Ciao ragazze!

Un periodo di stress, colorazioni eccessive, piastre e arricciacapelli usati come se non ci fosse un domani… oppure semplicemente capelli grassi/secchi o sottili di natura, che non riusciamo a gestire solo con uno shampoo adatto. Spesso ci ritroviamo a dover fare i conti con i nostri capelli che non sono più splendenti come una volta, ma necessitano di qualche cura in più per tornare ad essere sani e lucenti. E un valido aiuto in questi casi sono sicuramente le maschere! Ce ne sono di vari tipi e per tutte le esigenze! Vediamo meglio cosa sono, come si usano e alcune interessanti (e collaudate!) ricette! 😉

hair Sun

Come per il viso (e io, lo sapete, in questo campo sono un’esperta! :D) anche per i capelli esistono delle maschere che possiamo fare per restituire ai nostri capelli spenti o rovinati lucentezza, pettinabilità oppure volume!
Si tratta di vere e proprio emulsioni o creme specifiche che applicate sui capelli riescono ad agire andando a nutrire i capelli o ristrutturare ogni singolo fusto in profondità.

Questo è possibile sia grazie agli ingredienti con cui vengono preparate, sia al suo tempo di posa, di solito abbastanza lungo. A differenza dei balsami, infatti, le maschere hanno sicuramente un’azione più intensa, e per poter agire hanno bisogno di molto più tempo e di maggiore accuratezza nella loro applicazione.

Hair-mask

Per ottenere dei risultati evidenti, le maschere infatti vanno stese perfettamente su tutti i capelli, facendo attenzione ad applicarle in maniera omogenea su tutta la chioma, aiutandosi anche con un pettine a denti larghi che riesca a districare e a distribuire il prodotto. In alcuni casi si può anche avvolgere la testa con la pellicola trasparente o con un asciugamano umido per far sì che l’impacco sia più efficace e per tener farmi i capelli in modo che il prodotto non scivoli via.


diy_hair_mask_58567100

A seconda poi dei diversi problemi e dei diversi tipi di capelli, la maschera può essere ripetuta anche più volte durante la settimana, ma di solito (se non si hanno particolari esigenze) va bene applicarle anche una sola volta nei sette giorni e ripeterla quando se ne sente la necesità.
Inoltre, molte maschere possono essere applicate dopo lo shampoo, sui capelli tamponati e umidi, per poi essere risciacquate completamente. Altre volte invece si può fare un impacco per diversi minuti ancora prima di lavare i capelli, in modo che tutti gli ingredienti agiscano sui capelli ancora asciutti.

Molto dipende dal tipo di maschera che fate. Ad esempio quelle più comuni che trovate al supermercato di solito si fanno subito dopo aver lavato i capelli.

hair-masks-w724

Altre, come quella che sto per dirvi, si può usare invece anche sui capelli asciutti! E’ il caso di una maschera nutriente che vi consiglio e che io ormai faccio da diverso tempo, utile soprattutto se volete dare volume ai vostri capelli sottili.

Per realizzarla, occorrono un uovo, mezza banana, un cucchiaio di miele, un cucchiaio di olio.

Schermata 2015-04-01 alle 12.21.38

Bisogna ridurre tutto in poltiglia (schiacciando gli ingredienti con una forchetta oppure frullandoli), in modo da poter stendere il composto sui capelli.

Schermata 2015-04-01 alle 11.19.32
Passata una mezz’oretta, potete lavare i vostri capelli (con acqua tiepida, mi raccomando, altrimenti vi ritroverete con una frittata in testa! :D) e asciugarli come fate sempre… e il risultato vi stupirà!

Schermata 2015-04-01 alle 11.23.34
Ogni volta che la faccio noto che i miei capelli oltre a essere più morbidi e lucidi, sono anche più voluminosi e pieni di vita!
Ma naturalmente, ci sono tantissime altre ricette che si possono realizzare per creare delle maschere specifiche e adatte a ogni esigenza… Cliccate qui per scoprirle!

202 COMMENTI

  1. Ciao clio..io ho i capelli veramente moooolto ricci (dire Afro ma naturali nn fatti dal parrucchiere), il mio problema è che ci impiegano veramente tanto tempo a crescere..quando vado dal parrucchiere li aggiusto ma nn li taglio da ben 7 anni e ora arrivano solo alla base del collo!!!!!!! -.- quindi vorrei sapere conosci qualche maschera o trattamento per far crescere questo tipo di capelli più velocemente? Bacii

  2. credo che proverò la prima della pagina perchè credo sia la piu adatta a me! grazie clio!!
    un besoo

  3. Ciao Clio te ne suggerisco un’altra di maschera, consigliata dal mio parrucchiere.. basta un cucchiaio di olio, succo di un limone e una noce di burro. è perfetta per chi ha i capelli sfibrati o per quei capelli stressati da tinte varie! 🙂 fammi sapere! una bacio! ps: sei fortissima! 😉

  4. Ciao Clio … mi hai letto nel pensiero, giusto ieri sera riguardavo il tuo video sulla maschera viso (e con la rimanenza uovo) capelli…. credo che almeno un paio le proverò … devo salvare i miei capelli AHAHAH

  5. io utilizzo quella della omia all’ olio di argan sui capelli appena lavati, solo sulle lunghezze, lascio agire 10 minuti! li sento molto più morbidi, e poi ha un profumo buonis!

  6. Io ho iniziato da poco a usare le maschere per capelli, perché ho fatto una decolorazione totale e sono passata dai capelli grassi all’effetto paglia. Quindi adesso uso la maschera nutriente Nounou di Davines (prima o dopo la doccia) e l’olio specifico prima di asciugarli. Con la maschera i miei capelli sono molto più morbidi, non riuscirei più a stare senza ^_^

    Ogni volta che leggo il nome sulla confezione mi viene in mente il gatto nonono di YouTube e mi vien da ridere XD

  7. Un impacco che mi è piaciuto molto è l’impacco all’amido di riso. Lo preferisco ai vari oli e frutta… Poi giorni fa ho fatto il gel ai semi di lino e l’ho messo pre asciugatura, per lo styling. per lo styling non mi è stata super efficace, ma per la morbidezza, unita al balsamo Volume di Biofficina Toscana, mi sto trovando bene…

  8. Non credo che riuscirei mai a spalmarmi un intruglio fatto da yoghurt e miele sui capelli…è più forte di me..

  9. Ciao Clio!! L’ultima maschera che hai fatto vedere sinceramente mi ispira parecchio!! 😀 purtroppo ho le punte secche. Non sfibrate o con doppie punte, ma sono e saranno sempre più “secche” dei capelli più vicini alla cute. Però una maschera anti-caduta, anti-crespo e ristrutturante mi sembra una buona idea… soprattutto da provare in questi giorni di vacanza 😀

  10. Io lo faccio una volta a settimana e noto subito la differenza sui miei capelli,che sono ricci e crespi 🙂

  11. io per il momento faccio una maschera sempre consigliata da Clio con tre cucchiai di miele e due di balsamo da tenere in posa per un’ora, ma voglio assolutamente provare anche quella della prima pagina e la penultima di questa, anche se non ho mai messo l’uovo in testa e la cosa un po’ m’inquieta…

  12. io spalmo un intruglio fatto di 3 cucchiai di miele e due di balsamo, all’inizio ero scettica, perché va spalmata sui capelli asciutti e temevo che il miele si attaccasse e non venisse più via, invece mescolato al balsamo diventa una crema morbida e va tutto bene… suppongo che se mescolato allo yogurt faccia lo stesso effetto…

  13. Ciao Clio! Ho apprezzato moltissimo questo post, ma vorrei farti una richiesta…
    Io spesso e volentieri ho pochissimo tempo da dedicare alla cura dei capelli, ma non rinuncio a fare ogni tanto qualche maschera, anche se spesso uso quelle che trovo in commercio. Potresti stilare una lista di maschere già pronte, che danno comunque un buon risultato? Per le povere donne iper impegnate ma che non vogliono rinunciare ad essere decenti? 😀 Grazie!!

  14. Io amo le maschere per capelli! Non le compro quasi mai, le faccio soprattutto da me(che sono anche più efficaci). Per le ricette solitamente mi affido a quelle di carlitadolce; la mia preferita è quella con yogurt, cacao e miele: capelli morbidi, profumati e con dei bellissimi riflessi castano caldo! Io la lascio in posa anche un’oretta dopo aver “incartato” i miei capelli con la carta trasparente da cucina. Sono molto soddisfatta dei risultati!buona giornata!

  15. Lo usi sui capelli? Mi puoi dire come? Io lo uso da poco per struccarmi e mi trovo benissimo…peró sui capelli non ho mai provato!

  16. Ciao 🙂 lo metto sui capelli umidi dopo averlo sciolto bene tra le mani,coda o chignon e in posa dalla mezz’ora in su..dopo procedo con la classica doccia,shampoo e pochiiiissimo balsamo!come impacco “pre” lo trovo ottimo!cerca solo di non metterlo sulla cute (a meno che tu non soffra di desquamazione e/o abbia la cute molto molto secca) altrimenti te la ingrassa mica da ridere 😉

  17. Sono prodotti per parrucchieri, io li ho comprati li. Però ho visto che si trovano anche su Amazon

  18. Buongiorno a tutte!
    io ho capelli lunghi e fini e che si sporcano moooolto facilmente…la maschera la faccio una volta a settimana e la lascio agire anche un’ora…pero per me è impensabile fami una masvhera con olio d’oliva perchè dovrei farmi 4 shampi dopo per levare l’unto…allora ne faccio una con una crema di riso (riso bollito e frullato con un po di farina di cocco e un mini cucchiaio di olio di cocco) e poi aggiungo altri ingredienti in base a quelli che ho….miele yogurt cacao hennè neutro, infuso di the verde o nero o ai frutti di bosco….insomma a fantasia…
    risultato? Capelli morbidi e stralucenti!
    da provare!
    ciao e buona giornata a tutte!

  19. Ho preparato una settimana fa, una maschera per i capelli a base di miele e burro di cocco .Ho riscaldato una 30-ina di sec il miele in microonde perche era diventato abbastanza compatto e duro da stendere. Devi farlo veloce…perche una volta rafreddato il miele e difficile stenderlo e ti strapi i capelli.
    Il risultato e abbastanza piacevole. Capelli morbidi e lucenti.

  20. Mmmmhhhh mettermi l’uovo sui capelli non mi sconfinfera più di tanto…ho paura che poi mi puzzino di lezzo (come si dice da noi in Toscana). Io ho i capelli secchi e credo che proverò quella con yogurt olio e miele, ma utilizzerò l’olio di mandorle…vi farò sapere come va!!! ;)))
    ilmondodiary1.blogspot.it

  21. La mia maschera DIY preferita è: un cucchiaio di olio di cocco, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di gel d’aloe messa su tutti i capelli inumiditi e lasciata su un’ora prima di fare lo shampoo, a me viene via con una sola “shampata” e lascia i capelli belli morbidi! La mia maschera “già pronta” preferita è invece quella all’aloe di Omia Laboratories che uso una volta a settimana al posto del balsamo. Da quello che ho capito la differenza tra balsamo e maschera è che il primo ti fa dei bei capelli istantaneamente ad ogni lavaggio ma il suo “effetto” si esaurisce fino al lavaggio successivo mentre la seconda agisce su lungo termine.

  22. Grazie Clio per aver risposto alla mia richiesta!!!purtroppo però non amo mettere composti fatti da me sulla testa,per cui preferisco le maschere che vendono!!ripeto anche qui la mia richiesta di consigli: se conoscete una buona maschera nutriente fatemi sapere!!

  23. Non è una maschera ma da quando uso l’olio di argan puro dopo lo shampoo ho capelli molto più morbidi

  24. Tutte. Le voglio provare tutte. Le maschere per capelli sono il mio guilty pleasure, alla pari di quelle per il viso.
    Di quelle che sono descritte nell’articolo ho provato quella con banana/miele/olio ma al posto dell’uovo metto l’avocado ed i risultati sono immediati ed evidenti.
    Avevo provato anche l’uovo ma solo con olio e miele, forse, stesso risultato.
    Al momento come abitudine settimanale uso il latte/burro/olio/comevolete di cocco, lo metto la sera sui capelli asciutti impacchettati in enormi sacchetti cuki (in alternativa in effetti la pellicola aderisce meglio ma la trovo più scomoda da mettere) e asciugamano, quello con il bottoncino che tiene ferma la posizione, ci dormo e la mattina lavo i capelli.
    In alternativa se so che il sabato non devo uscire durante la giornata, faccio tutto la mattina e la sera lavo i capelli.
    Da quando ho iniziato, il consumo di balsamo si è dimezzato ed i miei capelli oltre ad essere decisamente più morbidi, docili, lucidi e apparentemente sani, si sporcano anche meno. E vivo a Roma.

  25. Wow che bel post e quante belle maschere da poter fare!! Io solitamente circa mezz’ora prima di fare lo shampoo applico solo sulle lunghezze dell’olio di mandorle dolci e prima di asciugarli un siero (bio) di olio di macadamia e mandorle sempre solo sulle lunghezze..ma queste maschere sono davvero interessanti, le proverò 🙂

  26. Io uso la maschera dell’Omia all’aloe vera ed è ottima! La faccio una volta a settimana e, anche se è molto leggera ( adatta ai capelli grassi), si nota subito l’effetto.

  27. Ciao a tutte! Mai usato una maschera… a dir la verità perché non ho mai avuto bisogno!.. mai avuti i capelli secchi, sciupati, bruciati o con doppie punte o quant’altro… e No..non sono un’aliena tranquille, 😛 solo che non ho mai tinto i capelli ne li stiro mai, ne li arriccio.. ultimamente mi sono data a i bigodini flessibili giusto per dare un po’ di movimento, ma senza lacca ne spuma! però ho un po’ il problemino che mi si ingrassano…poi col fatto che vivo in un posto umido adesso la situazione è pure peggiorata… infatti credo proprio inizierò al usare la mascara all’argilla 🙂 …tanto c’è l’ho già in casa perché la faccio per il viso ;-)! Grazie Clio!!!!! :-*

  28. Ragazze io prima di lavare i capelli uso sempre una maschera a base di : olio d’oliva :):))) e basta e non potrei farne a meno

  29. Ciao bellezze!!
    Io adoro le maschere per i capelli, solitamente la compro rigorosamente bio, ma ogni tanto vario, sperimentando maschere nuove. Vorrei provare quella con l’uovo ma ho paura che poi si senta l’odore!! E io, odio l’odore dell’uovo!!
    Consiglio a tutte le ragazze scure, la maschera con il cacao…yogurt, cacao amaro e miele! FANTASTICA!!

  30. Anche io uso quella!! È la 10 volta che la ricompro!! 🙂
    Lascia i capelli, morbidi, profumati e toglie il crespo!!

  31. Io non ho mai la pazienza di far stare in posa le maschere…spero di non essere la sola 🙂

  32. Io uso sempre l’olio di mandorle dolci ogni volta che posso, e lo tengo in posa anche per più di 24h! E i capelli rinascono *-* Anche il burro di karitè sciolto è ottimo!

  33. Il capello più di un tot non assorbe!!!!!
    Mio marito faceva il parrucchiere, e me lo dice sempre!! Il capello assorbe quello che gli serve e basta!
    Infatti io la tengo 1 ora poi sciacquo. 🙂

  34. Ciao ragazze!

    Allora io prima di tagliare i capelli facevo una maschera naturale ogni settimana con olio, miele e uovo.
    Ho provato solo una volta quella di Clio (con la banana) ma devo dire che il risultato è stato davvero diverso: più nutriti, morbidi, dall’aspetto sano! La banana ha fatto la differenza! 😀
    Adesso ho comprato l’olio di cocco perchéne ho sentito parlare molto bene.. Vedremo! 😉 un bacione!

  35. Io ho seguito il consiglio di un’amica che faceva così e che aveva dei capelli meravigliosi 🙂 ma se è così ben venga, meno attesa! 😀

  36. Ciao Clio! Io ho provato la maschera all’uovo e banana e devo dire che effettivamente notavo più volume sui miei capelli (nonostante siano già mooolto voluminosi e grossi di loro) ma in quello che mi ha lasciato particolarmente soddisfatta è la parte in cui si applicava l’uovo con il limone sul viso! Avevi ragione sui punti neri..si sono schiariti!
    Avrei una domanda però.. io ho i capelli molto molto lunghi che all’attaccatura tendono ad essere lucidi e impuri, mentre alla fine sono secchi e mai morbidi..posso fare un mix di maschere specifiche tipo mettendone una per i capelli secchi sotto e una per i capelli impuri sopra o no?

  37. Banana limone uovo è stata la mia prima maschera…buonissima!! Ora mi sono innamorata dei semi di lino e del burro di karite’….

  38. ciao clio, io ho provato anche quella con la banana, ma sinceramente mi sono trovata con la banana ancora sui capelli nonostante io abbia risciacquato per benino, un sospetto c’è l’ho, forse non ho schiacciato bene la banana? la prossima volta provo frullarla.
    Una domanda a voi ragazze…..ma voi riuscite a farvi la maschera una volta in sett.? io non riesco :((, quando devo lavarli sono sempre di corsa, mai tempo per poter coccolarli :((

  39. io non ho mai chiesto consiglio a nessuno, ma lo faccio. vicino all’attaccatura ne metto una con argilla e sulle punte, che tendono ad essere secche, metto un impacco di olio

  40. Ciao Mickycristina… anch’io sono come te. Non riesco a farmi la maschera una volta a settimana. Arrivo già a casa tardi, mi schiaffo in doccia e via. E’ difficile che abbia tempo per stare in posa con qualcosa in testa….. Ogni tanto vado di olio (di tutti i tipi), ma non è che veda sta gran differenza.

  41. Successe anche a me… devi frullarla, e non schiacciarla con la forchetta, altrimenti rimangono tutti i pezzetti (bleah!)

  42. Attenzione ad usare lo yogurt se avete problemi di forfora, potrebbe peggiorare la situazione. Oltre a questi impacchi vi consiglio di dare un’occhiata anche alle erbette per capelli, come cassia, hennè ecc. Ce ne sono davvero tantissime. In ogni caso è bene tenere presente che qualsiasi trattamento si faccia l’effetto sarà solo superficiale e nulla potrà rigenerare in profondità il fusto di un capello rovinato, è importante evitare di rovinare i capelli e non correre ai ripari quando il danno è già stato fatto.

  43. come x viso e corpo anche i capelli li curo molto ma niente ricette fai da te contutti i prodotti a disposizione nei supermercati ecc nn mi va proprio di mettermi a impiastricciare senza risultati certi poi…..io trovo buone le maschere low cost lOreal quella x il colore è fantastica e poi le Garnier al miele ecc …ogni tanto quando sto a stecchetto le compro,se no uso Kerastase lalinea colore per me top ,ho visto nuova linea tra l’altro scatola nera wowow appena ho tempo vado a vedere on line sul loro sito..ora sto usando la linea Keratyn therapy di Alfaparf e mi trovo stra-bene sono prodotti ottimi e costano poco rispetto alle Kerastase,in passato ho usato Redken,Aveda ,Tigi ..tutti prodotti ottimi ….la scelta è ampia …

  44. Io ne ho appena fatta una con un kiwi, 3 cucchiai di yogurt, 1 cucchiaio d’olio extravergine e 1 cucchiaio di miele. 🙂

  45. Allora non sono solo io quella a cui fanno shifo le ricette fai da te….a me quasi da fastidio mettermi col dito il primer occhi!!

  46. Maschera ottima per capelli quella effetto reale erbolario…e cmq le maschere non vanno stese su tutta la chioma,ma vanno privilegiate le lunghezze…questo vale soprattutto per chi come me ha i capelli fini che tendon ad ingrassarsi sulla cute

  47. Io uso solo il balsamo della Ultra Dolce tesori di Miele che adoro perchè i miei capelli sono molto piu belli e brillanti quando lo uso, e l’odore incantevole rimane sui capelli per giorni! Se no uso anche olio di cocco, prima di lavarmi i capelli.
    Mi piacerebbe provare le ricette fai da te ma sono pigrissima!

  48. si è vero, davvero ottimo! Io lo uso sui capelli asciutti e lo tengo il più possibile finchè poi non li lavo

  49. Qualcuno mi dia una mano… vado stamattina dalla parrucchiera, le dico che voglio fare delle meches dello stesso colore della tinta che avevo addosso (castano chiaro, quasi biondo miele) per sfumare la ricrescita e poi portarla avanti senza essere costretta a rifare la tinta ogni volta… lei prende, fa, mi sciacqua…. e vedo che ho delle righe orribili biondissime al posto del mio castano… tipo biondo Barbie! arrivo a casa (disperata, significa che dovrò fare la tinta di nuovo!) e per di più non mi piaccio, mi fa schifo questo colore, mi senzo una zebra! in un colpo di ottimismo penso “mi faccio la doccia, se è tinta i pigmenti devono ancora aderire del tutto, magari vanno via”, mi doccio, faccio tipo tre shampo… esco e le maledettissime righe sono ancora là… significa che me li ha decolorati… sono indecisa se buttarmi giù dal balcone, rinchiudermi in casa fino alla fine dei miei giorni o rasarmi a zero e con i capelli andare a casa di questa e strangolarla nel sonno… qualcuno ha dei rimedi, dei consigli, qualcosa (qualsiasi cosa) da dirmi prima che piombi in uno stato di disperazione dal quale difficilmente tornerò? Vi prego!

  50. Per i miei capelli riccissimi a turacciolo, ho imparato diverse ricettine imitando le ragazze afro che portano i capelli naturali

    La mia preferita prevede: avocado bello maturo, miele, yogurt, uovo e olio di oliva. Una botta di energia e idratazione davvero fantastica. Per rendere il tutto più pratico, ci aggiungo anche un pochino del mio impacco/balsamo preferito, rigorosamente senza siliconi e schifezzine varie. Applico sui capelli asciutti, mi avvolgo la testa nella plastica e la tengo al caldino quanto più posso.
    La chioma ringrazia sentitamente *_*

  51. Io avrei ucciso il parrucchiere!Comunque le soluzioni sono poche o aspetti una quindicina di giorni e fai la tinta o compri uno shampoo colorato(però se ti ha decolorato tanto non so quanto scurisca)oppure ti fai un bell’impacco di hennè,se hai pazienza lo metti solo nelle ciocche decolorate così viene un effetto sfumato più naturale!Non tenerlo in posa tantissimo sennò scurisce troppo.

  52. Io ti consiglierei la tinta l’Oreal Prodigy (ne aveva parlato e fatto un video anche Clio), non è aggressiva, colora in maniera naturale e, dati i colpi di sole, dovresti riuscire ad avere quasi ciò che volevi scegliendo il colore giusto. O quantomeno dovresti riuscire a tamponare la situazione per un paio di mesi prima di rimettere in maniera più definitiva le mani sui capelli.
    Su di me l’ho provata e mi sono trovata bene.

  53. Prova ad usare la CC della Collistar, in un colore simile al tuo castano. Io la uso per mascherare i capelli bianchi sulla ricrescita, così da dover dilatare i tempi della tinta. Se copre i capelli bianchi, coprirà anche quel biondo poco naturale, venendo di una sfumatura più chiara rispetto al resto.

    Dura un po’ di shampoo, poi scompare del tutto, ma con un tubo solo ci faccio tantissime applicazioni

  54. Qualcuno ha qualche consiglio per una maschera fai-da-te per capelli colorati? Avrei qualche riserbo a mettere il limone sui capelli per non rischiare una decolorazione o qualche danno simile…

  55. Frulla frulla. Io uso l’avocado al posto della banana, anche lui bello maturo e frullato. Diventa una cremina stupenda *_*

  56. Oddio ti capisco, ho avuto anch’io diverse disavventure da parrucchiere con conseguente disperazione e panico. Certo se non hai i capelli eccessivamente rovinati puoi fare la tinta del colore che avresti voluto, anche se poi ti si ripresenta il problema ricrescita almeno copri quello che ora non ti piace. Oppure ci sono maschere x capelli colorate che si applicano come un balsamo x circa 15 minuti e ovviamente non rovinano né colorano come una tinta però funzionano x uniformare il colore e dare riflessi. Io mi sono trovata bene con la cc cream collistar, ma c’è anche una maschera della biopoint. L’effetto però dura 2-3 lavaggi. Comunque anch’io ho provato L’Oréal prodigy e mi è piaciuta. Scegli cosa provare e vedrai che riuscirai a rimediare!un bacio

  57. Ciao! Ma di maschere non fai da te? Le solite insomma. Quali sono le vostre top?? Io ho i capelli crespi tendente al secco, ditemi quali usate voi! Ultimamente mi trovo bene con i prodotti Noah (linea italiana quasi sempre senza siliconi etc).

  58. Se posso consigliarti, prova le maschere dell’omia botanica! Io ho quella all’olio di macadamia, per capelli crespi e tendenti al secco e mi sto trovando molto bene! Oltre ad avere un profumo buonissimo li lascia molto più morbidi e noto che quando la uso il crespo si riduce! La ricomprerei se non fosse che vorrei provarne altre 🙂

  59. Anch’io mi sto trovando bene con i prodotti noah. Non ho ancora provato la loro maschera ma proprio oggi ho comprato la crema ristrutturante allo yogurt che è un impacco sempre dopo shampoo, ti dirò com’è

  60. Potresti provare prima a fare una maschera con il cacao, curcuma più miele, olio, yogurt. Dovrebbe uniformare il colore e scurirlo un pò. Il mio parrucchiere mi aveva fatto delle meches sul rosso troppo evidenti e con le maschere il colore si è uniformato, adesso è tutto un altro effetto.

  61. Io faccio spesso quella al riso ed è buonissima..si fa suocere il riso e si frulla e poi si applica sui capelli asciutti e si lascia agire per un’ora..va bene anche per il viso

  62. Ma passi solo la maschera quella con banana miele uovo e olio senza shampoo senza niente? Solo la maschera?

  63. Io invece faccio spesso la maschera ai semi di lino…… metto i semi di lino a bagno nell’acqua per una notte, filtro l’acqua (diventata gelatinosa), faccio bollire, aspetto che raffreddi, metto qualche goccia di olio essenziale di lavanda, applico sui capelli asciutti, lascio in posa quanto più tempo posso e lavo normalmente i capelli……ottimo risultato!

  64. Io sono molto schizzinosa per gli “intrugli” di vario genere (soprattutto le uova) e non so se riuscirei a usarlo, ma magari un po’ di miele provo a mettercelo quando mi sento coraggiosa 😀

  65. Che carina che sei…. No non esageriamo però…ho dei capelli normali.. Sani.. Non strapazzati, diciamo non sono mai stata un’amante di prodotti per capelli tipo lacca e cose così…amo moltissimo però avere un buono shampoo Funzionale e un bel balsamo profumato alla lavanda 😀

  66. Io preferisco le maschere già pronte,ora sto usando quella ai tesori di miele della garnier e mi trovo molto bene,mi lascia i capelli morbidi e lucenti.
    Ultimamente sto cercando di limitare i siliconi,xciò sto usando la linea ultradolce di garnier che ha alcuni shampi ecobio,ma nn so se le maschere lo siano o meno…potrei optare x gli intrugli fai da te xò l’idea delll’uovo in testa mi fa proprio senso….e il miele invece come lo usate,nn si appiccica ai capelli???

  67. io almeno una volta a settimana uso la piastra perché i miei capelli al naturale sono praticamente un disastro 🙂 sono ondulati e voluminosi! invece come balsamo ultimamente sto amando quello della garnier alle 5 piante, fa un profumo!! Mi piace davvero tanto.. Tu quale usi? 🙂

  68. capelli ricci ‘light’ e cute grassa a rapporto: maschera pre-shampoo con gel di aloe vera e qualche goccia di oe di lavanda o limone o menta (quest’ultima in estate è una goduria) da massaggiare soprattutto sul cuoio capelluto. In estate, al mare, aggiungo pochissimo olio di cocco sulle lunghezze. Ah, l’aloe la uso anche come gel per lo styling….massima resa, minima spesa.

  69. balsamo garnier ultra dolce lavanda e olio di rose….lo adoro letteralmente :-)…. ma comunque sono fissata con la lavanda… ammorbidente alla lavanda, detersivo pavimenti alla lavanda…persino lo sgrassatore per la cucina ho alla lavanda XD…

  70. prova a frullare la banana per bene in modo che quasi si sciolga! In questo modo sarà più semplice rimuoverla! 😉 besooo!

  71. non posso non consigliarvi la maschera ai semi di lino di parisienne, il barattolone col tappo arancione. ce n’ ètantissima e costerà si e no due euro. è ottima e dura un sacco. i miei capelli sono di natura molto morbidi e sani ma ogni tanto mi capita di fare un impacco pre-shampoo.
    ah, la parisienne è senza siliconi

  72. I miei capelli sono sottili si spezzano e sono difficili da districare appena ho fatto lo shampoo… colpa delle meches… qualcuna a qualche maschera da supermercato da consigliarmi? Io x ora uso la fructis quella che agisce in un minuto… buona ma vorrei di più. .. helpppp

  73. Aaah bene 🙂 io come shampoo sto usando sempre della garnier shampoo meraviglioso, anche questo fa un profumo fenomenale! Comunque quando finisco il mio balsamo proverò questo alla lavanda 🙂 sono curiosa..

  74. Ciao Clio, ciao ragazze! Grazie Clio per tutti questi suggerimenti :3 di solito uso le maschere che trovo al supermercato, talvolta qualche prodotto più professionale grazie ai tester… Proverò quella con l’uovo e il miele, magari solo sulle punte così potrò risciacquarla con l’acqua fredda senza gelare la testa xD immagino che non resti nessuno odore, visto che l’hai provata più volte! Di sicuro non riuscirei a fare quella con il rosmarino: una volta messo nell’olio lo userò per farmi una bruschetta… E addio maschera xD
    Un bacione!

  75. Secondo me puoi fare anche un semplice impacco con un olio, come l’olio di cocco o di semi di lino, nel tempo che hai a disposizione prima di lavarli (io per esempio lo lascio su nel tempo che mi ci vuole per riempire la vasca quando faccio il bagno). Se vuoi proprio fare una maschera io di solito mischio vari oli a seconda di cosa ho in casa (cocco, argan, mandorle, semi di lino…), yogurt, miele e burro di karitè, ma anche solo l’olio dà già dei buoni risultati!

  76. Io non ho i capelli crespi (anzi, sono lisci e smorti), però ho sentito molte recensioni positive sull’anticrespo della biofficina toscana. Non mi sono documentata molto, perchè appunto non mi servirebbe, però magari ti può interessare dare un’occhiata a qualche recensione

  77. io di solito le faccio sempre con le erbe indiane!!capelli lucidi e corposi per me che li ho lisci e piatti e mi aiutano a tenere sotto controllo sebo e dermatite seborroica!!quando voglio più idratazione olio di cocco!!

  78. si è vero provata anche io!è molto delicata e nonostante sia in un periodo in cui la mia dermatite non mi da pace non mi ha dato per nulla fastidio!

  79. Ciao! io uso sempre maschere sotto la doccia, perché uso tanto la piastra, di solito idratanti o ristrutturanti. Mi piace in questo periodo la maschera gliss di testanera. Quelle della omnia mi sono piaciute ma non tutte. Per esempio non quella ai semi di lino: troppo pesante! anche la biopoint é buona ma a picccole dosi e quelle della pantene. Adesso volevo provare quella all’olio straordinario, la conoscete?

  80. Ciao a tutti! I miei capelli sono non secchissimi, di più; io li ho già secchi di natura in più se aggiungiamo: cloro, shampoo 4 volte a settimana, phon, stress da cuffia (di plastica) e chi più ne più ne metta, il risultato è davvero orribile.
    In genere non uso tantissimo le maschere perchè lavandoli già 4 volte durante la settimana, nel weekend preferisco evitare di lavarli nuovamente; le parrucchiere mi hanno consigliato di applicare solo la maschera e poi (finito il tempo di posa) risciacquare e fare asciugare all’aria, ma io proprio non riesco a tenere i capelli bagnati, quindi alla fine sarebbe solo ulteriore calore aggiunto ai capelli. Comunque per quelle (poche) volte che la faccio, uso la maschera della Yves Rocher della linea ‘Reparation’ (per capelli molto secchi).
    Io non riuscirei mai ad applicare le maschere DIY sui capelli, uova/yogurt o chissà che altro… mi fa troppo senso, come ha commentato una ragazza sotto “è più forte di me”

  81. Io lo metto a capelli asciutti prima di andare a dormire e poi la mattina lavo i capelli, è fenomenale e non unge le lenzuola!

  82. Ragazze so che a molte di voi fa un po’ “senso” mettere qualcosa di viscido sul capello come uovo o olio, ma vi assicuro che fanno miracoli. Io solitamente faccio un giga impacco idratante con uovo mezza banana mezzo avocado yogurt miele olio d’Argan e olio di cocco ( due cucchiaini per entrambi) peperoncino e cannella in polvere ed infine mezzo succo di limone e arancia .
    Lo so sembra un’insalata ma i capelli vi ringrazieranno :p

  83. Io prima usavo moltissimo l’olio di cocco ma col tempo mi ha un po’ scurito i capelli anche se funziona benissimo, ora ho scoperto la maschera Marilyn di Lush e la amo per i capelli biondi è pazzesca, infatti ha tra gli ingredienti principali il limone, lo zafferano e la camomilla 😀 la faccio una volta a settimana e la differenza si nota sia come morbidezza sia come lucentezza e trovo che mi mantenga bene anche i colpi di sole, trovo che un po’ li ravvivi 😀

  84. a me viene fame ogni volta che motri questi miscugli di cibo, dici che una volta applicati potrei provare a leccarmi i capelli? 😀

  85. domanda terra-terra: come lo metti in testa, e come lo tieni su? a cucchiaiate? metti il cellophane?

  86. Non son Clio, ma ti dirò che sul web sto leggendo di gente che usa l’integratore MSM Longlife e nota ottime ricrescite dei capelli (ma anche di tutti i peli e unghie). Non saprei neanche che link metterti perchè non trovo niente di preciso, però prova ad informarti cercandolo sul web, mi pare si compri in farmacia.
    Voglio provarlo anch’io, se lo trovo.

  87. La mia paura è di non riuscire a sciacquare bene queste maschere….quindi non mi fido per nulla di provarle!

  88. Ciao Linda, io ti suggerirei un bel colore naturale , le tite della Kadì ( le trovi in molti siti io le prendo su eccoverde.it) non solo ti uniformerà il colore ma ti nutrirà i capelli stressati dalla decolorazione!!!!

  89. Nn importa se nn sei clio ti ringrazio cmq e proverò a chiedere 😉 grazie mille anche dai miei odiosi capelli XD

  90. Anche se non 6 clio ti ringrazio cmq e proverò a chiedere ;-)grazie mille anche dai miei odiosi capelli XD

  91. Io prima dello shampoo applico per qualche ora dell’olio di cocco su tutti i capelli (se so che posso lavarli la mattina appena sveglia ci dormo direttamente tutta la notte), e dopo lo shampoo metto una maschera anticrespo e idratante, il risultato mi soddisfa sempre soprattutto quando dormo con i capelli intrisi di olio di cocco!

  92. Io ho usato oggi per la prima volta miele ed olio d’oliva tiepidi per 20 minuti sulle lunghezze, poi ho lavato bene i capelli con acqua calda e con lo shampoo senza usare il balsamo, e i capelli risultano più morbidi 🙂

  93. Ciao Clio e ciao ragazze, in realtà non uso maschere sui capelli da tantissimi anni e comunque ne avevo provata una sola (nella confezione verde di garnier).
    Sono curiosa di provare le maschere fatte in casa almeno si risparmia. Quelle per il viso fatte in casa (solo miele oppure miele+avocado+yogurt) mi erano piaciute, quindì probabilmente mi piaceranno anche quelle per i capelli 😀

  94. Scusate l ignoranza ma alla fine del tempo previsto ,risciacquo con acqua tiepida e basta oppure faccio lo shampoo ecc. ?

  95. Se usato con costanza l’olio di semi di lino come impacco pre shampoo è ottimo. Morbidezza estrema. Il problema è proprio la costanza….

  96. Non sei la sola! Cioè mi è venuta voglia di provare una di quelle fatte in casa ma so che non ho pazienza, infatti sto cercando di scegliere il giorno in cui farla ahahah stavo pensando di farla quando ne faccio una per il viso così faccio 2 cose assieme 😀

  97. io ho provato invece un impacco fai da me..dopo aver letto vari forum ed ingredienti da poter usare sui capelli grassi..io faccio una miscela..prendo un flacone vuoto ke non uso piu e ci metto almeno 4 cucchiai di shampo di quello ke uso + il succo di 1 limone (xke è astringente)+un cucchiaio di olio (che da lucentezza e morbidezza)+ un bicchierino di caffè liquido della mattina (quindi da buttare..ke da corposità oltre ke odore meraviglioso). agito il tutto per bene caso mai aggiungete un po di acqua se vi sembra troppo cremoso. Niente l’effetto è meraviglioso ^_^

  98. Faccio una coda mi porto i capelli davanti , mi metto dal lavandino e verso l’olio direttamente sopra , poi prendo una sacchetto e inserisco dentro i capelli . Altrimenti riempio un sacchetto , come per esempio quelli per congelare i prodotti , metto dell’olio lì dentro e poi inserisco i capelli

  99. io ne ho comprata una dei provenzali ma uscire dalla doccia mettersi la crema aspettare 10 min e rinfilarsi nella doccia mi scoccia e non poco, soprattutto d’inverno. qualcuna consiglia una crema pre-doccia? io ho i capelli mossi un pochino crespi!

  100. Io non ce la posso fare con le maschere fai da te… a parte che ci vuole un pò di tempo che io spesso non ho…e poi in effetti mi fanno un pochino impressione ecco! Però uso molto le maschere (quelle comprate), io le uso sempre al posto del balsamo perchè colorandomi i capelli le lunghezze sono secche e ne ho bisogno…anzi se avete qualche maschera miracolosa da consigliarmi siete ben accette!!!

  101. Buongiorno belle bellezze! OGGI E’ VENERDI’!!!!! ULTIMO GIORNO DAL LAVOROOOOOOOOOOOOOOOOO colgo anche l’occasione per augurare Buona Pasqua a tutte e ricordate che lunedì non si lavora… che felicità!
    Le maschere che vedo da te Clio sono favolose e la prima mi interessa molto ma ho C’E’ UN MA…. il tempo…. in questo meraviglioso mondo della convivenza vedo che qualcosina per me stessa mi perdo…purtroppo è vero, le mie serate maschera capelli, viso ecc ecc sono finite MA, anche qui ho un ma, ricomincerò! Per fortuna il mio ragazzo è favoloso e lui stesso mi dice di non cambiare le mie abitudini ma sapete com’è…un pochino devo per forza perchè se facessi serate bellezza come prima farei solo quello… una sera facevo serata bellezza capelli olio di argan e giravo per tutta casa con sta testa unta e bisunti. Un’altra era bellezza viso e me ne stavo sdraiata davanti alla tv con la maschera da Jeson (mi chiama così mia zia quando le mando le foto di quando la faccio hahaaahaha) in totale relax… durante la settimana non mi facevo mancare nemmeno la serata maschera piedi, mani e gomiti… no ragazze non posso hahahahahahahaha che bellooooooooooooooooo hahahahahhahah
    però voglio ricominciare… ovviamente in un modo più dignitoso hahahahah
    Cmq sto uscendo da seminato scusate. Per i capelli mi piace cambiare e adesso ho scoperto il collagene e l’acido ialuronico e mi sa che mi piace un sacco! Sto usando i prodotti della K Time K-TIME PRO AGE SHAMPOO con
    acido jaluronico e idrolizzati di cheratina e la sua maschera. Avrei voluto
    prendere anche le fiale ma le avevano terminate…. io ho i capelli sottili ma li curo moltissimo però sto cercando il modo di curare al meglio la lunghezza per avere le punte belle piene e corpose come quelle che vedi nelle pubblicità che purtroppo abbiamo la certezza che non sono reali nel senso che o sono fatti a computer oppure hanno delle super extension e se poi non li hanno così nemmeno le star che fanno trattamenti su trattamenti figuratevi… però punto a quello hahahahahaahhaha cmq allego una foto di come vorrei che fossero le mie punte 😉

    Ho cominciato da pochissimo con questo nuovo prodotto vediamo com’è. se avete delle dritti ditemi tutto!!!!!!!!

  102. Ciao Clio, io credo che andrò leggermente controcorrente perchè da quando ho smesso di stressare i miei capelli con maschere, impacchi, oli e compagnia bella, sono RINATI! Ti dico che li ho tagliati a novembre un po sopra le scapole e ora li ho misurati e sono cresciuti ben 10 cm, cosa che per il mio tipo di capelli era impossibile fino a qualche mese fa..non me la voglio tirare da sola ma non ho neanche una doppia punta..sarà stata la mano magica della parrucchiera, non so che dire, ma per me in questo caso “meno è meglio”..

  103. Ragazze dopo aver applicato la maschera per i capelli grassi faccio lo shampoo normalmente?

  104. Si sarà fatto, anche la Clio mi ha consigliato di frullarla per bene, grazie mille ciaooooo

  105. Clioooooooo…..Aiutoooooo!!!!!! I miei capelli sono un po particolari….li lavo ed è tutto a posto….ci dormo una notte e sembra che nn li lavo da tre giorni sono unti sulla testa……come faccio? Li lavo un giorno si e uno no…ora sto usando keratinology di l’oreal…..aiutami tu….dammi qualche consiglio….pleaseeeee

  106. Hahahaha mi hai fatto troppo ridere 😀 dai penso che il tuo ragazzo non si spaventerà a vederti con la maschera da Jason, in alternativa approfittane quando lui va a calcetto 😀

  107. Le uniche maschere per capelli che ho fatto sono state quelle dal parrucchiere con le quali ho notato una bella differenza (non solo sui capelli, ma anche di prezzo.. 😛 ) per questo vorrei provare a sperimentarne qualcuna DIY… tipo quella volumizzante… 😉

  108. Clio cara, sambra che non appena ho una necessità sul tuo blog compare la risposta alle mie domande!
    Proverò certamente la prima maschera che hai proposto o quella allo yogut (ancora sono indecisa!).
    Colgo l’occasione anche per una domandina: ho notato che fai taglio e trattamenti vari ai capelli solo qui in Italia, c’è un motivo specifico? In USA non ti trovi bene?

  109. W LA PANTENE CHE HA CREATO LA MASCHERA PERFETTA! liscissimiiii disciplinati per tutto il tempo (fino al prossimo shampoo) e pettinabilissimiii!

  110. Io non ho mai voglia di usare le maschere XD
    Quando avevo i capelli lunghi usavo sempre il balsamo,ora che li ho corti lo uso solo una volta ogni tanto ahahah ehm

  111. bellissime queste maschere! Io, che adoro tutte queste cosine fai-da-te, le proverò subitissimo:)

  112. ma tu le maschere per i capelli, le compri già fatte o te le fai?
    lo yogurt dve essere intero o va bene anche magro…
    ciao Clio, ciao Cliottini/e
    buona Pasua
    ps: qui a Torino, la giornata è a dir poco, deprimente. bacissimi

  113. non esserne scettica! Non ci sono controindicazioni gravi, perché sono tutte cose naturali.
    Per esempio, di sicuro non ti vedrai perdere i capelli!
    Al massimo, se hai la cute grassa e ti scegli una maschera agli oli, è ovvio che ti ritroverai i capelli più appesantiti, ma è un’effetto che va via al primo shampoo!
    Devi solo “ascoltare” i tuoi capelli e scegliere gli ingredienti più adatti a te….non ti farà che bene;)

  114. tranquilla, basta sciacquarlo benissimo ed usarlo assieme ad altri prodotti molto profumosi in modo che non si senta l’odore (mi raccomando: usa uova fresche che puzzano meno!). E non preoccuparti se ti senti i capelli “legati”, li sciacqui finché non li senti morbidi e il gioco è fatto;)

  115. vai di ortica….se non ti fidi del fai da te scegli qualcosa di commerciale ma che abbia quest’erba e poche schifezze.

    Garnier, Yves rocher e Antica Erboristeria sono i migliori.

    Però te la consiglio davvero la maschera di Clio….

  116. ma guarda che è facile! basta che tu stia sotto l’acqua finché non ti senti i capelli puliti.
    E’ una questione di tatto e conoscenza della propria testa!

  117. perché deprimente? Dahi, il sole sembra far capolino eheheXD
    Poi, dato che ci ha insegnato come farle-anche tramite video-mi sa che le faccia in casa! Sarebbe abbastanza ipocrita come cosa da parte sua;)

  118. Io utilizzo sempre un balsamo…2 volte al mese invece faccio una maschera un po’ più ristrutturante che mi ha procurato la mia parruchiera. Una volta ogni 3 mesi l’hennè neutro! aggiungo lo jogurt bianco miele acqua di camomilla filtrata e olio d’oliva. I capelli rinascono e sono lucidissimi! Inoltre una volta al mese faccio anche il phyto gloss!!!

  119. Ho provato sia maschere fai da te sia quelle comprate e nessuna mi ha mai soddisfatta…chissà magari un giorno troveró quella che fa per me!

  120. ciao, per caso sai se va bene anche uno yogurt che non sia quello bianco? Tipo alla banana va bene lo stesso?

  121. E’ vero Cornel non si spaventa affatto anzi! Suo fratello sta a Londra e sai cosa si è fatto portare per Natale da darmi? LE MASCHERE DI SK-II prese da Harrods ahhahahahahahaha! Fantastico!

  122. ATTENTAAA hanno fatto tremila studi e hanno confermato che la pantene è la marca num 1 cancerogena!! purtroppo fa effetto perchè ha derivati del petrolio e piombo, te la sconsiglio 🙁

  123. Non ne capisco nulla di sostanze ma penso che o ne fai un discorso di vita al 100 % prodotti, alimentazione etc e non è il mio caso..ma demonizzare una sola marca nel mio caso (per carità) lo trovo stupido! Ho letto da più parti che non sono salutari, cancerogene mai.. non metto in dubbio le tue affermazioni, ma forse (meriterebbe un discorso più ampio e in effetti non riguarda te che sono sicura sei in buona fede) diffido da chi lancia allarmi in un commento. tu non conosci me, e mi sembra un pò indelicato, e io te.. magari se ci si presentasse non con un passaparola ma con un “Ciao sono.. ho personalmente lavorato in un laboratorio, analizzato tot campioni etc.” Non fraintendermi si sa che troppo cibo spazzatura fa male non certo perchè io stessa ho analizzato i panini del Mc donald e quelli del panificio sottocasa… ma ormai leggo di tutto.. se lo usi perdi i capelli .. io ho visto gente morire, diventare calva, ammalarsi di tutto..anche solo se si compra una cosa di una multinazionale una sola volta nella vita! Si diventa scettici nei confronti di tutto..ma si è comunque responsabili delle proprie scelte. Io so che uso questam aschera e i miei capelli risplendono e sono disciplinati..ovvio credo non sia merito della fata turchina ma di una sostanza chimica e benedico chi l’ha inventata 😉 tu puoi demonizzarla! Lascio a chi legge la libertà di scegliere se provarla o no

  124. Peperoncino e cannella servono a stimolare la circolazione del sangue e quindi stimolano la crescita del capello :3

  125. Troppo tardi, ho usato quello alla banana per quel giorno. Ora ho comprato quello bianco. Comunque a me i capelli non mi si sono ammorbiditi per niente, anzi il contrario. Sono solo diventati più scuri per il cacao. Forse ho messo troppo cacao e poco miele? Ho messo anche un pochino di olio di oliva. Aggiungo che ho i capelli lunghi e il miele era d’arancio. Ti ringrazio in anticipo se puoi aiutarmi perché è la prima volta che faccio queste maschere

  126. Ciao, mi dici le dosi degli ingredienti? Io vorrei farla con yogurt miele olio di oliva e avocado, senza l’uovo. Tipo il dello yogurt ci va tutto il vasetto? E quanto avocado? Ho i capelli abbastanza lunghi oltre la fine delle scapole quindi mi sa che è meglio tutto lo yogurt xD e tu questa maschera la metti solo sulle lunghezze o anche sul cuoio? Grazie mille 🙂

  127. Allora sulla morbidezza non so che dirti: potrebbe comunque essere per lo yogurt, io appunto uso sempre quello bianco e mi trovo bene. In effetti ti consiglio allora di aggiungere un pochino più di miele. Si che diventano un po’ più scuri è normale per il colore del cacao, però se hai i capelli chiari e non vuoi scurirli allora meglio non farlo. Comunque io ho i capelli lunghi fino a metà schiena e di solito uso tutto un barattolino, un cucchiaio o due di cacao e un cucchiaio di miele.
    Riguardo all’olio di oliva, se lo metti ti consiglio di non mettere la maschera sulle radici per evitare di ingrassarle. Spero di esserti dì aiuto! <3

  128. Ti confesso che vado decisamente ad occhio 😛
    Uso un avocado intero, bello maturo, da passare nel mix e anche io, avendoli lunghi alle spalle, uso tutto un barattolino piccolo di yogurt, così d’averne abbondantemente anche per le lunghezze. Insisto soprattutto su queste ma applico anche alle radici, massaggiando lo scalpo. Un po’ di nutrimento sulla mia chioma secca non guasta nemmeno alle radici 😛

  129. Ciao. a me, utilizzando il miele è capitato che i capelli si sono attaccati fra loro ed erano impettinabili. A te non è successo? Come hai fatto?

  130. Ma é un impacco pre doccia,io faccio quest’impacco,sto mezz’ora un’ora e poi faccio la doccia normalmente,con l’acqua si scioglie tutto

  131. Allora 2 cucchiai di yogurt,2 cucchiaini di miele e 1 di olio di oliva,ti conviene inumidire leggermente i capelli con acqua prima di metterlo,mi raccomando non bagnati,io lo lascio in posa più tempo possibile,poi in doccia l’ultimo risciacquo fallo con un bicchiere di acqua e un cucchiaio di aceto 🙂

  132. pensa che io proprio ora sto aspettando di andare a lavarmi il tutto. Io ho su una maschera con uovo, miele e olio. Tu non hai idea della puzza d’uovo che ho addosso. poi però fai lo sciampo normalmente e va tutto via:)

  133. mi raccomando, lo yogurt deve essere intero perchè quello magro praticamente dopo la scrematura non ha più nutrienti 🙂

  134. probabilmente erano dei pezzetti di banana! l’hai passata nel frullatore o l’hai schiacciata a mano? perchè non si vedono ma rimangono dei pezzettini

  135. Ma ragazze queste maschere vanno bene anche per capelli decolorati sulle punte? Perché io ho uno shatush e mi piacerebbe fare quella per capelli secchi perché sotto si sono un po rinsecchiti

  136. Ciao 🙂 scusa l’ignoranza ma dopo aver fatto questa maschera..fai lo shampoo o metti qualche altro prodotto? o sciacqui semplicemente i capelli e poi li asciughi?

  137. Io ho appena fatto un ordine da questo sito, vediamo se con questo intruglio c’è verso di recuperare dei capelli disastrati da miliardi di tinte e intrugli di gioventù 😀

  138. Io non ce la farei a fare una maschera con l’uovo. Mi vengono i brividi lungo la schiena al solo pensiero, posso provare di tutto, ma l’uovo sulla testa è da raccapriccio

  139. Tra le mie maschere per capelli preferite ci sono le maschere nutrienti al mango e al dattero della Klorane (http://www.farmateca.it/creme-maschere#category_id=84&page=1&path=84&sort=p.sort_order&order=ASC&limit=16&route=product%2Fcategory&min_price=10&max_price=33&manufacturer%5B%5D=42) che faccio in estate quando i miei capelli sono veramente rinsecchiti e sfibrati, e quella purificante della Rene Furterer (http://www.farmateca.it/creme-maschere/shampoo-maschera-seboregolatore-curbicia-rene-furterer) che in realtà uso tutto l’anno perchè ho una base grassa…

  140. Io uso lo shampoo riequilibrante “rebalancing” della Insight al tea tree oil più una maschera sempre della insight che si chiama daily use…sono fantastici! Anch’io avevo capelli che al terzo giorno erano già da lavare…ora ho guadagnato almeno un giorno se non due. Scoperti per caso da mia mamma, ma non so se ci sono anche su internet

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here