Quali sono i migliori consigli per il make up dopo i 50 anni?

  1. Idratare la pelle prima dell’applicazione del make up è sempre essenziale, senza dimenticare la zona del contorno occhi e del contorno labbra, soprattutto se il viso incomincia a essere piuttosto segnato.
  2. Dopo i 50 anni è bene prestare particolare attenzione alla base: i prodotti ideali tra cui scegliere, sia per quanto riguarda i fondotinta che i correttori, sono quelli liquidi e idratanti.
  3. La cipria potrebbe segnare e appesantire la pelle, meglio evitare il contorno occhi. Completare la base con un tocco di blush è un ottimo trucchetto per avere un’aria sana e radiosa.
  4. Le sopracciglia con l’età tendono ad assottigliarsi e a perdere la forma: l’utilizzo di una matita o di un gel colorato è importante per riempire le zone vuote e per8 ridefinire con delicatezza l’arco.
  5. Se la zona degli occhi appare segnata è bene evitare ombretti iridescenti o con formule troppo pigmentate: meglio optare per tonalità neutre, non necessariamente chiare, da sfumare con attenzione. Le ciglia ben incurvate e con il mascara danno allo sguardo un aspetto immediatamente più giovane e fresco.
  6. Con l’età le labbra tendono a rimpicciolirsi e a perdere definizione: prima di mettere il rossetto è una buona idea applicare un primer che levighi la superficie e utilizzare una matita per ridisegnare in maniera naturale il contorno.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-1-copertina

Come sapete penso che la bellezza non abbia età e trovo che sia importante accettare i cambiamenti del viso e della pelle sempre con il sorriso. Esistono però dei piccoli accorgimenti da realizzare con il make up capaci di valorizzare la pelle matura: proprio per questo oggi ho pensato di parlarvi di come truccarsi dopo i 50 anni con tanti consigli, segreti e gli errori da evitare! Siete pronte? Iniziamo subito con il post!

PER REALIZZARE UN TRUCCO BEN RIUSCITO È IMPORTANTE PRENDERSI CURA DELLA PELLE

Il primo step per avere una pelle meno segnata e sana è prendersene cura tutti i giorni con particolare attenzione all’idratazione.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-2-pelle-idratata

Credits: @vivderma.com

Man mano che l’età avanza infatti in alcune zone del viso, in particolare sul contorno occhi e sul contorno labbra, tendono ad apparire rughe di diverse dimensioni: idratare la pelle quotidianamente aiuta a restituirle tono e a conferirle naturale luminosità.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-4-pelle-matura

Credits: @sixtyandme.com

Un consiglio molto utile è quello di scegliere una crema giorno idratante contenente la protezione solare: il sole infatti è tra le principali cause che provocano la comparsa di rughe e macchie cutanee.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-3-crema-giorno

Credits: @skincare.com

PRODOTTI LEGGERI E IDRATANTI PER UN INCARNATO NATURALE E LUMINOSO

Se non avete grossi problemi di acne o couperose vi consiglio di evitare i fondotinta coprenti che rischiano di inspessire la pelle enfatizzando rughette e segni d’espressione.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-5-fondotinta

Credits: @victoriasglamour.com

I fondotinta extra light e di ultima generazione sono perfetti per ottenere un incarnato luminoso: questi prodotti infatti, oltre a idratare la pelle donandole un aspetto fresco, sono in grado di uniformarla senza appesantirla offrendo così risultati molto naturali.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-6-base-pelle-matura

Credits: @jljbacktoclassic.com

Lo stesso discorso vale per i correttori che non devono essere troppo pesanti e pastosi per non mettere in risalto le rughe, spesso più marcate, del contorno occhi. Penso che, in questo caso, i migliori correttori siano quelli a penna che idratano, coprono le discromie in modo leggero e rendono lo sguardo più riposato.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-7-michelle

Michelle Pfeiffer ha un base viso sempre molto curata!

CIPRIA SÌ O CIPRIA NO PER COMPLETARE LA BASE?

Quando mi capita di truccare donne over 50, come per esempio la mia mamma, tendo a usare poco la cipria, al massimo ne applico un poco sulla zona T scegliendo un prodotto molto leggero che non appesantisca la pelle.

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-8-cipria

Ecco cosa succede a mettere troppa cipria sul contorno occhi!

MEGLIO EVITARE DI APPLICARE LA CIPRIA SUL CONTORNO OCCHI

Trovo invece che i blush siano un must per la pelle matura: ne basta un tocco per far apparire il viso radioso e sano. Anche in questo caso le polveri potrebbero segnare un po’ la cute, quindi preferisco i blush in crema o in gel dai colori vivaci come il rosa, il pesca e l’arancione, favolosi per aggiungere una sferzata di colore al viso!

cliomakeup-come-truccarsi-dopo-50-anni-9-ming

Ragazze, non è finita qui! A pagina 2 vi svelerò come truccare gli occhi senza segnarli e appesantirli, ma anzi facendo apparire lo sguardo più radioso e fresco e infine parlerò di come definire le labbra con colori vivaci e femminili!

18 COMMENTI

  1. Ragazze buongiorno! Il post cade a fagiolo…la settimana prossima devo truccare la mamma di una mia cara amica che si sposa…ha le sopracciglia brizzolate, che matita mi consigliate di usare per dare un po’ di pienezza senza snaturarle? Grazie in anticipo e buon sabato a tutte.

  2. Grazie mille di questo post!!! Dopo i 50 ho virato tutto su una skin care ancora più accurata a sulla base. Però mi concedo ancora trucchi pazzerelli sugli occhi!!!!

  3. Io non ne ho ancora 50 ma ho superato i 40 e ovviamente la pelle non è la stessa di quando ero ragazza.. Ho visto che preferisci prodotti in crema per gli occhi, posso chiederti quali preferisci? Le polveri mi appesantiscono molto..grazie!!

  4. Prova i long lasting stick eyeshadow di Kiko, hanno colori molto belli come 05 e 06 ad esempio . Ho provato anche degli ombretti in crema di Essence ma non mi sono trovata bene. Sugli occhi vado ancora di polveri più che altro mentre illuminanti, correttori e blush…polveri solo quando fa caldo altrimenti assolutamente cremosi

  5. Ti avevo scritto questa mattina. Adesso guardo e la mia risposta non c è più… 🙁
    Non è che tu la vedi e il mio cellulare è andato in balla?

  6. Ciao…. A me sembra di visualizzare tutta la nostra conversazione.. Hai risposto al mio consiglio del rossetto Kiko e io non visualizzo cosa hai scritto ?

  7. Mi sai di si. Avevo risposto al tuo consiglio.
    Innanzi tutto ieri ti rinnovavo gli auguri, visto che il giorno era quello giusto. Poi ti dicevo che come avevo scritto nel commento sopra a Sartori88… il problema è sentirsi a proprio agio. Nel senso che per la serata (non capita poi così spesso) mi sento di metterlo e mi sento anche più “gnocca”, ma per il giorno non mi sentirei molto me stessa.
    Comunque, visto che in casa ne ho un po’ e mi spiace lasciarli a prendere polvere comincerò con un velo solo picchiettato, tanto per dare fondo a questi prodotti e la sera, invece, bello carico, con tanto di matita e tutti gli annessi e connessi.
    Ho visto il rossetto che mi hai consigliato. E’ molto bello. Ne ho uno simile di Essence di una collezione ormai vecchia. Vediamo adesso che arriva l’autunno di regalare un po’ di colore….. grazie!

  8. Dipende da che colore ha i capelli, se sono brizzolati anche quelli opterei per un taupe oppure ci sono anche matite specifiche per le sopracciglia grigie. Se invece sono colorati opterei per un mascara per camuffare i grigi e sempre una matita taupe per riempirle e ripristinare la codina. Per andare sul sicuro comunque starei su un taupe a meno che la signora non abbia i capelli scurissimi e in quel caso oserei un filino più scuro per bilanciare.

  9. Vero, la mia (43 anni) è quell’età che ti lascia libera di tante cose. E’ un po’, come si usa dire, l’età di quando sai quello che vuoi e te lo prendi (anche se la realtà è diversa). Ma è anche quell’età che se scadi nel “ridicolo” o nel volgare non te lo perdonano. Perdoni una ragazzina, in quanto tale, ma anche a me capita di vedere delle donne che vogliono fare le ragazzine e non essendolo più le trovo un po’ … non mi viene il termine… (tanto so che hai capito). Bisogna avere una “sorta di certezza” di essere gnoccolona e non una 20enne con 20 anni di più.
    E’ un discorso un po’ più complesso, ma in questa sede spero di essermi spiegata.
    Grazie!

  10. Io penso di no, perche’ la qualita’ di questa foto non e’ buona. Ne salvai un’altra tempo fa perche’ mi piaceva il colore del rossetto e li’ vedevano meglio tutte le rughe, ma la trovai sempre splendida.

  11. Ciao grazie mille!! Scusa il ritardo…ho seguito il tuo consiglio per la matita tauoe,anche se poi non ne ho avuto troppo bisogno perché la signora era già tanto bekla di suo….un abbraccio alla prossima

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here