roll esfoliante di Normaderm, 10$ al drugstore con testine monodose. Favoloso!!

  150. Bene bene bene, devo passare da kiko a prendere un rossetto e molto probabilmente prendere anche questa spugnetta 🙂

  151. Non trovo più il tuo commento di risposta, comunque ce l’ho sull’email .. Grazie mille per le info!

  152. Grazie mille in effetti hai ragione le spugne sono batteri ambulanti..uso poco anche quella per il corpo figurati…

  153. io ho lo stesso problema. ho la pelle impura ma solo nella zona T e pur usando il panno una volta al giorno e solo in quella zona sento la pelle tirare. non credo che siamo noi a sbagliare qualcosa, penso che le spazzole effettuano un movimento vibrato/rotatorio più profondo che pulisce i pori mentre questi panni, lavorando solo in superficie, nel tempo tendono a deprivare troppo la pelle dei suoi oli naturali senza però riucire a pulire in profondità il sebo dei punti neri.. non so se mi spiego ma credo che per assurdo alla fine le spazzoline rotanti siano meno aggressive e più mirate al problema impurità. mi piacerebbe aver conferma da qualcuno che ha usato entrambe le cose per procedere all’acquisto del clarisonic o similare (che poi anche lì ora ce ne sono mille tipi con prezzi diversissimi..che ginepraio!!)

  154. Non l’ho provata ma uso il Clarisonic e per me è una bomba. Magari questa è comoda quando si va via qualche giorno…

  155. L’ho appena comprata da Kiko ieri invogliata dal post e dai commenti…:) ma ha un odore nauseabondo!!!!!! 🙁 è sempre così??? Perché mi lascia proprio il cattivo odore sulla pelle e se è così non ho la minima intenzione di usarla ancora! Anche la tua sa odore?

  156. Falla asciugare appesa da qualche parte, senza chiuderla nel suo sacchetto, meglio se in un luogo non troppo umido, Io poi ogni 7-10 giorni di utilizzo la immergo in acqua che ho fatto bollire per disinfettarla.
    Ciao 😀

  157. Ciao Clio! Scusa io ritardo ma ho appena rispolverato una cosa che non ricordavo di avere e che attiene al posto. Una specie di salviettina struccante in materiale che ricorda il lattice che all’aria si disidrata (infatti era diventata una specie di fossile :)) e con l’acqua ridiventa morbida….appena l’ho messa sotto l’acqua me ne sono subito re innamorata, è della Annayake… La conosci, l’hai mai provata? Se si, cosa ne pensi? Beso!

  158. Comprata stamattina da Kiko! non vedevo l’ora arrivasse la sera per potermi struccare e provarla eheh 😀 proprio come una bimba col giocattolo nuovo!
    Appena usata e….mi sembra davvero un ottimo prodotto, pelle liscia, fresca e già all’aspetto più sana e luminosa! Considerando che ho una pelle mista tendente al lucido nella famigerata zona T, lo consiglio vivamente, anche avendo un ottimo rapporto qualità prezzo! Baci makeup lovers <3

  159. Per problemi di rossori, capillari molto “fragili” e discromie tendenti al rosso, la spugnetta konjac ideale sarebbe quella con argilla verde, che come sappiamo il verde spegne il rosso, mentre per problemi acneici quella nera con carbone di legna di bambù, che ha proprietà depurative che durante l’esfoliazione tendono a “svuotare” il poro occupato dall’impurità! Spero di esserti stata utile!:)

  160. L’ho acquistata 3 giorni fa e devo dire che ho notato subito dei miglioramenti..pelle pulita in profondità e molto più morbida al tatto visto la mia pelle secca..5.90 euro da Kiko. .vorrei provare anche le altre.. 🙂

  161. Ciao Cinzia!! Questo “apparecchietto” che hai preso da euronics è quindi simile al clarisonic? Dici sia miracoloso? Io ho i pori della pelle un pochino dilatati e si sporcano con facilità, pensi che potrebbe aiutarmi? Oggi ho cmq comprato la konjac verde.. stasera la provo!!! Grazie!!!

  162. Si è simile, è una spazzolina rotante elettrica che puoi usare anche sotto la doccia.. La bagni, gli metti il tuo detergente e poi ti lavi.. Poi nella scatola ci sono tutte le indicazioni..
    L’unica pecca è che non vendono le spazzoline di ricambio all’Euronics, perciò dovrò comprarle online, ad ogni modo la spazzolina in dotazione a me è durata tantissimo!

  163. Ottima. E soprattutto meno inquinante degli aggeggini meccanici. Per la mia pelle è il top. L’ho presa da kiko ma proverò quella rosa!

  164. Io ho preso quella all’argilla verde e mi trovo super bene! L’ho presa a thymiama bioprofumeria a sorbolo (PR) che ha tutti prodotti natuali…vi dirò il naturale e minerale è tutta un’altra cosa!!! Wow!!

  165. Ho appena comprato quella di kiko e devo dire che dopo le prime prove la trovo molto buona la pelle ne trae giovamento e il prezzo è davvero ottimo! Vorrei comprare il clarisonic ma la spesa è notevole quindi per ora mi faccio bastare questa!!! Baci a tutte!

  166. Io il Clarisonic l’ho comprato ma ultimamente non lo uso quasi mai… ha cominciato a scaricarsi molto velocemente, prima durava un mese e anche di più (e lo usavo solo la sera) adesso non dura una settimana! Secondo me, malgrado funzioni, puoi anche risparmiare i soldi che costa, averlo non è fondamentale. Da Sephora ho comprato una specie di spugnetta di gomma e pulisce benissimo la pelle (pagata sui 3 euro).

LASCIA UNA RISPOSTA