Ciao a tutte!

Con l’arrivo della primavera, molte di voi staranno sicuramente pensando di rinnovare il proprio taglio capelli o a provare qualcosa di nuovo, ma siamo sicure che in tante state anche pensando di cambiare totalmente colore!
Se avete già provato alcune tinte ma non siete soddisfatte, oppure se proprio voleta dare una svolta alla vostra testa ma non sapete dove prendere ispirazione, siete nel posto giusto!

In questo post, infatti, vi faremo vedere alcuni dei trend colore capelli del momento: abbiamo scelto per voi quelli più belli e per certi versi anche innovativi! Avete mai sentito parlare, ad esempio, del ‘Rose gold’ o del ‘Cherry bombré’?
Se la risposta è NO, non perdete tempo e scoprite subito tutto nel post!

cliomakeup-colore-capelli-primavera-cherry-rose-gold-alessandra-ambrosio-loreal

– ROSE GOLD

È forse la novità più grande del momento e abbiamo visto che sul web sta riscuotendo un bel successo! Il Rose gold, un rosa dorato, o per meglio dire un biondo ‘fragola’ (come già alla fine dell’anno avevamo pronosticato) è forse il colore dell’anno e la vedere dalla miriade di sfumature e di esempi ce lo confermano!

Diciamolo, è tutta ‘colpa’ della bella Sienna Miller! È stata lei a sfoggiarlo per la prima volta, e da allora tutti hanno voluto copiarla.

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold-sienna-miller

Sui capelli medi o lunghi, oppure anche in versione balayage, questo colore sembra davvero aver catturato il cuore di tante ragazze! Da un biondo rosato, con sfumature calde/albicocca a capelli quasi rossi, con sfumature più rosate/pesca, anche solo sulle punte. Guardate queste foto per capire in quanti modi si può declinare!


cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold-2

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold-colori-1

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold-colori-2

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-fragola-rose-gold-colori-3

– PLATINUM BLOND… e BIONDO DI GHIACCIO!

Non è certo una novità sensazionale, ma il biondo platino o il biondo dorato classico, soprattutto se carichi di luce e di sfumature tridimensionali, sono sicuramente altri due colori ideali per chi parte già da una base piuttosto chiara e vuole far risplendere ancora di più i capelli in primavera!

Ecco alcuni esempi!

cliomakeup-capelli-primavera-biondo-platino-colori-jennifer-lawrence

cliomakeup-colori-capelli-primavera-jennifer-lawrence-lob

Il primo è quello che ci ha fatto vedere la bella Jennifer Lawrence, che da quando ha rinnovato il suo colore, è ancora più radiosa! Per lei il biondo è davvero ricco di luce e con leggerissime sfumature che virano verso lo champagne, ma che non spengono affatto la chioma!

cliomakeup-colori-capelli-primavera-jennifer-lawrence-lob-3

Come vedete Jennifer ha la pelle quasi diafana. Il biondo platino in effetti dà il meglio di sé proprio sulle pelli molto chiare ed è perfetto per chi vuole dare un tocco glamour alla propria testa! Con questo taglio medio, inoltre, il biondo platino sembra davvero il top! Taglio perfetto e colore splendente. Un abbinamento perfetto!

Ma attenzione… se volete un biondo ‘di ghiaccio’, che abbia delle sfumature quasi ‘granny’, dovete dare un’occhiata alla nuova Jennifer, che proprio pochissimi giorni fa è apparsa in questa versione!

cliomakeup-Jennifer-Lawrence-Platinum-Blond-Hair-Spring-2016

cliomakeup-colori-capelli-primavera-Jennifer-Lawrence-Platinum-Blond-Hair-Spring-2016

cliomakeup-colori-capelli-primavera-Jennifer-Lawrence-Platinum-Blond-HairEd ecco il prima e dopo!

Un biondo ancora più platino che la rende ancora più glaciale!

cliomakeup-colori-capelli-primavera-margot-robbie-lob-3

Stessa cosa per la sensualissima Margot Robbie, che sui suoi capelli ha scelto un biondo meno acceso e che lasciano intravedere anche un po’ la sua base naturale. Su di lei, si notano di più delle sfumature del suo colore naturale che fanno del suo biondo platino una via di mezzo con quello in versione ‘ghiacciolo’ di Jennifer! 😀

Se volete vedere altri colori più scuri, dal castano al rosso rame, e volete scoprire qual è uno dei trend più forti del momento, dal nome ‘goloso’ e decisamente primaverile, dovete girare pagina! Vi aspettano tante altre ispirazioni!

46 COMMENTI

  1. Io ho coperto i colpi color biondo che avevo perché dopo tanti mesi erano più gialli che biondi con un cherry. Mi vedo molto meglio perché preferisco i colori caldi ai freddi.. Non sapevo che era un colore alla moda!

  2. Mi piace molto il biondo platino, un annetto fa pensai di diventare bionda platino, tipo Michelle Williams, ma non ne ho avuto il coraggio perché è un colore che richiede una grande attenzione e cura, ma soprattutto una seduta da parrucchiere ogni 15 giorni. Il colore testuggine non l’ho capito mica tanto bene. Il color ciliegia non m’ispira molto, è praticamente un mogano scuro. Non mi piace affatto il color biondo fragola, Sienna Miller sembra che abbia sbagliato la tinta, un po’ come me quando diventai giallo Tweete

  3. Propongo un post sull’henne, siamo in tante ad usarlo e lo facciamo un po’in segreto perché i parrucchieri lo detestano in quanto è una preparazione che si fa a casa, e ti dicono cose tipo: non si sa come reagisce puoi diventare verde, chi lo fa sa che sono scuse perché non conoscono il prodotto. Invece è una cura per i capelli e una tintura permanente anche dei bianchi che richiede solo un po’di pratica e da grandi soddisfazioni. Insomma sono sicura che un Post sull’henne scatenerebbe un’accesa discussione nei commenti tra chi è pro e chi è contro, e chi vuole approfondire.

  4. Ciao! Mi piace molto il color cherry bombre’!!! Io ho i capelli neri, quindi penso che qualche sfumatura di quel colore non sarebbe male!!! Grazie dei consigli, un bacione!

  5. a me piace il color ginger bronde che un pò come ce li ho io… o meglio come ce li avevo sino a ieri. ho coperto tutto con un castano cenere per togliere il ramato e martedi faccio un pò di sfumature dalla parrucchiera sul biondo miele. non so bene nemmeno io perchè ho voluto cambiare, ricevevo tanti complimenti per il mio colore di capelli pieno di riflessi… è che in previsione dell’ estate e di quel pò di abbronzatura mi preferisco con tonalità più sul biondo. non escludo di ritornare al ramato dopo l’ estate infatti…

  6. Anche io ho sempre detto mogano! Avevo detto al parrucchiere “leggeri riflessi ramati dato che sono castana”..ma si sa che fanno sempre di testa loro ! ahah

  7. Lo Cherry Bombrè è uno dei primi colori che ho fatto anni fa (niente di nuovo quindi) però belissimo e sta benissimo sulle carnagioni chiare chiarissime soprattuto se leggermente più scuro
    Però su Alessandra Ambrosio non lo vedo proprio, in realtà non vedo proprio la sua faccia… Onestamente non mi sembra poi così bella e ha una faccia proprio antipatica !

  8. Mi piace molto il cherry bombre cavolo proprio bello,poi io ke avevo avuto un pensierino sul farmi rossa scura da bionda sarebbe bellissimo ma nn so se potrebbe andare bene anke cn una base bionda visto ke è piu indicato x le scure…poi al mio ragazzo sn sempre piaciute anke le tosse ma di piu le bionde quindi penso ke mi farò sul biondo molto chiaro se riesco

  9. Ciao ragazze proprio la settimana scorsa ho osato e sono passata da un castano ramato ad un cherry, anzi il parrucchiere l’ha definito “melograno” e devo dire…Wow mi sono innamorata… Mi sembra che mi stia benissimo… E che mi renda anche il colore degli occhi più chiaro! Baci

  10. Il cherry bombrè negli anni ’90 si chiamava mogano e andava molto di moda. Pure io mi ero fatta i capelli così. Brrrr!!!! Ma ero gggiovane tutto era concesso. Jennifer Lawrence la trovo più raffinata con il biondo più classico a sx.

  11. Mi piace tantissimo il biondo rosato, soprattutto in queste due foto, io sono bionda ma ho deciso di lasciare in pace per un bel po’ i miei capelli e farli riprendere dalle varie “torture”, quindi non diventerà il mio colore.

  12. Io non ho mai fatto l’henné, ma sono molto molto curiosa di approfondire l’argomento perché come hai detto tu i parrucchieri non ti dicono nulla ed in erboristeria trovo sempre persone quasi completamente incompetenti in materia

  13. Io l’ho fatto per diverso tempo ma mi seccava troppo i capelli.. e purtroppo non copre molto i capelli bianchi…

  14. Sono Cherry ormai da qualche anno ma li vorrei più rossi ancora, tendenti al ramato.. 😀 Anche se il rose gold mi ispira assai…

  15. Ciao TeamClio, non ho intenzione di cambiare colore, ma è sempre bello leggere le nuove tendenze!!! 🙂

  16. Per coprire i bianchi bisogna prendere l’henne buono, e purtroppo in giro ci sono tanti prodotti deludenti, soprattutto in erboristeria dal barattolone non sai mai cosa ti stanno dando, invece comprando quello con la scatola puoi controllare che gli ingredienti siano pura “lawsonia” quello è henne puro.mentre per la secchezza a me non la da, me la dava invece la tinta del parrucchiere, e cmq si può sempre fare qualche maschera. Ci sarebbe da scrivere un bel po’ma se ti serve qualche indicazione di marche buone a livello di coprenza te le scrivo.

  17. Concordo in erboristeria dal barattolonr non sanno nemmeno loro cosa stanno tirando fuori e io sono rimasta sempre delusa dal prodotto comprato li. Invece mi trovo molto bene con henne body art quality poiche purissimi, comprati online, inoltre prima di applicarlo è molto importante farlo ossidare perché altrimenti non rilascia il colore.

  18. Per un’esperienza soddisfacente con henne ci sono alcuni punti fondamentali: 1) scegliere un prodotto puro 2) attedere il tempo di ossidazione altrimenti non rilascia il colore 3)fare bene la miscela no acqua bollente altrimenti brucia e aggiungere qualche goccia di limone.

  19. Ciao! Vedo che sei molto preparata e volevo un paio di info.. Io sono mora quasi corvina, ma (purtroppo) inizio ad avere qualche capelli bianco. Pur essendo così scura di partenza posso usare l’hennè? A tuo parere quali sono le marche migliori?

  20. Per quanto riguarda le tinte ho un po’di esperienza, le ho fatte anche ad altre persone, l’hennè no, grazie delle delucidazioni e speriamo in un post di Clio, anche se su di me non sono interessata a farlo, voglio rimanere del mio colore, è interessante sapere qualcosa in più.

  21. Ciao,certo che puoi, se ti fai l’henne puro(erba lawsonia) i capelli scuri rimarranno tali ed avranno solo un leggero riflesso rosso al sole, mentre i bianchi saranno rosso acceso, mentre se vuoi ottenere sempre la chioma corvina dopo aver fatto l’henne ti dovresti fare anche l’impacco con l’indigo (altra pianta) che li fa venire nerissimi ed ha una preparazione molto più breve perché non deve nemmeno ossidare.

  22. Grazie, magari per curiosità potrei vedere un po’! Purtroppo un altro difetto è che mi rende i capelli opachi…

  23. Uh, il Rose Gold è quello che voglio da anni e non riesco mai a farmi capire! Ci ho sempre rinunciato alla fine!
    Qualcuna lo ha fatto??

  24. Sarebbe utilissimo! Io l’ho usato per 3 anni (ora sto facendo una pausa:D), ma ammetto che sarebbe difficile scrivere un bell’articolo sull’henné da “profani” (cioè se né Clio né il Team hanno mai usato seriamente l’henné in casa, provato marche, ossidazioni ecc… sarebbe difficile tirare fuori un articolo davvero interessante e utile)

  25. Io arrivo da 3 anni di henné e ora che ho iniziato con i colori più pazzi sono ufficialmente “cherry bobrè” con una sfumatura naturale più chiara sulle lunghezze…Trovo che come colore si adatti anche a chi non ha la pelle chiarissssima e mi piace! A patto che sia ricco di sfumature, perché quei colori piatti ormai mi sembrano le vecchie tinte del supermercato…

    Alla fine ho DOVUTO ritoccare il colore delle sopracciglia, anche nella foto di copertina del post quelle sopracciglia castane non le posso vedere -.-‘

    Qualcuno dice che questo colore si chiama “mogano” 😀 in realtà secondo me no, perché, almeno il mio colore, è molto più rosso e tendente al ciliegia, sopratutto le punte che erano più chiare sono più “fluo”. E’ un buon compromesso anche per chi non sta benissimo col rosso, perché permette di avere un effetto più sfumato, da qualcosa di molto vicino al proprio colore naturale fino ad arrivare anche al rosso intenso, se si vuole! 🙂

  26. Concordo, l’henne richiede un po’ di pratica e potrebbe bastare un articolo introduttivo, poi a volte i commenti sono più approfinditi dei post stessi:-)

  27. Io l’ho provato solo una volta. Ho comprato quello Lush rosso. In negozio mi è stato detto che dopo un mese il colore se ne sarebbe andato. Online ho trovato persone che dicevano due mesi. Io volevo proprio una cosa momentanea, quindi contavo che il colore se ne andasse in due mesi massimo. Mi è rimasto per un anno e i riflessi rossi sono durati tre anni. Con la terribile ricrescita priva di rosso, che io detesto. T__T

  28. Alla fine non è che si possano inventare colori diversi, penso che cambino un po’ le sfumature e cambino il nome. Così diventa una novità.

  29. La commessa era impreparata o voleva vendere a tutti i costi, l’henne è infatti una tintura permanente, non viene assolutamente via col lavaggio, ma con la decolorazione Sì, io ci ho fatto sopra lu shatush ai tempi

  30. Se me l’avessero detto non l’avrei mai preso. Ci sono rimasta proprio male T_T
    Anche online ho letto di persone che dicevano che dopo due mesi l’henne sarebbe sparito.
    Io ho lasciato perdere e non sono andata dal parrucchiere, perché non volevo nessuna tinta, volevo solo il mio colore naturale ç_ç
    Dovrebbero essere molto più preparati i commessi che vendono questo tipo di prodotti.

  31. Burgudy <3. Senza aver letto il post mi ero fissata su questo colore. Mi pare ci sia qlc nella linea Palette Gloss, chissà come verrà. Ebbene ora questo mio sogno ha anche un nome. Anche se a volte la decisione è insidiata dall'altra mia passione per il castano freddo, tipo Bianca Balti…Però d'estate quello è un colore che non rende omaggio alla tintarella…E quindi credo che opterò per questo…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here