Ciao ragazze!

Qualche giorno fa si è conclusa a New York la settimana della moda che ha presentato le collezioni per la primavera-estate 2016! Anche stavolta non potevo non parlarvi quindi dei migliori look visti in passerella e dei trend che vedremo prossimamente, dai quali possiamo prendere ispirazione per i nostri trucchi! Vi descriverò tutti i makeup più belli e quelli che mi hanno colpito di più per la loro stranezza e originalità e vedrete anche quali sono stati i colori che hanno dominato le passerelle! Se siete curiose di scoprire tutto, leggete oltre! 🙂

cover

Vi posso dire con certezza che per la prossima stagione estiva quasi tutti gli stilisti hanno voluto usare tantissimo colore nelle collezioni e nei makeup realizzati sulle modelle. Era da tanto che non si vedevano sulle passerelle dei trucchi anche abbastanza elaborati ma super portabili e soprattutto adattabili a ognuna di noi!

_MIC6664
Ultimamente infatti, eccezioni a parte, sempre più spesso si vedevano look neutri e piuttosto semplici, con pochissimi prodotti sul viso.

DSC_001-683x1024Solo un po’ di mascara per la scorsa sfilata di Giambattista Valli


Stavolta invece sono rimasta piacevolmente stupita dall’uso di tanti ombretti vivaci, così come erano vivaci e intense molte labbra! Insomma, per il 2016 i trend vedono il trionfo di tonalità come il viola, il verde e il blu per gli occhi, senza rinunciare anche a qualche colore caldo, mentre le labbra sono piene e super pigmentate con tanto rosso e fucsia! Vediamo subito tutti i look più da vicino!

_MIC7106              Gigi Hadid

Non posso non cominciare con quello che è stato forse il makeup più bello e colorato visto durante le sfilate. A idearlo, nientemeno che lei, una delle più grandi makeup artist al mondo: Pat McGrath! La sfilata in questione era della grande DIANE VON FURSTENBERG, che ha rilanciato lo stile anni ’70, colorato e pieno di volume anche sui capelli.
Per il makeup, gli occhi si colorano di verde e azzurro cielo, con uno smokey che vede questi due colori sovrapporsi e combaciare perfettamente, con sfumature che definiscono l’occhio e lo illuminano. L’ombretto verde chiaro dal finish satinato è stato usato nella piega dell’occhio e sotto la rima inferiore, mentre l’azzurro, appena più metallizzato, è su tutta la palpebra. Guardate di seguito lo stesso makeup realizzato sulle altre modelle, così potete vedere come sono questi colori anche su altre carnagioni e colori di occhi! 😉

_MIC7089Jourdan Dunn

_MIC7193Kendall Jenner

Sempre in tema occhi e colore, non posso non citarvi anche i makeup visti sulle modelle di altre sfilate e altri stilisti. Da MERISSA a MONIQUE LHUILLIER, fino a MARC JACOBS. Tutti hanno usato ancora il verde o l’azzurro (o entrambi), ma anche il viola come eyeliner, con trucchi appena più eccentrici ma senza dubbio interessanti!

Monique-Lhuillier-Spring-2016
In questo makeup per Monique Lhuillier, ragazze, c’è la mano della grande Val Garland! Come vedete torna il verde, più acceso e in una tonalità smeraldo steso sulla rima superiore come eyeliner, ma stavolta non c’è nessuna codina classica. La parte finale esterna è infatti lasciata più doppia, con una punta più tondeggiante.

merissa-webb-new-york-fashion-week-spring-2016-showcase-bellanaija-september006
Questo è invece il trucco della sfilata di Merissa, con un gli occhi ancora in primo piano e colori sgargianti, a cominciare dal verde-argentato dal finish metallico steso in blocco sulla palpebra fino all’angolo interno dell’occhio, mentre il viola scuro è usato scome eyeliner, stavolta più classico. Nient’altro, neanche sotto la rima inferiore, ma solo un po’ di mascara. A me piace molto e credo si possa reinterpretare sfumando meglio (e in minore quantità) l’ombretto sulla palpebra, magari utilizzando anche un marroncino più caldo nella piega per dare definizione ma in modo leggero.

_MIC0639

Per Marc Jacobs invece il trucco è come dopo una serata in discoteca o una festa in piscina! 😀 Il mascara pieno di grumi, i glitter sparsi ormai non hanno più una collocazione precisa e il colore sulle palpebre sembra essersi spostato, finendo nella parte più interna della palpebra. Insomma, un po’ di caos! 😀 Anche qui torna però l’azzurro, e devo dire che si è visto anche in tante altre sfilate!

Karen-Walker-Spring-2016Qui il makeup per la sfilata di Karen Walker, con un celeste che si sfuma verso l’alto con un finish metallizzato e pieno di glitterini

Jill-Stuart-Spring-2016Ancora celeste anche per Jill Stuart, il cui makeup prevede uno smokey pastello, molto allungato e ampio.

f1ba8325-49bb-41fa-8ddd-3bb58d0cb9fbPiccoli tratti di azzurro, simmetrici e essenziali per Philipp Limm

Nanette-Lepore-Spring-2016Questo invece è il look per Nanette Lepore, che riprende ancora una volta l’azzurro ma con un verde acqua, steso in maniera piena e satura, con due linee sulle rime superiori e inferiori, dove arriva solo a metà.

Gli occhi sono stati i protagonisti anche per DEREK LAM e ALTUZARRA, che hanno puntato su colori più caldi, e per NICOLE MILLER, che invece ha scelto uno smokey grigio dallo stile grunge.

gallery-1442194228-hbz-nyfw-ss16-beauty-derek-lam

_MIC6123        Un colore caldo come il giallo, sfumato solo sotto rima inferiore

CYN_9458

CYN_9503             Arancio fluo sfumato solo sulla palpebra superiore

Schermata 2015-09-19 alle 16.43.50

nicole millerSmokey grigio sfumato in maniera ampia per Derek Lam, che lascia le labbra color albicocca

Ora girate pagina per tanti altri makeup dalla NYFW! Ora vedremo labbra protagoniste e alcuni look davvero eccentrici! 😉 Cliccate qui!

49 COMMENTI

  1. mi piacciono moltissimo i look più semplici (i trattini azzurri di philip limm, gli smokey arancioni e le labbra borgogna scurissimo o rosso acceso con gli occhi quasi struccati), il resto insomma!
    cmq niente da fare, Gigi Hadid proprio non mi piace..la vedo già vecchia!

    Buona giornata Clio e ragazze!! 🙂

  2. bene bene.. ho giusto due ombretti UD presi coi saldi:uno azzurro e uno verde!!!
    mi piace tantissimo il contrasto ombretto verde metallizzato e eyeliner(matita) viola .. ma anche lo smokey grigio mi ispira un sacco!!
    Che dire.. trucco occhi sempre il mio preferito!!! Mentre per quanto riguardano le maschere di Givenchy..lo ammetto alcune sono dei capolavori e sembrano ricamate sul viso.. altre però sembrano le maschere idratanti di stoffa!! ;P

  3. salverei solo le labbra rosse che poi nn vanno mai fuori moda sono un classico e l’ombretto azzurro che dona a poche se nn ben calibrato …su certe modelle lo trovo davvero brutto bisogna essere adatte con colori occhi capelli incarnato x portarlo ..

  4. ma come Givenchy dopo che mi sono svenata a comprare i prodtti make up che trovo favolosi ,la scorsa settimana da Sephora ,adesso propone le perle sul viso dircelo prima no eh ..avrei speso meno!!!

  5. Beh colpito in modo negativo il trucco di marc jacobs e il suo “appena pianto per un ragazzo” daiiiiiiiiiiiii che orroreeeeeeeeeeeee chi mai riprodurrà sta roba! Non ci crede nessuno… questo è il bello delle passerelle… E’ CONCESSO TUTTO ma poi nella vita di tutti i giorni non lo farei mai primo perchè è orrendo come effetto e secondo perchè NON SONO MICA MATTA aahhahahahahahahhahhaha
    L’azzurro tentano ogni tanto di buttarlo fuori mai favolosi anni 80 grazie a Dio sono finiti… VI PREGO MAIIIIIIIIIIIIIII PIU’! Magari spinte dalla moda si potrebbe provare ma poi dopo una volta… ci sono cose che non ritorneranno mai più tipo le punte quadrate delle scarpe e l’azzurro nella vita di tutti i giorni è uno di quelli! Magari si può provare con i colori che ha Kendall, di Pat McGrath… più scuri…più portabili direi che stanno bene a tutti i colori di occhi.
    Assolutamente sì alle labbra accesissime oppure scure… sono come un bel tubino… tornano sempre 😉
    Nanette Lepore per me è NO… sembra che un bimbo dell’asilo abbia truccato la sorella più grande…
    Mi piacciono i colori caldi e gli smokey ma ci deve sempre essere il mascara altrimenti un arancio sfumato fa l’occhio da malata.
    Vabbè le maschere o le lasciamo a loro che sfilano o andiamo a partecipare a una di quelle super feste osè hahahahahahahhahahahahahaha
    io le lascio alle modelle e sicuramente punterò sulle labbra lasciano l’occhio con solo il mascara oppure uno smokey con labbra chiare oppure un bel eyeliner con riga spessa e rossetto a piacere…dipende dal look!

  6. Il mondo della moda….mah, Givenchy forse ha ripersonalizzato il concetto di “maschera veneziana” piuttosto che una nuova forma di make-up! Non aggiungo altro a riguardo! Belli i borgogna/bordeaux/prugna e rossi sulla labbra lasciando leggeri gli occhi e le gote! Pratico, versatile e sempre elegante! e, soprattutto, adatto a tutte! Circa gli ombretti colorati, belli, anche se il blu e l’azzurro trovo che siano molto complessi come cromie, in quanto: 1 non son adatti a tutti 2 la sfumatura giusta per ciascuna di noi, varia parecchio; la scelta non deve risultare semplicistica, tipo, mi compro l’azzurro! …forse, meglio il turchese! 3 l’effetto pappagallo è spesso certo se non si è capaci!
    Insomma, mi pare di capire che ogni stagione se ne inventano una, ma la vecchia regola del “buon senso” vige in tutti i settori, e, un bel rossetto con un buon mascara, da anni, è sempre sul gradino più alto del podio!
    passo e chiudo
    baci

  7. Grazie Riccardo Tisci, per aver fatto qualcosa di spettacolare da guardare!!
    Philip Limm: la retina dei limoni in testa?? Bruttissimo il trucco. Orribili tutti gli eyeliner senza codina a punta.. Bellissime le labbra scure in ogni stagione, soprattutto in estate quando ho troppo caldo per truccare gli occhi 😉

  8. Pensavo e continuo a pensarlo anche dopo le esperienza che ho vissuto e sto vivendo con il make up…… la moda da passerella piuttosto che uno shooting fotografico hanno poco a che vedere con il “trucco e parrucco” di tutti i giorni… e va bene così! A me piace! La passerrella e soprattutto l’alta moda moooolto spesso sono qualcosa di astratto, di inarrivabile che nulla ha a che fare con le proporzioni di un viso, con ti sta bene o meno quella tinta di rossetto o quella linea di eye liner… è tutto e il contrario di tutto, può essere un trucco “pulito” o una maschera di pizzo… io la amo proprio perché è così! 😉

  9. Io ho adorato i look di Givenchy (amo i rossetti scuri) e Donna Karan,sono portabili e molto eleganti.Inoltre mi è piaciuto davvero tanto il trucco con l’eyeliner viola con l’ombretto verde,non è il mio stile ma mi ha colpito 😉

  10. io adoro questo trend contemporaneo del rossetto rosso con il viso pulito, ovviamente poi si cala nella reltà e le occhiaie e qualche piccola imperfezione si coprono, lasciando il resto del viso minimale…preferibilemente con un velo anche se solo vleo di blush senò io spavento la gente….

  11. Lo smokey grigio sugli occhi azzurri è qualcosa di fantastico.
    L’azzurro+verde sugli occhi scuri potrebbe essere qualcosa da provare….a trovare il coraggio !
    L’arancione sfumato sulla palpebra inferiore fa tanto ittero!

  12. Siiii tanti colori finalmente…trovo non ci sia nulla di meglio in primavera / estate che sfoggiare un bel colore sul viso!! Quindi sono molto d’accordo con i nuovi trend!!

  13. Pat McGrath con il trucco anni ’70 mi piace, pure il capello boccoluto. I rossetti accesi e basta no. Almeno qualcosa a contornare lo sguardo ci vuole: un mascara, una riga sottile di eyeliner. È come mancasse qualcosa, mi mettono tristezza. Mi piacciono invece i rossetti scuri con le sopracciglia ben definite a bilanciare il tutto, se proprio non si mette niente sugli occhi. Tutto il resto…anche no.

  14. ok che sono le passerelle e a nessuno verrebbe in mente di fare una cosa simile nella vita normale… ma a nessuno è venuto in mente che una pennellata di giallo sotto gli occhi fa malatuccio?
    Comunque il primo trucco proposto (quello di Pat Mcgrath sulla Jenner e Hadid è meraviglioso, per non parlare di quello smokey sul grigio! *w*

  15. Sarà che non capisco molto di moda ma certi look mi sembrano assurdi oltre che totalmente importabili!
    Che ispirazione si può prendere da maschere di perle e pizzo sulla faccia?
    Io le trovo inquietanti, se poi mi si dice che la sfilata è uno spettacolo e l’obiettivo è far parlare allora va bene, tutto è ammesso e fattibile.

    Ma torniamo a bomba.
    Il look anni 70 azzurro e verde lo trovo bello e portabile, magari evitando le sfumature così ampie… almeno per il mio gusto. Tra l’altro mi ricorda tanto certe foto di mia madre giovane… mancano solo i pantaloni a zampa e i capelli scalati e ci si ritrova figli dei fiori, il che non sarebbe poi tanto male.
    Di contro gli ombretti gialli e arancioni fanno veramente malata, della serie anemica, così come le labbra scure senza un minimo di definizione sugli occhi…sopratutto se chi li porta è, come la modella, chiara di pelle, di capelli e con sopracciglia inesistenti.

    Di ombretti viola non ne ho visti, peccato perché adoro il viola in ogni sua sfumatura!

  16. Mi piacciono gli smokey fatti con il verde e con il grigio azzurro, trovo terribile il trucco della modella di Marc Jacobs, ma credo che sia facile da fare

  17. Esatto…. centrato il “problema”….. Proviamo ad incontrarci, uscire così e poi vediamo l’effetto. Per me chiamano le Forze dell’Ordine e ci chiudono al gabbio.

  18. oh, ce ne fosse uno che mi piace! ahahha Sto ritorno degli anni ’70 per me è un castigo di dio da ogni punto di vista…. XD mediterranea, olivastra e alta un metro e un barattolo (con panzetta), ma come faccio a declinare la moda anni 70 su di me?? E’ tipo impossibile. 😀

  19. L’unico look che mi piace è una base trucco neutra, fondotinta e magari un po’ di illuminante ma con un bel rossetto acceso!!! Tutti gli altri non mi piacciono

  20. non a caso ultimamente mi capita che per uscire a fare un giro, che sia di sera o il pomeriggio, non trucco per niente il viso o gli occhi (neanche il mascara) ma punto sulle labbra con qualche fucsia o rosso sgargiante

  21. Niente,non capirò mai la logica dei makeup sfoggiati alle sfilate..è più forte di me..l’unico look che trovo carino è il primo,in tutti gli altri sinceramente non trovo nulla di particolare..per quanto riguarda maschere e gioielli vari applicato sul viso posso dire che sono originali,ma comunque non mi piacciono

  22. I look anni ’70 coi verdini, turchesi, azzurri e celestini non mi piacciono per niente (e non mi piace neppure la moda anni ’70 come abbigliamento, che ahimè quest’anno sembra andare parecchio), su di me i pastelli stanno da cani e mi spengono un sacco. Carini i look col rossetto intenso (ma niente di particolarmente originale), belle le maschere di pizzo ma direi che non sono esattamente la prima cosa che mi viene in mente quando penso a come truccarmi la mattina… vanno bene come opere d’arte più che come ispirazioni trucco..

  23. Ciao Clio, bel post! Finalmente sfilate diverse dal solito! 🙂
    Mi sono piaciuti di più i look che danno risalto agli occhi.
    Infatti questi secondo me sono i più belli:

  24. …soprattutto perchè sono delle fonti di ispirazione. Un’idea, un guizzo di fantasia…eccheppizza se fosse tutto preciso e perfetto. L’idea del trucco destrutturato a me fa pensare al periodo di crisi di oggi, le perle ed i pizzi alla voglia di ritrovare delle radici e alla bellezza di un tempo, del fatto a mano ecc ecc. Per me che sono un designer di tutt’altro tipo sono dei wall book estremamaente interessanti. Guardiamo oltre, siamo “arguti”. Usiamo le armi che abbiamo per andare avanti con brio e con una cosa che è propria dell’uomo: la FANTASIA.

  25. Si noti la modella nella prima pagina con lo smokey azzurro pastello, per Jill Stuart, che è uguale a Cara Delevingne…eh, perché Cara è “una bellezza anticonformista e diversa dalle altre modelle” *LOL*

  26. Bellissimo il trucco azzurro di Gigi Hadid e i rossetti in tutte le tonalità. Ma gli altri mi sembrano fatti da una bambina di cinque anni o da una che si trucca per la prima volta!! Ma se le modelle si fossero fatte truccare da un cameraman o da un tecnico luci avrebbero risparmiato un sacco di soldi e i risultati sarebbero stati identici!!!

  27. L’idea di usare il blue-verde-viola sugli occhi mi fa bene col miei ombretti che avevo d’anni scorsi 🙂 ma usero quella versione intensa ma come la foto di la kardashian perche il verde-lima-chiaro non si vede su di me :/ il borgogna lo sto usando da poco e lo sto amando *.*

  28. Ma si esatto! tutto è concesso in passerella e di certo alcuni trucchi, tipo la faccia con le pietre incastonate, non sono certo da riprodurre. E’ vero, il trucco con i due trattini di matita azzurra sono privi di senso ma vabe!

  29. Kendall Jenner la trovo bellissima!! Mi piacciono molto gli ombretti usati (verde, acquamarina, azzurro….ci sono tutti nella Duochrome di Neve!!) ^__^
    imondodiary1.blogspot.it

  30. Ah a me piaceva il trucco, forse il problema è che non sorride. Oppure ci vuole un po’ più di blush (ma poco). XD

  31. io trovo che questi colori siano molto belli se usati carichi o come dettagli. Se sfumati, sopratutto il blu e messi molto blandi fanno troppo anni 80-90! nella mia glossybox crucca mettono sempre il magazine e avevano dei tutorial fotografici con questi colori. TERRIBBILI!!!siii CON DUE BB!! facevano proprio demodè! perfortuna non la riceverò più!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here