Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Inci prodotti

Inci prodotti

Topic iniziato da
VanessaMastrilli , ultimo intervento di
Beckysharp, 10 mesi, 3 settimane fa
  • Autore
    Articoli
  • #168753
    VanessaMastrilliParticipant
    Messaggi: 4

    Ciao Clio!
    Da un po’ ho abbandonato i trucchi “commerciali”, sostiuendoli con quelli “ecobiologici” per via degli INCI contenenti sostanze considerate pericolose per la salute. Tu cosa mi sapresti dire a riguardo? Premetto che sotto molti aspetti mi trovo bene con questi nuovi prodotti (costi a parte), però la resa dei fondotinta non è minimamente paragonabile con i classici da profumeria. spesso mi trovo a rimpiangerli, ma questa storia degli INCI mi spaventa e di conseguenza non ne acquisto più. Mi sapresti chiarire un po’ le idee?

    #168792
    ClioZammatteoModerator
    Messaggi: 4856

    Ciao! Volentieri! Ne ho parlato dettagliatamente in questo post:
    http://blog.cliomakeup.com/2014/01/clio-e-il-bio-quello-che-penso-e-la-mia-esperienza/

    #168864
    Marty2Participant
    Messaggi: 168

    Ciao!
    Secondo me la scelta ecobio dovrebbe essere più per etica che per pericolo per la salute.
    I prodotti che effettivamente e scientificamente sono dannosi sono stati eliminati (es. butilparaben). Molte cose scritte in internet non sono vere o comunque rischiano di essere mal interpretate. Bisognerebbe cercare delle fonti attendibili o filtrare un po’ le info che vengono lette.
    Secondo me se non ti trovi bene con i fondi ecobio, puoi cercarne di altri (anche qui sul blog ci sono molte ragazze che li usano) o puoi tornare a quelli siliconici senza paura che ti venga chissa cosa 😉

    #168868
    Messaggi: 428

    Ma x quale motivo fare allarmismo x niente? Secondo te venderebbero prodotti di makeup contenenti sostanze pericolose x la salute? Su dai, nn esageriamo…che poi ci siano soggetti allergici a determinate sostanze ci sta, ma se ti metti un fondotinta con siliconi cosa vuoi che ti faccia scusa? E cmq se vuoi un’ottima resa, mi spiace, ma da quel che sento, il bio dopo un paio d’ore nn tiene x niente…

    #172290
    VanessaMastrilliParticipant
    Messaggi: 4

    Perdonami, Vaniglia
    Se ho chiesto un parere non è per creare allarmismo. È ben diversa la cosa. Ho visto un articolo, tanti in realtà (https://www.greenme.it/consumare/detergenza/19395-cosmetici-sostanze-tossiche-lista) e semplicemente mi sono rivolta a chi di Make Up ne sa qualcosa per una delucidazione.

    Ps. Magari questo tono da superiore risparmiatelo la prossima volta, sopratutto se non hai niente di costruttivo da dire.

    #172328
    Messaggi: 220

    I prodotti Bio sono migliori per la salute alla nostra pelle non fa piacere ricevere petrolio siliconi e tutte quelle sostanze sintetiche e chimiche !

    #172329
    Messaggi: 220

    Attenzione perché le cose con parabeni e altra robaccia non sono né stati banditi ne vietati leggere sempre l’etichetta !

    #172369
    Marty2Participant
    Messaggi: 168

    Ho letto il testo che hai postato.
    Molti di quelli citati sono allergeni, quindi danno problemi (tipo dermatiti) soprattutto se sono in dosi alte (ed infatti Limonene e co, sono sempre in fondo alla lista degli inci, si usano per profumare) o se si è particolarmente sensibili ma non è che siano pericolosi (soprattutto non puri come vengono usati qui). I parabeni più grandi (butyl e propyl) io onestamente non gli ho mai visti in prodotti commerciali e credo che gli abbiano ormai tolti tutti. L’alcol benzilico è un conservante e so che è vietato nei medicinali destinati a bambini sotto i tre anni perchè non sono in grado di metabolizzarlo ma non mi risulta che sia pericoloso per gli adulti. Però qui si parlava soprattutto di prodotti destinati ai bambini quindi ci sta segnalarlo.
    Quello che so è questo 🙂 Era per darti una chiave di lettura e filtrare quello che c’è scritto.

    • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 3 settimane fa da  Marty2.
    • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 3 settimane fa da  Marty2.
    • Questa risposta è stata modificata 10 mesi, 3 settimane fa da  Marty2.
    #172382
    Marty2Participant
    Messaggi: 168

    Ti lascio questo articolo che ho trovato!
    http://www.nononsensecosmethic.org/confermata-la-sicurezza-del-fenossietanolo-nei-cosmetici-anche-per-bambini/
    Sempre per interpretare e capire meglio!

    #172383
    Marty2Participant
    Messaggi: 168
    #172384
    Marty2Participant
    Messaggi: 168
    #172385
    Marty2Participant
    Messaggi: 168

    Scusami! me lo ha pubblicato tante volte, se trovo come fare lo cancello 🙂

    #172451
    BeckysharpParticipant
    Messaggi: 53

    Quoto Marty2, il blog che ha segnalato lo leggo da tanto, è fatto molto bene e aiuta a districarsi da alcuni allarmismi che a volte girano su internet. Premetto che posso capire le paure (io sono mooolto ipocondriaca in generale 😉 ), ma, prima di tutto, non ha senso generalizzare: ci sono alcuni ingredienti che semplicemente sono rossi sul biodizionario perché poco sostenibili per l’ambiente. Ora, se hai una coscienza ecologista chiaramente li eviterai, ma se la tua preoccupazione principale è la salute, per quelli puoi stare perfettamente tranquilla comunque. Parliamo di quelli che vengono considerati tossici, cancerogeni ecc.: ci sono in generale molti più controlli e studi di quelli che uno si aspetterebbe, prima che un cosmetico venga messo in commercio. Fin tanto che si applicano cosmetici/creme nella maniera corretta (per esempio, quando indicano “non su pelle lesa o irritata”, dicono DAVVERO. Non bisognerebbe neanche applicare il deodorante subito dopo essersi depilate le ascelle), non credo proprio ci siano rischi. Anche se paradossalmente gli ingredienti fossero dannosi (e ripeto, contro questo ci sono controlli e studi), la pelle sana fa “effetto barriera” e riduce di molto la loro penetrazione (il rovescio della medaglia chiaramente è che gli ingredienti anche “buoni” di qualunque crema non penetrano molto). Detto questo, ovviamente puoi decidere tu quanto ti fidi di queste informazioni. Ti posso portare la mia esperienza: io di solito controllo la lista degli ingredienti e cerco di capirci qualcosa, ma questo per me non vuol dire escludere a priori certe sostanze, solo cercare di capire un po’ meglio come è fatto il prodotto (es. c’è scritto in grande “crema con l’ingrediente X”, e poi lo trovi al penultimo posto). Uso l’ecobio quando sono prodotti con cui mi trovo bene, e più che altro per ragioni ecologiche, appunto; in generale mi ci trovo meglio per la skincare che per il trucco, con qualche eccezione. Poi se un ingrediente ti lascia perplessa potresti leggere in giro: non UN articolo, ma tanti di idee opposte, e vedere chi ti ha convinto di più. Per dire, io non credo (dopo letture ecc.) che i parabeni facciano “male”, e quindi li uso, mentre magari se posso non mi faccio il bagno in una vasca di idratante con paraffinum liquidum come secondo ingrediente proprio tutti-tutti i giorni 😉 Per quello che vale: se anche non volessi abbandonare l’ecobio, che ci sta, e per ragioni personali fossi preoccupata degli INCI, non credo che UN fondotinta soltanto costituisca un problema, a maggior ragione considerando che si tratta di makeup e non di skincare, e che quindi non è nemmeno “progettato” per interagire con la pelle. Fine papiro, spero di averti tranquillizzata un po’ 🙂

Stai vedendo 13 articoli - dal 1 a 13 (di 13 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI