In molti conosceranno o avranno sentito pronunciare almeno una volta la locuzione latina “nomen omen”, che si può tradurre in italiano come “il nome è un presagio”. Essa deriva dalla convinzione che avevano gli antichi Romani secondo la quale il nome delle persone è indice del loro destino. Ovviamente, non si può sapere se e quanto un nome può influire sulla sorte di qualcuno, tuttavia la sua scelta spesso, quando si tratta di un bimbo in arrivo, non è mai facile, proprio in relazione al potenziale impatto che potrebbe avere su di lui o lei. Per questo, se aspettate una femminuccia, nel post di oggi vi parleremo dei nomi più diffusi in Italia nel 2018 per bambine!

L’ISTAT, ovvero l’Istituto Nazionale di Statistica, ha stilato infatti la classifica dei nomi più popolari dedicati alle bimbe ed oggi, nella speranza di darvi una mano nella scelta di quello che darete a vostra figlia o, semplicemente, per soddisfare qualche curiosità, vi diremo quali sono e a cosa sono collegati storicamente e per tradizione. Siete curiose, ragazze, di scoprire quali sono? Allora non vi resta che continuare a leggere per sapere tutto!

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-19

NOMI PIÙ DIFFUSI IN ITALIA 2018 BAMBINE: #10, #9: ANNA E MARTINA

Veniamo subito al sodo: secondo l’ISTAT, la top 10 dei nomi più diffusi in Italia quest’anno delle bamnine ha, alla sua base, il nome Anna. Le sue origini sono ebraiche, infatti deriva dal termine “Hannáh”, che vuol dire “grazia” o “graziosa”.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine

L’attrice Anna Valle


“Anna” è molto diffuso anche in norvegia, francia e USA

Si dice che, chi porta questo nome, sia caratterizzata da un carattere molto forte e tenace, che però è schermo di un’indole molto dolce e protettiva. Il nome Anna, tra l’altro, è palindromo, il che vuol dire che si legge allo stesso modo anche al contrario. È uno dei maggiormente usati in Italia, ma anche in Norvegia, in Francia e negli Stati Uniti!

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-1

Un’altra Anna molto celebre è quella dai capelli rossi

Segue il nome Martina, derivato dall’aggettivo latino “Martinus” e che vuol dire “dedicato a Marte”. Chi si chiama in questo modo spesso ama fare sogni ad occhi aperti, ha un carattere molto sensibile ed un’attitudine pacifica e rispettosa verso gli altri.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-8

L’attrice Martina Stella

Inoltre, Martina è un nome che ha preso molto piede a partire dal Medioevo cristiano, in quanto connesso al culto di San Martino dopo che era stato vescovo di Tours, in Francia.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-13

San Martino di Tours

#8, #7: GIORGIA E GRETA

All’ottavo posto c’è Giorgia, un nome di origine greca che, letteralmente, significa “colei che lavora la terra”. È legato ad una personalità molto seria e ligia al dovere, fedele alla sua morale, e molto pacata.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-9

La cantante Giorgia

Chi si chiama in questo modo, però, è anche capace di lasciarsi andare a momenti di leggerezza, e ama molto conoscere persone nuove. Questo nome è legato anche ad uno dei più famosi poemi della letteratura latina: le Georgiche di Virgilio.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-4

“Greta” era inizialmente un diminutivo di “Margherita”

La settima posizione è ricoperta, invece, dal nome Greta, che significa “perla”. Usato inizialmente come diminutivo di “Margherita”, ha raggiunto una diffusione tale da diventare un nome autonomo e a sé stante.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-2

La YouTuber Greta Menchi. Credits: grazia.it

Questa ambivalenza di significato deriva dal termine greco da cui deriva, ossia “margaites”, che vuol dire “perla”, ma che nel Medioevo si è trasformato in “margherita”, indicando il fiore. Chi si chiama Greta ha un carattere molto estroverso ed uno spiccato altruismo, oltre ad una grande sensibilità.

cliomakeup_nomi_piu_diffusi_in_italia_2018_bambine-3

La splendida Greta Garbo

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva troverete gli altri nomi della top 10 208 di quelli più diffusi e gettonati per le bambine: seguiteci a pagina 2 per scoprire di che cosa si tratta!

40 COMMENTI

  1. Ci sono tutti i nomi che i nostri amici hanno scelto per le loro figlie…ovviamente NON ci sono quelli che abbiamo scelto noi per le nostre bimbe, Petra e Flora. Saranno particolari ma noi li troviamo bellissimi e soprattutto hanno entrambi una storia dietro, che per noi era la cosa importante.

  2. Sono contenta che le mamme italiane continuino ad andare sul ‘classico’. Molti li credono banali, ma secondo me un bel nome classico si porta dietro una tradizione e cultura millenaria, legata al nostro paese e alle nostre origini, che è bello tramandare anche solo con i nomi, in un periodo in cui tutte le culture tendono a mixarsi! Nulla contro i nomi anglofoni, ovviamente, ma sono contenta della top 10! Comunque qualcosa è cambiata rispetto ai miei tempi. Tra i 20 e 30 anni fa spopolava Francesca, Federica, Giovanna, Alessandra ed Elena (tutti nomi stupendi)… C’è stato comunque un po’ di ricambio generazionale!

  3. Io ho avuto due maschi quindi posso solo dire quali nomi avremmo scelto se fossero state femmine! Sei anni fa avremmo scelto Olivia, un anno e mezzo fa avremmo scelto Alessandra. Invece ho due carri armati con cromosomi xy e siamo andati sul classico: Alberto e Fabrizio. E gli si addicono proprio, il primo è un principino, il secondo una zappa umana!

  4. Vero… Ci sono tutti i nomi, scelti dalle mie amiche x i figli… Manca Noemi, che anni fa era gettonato. Ho 2 cuginette, nate nello stesso periodo e a distanza di 1000 km e senza saperlo, si chiamano uguale.

  5. A me piacciono Antonio, Alessio e Tancredi (questo fin da quando ho letto il Gattopardo). Invece da bimba, Allegra, Azzurra e Gemma.

  6. Della lista mi piacciono molto Anna e Alice, anche se non sono nomi che abbiamo tenuto largamente in considerazione se fosse arrivata una femminuccia. Abbiamo invece un maschietto, Davide. Se fosse stata femmina abbiamo invece scelto Ester, che non viene più molto utilizzato ma è così dolce ed elegante! Significa “stella”.

  7. Il nome Azzurra pensavo di trovarlo nella lista… nell’ultimo anno, tra corso preparto e un gruppo in cui sono andata con il bimbo, davvero molte bimbe si chiamano così. Molto particolare 🙂

  8. È stato talmente gettonato anche negli anni passati che raramente chiamano me con il nome giusto… alla lunga mi ci sono abituata, e quando le persone ci rimangono male perché mi chiamano Noemi li rassicuro dicendo “tranquilli, non mi offendo… anzi, mi giro lo stesso” 😀

  9. Bellissimi nomi. Mi piacciono, alcuni di più altri filo di meno ma comunque molto belli.
    Anna è il mio preferito ma ho un maschio e ho scelto Leonardo.

  10. Anche a me piace il nome Tancredi!!! Però per la “Gerusalemme liberata” di Tasso. Mi ricordo ancora che ero presissima da quel passo letto in classe, tanto presa che al suono della campanella non avevamo finito di analizzarlo e io alzando la testa sconvolta dico “no!”. Va be’ non ho urlato però nel silenzio si era sentito.

  11. Tra quelli elencati mi piacciono Anna e Emma. Ma per mia figlia ho scelto Althea. Nome che credo non compaia nemmeno tra i primi 100 in classifica.

  12. Anche io mi chiamo Elena. E ache mia nipote. Che, manco a farlo apposta, è pure nata il giorno del mio compleanno. Abbiamo solo diversi decenni di differenza.

  13. Se mai avessi una bimba, vorrei un nome italiano visto che vanno tanto di moda i nomi stranieri. Italiano, classico ma non trito e ritrito. Ad esempio Alice o chiara sono nomi molto belli ma fin troppo comuni, in una classe scolastica ce ne sono sempre almeno un paio con nomi del genere.

  14. L’importante è che non sia inflazionato nella tua fascia d’età. Poi è normale che i nomi si ripetano. È brutto quando, ad esmpio, in università conosci almeno 15 persone che che si chiamano Giulia. Oppure “piacere Martina” “ah anche io mi chiamo Martina”. Ecco, magari così no!

  15. Gli esempi che ho fatto sono tratti da una storia vera, la mia. La prima persona con cui ho parlato in università aveva il mio stesso nome. Le giulie non ne parliamo, quando ci si riferisce a una la chiamiamo per cognome.

  16. Altra Elena a rapporto! X anni me ne sono lamentata, non mi sembrava abbastanza “incisivo”, adesso lo amo proprio per la sua dolcezza.

  17. Ma quelli che li chiamano tipo Blu? Mare? Ma dai….a me i nomi particolari piacciono ma che siano nomi però…

  18. È vero, anche Noemi se ne sentono tra le bimbe più grandine. Quando ero piccola io era considerato quasi da nonna

  19. Bello proprio come lui 😀 (occhi a cuoricino) poi non è detto che Ester arriverà… ci piacerebbe ma anche se avessi solo maschietti sarei super felice!

  20. Giulia al rapporto xD diciamo che dagli anni 90 con tutte quelle canzoni (io sono nata nel ’96) Giulia ha iniziato a spopolare e fino a qualche anno fa era sempre al primo posto! Poi è stato superato da Sofia e adesso da Aurora. In effetti anche quando sono in giro sento sempre Giulia lì, Giulia là…E io mi giro sempre ahaha… Siamo in tante xD Nella mia classe delle medie eravamo in 4! Devo dire però che mi piace il mio nome, è semplice e con un suono dolce 🙂 Mi hanno chiamato così perché mia mamma da bambina aveva sentito la canzone “Julia” dei Beatles e da lì ha sempre voluto chiamare sua figlia così 🙂 Per fortuna che anche a mio papà piaceva ahaha. Mi piacciono molto Martina, Chanel, Jessica, Giada, Claudia, Francesca e Giorgia. Da maschio il mio preferito di sempre è Alessandro. Ma mi piacciono anche Stefano, Matteo, Leonardo, Daniele, Federico…

  21. Ecco perché se avrò mai una bambina questi nomi, per quanto belli, non saranno mai nella lista XD A me piacerebbe tanto Agata, che è un nome bellissimo e che ora non si usa più. Almeno al parco se la si chiama non si girano in mille! Poi mi piacerebbe anche Atena, ma credo che per far accettare quel nome dovrò lavorare parecchio XD

  22. No saprei, ci si deve abituare anche a nomi nuovi. Pensiamo ai nomi popolare secoli e secoli fa….Rosa e’ anche il nome dii un colore e un fiore….

  23. Lavorando nelle scuole da diversi anni ho conosciuto un’infinità di Sofia e Martina…
    Se dovessi avere una figlia non le darei mai un nome troppo comune.. Adoro Angelica e Berenice (anche se quest’ultimo me lo criticano tutti)!
    Comunque, un’amica di recente ha chiamato la figlia Daenerys, sicuramente una delle prime in Italia! 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here