SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Divisa in 2

Topic iniziato da
Cristiana1969 , ultimo intervento di
Martina1986, 2 anni, 6 mesi fa
  • Autore
    Articoli
  • #39531
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Buongiorno a tutte, e la prima volta che scrivo in questo forum e lo faccio per sfogarmi un po’. Approfitto dell’anonimato che offre per parlare di qualcosa che mi fa star malissimo! Sono sposata con un uomo affettuosissimo con cui sto da 20 tra matrimonio e fidanzamento, abbiamo 2 figli. Ho 45 anni. Quasi 2 anni fa e entrato nella mia vita un altro homo, che mi ha fortemente corteggiata e voluta finché, mai avrei pensato, mi sono innamorata di lui…come una quindicenne..un lui più giovane di me di 7 anni con una compagna con cui convive part-time ed un passato travagliato, un’infanzia dolorosa, che lo hanno reso un uomo difficile…insomma, il punto è: so che con lui non ho un futuro, che è mio marito l’ uomo con cui invecchiero’ ma….non riesco a fare a meno di lui, non riesco a chiudere…

    #39532
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Vedo solo ora gli errori ortografici

    #39556
    Martina1986Participant
    Messaggi: 109

    Secondo me si tratta di fare una scelta e di fare alcune considerazioni. Dici che con lui non hai futuro. Perchè? Dici che sai che invecchierai con tuo marito. Perchè lo dai per scontato? Non si capisce se vuoi lasciarlo o meno. Non si capisce se con tuo marito stai bene o meno. Perchè non considerare l’idea di lasciarlo e vivere con il tuo nuovo amore? Secondo me ci sono tutta una serie di domande alle quali dovresti dare (darti una risposta), magari riflettendoci su trovi una soluzione.

    #39568
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Vedi Martina non è semplice da spiegare…lui viene da una famiglia sbandatissima che ha lasciato lui e suo fratello a crescere da soli. Ora ha una posizione di prestigio ed è un uomo carismatico, molto! Ma dentro è rimasto quel bambino solo con una fame di amore infinita…la donna con cui sta è separata e lui non vuole rivivere con me le battaglie di una separazione, non vuole imporre ai miei figli quello che ha provato lui da piccolo…lo so quello che viene spontaneo pensare”poteva pensarci prima di provarci con una donna sposata e con figli”….quindi tra di noi c’è questo “accordo”, stiamo insieme di nascosto perché non vogliamo far del male ai rispettivi compagni e perche non riusciamo a stare separati…

    #39572
    EleonoraParticipant
    Messaggi: 16

    Ma con tuo marito le cose non andavano bene? Sei sicura che non sia solo un momento di sbando e nulla piu’?
    A tutti fa paura lasciare il certo per l’incerto… Se dovessi decidere di rischiare dovrai poi prenderti la responsabilità delle tue azioni..

    #39580
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Apparentemente le cose andavano bene ma, come mi ha detto un’amica, se fossero andate davvero bene lui non sarebbe riuscito ad insinuarsi nella mia vita. Sono consapevole che non lascerò mio marito per lui, è lui la persona che mi immagino accanto negli anni. L’altro, al di la di quello che provo per lui, è un bambino mai cresciuto dal punto di vista emotivo…Forse, oltre all’attrazione fisica, è questo che mi lega a lui: un forte senso di protezione, quasi materno…

    #39625
    AbaddonnParticipant
    Messaggi: 12

    l’unica cosa che mi sento di dirti è, prima di prendere qualsiasi decisione, pensa ai tuoi figli. Tu e tuo marito, la sua compagna e lui potranno farsi una ragione di quello che succede, ma i tuoi figli no, grandi o piccoli che siano. A meno che la situazione in casa sia invivibile o che questa cosa abbia una grave ripercussione su di loro da rendere la separazione l’unica strada possibile, pensaci.
    So di avere una visione un po’ estremista sulla questione, ma quando si hanno dei figli (almeno secondo me eh) bisognerebbe mettere prima di tutto il loro benessere, anche se puo’ far star male per un po’.

    #39693
    Martina1986Participant
    Messaggi: 109

    @abaddonn non sono d’accordo. Che vuol dire pensa ai tuoi figli? Che devo rimanere con mio marito anche se non voglio perchè ci sono i figli? Tutti i figli di separati se ne fanno una ragione e stanno bene lo stesso se i genitori continuano ad essere presenti e ad amarli. Questa cosa di rimanere insieme per i figli per me non ha senso (anche perchè prima o poi si scoppia, è solo un rimandare). Ovviamente non sto dicendo che sia il caso di Cristina, non possiamo saperlo, ma in linea generale i figli stanno peggio se vivono in un ambiente non sereno. Detto ciò, volevo dire a Cristina che non capisco perchè sia lui (l’altro) a preoccuparsi di cosa possono passare i tuoi figli. Non è che è una scusa? Sarai tu a preoccuparti dei tuoi figli, non lui. E poi continua a non essermi chiaro perchè dai per scontato che non lascerai tuo marito e invecchierai con lui. Non hai scritto (ma forse è sottinteso, non lo so) “invecchierò con mio marito perchè lo amo e non lo lascerò mai”, sembra più un “non lascerò mai mio marito perchè non si fa e dò per scontato che starò con lui”. A parte tutte queste questioni, quello che dovresti chiederti e capire (a meno che non lo sai già) è se la storia con questo uomo è una classica sbandata che aiuta ad uscire dalle noie e dai problemi del matrimonio o se ami un altro uomo. In quest ultimo caso credo che tu debba riconsiderare il tuo matrimonio in modo serio.

    #39698
    ChiaracaliforniaParticipant
    Messaggi: 240

    Mh, io la vedo male..sinceramente non mi sembra che questa persona abbia voglia di impegnarsi seriamente.. almeno da quello che ci hai scritto.. Io mi terrei stretta il marito..e non solo per il bene dei figli,ma anche perché, parlo personalmente, avrei paura di rimanere da sola e buttare tutto all’aria per poi pentirmene..
    Però ovviamente è solo la mia opinione..

    #39709
    Bibi83Participant
    Messaggi: 87

    Posso dire solo una cosa? Capisco che vada controcorrente e che in questi momenti si pensi egoisticamente a se stessi, ma la persona con cui stai da 20 anni e con cui hai deciso di avere 2 figli e che fino a che incontrasti un altro amavi (o pensavi di amare), non meriterebbe un po’ più di rispetto? E cioè, non pensi che non si meriti di essere “ingannato” ritrovandosi accanto una persona che non solo non lo ama più ma che tra l’altro passa il suo tempo libero con un altro e quando non lo vede comunque pensa a lui? Io ovviamente non conosco lui e non conosco te, ma se ormai questo rapporto si è spezzato, perchè dovresti invecchiare con lui? Per la paura di affrontare una vita da sola visto che la certezza che quest’altra persona ti rimanga accanto dopo la tua separazione non ce l’hai? Io posso solo dirti, da figlia di genitori separati quando ero già grande, che avrebbero dovuto farlo anni e anni prima, e vedere ora mia madre a 60 anni pentita di aver perso tempo e rancorosa verso mio padre è una grandissima sofferenza per me, molto più che se fossi cresciuta in un ambiente sereno anche se con genitori separati. Quindi, per favore, smettiamola di dire che si rimane insieme per il bene dei figli, perchè non è il loro bene, è quello dei genitori che hanno paura (comprensibile perchè umana) di lasciare una strada vecchia e che non ci piace più per l’ignoto.

    #39722
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Ragazze grazie delle vostre opinioni. Avete ragione tutte, ognuna per una ragione diversa. Amo mio marito? Probabilmente si, di un amore più tiepido e tranquillo dell’altro ma comunque amore. Il pensiero di farlo soffrire mi fa star male cosi come sapere di ingannarlo ora…pensate sia possibile amare 2 persone? Io non lo credevo ma sto cambiando idea. Sono anche io a non voler premere per stare con l’altro, e un uomo affettuoso e dolcissimo ma ha dei tali buchi neri interiori che non lo rendono affidabile sul lungo termine. Insomma….ci è mai capitato di perdere la testa per qualcuno che sapete essere assolutamente sbagliato per voi ma di non riuscire a rinunciarci?

    #39747
    AbaddonnParticipant
    Messaggi: 12

    @martina1986
    non ho scritto da nessuna parte di rimanere insieme solo per i figli, ho detto solo di pensarci bene prima di fare qualsiasi scelta, dato che i figli il divorzio lo subiscono e basta. Assolutamente non si rimane insieme solo per i figli, l’ho detto nel mio messaggio di prima e lo ribadisco, se il divorzio è la soluzione migliore ok, ma da quanto ho capito col marito non ci sta male e non c’è nessuna situazione tragica (poi ovviamente potrei aver interpretato male io).

    Cmq sono d’accordo con te @cristiana1969 , sul fatto dell’affidabilità a lungo termine :v cosa ti garantisce che magari più avanti non si ricomporti così?

    #39855
    MogaParticipant
    Messaggi: 97

    È successo a me, ed ho lasciato la persona con cui stavo perchè mi sono resa conto che mi stavo innamorando di un altro. Purtroppo l’ho fatto soffrire, ed ho sofferto(non è mai bello lasciare qualcuno soprattutto se, come nel tuo caso, si sta insieme da 20 anni) ma penso che non si può stare con qualcuno pensando/amando un altro. È sbagliato per te come per lui. Non rispetti lui come non rispetti te stessa. Sono del parere che quando un amore finisce, perché perdonami, ma per come la vedo io il tuo matrimonio è finito nel momento in cui hai non iniziato, ma continuato a tradirlo e ammettendo di amare un altro, si può provare ad andare avanti per cercare di capire dove si ha sbagliato, ma è sbagliato stare con qualcuno per paura di stare soli. Per i tuoi figli é sbagliato crescere in una famiglia che reputano unità. È sbagliato che i figli crescano in un ambiente teso. Se si ha la maturità di capire che i figli si possiamo crescere insieme anche se i genitori non si amano più e non vivono insieme, allora i bambini non cresceranno male perché avranno lo stesso l’amore di entrambi. Per quanto riguarda l’uomo di cui ti sei innamorata, secondo me ha paura delle responsabilità. Se dici che si preoccupa più lui dei bimbi che tu, vuol dire che non vuole impegnarsi più di tanto. sono i tuoi figli e se lui entrs nella tua vita dovrà trattarli come fossero i suoi e questo sicuramente lo spaventa, ma la paura, se hai la maturità di combatterla, la superi e guardi al futuro che potrebbe esseri tra voi. Io ti consiglio di prenderti del tempo e valutare la tua situazione, di capire se è giusti tradire tuo marito e tenerlo allo scuro dei tuoi sentimenti, se sei realmente innamorata dell’altro e se vale la pena perdere tuo marito per una persona che forse non è giusta per te.
    Scusa se forse ho scritto troppo ma è un argomento che mi tocca, sò cosa vuol dire essere tradita(e ti posso giurare che fá veramente male ed é meglio saperlo prima) e innamorarsi di qualcuno stando con un altro(bruttissimo sicuramente per chi invece ti ama)

    #39992
    Martina1986Participant
    Messaggi: 109

    Concordo in pieno con @moga. Non lasciare tuo marito solo perchè l’altro non ti sembra affidabile non mi pare molto costruttivo, vorrebbe semplicemente dire “mi tengo mio marito perchè così sono sicura di non rimanere da sola”. Forse lui (l’altro) non tiene a te quanto tu tieni a lui, altrimenti non tirerebbe in ballo i tuoi figli e altre scuse. Di storie così ne conosco tante e finiscono quasi tutte in due modi: il marito e la moglie si lasciano lo stesso (è solo questione di tempo), oppure, il marito e la moglie rimangono insieme controvoglia e continuano a tradirsi facendo finta di non vedere ciò che fa l’altro. Spero che per te la storia si risolva felicemente e che tu possa stare bene.

    #40007
    Cristiana1969Subscriber
    Messaggi: 8

    Grazie a tutte! Mi avete dato tanto su cui riflettere…

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 24 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI