Ciao ragazze!

Vi tocca passare un altro San Valentino da sole, mentre le vostre amiche sono alle prese con fidanzati e appuntamenti romantici? Eppure non chiedete tanto: vi basterebbe un ragazzo carino e simpatico che vi mandi qualche messaggio di tanto in tanto, giusto per non sentirvi escluse quando si parla di relazioni amorose! E se vi dicessi che per 25 dollari al mese potete “comprare” un fidanzato virtuale che vi tenga compagnia? No, non è il cuscino della foto, ma qualcosa di ben più elaborato… Se la cosa vi incuriosisce, leggete oltre 😉

boyfriendarm

Avete mai visto il film “Her“, dove quel bellone di Joaquin Phoenix si innamora di un sistema operativo “umano”, provvisto di intelligenza artificiale, con la voce di Scarlett Johansson (e di Micaela Ramazzotti nella versione italiana)? Ecco, il concetto di Invisible Boyfriend è molto simile: ci si iscrive al sito, si personalizza la propria storia d’amore per renderla più credibile, si scelgono il nome e le caratteristiche del proprio fidanzato e si intrattiene una “relazione” virtuale con lui. L’incontro può avvenire nei modi più svariati:

Schermata 2015-02-05 alle 12.25.51

Schermata 2015-02-05 alle 12.26.05


Un possibile scenario è il bar: “Ci siamo incontrati in un bar chiamato [nome del bar] a [nome della città]. Ti ho visto [cosa stava facendo] e ho deciso di presentarmi. Abbiamo ordinato un giro di [nome del cocktail] e abbiamo finito per [cos’avete fatto] tutta la notte”. Un altro è sull’aereo: “Ci siamo incontrati sul volo da [luogo della partenza] a [destinazione]. Ti ho aiutato con il bagaglio e abbiamo parlato per tutta la durata del volo. Dopo esserci scambiati i numeri di telefono ti sei sporto verso di me e hai sussurrato [quello che ha sussurrato] nel mio orecchio”.

Tra le altre opzioni troviamo una vacanza, una festa e addirittura l’arrampicata su roccia, per le coppie più sportive. Una volta deciso il proprio passato, il pacchetto da 25 dollari prevede 100 messaggi al mese, 10 messaggi sulla segreteria telefonica e un biglietto scritto a mano; se ho capito bene le risposte arrivano da un team di collaboratori, che scrivono in diretta interpretando il ruolo del fidanzato perfetto:

Schermata 2015-02-05 alle 12.34.32

Lui: “I miei amici mi hanno detto di non scriverti così presto ma sono stato benissimo ieri sera”

Lei: “I tuoi amici hanno ragione, ma per questa volta lascerò correre 😉 Anche io sono stata molto bene!”

Lui: “Fantastico! Vorrei davvero rivederti presto. Che ne dici di un sushi questo venerdì?”

Lei: “Non va bene. Ho il compleanno di mia sorella quella sera. Compie 30 anni. Pazzesco!”

Leggete qui il resto del post!

251 COMMENTI

  1. Prima di andare a nanna(turno di notte;-) …no il cyber fidanzato no se po!!!Sono single ma pagar perché mi arrivino sms,e-mail ecc da un sito…proprio no,neanche venisse un euro.

  2. E’ un po’ triste che nel 2015 una persona si debba ancora nascondere o sentirsi in obbligo ad “avere un fidanzato” per evitare di sentire i commenti di amici e parenti…L’altro giorno ho conosciuto la mamma di una mia amica e la prima cosa che mi ha chiesto è stata se sono sposata o fidanzata! é_é

  3. Che tristezza! Se è vero che nel 2015 le donne sono emancipate abbastanza per stare senza un uomo allora è altrettanto vero che non hanno bisogno di nascondersi dietro a un fidanzato virtuale. Chiariamoci, li ho passati anch io gli interrogatori dei parenti sul perché nn fossi fidanzata ma ho saputo rispondere senza mentire! Che senso avrebbe? E soprattutto nn ho mai pensato al ragazzo virtuale, ora che ce l ho in carne ed ossa men che meno!
    E diciamocelo ragazze…possiamo comprare tutti i vibratori del mondo, possiamo avere una relazione virtuale fantastica…ma la passione e l amore di quello vero non le batte niente e nessuno! Ci serve eccome!!

  4. E nel momento che i parenti ti dicono “dai facci vedere una sua foto!” Cosa gli dici?! Gli fai vedere il computer?

  5. ahahahahahahahahahahhahahaahahah stesso pensiero con diversa protagonista ahahahahahahah oddio quanto vi amo non lo saprete mai!

  6. Buongiorno! Lascio alle ragazze del blog l’arduo compito di completare le conversazioni immaginarie fra il fidanzato virtuale che, mettiamo, si chiama Rocco, e la ragazza. Cosa le avrà sussurrato all’orecchio?

  7. 1) da single non si muore, ci sono anche dei lati positivi (che al momento mi sfuggono)
    2) alle brutte esistono seri siti di incontri
    3) sempre che uno sia in cerca dell’anima gemella
    4) se invece il problema è l’invadenza di amici e parenti
    5) un bel cartello con su scritto “fatevi i cazzi vostri” è sempre la soluzione

    ho detto.

  8. gli dici che lui foto non ne fa perché timido.
    se insistono li mandi a fancù, oh e quando ci vuole ci vuole, se la gente non capisce con le buone, un fancù è sempre soluzione

  9. Ahahha..ecco infatti 🙂
    “si scusa zia..sai com’è, è un pó timido non l ho mai visto nemmeno io” -.-

  10. Lati positivi da single: avere molto più tempo se stesse e non dover badare a un bambino (facoltativa).

  11. e aggiungo che, come ho detto nel post su quell’inutile campagna pro sport, una cosa che davvero non tollero e tira fuori la bestia che alberga in me è l’invadenza.
    con me cascano male, malissimo.
    la gente deve imparare a non fare troppe domande, a non ficcare il naso nel privato altrui, nelle vacanze altrui, nei figli o non figli altrui, nei matrimoni o non matrimoni altrui, non si chiede quando vi sposate, non si chiede quando fate un marmocchio, non si chiede perché non hai un compagno.
    perché fare domande sul privato altrui è da cafoni.
    e alla cafonaggine si risponde con altrettanta cafonaggine, ossia, ad esempio, con il silenzio.
    o con una capocciata, alla bisogna.

  12. Per me questa è follia!se hai bisogno di fingere un fidanzato porti qualcuno in carne ed ossa a cena dai parenti,quale zia ti direbbe”ah dì?fammi leggere i messaggi che ti scrive?”!è evidente che la ragione per cui hanno inventato questa follia è per dare un fidanzato a chi si sente troppo solo e non riesce a cercarlola vedo una cosa pericolosissima!e se una ragazza si innamora del fidanzato perfetto?lo hanno ipotizzato?!follia davvero

  13. la gente che non si fa i azzi suoi non la sopporto
    io sono molto riservata su certe cose..ma soprattutto le battutine mi scivolano, forse perché cmq ho 4 parenti in croce di cui uno zio scapolo da tutta la vita e dei cugini che vabbe..voglio dire io ho tante cose che loro non hanno e non avranno mai..e poi mia cugina non solo è single ma non ha mai nemmeno avuto un ragazzo serio per cui poverina nel caso quella presa peggio è lei..solo che a me e ai miei non ce ne importa nulla per cui a cene etc siamo tutti tranquilli e via, gli conviene non rompermi tanto!!
    di sicuro non farei mai questa cavolata del finto fidanzato..mi è venuta tristezza solo a leggerne

  14. Un americanata, sembra la trama di uno di quei filmetti sdolcinati Made US, dove la protagonista ha sempre una faccina con i lineamenti regolari, sempre biondina, sempre un po’ sfortunata…..

  15. On line ci sono centinaia di fidanzati virtuali…. Inutili e falsi, come un sistema androide. Non credo che ci sia bisogno di un fidanzato virtuale, inteso come sistema operativo. L’unica cosa positiva del fidanzato”fantasma” e che non ha una fidanzata vera e non tradisce nessuno…

  16. Posso capire che ognuno abbia le proprie esigenze ma che tristezza, ci sto provando veramente a capire che senso abbia tutto questo ma proprio non ci riesco. Mi sembra tutto un po ridicolo non tanto verso le altre persone ma soprattutto verso se stessi. C’è da dire che in America sono grandi a vendere e anche bene……….tutto ciò di cui non hai bisogno.

  17. Ma che tristezza una cosa del genere. È davvero deprimente che una persona abbia bisogno di un fidanzato virtuale per fare finta di essere impiegata. Sei single? Bene! Che male c’è? Se sei felice così ottimo, altrimenti non smettere di cercare un fidanzato vero che prima o poi lo trovi quando meno aspetti.
    Mah! Certe cose non capisco proprio!!!

  18. è una questione di educazione c’è poco da fare.
    una delle prime cose che mi hanno insegnato i miei è di stare al posto mio e non fare domande, specie quelle che non vorrei mai fossero fatte a me.
    figurati che certe cose non le chiedo nemmeno a mio fratello.
    ma poi ci arrivi anche a logica.
    se una persona è single o lo è per scelta oppure perché non trova, in ogni caso che te frega a te?
    idem i bambini, se uno non ne ha è perché magari non ne può avere, come fai a non capire che se fai domande a riguardo metti in imbarazzo la persona?
    idem con patate se uno non va in vacanza, magari non se lo può permettere e tu gli chiedi come mai ha saltato.
    è questione di maleducazione ma anche di stupidità e di quella ce n’è tanta.

  19. eh già..ma noto sempre di più che l’educazione latita molto
    anche gli sconosciuti che chiedono di matrimonio e figli..io non ce la farei mai!!!come fai a mettere così in imbarazzo una persona che magari ti deve rispondere che di figli non ne può avere??o che se non si sente di dirti la verità perché sono fatti suoi, e gli tocca dirti una bugia??per me è inconcepibile proprio

  20. Buondì ragazze! Ma se una da sola non ci sa stare non è meglio a questo punto rivolgersi ad un’agenzia seria? Se il problema sono i parenti serpenti o i conoscenti invadenti si deve rispondere per le rime.
    Comunque, sto fidanzato virtuale (per giunta così costoso!!!!!!!!meglio spenderli in trattamenti cosmetici) lo trovo pure più triste del vibratore-ventilatore!

  21. L ‘ unica cosa chemu viene da dire è che questa cosa mi fa una tristezza infinita. E poi non c’è niente di strano nell’ essere single

  22. Queste cose mi fanno paura.
    Dove andremo a finire?
    Sono stata torturata anche io dai parenti ma mi ha aiutato a sviluppare la risposta pronta e a tollerare gli stress!
    Mamma mia.
    Detto questo: buon San Valentino bellezze!
    Io vado in fiera ci si vede lunedì!
    Baciiiiiii!

  23. anche per me, io non avrei mai la faccia di bronzo di fare domande del genere invece vedo sti cafoni che con la massima nonchalance fanno le domande più intime a prescindere dal grado di confidenza che c’è.
    e io mi diverto a prenderli per il culo, a metterli in imbarazzo e a far emergere la loro immensa, smisurata, incommensurabile cafonaggine.

  24. Si ci sono quelli che quando sei fidanzata ” ma quando ti sposi? ” sei sposata” ma quando lo fai un figlio? ” hai un bambino “ma quando ne fai un altro? “Mamma mia!

  25. Sì credo anche io che non arriverà mai in Italia…..devo dirvi che dopo una prima reazione tipo che tristezza ma perché la gente non si fa i fatti propri se uno non ha il fidanzato per qualsiasi motivo sia single avrà ben diritto di non essere indagato da amici e parenti….però poi………caspita uno è anche libero di inventarsi quello che vuole……..pensate che divertimento, alla cena con cugine odiose arriva il mazzo di rose rosse! La bugia alla lunga non dura, prima o poi dovrai dire che vi siete lasciati perché fisicamente il tipino alla cena con parenti non verrà non esistendo, però farsi beffe seppure a pagamento di qualche parente o amico idiota potrebbe essere divertente….e anche se fa sentire meno soli va bene lo stesso!
    Comunque tanto in Italy non arriva, in fondo ci scandalizza ancora la bugia anche quando non fa danno…..

  26. sì sì come quegli altri geni che ti fanno il terzo grado su quello che mangi, quando ero vegetariana era regolare, il genio che mi chiedeva “e perché? e come mai? ma il pesce lo mangi?”.
    oppure quelli che gli dici che sei allergica alle mandorle e “e come mai?”.
    ma voi siete davvero così idioti? e come mai?

  27. “Sei vegetariana ohh -bocca aperta e sguardo da beota- e cosa mangi allora??!!”
    Muschi e licheni guarda.
    “Per me niente formaggio grazie” “Ohhhh e come mai?” “Non mi piace sulla pasta” “Ohhhh e come mai?” “_”

  28. ahahahahahahahh ma fanno veramente le domande più idiote e magari si offendono se non rispondi rigirandosi la frittata e facendo passare TE per maleducata, ma renditi conto di che gente c’è!
    no ma vanno presi per il culo c’è poco da fare.

  29. Comunque io non so voi ma a me non è mai passato per l’anticamera del cervello di fare interrogatori sulla vita sentimentale ad altre persone… cioè non è che penso solo “no non lo faccio perché è solo/a e non sta bene” ma proprio perché è l’ultimo argomento di cui parlerei! Non ho proprio quel tipo di mentalità lì anzi prima , quando ero giovane e ingenua, uscivo a pezzi dalle conversazioni con queste vecchie comari perché io non mi mettevo a far domande ed ero invece spolpata e spremuta per bene e rispondevo a tutto naturalmente. Adesso se ci prova qualcuno trova un muro di cemento.

  30. Ma quali altre ca**atine inventeranno??? La tecnologia ci sta rovinando, sarebbe molto più facile avere una vita sociale (considerato che attualmente quasi nessuno ne ha una da potersi ritenere tale) e quando meno te l’aspetti arriva il “principe azzurro”.

  31. Questa cosa può funzionare in una grande città e in una nazione come gli Stati Uniti dove le famiglie sono più “spaccate” e ognuno si fa la sua vita….
    di sicuro in Italia e più nello specifico in un paese come il mio non potrebbe funzione….
    poi boh la gente non è mai contenta comunque…se sei single perché non sei fidanzata, se ti fidanzi perché non ti sposi, se ti sposi perché non fai un figlio, come se fossimo tutte pedine e la vita deve andare così per tutti….
    Poi per carità….ogniuno è libero di spendere 25 dollari al mese come cavolo gli pare…io preferisco saccheggiare gli stand della essence

  32. perché sei allergica??davvero te lo chiedono??io darei la risposta nerd in quel caso!!!
    ma come si fa??pazzesco certe cose non riesco nemmeno a concepirle davvero

  33. Proprio ieri sera mi chiedevo se sarebbe stato più triste passare il san Valentino a casa in pigiama guardando un film, o uscire a bere una birra da sola.
    Ma direi che questo è molto peggio!!!

  34. una volta sono stata inchiodata per tutta la durata di una cena sul perché e il per come non mangiassi carne.
    una cosa imbarazzante.

  35. Sembra quasi che il valore di una persona cambi in base all’avere o no un partner. Al massimo può diminuire, perché se una persona sta con un/un’idiota, qualche dubbio almeno sul buongusto è lecito.
    Ma difficilmente uno vale di più solo perché è fidanzato/sposato.
    E poi dev’essere una cosa che nasce naturalmente, facendo pressioni poi si creano solo frustrazioni, relazioni con la prima persona disponibile e quindi probabilmente non a lieto fine e tristezza gratuita.
    Si può essere tanto felici sia da single che da “accasati”, semplicemente sono due felicità diverse, ma di uguale valore!

  36. Mi sa di una cosa che,una volta terminata,ti farebbe sentire più sola/solo di prima..se proprio si vuole trovare un fidanzato a questo punto non sono meglio i siti di incontri con persone vere???comunque tutte le ragazze che conosco e che sono single mi sembrano quasi tutte abbastanza serene così (ovvio che è quello che appare,non so se poi sia effettivamente così),anzi,penso sia più difficile trovare due persone che stanno insieme in maniera stabile..detto ciò questa invenzione proprio non mi piace !!!

  37. Riuscite a farmi sorridere anche a parlare di queste cose 🙂
    Mi associo, la riservatezza e il rispetto per me sono virtù. Sono fuori corso, ho sempre faticato tanto ma gli ultimi 4 anni sono stati davvero un incubo. Ora è passata, ho ripreso a studiare, da due anni ho trovato una persona che letteralmente “mi ha tenuta in piedi” e che non ha nessuna intenzione di mollare la presa.
    Però quante domande. Quanti esami ti mancano, quando ti laurei, perché non sei in tesi, il fidanzato…. Non dalla mia famiglia, loro sono splendidi. Da persone a caso, che senza pensare mezzo secondo danno aria alla bocca.
    Alla laurea manca ancora, ma ora sono felice, e ho le risposte. Certo io non mi permetto manco morta di asfaltare così chiunque.

  38. La mia soluzione alla faccenda e’ stata involontaria… ho semplicemente fatto notare al mio papa’ che talora chiedeva ai vari cugini scapoli se non fosse il momento di trovarsi una morosa che magari uno/a non e’ da solo per propria volontà ma perché e’ sfortunato nelle relazioni e che quindi la domanda potrebbe essere poco delicata… Non ha più domandato. Neanche a me.

  39. Meglio spendere in altro modo! Mi sembra davvero assurdo anzi direi ridicolo!! Con quella cifra mi ci comprerei dei bei trucchi suggeriti da te Clio

  40. HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA questa cosa è assurdaaa!!
    Cioè io per star dietro ai canoni della società e ai parenti rompicoglioni dovrei spendere 20 euro al mese per ricevere messaggi farlocchi??? Maperpiacere!!
    I parenti insistenti si possono pure beccare un bel vaffa, va bene l’educazione ma se loro stessi non sono educati non vedo perchè dovrei trattenermi.
    Per il resto….beh se usassi questa cosa per fingere di avere un ragazzo forse forse avrei anche in tasca la risposta sul perchè il ragazzo non ce l’ho. Eddai le relazioni mica sono una roba da sfoggiare per farsi belli.

  41. Tra l’altro da arrampicatrice mi fa molto ridere il fatto che l’arrampicata sia presentata come una delle circostanze più probabili in cui incontrarsi.
    A questo punto ho il sospetto che gli arrampicatori siano tutti un po’ dei marpioni.

  42. Quoro Anais perché secondo me ha centrato il punto perfettamente:

    “…beh se usassi questa cosa per fingere di avere un ragazzo forse forse
    avrei anche in tasca la risposta sul perchè il ragazzo non ce l’ho”.

  43. Allora, prima di iniziare la (inevitabile) ironia su questa faccenda, dico la mia seriamente.
    Il mio primo pensiero è stato… ma che tristezza!
    1) Se una è triste a San Valentino (ma anche per gli altri santi) perché non ha un compagno, veramente questa farsa la tirerebbe su? O la farebbe sentire patetica e disperata (ma sarebbe questo il vero motivo!!)? E’ come per quelle che si mandano i fiori da sole per poi dire: oh che sorpresa!!
    2) Le persone indiscrete che fanno domande indelicate e maleducate ci sono sempre. Anche la cretinaggine è un diritto costituzionale. Ma mentire loro non le farà diventare più educate e rispettose.
    3) Se una ragazza è tartassata dalle domande, la soluzione non sta nel fidanzato immaginario, ma in un sobrio “Non ho voglia di parlarne con te e ti chiedo la cortesia di rispettare la mia riservatezza”.
    Punto.
    Detto questo, iniziamo a scherzarci pure.

  44. Se proprio devo pagare un finto fidanzato… come minimo mi deve portare il caffè a letto la mattina!!! Altro che messaggini…

  45. Quoto. Stare bene con se stessi da soli è un’ottima cosa…dal mio punto di vista meglio che essere in una relazione (magari ormai sul viale del tramonto) perchè da soli non si sa stare.

    Mi chiedo se alle prozie nel momento in cui diventano tali facciano un corso su “Invadenza e domande inopportune”, sono delle vere maestre in quel campo.

  46. Hajahahah, figurati, io sono intollerante al glutine e alla carne di maiale… Quindi quando devo uscire coi parenti e siamo in un ristorante, spesso non posso prendere altro che un’insalata… E allora partono ” ma sei adieta?” “ecco perché sei così magra” al che, ma perché poi?!, si collega “hai un fidanzato?” pensa che una volta sono giunti a chiedermi se avevo già il ciclo o meno…

  47. come ti capisco, quello del cibo è argomento delicato e non so come mai la gente si senta in dovere di farti il terzo grado su quello che mangi o non mangi.
    l’ho anche già detto.
    se sono in periodo no cibo e tu mi inviti a cena io ti faccio presente che mangerò un ravanello, e tu “ma non c’è problema, l’importante è vedersi, stare insieme!”.
    sì col cacchio, tu ci vai, ti fidi e diventi l’argomento della serata.
    sapessi quante ne ho passate.
    ti sono vicina sorella Ciop.

  48. La voce di Micaela Ramazzotti… Una trivellata su i timpani…comunque, la trovo un’idea assurda. Al di là che non sono d’accordo, col sostenere le bugie, ma la cosa più importante per essere creduti? Le foto? E qui casca tutto il castello…

  49. A me i parenti si sono rassegnati .. Ho un compagno da una vita, ma il fatto di non sposarsi o avere figli autorizzava chiunque a dire la sua. Addirittura una in palestra una volta mi disse che dovevo muovermi ad avere figli, altrimenti cosa avrei fatto della mia vita… Una sconosciuta ! Ma a me la pressione sociale non mi ha mai toccata ed ho risposto sempre a tono, sempre. Basta rispondere: ma a me non piacciono i bambin o robe similii…e nessuno vi chiederà più nulla..

  50. a) ‘Her’ di S. Jonez, è una poesia, delicata e meravigliosa sulle relazioni, ed io l’ho amato molto come film.
    b) il fidanzato virtuale è l’apoteosi della solitudine. Pascal sosteneva che il vero motivo dell’infelicità fosse l’incapacità di ‘stare quieti in una stanza’.
    c) Ieri ho mangiato la pizza. Napoletana, buonissima 🙂 Ho ancora sete che assomiglio al Catalincammello. Dolce. Caramello.
    d) Quando qualcuno mi fa domande indiscrete solitamente respiro. L’effetto taurino delle mie narici deve insospettire le persone perché esse poi se la danno a gambe.

  51. No guarda sta cosa dei figli mi fa andare in bestia tipo Hulck. !!!!!! I figli non si fanno né per convenzione sociale né per per riempirsi la vita! !

  52. Ciao raga’ e ciao Clio. (Il commento e lungo; non ho fatto apposta :/ . Quindi se volete leggerlo siate pronte e prendete una tazza di tè

  53. bah. se lo scopo è dimostrare a qualcuno che si è ha una relazione non lo trovo molto sensato. non lo trovo kmq molto sensato in qualunque caso perchè quella persona non esiste. capisco che a volte si abbia il “bisogno” di sentirsi apprezzati e quindi fa piacere ricevere dei messaggini però non così. e poi se dici agli amici o parenti che sei fidanzata e ti chiedono di presentargli il tuo lui cosa fai?

  54. Ho cominciato a leggere e, di istinto, ho pensato che fosse una follia, poi mi sono detta che devo smetterla di essere criticona, che la solitudine è brutta e magari può essere un servizio “utile”, poi sono arrivata al punto…mi sembra allucinante che si debba pagare per l’invadenza delle persone, che poi diciamocelo, di solito le domande inopportune vengono da persone semi sconosciute di cui non mi interessa l’opinione. L’unica è rispondere con ironia, adducendo le motivazioni più disparate…pagare qualcuno mi sembra davvero improponibile

  55. Ormai se ne inventano di tutti i colori! Quello che non capisco è il perchè ancora oggi si pensi che una persona che è single deve per forza anche essere triste o addirittura sfigata. Le domande “allora, hai trovato un ragazzo?” o per chi un ragazzo ce l’ha da anni “allora, quando farete un bambino?” oppure “quando vi sposate?” ormai non si possono più sentire.
    Credo che non tutti siamo disposti a stare con una persona giusto per non stare soli. Il problema che affronto io per esempio è vivere in una piccola società, dove la maggior parte dei miei coetanei ha un partner. Gli uomini che ho conosciuto non erano disposti ad affrontare un rapporto impegnativo, e io non sono il tipo di persona che riesce a gestire un rapporto con un trombamico. Se mi concedo ad un’ uomo vuol dire che il mio interesse va oltre al sesso. Allora preferisco stare sola. Ma è questione di carattere, conosco ragazze che riescono benissimo a gestire quel tipo di rapporti senza farsi seghe mentali. Beate loro insomma!
    Invidio quelle coppie che si amano davvero (e non quelli che stanno insieme per non restare soli e di quelli ce ne sono tanti) e che vogliono costruirsi un futuro insieme, con il bello e il brutto che una storia può portare. è sempre bello condividere i propri interessi, successi o insuccessi nella vita con la persona che si ama.
    Stando soli però si ha la possibilità di conoscere se stessi, di riuscire a superare la paura di stare a casa da soli il sabato sera, di trovare un’ equilibrio con se stessi. Per me è stato molto importante.

  56. Grazie, cara!
    Guarda al cinema, mi stava per uscire sangue dalle orecchie. Cioè, nella versione originale c’è la Johanson che è stata pure candidata all’oscar per la sua interpretazione, e a noi, con il fior fiore di doppiatrici professioniste che abbiamo, ci date la voce della Ramazzotti, che non sa manco dove sta di casa la “Dizione”… Senza parole…. Lo rivedrò su Sky, in lingua, così mi depuro un po’…

  57. A me viene in mente il meme “forever alone” ..ehehe!
    Comunque è pazzesco..anche proprio pensare di inventare una roba del genere!!

  58. Scusa se mi intrometto.. Ma ti capisco benissimo..anche io sono di due anni indietro ed è un continuo chiedermi : quando fai l’esame? Quanti esami hai fatto? Quanto ti manca alla laurea? E a me che sono in tipo così ansioso mi gettano veramente nello sconforto e mi ci fanno stare pure male…Le persone non capiscono proprio cosa è il contegno, ma in fondo, forse è perché proprio non vogliono ammettere che i problemi ci sono.. Comunque li odio tutti 🙂

  59. Per fortuna sono fuori, ma metti il caso che per ipotesi io sia sigle, col cavolo che mi cerco uno virtuale, CARNE E OSSA ragazze è la parola chiave.

  60. ho visto il film “HER” e l’avevo trovato allo stesso tempo affascinante e sconvolgente!! e quanto poteva essere triste lui che ricorreva ad una storia immaginaria…pur di non stare solo…la solitudine è brutta e ti porta ad estremi che non crederesti mai…ma tanto spesso sono le persone stesse a non essere predisposte e aperte verso gli altri…basta darsi e dare un’occasione…male che va ci sono tutti i vari blocchi dei contatti!!! 🙂

  61. Pensare ad una cosa del genere?!…mi fa’ venire i brividi! Questo è il futuro?.. no, vi prego, fermate tutto, voglio scendere!!! A cosa ci dovrebbe servire una roba così?.. solo a far crescere la solitudine. 🙁

  62. 20€ al mese?! Preferisco usarli per il make up, Clio!
    Almeno è un investimento più utile e soddisfacente ;D

  63. Non mi piace il principio, perché non vorrei usarlo per racontare bugie sul mio stato sentimentale, però devo ammettere che lo trovo piuttosto divertente. Se costasse poco e fossi single forse forse un pensiero ce lo farei come passatempo, alla fin fine è pur sempre un tenersi in contatto con qualcuno, visto che ti rispondono persone e non macchine.
    E a proposito di questo, secondo me prima o poi succederà sicuramente che nasca dell’interesse al di fuori della finzione fra qualche collaboratore e qualche cliente 😉

  64. È di una tristezza infinita! Neanche gli scenari sono accettabili e credibili! Che male c’è nel rivendicare la propria “singletudine”?!?!XD
    fidatevi di una povera cretina masochista che è fidanzata, convive da un po’ e l’anno prossimo se lo sposa pure!! A parte gli scherzi, se faccio tutto questo è perché lo amo da impazzire ovviamente. Ma quando sono stata single mi sono goduta in serenità quei momenti! È giusto che sia così e non c’è nulla di male…
    e soprattutto: zie/ nonne che ci giudicate sempre… Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!

  65. Ma per le altre cose posso pure chiudere un occhio…alla veneranda le priorità sono altre….appunto….nunme spiccia casa…

  66. Macché pagare, vi basta scaricare Kik, lasciare la vostra recensione su Android o Itunes e sarete sommerse da messaggi di disperati rompiballe, che si innamoreranno di voi dopo la prima risposta! Un mio amico si è iscritto per scherzo ed è arrivato a ricevere più di 250 messaggi e foto al giorno di soli uomini!!! -.-

  67. Le lampadine le ho sempre cambiate io… Sono la free climber della famiglia…
    Figurati che salgo pure sul nespolo (centenario) di mia nonna, che disperata sta sempre alla ricerca di qualcuno che le raccolga le nespole nel giardino…
    Pretendeva pure che si arrampicasse mia zia (che ha 58 anni e peserà un centinaio di chili…), perché, quoto: “Valeria è salita come uno scoiattolo…”

  68. Sono abbastanza sicura che il 90% almeno delle persone che userà un servizio simile non lo farà per evitare domande imbarazzanti di famiglia e amici ma per avere qualcuno. Sono tanti quelli incapaci di stare soli, quello che hanno bisogno qualcuno con cui parlare! Questo servizio secondo me sarà utile soprattutto a loro! Non giudico nessuno perché non c’è nulla di male, però spero solo che un’abitudine del genere non arrivi ad intaccare troppo la vita reale, facendo magari innamorare la persona o allontanandola da possibili storie vere perché”il mio mio ragazzo ideale già ce l’ho”

  69. No all’idea.
    Sì,mi sento spesso giudicata. Ma è una cosa da superare psicologicamente.
    Sticavoli.
    Poi potrebbe diventare seriamente pericolosa come cosa.

  70. Appunto.
    Nemmeno a me piace stare sola.
    Ma non mi piacerebbe nemmeno “prendermi in giro” così.
    CHi è un pò più debole potrebbe rischiare seri danni,secondo me.

  71. Sì vabbè anche io salgo sulle scale e faccio tutte ste cose ahahah non sono quel tipo di donna che senza un uomo in casa muore eh! Era per scherzare ;D

  72. In puglia non funzionerebbe una cosa del genere… altro che messaggini, voglio vedere se a mia nonna dico che ho il fidanzato e non l’ha mai visto…
    Finchè non è stato a casa sua e si è mangiato minimo una teglia intera di lasagne, 5 involtini e 8 fette di dolce, non mi chiederà nemmeno come si chiama… 😀

  73. Esattamente! Io ho solo paura che questi tipi di “scuse”, alla fine allontani le persone dal mondo reale in generale! Perché c’è sempre il rischio di isolarsi ancora di più e credere che basti il messaggio su un social od un servizio come questo, per compensare la mancanza di socializzazione e affetto!

  74. “Ma non la mangi perchè non ti piace o perchè ti fanno pena gli animali?”
    “Ma il pollo lo mangi,non sei vegetariana!”
    Infatti. Un paio di cassi vostri?

  75. Per 25 dollari li mando io i messaggi finti, mi faccio anche un profilo falso su facebook, twitter, instagram e mando tutti i cuoricini che vogliono!ahahhahahaha .. che tristezza comunque.. poi i miei parenti lo vogliono dal vivo il Boyfriend, non si accontentano di fiori o messaggi! Sono terribili quelli (i parenti)! 😉

  76. “Ovviamente ignoriamo il livello intellettuale di questo esempio”

    Brava Clio.
    Io ignoro…ma non solo l’esempio..proprio tutta l’idea!

    Dite a Matt Homann che me ne sono tornata a letto e nel caso gli venisse in mente, in futuro, qualche idea stravagante………..la ignori!
    Se il sintomo (leggi idea) persiste consultare il medico.

    Babba bia!

  77. Nuuuuuuoooo :O Tesoro mi dispiace!!! Ci siam passate tutte a quanto pare 🙁 Spero che ti possa passare presto, ci sei mancata!

  78. Grazie Riri:-**
    Anche voi mi siete mancate….e ho visto che ieri vi siete scatenate:-P ho letto qualcosina ma appena sto un po’ meglio recupero…:)
    Un abbraccio e buon sabato!:***

  79. Sì ieri abbiamo fatto un po’ di caciara! eheheh
    Grazie Tizi, tu pensa solo a rimetterti in forze! Manca la Saggia della setta ;D ah e Buon San Valentino, alla fine il letto è l’amore più grande dopo il cibo XD

  80. Che cagata pazzesca! Scusate il francesismo,ma non riusciremo mai ad estirpare il brutto vizio della gente,familiari e non, di fare domande inopportune se non gli risponde a tono.Mentire peggiora le cose. “Fatti una padella di cacchi tuoi” is the way,al massimo aggiungere:sono una persona riservata,fattene una ragione!
    Metodo duro?whatever.

  81. Ecco piuttosto pagherei qualcuno che mi faccia trovare la cena pronta quando torno dal lavoro e che porti gli scatoloni durante il trasloco (trasloco spesso eh). Per il resto mi arrangio!

  82. Ma come ti sfuggono, ti aiuto io! Avere la libertà di fare tutto quello che ti pare e non avere uno che si aspetta qualcosa da te, per cui devi fare compromessi, sacrifici, con cui puoi non trovarti d’accordo, non capirti, deluderti, bla bla vomito. E in primis non doverti depilare per forza costantemente, vuoi mettere????

  83. E quelli che ti dicono: ma quando sarai vecchia chi si prenderà cura di te? Alla faccia dell’atto d’amore ..e sentirti dire che l’egoista saresti tu poi

  84. Che mi metta il pigiama sul termosifone per riscaldarlo e che apra la porta ai cani quando devono andare a fare i bisogni,quando fa troppo freddo e non voglio uscire dalle coperte!

  85. Non mi iscrivere mai, mi sembra una cosa un po’ triste. Perché dovrei accontentare gli altri inventando un fidanzato immaginario se sto bene da sola, o in questo momento non me la sento di intraprendere una relazione? Tanto alle persone non vai mai bene per quello che sei: se sei single “eh ma sei vecchia, quando ti decidi a trovare un uomo? “, se sei fidanzata “eh ma state da un sacco di tempo insieme, ma non vi sposate? Perché? ” se sei sposata da due giorni/mesi/anni/decadi :” ma quando lo fai un figlio?” E dopo il primo figlio: “ma quando ne fai un altro? Quando ci sforni una bella squadra di calcio? ”
    Dovrebbero inventare un servizio per chi è troppo timoroso per dire le cose, che consiste in battutine/frecciatine e altro da dire alla gente che non si fa gli affari propri!

  86. Direi che abbiamo toccato il fondo! Ma veramente c’è gente che paga per questa farsa assurda?!? Io neanche per un centesimo mi presterei a questo gioco!

  87. Io sono allergica al salame, da sempre, e ancora mia zia mi chiede: “sei allergica??? Da quando???” ma la domanda che più mi urta il sistema nervoso è: “MA SEI SICURA???” Cioè è assurdo!!!! Certo che sono sicura razza di rimbambita!

  88. Considera che sono tornata single da un mese, e la notizia ha fatto il giro del globo! In 15 giorni sono stata sommersa di domande tipo: “E perché?” “Come mai?” “Ma stai scherzando?” Ma la più bella di tutte è stata questa: “E adesso?! Cosa farai???” Di certo non mi attaccherò al tubo del gas!!! Ecchepalle!

  89. Roba da patologie moderne : “una relazione per quanto bella crea pressioni”?! No ma state male! Un mondo malato rega’ credetemi!!

  90. E’ allucinantemente assurdo… manco se me regalassero l’iscrizione lo farei, per quanto io mi senta sola, come si fa a vivere in questo modo, basando una boiata del genere sulla pura menzogna? Mah…

  91. E’ allucinantemente assurdo… manco se me regalassero l’iscrizione lo farei, per quanto io mi senta sola, come si fa a vivere in questo modo, basando una boiata del genere sulla pura menzogna? Mah…

  92. ma vedi?
    alla fine, gira che ti rigira, tutto riporta al vaffanculo.
    e sì per forza, con certa gente fanculo is the way!

  93. ma vedi?
    alla fine, gira che ti rigira, tutto riporta al vaffanculo.
    e sì per forza, con certa gente fanculo is the way!

  94. Ciao Clio e ciao ragazze, sono single ma non mi serve un ragazzo finto se no come faccio a trovarne uno vero? :’D
    Comunque sì sono sempre tutti lì a giudicarmi (tranne le mie vere amiche) da quando avevo 12 anni ad adesso che ne ho 23 per il fatto che sono single, che si facciano i fatti loro, con certi stronzi non voglio avere nulla a che fare, piuttosto preferisco morire zitella!

  95. sono stata praticamente single fino a 37 anni, ero convinta che ormai sarei rimasta sola, poi mi sono rotta una gamba e ho deciso di pensare a me stessa, invece di pensare agli altri. Risultato? ho trovato un lavoro, e l’uomo che amo. ll momento giusto e l’uomo giusto arrivano quando è il momento, e soprattutto, non arriveranno finchè non avrete imparato a capire, accettare ed amare voi stesse.

  96. Un delirio XD che dico… IL delirio! Personalmente quei 25$ me li spenderei in altro, piuttosto che per un “finto” fidanzato… E comunque sono dell’idea che la gente parli sempre e comunque, per il semplice gusto di parlare…
    Io sono fidanzata da 8 anni… non immagini la gente che mi dice: quando vi sposate?quando lo fate un figlio? e perché non è venuto con te? Non lo potevi far venire?
    Ma io dico 3/4 di cavoli vostri no eh? (e mi sono contenuta nel linguaggio… ma quando ce vò ce vò…)
    1) a parte che ho 25 anni e di tempo per sposarmi/fare figli ce n’è…
    2) senza lavoro come dovrei permettermi un matrimonio/convivenza e una famiglia?!
    3) anche ammesso che mi sto dando da fare per cose del genere, non devo per forza mettere i manifesti
    4) uno sarà libero di non sposarsi e non fare figli anche se ne ha la possibilità
    ok… dopo questo piccolo sfogo, mi fermo!
    Modalità polemica OFF

  97. Credo sia un po’ esagerato.. e poi per avere un qualcuno con cui scambiarsi messaggi ci sono infinite chat/forum/siti che non neanche c’è bisogno di pagare un servizio 😉
    p.s ho visto il film ma a me la voce di micaela non è sembrata per niente adatta addirittura mi irritava, ho visto tutto il film solo perchè ne avevo sentito parlare ed ero curiosa

  98. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; )
    sono sconcertata e da una parte mi fa anche tenerezza…
    un servizio che mette a disposizione un ragazzo inesistente…
    Non credo però che sia una buona idea, lo devo bocciare, perchè non aiuta con la propria autostima e con l’essere sinceri verso le persone che abbiamo vicino, alla lunga le bugie vengono tutte a galla. Credo che prima di esser capaci di stare bene in coppia, dobbiamo esser capaci di stare bene da soli con noi stessi che è importantissimo! Io ho 28anni dopo una batosta sentimentale sono single perché non riesco a fidarmi ancora, faccio davvero tanta fatica e sono diventata molto diffidente e questo è vero mi penalizza, ma mi difendo cosi! Se sarà destino..prima o poi incontrerò qualcuno che mi farà cambiare idea.
    La cosa importante (egoisticamente parlando) è che io sto bene e mi sento serena, ma continuamente vengo giudicata e trattata da sfigata perché al momento non ho un ragazzo. Le mie “amiche” della vita reale soprattutto sono quelle che piu’ mi hanno delusa e anche ferita, perché proprio loro sono state le prime che mi han sempre fatto sentire “inadeguata” anziché essermi di supporto!
    Poi c’e’ sempre chi chiede se son fidanzata o sposata e noto sempre che quando rispondo: No! fanno sempre una faccia strana! e dicono…strano per una ragazza come te! E quindi?? dove sarebbe il problema?? fanno sempre troppo in fretta a giudicare cio’ che non conoscono!! ecco cos’e’!
    Vi dirò la verità, io me ne fregooo, non ho paura di stare da sola!!
    Perché preferisco stare da sola piuttosto che esser trattata da “passatempo” o da ruota di scorta, o avere un ragazzo solo perché mi fa comodo perché ho paura di restare da sola o peggio farmi andar bene un ragazzo nonostante mi faccia essere un cervo a primavera!!!
    Resto dell’idea che quando si incrocia la persona giusta lo si sente a pelle,
    e vale la pena aspettare senza avere fretta : )) Dobbiamo esser felici noi, non dobbiamo accontentare gli altri perché la vita è nostra non loro!!
    Un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-**

  99. Dite quello che volete ma è una GENIALATA! Sapete quanti soldi fanno??? Da grande voglio fare il ragazzo virtuale xD

  100. È geniale ma anche “malato”. Nel senso che credo che possa allontanare ancora di più una persona dalla realtà di quanto già non faccia Facebook..

  101. Ciao Diana ; ) Non saprei proprio, sembra che sia quasi un “disonore” o chissà cosa! Guarda mi auguro solo che queste persone, siano soddisfatti di cio’ che hanno nella loro vita.

  102. Sì anche il mio -.- Ho la scusa che devo scrivere la tesi, ma ad essere sincera anche prima era la stessa storia..

  103. Ahah che cosa assurda 😀 non penso però che parenti e amici si accontentino di vedere i messaggi 😉 comunque non penso che una donna abbia bisogno di un uomo per stare bene, tutto qui. 25 euro li spenderei in makeup Clio 😀 <3

  104. Certe persone passano da una relazione all’altra come se stessero cambiando scarpe.
    Io non li giudico e loro potrebbero fare uguale!

  105. ciao bella! qui tutto bene, anche se ultimamente sto sentendo molto la mancanza di casa e spesso mi sento sola, ma stringo i denti aspettando tempi migliori! tu che combini? un bacio e grazie del pensiero :*****

  106. Ma rispondere a chi chiede “Quando ti fidanzi?” con un bel “Sono fatti miei” (come Raz Degan in una vecchia pubblicità)? 😀

  107. dai non sei sola, ci siamo noi e anche il tuo lui!
    io combino le solite cose, a parte una piccola vancanza a firenze con il mio ragazzo per festeggiare il mio compleanno! dopo quattro anni dall’ultima vacanza! me felice!

  108. eh ci credo! che bello! poi Firenze è stupenda!!! hai fatto proprio bene! comunque davvero vi sento vicine eh! :************

  109. Secondo me quando si sta da sola, bisogna imparare a bastarsi e soprattutto bastarsi con dignità…. punto..

  110. vi dirò….non mi stupisce per niente la realizzazione di un servizio simile, è la versione emozionale di un servizio escort, con una tariffa mensile e senza interazione fisica da camera da letto. è un servizio di consumo come tanti altri, non meno e non più eticamente discutibile di tanti altri….

  111. Grazie Tizi <3 ho scritto quello che penso e come la vedo in base a quanto mi è capitato. Ti abbraccio forte :-***

  112. Vero! No no nemmeno io li giudico pero’ credo che per loro
    è piu’ semplice comportarsi in quel modo, fuori uno avanti un altro! poi bisogna vedere quanto realmente stiano bene e li gratifichi fare cosi’…

  113. anche se a distanza di millemila chilometri, siamo tutte qui insieme! poi chissà, magari un giorno farò una vacanza in terra vichinga e passerò dalle tue parti. io ci spero, adoro la scandinavia!
    intanto stiamo già pensando dove andare questo agosto, perchè ci siamo detti, adesso che possiamo dobbiamo fare qualche viaggetto, perchè quando un giorno arriverà un pargoletto non lo potremo più fare per un bel po’.

  114. Sinceramente penso che se ci fosse un ragazzo carino potrebbe uscire con me invece di crearsi una ragazza invisibile :’) ahahah no dai a parte gli scherzi #sanvalentino #single

  115. Non so che dire… mi fa pena perchè è molto strana come cosa, è un po’ da psicopatici… mi fa davvero tanta tristezza e se uno ci pensa in fondo fa quasi venire da piangere… è vero che nessuno deve dipendere da qualcuno, però non dobbiamo essere ipocriti: la solitudine è una brutta bestia e a lungo andare pesa sempre di più… C’è davvero chi non vuole avere relazioni, ma sappiamo che ci sono anche tanti che fanno finta di non volerle… insomma è inevitabie, ma stare soli è brutto… Cmq in generale non penso che sia il metodo giusto per sentirsi meglio quello di Invisible Boyfriend… Insomma anche quelle persone che si affidano a quel sito, ogni tanto gli tornerà in mente che è solo virtuale o non ci pensano proprio e gli basta? Piuttosto secondo me è più utile la cosa che affitti un/una tipo/a che si spacci per il tuo fidanzato/a… Come nel film The Wedding date- L’amore ha il suo prezzo con Debra Messing: chissà potrebbe essere la volta buona che scocchi la scintilla! 😀

  116. fate benissimo! viaggiare è meraviglioso! ovviamente se passi da queste parti DEVI farmi un fischio! non vedo l’ora che qualcuno ci venga a trovare, ma al momento ci schifano tutti per il troppo freddo! 🙁 😀

  117. Ahahahah concordo. .oggi mi ha chiamato un’amica X parlarmi proprio di questo,delle battute idiote che uno deve subire quando vorrebbe solo farti capire quanto sei demente..mi è venuto un pensiero:ma perché mai le donne devono essere sempre sposate e madri X essere felici?
    Uno non può essere felice convivendo,vivendo con amici,vivendo solo?deve realizzarsi x forza facendo figli?non può realizzarsi solo nel lavoro O in altre passioni? Ma soprattutto deve x forza voler fare figli?
    Boh e soprattutto ma sono cose che si chiedono?

  118. Uno dei miei film italiani preferiti ė “al cuore non si comanda” perché? Come la protagonista ( Claudia Gerini) mi piacerebbe affittare uno STRAFIGO che finga di essere il mio fidanzato tanto da lasciare a bocca aperta tutti i colleghi/colleghe d’ufficio X PURA SODDISFAZIONE cosi che la smettano di giudicare persone che non conoscono! Lo farei solo per questo!

  119. sinceramente se una mia amica o amico, un giorno mi rivelasse “ho pagato questo sito per avere un finto ragazzo/ragazza” non lo giudicherei in alcun modo.. con le buone motivazioni trovo che è un servizio come un altro! Ovviamente io, personalmente, non sono d’accordo e non lo userei mai: questo servizio è la rappresentazione della società di oggi.. dove per essere felici bisogna essere fidanzati con qualcuno! e se non lo sei, vieni etichettato come “zitella” “triste” “depressa” “sempre a casa” etc etc.
    Non sono ipocrita, è ovvio che ognuno di noi sogna un uomo o una donna con cui passare del tempo, da conoscere e perché no amare.. perché è nella nostra natura.. ma se non sei così fortunato, o perché no sei in una fase della vita in cui vuoi stare da SOLO nessuno dovrebbe giudicarti per questo. Io nella mia compagnia sono l’unica tra le mie amiche single.. certo, non farò le uscite a quattro/a sei con loro ma sinceramente? non m’importa.

    Inoltre trovo che questo finto fidanzato provoca ancora più tristezza alla persona… ricevere messaggi carini, lì per lì puoi anche sorridere ma dopo? ti ricordi che è tutto falso e che dall’altra parte non c’è nessuno che ha scritto quella cosa per TE.. è deprimente e sicuramente non positivo.
    Ripeto, non giudico chi paga per una cosa del genere.. siamo in un paese libero, però prima di tutto impariamo a vivere con noi stessi e non proviamo vergogna nel dire “sono single”, perché non è un grande problema. Almeno per me.

  120. Io sono fidanzata da diversi anni però devo dire che questo servizio è una figata! Permette di evitare tutte quelle domande insistenti

  121. Ciao Clio, ciao ragazze! Approfitto della pausa cerotti-punti-neri per aggiornarmi e leggere sul blog :3 all’inizio non comprendo l’uso di questo fidanzato fantasma, però se può servire per evitare un sacco di domande o scocciature sono d’accordo! Solo non lo userei come scusa con i parenti, sono dell’idea che ci si fa gli affari propri vive 100 anni :P! E soprattutto deve finire questa pressione psicologica sulle donne: Se una ragazza o donna non vuole relazioni non deve sentirsi obbligata da nessuno!
    Un bacione!

  122. Trovo che questo tipo di servizio sia una pagliacciata.. Ok puoi dire alla famiglia che hai trovato l’uomo perfetto ma prima o poi si dovrà fare viva questa persona o no? Non mi piacerebbe mentire a famiglia e amici … Piuttosto preferisco una risposta acida tipo “no non ho ancora un ragazzo fatevene una ragione e fatevi gli affari vostri”…. E vedrai che nessuno più ti stresserà!

  123. Mhà. ..di questo passo…dove andremo a finire??? Che so inventiamoci pure l’amante finto, l’amica, i genitori per chi è orfano e i figli per chi non può averne….assurdo!

  124. Sicuramente essere single da MOLTA libertà, è innegabile, e come tutte le cose ha i suoi pro e i suoi contro. Però io personalmente vivo una relazione da quasi 6 anni basata su una fiducia e comprensione reciproca molto forti, se facciamo dei compromessi e sacrifici li facciamo volentieri l’uno per l’altro, abbiamo i nostri spazi e le nostre amicizie. Poi ovviamente, come in ogni relazione, si discute ogni tanto, si sta male ogni tanto, e non è per nulla facile far funzionare sempre tutto alla perfezione. Però è bello così, e sono dell’idea che se si è in una relazione non troppo oppressiva, con un partner non troppo geloso, in cui tutto nel limite è concesso, non si rimpiange per nulla la vita da single. O almeno, per ora io non la rimpiango! Con questo commento non vorrei farvi sentire peggio o smentire ciò che dite sulla vita da single, con cui concordo. Vorrei solo spezzare una lancia a favore dello stereotipo della ragazza col moroso, sempre e solo con lui, che non esce quasi mai con amiche e amici perché lui è geloso (e viceversa)… per fortuna non tutte le relazioni sono così! 🙂

  125. No, ma questa cosa è pazzesca e tristissima via via via… Io non lo posso capire, non ci arrivo! A cosa serve, a mentire? Ma dai, come se i social e compagnia bella non facessero già abbastanza…Non mi piace questa idea per pur geniale che sia.

  126. Penso che sia una cosa assurda, però ci sono cose molto molto più folli in questo mondo invaso dalla tecnologia. Magari c’è chi lo trova utile per svariati motivi ma io non la userei mai.

  127. Fortunatamente ora che sono fidanzata non devo più ricorrere a stratagemmi per evitare le domande insistenti dei parenti (alle quali davo le risposte più assurde o sconvolgenti possibili così da convincerli a smettere) dato che a quanto pare loro non sono molto dell’idea del “chi si fa i fatti suoi campa 100 anni” -_-“

  128. vi dico solo una cosa! NON VOGLIO LEGGERE ALTRO PERCHE’ MI SCARICO IL FILM E LO GUARDO! AHHAHAHAHAHHAHAHHAHAHA
    io non ho mai sofferto di solitudine da quel punto di vista…. nel senso che se non avevo il moroso avevo i miei amici…. stop! ho sempre pensato che una donna da sola non è semplicemente una donna da sola! non credo che si debba per forza essere in due per avere la felicità! ovvio è che è meglio essere in due che soli ma ho sempre cercato di non far diventare una malattia il non aver a volte il ragazzo. ho visto amiche diventare folli per ste robe… no no io non ci sto! siamo belle, intelligenti e nel mondo di oggi ci possono essere milioni di cose da fare per occupare il tempo invece di imbruttirci e intristirci pensando “non ho un amore”… quindi petto in fuori e pancia in dentro! fuori con amici e amiche a divertirsi e quel che sarà sarà! la tristezza è data da altre sfortune!

  129. Ciao cara sono contenta che tu viva una relazione felice! Quello che ho scritto lo penso davvero ma l’ho buttata un po’ sul ridere, non penso a questa contrapposizione single libertà relazione prigione, affatto! Il discorso è mooolto più complesso di così!

  130. Si è vero, non è mai nero o bianco 😉 Volevo solo fare un chiarimento e condividere con voi la mia piccola testimonianza di storia per ora felice!! 😉 baci

  131. Io ho il problema opposto, non parlo del mio ragazzo in famiglia finché non sono sicura che duri. Dopo un anno il mio ragazzo ha conosciuto i miei, ma le mie nonne mi credono ancora single perché se andasse male poi vivrebbero eternamente nel suo ricordo. (Visto su mia sorella che si è lasciata dopo 4 anni)

  132. Clio e’ pazzesco! Certo se non serve per sentirsi più coccolate ma per avere delle finte prove… Però insomma basta chiedere agli amici un favore o organizzarsi da sole per fabbricare prove credibili! Poi la cosa più assurda e’ l’idea di doversi giustificare per forza o dover avere prove sul telefono!

  133. In realtà Clio ti sbagli!!! ESISTE eccome in Italia…XD
    Sembra molto simile! invisibleb-gfriends.jimdo.com

  134. OMG OMG OMG! Ma che cavolata è mai questa? Ho 35 anni, sono single e non è nè una colpa, nè un merito!
    Nella mia vita ho avuto periodi di coppia e periodi di solitudine. Sto bene con me stessa e non mi manca nulla. La mia vita è ancora lunga, può esserci all’orizzonte un nuovo amore ma ora che non c’è, di certo non perdo il sonno.
    Dovrei sborsare 25$ al mese per cosa? Per sentirmi ancora più sola? Ci pensa la mia gemella (sposata e con una bimba che è la mia gioia…) a riempire i miei vuoti, mandarmi innumerevoli sms quotidiani…
    Questa è l’epoca dei surrogati, delle finte, della molta apparenza e della poca sostanza.
    Che tristezza!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here