Tenetevi forte bellezze perché, questo post chiacchiericcio di gossip, nonostante il caldo parlerà di una tematica…da brivido: le (presunte) case infestate VIP eheh! Non sono pochi, infatti, i membri dello star system che sostengono di aver avuto case con inaspettati coinquilini di natura ultraterrena e, se alcuni di loro hanno convissuto o convivono ancora pacificamente con supposti spiriti e fantasmi, altri sono letteralmente scappati per trasferirsi in luoghi più tranquilli!

Quali sono, allora, le star che hanno rivelato in interviste e ospitate televisive di aver avuto a che fare con presenze sovrannaturali? E come hanno reagito a questi più che insoliti incontri, e chi ha addirittura chiamato in proprio soccorso dei veri e propri ghostbusters? Beh ragazze, non vi resta che scoprirlo continuando a leggere il post!

cliomakeup-case-infestate-vip-15

MILEY CYRUS E GLI SPIRITI SUL LAVANDINO

Tra le celebrity che affermano di aver avuto a che fare con il sovrannaturale c’è anche Miley Cyrus, per la precisione durante un tour in Europa nel 2013. Per via del tour, Miley all’epoca viveva in un appartamento di Londra, proprio nei pressi dei celebri grandi magazzini Harrods.

cliomakeup-case-infestate-vip-7

Miley Cyrus ha incontrato un bambino fantasma seduto sul lavandino!

La cantante ha rivelato di essere stata talmente terrorizzata dalle presenze che percepiva nella casa da doversene andare via, e ha detto, in un’intervista ad Elle.uk, di aver avuto un “incontro” con un bambino fantasma seduto sul lavandino in bagno mentre si stava facendo la doccia!


cliomakeup-case-infestate-vip-2

“Che cosa ho appena visto?!”

Anche sua madre e il fidanzato Liam Hemsworth hanno percepito segnali inquietanti e per questo, alla fine della fiera, la cantante ha risolto tutto trasferendosi assieme alla sua famiglia al Soho Hotel!

cliomakeup-case-infestate-vip-3

“Chiunque se ne sarebbe andato!”

EMMA STONE E IL NONNO PROTETTIVO

Emma Stone ha detto, mentre era ospite in una puntata del Letterman Show, di essere sicura che il fantasma di suo nonno la protegga e la segua costantemente.

cliomakeup-case-infestate-vip“Nonno?”

Sebbene, infatti, Emma non abbia mai potuto conoscere il nonno in quanto deceduto prima che lei nascesse, è assolutamente certa di sentirne la presenza. Come?

cliomakeup-case-infestate-vipEmma al Letterman Show

“Non è una cosa logica, è magica!”

Grazie agli aloni “lattiginosi” che vede nell’aria in casa sua, a suo dire una chiarissima testimonianza dei giretti che fa il fantasma del nonno per le stanze di casa sua. Usando parole sue: “Non è una cosa logica, è magica!”.

cliomakeup-case-infestate-vip-1

JESSICA ALBA E LA PRESENZA TERRIFICANTE

Da ragazzina, Jessica Alba dice di aver avuto uno spiacevole incontro con una presenza inquietante, che letteralmente le sollevava le coperte quando dormiva e le impediva di muoversi!

cliomakeup-case-infestate-vip-5

Jessica è stata terrorizzata terrorizzata da quell’episodio, e ha confessato di avere ancora oggi incubi su quell’esperienza, dopo la quale è corsa urlando in camera dei suoi genitori!

cliomakeup-case-infestate-vip-6Jessica Alba da ragazzina. Credits: instyle.com

I genitori di Jessica, anziché pensare che la ragazza avesse avuto solo un incubo, hanno preso la cosa molto, molto seriamente! Non solo, infatti, hanno fatto benedire la casa da un esorcista, ma hanno anche compiuto rituali propiziatori come bruciare particolari erbe che, secondo la tradizione, hanno il potere di cacciare gli spiriti malvagi. Jessica, che paura!

cliomakeup-case-infestate-vip-1“Ho chiuso con gli spiriti!”

Bellezze, mica è finita qui! Quale VIP ha addirittura assunto una guardia del corpo per essere difesa in casa propria dai fantasmi, e quale, invece, ha trovato un compromesso con gli spiriti di casa andando in giro senza vestiti? E chi ha risolto la situazione chiamando dei veri ghostbusters? Scopritelo a pagina 2!

11 COMMENTI

  1. non sei assolutamente pazza. a meno che tu non sia schizofrenica (ma non credo, e in ogni caso non saresti pazza) sei solo probabilmente più sensibile davvero.

  2. Secondo me non si può escludere a priori che possano esistere entità che la scienza al momento non conosce, magari in futuro ne sapremo di più. Non sei pazza, anzi, hai molto coraggio.

  3. Ok. Ora ho un pò di paura. Considera che mentre leggevo pensavo dicessi : bugia! Vi sto prendendo in giro! Mmm io non riuscirei a dormire. Giuro.

  4. Ho avuto periodi in cui dormivo davvero poco, nella casa in cui vivevo coi miei genitori..non quella lì, ma la casa in cui abbiamo vissuto di più..era molto grande, ecco lì spesso ho avuto difficoltà a dormire..Adesso nella mia casetta sui monti dormo, non sono cose che mi capitano spesso…direi che che sensazioni notturne sono quasi sparite, riesco a dormire…di giorno invece so di non essere mai completamente sola, e non parlo dei miei cuccioli, ma poiché non succede nulla di pericoloso..va bene così, e non è che capiti tutti tutti i giorni…

  5. Oddio. Hai coraggio. Io darei di matto. Poi non so, se essendo qualcosa cui hai fatto abitudine da piccola….. magari ti sembra quasi normale.

  6. Io invece ci credo a queste cose. Ci sono persone che percepiscono l’aldilà e il mondo astrale. Anche mio marito e così come te e anxhe mia nipote. E quando eravamo fidanzati e dormivo a casa sua li sentivo pure io..colpi nell’armadio, carezze mentre dormivamo, gente che rideva, colpi sotto il letto..una paura che non ti dico!

  7. A me è capitato un paio di volte di avvertire delle presenze estranee…una volta è stato mio nonno la notte in cui è morto e sono sicura mi sia venuto a salutare (Non abitavamo nella stessa casa…) e devo dire che tutto sommato la sua perdita l’ho vissuta bene proprio per questo… Poi facevo parte di un’associazione storica e una sera che eravamo rimasti in pochi (3 per l’esattezza) in sede tutti abbiamo visto/sentito una presenza…indagando abbiamo poi scoperto che la nostra sede era in passato la residenza di una famiglia il cui figlio era morto lì! Negli anni dopo altre persone ne hanno avvertito la presenza…quindi si ci credo!

  8. Aiuto! Ma io ci credo!
    Ho una mente super scientifica, non credo alle favole, ma per me certi tipi di energie o presenze sono scienza (sicuramente ci vorranno decenni/secoli prima che i nostri scienziati le capiscano fino in fondo).

    Non lo sa praticamente nessuno, ma anche io ho una certa sensibilità per certe cose. Ho un bisnonno (che non ho mai conosciuto) che nella sua vita ha avuto a che fare con cose paranormali, lavorava come guardiano notturno e gli è capitato più di una volta che amici e parenti si “presentassero” da lui di notte, con richieste strane e incomprensibili, salvo poi la mattina, tornando a casa, scoprire che la tal persona era morta proprio durante la notte. Addirittura un suo caro amico andò da lui di notte (nel posto dove lavorava) ed era tutto agitato… Alla richiesta di mio nonno “Cos’è successo?? Cos’hai?” lui gli rispose “XXX, devi subito correre a svegliare mia moglie e dirle di chiamare il prete”… Pensando che qualcuno stesse male, mio nonno lasciò il lavoro e corse a svegliare la moglie dell’amico, convinto che appunto l’amico non fosse a casa, invece lo trovarono morto a letto (ovviamente non era mai uscito quella notte)…
    Mi nonna (la figlia) mi raccontava queste cose che ha vissuto come testimone e giurava che suo papà era l’uomo più “terra terra” e meno suggestionabile al mondo. Io da sempre lo sento come una presenza accanto a me (una sorta di angelo custode). Oltretutto mi dispiace tantissimo non averlo conosciuto perché, in base a quello che dicono, era davvero una persona straordinaria 🙁
    Ah, sottolineo che non sono religiosa né credente.

    Nessun’altro della famiglia ha avuto esperienze strane, ma io sì. Avevo scritto tante cose su di me che ho preferito cancellare 😀
    Da sempre sento di essere molto sensibile a queste cose. Mi è capitato di avere a che fare con sogni premonitori (Freud lo so a memoria e so distinguere tra sogno “mio” e sogno “non mio”), presentimenti inspiegabili che si avverano (ovviamente tutti collegati con disgrazie e cose brutte 🙁 mainagioia) e di “sentire” presenze di vario tipo… Ho sempre pensato di “sentire” più cose rispetto alla media delle persone, di avere una certa sensibilità (o “sensitività”, esiste?)…

    Ovviamente non vado in giro a sbandierare queste cose bizzarre ai quattro venti, io che per poco non diventavo scienziata 😉

  9. Cavolo Adriana… la prima parte in cui hai raccontato della casa di fianco alla cattedrale mi ha fatto venire i brividi! O_O L’unica cosa che posso pensare è che le ultime notti erano da incubo perché avvertivano un cambiamento, che ve ne stavate andando… Non lo so, vorrei evitare di passare per la pazza, ma ti credo davvero.
    Ok, io non sono molto religiosa, ma sinceramente credo che queste esperienze, presenze e fenomeni abbiano un fondamento.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here