Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Passare al bio??

Passare al bio??

Topic iniziato da
3sy243 , ultimo intervento di
3sy243, 1 anno, 1 mese fa
  • Autore
    Articoli
  • #159880
    3sy243Participant
    Messaggi: 9

    Ragazze ho una pelle mista ma ho notato che da quando ho comprato ed utilizzato tutte le sere un fondotinta della wjcon i miei punti neri e pori dilatati sono aumentati. Ho fatto delle ricerche e penso che sia il caso di passare a prodotti bio ma prima ho bisogno di abituare la mia pelle ai ”nuovi ingredienti” con prodotti che abbiano almeno un inci accettabile,potreste consigliarmi prodotti validi,che non contengano troppe schifezze,per creare la mia base giornaliera??
    Ovviamente so quato sia importante la skincare in questi casiper questo motivo sono aperta anche a consigli per quanto rigurda detergenti,creme e maschere viso.
    Vi rigrazio in anticipo.

    #159967
    LUISELLA1972Participant
    Messaggi: 84

    Dunque… questo è un discorso complesso, ma cercherò di essere esaustiva pur con poche parole, dato che per conoscere il bio si deve studiare a lungo e provare finché non si trova la propria personale routine di bellezza. Innanzitutto, impara a leggere le etichette dei prodotti e di vedere con calma gli INCI, ovvero l’elenco degli ingredienti di cui è composto il cosmetico. Io, personalmente, evito come la peste i prodotti con paraffina liquida e siliconi (dimethicone, ciclopentasiloxane, tanto per dirne un paio.). Consulta il biodizionario che trovi in rete e leggi, leggi, leggi siti come Saicosatispalmi e L’angolo di Lola: ti si aprirà un mondo.Considera che gli ingredienti in dosi più alte sono in capo all’INCI. Ci sono comunque buoni prodotti pure al supermercato, senza essere ancora strettamente eco-bio. All’esselunga trovi la linea “Il Gabbiano”, davvero ottima per la detersione di viso, corpo e capelli, ed è pure economica, tanto per dirne una. Pure alla LIDL ci sono alcuni shampoo che non sono male: come quello alla pesca, per esempio.Shampoo e balsamo della Garnier alla mandorla e fiori di loto sono ok e li trovi ovunque. Occhio però ad una cosa: nella cura della pelle del viso, evita creme con olio di mandorle ed olio di rosa mosqueta, perché possono essere comedogenici su alcune pelli: invece, per esempio, il burro di karité, l’olio di argan, l’olio di jojoba, l’olio di camelia non lo sono affatto. Per il trucco io fossi in te passerei direttamente al bio: Clio parla bene della bb cream della So Bio, coprente come un fondotinta e molto performante (sono d’accordo). Io, personalmente, sono una affezionata cliente delle marche di trucchi Liquidflora (target medio-alto), Benecos (target economico), e Lavera (target medio).

    #160012
    3sy243Participant
    Messaggi: 9

    Tu come ti trovi con la benecos? Me la consigli?

    #160013
    3sy243Participant
    Messaggi: 9

    Per la skin care pensavo a lush…che ne dici?
    Tu come ti trovi con la benecos?

    #160050
    LUISELLA1972Participant
    Messaggi: 84

    La Lush non è eco-bio, e fa qualche prodottino interessante. a me piacciono i saponi, le maschere fresche e lo scrub alle mandorle. Occhio alle creme, perché in realtà sono emulsionate come.,. saponi, con una tecnica ormai obsoleta: praticamente, ti spalmi in faccia un sapone e non una crema. La Benecos è una marca tedesca economica ed io personalmente la amo molto, mi piacciono tutti i prodotti che ho nel beauty-case: ho alcuni fard, la cipria matificante, un paio di rossetti, un paio di ombrettini, il correttore occhiaie (molto leggero e poco coprente, ma io non ho occhiaie profonde), la bb cream ed il fondotinta. Riguardo a questi ultimi due mi permetto mi spendere due parole: sono molto coprenti ed inadatti alle pelli secche, dato che donano un effetto cipriato, molto bello in inverno. Si asciugano subito, per cui vanno lavorati in piccole quantità ed in fretta, solo con le dita: per questo sono ottimi sulle pelli miste, anche perché l’olio di salvia “asciuga” l’unto. Se proprio non si vogliono abbandonare pennelli, beauty blender ecc.. suggerisco di emulsionarli con un olio (argan, per esempio) o un primer (quello della Neve è perfetto). Non è vero che non tengono e che fanno le chiazze (come lamentano bloggers & co.): sono prodotti semplici che sanno truccare in modo impeccabile, ma necessitano solo di un po’ di abilità nella stesura. Adesso però la Benecos ha prodotto un fondo tinta adatto alle pelli secche: è più cremoso e morbido da lavorare, ne ho testato un campioncino. I pennelli sono fantastici: cruelty-free (ovvio…) e molto morbidi, oltre che economicissimi. Unico neo: la gamma coloristica di fondotinta (3 in tutto) e della bb cream (2…), che è proprio risicata in fatto di sottotoni.

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 1 mese fa da  LUISELLA1972.
    #160113
    3sy243Participant
    Messaggi: 9

    Io di LLush ho visto due prodotti interessanti..La maschera della linea fresche don’t look at me,leggendo le recensioni ho visto che è davvero ottima per le mie problematiche ovvero punti neri,brufoli,lucidità,e qualche macchia da leggera acne sulla fronte. Poi ho visto un bel detergente viso sempre di lush ovvero “Angels on bare skin” oppure il “Let the good times roll”. Li ho controllati e sembrano apposto…oltre la lush cosa mi consigli sempre per la skincare? Struccanti e creme idratanti comprese

    #160128
    LUISELLA1972Participant
    Messaggi: 84

    Come struccante io adoro l’acqua micellare all’aloe della So-BIO, della Flora, come tonico purificante e calmante, l’acqua di neroli e per idratazione-nutrizione le creme della Delidea (le trovi all’OVS, da Tigotà, Acqua & Sapone, ecc…); come maschera faccio occasionalmente quella al ghassoul marocchino (la trovi in erboristeria e nei negozi etnici). Picchietto sulle impurità l’olio di neem o l’olio essenziale di lavanda, per prevenire i brufoletti. Uso anche un prodotto della Garnier non eco-bio ma efficace per le pelli miste: mi piace usare ancora qualche prodotto “tradizionale” se l’INCI è accettabile e se è funzionale per le mie esigenze, ovvero questo:
    http://www.garnier.it/viso/bellezza/garnier/pure-active/gel-3-in-1

    #160150
    LUISELLA1972Participant
    Messaggi: 84

    Tieni però presente una cosa: siamo tutte diverse e con pelli diverse. La mia pelle mista non sarà mai uguale alla tua pelle mista. I prodotti che uso io vanno bene per me, dopo aver fatto tanti test. E magari un giorno dovrò cambiare i prodotti perché la mia pelle sarà mutata.
    Bisogna andare per tentativi!

    #160256
    3sy243Participant
    Messaggi: 9

    Grazie mille sei stata davvero utilissima e chiarissima,penso che seguirò i tuoi consigli!!! <3

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI