Ciao ragazze!

Oggi voglio parlarvi di un prodotto che io adoro: la terra! Che sia in polvere, gel, crema o altre formulazioni credo sia il vero ingrediente, insieme al blush, che dà più vitalità al viso. Ne esistono molte di valide, il segreto è solo quello di utilizzarle nel modo migliore possibile, quindi spero che i miei consigli possano essere utili per non sbagliare e utilizzare al meglio il prodotto!

Se siete curiose, leggete oltre!

gigi-hadid-photo-shoot6

1) COME OTTENERE L’EFFETTO ABBRONZATURA

Per coloro che vogliono un bell’effetto abbronzato, ma non innaturale, devono seguire alcuni semplici consigli. Innanzitutto dobbiamo dividerci in due categorie: le ragazze pallide e quelle dalla carnagione olivastra o medio-scura.

Per le ragazze pallide il consiglio migliore che vi posso dare è di trovare una terra che abbia all’interno il colore rosa. Molti brand già la producono: ad esempio la Too faced con la Pink Leopard, Dior con le nuove terre o quelle della Urban Decay. 

70108_00_3

Vi dò questo consiglio perché il rosa è una nuance abbastanza tenue, ma pur essendo delicata, va a donare quel colore che quasi mima quello che della nostra pelle dopo una giornata al mare.


Infatti, se ci pensate, se siamo pallide, dopo una prima giornata di sole, non abbiamo subito un colore scuro ma avremo un bel colorito sano rosato. Ovviamente non bisogna esagerare con il prodotto altrimenti si rischia l’effetto bruciatura!

tumblr_n9w35cQLCe1rcoad1o1_500

Se invece siete di carnagione scura o olivastra, la cosa migliore è scegliere una terra che all’interno abbia un po’ di rosso o di color oro, a seconda del vostro sottotono. Quindi mi raccomando, nulla di troppo freddo o aranciato. Ovviamente da applicare in tutto il viso ma soprattutto su fronte, naso, guance, mento e decoltè. 

sopia-vergara

2) COME USARE LA TERRA PER L’EFFETTO CONTOURING

In questo caso dovete invece utilizzare prodotti che siano perfetti per il vostro colorito di pelle perché dovrete andare a riprodurre una tecnica molto precisa, non un effetto diffuso abbronzato. Qui la cosa importante è non scegliere mai una nuance che sia troppo aranciata o rosa, anzi! Dovete sempre preferire un colore che sia freddo e che sia leggermente più scuro del vostro incarnato.

9cd6b49ab69a20e098f37fb335c9bc8f

843061

3) COME UTILIZZARE LA TERRA SE SI HA LA PELLE GRASSA

Se devo truccare qualcuno che ha la pelle grassa, preferisco sempre utilizzare prodotti in polvere. In questo caso il discorso è molto diverso da quello che vi avevo fatto per il trucco che cola con il caldo e l’umidità, poiché li applico solo dopo aver prima steso un fondotinta a lunga tenuta e anti lucidità, quindi oil free. È importante utilizzare anche la cipria perché altrimenti, anche se all’inizio la terra vi sembrerà ben stesa, nel giro di un’oretta, il vostro fondotinta ne assorbirà molta. Per questo la cipria è utile e andrà a compensare questo problema. 

Da poco, molte case cosmetiche hanno lanciato nel mercato le terre a lunga tenuta waterproof, che sembrano essere perfette per chi ha la pelle grassa. Un esempio è quella della Make Up Forever.

508x600_16

4) COME UTILIZZARE LA TERRA SE SI HA LA PELLE SECCA

Quando invece trucco qualcuno che ha la pelle secca preferisco utilizzare prodotti cremosi o in gel perché non vanno ad evidenziare le zone secche e quindi le pellicine. In generale amo usare prodotti che siano molto leggeri come ad esempio la crema colorata di Deborah, Pupa, o quella della Make Up Forever.

L’obbiettivo di questi prodotti è anche quello di idratare la pelle e, altro consiglio: applicateli con le dita per non andare ad irritare o alzare le pellicine. In questo caso però non utilizzo la cipria, non mi piace l’effetto che ha sulle pelli secche, preferisco piuttosto utilizzare prodotti che abbiano al loro interno primer, o prima stendere solo il primer, ad esempio uno di quelli della Make Up Forever (ne hanno uno per ogni tipo di pelle e problema).

Screen Shot 2015-01-12 at 14.08.18

Ragazze se volete sapere i mie prossimi 4 consigli su come applicare la terra, allora girate pagina!

100 COMMENTI

  1. Mai usato la terra prima di seguire Clio! Poi, provando, ho notato davvero la differenza….visto che ero / sono alle prime armi ho preferito non spendere troppo e ho preso Les Blondines della Essence…mi trovo bene! Non penso che però potrei passare a quelle in gel o in crema…avrei paura di fare disastri! Buona giornata a tutte!

  2. Buongiorno credo sia importante soprattutto come stenderla ,un make up Dior anni fa mi disse di passare il pennello dall’altoverso il basso del viso x nn appiattirlo e perchè sia più naturale possobile in effetti il sole prende soprattutto i punti più in evidenza come fronte naso zigomi ..io la stendo facendo un 3 dalla fronte al mento e poi con mano leggera dalla fronte al mento .scuotosempre il pennello x togliere eccesso di polvere ..la mia preferita in questomomento è la nuova Dior air …è impalpabile nn macchia ed è molto naturale, l’adoro .

  3. Sinceramente ho iniziato da poco ad utilizzare la terra e devo dire che mi piace molto, essendo alle prime armi cerco di ottenere l’effetto abbronzato e uso la terra in polvere Les Blondines di Essence, di cui adoro anche l’odore. .

  4. io ho questa terra di essence (la sun club 2 in 1)…. _La adoro: sulla mia carnagione pallida ha un effetto molto naturale ed è delicatamente shimmer, cosa che mi illumina notevolmente il viso sia durante la giornata, che per la sera :)))

  5. Allora se le ragazze pallide devono usare una terra tendente al rosa e quelle scure una terra tendente al dorato o al rosso, e per il contouring serve una terra fredda… Si conferma ufficialmente che ste terre arancioni servono a imbruttire lo scaffale e basta?
    Buona giornata ragazze

  6. Ciao Clio, io ho un viso spigoloso con mascellone, alla Bianca Balti……non ho mai capito esattamente dove devo mettere terra, blush, illuminante ecc….perchè in ogni tutorial che guardo, non mi ci ritrovo. Ci faresti un post in cui spieghi bene come rendere armonioso questo tipo di viso? grazieeeee

  7. anche io ho iniziato ad usare la terra da poco e ne sono entusiasta. forse la doso meglio di qualche anno fa e sicuramente è di un colore più adatto al mio viso. la uso sopra la bb cream e mi piaccio un sacco…..

  8. Clio ho appena comprato la terra chanel in edizione limitata, la numero 25, ed è un colore stupendo!io sono molto pallida e questa rispetto alle altre tonalità è più fredda…già penso a quando la finirò…cosa farò?!odio le edizioni limitate!

  9. Io uso la terra della Yves e mi trovo bene! ho un pennello un po’ più piccolo così posso andare più precisa ma ne uso sempre poca alla volta (a volte ne metto un po’ poca ma perché ho paura ad esagerare!) faccio passare il pennello nella zona tra i due colori, tolgo l’eccesso e poi via 🙂 nella mia cialda oramai si comincia a vedere il solco dell’usura! XD il “problema” è che è immensa e ci metterò i secoli per finirla! XD

  10. Io utilizzo la terra in cialda di Neve dovrebbe chiamarsi tipo chocoholic (mi scuso se non si scrive così). Sono pallida e l effetto finale risulta sano e naturale!

  11. Buongiorno! Domanda: in questi giorni di caldo sto evitando il fondotinta (ho la pelle mista) e metto solo il correttore che hai consigliato della Essence e la terra per un po’ di colore, va bene o sbaglio?

  12. Ciao Clio, apprezzo molto i tuoi consigli per un trucco più sofisticato o per una giornata fresca come oggi. Per quando fa molto caldo mi limito al correttore per occhiaie, un velo di cipria e terra.
    Avendo la carnagione chiara, col tempo mi sono resa conto anche io che una certa componente rosata dona un aspetto sano e si evita l’effetto sporco.
    Mi sto trovando molto bene con la terra glam bronze L’Orèal colore 00: bellissimo colore sul viso, morbida e setosa.

  13. Concordo sul 3… Anch’io da un paio di anni la stendo facendo un tre e non ho più problemi. Quando la stendevo a tutto il viso, mi sembrava troppo colore, anche se ci andavo con mano leggera…

  14. Io adoro la terra 😀 è un prodotto che non ho mai usato fino all’anno scorso ma ora ne sono innamorata grazie anche ai vari video su Youtube 😀 io ho Maldive della Neve cosmetics e per me che sono un po’ pallida va benissimo perchè ha un sottotono neutro direi ed è abbastanza chiara ma non troppo..grazie per questo post Cliuzza perchè avevo qualche dubbio sull’applicazione (ho sempre paura di sembrare troppo arancione), ma ora li hai chiariti tutti 😀 un bacio a tutte :*

  15. Quanto è bella la Pink Leopard della Too Faced. Chissà se ci sono dei dupe. Chanel mi pare abbia fatto delle terre abbastanza sul rosato e fino ad ora non le avevo considerate. pensavo che per le ragazze pallide, ci volveva una terra sul doratino.

  16. Secondo me non c’è una regola che tutte dobbiamo seguire 😀 Personalmente uso pochi prodotti, con il caldo ancora meno.

  17. Ciao Clio! Allora io sono chiarissima di carnagione e quindi per me andrebbe bene la leopard della Too Faced, ma volendo fare un po’ di contouring va bene lo stesso questa?

  18. Io avendo una pelle mista uso una terra rigorosamente non Shimmer. Odio avere i brillantini sul viso alle 6 di mattina quando corro a prendere i treno, e tendenzialmente di terre MAT non ce ne sono molte. Oltre tutto mi è capitato di acquistare terre che nel negozio sembravano completamente prive di glitterini e aperte a casa con la luce naturale invece si sono rivelate Oro colato.
    Per l’applicazione uso la tecnica delle due C, avendo un viso piccolo e ovale, con la carnagione olivastra, ma d’inverno un po’ spenta (sì, insomma ce le ho tutte io!!!) voglio solo definire un po’ le curve del viso e avere un aspetto sano. L’ultima terra che mi era davvero piaciuta era una terra della Pupa (allego foto), che però mi si è sbriciolata cadendo a terra.. è stata una tragedia!!

  19. Ciao Ross, anche io ho la pelle mista e d’estate tendo a non mettere niente sotto la terra e i blush, dopo la crema viso. In un altro post di Clio però mi hanno consigliato di mettere una BB cream con fattore protettivo (che io tendenzialmente non usavo per non lucidare troppo la pelle), non l’ho ancora acquistata, o meglio quelle che ho acquistato fino ad ora non vanno proprio bene per me. Per esempio ho preso quella della Smashbox che mi era stata consigliata in profumeria proprio per il mio tipo di pelle, ma non mi trovo per niente bene. Mi lucida ancora di più e non mi opacizza per niente.

  20. Io prediligo una terra abbastanza chiara dato che la metto anche in inverno e deve essere assolutamente opaca senza nessun glitter 🙂

  21. Clio! 🙂 .. Potresti fare un post o review con le terre migliori da contouring x chi é chiara di pelle? E così anche x le altre carnagioni.. A me interesserebbe tantissimo avere delle dritte su precise marche e terre 😉

  22. Ciao Sara! Anche io vorrei tanto usare qualche bb cream per uniformare il viso, però ho timore di diventare troppo lucida 🙁 la mia pelle diventa grassa con l’arrivo del caldo e non mi va proprio di coprirla con molti strati, figurati ho finito il fondotinta da un mesetto e non l’ho ricomprato! Sono d’accordo per il fattore protettivo, tendenzialmente cerco di comprare creme viso con un spf accettabile 🙂 grazie per aver risposto:)

  23. È vero ahah 🙂 ognuna di noi ha esigenze diverse per la propria pelle! Aaaah anche io lascio tutto nel cassetto 🙂 mi concedo il correttore (quando ne ho voglia ahah) terra, mascara e un bel rossetto! Grazie per aver risposto 🙂

  24. Se prima o poi troverò una BB cream adatta a noi pelli lucide lo urlerò al mondo! 😛 Buona giornata!

  25. Amour se vuoi uba terra ne esiste solo una degna di questo nome;Guerlain
    Costa un botto ma dura un casino e l’effetto è fantastico…io ho la terracotta normale che è anche un po calda…è bellissima perché scrive ma non fa effetto patacca!

  26. Io per anni ho usato le terre della Pupa, con glitter. Poi ho preso una Desert, ma versione opaca, che la volevo per il contouring, anche. Ma mi sembra propio arancione. L’ho usata tre volte in un anno. La mia ha la confezione zebrata. L’ho presa per l’animalier, ma nn mi piace per nulla.

  27. Bahama Mama di The Balm è la terra che uso io, a prova di idiota (che nello specifico sarei io).
    Opaca, lunga tenuta, non aranciata, modulabile (in entrambi i casi, se metti poco prodotto ne aggiungi, se ne metti troppo si schiarisce facilmente).
    Mi piacciono le terre, secondo me donano un “bagliore” in più e la prossima su cio voglio mettere le mani è quella di Make Up Forever.
    Tra l’altro ho usato uno dei loro primer Step 1,2,3 eccetera e, beh non avevano davvero bisogno di confermare la validità dei loro prodotti.

  28. Probabilmente dipende molto dal sottotono della pelle, e dal colore che hai scelto. Se non ricordo male ce ne erano 3/4. Il problema è che se sbagli terra con queste confezioni butti via un sacco di prodotto perchè sono enormi!

  29. Io sempre della Essence ho preso quelle nella confezione tonda, sia quella matt (che piace tanto a Clio) sia quella Shimmer, che piace tanto a me! Infatti con quest’ultima in questo periodo mi ci trovo meglio, non è molto glitterata quando la metto sulla pelle. Credo che difficilmente comprerò terre più costose! Quella che hai tu sembra proprio adatta a chi ha la pelle chiara poichè contiene anche il rosa!

  30. AHHHAAHH Allora non sono l’unica che si è convertita alla terra dopo aver letto il vangelo di Clio! ; ) Mi rendo conto che certe volte questo blog mi spinge a provare cose che non avevo mai preso in considerazione prima, ma per ora devo solo ringraziare (le mie tasche un pò meno…). Anch’io ho preso quelle della Essence, almeno se mi fossi trovata male ad usare la terra non avrei buttato troppi soldini! Mi trovo bene, sopratutto con quella shimmer, e anch’io noto che il mio pallore ne ha giovato!

  31. Cavoli quella di Too Faced è stupenda!!!! Da me a Parma non lo vendono purtroppo nemmeno da Sephora uffa che ingiustizia!!! Vedrò di acquistarlo sul sito…
    la uso per il bronzing moltissimo… sono chiara e mi diverto sia con il rosa sia con l’oro… non esagero mai se non di sera che la metto effetto shimmer e mi piace tantissimo! ho tutt’altro che un colorito spento ma a volte mi piace esagerare volutamente! hahahahah AMO BRILLARE

  32. Io, pelle mista, faccio come te, correttore e terra Essence, ma sotto uso la protezione , che per i miei problemi di macchie da iperpigmentazione dev’essere assolutamente 50+ . Per unire le due cose (trucco e protezione) prendo la protezione colorata: ad esempio con il fluido colorato de LaRoche-posay mi sono trovata benissimo. Ora il dermatologo mi ha prescritto quella della Bioderma e mi ha detto che posso prendere quella colorata per usarla al posto del fondotinta. Spero di poter essere d’aiuto!

  33. Anch’io adoro l’odore di quella terra! Profuma di biscotto e prima o poi le darò un morso!! ; )

  34. Che bella la leopard della too faced!
    Io in questo periodo sto usando tantissimo la sun club della essence e mi piace tantissimo.
    Quando voglio fare contouring invece uso la hoola della benefit.
    Come pennello uso uso il kabuki di chanel che all’inizio non mi piaceva per niente invece adesso lo adoro!
    Sono ancora in cerca del pennello perfetto da contouring. Consigli?
    Ciao a tutte ragazze!

  35. Io invece con la terracotta mi sono sempre vista troppo arancione, anche con la più chiara. Mi è sempre piaciuta Clarins per l’effetto naturale (anche la più chiara ha una componente rosata) e Star Bronzer Lancome per l’effetto shimmer.

  36. che bella la terra di too faced!!voglio proprio comprarne una che mi dia un leggero tocco di colore..ne avevo presa una della estee lauder ma scrive poco,è proprio leggerissima!!per il counturing ho acquistato il kit di neve cosmetics con terra di un colore freddo e illuminante..stupendi!!

  37. Anche io ho la Son Club di Essence nel colore 01 natural, che è bello delicato…e poi quel profumo di cocco! ** ahahah

  38. Ciao Clio e ciao ragazze!! CHIEDO AIUTO!! Ho bisogno di una bb cream che vada a sostituire il fondotinta per tutta l’estate. Sono abbronzatissima e mi serve qualcosa giusto per uniformare l’incarnato. Fin ora le bb cream che ho provato mi lasciavano unta e lucida (oltre ad essere troppo chiare per me), per non parlare della so bio…da buttare!!! Mi date qualche consiglio?

  39. Io pur avendo la pelle chiara ho un sottotono non dico giallo ma comunque caldo, e ho notato che il rosa non mi sta troppo bene! Comunque dopo mesi e mesi ho finalmente trovato a preso la terra “Blondines” di Essence, il mio dubbio è: va bene per fare il contouring o per dare al viso un effetto abbronzato?

  40. Ho accantonato la terrai dai 17 ai 20 anni perché quando ero adolescente la usavo in modo sbagliato. Da quando ho imparato ad utilizzarla nel modo giusto non posso farne più a meno!!! La uso anche d’inverno, in modo molto leggero e scegliendo un colore più chiaro di quello estivo ma devo proprio dire che cambia completamente il look! Essendo io così pallida, d’inverno rischio sempre di sembrare malaticcia, utilizzando la terra invece, abbinata ad un blush, il mio viso sembra subito più “vivo”!:)

  41. sìsì.. io la trovo fantastica, nonostante nella confezione sembri scura, in realtà, sul viso è molto modulabile e naturale anche per le lentiggini-munite come me 🙂 Inoltre dà un tocco di luminosità e un effetto salute straordinario senza evidenziare le imperfezioni (anche se devo dire che non ne ho di molto evidenti) :))) Quest’estate andrò in Germania e sicuramente farò incetta di prodotti essence, tra i quali la terra che hai tu (versione matt chiara, così da poterla sfruttare anche nei mesi invernali per riscaldare un po’il grigiore del mio viso pallidino) 😛

  42. Si, fortuna che costava poco. Mi pare offerta sui 7€…Però la riprovo, magari, ora va meglio che sono autoabbronzata.

  43. Deborah numero 4! io non consiglio quasi mai prodotti, ma questa terra è quanto di meglio esiste! alla cifra di circa 10€ e dura tantissimo (se non le fate fare voli) 😛

  44. La Terracotta la usavo tempo fa. Molto tempo fa. L’anno scorso volevo riprovarla, ma costava un capitale

  45. Per pelli miste, con tendenza a lucidare, consiglio la BBCream della Garnier per pelli miste ( non quella normale, che luciderebbe anche a dicembre in Siberia) o la BBCream Rimmel versione matte.
    Su di me funzionano bene, con un velo di cipria libera reggono anche 6/7 ore.

  46. Clio…Post utilissimo, ho la pelle grassa, prenderò una terra tendente al rosa! E mi aggiungo alla richiesta di happyale x un post sulle terre migliori! Ho un’altra richiesta qualcuno potrebbe rispondere alla mia domanda sul rossetto di chanel la sensuelle

  47. Non lasciarti sfuggire anche i prodotti Alverde (bio a prezzi bassissimi) e ti consiglio anche il fondotinta long-lasting di Rival de Loop a soli 3.75€, ha una durata eccezzionale!!!

  48. idem, pure io ho sempre snobbato le terre e la prima che ho comprato è stata les blondines, ma ho preso la più chiara e su di me non si vede! poi ho acquistato quella the balm ma non mi convince…boh son troppo ciompa 🙁

  49. Mi accodo alla tua richiesta, anche se questa terra non mi fa impazzire, sembra quasi inesistente una volta messa e sono costretta a fare molte passate per avere un risultato decente! Forse è colpa del pennello, chissà!

  50. Clio cara, grazie davvero per tutti i tuoi post sulla terra, ma se un giorno t’incontrassi, la prima cosa che ti chiederei è: “vieni con me a trovarmi la terra perfetta?”
    Penso sarà sempre un emigma quale sia la terra giusta per la mia pelle scura in estate ma spenta in inverno e che ha pori dilatati e lucidità che mi perseguitano!

  51. Post utilissimo! A tal proposito vorrei chiedere due cose: non ho ancora trovato la terra giusta per me e stavo pensando di prendere un correttore liquido, marca LA Girl pro concealer nel colore beautiful bronzer, per avere un effetto decente! Dite che possa funzionare? E questo pennello di H&M è utile per ricreare il contouring, magari con una terra in polvere? Grazie :**

  52. Io per il contouring utilizzo la Chocolate Soleil della Too Faced perchè è una terra fredda e modulabile, più ne metti più si scurisce quindi è a prova di ciompa 😉 Quando invece vgolio dare un colorito a tutto il viso uso quella della Shaka con delle mini pagliuzze d’oro… stupenda!

  53. Anch’io evito il fondotinta, col caldo… lo sto un po’ usando in questi ultimi due giorni perché sono calate le temperature e mi son voluta concedere un viso con un aspetto sano e colorito, visto che il sole latita e non mi sto abbronzando.

  54. Se c’è un prodotto che ho paura di utilizzare è proprio la terra,forse ho dei traumi risalenti ai tempi delle medie in cui io e le mie amiche la mettevamo su tutto il viso a chiazze sembrando più arancioni degli umpa lumpa.Credo però che comprerò quella della essence giusto per averla 🙂

  55. Il mio problema anche se metto poco prodotto e prima la cipria è che dopo alcune ore è come se la terra si sciogliesse (uso una terra di sephora!) e mi lasciasse un alone aranciato, tremendo, infatti mi tengo il mio pallidume e al massimo compenso con il blush

  56. Siiiii!!! L’ho già detto mille volte ma lo ripeto…penso che una delle cose belle di Clio, stia proprio nel fatto che i “risultati” si vedono subito…cioè, se segui alcuni consigli, ti rendi conto che alcune cose sono fattibili! Non come quelle cose che anche se ci provi, poi a te non vengono…cmq anche se Les Blondines era solo una “prova”, adesso mi piace talmente che non penso di sostituirla. Certo, Les Beiges non sarebbe male….ma nn sono ancora pronta a spendere così tanto per una terra 🙂

  57. Prova la terra di essence, io uso “Les blondes” (quella senza brillantini) e mi sembra ottima

  58. Anche su di me si vede poco ma essendo molto chiara mi va bene così, la terra non mi è particolarmente simpatica!

  59. per me LA TERRA è les beiges di Chanel n° 40. praticamente la uso tutto l’ anno. costicchia ma ne vale la pena (e comunque dura tantissimo, ce l’ ho da più di un anno ed è perfetta)

  60. CLIO alla luce di quanto hai detto sull’importanza di essere precise anche solo per un leggero tocco di colore per avere un effetto naturale, QUAL È IL MIGLIOR PENNELLO REPERIBILE IN ITALIA? Graziee!!

  61. Bella terra! Io uso quella della too faced per un minimo di contouring e per l’effetto abbronzatura, ed è perfetta! Un buon investimento, la finirò tra una vita pur usandola da un anno tutti i dì!

  62. Ma sai che non ho mai pensato di provare quella della Garnier? Mmm potrebbe essere un’idea! Grazieee 🙂

  63. Grazie anche a tee! Bioderma non c’è dalle mie parti, a dir la verità volevo provare qualcosa della Caudalie, tu la conosci?

  64. Beate coloro che hanno le guance perfette e possono permettersi di stare senza fondotinta! Le mie sono probabilmente la parte più devastata di tutto il viso, piene di macchie da acne e brufoletti 🙁

  65. E il fard/blush? Io sono dipendente dal blush. Quindi applico la terra solo su fronte naso, mento, un po’ sulle mascelle. Guance vai di fard?

  66. Mai usata per manifesta incapacità, ma tu Clio mi fai venire voglia di provare. Ho un campione della too faced, quella che profuma di caramello, la proverò e ti farò sapere

  67. Ti capisco, ho lo stesso identico problema. Infatti il contouring non lo faccio mai, preferisco una spolverata leggera per non “scoprire” le zone appena truccate

  68. Io sto provando ora il fondo in polvere della kiko uscito con la collezione modern tribe (o qualcosa del genere). Come fondo su di me ha fatto schifo, invisibile, con più strati divento arancione ma le imperfezioni restano là. Essendo opaca però l’ho declinata a cipria/bronzer e mi sta piacendo molto così.

  69. Le brunettines tutta la vita!
    Con la mia pelle mista comunque la migliore è la terra/cipria Kalahari di Neve ma odio la formula in polvere libera…
    La bellezza infinita dell’ombretto di Karlia Kloss… che ombretto è??

  70. Ciao, dato che usi la terra di Neve volevo chiederti se anche sulla tua cialdina si formano come dei piccoli grumetti, non so spiegarlo ma la superficie già dopo i primi utilizzi non è liscia ma sembra quasi secca e granulosa … Io la uso sia su tutto il viso per dare un leggero colore sia per fare un leggerissimo contouring secondo te faccio bene o sbaglio perchè è troppo aranciata ? Ciao e grazie !

  71. Io ce l’ho da più di un anno e non vedo granuletti o altro. Mi pare sia in ottimo stato.
    La Chocoholic non la trovo aranciata e per me é perfetta per tutto il viso. É leggera non fa chiazza. Purtroppo ho sbagliato a comprare una terra Pupa, ho preso una matte rispetto alla mia solita terra Pupa luminosa e quella si che é sull’arancione

  72. Grazie per la risposta. Io l’anno scorso avevo comprato una terra della Pupa con il packaging zebrato ed era veramente terribile proprio perchè troppo arancione, l’ho rifilata a mia mamma che la usa con soddisfazione (non capisco perchè ma sostiene che le doni !!!) …

  73. E’ quella che ho io, infatti, comprata per lo zebrato e rimane solo come oggettino carino, ma per nulla utilizzabile, secondo me. Forse come blush…

  74. Se usata con mano leggera come blush potrebbe andare… io la terra la uso spesso come blush percjè mi piacciono i toni sul mattone.. la confezione però è carina, almeno quella !!!

  75. Si, infatti…Però penso ci fosse anche glitterata, magari era meno arancione. Ma volevo qualcosa per il contouring.
    Ma fa pure chiazza, oltre ad essere arancione. Molto, molto meglio la terra Neve

  76. Scusa Ross, è un pò che non mi collego. Riguardo Caudalie no, solo per sentito dire, mi spiace!

  77. Ciao clio! leggendo questo post mi è caduto il mondo addosso! la parte che le persone non truccano sono le guance perché non ci sono imperfezioni!? io truccherei solo le guance mentre il resto del viso no!!!! sono le guance il mio problema, il resto è immacolato… le mie guance sono rossissime e io vivo senza mai essermi messa il blush, che odio, non sono mai riuscita ad avere una pelle omogenea, tutta pari di colore e quel poco che riesco col fondotinta non voglio andare a rovinarlo con il ritorno del colore rosso sulle mie guance. ma fosse solo questo il mio problema! sulle guance e solo lì, ho dei brufoli sottopelle da qualche mese e non so più come liberarmene, non li sopporto! in più io sono lucida solo sulle guance, quindi quando suggerisci di mettere la cipria solo sulla zona T io non lo capisco, a me lì non serve! cara clio, care ragazze, spero che qualcuno mi risponda e mi consoli o mi dia delle risposte a queste mie stranezze e mi dica come risolvere questi problemi “truccosi” che mi affliggono! un bacio

  78. Io sto usando la terra da pochissimo ma ho sempre paura di fare disastri, in ogni caso la uso solo per scolpire leggermente le guance. Me ne hanno regalata una che ho dai secoli ma prima d’ora non avevo mai avuto il coraggio di usarla 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here