Ciao a tutte!!

In questi giorni è difficile non sentir parlare della famiglia reale inglese: la nascita della piccola Charlotte Elizabeth Diana è stata una delle notizie più attese da quando si è saputo della seconda gravidanza della Duchessa di Cambridge, Kate Middleton. Ma dinastie reali a parte, a noi interessa il lato beauty e con questo breve post vogliamo regalarvi qualche piccola curiosità sulle ossessioni make-up delle donne di casa Windsor. Quali prodotti ha usato Kate per essere impeccabile qualche ora dopo il parto? E sapevate che dietro al look da incoronazione della regina, c’è il lavoro di più di un anno? Se la cosa vi incuriosisce, leggete il post!

Queen Elizabeth II and The Duke And Duchess Of Cambridge Visit The East Midlands

Clio lo aveva anticipato parlando delle star che si truccano da sole: ebbene sì, se Kate ha vantato di non aver assoldato nessuno per il suo make-up il giorno del Royal Wedding, Elisabetta II per il look della sua incoronazione non ha assunto un solo MUA o un’equipe, ma un’intera casa cosmetica.

1953-glamotint

Ad avere l’onore di poter lavorare sul look della regina è stata la Cyclax. Tra le case cosmetiche ancora esistenti, la Cyclax è una delle più antiche d’Inghilterra, essendo stata fondata ben nel 1897. Il “contatto” con la Corona nasceva da Thelma Holland, storica consulente di immagine e make-up artist reale che, pur essendo australiana di nascita, era direttrice del salone londinese dell’antico brand britannico.

1945-thelma-holland
Thelma Holland, è una vera self-made-woman. Non solo divenne quasi dal nulla la Beauty Adviser della Corona, ma sposò anche il più giovane figlio di Oscar Wilde.

Il look era particolarmente difficile da rendere efficace per la trasmissione televisiva per il fatto che sarebbe stato registrato a colori (e allora si trattava di qualcosa molto all’avanguardia), ma per lo più trasmesso in bianco e nero.

Queen_Elizabeth_II_-_1953-Dress-544x744

Il compito della Cyclax, dal momento che la regina vantava una bella pelle e ciglia e sopracciglia naturalmente scure e definite, era soprattutto quello di trovare la nuance perfetta di rossetto, che fosse sia visibile nella pellicola in banco e nero (che faceva fatica a catturare il rosso puro), sia adatta alla situazione, nella versione a colori.

In più, il look doveva rendere bene sia alla luce naturale, per i momenti all’esterno, sia alla luce artificiale dell’abbazia di Westminster e negli interni della carrozza reale. Come se non bastasse, il make-up doveva restare perfetto per 4 ore senza ritocchi e reggere, con pochi “restauri”, per il resto della giornata (e nel’53 le formule dei prodotti non erano certe quelle di oggi!).

queen-coronation-2--a

L’ “impresa” ovviamente riuscì, ma ci vollero 18 mesi di lavoro e tre modelle che avessero le stesse caratteristiche fisiche di Elizabeth II per le prove finali. Il colore vincente fu chiamato “The Balmoral Lipstick“, in onore della sua tenuta scozzese.

Il colore è un “pink to red” e, c’è da dirlo, visto oggi a più di 60 anni dall’evento, è una tonalità attualissima: un rubino-malva davvero originale e raffinato (oltre che perfetto per far brillare gli occhi blu della regina).

1953-elizabeth

 

qe2

Altro che il fai-da-te di Kate Middleton, vero? Eppure, per le apparizioni ufficiali, anche la Duchessa di Cambridge sa mobilitare un’intera squadra. Se per il matrimonio ha preferito la sua mano, per il saluto ufficiale a sei ore dalla nascita della principessa Charlotte si è affidata alle mani di quello che è stato chiamato dalla stampa inglese… il “Team Kate” :-).

Kate-Middleton-Birth-Feature

Pare che le notizie legate al “Team Kate” siano state divulgate dopo qualche polemica sul fatto che apparire in forma smagliante dopo poche ore dal parto non fosse rispettoso verso le donne che invece lottano per ottenere (a lavoro e non) il giusto tempo di recupero dopo la nascita di un figlio.

Ma tornando alle curiosità, i prodotti usati su Kate sono tutti firmati Bobbi Brown: dall’illuminante in polvere, la Brightining Finishing Powder, al poker d’assi formato da crema+corrector+concealer+cipria.

kate kit

A ciò si aggiunge poi un po’ di blush e un velo di gloss, entrambi pescati, e un ombretto grigio-taupe.

kate kit2
Qui vi portiamo qualche esempio: il blush New Pretty Coral, l’ombretto Slate e il gloss Buff, tutti Bobbi Brown

Molta attenzione è stata riservata poi ai capelli, curati, idratati e acconciati dall’hair stylist reale che pare sia arrivata in ospedale, in piena notte, con un borsone di prodotti e strumenti per lo styling. E non sono state trascurate nemmeno le mani, vellutate grazie ad un trattamento agli oli del Sud America fatto qualche giorno prima del travaglio dalla professionista di fiducia, e abbellite da una manicure corta e squadrata, rigorosamente color nude. Pare che uno degli smalti preferiti della Duchessa sia Allure di Essie (lo indossava il giorno del matrimonio), e potrebbe averlo utilizzato anche in quest’occasione.

170146175-74f2c3db-e191-41ba-816f-a764614ad615

Allure-vernis-nude-clair-rose-essie-pro-french-manucure-ongles

Anche gli orecchini di perle, infine, sono stati un dettaglio studiato per dare luce al volto, nonostante siano un vero evergreen di Kate: gli stessi (firmati Annoushka) li ha portati, infatti, in altre innumerevoli occasioni.

1430751959_kate-middleton-article

2c58c9454c31f78770c956e82ce5c311

William-and-Kate

Ragazze, secondo voi chi vince la “gara” di beauty addiction tra Kate ed Elizabeth? Vi piacerebbe avere una sfumatura di rossetto tutta vostra, studiata su di voi nei minimi dettagli? E la spa in ospedale, subito dopo il parto, vi suona più come una coccola o quasi come una tortura? Sapevate queste piccole curiosità beauty sulle donne di Buckingham Palace? Speriamo di avervi intrattenuto un po’ con questo post! A presto, dal Team Clio!

100 COMMENTI

  1. Un anno???? Santa polenta!
    Beh dopo lo stress del parto ci credo che ha arruolato un team… lo smalto sicuramente l’ha messo dopo perchè, in linea di massima, non si può avere per operazioni chirurgiche e parti…

  2. Ho partorito da poco, ma a meno che non ci siano stati problemi o un cesareo,pure io dopo un paio d’ore mi sono alzata. E mi sarebbe piaciuto davvero passare tra le grinfie di un team per farmi bella se fossi una principessa. Ma sono stata 3 gg in ospedale con il piccolo sempre accanto e i miei pensieri non riguardavano me. Detto questo mi pare assurdo un anno per studiare il look di Elisabetta. Preferisco Kate.

  3. Io non potrei fare da se. Ma MAI. Men che meno il giorno del matrimonio. Tremavo dalla felicità e dal emozione come una foglia.
    E poi non voglio! Io DEVO. Mi diverto, è vero, ma se poco poco potessi chiamare qualcuno quando ho bisogno, lo farei. Spesso, anche.
    Riguardo la duchessa e la regina: non è una gara, i tempi cambiano.
    Ma se posso permettermi: CARA REGINA. BASTA GIOCARE. TI SEI DIVERTITA, ANCHE MOLTO DIREI. SOPRATUTTO A LUNGO. QUINDI TI PREGO: TOGLI IL TUO REALE SEDERE DAL TRONO, E FA DIVERTIRE UN POCHETTO ANCHE IL POVERO CARLO.
    GRAZIE.

  4. Già scritto ieri sul post di olivia palermo. Io a questa storia del trucco fai da te non credo. Passi per il trucco quotidiano, ma per un matrimonio reale. …. hai gli occhi e le telecamere di tutto il mondo puntati addosso…è no, mi dispiace ma nemmeno se la vedo col mascara in mano ci credo. Quanto a uscire dalla clinica tutta truccata , boccolosa e sui tacchi (!!!!!) a poche ore dal parto… bo, mi sembra un tantino esagerato. Soprattutto manda un messaggio molto negativo.

  5. Eh ci credo che Kate abbia assunto un “team” io mi ricordo perfettamente la mia faccia post – parto e mi si poteva dire di tutto tranne che fosse fresca, riposata..direi che distrutta rende l’idea eheh..

  6. Ti nasce un figlio e invece di abbandonarti (in senso mentale e fisico) a questa gioia devi stare attenta al trucco, ai capelli, alle MANI! A me non piace. Per niente.

  7. Ciao Team aspettavo da un po’ questo post :-).. comunque preferisco Kate su tutti i fronti! Riguardo alla spa post porto io direi che per quanto mi riguarda la vedo come una tortura…:-/..io non ho figli ancora ma suppongo che una madre dopo ore di travaglio e un parto doloroso voglia godersi in pace attimi magici con la propria creatura e non dover stare lì a farsi pettinare, truccare e quant’altro magari lontana dal proprio bimbo/a! Però capisco che si parla della famiglia reale e l’immagine è fondamentale e volente o dolente Kate abbia dovuto farlo.

  8. Sinceramente mi piacciono entrambe, ma forse apprezzo di più “l’intraprendenza” di Kate ahah 🙂 comunque non trovo così tanto sbagliato il fatto che si sia messa nelle mani di un team per apparire al meglio dopo il parto, penso che sia costretta a farlo volente o nolente dal momento che è un personaggio della corona reale. È uno scandalo se la regina sorride in pubblico manca poco, figuriamoci se la duchessa si presenta al naturale dopo il parto!

  9. Secondo me, Carlo forse sta meglio lontano dalla stampa e dai riflettori. Mi da l’impressione di avere un carattere schivo, magari questa situazione gli sta bene 🙂

  10. A me non importa moltissimo dei matrimoni reali ecc., ma vedendo in TV la notizia del parto della Duchessa non ho potuto fare a meno di notare il fatto che a poche ore dal parto fosse tutta in ghingheri.. quando penso che in realtà dopo tutto quel trambusto una persona sia solo stanca e spossata…altro che quei capelli tutti boccolosi… AHAHAH

  11. Grazie Clio!! secondo me kate è sempre truccata da qualcuno anche perchè quando la riprendono in momenti privati si vede la differenza di mano. Comunque credo sia possibile stare in piedi dopo alcune ora dal parto e certo in mano a esperti vari anche noi saremmo bellissime!! Io credo sia un messaggio positivo della serie anche dopo il parto si puo provare ad essere belle e con il tuo aiuto clio abbiamo imparato un sacco di cose!! Ci puoi fare un tutorial con i prodotti Bobbi Brown di Kate corrector e cose varie…. grazie baci baci

  12. A me Kate piace davvero tanto! Poi il fatto che abbia dato alla bambina anche il nome di Diana me la fa piacere ancora di più! 🙂

  13. Mi piace un sacco Kate! E la invidio anche, partorire è faticoso e se dopo sei costretta a farti vedere da tutto il mondo allora è giusto aver qualcuno che ti aiuti ad apparire al meglio, devi sentirti serena e a tuo agio e non bruttarella

  14. Grazie Team, a me piacciono un sacco questi post, che hanno dentro anche un pò di storia… fatene altri del genere!

  15. La gara la vince sicuro la regina Elisabetta! E si anche a me piacerebbe che un mua trovasse una nuance di rossetto perfetta per me! Detto questo, quando ho partorito io, giugno scorso, avevo una ceretta (gambe e pube) ed una pedicure recente ma perché con la panza non ce la facevo da sola (niente smalto sulle mani, non si può mettere x partorire). In ospedale ho cercato di bere molto e non ho rinunciato a crema idratante e burro cacao. Un velo di blush giusto perché sono bianca come un lenzuolo. Mi sarebbe piaciuto molto poter sistemare un pochino i capelli perché avevo sudato tantissimo durante il parto, ma ho potuto ovviare solo con una fascia e con mollettine ed elastici. Ma poi dopo tutto, è vero che non volevo sembrare una pazza, ma in realtà me ne stavo fregando altamente perché tutti i miei pensieri i miei occhi ( e diciamo la verità, pure quelli del papà e dei parenti e amici) erano tutti per il mio cucciolo!!! Certo una principessa ha i riflettori puntati addosso ma mi sembra esagerato tutta sta preparazione! Mi associo a chi dice che non trasmette un messaggio positivo. Le donne normali fanno fatica pure a fare la doccia con un neonato in casa! ! ! scusate la lunghezza del commento.

  16. Non è necessario abbandonarsi fisicamente del tutto, ma nemmeno assoldare acconciatori e mua !!! ; )

  17. Anche a me starebbe bene vivere come un re, senza gli sbatti (cerimonie, apparizioni pubbliche, discorsi…) di un re!

  18. Si , anche in UK , se il parto va bene, mamma e bimbo sono ok, dopo 2 gg, ti “sbattono” fuori : servono posti letto. Quindi Kate che non è andata a casa a preparare da mangiare e lavare i panni, ha fatto bene , potendo ad andare a casa dopo poche ore dal parto. Io l’ho interpretato anche come un scelta fatta per il primogenito , che è ancora piccino e potrebbe esser geloso della sorellina.
    Per quanto riguarda il makeup , io capisco perfettamente la cura messa nel trovare il trucco per il giorno dell’Incoronazione , ora i tempi sono cambiati e fa bene Kate , quando può a truccarsi da sola. Tanto se sbaglia ha l’equipe che corregge :))

  19. Dipende dal colore dello smalto… Se è di un colore naturale o trasparente si può tenere… Mia cognata ha 3 figli e tutte e tre le volte aveva la ricostruzione col gel, ma era trasparente… Basta che si veda l’unghia…

  20. Vabbe kate è stupenda sempre non ha bisogno del team, starebbe bene pure con un sacchetto dell immondizia

  21. L’ospedale è l’unico posto dove hai una piccola tregua dopo la stanchezza del parto: se vuoi farti una doccia o mangiare o prenderti 5 minuti per un caffè te lo tengono al nido. A casa diventa difficile ritagliarsi momenti per sé, non dico per il trucco, ma per una doccia, per pranzare con il resto dei tuoi famigliari. Il bambino, come è giusto che sia diventa la tua priorità soprattutto nei primi mesi, però un’oretta di tucco e parrucco farebbe piacere a qualsiasi mamma, credimi.

  22. Credo siano due donne, due ruoli, due epoche, due stili, due storie imparagonabili….ma il rossetto creato per l’invito nazione della Regina, esiste ancora? Mi piace un sacco!!!

  23. Ma se avessi le sue possibilità con tanto di domestiche a casa e tate, non lo faresti? Io sì. Sono a casa sola con il mio piccolo e ogni volta che inizio a mangiare, lavarmi o riposare prego perché non si metta a piangere in quei momenti per lasciarmi 10 minuti di tregua.
    Ancora di più allattandolo al seno.

  24. Puoi dirlo. Avrebbero dovuto usare il cerone sulla mia faccia e le mie occhiaie, altro che bb cream 🙂

  25. Ciao ragazze! L’ho già detto in altri post, io adoro Kate Middleton! La trovo sempre fine, elegante, bella e perfetta in ogni occasione!!! E mi piacerebbe un sacco poter avere un “team Liz” che si prenda cura di me in ogni occasione, anche dopo il parto!!! 🙂 un bacione! Liz ♡

  26. Se penso che quando dovevo partorire mia mamma mi ha obbligato a portarmi un Beauty con creme viso, correttore, blush illuminante, lucidalabbra, mascara.. “puoi mica stare lí sciupata è s fatta tutti quei giorni, con al gente che viene a trovarti..” Eheh , per me al momento suonava strano pensare a truccarmi, in realtà poi una volta lí mi ha fatto piacere darmi un pó di tono, di colorito, senza esagerare ma giusto x avere un aspetto fresco e sano!!
    la pelle poi in quei giorni assume un alture talmente radiosa dalla felicità che.. non è stato poi difficilissimo ☺

  27. Kate mi è sempre piaciuta, ma devo dire che la storia Beauty di Elisabeth, mi ha strappato più di un sorriso. Mi ha affascinato pure quel poco di storia della casa cosmetica, in questione. Credo che, più di 50 anni fa, avrei fatto la stessa cosa di Elisabeth. Sebbene, ci si sia più divulgazione mediatica ora, proprio perché all’epoca, la televisione era il nuovo strumento che stava per entrare nelle case di tutti, forse avrei mobilitato anche io un’intera casa cosmetica per ottenere la giusta tonalità, è perché il trucco durasse a lungo.
    Ma se non lo fa una Regina, chi?

    Ps. Mi ha sconcertata leggere che la corona, abbia dovuto divulgato le news sul team Kate, per le polemiche sul rispetto delle donne che lottano per il giusto tempo di recupero…. Ma scherziamo?????? È la duchessa di Cambridge, è normale che lei abbia i mezzi per potersi presentare fresca e radiosa anche subito dopo il parto. E non è una mancanza di rispetto. Credo che per lei sia un obbligo.
    Solite polemiche idiote, a mio avviso.

  28. belle tutte e due!!! pensare che c’è stato chi ha criticato Kate perchè (dopo il parto) aveva la faccia sbattuta…ma cacchio, già è stata brava ad alzarsi subito dal letto a parer mio, e poi era bellissima!

  29. Post simpaticissimo! Il rossetto di Elizabeth (posso chiamarla Betty, sua maestà? 😀 ) è effettivamente incredibilmente attuale, lo vedrei benissimo su qualsiasi youtuber o fashion blogger dei giorni nostri!
    Troppo avanti, sono troppo giovane per averla vista “all’opera” ma ai suoi tempi mi dà l’idea di essere stata una tosta! Mentre adesso con gli anni sembra una simpaticissima nonna, nella foto di copertina dove ride è troppo carina nel suo ennesimo completo pastello con cappellino coordinato!
    E Kate, beh, Kate.. non è umana! Bellissima! Amo tantissimo il suo look, ha un bellissimo viso e capelli stupendi ed è sempre perfetta. Ammiro molto che di solito si trucchi da sola ma per essere così a poche ore dalla nascita di Charlotte, be, il team glielo concediamo 😉
    Non vedo l’ora di vedere crescere questa principessina, sarà deliziosa secondo me e speriamo che erediti tutta la bellezza e il sorriso della mamma!

  30. Bellissimo questp post!! Dovete assolutamente farlo per le altre monarchie come spagna e olanda sopratutto! 😉

  31. Io credo poco alla storia che nel giro di 6 ore era belle fresca e pronta ad alzarsi, team Kate o meno, anche perché son sicura d’aver letto che aveva partorito almeno 1 o 2 giorni prima del boom ufficiale della notizia.

  32. Non sono una regina e nessun team si è occupato della mia immagine post parto, ma vi garantisco che mi sarebbe bastata una pancera e un filo di trucco per sembrare al top! Ho partorito due gemelli di tre chili l’uno dopo 18 ore di travaglio e il giorno dopo l’unico che sembrava essere stato investito da un tir era mio marito

  33. Posso dire che nessuna delle due mi ispira particolarmente simpatia?La regina Elisabetta mi sa di classica persona che pur di non fare scandalo nella casa reale sarebbe disposta a qualsiasi cosa,e Kate boh…non mi sa di niente…inoltre non capisco tutta questa foga di avere parrucchieri e truccatori per rendersi “presentabile” dopo il parto…pensare che mi era piaciuta tanto quando aveva deciso di non farsi truccare (cosa che invece per me sarebbe stata più che normale,visto che in genere QUALUNQUE donna desidera essere curata il giorno delle nozze)…mah..io amavo solo Lady D,e la mia convinzione che dietro la sua morte ci sia anche lo zampino di qualche reale non riesce proprio a farmi piacere tutto il resto della famiglia..

  34. Le polemiche sterili su Kate Middleton io le lascerei perdere. E’ la futura Regina, il minimo che ci si aspetta da lei è che sia sempre perfetta. A volte anche sacrificando il suo essere prima di tutto donna e neomamma.
    Mi piacciono tantissimo i reali inglesi e trovo che Kate e William abbiano aperto al mondo il lato meno rigido della famiglia. Ci vedo molta Diana in lui.
    Tornando al tema, si, non faccio fatica a credere che per un evento come l’incoronazione dettagli come il trucco della futura regina sia importantissimo. 1 anno e mezzo è tanto, ma secondo me è coerente con il contesto.
    Un’ultima cosa: mi piacciono entrambe, sia Elisabetta che Kate.

  35. A me Kate piace molto ma non ci credo neanche se lo vedo che lei ha partorito 6 ore prima di quella foto. Era già ricoverata diversi giorni e ci scommetto quello che volete che ha fatto il ceseareo programmato.
    Non la giudico, è il ruolo che ricopre ad obbligarla a certi comportamenti.
    Detto questo, io devo partorire tra poco più di una settimana e l’ultimo dei miei pensieri è stato mettere qualcosa di make up nella valigia per l’ospedale.
    Che dite, almeno una crema viso devo aggiungerla?
    Sono al secondo parto ma la tensione inizia a sentirsi. Non vedo l’ora di vedere il mio piccolo!

  36. Oltre al fatto che, se non lo avesse fatto, sarebbe stata criticata perché si è presentata in pubblico sciatta…non si può proprio vincere!

  37. Ciao team, ma non so cosa preferirei tra le due cose.
    Comunque era molto interessante il post brave! 🙂

  38. Scusate ma io non ci credo proprio al fatto che Kate si sia truccata da sola in giorno delle sue nozze! ma daiiiii, non penso neanche che glielo abbiano permesso! in mondo visione, mesi di preparativi e la sposa utilizza il “fai da te” il giorno più importante della sua vita? naaaaaa….. Mentre, mi sembra del tutto naturale che The Queen, la quale non molla ancora l’osso, pardon, il trono, malgrado la veneranda età, abbia messo al lavoro un’intera casa cosmetica. Tra le due generazioni e bellezze a confronto, io personalmente, preferisco Sua Maestà, meno bambolina, più di carattere, con una bellezza non standardizzata. E, diciamolo pure, per essersi sposata a 21 anni, nel 1947, il colore del rossetto, era MOLTO audace e coraggioso!

  39. Come già ho detto ieri, apprezzo le vip che si truccano da sole, ma Kate no. Il giorno del suo matrimonio il trucco occhi era ORRENDO.
    Ma nemmeno il suo team di “esperti” scherza. Chi è, la sorella Pippa a truccarla? Mammamia, non se ne salva uno (dato che sono sempre tutti uguali)!

  40. sinceramente nn capisco la polemica su Kate ,a parte il fatto che nn ci credo sia uscita subito dopo il parto x me ha portorito minimo 24h prima ,ma al popolino nn interessa sapere la verità…e poi come x il primo figlio,sotto ilvestitino appositamente a fiori,nascondeva una bella panzetta ehehe poi vabè il trucco e i cPelli lavati fanno il resto ma ha 30 anni mica 56 !! sinceramente quella panza io dopo il parto non lho mai avuta ,mi si ritirava come una molla e difatti non ho mai dovuto mettermi a dieta ne altro non ho mai preso più di 9-10kg.non mi sono mai gonfiata ne tantomeno smagliata la pelle e questo x buon Dna ,mia madre idem e poi tante cure creme olii gym dolce nuoto lunghe camminate ,più una equilibrata e sana alimentazione .

    vince Elisabetta ,lei ha il glamour naturale di una regina Kate figlia della working class può mettersi tutto il bobby brown che vuole resta una common person .ha solo avuto la fortuna di avere una madre arrivista che lha messa nella scuola giusta e poi la fortuna che quel babbeo di principe la sposasse ..nn ha allure ne la bellezza di una reale !

  41. ahahahah, io di trucco non me ne intendo ma solo l’idea che le abbiano permesso di truccarsi da sola, mi suona parecchio strano, non è da Famiglia Reale, non quella inglese, così formale…

  42. A me Kate piace moltissimo e penso che abbia una pelle bellissima. Tanto che sono andata un po’ alla ricerca dei prodotti che utilizza… ed ho letto che usa creme al veleno d’ape per rendere la sua pelle giovane e radiosa. Ho trovato questa che è tutta naturale http://beeonatural.com/prodotto/queen-of-the-hive-face-contour-cream/ la sto usando da un po’ ed è molto buona. Spero che col tempo mi renda un po’ “Regale” come Kate 😛

  43. Brava Kate che si è fatta coccolare dopo il parto, io subito dopo pensavo a farmi la doccia e mangiare un super panino.
    😛
    Ho portato crema idratanti, rossetto, ecc…. Ma perché mi piace sentirmi bella e un parto non è mica una malattia ! Parlo per me, ogni donna vive in un modo diverso, e sì, possiamo essere bella e raggiante 6 ore dopo un parto naturale !

  44. Mi piacciono entrambe, ancora al giorno d’oggi la Regina Elisabeth II sa il fatto suo in fatto di trucco, parrucco e vestiario…ihih…però Kate mi da l’impressione di essere una ragazze come tutte noi, anche se lei ha i privilegi di una principessa. A chi non piacerebbe avere sempre a disposizione in team che si prenda cura di te, anche a 2 ore dal parto??

  45. Per come la vedo io, Kate è una donna che presto o tardi sarà la Regina d’ Inghilterra, ergo deve sempre, volente o meno, essere impeccabile nelle sue apparizioni pubbliche, anche se ha appena partorito. Con questo voglio dire che per sua fortuna o sfortuna, dipende da come si vede la cosa, non ha tempo a volte per riprendersi come farebbe una qualunque altra donna in un momento così delicato e straordinario come il parto! La stessa cosa vale per la Regina, perbacco, se diventava io regina chiamavo un team di makeup artist per rendermi presentabile, altro che una sola casa cosmetica!
    Diciamo che quello che fanno va al di fuori del mio ordinario, e quindi vista la loro figura e quello che rappresentano mi sembra tutto normale. Se non lo fanno loro…

  46. Beh a me il makeup post-parto sembra più una tortura che una coccola, però immagino che Kate, dovendo mostrarsi al mondo per mostrare il bebè, non avesse scelta… E’ un po’ dura mettere a confronto due donne di due epoche così diverse, ma mi sorprendo comunque a preferire la regina Elisabetta a Kate per quel fantastico rossetto, e mi fa sorridere associare questa ricerca del rossetto perfetto per il matrimonio alla sua attenzione per il makeup labbra che persiste tutt’oggi, particolare che ho scoperto in un vecchio post proprio di questo blog, in cui c’era una foto della regina che non si fa scrupoli quando si deve ritoccare il rossetto in pubblico

  47. cavolo non avevo mai visto delle foto d’epoca della sovrana Elizabeth….era una bella donna…affascinante e con un gran bel sorriso! Porca paletta!!!!
    Detto ciò adoro Kate, è fresca, spontanea per quanto lo permetta il galateo reale e loro due sembrano davvero innamorati e affiatati e non una coppia creata..mi danno l’idea di essere molto amorevoli tra di loro e con i Royal pupetti 🙂 detto ciò credo che le mille polemiche sulla sua apparizione a poche ore dal parto siano davvero inutili perchè:
    1) fosse stata disfatta avrebbero detto: ah poteva darsi una pettinata e un filino di makeup
    2) non fosse apparsa avrebbero gridato al complotto o ad una presunta complicanza/problematica
    3) ma che cavolo ne sanno tutti…magari lei ha partorito molte ore prima dell’annuncio e aveva fatto in tempo a riprendersi….
    4) Direi che la gente potrebbe smettere di criticare sempre!!!!

    Parlo troppo perciò tiro le somme mi piacciono molto entrambe sono due donne forti, sicure e un esempio di costanza. dedizione e classe non indifferente!

  48. Beh il fatto che il trucco della Big Betta sia stato studiato per un anno non mi sconvolge, se pensate che qualunque Pinadeipalazzi

  49. Concordo con te, anche se non ho figli immagino la stanchezza che si provi, sopratutto quando il bambino è appena nato, per cui anche se sono contraria alle tate e baby sitter fisse, sicuramente avere qualcuno a cui lasciarlo quando ci si vuole riposare o lavare è un aiuto importante. Detto questo non capisco tutto questo accanimento nei confronti di Kate, addirittura si è arrivati a dire che il figlio non era suo solo perchè era truccata e con i capelli a posto? Se fosse uscita con una molletta in testa, in tuta e scarpe da tennis scommetto che sarebbe stata comunque giudicata. Quindi ragazzi ognuno fa quello che vuole, sicuramente la sera non è andata in discoteca, ma sarà stata a letto a riposare, con la bambina al suo fianco.
    Parlando del post, ma quanto erano belli i vestiti indossati dalla Regina?? *.* sono innamorata <3

  50. Sono d’accordissimo con te!!Io credo fermamente che il giorno del matrimonio si sia truccata da sola anche perchè si vede…dovrebbe lasciare fare gli altri 😉

  51. Bella Kate,mi piace x la sua semplicità e x il sembrare una ragazza normale!!!
    La trovo quasi sempre fresca e carina e se anche nelle occasioni più ufficiali si trucca da sola che dire,brava!!!
    Xò concordo con ha bocciato il trucco occhi del suo matrimonio,quel nero era troppo duro!!!
    Faccio fatica a credere che qst foto risalgano a 6h dal parto,sembra fresca come una rosa e poi non credo che l’ospedale dimetta dopo così poco tempo!
    Cmq trovo esagerato il fatto di chiamare il team trucco e parrucco e addirittura farlo lavorare di notte……si sa che è la futura regina e che deve essere impeccabile in ogni occasione,xò cavolo ti trucchi da sola x il matrimonio del secolo qnd sai che le tue foto saranno sui giornali di tutto il mondo e poi ricorri a sottefugi dopo il parto?!?!?!

  52. bho. secondo me ha partorito si 6 ore prima, ma che sia stato un parto naturale o cesareo di sicuro le han fatto la peridurale (beata lei!). Anche io dopo due ore ero in piedi e attiva ma di sicuro il mio ultimo pensiero era il trucco o il parrucco!

  53. Ciao team, il post di oggi è interessante e ben scritto. Ieri ho inveito, oggi mi complimento 🙂
    Come tipo di donna preferisco la regina.
    Trovo Kate molto bella e allo stesso tempo insipida (e non credo che si sia truccata da sola per il matrimonio).
    La mia idea è che sia stata scelta dalla famiglia reale come moglie di William perchè dà un’ idea di semplicità e freschezza; lei e il marito interpretano perfettamente i “sovrani moderni” e hanno riabilitato non poco l’immagine della monarchia inglese dopo gli scossoni dati dal triangolo Diana – Carlo – Camilla.
    Scrivete un post su Diana, lei sì che era un personaggio interessante (tra l’altro hanno fatto recentemente un film su di lei, con Naomi Watts).

  54. Sono perfettamente d’accordo con te, in fondo viene paparazzata in tutto il mondo ed è giusto che appaia al meglio! 🙂 io ho in simpatia entrambe

  55. La penso anche io così…mi sbaglierò ma credo che il trono passerà direttamente da Elisabetta a Kate e consorte.

  56. Ciao Laurita 🙂 guarda la Kate non è stata assolutamente scelta dalla famiglia reale (a parte che era una compagna di università di William) all’inizio la relazione non è stata affatto vista di buon occhio visto che lei , seppur riccherrima, non ha alcun titolo nobiliare, poi diciamo che la Corona ha optato per un’apertura verso il moderno!

  57. Io ancora non ho bambini perché non mi sento pronta perché so cosa mi aspetterà e sò che non avrò più la libertà di dormire, mangiare e lavarmi però mi conosco..

  58. Le mie amiche e mia sorella sono state quasi minacciate di morte ahahaha no scherzi a parte le avevano proibito tutto assolutamente perchè è bene che anche quella parte respiri

  59. Devo dire che neanche a me sta proprio simpatico. Allo stesso tempo mi fa pena. Tutta la vita con una donna sbagliata (nonostante io fossi una grande fan di principessa Diana, lo sappiamo tutti che il loro matrimonio era tutto tranne felice) poi quando sposa quella ‘giusta’ va male pure lì.
    Sempre in ombra, sempre il numero 2.
    Io impazzirei…

  60. Ciao Martina, ho scritto “scelta” perchè secondo me è stata comunque la famiglia reale a permettere a William di sposarla, non credo che a quei livelli sociali uno sia veramente libero di scegliere la propria compagna.
    Come dici tu Kate non ha origini nobili e a mio parere più che “aprirsi verso il moderno” volevano evitare altri scandali in stile Lady D.. Lei, Diana, aveva praticamente massacrato la Corona rivelando alla BBC il tradimento di Carlo. A noi può sembrare l’ennesima notizia d’adulterio alla Vanity fair, ma la verità è che ha smerdato pubblicamente la discendenza della regina Vittoria (ultraconservatrice e puritana). Il minimo che potevano fare era scegliere una futura regina che non desse problemi 😉

  61. non saprei… non capisco perché la regina, ha sempre la stessa pettinatura!!
    Kate, a pelle, mi è antipatica, ma leggendo della sua vita, devo dire mi piace molto. ciao

  62. Sì, sono già mamma ed è bellissimo. Vivi sempre in un equilibrio e compromesso tra bene dei figli e tuo. Se mamma sta bene e i bimbi pure non c’è niente di più bello. Non sono maniaca dell’esteriorità, ma ci tengo ad essere in ordine. Il mio bimbo più grande è attento a come mi vesto, se metto un filo di trucco…è abituato a vedermi così e lo rassicura il fatto che pur badando ad un neonato, qualche volta riesco a ritagliarmi 10 minuti in più al mattino per essere come lui sempre mi ha vista.

  63. Sì. E io di baby sitter ne ho assoldata una per festeggiare con mio marito l’anniversario di matrimonio.
    Mia madre mi tiene il bimbo se ad esempio vado dalla parrucchiera, dato che ci perdi molto tempo. Io non penso sia bello essere sciatte. Non vado in giro tutta in ghingheri, ma voglio essere in ordine e se posso anche un filo di trucco.
    Con figli o senza, a 39 come anche a 80 anni.

  64. CIAO

    Stiamo registrato, garantiti e certificati governo, società di

    prestito internazionale, e diamo i prestiti a individui, società,

    istituti, organizzazioni imprenditoriali e le persone di tutti i tipi

    in tutto il globe.Are Avete bisogno di un prestito per qualsiasi

    scopo? Sei in un problema finanziario, Avete bisogno di una soluzione

    finanziaria Avete bisogno di prestito urgente per saldare il conto, o

    per gestire alcune sfide finanziarie ?! Avete bisogno di prestito

    urgente per saldare il conto, o per gestire alcuni problemi

    finanziari? O si sta là fuori alla ricerca di pozzi che offrono

    prestiti segreti per ottenere un prestito? FONDI HOME Azienda è la

    soluzione a tutti i vostri problemi finanziari, i nostri prestiti sono

    facile, economico e veloce. Contattaci oggi per tale prestito si

    richiede, possiamo organizzare un prestito per soddisfare il vostro

    budget a solo il 3% di tasso di interesse scriveteci subito:rkoladi@gmail.com

  65. Simonetta ti capisco benissimo: sono 11 mesi e 6 gg che faccio la tua stessa preghiera, allatto ancora al seno e in più da 4 mesi ho ripreso a lavorare. Alla tua domanda rispondo sinceramente che se mi trovassi nei suoi panni probabilmente si, approfitterei delle possibilità. Ma per uscire dall’ospedale mi pare comunque esagerato, anche se ammetto che non saprei che effetto mi farebbe sapere che all’uscita mi attende uno stuolo di fotografi.

  66. É meraviglioso leggere le tue parole… Spero veramente tantissimo di essere una mamma con te un giorno.. Ti ammiro veramente tanto

  67. È una celebrità, del resto qualsiasi cosa faccia non andrà mai bene. Mi ricordo le foto con la ricrescita dopo il primo figlio e l’insinuazione di una depressione post partum a causa della sua sciatteria.
    Io è tanto se mi tengo pulita,mi pettino e metto gli orecchini quando esco.
    E pensa che continuo a sognare di comprarmi la naked per il compleanno…ma quando riuscirò a fare un trucco decente usando 2 colori?!?

  68. Quando l’hanno mostrata al telegiornale fresca di trucco e parrucco ho pensato “poraccia”. Una tortura per lei che magari voleva riposare e godersi la bimba in quelle prime ore, più che irrispettoso per le altre donne!

  69. Ciao a tutte!
    Partendo dalla regina Elisabetta II, devo dire che se da un lato il far creare un rossetto apposta per lei è un tantino esagerato, dall’altro lo vedo come minimo, cioè insomma era un’incoronazione e visto che non è frequentissimo che il trono passi in mano di una donna, penso abbia fatto bene a “rendersi” perfetta in quell’occasione. Tra l’altro era davvero stupenda, sia per i canoni dell’epoca che attuali.
    Per quanto riguarda Kate, io trovo giusto il fatto che sia perfetta anche dopo il parto; lo avrei fatto io in prima persona e credo che debbano farlo tutte le donne (a parte casi in cui non si sta bene, ovviamente).. La maggior parte delle persone non può permettersi un team del genere e di sicuro da loro non ci sia aspetta che alla prima apparizione siano su un paio di tacchi, però Kate è comunque la futura regina d’Inghilterra, quindi in un certo senso fa parte di lei.
    Non ho una preferenza tra le 2, anche perchè a mio parere, incarnano due modelli di reale diversi: Elisabetta II è la regina conservatrice, ostile ai cambiamenti mentre Kate è la “ragazza della porta accanto”, sempre sorridente e allegra (che ricorda un po’ Diana)

  70. Io la Naked ce l’avevo già altrimenti non l’avrei mai comprata ora! Siamo nella stessa situazione! Io però quando mi alzo alle 6.30 e Lorenzo dorme ne approfitto per truccarmi per benino! Almeno quello!!!

  71. Che bello! Il mio è troppo piccolo. A volte esco di casa che sembro fuggita da un manicomio…mi lavo e riesco a malapena a pettinarmi 🙁

  72. Io avevo lo smalto bianco perlato (quelle cose pacchianissime che ora non metterei mai xD) e non mi hanno detto nulla. Dopo il parto penso che avrei ammazzato chiunque, altro che mua e parrucchieri, ero stanca dopo due giorni di travaglio e volevo solo dormire. Posso capire un velo di bb cream ma tutto il team credo sia esagerato e stressante. Non invidio i vips e i reali per questo sinceramente, c’é troppa gente morbosa a questo mondo D:

  73. Adoro Kate! Non sono davvero convinta che per il suo matrimonio si sia truccata da sola ma mi piace perchè sembra una persona normale. Credo sia un po’ lo stesso sentimento che mia madre ha provato con Diana. Invece la regina Rlisabetta non mi è mai piaciuta, secondo me ha lo sguardo cattivo. Certo è che la famiglia reale ne ha combinate di cotte e di crude…alla fine secondo me la serie tv The Royals non si discosta molto dalla realtà!

  74. Grande la tua mamma! Non ha tutti i torti in effetti…non dico di mettersi il rossetto rosso, ma un po’ di blush non fa che bene

LASCIA UNA RISPOSTA